Nvidia rinnova la sua piattaforma GPGPU

Con il rilascio di CUDA 2.0, Nvidia mette nelle mani degli sviluppatori PC e Mac un completo insieme di strumenti per la realizzazione di applicazioni. In grado di sfruttare le enormi capacità di calcolo delle sue moderne GPU

Santa Clara (USA) – Nelle scorse ore, Nvidia ha rilasciato CUDA 2.0 , una nuova versione della propria piattaforma di sviluppo dedicata alle sue GPU di ultima generazione.

CUDA può essere utilizzata dagli sviluppatori per sfruttare l’architettura di stream computing alla base dei processori grafici GeForce più recenti, utilizzandola per alleggerire la CPU dalle elaborazioni più gravose e accelerare vari tipi di applicazione, come quelle scientifiche, tecniche e finanziarie. Nvidia sostiene che CUDA permette di risolvere complessi problemi computazionali fino a 100 volte più velocemente rispetto ad una tradizionale CPU.

Disponibile per Linux, Windows e Mac OS X, CUDA 2.0 è costituito da un ambiente di sviluppo che comprende a sua volta un compilatore C, tool per risolvere problemi di calcolo intensivo, e librerie di pogrammazione. Il software include inoltre un plug-in per Photoshop che mostra agli sviluppatori come utilizzare la GPU per accelerare l’elaborazione delle immagini e l’applicazione di filtri. Nvidia spera che questo codice d’esempio possa incentivare gli sviluppatori a creare nuovi plug-in per Photoshop in grado di avvalersi delle capacità di calcolo delle sue GPU.

“La GPU è ora un potente processore programmabile particolarmente adatto per applicazioni di calcolo intensivo come quelle utilizzate nell’ambito della ricerca petrolifera, della biologia e dell’analisi finanziaria”, ha affermato Andy Keane, general manager of GPU Computing di Nvidia. “Con la recente introduzione della tecnologia CUDA, la potenza del calcolo parallelo delle GPU è ora virtualmente accessibile ad ogni sviluppatore tramite il linguaggio di programmazione C”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Antonio Macchi scrive:
    Per il software e' diverso...
    ... basta scrivere un software che funzioni solo con un collegamento alla rete (oramai uno standard), e la pirateria diventa impossibile.se c'e' sempre un server a cui doversi collegare, e *rendere conto*, non c'e' possibilita' di crakkare niente
  • Giggi Giggi scrive:
    Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
    AHAHAHAHAH ! sei grande !Grazie, mi hai fatto ridere, grandissima testolina da Furbetto del Quartierino. Gg
  • unaDuraLezione scrive:
    Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
    contenuto non disponibile
  • kiamn usak scrive:
    Ho comprato Postal 2
    Ho comprato 2 settimane fa Postal 2 a 9 euro e 90 centesimi.Questo perchè chi produce videogame non ottimizza un c---o il codice, richiedono hardware sempre piu potenti.Io ho un pc con una Ati X200 ( pari ad una Ati 9200) e pertanto posso soltanto acquistare titoli che girino con suddetta scheda grafica.In questo modo risparmio:a) non compro costosi hardwareb) non compro costosi titolic) non prendo multe sul p2pd) con NFS MostWanted (12.99) non prendo nemmeno multe sulla A4
    • Mosquito scrive:
      Re: Ho comprato Postal 2
      la ragionevolezza vuole proprio questo, non è che un capolavoro del gaming di due anni fà non è più divertente, non è che se due anni fa la grafica era pazzesca (poco importa che girasse come crysis sugli odierni pc) ora è inguardabile.quando si parla di generazione Y per i marchettari siamo la "edgy generation", quelli che vogliono solo e sempre l'ultimo ritrovato.io credo che il P2P selvaggio sia l'essenza stessa del consumismo moderno, ovvero del consumatore che si impegna a consumare il più possibile consapevole e felice di questo, spendo 0 così riesco consumare tutto, indifferentemente da cosa sia e quanto "valga". il meccanismo è terribile e porta l'esatto opposto di ciò che si sperava, l'appiattimento culturale.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Ho comprato Postal 2
        contenuto non disponibile
        • kiamn usak scrive:
          Re: Ho comprato Postal 2
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Mosquito

          la ragionevolezza vuole proprio questo, non è
          che

          un capolavoro del gaming di due anni fà non è
          più

          divertente

          "i videogiochi non hanno una data di scadenza".
          Lo disse un giornalista ludico di cui non ricordo
          il nome, ma il suo pensiero è assolutamente
          valido.

