Netwosix, distribuzione alla 1.3

Italiana


Roma – E’ stata messa a disposizione per il download la versione 1.3 di Linux Netwosix, una distribuzione Linux “ottimizzata espressamente, si legge in una nota, per la gestione di server e dotata di vari strumenti per la creazione di ferree policy di sicurezza”.

“Le caratteristiche principali di questa distribuzione italiana – continua la nota – sono date dall’adozione del kernel 2.6.14.4 e del porting tool “nepote”, simile a quello utilizzato nei sistemi operativi xBSD; un nuovo setup; pacchetti verificati e aggiornati alle ultime versioni; script di configurazione per migliorare la sicurezza del sistema; ed altro ancora”. Secondo gli sviluppatori la distribuzione si pone come “valida alternativa ai sistemi storicamente considerati più sicuri come OpenBSD”.

L’immagine ISO della distribuzione, della dimensione di 240 MB, può essere scaricata da uno dei tanti mirror qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • herman ngongang scrive:
    internet e politica!
    L'impatto di internet sulla politica italiana pùo essere controllato come lo dicono alcuni esperti? se sì come?.
  • Anonimo scrive:
    Sarà finalmente la loro fine...
    Sono molto fiducioso; vedo che finalmente la stupidità dei nostri politici comincia a uscir fuori, stanno per buttarsi la zappa sui piedi, bene, benissimo! Qui non aspettiamo altro che si dica agli elettori: alzate il sedele dalle poltrone e spostatevi davanti ad un computer.Se il buon Silvio intende fare cio che ha fatto con la televisione, (cioè ridurla ad immondizia), direi che siamo sulla strada giusta. E' così entusiasta del risultato ottenuto che vuole anche il WWW. Bene, aspettiamo tutti a braccia aperte.Vorrei soltanto vedere che faccia farà quando si scontrerà con l'attuale popolo cybernetico di elettori incazzati che gli butta in faccia tutti i documenti-filmati-censure-interviste , che è riuscito a filtrare dal tubo catodico, e che grazie al concetto di libertà digitale e P2P sono vivi e vegeti nella rete globale. Ce n'è a valanga!Date retta a noi signori politici, (soprattutto FI), per come concepite la politica, internet non fa per voi, è come seminare fiori nel cemento (o appendere cartelloni pubblicitari nel deserto, che azzecca meglio)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarà finalmente la loro fine...
      - Scritto da: Anonimo
      Sono molto fiducioso; vedo che finalmente la
      stupidità dei nostri politici comincia a uscir
      fuori, stanno per buttarsi la zappa sui piedi,
      bene, benissimo! Qui non aspettiamo altro che si
      dica agli elettori: alzate il sedele dalle
      poltrone e spostatevi davanti ad un computer.

      Se il buon Silvio intende fare cio che ha fatto
      con la televisione, (cioè ridurla ad immondizia),
      direi che siamo sulla strada giusta. E' così
      entusiasta del risultato ottenuto che vuole anche
      il WWW. Bene, aspettiamo tutti a braccia aperte.

      Vorrei soltanto vedere che faccia farà quando si
      scontrerà con l'attuale popolo cybernetico di
      elettori incazzati che gli butta in faccia tutti
      i documenti-filmati-censure-interviste , che è
      riuscito a filtrare dal tubo catodico, e che
      grazie al concetto di libertà digitale e P2P sono
      vivi e vegeti nella rete globale. Ce n'è a
      valanga!

      Date retta a noi signori politici, (soprattutto
      FI), per come concepite la politica, internet non
      fa per voi, è come seminare fiori nel cemento (o
      appendere cartelloni pubblicitari nel deserto,
      che azzecca meglio)Ahahahaha, sono proprio curioso di vedere quello che si inventeranno stavolta.Dopo la figuraccia degli sms Berlusconi come minimo alle prossime elezioni politiche spammerà tutte le caselle di posta elettronica.Senza tener conto dei filtri antispam che glielo faran prendere in quel posto :)
  • Anonimo scrive:
    Attenti Internet non è la TV
    In TV si possono raccontare le fesserie, ma su Internet c'è sempre la replica pronta, le notizie viaggiano veloci e gli utenti non sono di tipo push, ma le informazioni se le vanno a cercare. Bisogna argomentare bene le proposte per essere credibili e poi la pubblicità fine a se' stessa è ritenuta spamming, state attenti politici, qui comandano gli utenti!
  • Anonimo scrive:
    13 interventi in tutto alle ore 14.40.
    :@ E' ormai calato il silenzio... La quiete prima della tempesta... Il periodo Neoluddista sta per iniziare...lucidiamo i nostri bastoni nodosi e andiamoli a MENARE!   :@    :@    :@
  • Anonimo scrive:
    I POLITICI ITALIOTI?
    Un' ASSOCIAZIONE A DELINQUERE DI MAGNA-MAGNA PERVERTITI.
    • Anonimo scrive:
      Re: I POLITICI ITALIOTI?
      Dovremmo importare politici dall'Europa, è ovvio che in Italia come peschi peschi male. Certa gente gli italiani... te li raccomando.
      • Anonimo scrive:
        Re: I POLITICI ITALIOTI?

        Dovremmo importare politici dall'Europa, è ovvio
        che in Italia come peschi peschi male. Certa
        gente gli italiani... te li raccomando.Purtroppo per colpa di qualcuno, oserei dire anche per colpa di molti, i 4 gatti italiani che credono ancora nell'onesta' sono additati all'estero come ladri e furbacchioni.I fatti sembra che stiano dando ragione a quelli che pensano che gli italiani siano bugiardi e ladri. :'(
  • Anonimo scrive:
    Neanche l'America e' l'America
    Tanto per mettere i puntini sulle "i": negli USA il candidato che si era basato di piu' su Internet non ha supewrato nemmeno le primarie, quindi Internet anche li' serve quel che serve.Ho letto altri commenti, qualcuno fa notare come se ne infischiuno dell'opinione degli elettori, e purtroppo e' vero, dubito inoltre che gli elettori possano interagire piu' che tanto, molti partiti (LN tra gli altri), gruppi politici (parecchi di sinistra non accettano messaggi "razzisti") e sindacati (CGIL, per fare un nome) e persino modelli di e-government come sociale.parma.it censurano tutto quello che non gli piace.
  • Anonimo scrive:
    azzeccatissima e contagiosa ?
    E pecoreccia, aggiungerei.
  • AnyFile scrive:
    [OT] da quando la campagna elettorale?
    - Scritto da: Anonimo
    anticipate: tanto ormai siamo in campagna
    elettorale da un anno, facciamone ancora mentre
    la Cina ci sorpassa...Questa e' una cosa assurda la coampagna elettorale e' gia iniziata da un pezzo. Anziche' lavorare seriamente (ma ne sarebbero capaci?) e' oramai da un pezzo che non fanno altro che preoccuparsi delle prossime elezioni.Ma poi sono mai riusciti a fissare la data (anzi le date) delle elezioni? Io sono rimasto che qualcuno ha detto che sia faranno ad inizio di aprile. Ma poi la cosa e' stata mai ufficializzata?

    In bocca al lupo a tutti... e che Dio ce la mandi
    buona, ormai siamo nelle mani dei pubblicitari :(Questo ormai da tempo, e ancora di piu' siamo tutti nelle mani dei banchieri (altro che rivoluzione industriale, siamo nella rivoluzione delle banche e del marketing)
  • Anonimo scrive:
    Mah ....
    Dubito che internet possa influenzare piu' di tanto gli elettori.Non dico che non possa permettere ad un elettore di informarsi, ma qui la questione e' un'altra: la questione e' quella di fare arrivare il messaggio agli elettori (senza che debbono essere loro a cercarlo).E invece questa ultima cosa quella che vine fatta dalla televisione: senza far niente vedi un politico o senti parlare di lui. Poi chissa' perche' sempre i soliti (riusciere a farsi eleggere se non sei gia' parlmaentare e' una cosa difficilissima: a te non spetta il diritto di farti gratis pubblicita' in televisione)
  • Anonimo scrive:
    FORZA INTERNET ???!!????
    Ma stiamo scherzando ? Mai, in ASSOLUTO, come da quando la cosidetta "casa delle libertà" ( libertà per i loro "sociW" da galera....) è al governo, internet ha ricevuto batoste peggiori.Basta citare il famigerato "decreto Urbani"....A spazzare le farm house, akltro che al governo....BUFFONI !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: FORZA INTERNET ???!!????
      se pensi che la sinistra possa far meglio, sei in grande errore, imho
      • Anonimo scrive:
        Re: FORZA INTERNET ???!!????
        - Scritto da: Anonimo
        se pensi che la sinistra possa far meglio, sei in
        grande errore, imhopuoi anche avere ragione ma se pensi che questo sia un buon motivo per accettare la situazione attuale hai perso due volte.
  • Anonimo scrive:
    Non ce la faranno mai
    ad usare Internet per comunicare in politica
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ce la faranno mai
      - Scritto da: Anonimo
      Pur
      senza votare la gente fa sentire la sua voce
      (quindi il suo peso).Ma in quale continuum spazio temporale avverrebbe tutto cio' ?Da che mondo e mondo in italia l'opinione pubblica ha peso 0
      • tiro scrive:
        Re: Non ce la faranno mai
        Ti ricordo che l'iniziativa è di Forsa Italia il partito del populismo secondo Silivio...brr...se avessero avuto un pò di acume avrebbero già fatto indagini su internet sulle opinioni della gente già da un bel pò come del resto hanno già fatto altri piccoli partiti.Ma qui si parla di accaparrare voti per continuare a governare e mandare in malora il paese e non per capire le opinioni della gente ed adeguarsi di conseguenza.Tu come elettore del centro destra ed internauta che legge le opinioni di chi nn la pensa come te sei sicuro della tua scelta!?!?! Sei informato di cosa stà succedendo in Italia dopo la cura Ilvio??????O sei un riccone con reddito
        a 100 MilaEuro e che paga il 30% o sei un ("?!?!LIBERO?!?!?!?") cittadino che paga il 20% di tasse per reddito inferiore ai 100MilaEuri , protetto dalle forze dell'ordine poichè ora le città sono più sicure dalla criminalità e dalle banche e che tutti ora in famiglia che percepiscono la pensione prendono tutti la minima di 1milione delle vecchie e che vivi in un paese sburocratizzato mica come quello lasciato dai governi precedenti e non fai più la fila alla posta e che ora i treni arrivano puntuali come un orologio svizzero e nn ci sono + scioperi perchè ora i lavoratori cittadini stanno mooolto meglio al lavoro precario e gli studenti nelle scuole e università statali che ora finalmente siamo più liberi e per non parlare dell'informazione senza la mordacchia e che ci dicono veramente finalmente i fatti e che la P2 quel circolo di gentiluomini è ormai acqua passata....oppure sei un amico del Sifilvio.
        • abbasso scrive:
          Re: Non ce la faranno mai
          - Scritto da: tiro
          Ti ricordo che l'iniziativa è di Forsa Italia il
          partito del populismo secondo Silivio...brr...se
          avessero avuto un pò di acume avrebbero già fatto
          indagini su internet sulle opinioni della gente
          già da un bel pò come del resto hanno già fatto
          altri piccoli partiti.
          Ma qui si parla di accaparrare voti per
          continuare a governare e mandare in malora il
          paese e non per capire le opinioni della gente ed
          adeguarsi di conseguenza.
          Tu come elettore del centro destra ed internauta
          che legge le opinioni di chi nn la pensa come te
          sei sicuro della tua scelta!?!?! Sei informato di
          cosa stà succedendo in Italia dopo la cura
          Ilvio??????
          O sei un riccone con reddito
          a 100 MilaEuro e
          che paga il 30% o sei un ("?!?!LIBERO?!?!?!?")
          cittadino che paga il 20% di tasse per reddito
          inferiore ai 100MilaEuri , protetto dalle forze
          dell'ordine poichè ora le città sono più sicure
          dalla criminalità e dalle banche e che tutti ora
          in famiglia che percepiscono la pensione prendono
          tutti la minima di 1milione delle vecchie e che
          vivi in un paese sburocratizzato mica come quello
          lasciato dai governi precedenti e non fai più la
          fila alla posta e che ora i treni arrivano
          puntuali come un orologio svizzero e nn ci sono +
          scioperi perchè ora i lavoratori cittadini stanno
          mooolto meglio al lavoro precario e gli studenti
          nelle scuole e università statali che ora
          finalmente siamo più liberi e per non parlare
          dell'informazione senza la mordacchia e che ci
          dicono veramente finalmente i fatti e che la P2
          quel circolo di gentiluomini è ormai acqua
          passata....oppure sei un amico del Sifilvio.Questo post dimostra quanto detto nell'articolo, ovvero che anche internet è preda della propaganda etc.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non ce la faranno mai

          Ma qui si parla di accaparrare voti per
          continuare a governare e mandare in malora il
          paese e non per capire le opinioni della gente ed
          adeguarsi di conseguenza.Accidenti. Quanta onestà intellettuale! Eh, si hai proprio ragione... tu hai capito tutto.
          Tu come elettore del centro destra ed internauta
          che legge le opinioni di chi nn la pensa come te
          sei sicuro della tua scelta!?!?! Sei informato di
          cosa stà succedendo in Italia dopo la cura
          Ilvio??????E tu sei informato (non servono Liberazione & soci per essere informati, così diventi disinformato) su cosa c'era prima? Sei sicuro di parlare non da tifoso? Vuoi un confronto o stai cantando i tuoi inni e cori? La cura Ilvio non esiste. C'era un programma conosciuto prima di essere eletti (secondo me non realizzato fino in fondo, avrebbero potuto litigare di meno e agire di più) e hanno cercato di realizzarlo. Cosa pensi che aspetto ogni decisione del governo per stupirmi?!!! Guarda che il programma è vecchio di 5 anni!
          O sei un riccone con reddito
          a 100 MilaEuro e
          che paga il 30% o sei un ("?!?!LIBERO?!?!?!?")
          cittadino che paga il 20% di tasse per reddito
          inferiore ai 100MilaEuri , Non sono ricco. Tu sei in cerca di mostri che non esistono. Io coerco di scegliere gli amministratori migliori (o i meno peggio, dipende dai punti di vista) per i prossimi anni.protetto dalle forze
          dell'ordine poichè ora le città sono più sicure
          dalla criminalità e dalle banche e che tutti ora
          in famiglia che percepiscono la pensione prendono
          tutti la minima di 1milione delle vecchie e che
          vivi in un paese sburocratizzato mica come quello
          lasciato dai governi precedenti e non fai più la
          fila alla posta e che ora i treni arrivano
          puntuali come un orologio svizzeroChe sia meglio di prima ne sono convinto. Che sia abbastanza no. Ma tanto tu sei in cerca di mostri che non esistono. Le pensioni sono effettivamente aumentate. Non abbastanza? E pensa a prima! Le cose le hanno fatte tutte... tranne una che hai (finalmente) centrato: burocrazia. Per gli "ammmmmici" dell'UDC e di AN al sud hanno assunto gente inutile (professionalmente parlando) per fini elettoriali. Non che il centro sinistra non abbia fatto altrettanto prima, ma visto che ci si prefiggeva di ridurre i dipendenti pubblici... e nn ci sono +
          scioperi perchè ora i lavoratori cittadini stanno
          mooolto meglio al lavoro precario Chi si lamenta non ha sempre ragione. Cosa centrano gli scioperi dei sindacati di sinistra? Lo sanno anche i sassi ormai che fanno politica e non difendono i lavoratori... Tu sei in cerca di mostri che non esistono. E visto che sono passato per il lavoro precario IO posso parlare. Tu no so. Ho fatto la mia gavetta e ora lavoro in proprio. Però mi sono impegnato. e gli studenti
          nelle scuole e università statali che ora
          finalmente siamo più liberi La riforma Moratti è stata applaudita da tutta l'Europa tranne i soliti sfigati di sinistra (solo quella italiana, per carità). Tu sei in cerca di mostri che non esistono.e per non parlare
          dell'informazione senza la mordacchia e che ci
          dicono veramente finalmente i fatti e che la P2
          quel circolo di gentiluomini è ormai acqua
          passata....oppure sei un amico del Sifilvio.La P2? Ti lamenti dell'informazione quando quasi tutti i giornali sono di sinistra?Allora, se sei in cerca di polemica e basta pazienza. Ma se eri serio, ti consiglio di rileggerti. Ragiona prima di parlare. Non cercare di ricordarti cosa ti hanno detto i compagni. Usa la tua testa. Quello che hai scritto sembrava il solito riassunto degli articoli dell'Unità.... sono solo ladri con l'obiettivo di mandare in malora il paese... chi vota centro destra non è informato, gli altri si... chi è di centro destra è ricco (allora gli italiani con più di 100000 euro all'anno sono più della metà del totale! Siamo ricchissimi!)... gli italiani sono morti di fame con le pezze al culo ma il centro destra non lo dice... Berlusconi ha distrutto la società, la scuola, l'economia ecc... informazione corrotta... la P2...mancava solo il complotto alieno. Se non sei in grado di difendere la tua parte politica, lascia stare. Non inventarti il nemico, il mostro. Lo fanno già gli Stati Uniti questo lavoro e non mi sembra cosa buona. Se per trovare una ragione di vita ti inventi un nemico all'interno della società e gli fai guerra... diventi un nemico della società! Ma come fai a dire tutte quelle cazzate insieme! Ti hanno fatto il lavaggio del cervello! Ma ci credi davvero a tutte le cazzate che hai detto? Pensi che sia uno scontro tra buoni e cattivi?! Vedi troppi cartoni animati!Che le cose fatte dal governo non sono tutte positive è vero (ed ovvio, nessuno è perfetto). Che questi sono ladri e gli altri angioletti non ci crede nessuno (anzi, la sinistra è schierata con le banche che hanno le mani in pasta dappertutto). Se hanno rovinato la società basta guardare nelle strade. Io vedo gente normale, tranquilla che fa le sue spese (inutili) di Natale. Ma cosa sei tu, "l'invasato" che fa finta di essere di sinistra per favorire il centro destra? O sei un ragazzino (e allora va bè) oppure non so. Ne hai sparate troppe per sembrare serio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ce la faranno mai

