Nokia, questa volta poteva andare peggio

Ancora perdite per l'azienda finlandese. Ma in fondo, secondo gli analisti, non è poi questo bagno di sangue. E dai cellulari di fascia bassa arrivano anche buone notizie, in attesa di Windows Phone

Roma – Dopo una trimestrale che aveva significato per Nokia una perdita record (meno 368 milioni di euro) e il superamento anche delle peggiori aspettative, la finlandese può respirare: il terzo quarto 2011 è ancora in perdita, ma meno del previsto e con qualche schiarita.

Grazie ad una forte domanda per quanto riguarda i cellulari di fascia bassa, infatti, Espoo arriva ad ottenere 0,03 euro di ricavo per ogni azione , rispetto ad una perdita di 0,01 euro delle aspettative. Certo, le perdite rimangono consistenti: nonostante vendite per 8,90 miliardi di euro, meno 13 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, l’azienda ha segnato 71 milioni di euro di perdita operativa , che comunque significano una ripresa rispetto al profondo rosso del periodo precedente.

Secondo gli analisti proprio i cellulari di fascia bassa e quelli dual SIM hanno salvato l’azienda, soprattutto grazie a mercati in espansione come l’India. In questo modo Nokia ha visto guadagni nelle vendite mobile e sembra essere anche riuscita a mettere un freno all’emorragia relativa al settore smartphone (il cui settore perde comunque il 38 per cento), in attesa almeno dell’esordio del suo primo dispositivo Windows Phone.

In definitiva il CEO Stephen Elop ha descritto un trimestre incoraggiante, almeno nel senso di dare all’azienda un po’ più di tranquillità per il prossimo futuro, in cui dovrà adottare le strategie necessarie a cambiare rotta e che presumibilmente inizieranno a prendere forma la prossima settimana durante il Nokia World 2011.

