Nuovi compilatori Fortran e C++ da Intel

Disponibili anche per Linux
Disponibili anche per Linux


Milano – Dopo due anni di sviluppo Intel ha rilasciato il nuovo Visual Fortran Compiler 8.0.

Il software è stato sviluppato da Intel assieme al team di ingegneri del DEC/Compaq Fortran e per questo combina le caratteristiche del linguaggio Compaq Visual Fortran (front-end) con le possibilità di generazione e ottimizzazione del codice della tecnologia Intel (back-end).

Disponibile per ambienti Windows e Linux, il nuovo Visual Fortran Compiler 8.0 è ottimizzato per i processori Pentium 4, Xeon e Itanium 2.

“Visual Fortran Compiler 8.0 include un supporto ottimizzato alla tecnologia Hyper-Threading, ridotti tempi di compilazione, parallelizzazione del codice nelle applicazioni software, è pienamente integrabile con l’ambiente Microsoft Visual Studio.NET, supporta il linguaggio e le librerie Microsoft PowerStation4 e offre grande compatibilità con Compaq Visual Fortran”, si legge in un comunicato di Intel. “Nuovi strumenti vi aiuteranno ad analizzare, testare e distribuire il vostro codice per realizzare applicazioni che vanno dai data center ai wireless computer”.

I titolari di licenza del Compaq Visual Fortran 6.x possono acquistare l?aggiornamento da CreActive a un prezzo speciale.

Contemporaneamente, Intel ha reso disponibile anche il nuovo C++ Compiler 8.0 per ambiente Windows e Linux.

Entrambi i compilatori, così come le librerie IPP e MKL e tutti gli strumenti software aggiuntivi includono 1 anno di Premier Support, che consente di ricevere il supporto tecnico direttamente dagli ingegneri Intel e offre la possibilità di scaricare gratuitamente dal sito del chipmaker tutti gli upgrade che saranno resi disponibili.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 01 2004
Link copiato negli appunti