Nuove soluzioni Wireless da Alvarion

L'azienda presenta due nuove offerte e annuncia la conclusione delle prime sperimentazioni della tecnologia WiMax mobile

Milano – Sul fronte dell’introduzione della tecnologia WiMax, l’Italia sembra vicina al raggiungimento dell’agognato obiettivo attraverso – secondo quanto promesso dalla Difesa – il “progressivo spostamento in frequenza dei propri radar e sistemi di telecomunicazioni dalla banda 3,5 GHz”. Fra coloro che affilano le armi c’è Alvarion , che presenta due nuove soluzioni, definite “di convergenza” in quanto combinano funzionalità WiFi con prodotti WiMAX e pre-WiMAX.

Si tratta di BreezeMAX WI2 e BreezeACCESS WI2: ciascuna delle due soluzioni WI2 – spiega l’azienda in una nota – è costituita da un access point WiFi outdoor con un modulo di alimentazione integrato in grado di collegarsi a varie fonti di alimentazione di tipo commerciale, un’unità BreezeMAX o BreezeACCESS VL per il backhaul e il software di gestione della rete. “Grazie a questa solida soluzione WiFi outdoor destinata alle hot zone – aggiunge Alvarion – i fornitori di servizi che utilizzano reti WiMAX possono estendere le reti BreezeMAX (nelle frequenze dei 2,3, 2,5 o 3,X GHz) e le reti BreezeACCESS VL (nella frequenza dei 5 GHz) con la copertura degli hot spot WiFi. Il risultato è il servizio completo, in un’unica rete a banda larga, sia per gli utenti WiMAX, sia per gli abbonati che utilizzano dispositivi Wi-Fi, come laptop, palmari, telefoni smart e sistemi di gioco portatili”.

Gli impieghi che possono avvalersi di queste soluzioni sono molteplici: accesso in banda larga, gestione del traffico, videosorveglianza, collegamento degli uffici urbani, sicurezza del territorio.

Alvarion informa inoltre di aver portato a termine i primi test di interoperabilità tra le sue base station 4Motion BreezeMAX e vari dispositivi di altri produttori destinati all’utente finale, che dovrebbero essere disponibili a breve. 4Motion, la soluzione WiMAX mobile di Alvarion, utilizza BreezeMAX come building block principale e comprende: base station radio con tecnologia mobile WiMAX; dispositivi per l’utente finale come modem desktop interni, schede PCMCIA e dispositivi multimode; componenti di rete principali come server AAA e agenti domestici IP mobili, e una piattaforma di gestione completa. La disponibilità dei servizi mobili 4Motion è prevista a partire dalla prima metà del 2007.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • tatyana scrive:
    skybet.it
    un mio amico ha una causa in corso per il dominio skybet.it che ha registrato nel 2010 mentre sky ha registrato il marchio comunitario nel 2012 , come la vedete ?
    • Passante scrive:
      Re: skybet.it
      - Scritto da: tatyana
      un mio amico ha una causa in corso per il dominio
      skybet.it che ha registrato nel 2010 mentre sky
      ha registrato il marchio comunitario nel 2012 ,
      come la vedete ?Dispendioso, molto dispendiosi a livello di avvocati.
      • tatyana scrive:
        Re: skybet.it
        sky ha chiesto la riassegnazione del dominio in suo favore , per questo sta in causa
        • Passante scrive:
          Re: skybet.it
          - Scritto da: tatyana
          sky ha chiesto la riassegnazione del dominio
          in suo favore , per questo sta in causaImmagino, facci sapere siamo curiosi.Grazie
  • paolo de luca scrive:
    skybet.it
    sto avendo lo stesso caso , simile , sky registra il marchio comunitario di sky bet 2 anni dopo la mia registrazione del dominio e poi mi chiede il dominio in modalità gratuita + le spesi legali , sono ancora in causa...
  • e2w3e scrive:
    ere4r
    etrfetrfe
  • Anonimo scrive:
    SKY e Armani...
    SKY ha sbagliato: doveva rivolgersi ad un tribunale civile come ha fatto Armani, e armata del precedente estorcere il dominio, come ha fatto il sarto milanese. Probabilmente regalando un abbonamento al giudice e facendogli incontrare qualche volto noto avrebbe tranquillamente incentivato la cosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: SKY e Armani...
      - Scritto da:
      SKY ha sbagliato: doveva rivolgersi ad un
      tribunale civile come ha fatto Armani, e armata
      del precedente estorcere il dominio, come ha
      fatto il sarto milanese. Probabilmente regalando
      un abbonamento al giudice e facendogli incontrare
      qualche volto noto avrebbe tranquillamente
      incentivato la
      cosa.armani stilista ha cavillato che armani timbri sfruttava l'omonimia per attirare l'attenzione, pur vendendo timbri invece che vestiti...
  • Anonimo scrive:
    http://www.skyitalia.it/
    Provate ad aprirlo con Firefox...e complimenti allo sviluppatore.
  • localhost scrive:
    Cisco.it
    E' l'altro caso eclatanteOk, in questo caso il sito è usato e l'area di business è totalmente differente da quella della più famosa Cisco Systems, però quanti finora cercando router e switch sono capitati su questo sito?Eppure la Cisco non ha fatto una piega.Per non parlare a livello internazionale di www.ubuntu.orgE di www.firefox.com (che è stato donato dal precedente assegnatario)Cara Sky: paga.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cisco.it
      chi si ricorda del sitorai.org :Dquello si che era un caso...che non passava inosservato ;)
      Cara Sky: paga.come ha fatto rai!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cisco.it
        mah ... avesse avuto un po' di furbizia il caro murdok avrebbe alzato il polverone fra un annetto:remarks: Valore contestato / challenged value (08-09-2006)mnt-by: TISCALI-MNTcreated: 19980430expire: 20070720source: IT-NICo meglio tra 7 mesi quando il suddetto dominio scade...poi magari con qualche bustarella avrebbe impedito il rinnovo .. e dopo un po' ecco che lo acchiappa tranquillamente.(anonimo)Con tutte le magagne che fece per il SECA/SECA2 .. vuoi che non magagna anche per un misero dominio .it ?(ghost)
  • Anonimo scrive:
    Mi sembra vergognoso
    Non voglio difendere quelli di Sky (che però non vedo come i prepotenti necessariamente) ma la decisione dimostra quanto sia debole la giurisprudenza del Registro.Succederà sicuramente che Sky ricorrerà alla giustizia tradizionale e vincerà, delegittimando ancora una volta il Registro dei TLD. Le cui decisioni, come nel caso armani, diventano carta straccia.E' chiaro infatti che l'utilizzo unico è quello di mantenere un dominio a scapito di una azienda e quindi ricattatorio e quindi lontano dalle regole e dai principi dei domini.Capisco che si usa anche l'email e ftp con un dominio (come faceva notare qualcuno, il tipo ha un indirizzo @tiscalinet.it) ma è ridicolo sostenerlo quando nel sito si trovano le foto della figlia del principale.E poi, se così veramente fosse, avrebbe bisogno di un dominio così importante per scambiarsi le scansioni dei cataloghi natalizi? Se sì sarebbe un fesso, altrimenti in malafede.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra vergognoso