          Allo stesso modo oggi trovate Morrowinds a 9
          euro... se amate il genere fiondatevi a
          comprarlo.Non sono d'accordo nemmeno sul discorso della grafica.Ci sono titoli di qualche anno fa, prendiamo per esempio Max Payne, o Unreal Tournament 2003, Wolfenstein RTC, Mafia ...In questi titoli si faceva largo uso delle innovazioni delle DX8, usando riflessioni e trasparenze, che nei titoli odierni non si vedono piu.Posso dire con assoluta certezza che un Max Payne a 1280 X 800 rende MOLTO di piu di un qualsiasi Crysis fatto girare a 640 x 480 poichè la mia svga non lo regge.Poi posso capire che se ho gia finito wolfenstein RTC o Max Payne magari mi annoio a rigiocarci...Ma rivolgendomi agli scaricatori di massa, avete mai completato un videogame che avete scaricato ?Io ho anche scaricato alcuni titoli (perchè ormai introvabili o venduti a prezzi troppo alti per la loro età) ma vi assicuro che non è lo stesso.Quando un gioco lo compro so che ci ho speso del denaro, la mia scelta è comunque ponderata su molti aspetti e non solo sul numero di LEECH/SEED del gioco. Quando compro un gioco è perchè mi piace perchè so che gira bene sulla mia piattaforma e allora ci provo piu gusto a giocarci e tutti i giochi che ho comprato li ho sempre finiti.Ho degli amici che quando non hanno un c---o da fare vanno sul mulo o su piratebay e cercano qualcosa mettendo le parole chiave GAME ITA....A questo punto meglio uscire e farsi una birretta... ma solo una altrimenti le multe potrebbero essere piu alte di quelle per l'uso del p2p....Insomma... W L'ITALIA.
          • ... scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2

            In questi titoli si faceva largo uso delle
            innovazioni delle DX8, usando riflessioni e
            trasparenze, che nei titoli odierni non si vedono
            piu.

            Posso dire con assoluta certezza che un Max Payne
            a 1280 X 800 rende MOLTO di piu di un qualsiasi
            Crysis fatto girare a 640 x 480 poichè la mia
            svga non lo
            regge.problemi di vista eh??? Crysis usa sistemi di illuminazione completamente real time, che non hanno niente a che vedere con quelli di Max Payne (ma poi max payne!!! avessi detto che so, Unreal, che ha un motore pauroso ancora oggi, ma proprio max payne, che ha una grafica ridicola), non è niente real time, è tutto precalcolato in fase di progettazione dei livelli, con risultati nettamente diversinon per niente il rendering di Crysis è fotorealistico, quello di Max Payne proprio noscusa vuoi mettere:http://maxygames.no.sapo.pt/Crysis.jpgcon:http://www.gamegirl.com/global/radar/blog_images/68233-6.jpg???? hai problemi eh? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)guarda anche io odio i giochi quando sono solo grafica, ma mi guardo bene dal dire che fanno schifo, quando non è veroCrysis è lo stato dell'arte, ed è una DEMO di quello che può fare una scheda video moderna, ci vuole tanto a capirlo? Non è mai nato come un gioco, e mai sarà un gioco (la trama fa schifo, questo si, si salva solo la nanotuta), è una DEMO, che serve a chi fa Crysis per permettergli di vendere licenze del motore per scopi anche diversi dai giochi (simulazioni fisiche, simulatori di volo, simulatori bellici, ecc...)
          • krane scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            - Scritto da: ...

            In questi titoli si faceva largo uso delle

            innovazioni delle DX8, usando riflessioni e

            trasparenze, che nei titoli odierni non si

            vedono piu.

            Posso dire con assoluta certezza che un Max

            Payne a 1280 X 800 rende MOLTO di piu di un

            qualsiasi Crysis fatto girare a 640 x 480

            poichè la mia svga non lo regge.
            problemi di vista eh ???Problemi di lettura e comprensione vero ?Eppure mi sembra chiaro che il problema e' la VGA.
            Crysis usa sistemi di
            illuminazione completamente real time, che non
            hanno niente a che vedere con quelli di Max Payne
            (ma poi max payne!!! avessi detto che so, Unreal,
            che ha un motore pauroso ancora oggi, ma proprio
            max payne, che ha una grafica ridicola), non è
            niente real time, è tutto precalcolato in fase di
            progettazione dei livelli, con risultati
            nettamente diversi non per niente il rendering
            di Crysis è fotorealistico, quello di Max Payne
            proprio noQuesto dipende dalla scheda video che hai...
            scusa vuoi mettere:
            http://maxygames.no.sapo.pt/Crysis.jpg
            con:
            http://www.gamegirl.com/global/radar/blog_images/6E una schermata di Crysis a 800x600 con tutti gli effetti al minimo non cel'hai ? Perce' e' con quello che si confrontava.
            ???? hai problemi eh? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Leggi, non capisci e ti ridi addosso... Non e' che dimostri tanta intelligenza...
          • Pino scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            - Scritto da: ...
            Crysis è lo stato dell'arte, ed è una DEMOlol quanto costa questa demo?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            contenuto non disponibile
          • Mosquito scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            - Scritto da: ...
            scusa vuoi mettere:
            http://maxygames.no.sapo.pt/Crysis.jpg

