Obama terrà il suo smartphone. Anzi, due

Dovrebbe essere l'epilogo di uno dei tormentoni che ha accompagnato il periodo di transizione tra l'elezione e l'insediamento alla Casa Bianca. Obama ha vinto, ma il suo staff dovrà dire addio all'IM

Spente le luci della cerimonia di insediamento alla White House, per il 44esimo presidente degli Stati Uniti è tempo di mettersi al lavoro. Anche con il fido Blackberry. A quanto pare alla fine Obama l’avrebbe spuntata, grazie all’intervento della NSA e a qualche piccola modifica.

Stando a quanto sostenuto da The Atlantic , sarebbe intervenuta la NSA per modificare il Blackberry e renderlo più sicuro rispetto a possibili attacchi, portando il livello di sicurezza da secret a top secret grazie ad un non meglio specificato sistema di cifratura dei dati.

Ma non solo: stando ai vari rumor disseminati nel web, il neo eletto alla Casa Bianca potrebbe avere non uno, ma due smartphone. In questo caso, il ruolo di secondo spetterebbe al Sectera Edge , classificato come dispositivo sicuro dalla NSA stessa. In particolare, le intenzioni di Obama sarebbero quelle di utilizzare il Blackberry per le conversazioni personali, mentre il Sectera Edge verrebbe utilizzato come supporto della sua attività ufficiale.

Nonostante si attendano ancora conferme ufficiali in merito, una cosa appare certa: l’Instant Messaging sarà inutilizzabile alla Casa Bianca. Verrà bandito per non creare imbarazzi: tutte le comunicazioni effettuate all’interno della residenza del presidente devono essere registrate per legge e rese pubbliche.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • z f k scrive:
    il Davide di Donatello
    Anni fa era scoppiato il caso della censura delle immagini del Davide di Donatello, evidentemente troppo carnale per l'animo sensibile dei pargoli statunitensi.E' di ieri la notizia dell'epurazione delle foto di mamme che allattavano il proprio bebe'.La vocetta paranoica mi dice che finiranno per proporre il trasferimento dell'anima in un corpo artificiale asessuato, al momento della nascita (avvenuta ovviamente in provetta, ricombinando i geni dei genitori), non appena sara' tecnicamente possibile (e forse anche un po' prima). Hm, gia' che ci siamo, tanto vale togliere direttamente i geni responsabili della differenziazione sessuale. E magari aggiungerne qualcuno che faccia crescere una sottile peluria attorno ai glutei, a mo' di mutande naturali. Hmm, ma forse basterebbe una pigmentazione...CYA
    • XYZ scrive:
      Re: il Davide di Donatello
      - Scritto da: z f k
      Anni fa era scoppiato il caso della censura delle
      immagini del Davide di Donatello, evidentemente
      troppo carnale per l'animo sensibile dei pargoli
      statunitensi.

      E' di ieri la notizia dell'epurazione delle foto
      di mamme che allattavano il proprio
      bebe'.

      La vocetta paranoica mi dice che finiranno per
      proporre il trasferimento dell'anima in un corpo
      artificiale asessuato, al momento della nascita
      (avvenuta ovviamente in provetta, ricombinando i
      geni dei genitori), non appena sara' tecnicamente
      possibile (e forse anche un po' prima).

      Hm, gia' che ci siamo, tanto vale togliere
      direttamente i geni responsabili della
      differenziazione sessuale. E magari aggiungerne
      qualcuno che faccia crescere una sottile peluria
      attorno ai glutei, a mo' di mutande naturali.
      Hmm, ma forse basterebbe una
      pigmentazione...

      CYAAhahah! Quoto!
    • El Castigador scrive:
      Re: il Davide di Donatello
      - Scritto da: z f k
      Anni fa era scoppiato il caso della censura delle
      immagini del Davide di Donatello, evidentemente
      troppo carnale per l'animo sensibile dei pargoli
      statunitensi.

      E' di ieri la notizia dell'epurazione delle foto
      di mamme che allattavano il proprio
      bebe'.

      La vocetta paranoica mi dice che finiranno per
      proporre il trasferimento dell'anima in un corpo
      artificiale asessuato, al momento della nascita
      (avvenuta ovviamente in provetta, ricombinando i
      geni dei genitori), non appena sara' tecnicamente
      possibile (e forse anche un po' prima).

      Hm, gia' che ci siamo, tanto vale togliere
      direttamente i geni responsabili della
      differenziazione sessuale. E magari aggiungerne
      qualcuno che faccia crescere una sottile peluria
      attorno ai glutei, a mo' di mutande naturali.
      Hmm, ma forse basterebbe una
      pigmentazione...

      CYA Abbiamo infranto ogni legame fra genitori e figli, uomo e uomo, uomo e donna. Oggi nessuno più ha il coraggio di fidarsi di una moglie, di un bambino o di un amico, ma in futuro non ci saranno più né mogli né amici. I bambini saranno tolti alle madri all'atto della nascita, così come si tolgono le uova a una gallina. L'istinto sessuale verrà sradicato. La procreazione sarà una formalità annuale, come il rinnovo di una tessera per il razionamento. Aboliremo l'orgasmo. I nostri neurologi ci stanno già lavorando. Non ci sarà alcuna forma di lealtà, a eccezione della lealtà verso il Partito. Non ci sarà alcuna forma di amore, a eccezione dell'amore per il Grande Fratello. Non ci sarà alcuna forma di riso, a eccezione della risata di trionfo sul nemico sconfitto. Non ci sarà alcuna forma di arte, di letteratura, di scienza. Quando avremo raggiunto l'onnipotenza, non avremo più bisogno della scienza. Non ci sarà differenza tra il bello e il brutto. Non ci sarà curiosità, né la gioia del proXXXXX vitale. Tutti gli altri piaceri che potrebbero mettere a repentaglio un simile sistema saranno distrutti. (George Orwell, "1984")
    • fra Martino scrive:
      Re: il Davide di Donatello
      quaccheri erano, quaccheri sono, quaccheri resteranno. amen.
  • Chappy scrive:
    Incipt errato
    "La Corte Suprema si è rifiutata di ribadire che il Child Online Protection Act è incostituzionale"Questo dice il contrario di quello che c'è scritto nell'articolo.
    • Lepaca scrive:
      Re: Incipt errato
      "dipende da che punto guardi il mondo" :)
    • Mortaucc scrive:
      Re: Incipt errato
      In teoria sì, ma se la Corte Suprema si rifiuta di prendere in esame un caso (e quindi non si pronuncia su una sentenza di un giudice inferiore), conferma la validità di tale sentenza e permette a questa di diventare definitiva e successivamente un precedente vincolante per ogni giudice dell'ordinamento giuridico USA di grado pari o inferiore.Non ci si può lamentare più di tanto anche considerata l'estrazione politica, morale e religiosa della maggioranza degli attuali giudici.
Chiudi i commenti