Novell licenzia, Red Hat rilancia

La crisi colpisce anche il mondo dell'open source. Eppure per OpenSUSE che perde sviluppatori, c'è un concorrente che allarga la propria offerta. Tutto a causa di Microsoft?

Roma – Non sarà forse una risposta diretta al recente accordo per l’interoperabilità per la virtualizzazione stipulato tra Microsoft e Red Hat, ma certamente il tempismo è a dir poco singolare: Novell ha annunciato la volontà di mandare a casa un numero non specificato di sviluppatori openSUSE , adducendo come motivazione la crisi economica che non risparmia nessuno, nemmeno le aziende alle prese con codice FOSS .

“Come già saprete”, scrivono i membri della board di openSUSE Pascal Blesser e Bryen Yunashko, “recentemente Novell ha preso la decisione di ridurre la forza lavoro nell’organizzazione come conseguenza diretta della corrente prospettiva economica che sta condizionando tutti in ogni settore. Sfortunatamente, ciò ha impattato anche su alcuni membri della community openSUSE impiegati da Novell quando, all’inizio di questa settimana, sono stati licenziati”.

Novell aveva già provveduto a lasciare a casa 100 dei suoi 4.200 impiegati complessivi all’inizio del mese, e ora la nuova decisione coinvolge direttamente quegli sviluppatori che, assieme alla comunità di collaboratori volontari del progetto openSUSE, erano impegnati da più di due anni al miglioramento della interoperabilità tra sistemi Windows e Linux-Novell (o per meglio dire SUSE Linux), come previsto dallo storico accordo stretto nel 2006.

La decisione di Novell di usare le forbici, come detto, giunge proprio subito dopo che Microsoft ha stretto un nuovo patto di collaborazione con il competitor Red Hat, un patto che non ha la stessa valenza ed estensione di quello con Novell ma che evidentemente è destinato a far sentire i suoi effetti nel mondo Linux.

Come conseguenza dell’accordo con Microsoft, inoltre, Red Hat non ha perso tempo e ha annunciato in una conferenza stampa la nuova famiglia di prodotti dedicata alla virtualizzazione , che integra l’ipervisore KVM al posto di Xen ed è tutta rivolta a facilitare una perfetta integrazione tra soluzioni virtualizzate Windows e Linux.

I nuovi software di Red Hat (Red Hat Enterprise Virtualization Manager for Servers; Red Hat Enterprise Virtualization Manager for Desktops; Red Hat Enterprise Linux (RHEL); Red Hat Enterprise Virtualization Hypervisor) intendono coprire tutti gli ambiti di impiego della tecnologia di virtualizzazione, provando così a superare le barriere che ancora ne impediscono un uso esteso nel settore enterprise.

“Le ramificazioni della virtualizzazione per quanto riguarda la sicurezza non sono state ancora pienamente comprese” ha dichiarato il direttore del settore virtualizzazioni di Red Hat Navin Thadani, concedendo che le società “vogliono essere sicure che le soluzioni stiano perfettamente in piedi prima di adottare un nuovo livello di virtualizzazione”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dario comini scrive:
    gmail non va!o forse io...
    quando cerco di entrare in gmail,in alto a sinistra compare la scritta "reindirizamento".è colpa mia o cè qualcosa che non va? AIUTO!
  • ANNA TODARO scrive:
    IMPOSSIBILE CONNESSIONE A GMAIL
    NON RIESCO TRAMITE GOOGLE A CONNETTERMI A GMAIL PER CONTROLLARE LA MIA POSTA, DA QUESTA MATTINA.
  • zabi gut scrive:
    chyug
    ciao
  • Nome e cognome scrive:
    Confiker
    ...mi sembra molto più plausibile e umano, piuttosto che i voodoo e i riti esoterici piu o meno descritti nei post precedenti al mio.Suvvia.
  • fasterbit scrive:
    Non sarà intenzionale?
    Non sarà intenzionale? ;) Una specie di sondaggio di massa...
    • maska scrive:
      Re: Non sarà intenzionale?
      adoro i complottisti deliranti! dimmi dimmi,cosa ti sei immaginato? sondaggio per cosa?
      • F User scrive:
        Re: Non sarà intenzionale?
        Immagino sondaggi tipo "adesso guardiamo nella blogosfera quanta gente si lamenta così sappiamo quanti utenti abbiamo":D:D:D
      • Teo_ scrive:
        Re: Non sarà intenzionale?
        - Scritto da: maska
        adoro i complottisti deliranti! dimmi dimmi,cosa
        ti sei immaginato?Anche io un pensierino lho fatto: vista la crisi, stacchiamo un attimo la spina e vediamo quanti sottoscrivono il servizio con SLA. Ma poi mi sono ripreso :)
      • Rattazzo scrive:
        Re: Non sarà intenzionale?
        Secondo me sta immaginando sondaggi anali :-D
    • sunda scrive:
      Re: Non sarà intenzionale?
      - Scritto da: fasterbit
      Non sarà intenzionale? ;) Una specie di sondaggio
      di
      massa...tu per contare quanti utenti hai togli la corrente e aspetti in giardino?
    • zhULoPcsk scrive:
      Re: Non sarà intenzionale?
      http://alopurinol.ml/#5755 allopurinol, http://costofadvair.info/#3494 advair inhaler without prescription, http://bactrimmedicine.com/#7945 generic bactrim ds,
    • KjgkZPerPjW hWTU scrive:
      Re: Non sarà intenzionale?
      http://antabuseonline.tk/buying-antabuse-online.html#3273 buying antabuse online, http://antabuseonline.tk/antabuse-generic.html#1553 antabuse generic, http://cashflowlending.ga/advance-america-headquarters.html#5318 advance america headquarters,
    • EPXlRlNLcQV lfHZLmjS scrive:
      Re: Non sarà intenzionale?
      http://vermox-500.tk/#6435 vermox,
    • ETlLAWlZpmW JKQ scrive:
      Re: Non sarà intenzionale?
      http://provera10mg.pw/#8996 provera tablets,
  • error scrive:
    google.it server error
    [img]http://img25.imageshack.us/img25/281/googleservererror.th.jpg[/img]
  • StefanoL. scrive:
    gmail e tiscali
    Confermo che ci sono alcuni problemi all'acXXXXX su Google... la cosa che mi fa riflettere è che sabato ci sono stati problemi sui server Tiscali ... può trattarsi dell'attacco di qualche hacker ?
    • Mattia scrive:
      Re: gmail e tiscali
      se non è impossibile direi che è altamente improbabile... forse qualche DoS ma comunque non credo proprio...
    • Fabio1987 scrive:
      Re: gmail e tiscali
      - Scritto da: StefanoL.
      Confermo che ci sono alcuni problemi all'acXXXXX
      su Google... la cosa che mi fa riflettere è che
      sabato ci sono stati problemi sui server Tiscali
      ... può trattarsi dell'attacco di qualche hacker
      ?venerdì tiscali ha avuto un blackout nel CED... per alcune ore tutta la rete tiscali è rimasta downsabato è andato giù mezzo GARR..e ora gmail..chi è il prossimo?
  • Salome scrive:
    e quando ti chiudono l'account?
    ma vi hanno mai disabilitato l'account senza alcun motivo?!ziobarbagianni! alla mia ragazza si, e le istruzioni per riabilitarlo NON CORRISPONDONO A REALTA'!!!!in giro ci sono diversi casi, in diversi anni, segnalati.a me non era mai sucXXXXX, ma ora mi affido molto meno a gmail come indirizzo professionale e non posso pensare che ci sia qualcuno che ci mette su tutta la posta di tutto il dominio.
    • Teo_ scrive:
      Re: e quando ti chiudono l'account?
      - Scritto da: Salome
      e non
      posso pensare che ci sia qualcuno che ci mette su
      tutta la posta di tutto il
      dominio.E cosa ci sarebbe di male? È un provider come altri che offre ottimi servizi. Li offre gratis ma con pubblicità senza garanzie; a pagamento con garanzie.Il giorno che il servizio scadrà in qualità, basterà cambiare il puntamento dei DNS.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: e quando ti chiudono l'account?
      Mai sucXXXXX con yahoo.Ho un account di posta da almeno una decina di anni e non ha mai traballato.Mica esiste solo google, sai?Ma capisco bene che usare google ti fa molto piu fiko, gando e trendy! :D
  • Rita scrive:
    Funziona!
    prova a seguire le istruzioni per continuare la ricerca e vedrai che funziona!
  • 439al299705 scrive:
    nuovo errore
    ora mi da un altro errore, semplicemente cliccando sul link gmail su www.google.it:"Siamo spiacenti...... ma la tua ricerca è simile alle richieste automatiche generate da un virus informatico o da uno spyware. Per proteggere i nostri utenti ora non può essere elaborata.Ripristineremo il tuo acXXXXX il più rapidamente possibile; ti invitiamo quindi a riprovare più tardi. Nel frattempo, se ritieni che il tuo computer o la tua rete siano stati infettati, ti consigliamo di utilizzare un programma antivirus o un'applicazione per la rimozione degli spyware per assicurarti che i tuoi sistemi siano immuni da virus o da altri software dannosi.Se continui a ricevere questo errore, potresti riuscire a risolvere il problema eliminando il tuo cookie di Google e a riaccedere a Google. Per istruzioni specifiche relative al browser utilizzato, consulta il corrispondente centro assistenza online.Se il problema interessa tutta la tua rete, puoi visualizzare ultreirori informazioni nel Centro assistenza Google Ricerca Web.Ci scusiamo per gli eventuali disagi causati e ci auguriamo di rivederti presto su Google.Per continuare la ricerca, digita i caratteri visualizzati sotto: "mah-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 febbraio 2009 13.50-----------------------------------------------------------
  • Mattia scrive:
    funzionaaaa
    evviva ha ripreso a funzionare! :D
  • Paolo rossi scrive:
    guida per usare gmail
    Ciao a tutti, ho trovato questa guida utile per usare comunque gmail:http://thesorcerer.wordpress.com/E' in inglese ma ti spiega tutto.ciao.paolo
    • Mattia scrive:
      Re: guida per usare gmail
      Serve sempre IMAP... sempre il solito problema! Se uno non ha attivo imap è fregato... comunque adesso va tutto.Ciao
  • Francesco Mazza scrive:
    Anche il pop3 funziona
    Funziona anche la funzionalità di connessione tramite pop3. Sembra che il problema sia "limitato" alla webmail.
  • Emmanuele P. scrive:
    Pop, SMTP e IMAP funzionano
    Gmail web non funziona. I servizi posta sono comunque presenti via pop3, smtp e imap. Quindi con client di posta come outlook va...CiaoE.
  • Venkman scrive:
    Sempre meglio Postfix & Dovecot
    Io ho sempre preferito utilizzare server di posta elettronica con Postfix e Dovecot che difficilmente danno sorprese (almeno per la mia esperienza). Spartani, ma efficaci.
    • Gino Spiro scrive:
      Re: Sempre meglio Postfix & Dovecot
      Totalmente un'altra cosa, cioè come il caviale (gmail) e il riso in bianco
      • J3njy scrive:
        Re: Sempre meglio Postfix & Dovecot
        E chi lo dice ?Io uso postfix + dnsbl + postgrey + amavis + clamav + maya mailguard su mysql + postfixadmin con Webmail roundcube e ti dirò che Gmail me lo succhia !
        • Teo_ scrive:
          Re: Sempre meglio Postfix & Dovecot
          - Scritto da: J3njy
          Io uso postfix + dnsbl + postgrey + amavis +
          clamav + maya mailguard su mysql + postfixadmin
          con Webmail roundcube e ti dirò che Gmail me lo
          succhia
          !Quello che è sucXXXXX adesso a Google è come se si fosse bloccato il solo RoundCube.
          • F User scrive:
            Re: Sempre meglio Postfix & Dovecot
            Esatto, ma qua come sempre c'è gente che parla perchè ha la lingua in bocca (o scrive perchè ha mani con dita)
          • J3njy scrive:
            Re: Sempre meglio Postfix & Dovecot
            Vuoi forse dire che è meglio avere pippo@gmail.com piuttosto che pippo@dominiointestatoame.it ?!?!?!?:D
          • Teo_ scrive:
            Re: Sempre meglio Postfix & Dovecot
            - Scritto da: J3njy
            Vuoi forse dire che è meglio avere
            pippo@gmail.com piuttosto che
            pippo@dominiointestatoame.it
            ?!?!?!?

            :DSi possono usare i servizio di Google con il proprio dominio http://www.google.com/a/Anche io uso alcuni strumenti che hai citato, ma in alcuni casi, per certi domini mi è comodo dare in gestione a Google i servizi di mail e documenti condivisi.
    • 1977 scrive:
      Re: Sempre meglio Postfix & Dovecot
      - Scritto da: Venkman
      Io ho sempre preferito utilizzare server di posta
      elettronica con Postfix e Dovecot che
      difficilmente danno sorprese (almeno per la mia
      esperienza). Spartani, ma
      efficaci.Bravo.
  • Andrea Cavallazzi scrive:
    KO ANCHE GOOGLE
    Confermo lo stop di Gmail, il problema che adesso anche Google è KO!! Qui mi cade un mito ...
  • Salvio Di Maio scrive:
    Ko anche email aziendali
    E anche le mail aziendali appoggiate a GMAIL non funzionano. Mi domando quali SLA abbiano i Google per risolvere i problemi.
    • Star scrive:
      Re: Ko anche email aziendali
      Visto che non ti chiedono nulla per l'ottimo servizio offerto (i downtime sono rarissimi e solitamente risolti in tempi brevi) non credo proprio che abbiano degli SLA ;)
      • CCC scrive:
        Re: Ko anche email aziendali
        - Scritto da: Star
        Visto che non ti chiedono nulla per l'ottimo
        servizio offerto (i downtime sono rarissimi e
        solitamente risolti in tempi brevi) non credo
        proprio che abbiano degli SLA
        ;)non ti chiedono nulla??????dovrebbero PAGARE gli "utenti" sui quali guadagnano i miliardi con le loro squallide pratiche di tracciamento e profilazione...
    • J3njy scrive:
      Re: Ko anche email aziendali
      SICURAMENTE i migliori del mondo !
    • Teo_ scrive:
      Re: Ko anche email aziendali
      - Scritto da: Salvio Di Maio
      E anche le mail aziendali appoggiate a GMAIL non
      funzionano. Mi domando quali SLA abbiano i Google
      per risolvere i
      problemi.Se paghi 50$ a casella ti danno un SLA del 99,9%
  • Michele Schirillo scrive:
    info
    Da un sito americano ho letto che dalle 10.30 almeno il servizio è giu.
    • Mattia scrive:
      Re: info
      Da un sito americato? Se non specifichi fonte e fusorario è una notizia inattendibile... In america è poi notte fonda :D
  • freax scrive:
    outlook o mail
    "Per quanti avessero già un client con Outlook o Mail configurato"ah perchè noi con evolution non esistiamo??:)
  • Stefano Minguzzi scrive:
    link di supporto
    mail.google.com/support
    • tasso scrive:
      Re: link di supporto

      2/24/2009
      We're aware of a problem with Gmail affecting a number of
      users. This problem occurred at approximately 1.30AM
      Pacific Time. We're working hard to resolve this problem
      and will post updates as we have them. We apologize for any
      inconvenience that this has caused.
      mi sembra che non abbiano idea di quando risolveranno il problema... Speriamo si sbrighino.Brutta la dipendenza da questi servizi... :D
      • tonno scrive:
        Re: link di supporto
        io uso solo la webmail di gmail e l'ho impostata in modo che inoltri automaticamente le email su un altro indirizzo (nel mio caso). Il forward funziona e riesco a leggere la posta nonostante il crash di Gmail.
        • Turista scrive:
          Re: link di supporto
          - Scritto da: tonno
          Il forward funziona e riesco a leggere la posta nonostante
          il crash di Gmail.Se non arriva, come nel caso mio, non "forwarda"... ovvio no?!.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: link di supporto
        Uso yahoo.Mai avuto di questi problemi.Non c'è mica solo google, sai?
Chiudi i commenti