      Succedera` sicuramente che Sky ricorrera` alla
      giustizia tradizionale e vincera`, delegittimando
      ancora una volta il Registro dei TLD. Le cui
      decisioni, come nel caso armani, diventano carta
      straccia.E' probabile
      E' chiaro infatti che l'utilizzo unico e` quello
      di mantenere un dominio a scapito di una azienda
      e quindi ricattatorio e quindi lontano dalle
      regole e dai principi dei domini.E' chiaro che usi il dominio per posta e ftp, e' un utilizzo legittimissimo e in linea con regole e principi dei domini it.
      Capisco che si usa anche l'email e ftpMeno male, eppure non ti e' chiaro.
      con un
      dominio (come faceva notare qualcuno, il tipo ha
      un indirizzo @tiscalinet.it) ma e` ridicolo
      sostenerlo quando nel sito si trovano le foto
      della figlia del principale.Regole e principi dei domini it non dicono che immagini pubblicare su protocollo http.
      E poi, se cosi` veramente fosse, avrebbe bisogno
      di un dominio cosi` importante"importante"? Non lo era sul piano mondiale quando lo ha registratoIl dominio si riferisce al nome della sua azienda.E' quindi sicuramente importante per lui e direi che ne ha bisogno, e visto che lo usa, lo paga e lo ha registrato prima... ne ha diritto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra vergognoso
      - Scritto da:
      Non voglio difendere quelli di Sky (che però non
      vedo come i prepotenti necessariamente) ma la
      decisione dimostra quanto sia debole la
      giurisprudenza del
      Registro.che sia fatta male, ok,che sia lacunosa, ok...ma debole no...
      Succederà sicuramente che Sky ricorrerà alla
      giustizia tradizionale e vincerà, delegittimando
      ancora una volta il Registro dei TLD. Le cui
      decisioni, come nel caso armani, diventano carta
      straccia.

      E' chiaro infatti che l'utilizzo unico è quello
      di mantenere un dominio a scapito di una azienda
      e quindi ricattatorio e quindi lontano dalle
      regole e dai principi dei
      domini.ma che dici?se il dominio è mio, ci faccio quello che voglio!inoltre, se io oggi registrassi, chessò, www.chubuxuth.come tra 8 anni appare una ditta che si chiama proprio così e vogliono il mio sito, sono razzi loro! non glielo cederei mai (se non dietro in rapporto alle dimansioni della ditta)tu non ragioni in modo quadridimensionale!
      Capisco che si usa anche l'email e ftp con un
      dominio (come faceva notare qualcuno, il tipo ha
      un indirizzo @tiscalinet.it) ma è ridicolo
      sostenerlo quando nel sito si trovano le foto
      della figlia del
      principale.sono proprio razzi suoi cosa fare con quello che detiene legalmente!
      E poi, se così veramente fosse, avrebbe bisogno
      di un dominio così importante per scambiarsi le
      scansioni dei cataloghi natalizi? sono proprio razzi suoi cosa fare con quello che detiene legalmente!