            Che le cose fatte dal governo non sono tutte
            positive è vero (ed ovvio, nessuno è perfetto).
            Che questi sono ladri e gli altri angioletti non
            ci crede nessuno (anzi, la sinistra è schierata
            con le banche che hanno le mani in pasta
            dappertutto). Se hanno rovinato la società basta
            guardare nelle strade. Io vedo gente normale,
            tranquilla che fa le sue spese (inutili) di
            Natale. Ma cosa sei tu, "l'invasato" che fa finta
            di essere di sinistra per favorire il centro
            destra? O sei un ragazzino (e allora va bè)
            oppure non so. Ne hai sparate troppe per sembrare
            serio.Vi prego smettetela, sono tutti ladri lo sappiamo tutti, però abbandonatela la politica odierna cavolo! Non vi rendete conto che si basa sulla "pubblicità", sull'apparire e non sull'essere??Destra o sinistra sono della stessa pasta!! Siete cittadini di Internet, non potete credere alle idiozie della TV.Io non sto con nessuno, perchè nessuno mi rappresenta, pero smettetela di elogiare questo governo, ha fatto solo danni, danni pazzeschi. Berlusconi è entrato in politica per evitare la galera, sono le testuali parole del suo compagno di merende Dell'utri, quindi non prendiamoci piu in giro.Naturalmente i governi precedenti non sono stati da meno, ne tantomeno lo sarà il prossimo governo; rubacchiano tutti, non capiscono di storia, non capiscono di diritto, non capiscono di niente, conoscono solo pubblicità e marketing!Bisognerebbe avere le palle di mobilitarsi per il NON-VOTO, se qualcuno non esce dal nulla per rimettere le cose a posto
          • tiro scrive:
            Re: Non ce la faranno mai
            forse non è chiaro il discorso. Non cerco il mostro con l'immaginazione, il mostro esiste, eccome. Se poi mi viene detto che tutta la stampa è di sinistra e che ciò che dico è di sinistra fai il solito trito e ritrito giochino di quella destra massacrata che nn voterà + nessuno poichè l'unico argomento di "dialogo" che gli è rimasto è di dare del comunista a chi critica democraticamente ciò che accade. La lista è lunga, noiosa ed è molto tardi e voglio andare a dormire...cmq nn mi sembra che guardi in modo analitico le cose...a meno che tu nn abbia gli stessi dati che il tuo premier legge a Porta a Porta...ma quelle sono solo cifre alle quali ormai nessuno crede più...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ce la faranno mai
            Come vuoi. Vai avanti a fare l'autistico. Ma pensi di essere serio?I mostri sono la propaganda e l'ignoranza. Uno dice una cosa e tutti dietro come pecoroni. Non hai ancora capito che la sinistra parla di Berlusconi per non dire che non può avere un programma condiviso? Cosa facciamo, votatemi sulla fiducia e poi ci penso io??? Quali sono i mostri?Il centro destra senza Berlusconi litigherebbe ogni 5 minuti (ovvero sarebbe come la sinistra). E' un parafulmine. Lo fanno sembrare più importante di quel che è. Lui fa l'arbitro e cerca di coordinare gli altri (cosa che ha sempre fatto con successo nelle sue aziende). Non è capace da solo. E' capace di gestire. Puntare tutti gli occhi su di lui vuol dire non voler vedere la politica, cioè non voler vedere i problemi degli italiani e non voler cercare le soluzioni a questi problemi. Lui è una pubblicità vivente. Ma non vuol dire che per questo sia un mostro. Fa il suo compito, fa quello che gli riesce bene per supportare un programma.Non sono d'accordo con chi ritiene inutile la politica: questo è il primo passo per non prendersi le proprie responsabilità e prenderselo nel culo dopo. La politica non è propaganda. E' propaganda solo per chi si fa influenzare da essa. Le cose serie ci sono. Ma fino a quando si preferisce delegare ad altri il ragionamento per seguire la massa, non c'è niente da fare.Negli ultimi tempi mi tocca sentire che Berlusconi è un mostro, un dittatore, il peggior ladro, che siamo i più poveri d'Europa, che siamo meno liberi dello Zimbawe, che con il proporzionale e il simil-federalismo (veramente troppo leggero) non siamo più una democrazia (ovviamente per la Germania non vale...). Oppure che se vince la sinistra chiuderanno tutte le aziende, che ci sarà una nuova invasione di extracomunitari irregolari ecc... Ma queste parole servono solo per chi si fa convincere così. Serve per i pirla. I boccaloni.Questa propaganda c'è perchè funziona su certi soggetti. Questo non vuol dire che la politica sia questo. Questi sono slogan. Le battaglie si giocano da un'altra parte, quella che di solito interessa meno alla gente. Ma mica è colpa dei politici se la maggior parte degli italiani sono dei lobotomizzati che ripetono ciò che sentono per farsi fighi con gli amici.Ognuno è libero di farsi condizionare da chi vuole, però poi deve comprendere la rabbia di chi legge le loro cazzate. O si impara a sentire più voci e a ragionare con la propria testa (e magari scambiarsi idee) o meglio tacere e rimanere nella propria ignoranza. Gli hooligans della politica andrebbero rinchiusi: sono un male per la società.
          • tiro scrive:
            Re: Non ce la faranno mai
            difendi l'indifendibile...ed è molto buffo tutto ciò!a me non sembra che le ultime leggi fatte tutelino il cittadino ed il consumetore.Prima ti dico un segreto. Non sono un "comunuista" e nn provengo da tradizione di sinistra...anzi...inoltre il mio sogno nel cassetto è quella di mettermi un giorno in proprio come libero professionista nel mondo dell'elettronica ed informatica. Detto ciò dovrei in teoria (secondo la teoria di chi si mette sempre in bocca la propaganda come dici tu) votare il centro destra per ovvii motivi. Disgrazia vuole in 5 anni si sia dimostrato il perfetto contrario.Ma guardiamo ai fatti. In Italia non è vero che ci sono tasse "alte" in senso assoluto poichè le stesse (al 50%) le hanno in Inghilterra nei paesi nordici ecc...e non mi sembra che siano i paesi + disastrati del pianeta, il problema semmai è chiedersi se ciò che paghiamo in tasse è proporzionato ai servizi che lo stato ci fornisce. E qui si parla di una tragedia. Ma perchè ci sono troppe tasse rispetto a quello che ci si potrebbe aspettare? E da qui partono le varie scuole di pensiero. C'è chi propaganda che i comunuisti cattivi che mangiano i bambini sono loro i responsabili, c'è chi dice che lo stato è troppo burocratico (che in parte è assolutamente vero) ecc...e c'è chi dice che c'è la mafia. Ti chiederai...la mafia? Ma quello è un problema di pizzo nelle botteghe al sud e di mazzette al nord. La mafia è parte della politica. Ci sono molte vicende che fanno pensare a tutto ciò: un Lunardi che afferma "con la mafia bisogna conviverci.." un Dell'Utri ed un Cuffaro che vengono condannati per concorso esterno mafioso, un Berlusconi che negli anni Ottanta (e quindi prima di essere vittima di una qualsivoglia propaganda politica) titolavano i giornali che ospitasse un mafioso, tale Vittorio Mangano, ecc..mi viene da pensare che forse al di là della propaganda ci sia proprio qlcs di marcio che un giorno i giudici decideranno la pena o l'assoluzione (ti ricordo che fino ad ora le assoluzioni che ci sono state sono state per prescrizione per leggi fatte "su misura" come quella per la depenalizzazione del falso in bilancio Fininvest, quella che sospende ogni processo politico per le 5 cariche + alte dello stato ... tutte leggi scitte nero su bianco sulla gazzetta ufficiale) qndi...dopo questa lunga parentesi a me sembra che non ci siano i migliori candidati per lalotta alla mafia per l'istituzione di leggi ferree per i banchieri che rubano i soldi dai conti corrente ecc...ame pare che tu non volgia leggere la realtà oppure guardi troppo porta a porta. A me tutta q gente che sia vittima della propaganda strisciante di tutti questi pericolosissimi comunisti, non interessa li vedo solo come non molto indicati per il ruolo che ricoprono. Siamo 60 milioni di cittadini. Se ne troveranno di meglio dico io! Ma passiamo alla sinistra. Il Ciccio Rutelli che va a cane con la moglie e Gasparri per decidere su un contratto da un milione di euro per X puntate sui vari programmi Rai per fare la voce "della sinistra" mi sembra abbastanza da venduto. Se poi si pensa da chi è composta la margherita, ovvero tutti ex democristiani, si capiscono tante cose. Un bertinotti o un Diliberto che ce l'hanno tanto con Berlusconi per conflitto di interessi e per tv tutte in mano al Sig. B. il giorno della votazione della Gasparri (che è stata votata per lo scarto di pochissimi voti) non erano quel giorno a votare. Risultato la Gasparri è passata. Fossero stati in aula a votare la Gasparri sarebbe stata bocciata per l'ultima volta e sarebbe stata affossata per sempre. Grazie sinistra della sinistra! Complimenti! Vogliamo parlare di un Fassino o di un D'ALema o di un Prodi? Beh..che dire...non ci vado matto, pensare che il paese debba venire affidato o riaffidato a q gente mi viene la nausea...Detto ciò non ti rimane che togliermi l'etichetta da comunista per mettermi quella dano global, black block o anarchico....ti dico un altro segreto: "non sono nulla di tutto ciò sono" sono soltanto un cittadino stanco di questo scandalo italiano che parte da Andreotti. Assolto. Sì ma come...per prescrizione per aver commesso il fatto di avere collaborato con la mafia fino al 1980. Prescritto. Signori e signori abbiamo votato un mafioso per 50 anni e c'è modo di credere che tutt'ora stia accadendo la stessa cosa. Se per te tutto questo è un complotto solo perchè gli imputati sono dei politici anzichè dei semplici umili cittadini pensa quello che vuoi. Io non devo convincere NESSUNO.
          • Bruco scrive:
            Re: Non ce la faranno mai
            Non sono quello di prima, ma vorrei replicare.- Scritto da: Anonimo

