Non tutti gli iWork sono uguali

Tagliate molte funzionalità a Keynote e Pages per iPad. Chi sperava di adottare il tablet di Cupertino come strumento professionale dovrà forse ridimensionare le proprie aspettative

Roma – Leggere ebook, guardare filmati e navigare in Internet, il tutto comodamente seduti sul divano: iPad, lo dimostra il recente boom di vendite , saprà probabilmente trovarsi uno spazio adeguato all’interno del mercato, ma chi sperava di adottarlo come strumento professionale dovrà forse ridimensionare le proprie aspettative.

Una presentazione realizzata su un Mac con Keynote ed esportata su iPad in un secondo momento viene notevolmente azzoppata per via della speciale versione di Keynote presente nella suite iWork per il tablet di Cupertino, che durante la conversione taglia qualsiasi contenuto audio e video, azzerando gli effetti grafici e “dimenticandosi” altri elementi tipici di presentazioni complesse come le note a piè di pagina e i commenti. Lo stesso dicasi per i documenti realizzati con Pages.

A Cupertino è stato deciso di confezionare per iPad una suite di programmi da ufficio tutta sua , che ricalcasse a grandi linee quella che equipaggia le linee di prodotti Mac e MacBook ma che, evidentemente, non richiedesse la stessa potenza di calcolo di quei computer, a discapito delle funzionalità dei programmi.

Diversi utenti tuttavia hanno espresso i propri malumori in varie sedi , dichiarando nella maggior parte dei casi di non sapersi spiegare una decisione del genere da parte di Apple, la quale dal canto aveva reso note le differenze tra le due versioni nella sezione FAQ di Keynote , Pages e altri programmi presenti in iWork.

Come ogni nuovo arrivato, iPad si è scontrato fin da subito con le aspettative degli utenti. L’impressione generale appare comunque buona, anche se la risoluzione del problema legato alla scarsa ricezione WiFi, che si dovrebbe realizzare agendo sul software, potrebbe avere ripercussioni sulla durata della batteria : uno dei cavalli di battaglia di iPad.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti