Nella US Army entra lo scanner del volto

Le discusse tecnologie di riconoscimento facciale di Viisage Technology entrano nell'Esercito americano, che le utilizzerà negli USA e all'estero


Washington (USA) – I dettagli sono ancora pochissimi ma si è saputo che l’Esercito americano ha acquistato in licenza i prodotti di Viisage Technology, azienda che da tempo si è distinta nel campo delle applicazioni biometriche per la sicurezza, in particolare nel ramo del riconoscimento del volto.

E mentre i titoli della Viisage salgono in Borsa, la US Army non rilascia dichiarazioni ufficiali sull’uso che intende fare di una tecnologia che in passato è stata criticata per l’invasione che, secondo alcuni, potrebbe provocare nella privacy degli individui. In particolare la ACLU, l’associazione per i diritti civili negli USA, aveva attaccato con forza sia Viisage che la sua “collega” Visionics per le tecnologie sviluppate, sostenendo che “questa tecnologia diventerà un modo in più per tracciare gli spostamenti di civili innocenti e per dare alla gente un falso senso di sicurezza. Perché questo sistema non funziona”.

E’ comunque evidente che l’uso che potrà farne l’Esercito sia all’interno degli Stati Uniti che all’esterno sarà necessariamente legato ad iniziative militari dove l’aspetto privacy non può che finire in secondo piano.

L’elemento centrale è che con questa licenza, Viisage dimostra l’affidabilità raggiunta dalla propria tecnologia di riconoscimento facciale e si fa largo in mezzo al sempre più alto numero di imprese specializzate nello studio e nella produzione di sistemi biometrici, che usano cioè le caratteristiche del corpo umano per autenticare e/o identificare gli individui.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • GIORGIO VASSALLO scrive:
    SOTTOPELLE
    IL MIO CANE CE L'HA, E NON SI E' MAI LAMENTATO...CREDO SAREBBE UN OTTIMA SOLUZIONE, SE LIBERA E VOLONTARIA, NEL CASO DI MOLTE PATOLOGIE A RISCHIO DI PERDITA DI COSCENZA, MA PENSATE ANCHE AGLI INCIDENTI...: PERSONALE SANITARIO APPOSITAMENTE ATTREZZATO DI LETTORE (TIPO CODICE A BARRE) POTREBBE IMMEDIATAMENTE CONOSCERE TUTTE LE CARATTERISTICHE UTILI ALLE CURE IMMEDIATAMENTE NECESSARIE, CONTROINDICAZIONI ECC...DEL SOGGETTO PRIVO DI COSCENZA, COMUNQUE NON IN GRADO DI COMUNICARE (GRUPPO SAGNGUIGNO,ALLERGIE,MEDICINALI ABITUALMENTE ASSUNTI, PATOLOGIE IN ESSERE)RISPARMIANDO UN SACCO DI TEMPO ED EVITANDO GRAVI POSSIBILI ERRORI !NON CREDO SIA POCO !
  • Anonimo scrive:
    bello!
    cosi' ognuno potra' portare addosso 15 righe dei sorgenti di openoffice e saremo tutti parte di un grande backup del software libero
  • Anonimo scrive:
    Io uno schifo del genere nonl o metterò mai!!!!
    E per farlo dovranno prendermi di sorpresa e anestetizzarmi, già ci sono abbastanza controlli, cellulare, carta di credito, ecc, e vogliono anche farci mettere il chip di riconoscimento come alle mucche!! (per chi non l'ho sapesse dove abito io un "coso" uguale a questo lo mettono hai cani), che schifo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io uno schifo del genere nonl o metterò mai!!!!
      non ci sara bisogno di bloccarti x metterti il chip .arriveraia chiederlo tu stesso.prima o poi il danaro contante sparira cosi come sparira la lira a breve e allora ci sara solo il bit nel tuo chip sottopelle.potrai vendere o comperare solo in bit.purtroppo   
  • Anonimo scrive:
    Una medaglietta no, eh? Troppo complicato
    Roba da matti. Questi hanno visto troppi film di fantascienza. Vogliono studiare il comportamento degli uomini oltre che degli animali.Che sia un'idea dell'ISTAT per i censimenti del futuro?Ehi! Ho trovato! Lo impiantano a Bin Laden cosi' possono trovarlo piu' facilmente! :-))))))
  • Anonimo scrive:
    ahiahi
    mr. Anderson, it seems that you're living TWO lifes.....
    • Anonimo scrive:
      Re: ahiahi
      - Scritto da: tony clifton
      mr. Anderson, it seems that you're living
      TWO lifes.....Ormai l'unica cosa che distingue un film di fantascienza dalla realta', sembra essere il fatto che nel film di solito c'e' qualcuno che si oppone al Sistema e riesce a vincere in nome della Liberta'...
      • Anonimo scrive:
        Re: ahiahi
        - Scritto da: Fulmy(nato)