      Se sì sarebbe un fesso, altrimenti in malafede.perchè non ci mette un megaportalone? maperfavore!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sembra vergognoso

        ma che dici?
        se il dominio è mio, ci faccio quello che voglio!
        inoltre, se io oggi registrassi, chessò,
        www.chubuxuth.com
        e tra 8 anni appare una ditta che si chiama
        proprio così e vogliono il mio sito, sono razzi
        loro! non glielo cederei mai (se non dietro
        in rapporto alle dimansioni della
        ditta)
        Se la ditta che si chiama così ha abbastanza soldi, il dominio te lo toglie a forza di cause legali e ti rovina. Il più ricco vince sempre.Se ti opponi, ti schiaccia.
        tu non ragioni in modo quadridimensionale!
        E tu non ragioni con i piedi per terra, che è dove dovresti ragionare.
        sono proprio razzi suoi cosa fare con quello
        che detiene
        legalmente!

        Finchè Murdoch e il suo esercito di avvocati non decidono altrimenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sembra vergognoso
          - Scritto da:


          ma che dici?

          se il dominio è mio, ci faccio quello che
          voglio!

          inoltre, se io oggi registrassi, chessò,

          www.chubuxuth.com

          e tra 8 anni appare una ditta che si chiama

          proprio così e vogliono il mio sito, sono razzi

          loro! non glielo cederei mai (se non dietro

          in rapporto alle dimansioni della

          ditta)



          Se la ditta che si chiama così ha abbastanza
          soldi, il dominio te lo toglie a forza di cause
          legali e ti rovina. Il più ricco vince
          sempre.
          Se ti opponi, ti schiaccia.no.sbagli. magari è così nel 90% dei casi,ma non "vince sempre".e poi, perchè dovrebbe vincere?se io ho registrato *prima* il dominio della loro esistenza, come possono tirarmi bombe????non possono, ed infatti...

          tu non ragioni in modo quadridimensionale!



          E tu non ragioni con i piedi per terra, che è
          dove dovresti
          ragionare.invece tu mi sembri troppo a 90° (dai su, non ti offendere, è solo un'impressione!)

          sono proprio razzi suoi cosa fare con quello

          che detiene

          legalmente!





          Finchè Murdoch e il suo esercito di avvocati non
          decidono
          altrimenti.
          bhe, in questo caso il sig. di sky.it gli ha fatto un bel PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRROOOOOOTTTTTe gli hanno dato ragione...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra vergognoso
      SKYf deve sukare! altro che avvocati...dopo TELE+ c'è stato il nulla
    • Anonimo scrive:
      Re: armani vs armani
      - Scritto da:
      E poi, se così veramente fosse, avrebbe bisogno
      di un dominio così importante per scambiarsi le
      scansioni dei cataloghi natalizi?


      Se sì sarebbe un fesso, altrimenti in malafede.ricordo che armani stilista ha denunciato l'altro armani perchè sfruttava l'omonimia per attrarre attenzione al sito (pur vendendo timbri invece che vestiti)e mi pare che abbia vinto
  • Anonimo scrive:
    INCREDIBILE! :D
    Come cazzo ha fatto?Con un .it poi!!
  • Anonimo scrive:
    GUALANO SEI UN MITO!
    Grande! Grande! Grande!Pensa che danno per Sky, che figata.E le motivazioni poste dai loro legali sono davvero incredibili. Addirittura uno si compra un dominio e deve dimostrare di usarlo ("scopo accaparratorio"), MA ROTFL!Sono queste le notizie che ti rimettono il buonumore.
    • Anonimo scrive:
      Re: GUALANO SEI UN MITO!
      - Scritto da:


      Grande! Grande! Grande!

      Pensa che danno per Sky, che figata.

      E le motivazioni poste dai loro legali sono
      davvero incredibili. Addirittura uno si compra un
      dominio e deve dimostrare di usarlo ("scopo
      accaparratorio"), MA
      ROTFL!

      Sono queste le notizie che ti rimettono il
      buonumore.Eh già invece comprare l'indirizzo uppare una facciata in costruzione mettendogli un altro titolo/tag e non fare un tuboper 8 anni quando c'e' un altra azienda che ha lo stesso nome e gli serve del suo sito.Arrendiamoci ai fatti..al tizio non gli costerebbe nulla cedere l'indirizzo e cambiarlo con un altro più consono alla sua azienda..eppure...sono sicuro che guardacaso fare migliaiia di euro facili facili..
      • Anonimo scrive:
        Re: GUALANO SEI UN MITO!
        - Scritto da:

        - Scritto da:





        Grande! Grande! Grande!



        Pensa che danno per Sky, che figata.



        E le motivazioni poste dai loro legali sono

        davvero incredibili. Addirittura uno si compra
        un

        dominio e deve dimostrare di usarlo ("scopo

        accaparratorio"), MA

        ROTFL!



