Neural.it/ Modifyme, net art sonora

Un interesante progetto visivo e sonoro basato sulle cartelle


Roma – Modifyme è un animato sequencer sonoro visivo, che aggiunge progressivamente regole e suoni in forma di cartelle, man mano che il tempo passa, permettendo di attivarli o meno, affiché siano considerati dalla barra passante che “suona” ciò che trova sulla sua strada.

Realizzato da James Tindall, già autore di un’episodio di Singlecell, non permette di abituarsi alle regole interattive proposte, cambiandole repentinamente e suscitando stupore e interesse da parte dell’utente.

La vitalità di un lavoro siffatto trascende la fruizione una tantum, stimolando una curiosità compulsiva, più vicina alla spettacolarità imprendibile del videogame, che alla teoria applicata della net art.

Modifyme è raggiungibile qui .

A cura di Neural.it, new media art, e-music, hacktivism

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma che braccialetto!!!
    Tutti alla gogna...oppure tutti a lavorare nelle miniere!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma che braccialetto!!!
      - Scritto da: haider
      Tutti alla gogna...oppure tutti a lavorare
      nelle miniere!!!!!!!!!!!Magari!!Purtroppo si sa che non è realizzabile,o meglio,non lo vogliono fare...e visto che ogni detenuto costa allostato 150 euro al giorno (che paghiamonoi)tanto meglio che stiano fuori coni braccialetti...
  • Anonimo scrive:
    Un po' meno...
    Da quanto ho sentito, i ragazzi ai quali verrà applicato il provvedimento, nel primo anno, dovrebbero essere 1.800.18.000 mi sembrano troppi...
Chiudi i commenti