Newzbin2 contro i filtri anti-scariconi

Il sito operante in terra d'Albione si dice pronto a manomettere i filtri che già adombrano il futuro per i clienti di British Telcom adusi al file sharing

Roma – Fatta la legge, trovato l’inganno: dopo aver subito l’ onta dell’inibizione imposta dall’Alta Corte londinese su iniziativa dell’industria dei contenuti, Newzbin2 si dice pronto a bypassare i filtri di British Telecom prima ancora che il provider li metta in funzione.

BT è stato trasformato in un “provider poliziotto” e sarà dunque costretto a usare la tecnologia di filtering web “Cleanfeed” – la stessa sin qui usata per proteggere i netizen britannici dalla pedopornografia – per inibire l’accesso al sito di indexing di file binari su rete Usenet.

Poco male, ribatte idealmente Newzbin2: il sito ha già pronto il suo “primo client software”, programma grazie al quale gli utenti potranno aggirare i filtri di Cleanfeed e accedere tranquillamente al database di contenuti online.

Quando, questo ottobre, Newzbin2 verrà forzatamente tagliato fuori dalla rete per gli utenti British Telecom, i cittadini della rete del Regno Unito avranno già pronta un’alternativa per continuare a usare il servizio. E il bello è che lo stesso ISP aveva già previsto questo scenario: i nostri filtri web non potranno nulla contro chi sarà determinato ad accedere al database di Newzbin2, aveva spiegato BT all’Alta Corte di Londra.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • benkj scrive:
    qualcuno l'ha provato?
    l'ultima volta che ho provato qnx (svariati anni fa') mi aveva fatto un ottima impressione...
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: qualcuno l'ha provato?
      Provato solo con mano un blackberry con la pallina e quello touch screen. Non me ne intendo molto di questi dispositivi, ma la stabilità e le prestazioni sia del software che dell'hardware sono alte, nulla da lamentarsi. Solo che Blackberry è uno smartphone adatto all'ufficio, al business... Ora che Apple e Android sono entrati pian piano anche in questo campo, soprattutto da quando supportano il push email e l'exchange, c'è più scelta. Ovviamente imho.
      • ruppolo scrive:
        Re: qualcuno l'ha provato?
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Provato solo con mano un blackberry con la
        pallina e quello touch screen. Non me ne intendo
        molto di questi dispositivi, ma la stabilità e le
        prestazioni sia del software che dell'hardware
        sono alte, nulla da lamentarsi.Alte??!Prova ad aprire e consultare un PDF, poi vedi quanto sono "alte"...
        Solo che
        Blackberry è uno smartphone adatto all'ufficio,
        al business... Ora che Apple e Android sono
        entrati pian piano anche in questo campo,
        soprattutto da quando supportano il push email e
        l'exchange, c'è più scelta. Ovviamente
        imho.Blackberry appartiene all'era pre-iPhone, e questo è tutto.
    • ciccio scrive:
      Re: qualcuno l'ha provato?
      Chiaramente tutti gli altri hanno risposto alla XXXXX solo per dare aria alla bocca ed usurare la tastiera.Perche' vi mettete in argomenti che non conoscete? Ho capito che volete difendere la Apple ma guardate che il marketing lo sanno fare strabene gia' per i XXXXX loro.RISPONDENDO veramente alla domanda sopra: il tablet os basato su qnx e' acerbo ma dalle grosse potenzialita'. Entro fine ottobre uscira' la versione 2.0 che portera' email e pim nativi, player Android (per avere le apps dell'ecosistema android)e altre migliorie varie.Il sistema e' gia' stsnile ora, ha una UI innovativa, gestures molto innovative ma almomento se non hai un Blackberry da associarci e' un po' dura per la mancanza di email e pim nativi.Comunque avendo un Blackberry e associandolo e' gia' una bella accoppiata: tethering senza che le telco possano chargiare il traffico (non riescono a distinguere il traffico).
      • Prozac scrive:
        Re: qualcuno l'ha provato?
        - Scritto da: ciccio
        Chiaramente tutti gli altri hanno risposto alla
        XXXXX solo per dare aria alla bocca ed usurare la
        tastiera.

        Perche' vi mettete in argomenti che non
        conoscete? Ho capito che volete difendere la
        Apple ma guardate che il marketing lo sanno fare
        strabene gia' per i XXXXX
        loro.Lascia perdere Ruppolo che parla sempre a vanvera senza sapere di cosa parla :)
        RISPONDENDO veramente alla domanda sopra: il
        tablet os basato su qnx e' acerbo ma dalle grosse
        potenzialita'. Entro fine ottobre uscira' la
        versione 2.0 che portera' email e pim nativi,
        player Android (per avere le apps dell'ecosistema
        android)e altre migliorie
        varie.

        Il sistema e' gia' stsnile ora, ha una UI
        innovativa, gestures molto innovative ma
        almomento se non hai un Blackberry da associarci
        e' un po' dura per la mancanza di email e pim
        nativi.

        Comunque avendo un Blackberry e associandolo e'
        gia' una bella accoppiata: tethering senza che le
        telco possano chargiare il traffico (non riescono
        a distinguere il
        traffico).Io non ho il PlayBook. Non ho alcun Tablet perché attualmente non mi serve... Ho letto un sacco di recensioni positive. Sia per quanto riguarda il sistema operativo che per la reattività/fluidità dell'insieme. Mi spiace abbia il display da 7" (a me piacciono i display grandi :P)Ho un BlackBerry Torch (9800). E sono veramente soddisfatto di BlackBerry OS 6. Quello che mi dispiace è che esistono molte meno applicazioni per questo dispositivo rispetto al mondo Android o Apple. Peccato che il player Android esisterà solo per PlayBook (o futuri? smartphone QNX).
Chiudi i commenti