        Sono queste le notizie che ti rimettono il

        buonumore.

        Eh già invece comprare l'indirizzo uppare una
        facciata in costruzione mettendogli un altro
        titolo/tag e non fare un tuboper 8 anni quando
        c'e' un altra azienda che ha lo stesso nome e gli
        serve del suo
        sito.
        Arrendiamoci ai fatti..al tizio non gli
        costerebbe nulla cedere l'indirizzo e cambiarlo
        con un altro più consono alla sua
        azienda..eppure...sono sicuro che guardacaso fare
        migliaiia di euro facili
        facili..Guarda che all'estero è pieno di società che acquistano migliaia di domini proprio con lo scopo di rivenderseli, è un'attività che anche molti privati fanno. Ed allora ? Cosa c'è di sbagliato in questo ? Allora dar via un dominio a due soldi "perchè serve ad una azienda o multinazionale" per te è cosa giusta e va fatta, tenerselo senza usarlo invece "è cosa cattiva" , eh ? E perchè mai ? Se io voglio registrarmi 1000 domini e tenerci su nulla pensando di rivendermeli quando avrò offerte valide ho tutto il diritto di poterlo fare e negare questo diritto non deve essere permesso in una democrazia.
        • Anonimo scrive:
          Re: GUALANO SEI UN MITO!

          Guarda che all'estero è pieno di società che
          acquistano migliaia di domini proprio con lo
          scopo di rivenderseli, è un'attività che anche
          molti privati fanno. Ed allora ? Cosa c'è di
          sbagliato in questo ?

          Allora dar via un dominio a due soldi "perchè
          serve ad una azienda o multinazionale" per te è
          cosa giusta e va fatta, tenerselo senza usarlo
          invece "è cosa cattiva" , eh ?

          E perchè mai ? Se io voglio registrarmi 1000
          domini e tenerci su nulla pensando di
          rivendermeli quando avrò offerte valide ho tutto
          il diritto di poterlo fare e negare questo
          diritto non deve essere permesso in una
          democrazia. È un bambino. Ragiona come legge su "Topolino".
      • Anonimo scrive:
        Re: GUALANO SEI UN MITO!
        Finchè vanno in quel posto ad una multinazionale (in special modo quella) fanno più che bene
      • Anonimo scrive:
        Re: GUALANO SEI UN MITO!
        - Scritto da:

        - Scritto da:





        Grande! Grande! Grande!



        Pensa che danno per Sky, che figata.



        E le motivazioni poste dai loro legali sono

        davvero incredibili. Addirittura uno si compra
        un

        dominio e deve dimostrare di usarlo ("scopo

        accaparratorio"), MA

        ROTFL!



        Sono queste le notizie che ti rimettono il

        buonumore.

        Eh già invece comprare l'indirizzo uppare una
        facciata in costruzione mettendogli un altro
        titolo/tag e non fare un tuboper 8 anniUsare un domino per posta e altri servizi non significa affatto non fare un tubo.Tocca dirti insomma "internet non e' il web", come a i noobs.
        quando
        c'e' un altra azienda che ha lo stesso nome e gli
        serve del suo sito.Se gli serve che se lo compri, se puo'.Se a me serve una cosa di un altro, per quanto abbia il mio nome e ci sia sopra il mio nome, non mendico o lo cito in tribunale per averla. Ci sono delle regole in questo settore e Gualano le ha rispettate. Non si cede perche' ad una altro serve.
        Arrendiamoci ai fatti..Diciamo forse , pieghiamoci alle stupidaggini.
        al tizio non gli
        costerebbe nulla cedere l'indirizzoAnche a te non costerebbe nulla cambiare numero di telefono. A me piace il tuo, aspetto con ansia che tu me lo ceda. Se poi non ricevi piu' chiamate da quelli che per 8 anni conoscevano il tuo numero, che vuoi che sia.A me serve! :)
        e cambiarlo
        con un altro più consono alla sua
        azienda..Direi che e' consono, breve, indicativo, nulla da eccepire.
        eppure...sono sicuro che guardacaso fare
        migliaiia di euro facili
        facili..Se non hai letto l'articolo, Gualano il dominio se lo vuole tenere e se in futuro poi ci vorra' speculare, non vedo chi sia tu per giudicarlo. Si e' mosso per tempo, lo ha pagato tutti questi anni, se adesso ha avuto questa fortuna che lo vuole un altro, che ci guadagni e buon pro gli faccia.
        • Anonimo scrive:
          Re: GUALANO SEI UN MITO!
          Tre aspetti:1) Gualano rappresenta in questo momento la vittoria per tantissime piccole aziende che QUOTIDIANAMENTE vengono schiacciate dalle minacce e dalle azioni degli uffici legali delle grandi corporation, per questo, ha resistito (e avra' investito una buona somma in avvocati, per avere ragione!) ed ha vinto. Ovviamente anche lui, ora, avra' il suo ritorno pubblicitario.2) Vedrete che ora SKY passera' alla fase "mano al portafoglio" e probabilmente (come se fosse una specie di gioco dei pacchi), ora che qualcuno ha dichiarato che sono in torto, offriranno una quota "consona" per rilevare il pacco SKY.it. Ma secondo me, Gualano non deve cedere, anzi... RILANCIARE (e fare come quel mito di "Kevin" che cedette un "link" di www.firefox.com per far scaricare il popolare browser).3) Vendere un dominio, mi sembra la cosa piu' normale del mondo... se poi ci sono molti interessi dietro, tanto meglio. Le corporation, prima di offrire i milioni di dollari sopra citati, ti minacciano dicendo che faranno pagare a te "tanti" milioni di dollari di danni, se non gli dai il "loro" sito... Str***ate... bisogna resistere e dimostrare che in fondo, il bene prezioso, una volta tanto, non lo hanno loro. Ricordate Grauso? L'imprenditore sardo di VOL? Lui compro' migliaia di domini di nomi di persone + e - famose, tutte .com... li ha rivenduti ad una societa' di bulk domain dopo qualche anno e ci ha fatto una baracca di soldi...Comunque confermo, GUALANO, SEI UN MITOOOOO
        • Anonimo scrive:
          Re: GUALANO SEI UN MITO!
          Tre aspetti:1) Gualano rappresenta in questo momento la vittoria per tantissime piccole aziende che QUOTIDIANAMENTE vengono schiacciate dalle minacce e dalle azioni degli uffici legali delle grandi corporation, per questo, ha resistito (e avra' investito una buona somma in avvocati, per avere ragione!) ed ha vinto. Ovviamente anche lui, ora, avra' il suo ritorno pubblicitario.2) Vedrete che ora SKY passera' alla fase "mano al portafoglio" e probabilmente (come se fosse una specie di gioco dei pacchi), ora che qualcuno ha dichiarato che sono in torto, offriranno una quota "consona" per rilevare il pacco SKY.it. Ma secondo me, Gualano non deve cedere, anzi... RILANCIARE (e fare come quel mito di "Kevin" che cedette un "link" di www.firefox.com per far scaricare il popolare browser).3) Vendere un dominio, mi sembra la cosa piu' normale del mondo... se poi ci sono molti interessi dietro, tanto meglio. Le corporation, prima di offrire i milioni di dollari sopra citati, ti minacciano dicendo che faranno pagare a te "tanti" milioni di dollari di danni, se non gli dai il "loro" sito... Str***ate... bisogna resistere e dimostrare che in fondo, il bene prezioso, una volta tanto, non lo hanno loro. Ricordate Grauso? L'imprenditore sardo di VOL? Lui compro' migliaia di domini di nomi di persone + e - famose, tutte .com... li ha rivenduti ad una societa' di bulk domain dopo qualche anno e ci ha fatto una baracca di soldi...Comunque confermo, GUALANO, SEI UN MITOOOOO
      • Anonimo scrive:
        Re: GUALANO SEI UN MITO!

        Eh già invece comprare l'indirizzo uppare una
        facciata in costruzione mettendogli un altro
        titolo/tag e non fare un tuboper 8 anni Internet non è il web.
      • Anonimo scrive:
        Re: GUALANO SEI UN MITO!
        - Scritto da:
        Eh già invece comprare l'indirizzo uppare una
        facciata in costruzione mettendogli un altro
        titolo/tag e non fare un tuboper 8 anni quando
        c'e' un altra azienda che ha lo stesso nome e gli
        serve del suo
        sito.Ti sbagli di grosso, secondo me.Se uno si compra una casa, mica ha il dovere di venderla perche' un azienda deve fare una fabbrica in quella zona, ma che stiamo scherzando. Un dominio *.it non e' per forza a carattere commerciale, si puo' prendere anche solo per avere il dominio parcheggiato, magari per toglierlo alla concorrenza, o usare solo la mail con il proprio dominio.Il fatto che non ci sia nulla sulla pagina non significa niente, e non sta a noi ne' a Sky sindacare, nella maniera piu' assoluta. Il dominio e' stato comprato *prima* del Trademark di Sky, quindi anche da questo punto di vista devono solo che stare muti.
        Arrendiamoci ai fatti..al tizio non gli
        costerebbe nulla cedere l'indirizzo e
        cambiarloMa perche' dovrebbe cambiarlo scusa?Mica le grandi aziende hanno la benedizione divina dalla loro parte. Se uno ha un bene e non lo vuole vendere, ma saranno affari suoi?Oppure bisogna sempre calare le braghe quando ci si misura con un coloso multimiliardario?A me pare una notizia molto bella, perche' un tizio semplicemente decide di combattare contro la pletora di avvocati che il Sky avra' messo in campo.
        • Anonimo scrive:
          Re: GUALANO SEI UN MITO!

          Mica le grandi aziende hanno la benedizione
          divina dalla loro parte. Se uno ha un bene e non
          lo vuole vendere, ma saranno affari
          suoi?
          Glielo si può espropriare con la benedizione del governo. Se tu hai un terreno e non lo vuoi vendere, e una catena di supermercati vuol costruirci sopra un mega centro commerciale, vogliamo scommettere chi la spunterà? Tu, con i tuoi "diritti" o loro, che hanno soldi e soprattutto promesse di prosperità economica e posti di lavoro?
          Oppure bisogna sempre calare le braghe quando ci
          si misura con un coloso
          multimiliardario?
          O le cali e prendi quel che ti danno (che in genere non è poco) o perdi tutto e ci rimetti. Vincere è impossibile.
          A me pare una notizia molto bella, perche' un
          tizio semplicemente decide di combattare contro
          la pletora di avvocati che il Sky avra' messo in
          campo.E sarà schiacciato senza pietà. Mi dispiace per lui e per la sua famiglia.
          • Anonimo scrive:
            Re: GUALANO SEI UN MITO!

            Glielo si può espropriare con la benedizione del
            governo. Se tu hai un terreno e non lo vuoi
            vendere, e una catena di supermercati vuol
            costruirci sopra un mega centro commerciale,
            vogliamo scommettere chi la spunterà? Tu, con i
            tuoi "diritti" o loro, che hanno soldi e
            soprattutto promesse di prosperità economica e
            posti di lavoro?Un supermercato non è un'opera di interesse pubblico.
          • Anonimo scrive:
            Re: GUALANO SEI UN MITO!

            Un supermercato non è un'opera di interesse
            pubblico.Quale parte di "posti di lavoro" e "prosperità economica" (leggi: tasse) non é chiara?
          • Anonimo scrive:
            Re: GUALANO SEI UN MITO!


            Un supermercato non è un'opera di interesse

            pubblico.

            Quale parte di "posti di lavoro" e "prosperità
            economica" (leggi: tasse) non é
            chiara?Mah, ogni supermercato che apre qualche decina di famiglie della classe media perdono l'opportunità di avviare un esercizio commerciale autonomo. Di questo passo saremo tutti dipendenti delle poche aziende rimaste, a mille euro al mese, o disoccupati. Se ti pare prosperità questa...
        • Anonimo scrive:
          Re: GUALANO SEI UN illuso
          - Scritto da:
          Se uno si compra una casa,mica ha il dovere di
          venderla perche' un azienda deve fare una
          fabbrica in quella zona, ma che stiamo
          scherzando. qui c'è in ballo il nome, non il sito di per sèfinirà che SKY gli farà causa per sfruttamento del marchio come nel caso armani stilista vs armani timbri
          • takedown2000 scrive:
            Re: GUALANO SEI UN illuso
            E' qui che sta l'astuzia di Gualano , infatti lui non pubblica e nn vende nulla sul suo sito quindi è chiaro che non sfrutta in alcun modo Sky Italia che quindi si attacca (rotfl) e se proprio vuole quel sito paga .Segnalo a coloro che nn hanno dimesticezza con la tv satellitare che sky si è ciucciata tele+ e stream diventando praticamente l'unico fornitore di contenuti in italiano sul sat . E vista la sua posizione dominante ha imposto ai suoi abbonati di usare solo il suo SKYFOBOX ! in questo modo gli altri produttori di decoder digitali sono stati tagliati fuori in quanto la tecnologia di codifica NDS nn è stata loro fornita .Quindi chi aveva investito milioni in ricevitori digitali che offrivano prestazioni nettamente superiori (ci vuole poco) ai ricevitori sky si è trovato con un pugno di mosche :@ Quindi auguro a sky ogni accidente visto che nn sono altro che dei ladri - Scritto da:

            - Scritto da:


            Se uno si compra una casa,mica ha il dovere di

            venderla perche' un azienda deve fare una

            fabbrica in quella zona, ma che stiamo

            scherzando.

            qui c'è in ballo il nome, non il sito di per sè

            finirà che SKY gli farà causa per sfruttamento
            del marchio come nel caso armani stilista vs
            armani timbri

      • Anonimo scrive:
        Re: GUALANO SEI UN MITO!
        - Scritto da:

        - Scritto da:





        Grande! Grande! Grande!



        Pensa che danno per Sky, che figata.



        E le motivazioni poste dai loro legali sono

        davvero incredibili. Addirittura uno si compra
        un

        dominio e deve dimostrare di usarlo ("scopo

        accaparratorio"), MA

        ROTFL!



        Sono queste le notizie che ti rimettono il

        buonumore.

