NoLogo/ Condannate Google

di Mafe De Baggis - La libertà di espressione dovrebbe essere inalienabile: per il porno più porco, per la ricerca scientifica, per le stupidate. E se le piattaforme che ospitano questi contenuti vengono chiamate in causa?

Chiudi i commenti