            Ma qui si parla di accaparrare voti per

            continuare a governare e mandare in malora il

            paese e non per capire le opinioni della gente
            ed

            adeguarsi di conseguenza.

            Accidenti. Quanta onestà intellettuale! Eh, si
            hai proprio ragione... tu hai capito tutto.A me sembra di sì. Mi sembra sotto gli occhi di tutti che l'interesse dei politici sia prendere soldi e poltrone e garantirseli per il futuro, che gliene frega della gente?Un caso attuale ed emblematico: la tav in val di susa. C'è qualcuno che tiene in conto le opinioni dei valligiani? No, però tutti a far discorsi astratti del tipo "il paese non può fare a meno di questo progetto". Cosa voglia dire poi, non lo so.
            E tu sei informato (non servono Liberazione &
            soci per essere informati, così diventi
            disinformato) su cosa c'era prima? Per essere informato serve leggere Liberazione, Libero e soprattutto qualcos'altro che dice le cose che non passano nè su Liberazione nè su Libero.Per esempio qualcuno che parli dei partigiani iraqeni (che sono censurati dall'una e dall'altra parte), o di come debbano essere giudicati i fatti di Nassiria (attentato? terrorismo? azione di guerra?).
            Sei sicuro di
            parlare non da tifoso? Chiunque sostenga un tizio che dice "il paese non può fare a meno di questo e di quello" parla da tifoso. Qualcuno ha mai avuto il coraggio di dire: "Mi propongo di fare questo: ci guadagneranno Tizio e Caio, ci perderà Sempronio". Però tutti l'hanno fatto, senza ovviamente citare Sempronio che era il povero cittadino coglione come me.O vuoi forse affermare che i nostri politici hanno fatto qualcosa che ha portato vantaggio a *tutti*?Se vuoi difendere Berlusconi, mi dici per cortesia una cosa che ha fatto di cui tutti hanno beneficiato? Però, per cortesia, abbi almeno la compiacenza di non rispondere il taglio delle tasse, che è stato accompagnato da un rialzo generalizzato delle imposte indirette. Come dire, dai con una mano e togli con l'altra.
            Vuoi un confronto o stai
            cantando i tuoi inni e cori? La cura Ilvio non
            esiste. C'era un programma conosciuto prima di
            essere eletti (secondo me non realizzato fino in
            fondo, avrebbero potuto litigare di meno e agire
            di più) e hanno cercato di realizzarlo. Davvero? Hai ritenuto fattibile arrivare alle due sole aliquote fiscali del 33% e 23%? Ne hai mai parlato con qualcuno? Qualcuno che si intenda di bilanci dello stato intendo. E secondo te Berlusconi credeva in quello che diceva?
            Non sono ricco. Tu sei in cerca di mostri che non
            esistono. Io coerco di scegliere gli
            amministratori migliori (o i meno peggio, dipende
            dai punti di vista) per i prossimi anni.Questa è una bella cosa. Anche io come te cerco i meno peggio. E' per questo che non andrò a votare.
            Che sia meglio di prima ne sono convinto. Che sia
            abbastanza no. Stai parlando da tifoso o no? O mi dici: - che sia meglio per me è un dato di fatto, perchè ci ho guadagnato,oppure- che sia meglio è la mia *opinione*Poi possiamo discutere su come giustifichi la tua opinione (cosa che peraltro non hai fatto).Per esempio, è migliorata la situazione per quanto riguarda la sicurezza? Hai una statistica dei delitti di cinque anni fa, e una di oggi?Oppure parli per ciò che è successo nel tuo quartiere, o per sentito dire (dal TG4, forse)? Insomma, le discussioni da bar sono capaci tutti a farle.
            Ma tanto tu sei in cerca di mostri
            che non esistono. Le pensioni sono effettivamente
            aumentate. Non abbastanza? E pensa a prima! Ripeto: la tua famiglia ci hai guadagnato? Bene! Parli così tanto per parlare? Le tue opinioni sono, per l'appunto, opinioni come quelle del tuo interlocutore e non aiutano certo a rafforzare la tua posizione.Tuo padre o tuo nonno ha guadagnato qualche centinaio di euro? Bene!Permetti però che qualcun altro possa non essere della tua idea, perché magari ha il padre che ha guadagnato anche lui qualche centinaio di euro, però siccome è malato gli tocca sborsarne il triplo per delle cure che prima erano gratis e ora gli tocca pagare.
            Chi si lamenta non ha sempre ragione. Cosa
            centrano gli scioperi dei sindacati di sinistra?
            Lo sanno anche i sassi ormai che fanno politica e
            non difendono i lavoratori... Tu sei in cerca di
            mostri che non esistono. E visto che sono passato
            per il lavoro precario IO posso parlare. Tu no
            so. Ho fatto la mia gavetta e ora lavoro in
            proprio. Però mi sono impegnato. A me sembri un po' razzista. Io non sono un pensionato, però ritengo di avere lo stesso il diritto di dire quello che penso dei pensionati. Almeno abbi la coerenza di dire che tutte le merdacce che vanno in televisione non hanno alcun diritto di parlare dei lavoratori precari, perché non ci sono passati.
            La riforma Moratti è stata applaudita da tutta
            l'Europa tranne i soliti sfigati di sinistra
            (solo quella italiana, per carità). Tu sei in
            cerca di mostri che non esistono.Va beh, potevano applaudirla anche tutti gli stati uniti d'america, se a me fa schifo fa schifo, no?
            La P2? Ti lamenti dell'informazione quando quasi
            tutti i giornali sono di sinistra?:-) Tutte le pagliuzze stanno nell'occhio altrui? CUT CUT CUT Forse ho già detto troppo.
Chiudi i commenti