        Eh già invece comprare l'indirizzo uppare una
        facciata in costruzione mettendogli un altro
        titolo/tag e non fare un tuboper 8 anni quando
        c'e' un altra azienda che ha lo stesso nome e gli
        serve del suo
        sito.
        Arrendiamoci ai fatti..al tizio non gli
        costerebbe nulla cedere l'indirizzo e cambiarlo
        con un altro più consono alla sua
        azienda..eppure...sono sicuro che guardacaso fare
        migliaiia di euro facili
        facili..in culo
  • Anonimo scrive:
    sig. Gualano
    Grande!!! Non cedere a quei prepotenti di Sky!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: sig. Gualano
      Mah....dice che viene usato come mail server.......quando lui stesso usa un indirizzo di tiscalinet per essere contattato...mi sa tanto di bufala, aspetta solo una offerta sostanziosa.
      • Anonimo scrive:
        Re: sig. Gualano
        - Scritto da:
        Mah....dice che viene usato come mail
        server.......quando lui stesso usa un indirizzo
        di tiscalinet per essere contattato...mi sa
        tanto di bufala, aspetta solo una offerta
        sostanziosa.L'offerta sostanziosa mi sembra doverosa. All'estero per i domini le multinazionali pagano anche svariati milioni di dollari. Perchè in Italia chi possiede un dominio di interesse per una multinazionale deve passare per fesso e farsi fregare svendendolo a due soldi ?
        • Anonimo scrive:
          Re: sig. Gualano
          - Scritto da:
          L'offerta sostanziosa mi sembra doverosa.
          All'estero per i domini le multinazionali pagano
          anche svariati milioni di dollari.Non mi pare accada da molto tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: sig. Gualano
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            L'offerta sostanziosa mi sembra doverosa.

            All'estero per i domini le multinazionali pagano

            anche svariati milioni di dollari.

            Non mi pare accada da molto tempo.volevo dire: mi pare non accada più da molto tempo
          • Anonimo scrive:
            Re: sig. Gualano
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            L'offerta sostanziosa mi sembra doverosa.


            All'estero per i domini le multinazionali
            pagano


            anche svariati milioni di dollari.



            Non mi pare accada da molto tempo.

            volevo dire: mi pare non accada più da molto tempoTi pare male... -----http://it.news.yahoo.com/15122006/58-62/produttore-vodka-russo-compra-dominio-vodka-com-per-3-mln.htmlProduttore di vodka russo compra dominio Vodka.com per 3 mln dlrReuters - Ven 15 DicSAN FRANCISCO (Reuters) - L'imprenditore russo miliardario dietro la più grossa azienda di vodka ha pagato 3 milioni di dollari per acquistare il dominio vodka.com, come parte di un tentativo di espandersi nel mercato Usa . Lo ha riferito ieri un broker.Sedo.com, l'unita di brokeraggio Web che fa parte della tedesca United Internet, ha spiegato di aver agito come agente di vendita.Il conglomerato Russian Standard, controllata da Roustam Tariko, ha pagato 3 milioni di dollari a un venditore sconosciuto in un accordo completato il 4 dicembre, secondo un portavoce di Sedo.com.Una portavoce del Russian Standard ha confermato il prezzo di 3 milioni di dollari.Russian Standard è entrato nel mercato Usa nel settembre 2005 con il marchio Imperia.Russian Standard controlla non solo i due terzi delle vendite di vodka in Russia, ma possiede anche la Russian Standard Bank, la più grande banca privata del paese.Il prezzo di vendita di vodka.com è tra i più alti mai pagati per un dominio generico. A maggio, diamond.com è stato venduto per 7,5 milioni di dollari. Business.com fu venduto per 7,5 milioni di dollari nel 1999.All'inizio di quest'anno, una fonte ha detto a Reuters che il dominio Sex.com è stato venduto per circa 12 milioni di dollari ad una società di Boston chiamata Escom LLC, benché la cifra esatta non sia mai stata svelata. ------
        • Anonimo scrive:
          Re: sig. Gualano
          - Scritto da:
          Perchè in
          Italia chi possiede un dominio di interesse per
          una multinazionale deve passare per fesso e farsi
          fregare svendendolo a due soldinon è così, in italia non ti danno nemmeno i due soldi. vedi armani.
      • Anonimo scrive:
        Re: sig. Gualano
        quando lui ha registrato il suo dominio .it Murdoch andava ancora nei campi a cercare violette....C'era solo Telepiù all'epoca.
      • Anonimo scrive:
        Re: sig. Gualano
        - Scritto da:
        Mah....dice che viene usato come mail
        server.......quando lui stesso usa un indirizzo
        di tiscalinet per essere contattato...mi sa
        tanto di bufala, aspetta solo una offerta
        sostanziosa.bufala o meno mbeh?le regole di naming di allora, ma anche quelle vigenti, parlano chiaro.sky doveva svegliarsi allora, se voleva il nome (e se allora fosse stato disponibile). la stessa cosa la si sarebbe dovuta fare con armani.chi primo arriva (e soprattutto ne ha i titoli, come nella vicenda armani) meglio alloggia.se armani e sky dormono, perchè dover cedere? solo perchè -forse- pagano più tasse?
    • Anonimo scrive:
      Re: sig. Gualano
      - Scritto da:
      Grande!!! Non cedere a quei prepotenti di Sky!!!Ma che stai a di :(Sky non sono certo degli angeli , ma se il Sig, Giuliano fosse corretto o dopo più di 8 anni finalmente incomincia a costruire la sua pagina internet oppure pacificamente ,magari dietro un piccolo compenso, lascia il dominio dell' indirzzo sky con skylelectronics (in fondo il tag,il titolo e l'e-mail è quella lì) ... in fondo per lasciare lì una misera facciata in costruzione un indirizzo vale l'altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: sig. Gualano
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Grande!!! Non cedere a quei prepotenti di Sky!!!