            con:
            http://www.gamegirl.com/global/radar/blog_images/6beh si ok ma quello screen lo hanno preso o a 2 FPS oppure mentre crysis girava su un sistema skulltrail od una workstation grafica paurosa...costo 4000 eur MINIMO.bello ma inutile come motore grafico di un gioco, o forse solo troppo avanti come richieste hw
            Crysis è lo stato dell'arte, ed è una DEMO di
            quello che può fare una scheda video moderna, ci
            vuole tanto a capirlo? Non è mai nato come un
            gioco, e mai sarà un gioco (la trama fa schifo,
            questo si, si salva solo la nanotuta)io lo ho giocato a risoluzione minima e dettagli minimi dopo aver provato la demo nonostante non girasse affatto bene sul mio sistema proprio perchè fatto bene dal punto di vista del gaming, insomma per me crysis grafica a parte è un bel wargame, uno dei più belli degli ultimi anni, di sicuro lo preferisco a ET Quake wars (pure quello bello)
            , è una
            DEMO, che serve a chi fa Crysis per permettergli
            di vendere licenze del motore per scopi anche
            diversi dai giochi (simulazioni fisiche,
            simulatori di volo, simulatori bellici,
            ecc...)hai link per questo?
          • Mosquito scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            - Scritto da: kiamn usak
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: Mosquito


            la ragionevolezza vuole proprio questo, non è

            che


            un capolavoro del gaming di due anni fà non è

            più


            divertente



            "i videogiochi non hanno una data di scadenza".

            Lo disse un giornalista ludico di cui non
            ricordo

            il nome, ma il suo pensiero è assolutamente

            valido.



            Allo stesso modo oggi trovate Morrowinds a 9

            euro... se amate il genere fiondatevi a

            comprarlo.

            Non sono d'accordo nemmeno sul discorso della
            grafica.nn capisco....io credo di aver detto che la grafica che due anni fa era il massimo tutt'oggi è ottima e godibilissima e tu nn sei d'accordo...ho l'impressione di essermi spiegato male, è così?
            Ci sono titoli di qualche anno fa, prendiamo per
            esempio Max Payne, o Unreal Tournament 2003,
            Wolfenstein RTC, Mafia
            ...

            In questi titoli si faceva largo uso delle
            innovazioni delle DX8, usando riflessioni e
            trasparenze, che nei titoli odierni non si vedono
            piu.

            Posso dire con assoluta certezza che un Max Payne
            a 1280 X 800 rende MOLTO di piu di un qualsiasi
            Crysis fatto girare a 640 x 480 poichè la mia
            svga non lo
            regge.

            Poi posso capire che se ho gia finito wolfenstein
            RTC o Max Payne magari mi annoio a
            rigiocarci...beh in compenso titoli come monkey island ogni tanto vanno rigiocati
            Ma rivolgendomi agli scaricatori di massa, avete
            mai completato un videogame che avete scaricato
            ...
            sempre
            finiti.io nn ho finito un sacco di giochi che ho comprato... ad esempio non ho mai finito di giocare ad UT2004 e difficilmetne finirò di giocare a mario kart wii :)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            contenuto non disponibile
          • Mosquito scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            nel senso che nn smetterò mai di giocarci, idem per UT, una partitella ogni tanto me la sparo sempre.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            contenuto non disponibile
          • Mosquito scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            azz i tempi mica me li ricordo.....però online ho 6800 punti (a salire),sono [HalfBabe], il mio mii è proprio alf.
          • Mosquito scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            a proposito parlando del kart per wii...voi la usate spesso la derapata? in casa mia è scoppiata una guerra fratricida intorno a questa discussione....meglio derapare e poi usare il miniturbo o prendere la curva con buona traiettoria?io uso nostalgia 2 o la moto "chopper" (la penultima moto della serie dei cattivi)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            contenuto non disponibile
        • bash scrive:
          Re: Ho comprato Postal 2
          - Scritto da: unaDuraLezione
          "i videogiochi non hanno una data di scadenza".
          Lo disse un giornalista ludico di cui non ricordo
          il nome, ma il suo pensiero è assolutamente
          valido.Purtroppo pero' i sistemi operativi ce l'hanno la scadenza.E molti bellissimi giochi di qualche anno fa, non vogliono saperne di girare su Vista, e faticosamente vanno su XP.Io ho ancora una partizione con win98 apposta per questi giochi, e quando qualcuno viene da me e li vede e li apprezza e li vorrebbe installare sul suo, si attacca!
          • Mosquito scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            ho lo stesso problema, meglio le virtual machine
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            contenuto non disponibile
          • gonny scrive:
            Re: Ho comprato Postal 2
            DIABLO! IO RIVOGLIO DIABLOOO!!! E PURE AOE:Rise of Rome :D hehehehe e perche no, STARCRAFT, anche se l'ho finito chissà quante volte ormai :D
        • Smurf scrive:
          Re: Ho comprato Postal 2
          - Scritto da: unaDuraLezione
          "i videogiochi non hanno una data di scadenza".
          Lo disse un giornalista ludico di cui non ricordo
          il nome, ma il suo pensiero è assolutamente
          valido.Peccato che non sia del tutto vero. Molti giochi che giravano su wicozz98 non sono compatibili con xp.Anche wincozz98 non è più compatibile con le attuali macchine, quindi non c'è verso di farli girare, manco con vmware, a parte qualche rara eccezione.
      • Smurf scrive:
        Re: Ho comprato Postal 2
        - Scritto da: Mosquito
        il meccanismo è terribile e porta l'esatto
        opposto di ciò che si sperava, l'appiattimento
        culturale.Non vedo cosa ci sia di "culturale" nel tirare una testa di mucca morta in putrefazione XD
  • Mosquito scrive:
    Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
    ragioni come gli ecclesisti che si rifiutarono di guardare nel cannocchiale di galileo.
  • Yra scrive:
    Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
    Dio mio che tristezza..ma veramente credi a quello che dici?Ma in Italia alcune persone sono arrivate a questo punto?Veramente tu pensi che solo perchè i BIT non corrispondono perchè il prodotto è rippato, allora ti esoneri dal pagarlo?Ma ti rendi conto del ragionamento che stai facendo?Una stupidaggine del genere può essere applicata a qualsiasi cosa allora, se un'automobile ha un pezzo di carrozzeria di un colore diverso da quella precedente è "un altro prodotto quindi la posso rubare"?Mi intristisce tutto ciò, molto, continuerò a sperare che ci sia un po' di giustizia e che alcuni esseri umani italiani mettano su un po' di giudizio e onestà, altrimenti addio Italia. Anche se forse è già troppo tardi.-yrA
    • Giggi Giggi scrive:
      Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
      il tizio a cui hai fatto giustamente notare la fragilita' della sua argomentazione e' pronto per diventare PresDelCons o quantomeno parlamentare, imho :-)Gg
  • Dani scrive:
    Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
    Immagino l'eta' non superi i 10 anni...Ad ogni modo quello che paghi non sono i bit, bensi' il *contenuto*. Contenuto che ha richiesto lavoro (creativo e non) e dunque investimenti, e come tale necessita di un guadagno per produrre nuove cose.Non capisco proprio perche' molti si sentano *in dovere* di possedere qualcosa di cui non giudicano il prezzo adeguato. Se ritieni il prezzo alto, semplicemente non dovresti comprarlo (che poi sarebbe anche la protesta migliore); e non lamentarti del prezzo ed ottenerlo illegalmente (non c'e' differenza tra rubare un CD in negozio e scaricare l'opera illegalmente, se non che nel primo caso e' richiesta piu' "fatica").
  • Max3D scrive:
    I giochi Capolavoro meritano sempre
    Sullo scaffale sopra al mio pc ci sono una serie di titoli da Syndication per Dos 6.22 a ETQuakeWars, da The Witcher a Mass Effect, ci sono dei titoli che non ho mai potuto fare a meno di comprare, a dire il vero è così anche per la musica, ma c'e' tanta roba che non vale un soldo,e spendere 50 per un gioco che ti dura 1 mese, o un disco che senti 3 volte, non ha molto senso, è per questo che tutto sommato penso che il P2P meriti di esistere
    • MeX scrive:
      Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
      giá per esempio ad H&M alla fine le t-shirt le metto su un paio di volte e dopo qualche lavaggio mi vanno larghe, la prossima volta compro solo quelle di Armani e quelle ad H&M le prelevo in negozio senza pagarle...
      • pippo75 scrive:
        Re: I giochi Capolavoro meritano sempre

        mi vanno larghe, la prossima volta compro solo
        quelle di Armani e quelle ad H&M le prelevo inMa Armani non faceva timbri ?
        • MeX scrive:
          Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
          clicca il primo link:http://www.google.ie/search?hl=en&q=armani&btnG=Google+Search&meta=
        • sconquassam aroni scrive:
          Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
          - Scritto da: pippo75