        - Scritto da: tony clifton

        mr. Anderson, it seems that you're living

        TWO lifes.....


        Ormai l'unica cosa che distingue un film di
        fantascienza dalla realta', sembra essere il
        fatto che nel film di solito c'e' qualcuno
        che si oppone al Sistema e riesce a vincere
        in nome della Liberta'...
        mentre nella Realtà il massimo che ci possiamo permettere è Agnoletto....che tristezza
  • Anonimo scrive:
    Matrix
    Questo chip sara' usato dal robot mangia-lumache di Microsoft per individuare i dissidenti con copie pirata di Windows XP, usate per suonare MP3. L'unica soluzione e' andare tutti in piazza e cantare GEEK PRIDE finche' non ci cadano per terra le tonsille. Microsoft = Matrix! Linux = Liberta'! GPL = sana competizione!
    • Anonimo scrive:
      Re: Matrix
      Ci mancava proprio il buon tempone che tirava in ballo MS.
      • Anonimo scrive:
        Re: Matrix
        ci mancava proprio il portavoce dei winkemon. per collezionarli tutti basta scrivere anche il nome Bill e compare pure dart vader
      • Anonimo scrive:
        Re: Matrix
        - Scritto da: Antibufala
        Ci mancava proprio il buon tempone che
        tirava in ballo MS.Il tuo caro buon Bill, appena fiuterà l'odore dei soldi farà di tutto per mettercelo (in c....), è magari ci ficcherà dentro anche la tecnologia "Passport..", così sarà più facile riconoscerci, molto, mmolto interessante!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Matrix
      - Scritto da: GeekPride
      Questo chip sara' usato dal robot
      mangia-lumache di Microsoft per individuare
      i dissidenti con copie pirata di Windows XP,
      usate per suonare MP3. L'unica soluzione e'
      andare tutti in piazza e cantare GEEK PRIDE
      finche' non ci cadano per terra le tonsille.
      Microsoft = Matrix! Linux = Liberta'! GPL =
      sana competizione!e chi non usa winxp???? potrà risparmiarsi le tonsille??;)))
  • Anonimo scrive:
    Diventerà un chip di stato
    Ma sarà impiantato solo per evitare disordini e per una maggiore sichurezza.Ha Ha Ha,signori:siamo nella m...
    • Anonimo scrive:
      Re: Diventerà un chip di stato
      - Scritto da: rassegnato
      Ma sarà impiantato solo per evitare
      disordini e per una maggiore sichurezza.Perchè, hai qualcosa da nascondere?:-(((((((
      • Anonimo scrive:
        Re: Diventerà un chip di stato
        - Scritto da: SiN


        - Scritto da: rassegnato

        Ma sarà impiantato solo per evitare

        disordini e per una maggiore sichurezza.


        Perchè, hai qualcosa da nascondere?

        :-(((((((dimmi che stai scherzando per favore dimmi che stai scherzando
        • Anonimo scrive:
          Re: Diventerà un chip di stato
          - Scritto da: tony clifton


          dimmi che stai scherzando per favore dimmi
          che stai scherzandoE altrimenti che le metto a fare le faccine a 1km dal testo? ^__-MA qualcuno potrebbe non metterle.
  • Anonimo scrive:
    Nettamente contrario
    Contrario e basta!
  • Anonimo scrive:
    mah..
    sembra una storia alla Missione Impossibile 2 dove alla tipa veniva inserito un chip per localizzarla...Andiamo sempre peggio mi sa.
  • Anonimo scrive:
    che vi dicevo io ???
    almeno su enterprise uno si toglieva il comunicatore...ed addios localizzazione...a quando questi chip diventeranno obbligatori ???magari quando faranno i test ai neonati un bel chippino, cosi se il bambino scappa di casa la polizia lo riporta subito al nido ???la gente e pazza...sul vaso di pandora c'era scritto non aprire...e invece...barboni...ricordate johnny mnemonic e la malattia che colpiva le persone ??? a causa della technologia ??? bello...mah...speriamo bene, anche se ormai...
    • Anonimo scrive:
      Re: che vi dicevo io ???
      Mi sembra una visione troppo tragica. Che sia tecnicamente possibile fare questo e di piu' e' evidente. Non mi sento di escludere che possa avere applicazioni utili. Certo, se diventasse obbligatorio installarsene uno a tutti...- Scritto da: blah
      almeno su enterprise uno si toglieva il
      comunicatore...ed addios localizzazione...

      a quando questi chip diventeranno
      obbligatori ???
      magari quando faranno i test ai neonati un
      bel chippino, cosi se il bambino scappa di
      casa la polizia lo riporta subito al nido
      ???

      la gente e pazza...sul vaso di pandora c'era
      scritto non aprire...e invece...
      barboni...

      ricordate johnny mnemonic e la malattia che
      colpiva le persone ??? a causa della
      technologia ??? bello...

      mah...speriamo bene, anche se ormai...
      • Anonimo scrive:
        Re: che vi dicevo io ???

        Non mi sento di escludere
        che possa avere applicazioni utili.si certo che puo avere applicazioni utili in certi campi...;-0)
      • Anonimo scrive:
        non mi sento di escludere cosa????
        - Scritto da: veronika
        Mi sembra una visione troppo tragica. Che
        sia tecnicamente possibile fare questo e di
        piu' e' evidente. Non mi sento di escludere
        che possa avere applicazioni utili. Certo,
        se diventasse obbligatorio installarsene uno
        a tutti...io mi sento invece di escludere che la mia coscienza mi consenta di accettare che qualche sbirro infili un congegno del genere sottopelle a qualunque essere umano. A volte bisogna schierarsi, cara Veronika, e non c'è spazio per le sottigliezze. il chip sottopelle è un pericolo per la libertà di tutti, e non mi fido certo di una Autorità che mi dice benevola "ma no, tranquillo, lo useremo per il vostro bene, la vostra SICUREZZA".quando ti infileranno uno di quei cosi nel culo ripenserai al giorno in cui avresti potuto opporti e invece hai detto "non escludo blabla".
        • Anonimo scrive:
          Re: non mi sento di escludere cosa????

          io mi sento invece di escludere che la mia
          coscienza mi consenta di accettare che
          qualche sbirro infili un congegno del genere
          sottopelle a qualunque essere umano. Non mi fraintere, anche per me la cosa e' preoccupante. Pero' sono preoccupanti, allora, tante altre cose, dall'ingegneria genetica alla bomba atomica. Ma non e' detto che finisca sempre con una esplosione.
          A volte bisogna schierarsi, cara Veronika, e
          non c'è spazio per le sottigliezze. Di questo non sono convinta. In un mondo complesso come il nostro le sottigliezze sono tutto :-)
          quando ti infileranno uno di quei cosi nel
          culo ripenserai al giorno in cui avresti
          potuto opporti e invece hai detto "non
          escludo blabla".Quando accadra', dopo l'estrazione, saro' la prima a battermi per impedirlo. Non credo alla predestinazione :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: non mi sento di escludere cosa????
            complimenti per le risposte, anche se hai "usato" alcune debolezze della mia argomentazione facendomi sembrare uno scimmione con una clava in mano pronto a chiedere (anzi a grugnire) "stai con me o contro di me?".ovviamente mi riferisco alla mia frase "a volte bisogna schierarsi..."; è chiaro che hai ragione tu ma ci sono casi in cui si contrabbanda come (lecito e doveroso) dubbio una sostanziale indifferenza (trad: me ne frego). e non si può restare indifferenti su certe questioni. semplice.Ciao
Chiudi i commenti