Netflix: dopo Bandersnatch tocca a Black Game

Con Black Game, Netflix vuol spingersi oltre il concept già sperimentato da Bandersnatch: gli spettatori controlleranno una pedina umana.

Bandersnatch è stato solo l’inizio. E non poteva essere altrimenti, considerando quanto l’episodio interattivo online su Netflix da fine dicembre sia stato in grado di entusiasmare e far discutere al tempo stesso. Ora la piattaforma di streaming è pronta a spingersi oltre, con Black Game: l’appuntamento è fissato per dopodomani, mercoledì 16 gennaio.

Black Game, il reality interattivo di Netflix

Questa volta gli utenti-spettatori non si limiteranno a prendere decisioni di fronte ai bivi di una trama studiata a tavolino per replicare il concept dei librigame, ma decideranno le sorti di una persona per alcune ore (dalle 9 del mattino alle 7 di sera), determinando cosa potrà o non potrà fare. Una sorta di reality interattivo con un protagonista in carne e ossa che per una giornata sarà in balia di quanto stabilito dal pubblico. Esperimento sociale, nuovo format in grado di assottigliare ulteriormente il divario fra intrattenimento e social o astuta mossa di marketing?

Di seguito il filmato di presentazione, con uno stile esplicitamente ispirato alle atmosfere cupe e distopiche di Black Mirror. Parecchi i rimandi ad altri episodi della serie: tra questi il cookie e la sfera di cristallo dello speciale natalizio che ha chiuso la seconda stagione e il poster di un gioco della Tuckersoft, la software house responsabile dello sviluppo di Bandersnatch (a proposito, il team ha anche un sito ufficiale).

È il ragazzo che incroci sulla metro. Quello che siede di fianco a te al cinema. È uno come tanti altri. Ed è proprio lui la pedina umana di #TheBlackGame.

Pubblicato da Netflix su Lunedì 14 gennaio 2019

Solo in Italia?

Al momento non è chiaro chi sarà il protagonista di Black Game, la “pedina umana”, anche se il trailer sembra identificarlo in Pierpaolo, giovane allenatore di una squadra di calcio.

Bandersnatch è stato solo l’inizio. Stefan era solo un personaggio di finzione, con cui avete giocato. Ora è il momento di fare sul serio: con The Black Game, per un giorno, sarete voi a decidere la storia. Ma sarà qualcun altro a viverla. Non importa in quale parte d’Italia vi troviate il 16 gennaio, per partecipare vi basterà seguire Netflix su Instagram e interagire con le Storie che condivideremo nella giornata del 16. Prendete parte all’esperimento che sconvolgerà la vita di una persona: diventate Black Gamers.

Curiosamente, l’iniziativa sembra riguardare solo ed esclusivamente l’Italia. Come riportato nella descrizione qui sopra, per partecipare non ci sarà bisogno di un telecomando, ma si sarà chiamati a interagire con le Storie condivise dal profilo ufficiale di Netflix su Instagram.

Fonte: Facebook

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti