NSA, malware per spiare

Mentre a Washington si prepara una legge che contenga Snowden e suoi eventuali emuli, nuove rivelazioni fanno luce sulla rete di computer infettati dall'agenzia a stelle e strisce

Roma – Mentre l’ex agente della National Security Agency (NSA) Edward Snowden continua a fare luce sui comportamenti della sua ex agenzia, questa ha assistito alle dimissioni del suo direttore, il Generale Keith Alexander, ma continua ad essere difesa da Washington, come se le conseguenze delle rivelazioni della spia ora fuggita in Russia non riuscissero a superare i muri dei palazzi del potere.

Tutti gli operatori del settore si sono espressi contro quanto fatto da NSA invocando un intervento deciso delle autorità in senso contrario; dopo Google ed Apple , per esempio, sono ora intervenuti Mark Zuckerberg, che ha criticato certe politiche di sorveglianza ed invocato più trasparenza, e Tim Berners-Lee che ha detto che la sorveglianza governativa può uccidere la democrazia .

Tuttavia, Washington continua a cercare di rafforzare la sua posizione: l’amministrazione Obama ha respinto le dimissioni del Generale Alexander e l’ House Intelligence Committee ha approvato il nuovo budget a disposizione delle agenzie di sicurezza nazionali in cui sono stati messi a disposizione proprio dell’NSA 75 milioni di dollari per rafforzare il suo sistema di sicurezza interna ed evitare epigoni di Snowden.

Peraltro, negli ultimi documenti rilasciati dall’ex spia, stavolta attraverso il quotidiano olandese NRC, si legge ora come essa abbia utilizzato una rete di 50mila computer in tutto il mondo attraverso l’utilizzo di software malevoli .

usb

Dal numero si può solo supporre – come fanno esperti della sicurezza – che, essendo relativamente pochi computer, si tratti di quelli delle telco, degli Internet Service Provider (ISP), delle banche e degli altri circuiti che vedono il passaggio di un grosso numero di comunicazioni : come, per esempio, Belgacom Network, una delle aziende vittime di intercettazione secondo un altro documento divulgato da Snowden.


Nel dettaglio, si legge ora in una presentazione dell’NSA che la sua squadra TAO ( Tailored Access Operations ), con a libro paga più di un migliaio di hacker, ha infettato i computer attraverso trojan veicolati attraverso uno scam abbastanza semplice che utilizza email che chiedono la conferma dei propri dati: un’altra rivelazione di Snowden spiega come per esempio l’inglese GCHQ abbia veicolato malware approfittando di versioni contraffatte di siti come LinkedIn.

Questi trojan funzionerebbero come “cellule dormienti” che possono essere attivate a comando da remoto per controllare il computer interessato: in questo modo l’agenzia federale ha creato una rete mondiale chiamata “Computer Network Exploitation” (CNE).

La presentazione divulgata, peraltro, conferma l’esistenza di una rete parallela di agenzie di sicurezza (“i cinque occhi”) che scambiano tra loro le informazioni: sul frontespizio si legge che tali contenuti sono segreti e da condividere solo con Stati Uniti, Australia, Canada, Regno Unito e Nuova Zelanda.

Claudio Tamburrino

Fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FDG scrive:
    Oltre al Kinect
    Fanno anche queste cose:[yt]ORfNNYCgtzI[/yt]
  • maxsix scrive:
    Lock
    Noooooo volevo intervenire.Nuoooooo.
  • micron scrive:
    Magari ...
    Vorranno fare un Kinect con i bordi arrotondati e poi fare causa a Microsoft :D
    • Etype scrive:
      Re: Magari ...
      Ora verranno gli appliani a vantarsi dei possibili scenari fuffettari dicendo che tutto lo fa apple :D
      • Protocollo nove scrive:
        Re: Magari ...
        veramente come vedi i primi che fomentano flame siete voi utenti windows. Fanatici come nessuno al mondo. In confronto rispetto a voi, quello che va a far la fina una settimana prima davanti agli apple store, è zero. Poi dite che sono gli utenti apple che iniziano i flame. Siete sempre voi, e non cambierete mai. Ora, per cortesia, silenzio.
        • Etype scrive:
          Re: Magari ...
          - Scritto da: Protocollo nove
          veramente come vedi i primi che fomentano flame
          siete voi utenti windows.Certo dimentichi Maxminch,Bertuccia,Ruppolo e company vero ?e non sono utente windows ...
          Fanatici come nessuno
          al mondo.Come quelli di apple ?
          In confronto rispetto a voi, quello che
          va a far la fina una settimana prima davanti agli
          apple store, è zeroMa si è tutto normale :D
          Poi dite che sono gli utenti
          apple che iniziano i flame.ah no ? :D
          Siete sempre voi, e
          non cambierete mai.Voi chi ? :D
          Ora, per cortesia,
          silenzio.:D :D :D
          • Protocollo nove scrive:
            Re: Magari ...
            ho solo detto che chi inizia un flame son sempre gli altri. Guarda qua. Due commenti, due anti apple. Il 95% dei post inizia con flame da parte di utenti windows. Non sono mai gli utenti apple che cominciano.
          • Randall scrive:
            Re: Magari ...
            - Scritto da: Protocollo nove
            ho solo detto che chi inizia un flame son sempre
            gli altri. Guarda qua. Due commenti, due anti
            apple. Il 95% dei post inizia con flame da parte
            di utenti windows. Non sono mai gli utenti apple
            che
            cominciano.Ma, veramente hai cominciato tu il flame, RISPONDENDO!
          • collione scrive:
            Re: Magari ...
            - Scritto da: Protocollo nove
            di utenti windows. Non sono mai gli utenti apple
            che
            cominciano.vatti a guardare un pò di discussioni su linux, noterai il mitico massimino che apre thread offensivi a iosae lui mica giudica il sistema, l'azienda, ecc..., attacca Stallman e Torvalds, con epiteti tali da rischiare la denuncia per diffamazione
          • aphex_twin scrive:
            Re: Magari ...
            Dire piedi puzzosi si rischia la denuncia ? :D
          • collione scrive:
            Re: Magari ...
            - Scritto da: aphex_twin
            Dire piedi puzzosi si rischia la denuncia ? :Dprova a dirlo al tuo capo e vedrai che ti succede (rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Magari ...
            Come vedi anche di fronte all'evidenza riesce a negare, é peggio degli infanti. Ormai devi prenderlo cosí come si fa con collione senza g.
          • collione scrive:
            Re: Magari ...
            - Scritto da: aphex_twin
            prenderlo cosí come si fa con collione senza
            g.che non è un pallonaro come voialtri fan della melae non è nemmeno ignorante come te http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3937484&m=3938411#p3938411
          • user scrive:
            Re: Magari ...
            - Scritto da: Etype
            e non sono utente windows ...Mi dispiace, condoglianze a te e alla tua donna che quando vuole XXXXXXX con te sei sempre occupato in cantina a compilare un driver o a cercalo...:D
          • Panda Rosa scrive:
            Re: Magari ...
            Come se servisse un mese per farlo... Non sai nemmeno di che parli
        • fandroid scrive:
          Re: Magari ...
          - Scritto da: Protocollo nove
          veramente come vedi i primi che fomentano flame
          siete voi utenti windows. Fanatici come nessuno
          al mondo. In confronto rispetto a voi, quello che
          va a far la fina una settimana prima davanti agli
          apple store, è zero. Poi dite che sono gli utenti
          apple che iniziano i flame. Siete sempre voi, e
          non cambierete mai. Ora, per cortesia,
          silenzio.Utenti windows? Fandroid prego. Anche hateboy.
Chiudi i commenti