          mi vanno larghe, la prossima volta compro solo

          quelle di Armani e quelle ad H&M le prelevo in


          Ma Armani non faceva timbri ?Si, prima che quel finocchiazzo dell'abbigliamento, forte dei suoi agganci politici, con una barca di soldi non gli RUBASSE il dominio.
      • Mosquito scrive:
        Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
        - Scritto da: MeX
        giá per esempio ad H&M alla fine le t-shirt le
        metto su un paio di volte e dopo qualche lavaggio
        mi vanno larghe, la prossima volta compro solo
        quelle di Armani e quelle ad H&M le prelevo in
        negozio senza
        pagarle...grandissimo, questa te la rubo. ma è CC che la posso usare liberamente o devo pagarti le royalties? :)
      • ullala scrive:
        Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
        - Scritto da: MeX
        giá per esempio ad H&M alla fine le t-shirt le
        metto su un paio di volte e dopo qualche lavaggio
        mi vanno larghe, la prossima volta compro solo
        quelle di Armani e quelle ad H&M le prelevo in
        negozio senza
        pagarle...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Perchè la scritta H&M fa allargare il tessuto della t-shirt e quella Armani no?Davvero?E da quando ?
        • MeX scrive:
          Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
          no perchè le tshirt di H&M sono di qualità infinitamente inferiore, se vuoi al posto di Armani potevo scriverci Puma, così non fai l'alternativo che snobba la firma, poi so che lo sai e che avrai da ridere comunque perchè cerchi solo la rissa...
          • ullala scrive:
            Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
            - Scritto da: MeX
            no perchè le tshirt di H&M sono di qualità
            infinitamente inferiore, se vuoi al posto di
            Armani potevo scriverci Puma, così non fai
            l'alternativo che snobba la firma, poi so che lo
            sai e che avrai da ridere comunque perchè cerchi
            solo la
            rissa...La qualità non è nella scritta ma nel tessuto!Se si chiamano pippo o pluto ma sono dello stesso materiale sono uguali!!!
          • MeX scrive:
            Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
            bravo! ci sei arrivato!Infatti non sostengo che perché c'é scritto Puma é di qualitá ti sto dicendo che la Puma usa materiali di qualitá, certo una tshirt in H&M costa 5 una della puma 15 ma quella della Puma ti dura 3 volte tanto di quella H&MSono contento che ci siamo capiti!
    • Che palle scrive:
      Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
      Infatti, di giochi che ultimamente ne e' valsa la pena li ho comprati, gli altri li ho giocati poco piu' della demo. Un mese di gioco e' già tanto per i titoli attuali!!!Cominciassero a fare titoli seri e mod online non ti preoccupare che la gente comprerebbe.Basta vedere quanta gente paga i mmorpg!
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
      contenuto non disponibile
      • Wolf01 scrive:
        Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
        Idem, ho ben 2 giochi minati da starforce che al riavvio del pc mi fanno scomparire il lettore (fortunatamente basta disinstallare i driver col removal tool e riavviare, ma ogni volta che voglio giocare devo reinstallare starforce etc.. quindi se ne stanno lì sullo scaffale), fra qualche giorno uscirà Spore, ha la securom, non voglio avere problemi, cosa faccio? Io sono diviso tra il comprarlo al day one (vado questo sabato a ordinarmelo) o lasciarlo sullo scaffale del negozio e aspettare una ipotetica versione per xbox, come ho fatto per Mass Effect, ma quanto dovrò aspettare? perchè dovrò pagare ben 15 di più per comprarlo per xbox senza protezioni quando posso prenderlo per pc, molto tempo prima e ad un costo inferiore?Sinceramente mi sento abbastanza tradito dall'industria dell'intrattenimento, non so loro cosa si aspettano, fiducia incondizionata da parte nostra? che compriamo la roba che sfornano che sia spazzatura o opera d'arte a qualsiasi prezzo e con qualsiasi schifo di driver DRM che ha dentro?Qualcuno probabilmente dirrà: o così o ti attacchiIo rispondo: no, mi spiace, c'è un'altra via
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
          contenuto non disponibile
          • Wolf01 scrive:
            Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Io cerco di sensibilizzare le persone su questi
            aspetti.
            Deve essere chiara una cosa: il PC è mio e
            nessuno deve installarci qualcosa di residente se
            non per motivi tecnici (es: l'antivirus e il
            firewall devono esserlo by
            design).
            Mentre gioco ad un titolo potete fare tutte le
            millemila verifiche che volete, ma nulla deve
            partire insieme al mo
            OS.
            Se ogni produttore di software scrivesse la sua
            immondizia che parte al boot, i PC si
            avvierebbero in 10 minuti ed consumerebbero 4GB
            di RAM senza alcun motivo
            reale.Bhe certo, i sistemi di protezione possono essere tranquillamente equiparati ai virus, inoltre ogni produttore sembra si aspetti che su un pc siano installati solo i suoi software, che funzionano bene solo tra loro, che sanno dove trovare la loro porcheria di dll condivise...Non so quante volte mi sia capitato che per l'installazione di un programmino della minchia che va ad aggiornare qualche dll e che poi qualcosa non funzioni più come prima

            Qualcuno probabilmente dirrà: o così o ti
            attacchi

            Io rispondo: no, mi spiace, c'è un'altra via

            Io non la percorro.
            Ho rinunciato volontariamente a Bioshock: ho
            giocato la demo su 360, mi è piaciuto, stavo per
            comprarlo per PC (per via del mouse) ma ho
            scoperto tutta una serie di limitazioni e
            l'installazione di software osceno a
            corredo.
            L'ho lasciato sullo scaffale, non ho neppure
            preso la versione 360 (che non ha ovviamente
            tutte queste limitazioni) e mi guarderò bene dal
            prendere roba 2kakka Games finchè non cambieranno
            politica.
            Di giochi validi ce ne sono a dozzine. Uno più o
            uno in meno, non mi cambia
            nulla.bhe, io quella via la percorrevo... ora ho comprato originali il 90% dei giochi che avevo scaricato, il restante 10% neanche ci gioco o lo sto cercando in qualche box dei supermercati con le offerte a 10-15Purtroppo se vengo a conoscenza, per esperienza diretta o perchè ho letto da qualche parte che quel prodotto si porta dietro dello schifo, il prodotto non lo compro, o se l'ho già comprato lo cracco (mi ricordo quando mia sorella ha preso un cd dei greenday mi pare, per vedere il video di una canzone bisognava installare un lettore apposito contenuto nel cd... le ho consigliato youtube o di scaricarselo dal mulo se lo voleva in qualità buona)
          • Yra scrive:
            Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Wolf01


            fra

            qualche giorno uscirà Spore, ha la securom

            Nooooooooooooooo! Non lo sapevo.Spore ha lo stesso sistema di protezione che aveva Bioshock.Securom + massimo di 3 installazioni..infatti lo lascio dov'è. Oltretutto le prime preview lo danno come ripetitivo, noioso e alla lunga palloso. :S-yrA
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
            contenuto non disponibile
      • Reolix scrive:
        Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Max3D

        Sullo scaffale sopra al mio pc ci sono una serie

        di titoli da Syndication per Dos 6.22 a

        ETQuakeWars, da The Witcher

        Ovviamente quoto il succo del discorso e The
        Witcher mi ispira
        parecchio.
        Come sta messo a rootkit, servizi del cazzo
        (starforce, securom e
        simili)?
        Sul mio Pc ste cose non ci entreranno mai, ergo
        mi tocca fare mille ricerche prima di comprare un
        gioco.Ma loro pensano a te, lo fanno per il tuo bene....
    • Giggi Giggi scrive:
      Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
      - Scritto da: Max3D
      Sullo scaffale sopra al mio pc ci sono una serie
      di titoli da Syndication per Dos 6.22 a
      ETQuakeWars, da The Witcher a Mass Effect, ci
      sono dei titoli che non ho mai potuto fare a meno
      di comprare, a dire il vero è così anche per la
      musica, ok, fin qua sono d'accordissimo.ma c'e' tanta roba che non vale un
      soldo,e spendere 50 per un gioco che ti dura 1
      mese, o un disco che senti 3 volte, non ha molto
      senso, è per questo che tutto sommato penso che
      il P2P meriti di
      esisterequi invece secondo me sbagli: se il cd di musica o il videogioco e' robaccia non serve che te lo scarichi, che 'azzo te ne fai ? ti diverti a sprecare banda scaricando merda ?Per accorgerti che fa schifo ci sono molteplici modi legali: ascolto del cd nei negozi, itunes, radio, demo del videogioco, noleggio del dvd, ecc...Gg
      • ege scrive:
        Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
        si potrebbe iniziare anche a far pagare meno i videogiochi... 50 a copia li spendo solo se sono sicuro che ne valga davvero la pena.Ad esempio Sacred era uscito a 17 e mi sono buttato alla cieca. Fosse costato 50 non l'avrei fatto. Per altro con questa politica Sacred ha anche venduto molto...
      • Giggi Giggi scrive:
        Re: I giochi Capolavoro meritano sempre

        - Scritto da: Max3D
        ma c'e' tanta roba che non vale un

        soldo,e spendere 50 per un gioco che ti dura 1

        mese, o un disco che senti 3 volte, non ha molto

        senso, è per questo che tutto sommato penso che

        il P2P meriti di

        esistere
        l'hai scritto tu stesso: ci sono giochi che costano 50 , altri che costano meno. Nessuno ti obbliga a comprare quelli piu' costosi: al limite li provi con la demo, o ti fai un'idea leggendo le recensioni nei siti e nei giornali specializzati e poi decidi. Se poi il gioco da 50 e' quello che aspettavi con ansia da tempo e apprezzi chi l'ha fatto, i soldi li spendi fidati.Imho non ha senso scaricare la roba solo per riempire l'harddisk: prima di parlare di illegalita' parlerei di inutilita' :-)Gg
        • Max3D scrive:
          Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
          la demo di grid gira alla perfezione, l'ho comprato, e mi funziona solo la prima pista, poi il gioco crasha :@il bello e' che non c'e' una patch che corregga questa cosa .. e adesso tocca aspettare chissà quanto per un fix che forse non uscirà mai :@idem con CoD4 la demo gira da dio, preso se steam e manco parte, sai cosa dicono nel forum ?E' colpa di atari che non fixa il problema abbiate pazienza :s
    • Winston Wolf scrive:
      Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
      Beh.....esistono le demo per capire se vale la pena o meno acquistare o non acquistare un gioco.Poi esistono i prestiti tra amici (compri un titolo e ne giochi altri n per gli n amici che hai)Oppure sfrutti il fiorente mercato dell'usato sia nei negozi specializzati (eg. Game Rush) che su ebay grazie a quali paghi anche meno della metà del prezzo iniziale per il gioco originale.Non ci sono molte scuse per scaricare direi.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
        contenuto non disponibile
        • Winston Wolf scrive:
          Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
          -
          Per quanto mi riguarda un titolo che necessita
          attivazione ed abbia un numero limitato di
          installazioni deve costare meno della metà di un
          titolo
          normale.Non fa una piega.
    • Vault Dweller scrive:
      Re: I giochi Capolavoro meritano sempre
      War, war never changes.
  • nome e cognome scrive:
    Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
    Certo che a volte siete ridicoli ^^
    • Elf scrive:
      Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
      - Scritto da: nome e cognome
      Certo che a volte siete ridicoli ^^Straquoto. I "bit", come li chiamate voi, sono comunque frutto dello sforzo di persone che andrebbero ripagate. Che poi le major, come si dice a Napoli, vogliano "farci la ricotta" sopra è tutto un altro paio di maniche.
  • anonimo scrive:
    Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
    - Scritto da: Marco Marcoaldi
    ... non sono contenuti multimediali ma sono BIT.Cioè se una cosa è composta da bit allora non è più multimediale?Quindi una foto digitale non è più una foto perché è composta da bit?O un tavolo non è più un tavolo perché è composto da atomi?
    • Mi scoccio di loggare scrive:
      Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
      - Scritto da: anonimo
      - Scritto da: Marco Marcoaldi

      ... non sono contenuti multimediali ma sono BIT.
      O un tavolo non è più un tavolo perché è composto
      da
      atomi?Puoi duplicare all'infinito ( e oltre ) un brano musicale senza "creare" nulla e senza "distruggere" nulla?Si? Bene, allora si sta parlando di un qualcosa ( non e' ne un oggetto, ne un prodotto, ne una qualsiasi cosa qualificabile oggi giorno in circolazione ) che non richiede nessun materiale per essere "creato" e pertanto non vedo prche' per un qualcosa di immateriale debba pagare un prezzo superiore a 1 euro.Certo, la musica, i giochi, i film, hanno tutti dei costi di produzione, ma il fatto che tali "oggetti" rivenduti tramite l'essenza dell'immaterialità, perdono tutto il loro valore di vendita perche' non hanno costi di produzione attribuibili all'oggetto ( e ripeto, non sono oggetti ) in vendita.Quindi, chiedere 20 per un cd (ultimo album) o 80 per un videogame o 30 per un film in dvd è un'atto di pirateria legalizzato dalla libertà di mercato.Chiederti soldi per "scaricare" dei giochi/film/musica ( e chiedertene tanti quanto il costo di un cd dal negoziante meno il costo di un cd vero e proprio ), è RUBARE proprio perche' NULLA VIENE CREATO.Poi, pensatela come volete, ma, io, col mio vecchio notebook, giochi nuovi non ne compero piu' da anni e in quanto a musica e film...non valgono il costo del cd/dvd su cui sono scritti.
      • MeX scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        pure il tuo, anonimo e scontato come i tuoi commenti
      • Mosquito scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        - Scritto da: MeX
        SIETE DEI PAGLIACCI!Quioto quoto e straquoto! devo stare attento sennò a furia di prendere quota mi trovo nell'outer space, ma tanto anche quello è fatto di bit....anche le stelle nel cielo sono solo bitnon senti: bit...bit...bit...bit(io devo cambiare pusher)
      • deactive scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        - Scritto da: Mi scoccio di loggare
        - Scritto da: anonimo

        - Scritto da: Marco Marcoaldi


        ... non sono contenuti multimediali ma sono
        BIT.


        O un tavolo non è più un tavolo perché è
        composto

        da

        atomi?

        Puoi duplicare all'infinito ( e oltre ) un brano
        musicale senza "creare" nulla e senza
        "distruggere"
        nulla?
        Si? Bene, allora si sta parlando di un qualcosa (
        non e' ne un oggetto, ne un prodotto, ne una
        qualsiasi cosa qualificabile oggi giorno in
        circolazione ) che non richiede nessun materiale
        per essere "creato" e pertanto non vedo prche'
        per un qualcosa di immateriale debba pagare un
        prezzo superiore a 1
        euro.****************************************************se fossi te il beneficiario delle royalties ti incazzeresti se qualcuno copiasse il tuo materiale.Poi parli a vanvera, quando acquisti un SW non compri il cd ( che e' il supporto per il suddetto prodotto ) ma la licenza. Ovviamente dirai che e' solo un pezzo di carta suppongo e che quindi non vale piu' di 1 euro ..