        Ma che stai a di :(
        Sky non sono certo degli angeli , ma se il Sig,
        Giuliano fosse corretto o dopo più di 8 anni
        finalmente incomincia a costruire la sua pagina
        internet oppure pacificamente ,magari dietro un
        piccolo compenso, lascia il dominio dell'
        indirzzo sky con skylelectronics (in fondo il
        tag,il titolo e l'e-mail è quella lì) ... in
        fondo per lasciare lì una misera facciata in
        costruzione un indirizzo vale
        l'altro.E perchè mai dovrebbe lasciare il dominio per un piccolo compenso ? Per passare per fesso ?
        • Anonimo scrive:
          Re: sig. Gualano

          E perchè mai dovrebbe lasciare il dominio per un
          piccolo compenso ? Per passare per fesso
          ?Ok, buona risposta, ma, moderatore, non e' utile.
          • Anonimo scrive:
            Re: sig. Gualano


            E perchè mai dovrebbe lasciare il dominio per un

            piccolo compenso ? Per passare per fesso

            ?

            Ok, buona risposta, ma, moderatore, non e' utile.Sì che è utile: precisa un modo di ragionare.
          • Anonimo scrive:
            Re: sig. Gualano
            - Scritto da:


            E perchè mai dovrebbe lasciare il dominio per
            un


            piccolo compenso ? Per passare per fesso


            ?



            Ok, buona risposta, ma, moderatore, non e'
            utile.

            Sì che è utile: precisa un modo di ragionare.Beh se dobbiamo cercare questo allora e' altrettanto utile anche il messaggio precedente. E forse di piu' perche' e' esposto meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: sig. Gualano
            ma, tanto inutile non e', e ha ragione: dietro un GROSSO compenso ci si puo' pensare, ma perche' dovrebbe prendersi la bega per un piccolo compenso? per correttezza? verso un plurimiliardario?? BUAHAHAHAHAHAHAHA
          • Anonimo scrive:
            Re: sig. Gualano
            - Scritto da:
            ma, tanto inutile non e', e ha ragioneragione ok, risposta utile no.
          • Anonimo scrive:
            Re: sig. Gualano
            beh a questo punto lo sono il 99% dei post di PI. Che facciamo,chiudiamo il forum?
          • Anonimo scrive:
            Re: sig. Gualano
            - Scritto da:
            beh a questo punto lo sono il 99% dei post di PI.E infatti il 99% dei post non e' "utile".
            Che facciamo,chiudiamo il
            forum?Partiamo subito per l'assurdo eh?Per me quel giudizio del moderatore e' sbagliato, poi cosa pensi si debba fare del forum deliralo altrove.
      • Anonimo scrive:
        Re: sig. Gualano
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Grande!!! Non cedere a quei prepotenti di Sky!!!

        Ma che stai a di :(
        Sky non sono certo degli angeli , ma se il Sig,
        Giuliano fosse corretto o dopo più di 8 anni
        finalmente incomincia a costruire la sua pagina
        internetI domini non sono necessariamente da utilizzare per fare pagine e siti. Una pagina non e' condizione per la registrazione o il mantenimento di un dominio, e comunque siccome in casi di diatriba l'utilizzo o meno ha un peso, se uno lo adopera per posta o ftp, si puo' pienamente parlare di utilizzo.
        oppure pacificamentePerche' non si e' difeso pacificamente?
        magari dietro un
        piccolo compensoPerche' piccolo?
        lascia il dominio dell'
        indirzzo sky con skylelectronicsSono 11 lettere in piu'. Che sara' mai mi dirai arrabbiato per la mia pignoleria!!Eppure proprio tu lo hai sbagliato a scrivere ("sky l electronics"), per cui come vedi e' meno facile e puo' comportare problemi per gli utenti. Un tuo messaggio a questa ditta non sarebbe arrivato.
        tag,il titolo e l'e-mail è quella lì) ... in
        fondo per lasciare lì una misera facciata in
        costruzione un indirizzo vale
        l'altro.Direi di no. E i miliardi spesi da molte persone in queste dispute e acquisizioni di domini nonche' il tuo refuso citato poco sopra, sono li' a perenne monito per ricordarti che hai torto.
      • Anonimo scrive:
        Re: sig. Gualano
        - Scritto da:
        Ma che stai a di :(
        Sky non sono certo degli angeli , ma se il Sig,
        Giuliano fosse corretto o dopo più di 8 anni
        finalmente incomincia a costruire la sua pagina
        internet Ma che stai a dire tu!Internet non e' solo il web. Avere un dominio magari solo per la posta o anche solo per parcheggiarlo (vedi toglierlo ad altri) e' un DIRITTO inalienabile, ma che stiamo scherzando?Se lui non vuole vendere, fa bene ad opporsi alle pressioni di questa gente, e NON deve rendere conto a nessuno, specialmente con un dominio geografico *.it. Veramente un grande.VAI GUALANO!:-D
Chiudi i commenti