In quell’occasione, d’altronde, è già annunciata la presenza del CEO di Microsoft Steve Ballmer per la presentazione dei nuovi Nokia Windows Phone , tra cui dovrebbe spiccare il Nokia 800 (Searay) con Windows Phone 7.5 Mango.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Gigino scrive:
    Ma ma ma!?!?
    mi sembra una sorta di giocattolino Lomo digitale,anche nel prezzo.
  • bergat scrive:
    Lytro
    L'alba di una nuova era fotografica Oggi il 3D, domani si potrà fotografare il futuro e il passato
    • ninjaverde scrive:
      Re: Lytro
      - Scritto da: bergat
      L'alba di una nuova era fotografica Oggi il 3D,
      domani si potrà fotografare il futuro e il
      passatoCronovisione: leggenda o realtà... chissà....(newbie)
    • Baluba scrive:
      Re: Lytro
      Il 3D è già morto dopo gli entusiasmi iniziali, vendite calate dell'80% nel settore nel giro di un anno...
  • in corso scrive:
    Bel giocattolo.
    Un bel gingillo di cui vantarsi con gli "amici fotografi" o fare colpo sugli amici di facebook.Aspetto con ansia di vedere questo tipo di tecnologia implementata in un prodotto serio e non in un semplice giocattolo costoso.P.s.Dove sta' lo slot per le batterie di riserva? E quello per le schede di memoria? Ah già non ci sono. Ora continuate pure a spacciare involuzione per progresso, altro che fotografia 3.0, semmai 1.9.
  • Havelock Vetinari scrive:
    e l'obolo ad Apple è stato versato
    persino in un articolo simile... si e' osannato apple... lol :Dprodotto interessante comunque. Non lo vedo nemmeno scomodo. Viste le dimensioni e' un giocattolo (costoso) interessante da cui un artista puo' ricavare molto.peccato le foto di esempio non siano questo granche'.. soprattutto sui soggetti lontani..
  • ninjaverde scrive:
    Interessante
    Interessante questa tecnologia applicata ad una fotocamera... che però (questa) ha delle serie limitazioni, o forse hanno voluto semplificare un pò troppo.La forma non è ergonomica, non è facile tenere in mano un parallelepipedo mantendolo fermo allo scatto, serviva una forma che consentisse una presa più seria. Non ha il mirino, il dsplay piccolo e se si è all'aperto col Sole è difficilissimo inquadrare bene un soggetto. Poi la pila interna, quando si esaurisce ci si devere rivolgere ad un laboratorio? La memoria senza una scheda estraibile che consentirebbe un facile collegamento con un qualsiasi Pc anche con un SO non Mac o proprietario, costava troppo?In conclusione occorre aspettare ancora un pò per avere una macchina professionale o semi professionale di questo tipo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2011 13.04-----------------------------------------------------------
    • MeX scrive:
      Re: Interessante
      ma perché devono solo esistere macchine professionali?Questa fotocamera così com'è è già grandiosa per i ritratti, soprattutto di bambini.La fotografia è creativitàhttp://www.flickr.com/search/?q=toy%20camera
      • Luca Annunziata scrive:
        Re: Interessante
        anche le compatte oggi fanno cose egregie, basti pensare alle ixus di canone costano meno di questa lytroe fanno filmati, e hanno il flashnon è questione di form factor, è questione di usabilitàsecondo me non ci siamo ancora, vedremo quante se ne venderanno
        • MeX scrive:
          Re: Interessante
          metti a fuoco con un compatta un bambino che corre in salotto...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Interessante
            è per questo che ci sono i programmi automatici, che usano il diaframma... :)
          • MeX scrive:
            Re: Interessante
            già scatta con un diaframma chiuso un soggetto in movimento con poca luce vedo che ne sai molto di fotografia! :D
          • MeX scrive:
            Re: Interessante
            già scatta con un diaframma chiuso un soggetto in movimento con poca luce vedo che ne sai molto di fotografia! :D
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Interessante
            Ecco perchè hanno inventato il flash.
          • MeX scrive:
            Re: Interessante
            si perchè le foto con il flash on camera vengono sempre uno spettacolo...
          • oJpejCOAJYH WDqNnT scrive:
            Re: Interessante
            http://trazodone.cf/#8563 get more info,
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Interessante
            Amicicio, faccio foto da 25 anni e più. Toccatemi tutto, ma non questo. Molto semplicemente, senza misteri, i sensori cmos retro illuminati possono lavorare ad alti iso e abbattere i tempi di esposizione. E i flash lavorano decentemente entro 3 metri. Se il tuo salotto ha un raggio superiore a 5 metri, non avrai problemi a dotarti di flash remoti, o di un fotografo professionista che ti scatti le foto che traccino i ricordi della tua lussuosa vita. Se invece fai parte del 99% del mondo che spende 100-150 per una compatta, sono sicuro che farai foto decenti dei tuoi figli in salotto mentre corrono. Tanto più che puoi verificare al volo il risultato sullo schermo, riprovarci, e a costo zero.
          • MeX scrive:
            Re: Interessante
            ma l'hai mai fatta la foto ad un bambino con il flash ad un metro dalla faccia?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Interessante
            fidati, so di quello di cui sto parlandoe le compatte di oggi non sono le compatte di 5 anni fa, hanno dei sistemi di metering adeguati
          • MeX scrive:
            Re: Interessante
            http://www.thephotoargus.com/tips/quick-tips-for-when-to-use-your-flash-and-how-to-avoid-it/Non è questione di metering, è questione che il flash oncamera delle compatte (ma pure delle DSLR) non è direzionabile, quindi spari la luce dritta in faccia al soggetto con tutte le implicazioni del caso.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Interessante
            non è sempre veroe poi mi risulta che le foto le faccia il fotografo, e a me le foto vengono bene sia con la compatta che con la reflex...
          • Baluba scrive:
            Re: Interessante
            Lascialo perdere Luca, è il classico Sapientino sessualmente frustrato che cerca sfoghi nel cyberspazio...
      • ninjaverde scrive:
        Re: Interessante
        - Scritto da: MeX
        ma perché devono solo esistere macchine
        professionali?

        Questa fotocamera così com'è è già grandiosa per
        i ritratti, soprattutto di
        bambini.

        La fotografia è creativitàAppunto per la creatività ci vuole un mezzo adeguato.Poi si può anche fare foto con una Kodak usa e getta.
  • buligo scrive:
    da provare
    Interessante il sistema, anche se non stabilizzato merita di essere provato
  • angros scrive:
    Xografia
    Mi sembra una cosa simile, per certi versi, alla fotografia integrale o xografia (non c'entra nulla con la xerografia): si tratta di una via di mezzo tra le foto lenticolari e gli ologrammi:http://en.wikipedia.org/wiki/Integral_imagingRiguardo alla messa a fuoco regolabile a posteriori, esistono già formati di immagine che la consentono, e si usano principalmente per le immagini acquisite dai microscopi: infatti, sui campioni sottili esaminati al microscopio, variare la messa a fuoco è l'unico modo per avere informazioni sulla tridimensionalità: inoltre, tali immagini memorizzano anche i diversi livelli di ingrandimento (ottenute con i diversi obiettivi). Si tratta comunque di sistemi professionali, molto costosi (acquisire l'immagine richiede un microscopio automatizzato), che vengono usati per l'archiviazione digitale o la trasmissione via rete dei vetrini.Un ultimo dettaglio: se si hanno più immagini dello stesso soggetto con diverse messe a fuoco, si possono usare programmi come ALE ( http://auricle.dyndns.org/ALE/ ) per fonderle in una unica immagine, tutta a fuoco.
    • Crausio scrive:
      Re: Xografia
      - Scritto da: angros
      Un ultimo dettaglio: se si hanno più immagini
      dello stesso soggetto con diverse messe a fuoco,
      si possono usare programmi come ALE (
      http://auricle.dyndns.org/ALE/ ) per fonderle in
      una unica immagine, tutta a
      fuoco.Bello.... se solo avesse una GUI però....
      • panda rossa scrive:
        Re: Xografia
        - Scritto da: Crausio
        - Scritto da: angros


        Un ultimo dettaglio: se si hanno più immagini

        dello stesso soggetto con diverse messe a
        fuoco,

        si possono usare programmi come ALE (

        http://auricle.dyndns.org/ALE/ ) per
        fonderle
        in

        una unica immagine, tutta a

        fuoco.

        Bello.... se solo avesse una GUI però....Tu non hai mai dovuto elaborare un migliaio di files tutti insieme, vero?
        • batman scrive:
          Re: Xografia
          esci dal tuo medioevo mentale per un giorno all'anno.il mondo progredisce anche se a te non sembra.
          • panda rossa scrive:
            Re: Xografia
            - Scritto da: batman
            esci dal tuo medioevo mentale per un giorno
            all'anno.
            il mondo progredisce anche se a te non sembra.Se per te "progresso" vuol dire elaborare 1000 files a suon di click, molto meglio il medioevo dove con un batch il computer fa tutto il lavoro mentre io mi sorseggio il caffe'.Chiamami quando hai finito.
          • malto scrive:
            Re: Xografia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: batman

            esci dal tuo medioevo mentale per un giorno

            all'anno.

            il mondo progredisce anche se a te non
            sembra.

            Se per te "progresso" vuol dire elaborare 1000
            files a suon di click, molto meglio il medioevo
            dove con un batch il computer fa tutto il lavoro
            mentre io mi sorseggio il
            caffe'.

            Chiamami quando hai finito.sta ancora cliccando... :D
          • batman scrive:
            Re: Xografia
            parlavo in generale, e in ogni caso l'avere una gui non esclude il fatto di poter eseguire batch.al contrario se devo elaborare un'unica foto mi torna più utile la gui.sei veramente troppo limitato per comprenderlo. mi dispiace per te.
          • Funz scrive:
            Re: Xografia
            - Scritto da: batman
            parlavo in generale, e in ogni caso l'avere una
            gui non esclude il fatto di poter eseguire
            batch. <i
            esci dal tuo medioevo mentale per un giorno all'anno.il mondo progredisce anche se a te non sembra. </i
            Da cosa dovremmo dedurre che parlavi in generale?
            al contrario se devo elaborare un'unica foto mi
            torna più utile la
            gui.

            sei veramente troppo limitato per comprenderlo.
            mi dispiace per
            te.Sei tu troppo limitato per spiegare le cose
    • mmmm scrive:
      Re: Xografia
      cioè tipo quello che si fa con l'HDR ma con il fuoco al posto dell'esposizione?
      • angros scrive:
        Re: Xografia
        La xografia non usa un obiettivo e una camera oscura: sulla pellicola fotografica (o sul sensore ccd, volendo) è appoggiato un "array" di lenti, vale a dire una lastra trasparente con tante piccole lenti esagonali: sotto ogni lente si forma quindi una immagine completa, piccola e a bassa risoluzione (la lente agisce come un obiettivo in miniatura). Perciò ogni parte della foto contiene l'immagine completa (come in un ologramma)Quando guardi la foto, metti una matrice di lenti identica sopra di essa: ogni lente ti ingrandisce la mini-foto sotto di essa, così che vedi solo un punto della foto, e la lente ti appare tutta dello stesso colore (quindi, la foto ti apparirà a bassa risoluzione, perchè ogni lente ti mostra un solo pixel). Ma se cambi angolazione, la lente ti ingrandisce un punto diverso dell'immagine sottostante, e il pixel cambia colore (riproducendoti la parte dell'immagine che vedresti realmente da quell'angolazione); l'insieme dei punti ti ricostruisce l'immagine... vista da quell'angolo, e se ti sposti l'immagine che vedi cambia, così hai l'effetto 3d.
  • ciro napolitann u scrive:
    Treddi
    a mme ma pare na' strunzada!
  • andrea tv scrive:
    a me sembra proprio strepitoso
    Scusa l'entusiasmo, Annunziata, ma parlare di formato, di scatola scomoda o dell'impossibilità attuale di fare filmati sembra dimenticare che questo oggetto aggiunge una dimensione alle fotografie che fino a ieri ne avevano solo due... Probabilmente la rende così viva da superare il concetto di stampa, o comunque ti consente di poter avere la stampa che vuoi. E più che "togliere" all'autore la sua visione dello scatto mentre l'ha fatto, aggiunge anche una dimensione alla creatività...Mi piace moltissimo, lo chiederò a Babbo Natale...Andrea
    • pampinello scrive:
      Re: a me sembra proprio strepitoso
      Concordo... aspetto solo che scenda ancora un pó di prezzo ed esca la versione 2... e per Windows! :-D
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: a me sembra proprio strepitoso
      Facciamo un esempio: di tablet ce ne sono stati tanti. Ma solo da iPad in avanti si è cominciato a fare sul serio. Questo non vuol dire che iPad sia il meglio, solo che ha cambiato il quadro. Questa lytro è la stessa cosa: un punto di non ritorno. Ma non è a mio avviso, e un po' di elettronica di consumo e di fotografia ne capisco, LA nuova macchina fotografica. Troppi compromessi, troppo immatura. Basta tornare con la mente alle prime reflex digitali per pensare a quanto si siano evolute fino a oggi: io ho aspettato 5 anni prima di comprarne una, forse oggi ne aspetterò solo un paio prima di comprare una fotocamera così.
      • batman scrive:
        Re: a me sembra proprio strepitoso
        ma non è nemmeno in commercio,ma che stai a dì?
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: a me sembra proprio strepitoso
          la mia opinionecorroborata dalla mia esperienzaposso sbagliarmi, è già sucXXXXXho scritto nel pezzo: vedremo, e infatti vedremo :)
          • malto scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: Luca Annunziata
            la mia opinione
            corroborata dalla mia esperienza

            posso sbagliarmi, è già sucXXXXX
            ho scritto nel pezzo: vedremo, e infatti vedremo
            :)Non pretenderai che leggano l'articolo prima di commentarlo vero? ;)
          • krane scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: malto
            - Scritto da: Luca Annunziata

            la mia opinione

            corroborata dalla mia esperienza



            posso sbagliarmi, è già sucXXXXX

            ho scritto nel pezzo: vedremo, e infatti
            vedremo

            :)
            Non pretenderai che leggano l'articolo prima di
            commentarlo vero?
            ;)Tanto tra orrori di grammatica, errori di unita' di misuta e' meglio aspettare un po' o leggere la notizia da un'altra parte :D
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso

            di misuta
          • krane scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: Luca Annunziata

            di misutaIl mio mestiere non e' quello di scrivere e il tuo ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            non lo so, chiedo alla mamma e ti dico
          • malto scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Luca Annunziata


            di misuta

            Il mio mestiere non e' quello di scrivere e il
            tuo
            ?allora non farlo? :D
          • krane scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: malto
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Luca Annunziata



            di misuta

            Il mio mestiere non e' quello di scrivere e

            il tuo ?
            allora non farlo? :DEh ?
          • ndr scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Luca Annunziata


            di misuta

            Il mio mestiere non e' quello di scrivere e il
            tuo
            ?Ahah EPIC FAIL
      • MeX scrive:
        Re: a me sembra proprio strepitoso
        sai cosa dicevano delle prime digitali quando tutti usavano la pellicola?Questo è il primo passo per una nuova generazione di fotografia
      • il signor rossi scrive:
        Re: a me sembra proprio strepitoso
        - Scritto da: Luca Annunziata
        Facciamo un esempio: di tablet ce ne sono stati
        tanti. Ma solo da iPad in avanti si è cominciato
        a fare sul serio. Questo non vuol dire che iPad
        sia il meglio, solo che ha cambiato il quadro.


        Questa lytro è la stessa cosa: un punto di non
        ritorno. Ma non è a mio avviso, e un po' di
        elettronica di consumo e di fotografia ne
        capisco, LA nuova macchina fotografica. Troppi
        compromessi, troppo immatura. Basta tornare con
        la mente alle prime reflex digitali per pensare a
        quanto si siano evolute fino a oggi: io ho
        aspettato 5 anni prima di comprarne una, forse
        oggi ne aspetterò solo un paio prima di comprare
        una fotocamera
        così.E' per questo che è un prodotto consumer, no? Perché evidentemente ancora ha prestazioni troppo limitate per un uso professionale. E poi, le reflex professionali non hanno problemi di messa a fuoco... sono proprio le situazioni "social" in cui la gente fotografa con il cellulare o con compatte che avrebbero bisogno di non doversi preoccupare della messa a fuoco.Poi non ha senso lamentarsi dello schermo piccolo (che devi controllare? la messa a fuoco la fai dopo), della forma a tubo (probabilmente è una necessità data dal funzionamento della tecnologia) o del fatto che non fa i video (magari non li farà mai, che ne sappiamo di come funziona questo sensore?).Invece si dovrebbe vedere che è veramente un prodotto rivoluzionario, e hanno fatto bene a partire con un prodotto consumer perché secondo me il vero target, o meglio l'ambito di utilizzo in cui è più utile, è quello.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: a me sembra proprio strepitoso
          ripeto, troppi compromessia mio avviso questo non è un prodotto finito, e di esempi di prodotti immaturi sul mercato ce ne sono e ce ne sono stati tanti
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: Luca Annunziata
            ripeto, troppi compromessi
            a mio avviso questo non è un prodotto finito, e
            di esempi di prodotti immaturi sul mercato ce ne
            sono e ce ne sono stati
            tantiA me piacerebbe capire la risoluzione della foto, se arrivasse ad un equivalente di 4-5 Mpixel, con la possibilità di ruotare a piacimento la foto, di variare a piacimento il piano focale, sarebbe sicuramente un sucXXXXX strepitoso, certo il limitare la fruizione solo al mondo mac è una grossa limitazione!
          • Asvero Panciatici scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: Enjoy with Us
            ... certo il
            limitare la fruizione solo al mondo mac è una
            grossa
            limitazione!E'perché ha tanti di quei limiti che solo um applefan la può comprare :-D
          • Andrea C. scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            sicuramente la apple farà causa alla Lytro perché lo schermo della fotocamera ha la medesima forma e ricorda un ipod shuffle
          • Andrea C. scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            - Scritto da: Andrea C.
            sicuramente la apple farà causa alla Lytro perché
            lo schermo della fotocamera ha la medesima forma
            e ricorda un ipod
            <s
            shuffle </s
            nano
          • Angelo scrive:
            Re: a me sembra proprio strepitoso
            no non può semplicemente perchè il caro Steve J. voleva portare questa tecnologia sull'Iphone...quindi aveva già in parte finanziato il progetto..
Chiudi i commenti