        Certo, la musica, i giochi, i film, hanno tutti
        dei costi di produzione, ma il fatto che tali
        "oggetti" rivenduti tramite l'essenza
        dell'immaterialità, perdono tutto il loro valore
        di vendita perche' non hanno costi di produzione
        attribuibili all'oggetto ( e ripeto, non sono
        oggetti ) in
        vendita.
        Quindi, chiedere 20 per un cd (ultimo album) o
        80 per un videogame o 30 per un film in dvd è
        un'atto di pirateria legalizzato dalla libertà di
        mercato.****************************************************l'assenza di materialita' la vedo solo nelle cose che scrivi. ( ahime' )

        Chiederti soldi per "scaricare" dei
        giochi/film/musica ( e chiedertene tanti quanto
        il costo di un cd dal negoziante meno il costo di
        un cd vero e proprio ), è RUBARE proprio perche'
        NULLA VIENE
        CREATO.*****************************************************le ore in studio a registrare take su take sono nulla per te?E quelle trascorse a scrivere codice ?

        Poi, pensatela come volete, ma, io, col mio
        vecchio notebook, giochi nuovi non ne compero
        piu' da anni e in quanto a musica e film...non
        valgono il costo del cd/dvd su cui sono
        scritti.***************************************************Ok scaricarsene qualcuno ogni tanto, ma dato che sei un recidivo ti auguro un bel crash del tuo laptop con perdita irreversibile dei tuoi dati.Non mi sembra molto stylish pretendere roba che non paghi ( e che sostanzialmente rubi ) perche' non ne percepisci il valore intellettuale. ( ma solo quello materiale di un CD )Bleah ...
      • Mosquito scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        il bue che dice al toro cornuto
      • MeX scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        voi e le MAJOR siete dei PAGLIACCI, meglio ora?
    • Ricky99 scrive:
      Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
      Non cercare di nasconderti dietro ad un dito...E' PALESE che usufruire di una certa "opera" , sia essa digitale che analogica, sia essa musicale piuttosto che prettamente ludica , E' UNA COSA DEPRECABILE se non si paga il dovuto a chi l'ha progettata,ideata, creata.Pero' e' anche immorale pretendere un sacco di soldi per certe opere quando gia' navighi nel'oro e sei li che nemmeno sai piu' come spendere i soldi che hai.E' immorale fare pressioni sui governi per attuare PRELIEVI non dovuti colpendo anche gli innocenti.E' immorale usare ROOTKIT ed e' immorale attuare cartelli o contratti sottobanco per tenere i prezzi ALTI anche se alla fine non sono assolutamente giustificati.E' immorale manovrare nell'ombra per creare leggi AD HOC che penalizzano i deboli per INGRASSARE i potenti.E' immorale perseguire legalmente la gente ottenendo IP in modo truffaldino e costringendo i providers a fare un lavoro che NON GLI COMPETE (con relativi costi aggiunti).Ora michiedo CHI E' PIU' IMMORALE, noiche scarichiamo spesso scemenze tanto per fare mucchio o LORO che agiscono sulla liberta', sulla legalita',sulla giustizia per il proprio tornaconto?Passando su tutto e tutti come rulli compressori fregandosene di chiunque?!Si dovrebbe organizzare un incontro per creare leggi GIUSTE e per costringere quei fetenti a RIDIMENSIONARSI , magari punirli come meritano per tutte le schifezze fatte sino ad oggi per spuntarla su tutti.Comnque gente, vendono FRIVOLEZZE, vendono INUTILITA', cose di cui possiamo tranquillamente fare a meno...LORO sono ricchi solo perche' NOI li paghiamo, basta chiudere i rubinetti e quelli finiscono sotto i ponti!E magari,prima di finirci, si SVEGLIANO e si danno una regolata.
      • io io scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        ottimo post
      • anonimo scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        - Scritto da: Ricky99
        Non cercare di nasconderti dietro ad un dito...Quale dito? Tu più che altro non divagare, lui ha fatto un'affermazione e io gli ho fatto una domanda a riguardo.
      • Might scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        Uno dei post più equilibrati e giudiziosi che abbia mai letto. Mi associo.
      • Giggi Giggi scrive:
        Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
        - Scritto da: Ricky99
        Comnque gente, vendono FRIVOLEZZE, vendono
        INUTILITA', cose di cui possiamo tranquillamente
        fare a meno...Appunto, perche' li scarichi ? che cazzo te ne fai ? sei un downloader-ossessivo-compulsivo ? non riesci a smettere ? Ma siete una roba! (cit)Gg
        • anonimo scrive:
          Re: Pirateria : I contenuti multimediali non
          - Scritto da: Giggi Giggi
          - Scritto da: Ricky99

          Comnque gente, vendono FRIVOLEZZE, vendono

          INUTILITA', cose di cui possiamo tranquillamente

          fare a meno...

          Appunto, perche' li scarichi ? che cazzo te ne
          fai ? sei un downloader-ossessivo-compulsivo ?
          non riesci a smettere ?

          Ma siete una roba! (cit)



          GgGuarda mi ricorda un film di Woody Allen in cui all'inizio lui racconta di due vecchiette in un ospizio.La prima dice:"Il mangiare qui è un vero schifo!"e l'altra:"Eh sì! Ma poi guarda che porzioni piccole danno!"
Chiudi i commenti