Obbligo di rettifica, più volte ritornano

Torna alla Camera la revisione della vecchia legge sulla stampa, con il famigerato comma ammazza-blog. A presentarla è ora un gruppo di 13 deputati di Scelta Civica

Roma – L’eterno ritorno di quello che tutti definiscono comma ammazza-blog , nell’ennesima proposta di legge presentata alla Camera da un gruppo di deputati centristi (Scelta Civica) capitanati dal magistrato pugliese Stefano Dambruoso . Al centro dell’attenzione, le solite modifiche alla vecchia legge sulla stampa (8 febbraio 1948) oltre che al codice penale in materia di diffamazione e di ingiuria .

Dopo il terzo comma dell’art. 1 dovrebbe perciò essere inserito quanto segue : “per i siti informatici, ivi compresi i blog, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate entro quarantotto ore dalla richiesta, in testa alla pagina, prima del corpo dell’articolo, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità cui si riferiscono”.

Presidente della sezione italiana della International Webmaster Association (IWA), Roberto Scano si è soffermato in particolare sulla definizione di “siti informatici”, che potrebbe tranquillamente comprendere i grandi social network o le piattaforme dello User Generated Content (UGC). E cosa accade se la diffamazione avviene in un post, in un cinguettio, in un commento ad un filmato su YouTube?

Estendendo l’obbligo di rettifica anche a saggi e libri (stampa non periodica), il gruppo di deputati centristi ha previsto un periodo di sette giorni prima della pubblicazione su almeno due quotidiani nazionali. Le sanzioni pecuniarie in caso di inadempienza entro i termini stabiliti sarebbero comprese tra 8mila e 16mila euro , decisamente più salate di quelle previste dall’On. Pino Pisicchio (Gruppo Misto) nell’ultimo blitz ammazzablog.

Per il deputato Dambruoso, la nuova proposta legislativa “coglie da un lato l’esigenza di salvaguardare le persone che hanno un interesse alla correzione di dati inesatti quando non addirittura diffamatori e dall’altro introduce un correttivo che avrà ricadute significative nella determinazione del danno, il quale, dopo la pubblicazione della rettifica non potrà che risultare ridotto e in alcuni casi persino esaustiva”.

“È dunque errato – prosegue Dambruoso – denominare la proposta che introduce per blog e libri l’obbligo della rettifica come uno strumento ammazzablog. Al contrario sono le cause civili e le conseguenti richieste risarcitorie che ammazzano la libertà di informazione e l’esistenza stessa di blog, giornali online e case editrici. Dobbiamo introdurre un regime virtuoso in cui ciascuno sa qual è la sua parte di doveri e di responsabilità”, ha concluso .

Il nuovo testo presentato alla Camera prevede, anche per le testate tradizionali, che la rettifica venga pubblicata senza commento. Il disegno di legge cancella la pena del carcere in caso di diffamazione a mezzo stampa per un fatto determinato , prevedendo solo la multa da 5mila a 50mila euro.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • TADsince1995 scrive:
    Eccitazione
    Una domanda per gli amici di PI: ma solo io ritengo spaventosamente ridicolo, surreale, autolesionista il Ballmer che fa la presentazione eccitatissimo della nuova, entusiasmante, mirabolante innovazione di Windows: il tasto start!?!?!? :Dhttp://news.cnet.com/8301-10805_3-57590861-75/windows-8.1-to-let-you-shut-down-directly-via-start-button/
    • iRoby scrive:
      Re: Eccitazione
      Dai...Eccolo qua che si eccita per il Reversi incluso nel Windows 1.0 (1985), quando da anni i computer Commodore, Apple, Atari avevano di meglio.E perfino l'anno prima il Mac 128k (1984) aveva interfaccia migliore e migliori applicazioni incluse.[yt]tGvHNNOLnCk[/yt]Lui è comunque quello che ha sempre schifato le invenzioni degli altri, che poi sono state dei grandi successi.Ecco le sue previsioni, considerazioni e scherno nei confronti dell'iPhone/iPad che oggi sta ad inseguire con i Lumia e Windows Phone:[yt]eywi0h_Y5_U[/yt]È l'inettitudine fatta uomo.
  • galina roomova scrive:
    windows
    win8 non e' male, solo che non lo si capisce e' piu' facile dire che e' un bidone, tutti scienziati abbiamo, chissà perché sono qui a scrivere post invece di fondare la novella MICROSOFTAUGURI
  • galina roomova scrive:
    uova
    Sbagliate tutti windffurbi lunga vita a win8
  • prova123 scrive:
    divisa tra Cloud OS e Windows 8.1
    un pò come facevano un tempo mani legate a due cavalli e piedi ad altri due in direzione opposta, ma con la differenza che non si trattava di suicidio :D
    • P.Inquino scrive:
      Re: divisa tra Cloud OS e Windows 8.1
      - Scritto da: prova123
      un pò come facevano un tempo mani legate a due
      cavalli e piedi ad altri due in direzione
      opposta, ma con la differenza che non si trattava
      di suicidio
      :D(rotfl)
  • sgabbionso sgabbuccia scrive:
    Ragazzi
    Ragazzi, l'interfaccia piastrellotta ok fa schifo, ma forse non vi ricordate com'era all'inizio! (rotfl)(rotfl)(rotfl)[img]http://images.dailytech.com/nimage/18801_large_Microsoft_Next_Gen_UI.png[/img][img]http://pixelsmashers.com/wordpress/wp-content/uploads/2011/02/microsoft-bubble-iterface.jpg[/img] :| :| :|Il piastrellotto è stato un passo avanti rispetto alle palle! (rotfl)(rotfl)(rotfl) :| :| :|(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :| :| :| :| :|
  • FDG scrive:
    WebGL...
    Calata di braghe?
    • collione scrive:
      Re: WebGL...
      no, è solo che ogni tanto a Redmond compare qualcuno con un cervello funzionante :Dimho il problema è il panzonese non si licenzia quello, l'azienda colerà a picco
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: WebGL...
        - Scritto da: collione
        no, è solo che ogni tanto a Redmond compare
        qualcuno con un cervello funzionante
        :DAffermavano che WebGL aveva problemi di sicurezza. E infatti questa implementazione dovrebbe avere dei meccanismi di sicurezza incorporati. Vedremo nelle prossime settimane.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: WebGL...
      - Scritto da: FDG
      Calata di braghe?No. Leggi: http://blogs.technet.com/b/srd/archive/2011/06/16/webgl-considered-harmful.aspx.Dichiaravano che devono fornire una soluzione in questo spazio e in effetti l'hanno fatta.
      • FDG scrive:
        Re: WebGL...
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: FDG

        Calata di braghe?

        No. Leggi:
        http://blogs.technet.com/b/srd/archive/2011/06/16/

        Dichiaravano che devono fornire una soluzione in
        questo spazio e in effetti l'hanno
        fatta.Quale sarebbe?Comunque, pensavo più al supporto di una tecnologia che fa concorrenza alle loro.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: WebGL...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Zucca Vuota


          - Scritto da: FDG


          Calata di braghe?



          No. Leggi:


          http://blogs.technet.com/b/srd/archive/2011/06/16/



          Dichiaravano che devono fornire una
          soluzione
          in

          questo spazio e in effetti l'hanno

          fatta.

          Quale sarebbe?Da quel che ho letto se vengono usate certe funzionalità passano ad un rendering software anziché hardware. Questo permetterebbe di evitare il denial of service a cui si riferiscono.
          Comunque, pensavo più al supporto di una
          tecnologia che fa concorrenza alle
          loro.WebGL non fa concorrenza alle tecnologie Microsoft (quale sarebbe la tecnologia concorrente?). MS supporta da tempo HTML5, JavaScript, CSS e tecnologie collegate (sia nei prodotti che nei comitati).
          • TADsince1995 scrive:
            Re: WebGL...

            Da quel che ho letto se vengono usate certe
            funzionalità passano ad un rendering software
            anziché hardware. Questo permetterebbe di evitare
            il denial of service a cui si riferiscono.Con enorme crollo di prestazioni, guardacaso.....
            WebGL non fa concorrenza alle tecnologie
            Microsoft (quale sarebbe la tecnologia
            concorrente?).Al momento non c'è. Ma vedrai che tra un po' se ne usciranno con la loro WebDX o qualcosa del genere, diranno che è migliore, è più sicura e che, toh guarda, non rallenta come nel caso di qui sopra.
            MS supporta da tempo HTML5,
            JavaScript, CSS e tecnologie collegate (sia nei
            prodotti che nei
            comitati).E direi, ci sono voluti 20 anni, l'attacco di 2 browser concorrenti e il crollo dell'utilizzo di Explorer per fargli capire che forse gli standard non li fanno loro. Poi bisogna anche vedere COME Microsoft supporta questi standard...
          • nome e cognome scrive:
            Re: WebGL...

            E direi, ci sono voluti 20 anni, l'attacco di 2
            browser concorrenti e il crollo dell'utilizzo di
            Explorer per fargli capire che forse gli standard
            non li fanno loro. Poi bisogna anche vedere COME
            Microsoft supporta questi
            standard...Quali standard? HTML5 ancora non lo è... microsoft come tutte le aziende che devono competere non può aspettare decenni di litigi tra nerd per introdurre funzionalità, ne può permettersi di cambiarle ad ogni XXXXXXXXX del comitato di turno. Rendiamoci conto della situazione per l'html... giusto per capire a quali pagliacci viene demandata una cosa cosi' importante:http://en.wikipedia.org/wiki/HTML_4#Version_history_of_the_standardHypertext Markup Language[26] was published by the IETF IIIR Working Group as an Internet-Draft (a rough proposal for a standard). It was replaced by a second version[27] one month later, followed by six further drafts published by IETF itself[28] that finally led to HTML 2.0 in RFC1866HTML+ was published by the IETF as an Internet-Draft and was a competing proposal to the Hypertext Markup Language draft. It expired in May 1994HTML 3.0[29] was proposed as a standard to the IETF, but the proposal expired five months later without further actionJanuary 2008HTML5 was published as a Working Draft (link) by the W3COn 14 February 2011, the W3C extended the charter of its HTML Working Group with clear milestones for HTML5. In May 2011, the working group advanced HTML5 to "Last Call"Il mondo intero sta utilizzando un formato che non è MAI stato standard.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: WebGL...
            - Scritto da: TADsince1995
            Con enorme crollo di prestazioni, guardacaso.....E quindi? Meglio il DoS?
            Al momento non c'è. Ma vedrai che tra un po' se
            ne usciranno con la loro WebDX o qualcosa del
            genere, diranno che è migliore, è più sicura e
            che, toh guarda, non rallenta come nel caso di
            qui
            sopra.Ma in che anno del passato vivi?
          • TADsince1995 scrive:
            Re: WebGL...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: TADsince1995


            Con enorme crollo di prestazioni,
            guardacaso.....

            E quindi? Meglio il DoS? Cosa c'entra?

            Al momento non c'è. Ma vedrai che tra un po'
            se

            ne usciranno con la loro WebDX o qualcosa del

            genere, diranno che è migliore, è più sicura
            e

            che, toh guarda, non rallenta come nel caso
            di

            qui

            sopra.

            Ma in che anno del passato vivi?Non è molto lontana (2005) la questione OpenGL e Vista...http://dreweyscorner.blogspot.it/2005/08/windows-vista-may-degrade-opengl.htmlE di sicuro non bastano 8 anni a far cambiare a Microsoft il modus operandi... Segnati questo post, ne riparliamo tra qualche anno! ;)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: WebGL...
            - Scritto da: TADsince1995
            Non è molto lontana (2005) la questione OpenGL e
            Vista...La questione risale a molto tempo prima (e quelli del consorzio OpenGL ci hanno messo molto del loro). Riguardo a Vista poi si è rivelata al solito un gran rumore per nulla (fatto dai soliti MS hater). L'implementazione di OpenGL è lasciata ai produttori di schede grafiche (che tra l'altro è il modello che il consorzio ha seguito per anni).
          • suc scrive:
            Re: WebGL...
            quella era una bufala in quanto OpenGL è sempre stato supportato da Vista persino dai driver NVIDIA e ATI inclusi sul CD della RTM
          • krane scrive:
            Re: WebGL...
            - Scritto da: suc
            quella era una bufala in quanto OpenGL è sempre
            stato supportato da Vista persino dai driver
            NVIDIA e ATI inclusi sul CD della
            RTMSai leggere ?Non c'e' scritto "non supportati" c'e' scritto "degradati".
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: WebGL...
            - Scritto da: krane
            Sai leggere ?
            Non c'e' scritto "non supportati" c'e' scritto
            "degradati".Solitamente tutti i driver video standard sono degradati rispetto ai driver ottimizzati creati dai produttori di schede (con o senza l'aiuto di Microsoft).
          • FDG scrive:
            Re: WebGL...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            WebGL non fa concorrenza alle tecnologie
            Microsoft (quale sarebbe la tecnologia
            concorrente?). MS supporta da tempo HTML5,
            JavaScript, CSS e tecnologie collegate (sia nei
            prodotti che nei comitati).Perché la piattaforma web si espande ancora di più, anche in un settore dove fino ad ora aveva i suoi limiti. In particolare, gli sviluppatori saranno portati ad usare ancora di più OpenGL, nella declinazione web, piuttosto che le loro soluzioni. Poi, per me fanno bene a sposare questa piattaforma. Ma così sempre di più la piattaforma diventa il web piuttosto che windows.
  • GUARDA scrive:
    recensione
    http://www.youtube.com/watch?v=71qBNtyyLjs
  • iRoby scrive:
    Rivendono Windows 7
    Hmmm dunque fatemi capire......Ci hanno chiesto 40 per un aggiornamento da Win7 a Win8. Davanti alle piastrelle la gente si è inXXXXXXX ed ora per ulteriori 100 ci danno di nuovo Win7 (chiamato 8.1).È successa anche con versioni precedenti buggate, con Win98 e la e Win98se.È sucXXXXX a molti con Vista che l'upgrade a 7 lo hanno dovuto pagare.Ed ora lo rifanno con 8 e 8.1.Ma cosa sono XXXXXXXX gli utenti o furbi loro?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 giugno 2013 16.19-----------------------------------------------------------
    • Trollollero scrive:
      Re: Rivendono Windows 7
      - Scritto da: iRoby
      Hmmm dunque fatemi capire...

      ...Ci hanno chiesto 40 per un aggiornamento da
      Win7 a Win8.

      Davanti alle piastrelle la gente si è inXXXXXXX
      ed ora per ulteriori 100 ci danno di nuovo Win7
      (chiamato
      8.1).

      È successa anche con versioni precedenti
      buggate, con Win98 e la e
      Win98se.
      È sucXXXXX a molti con Vista che l'upgrade a
      7 lo hanno dovuto
      pagare.

      Ed ora lo rifanno con 8 e 8.1.

      Ma cosa sono XXXXXXXX gli utenti o furbi loro?
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 26 giugno 2013 16.19
      --------------------------------------------------Non c'e' un O.Sono XXXXXXXX gli utenti E sono furbi loro.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Rivendono Windows 7

      Ed ora lo rifanno con 8 e 8.1.

      Ma cosa sono XXXXXXXX gli utenti o furbi loro?Windows 8.1 è un update gratuito di windows 8.
      • Alfonso Maruccia scrive:
        Re: Rivendono Windows 7
        E' gratuito perché nessuno pagherebbe per comprarlo, intendiamoci.
        • ti sgabbio in tutte le lingue del mondo scrive:
          Re: Rivendono Windows 7
          - Scritto da: Alfonso Maruccia
          E' gratuito perché nessuno pagherebbe per
          comprarlo,
          intendiamoci.Discorso simile per punto-informatico...
          • Ghost Sgabbio scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            - Scritto da: ti sgabbio in tutte le lingue del mondo
            - Scritto da: Alfonso Maruccia

            E' gratuito perché nessuno pagherebbe per

            comprarlo,

            intendiamoci.
            Discorso simile per punto-informatico...(rotfl)(rotfl)
          • Ma che fine ha fatto Sgabbio scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            - Scritto da: ti sgabbio in tutte le lingue del mondo
            - Scritto da: Alfonso Maruccia

            E' gratuito perché nessuno pagherebbe per

            comprarlo,

            intendiamoci.
            Discorso simile per punto-informatico...Soprattutto grazie ad AdBlock
        • FDG scrive:
          Re: Rivendono Windows 7
          - Scritto da: Alfonso Maruccia
          E' gratuito perché nessuno pagherebbe per
          comprarlo, intendiamoci.Ogni tanto ne scrivi una giusta ;)
        • sgabbionso sgabbuccia scrive:
          Re: Rivendono Windows 7
          - Scritto da: Alfonso Maruccia
          E' gratuito perché nessuno pagherebbe per
          comprarlo,
          intendiamoci.10/10
        • Uno scrive:
          Re: Rivendono Windows 7
          - Scritto da: Alfonso Maruccia
          E' gratuito perché nessuno pagherebbe per
          comprarlo,
          intendiamoci.Della serie: sono di parte e neanche me ne vergogno.Ps. Sono un utente Fedora Linux.
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            Veramente uso software di ogni genere. Su Windows.
          • controllo scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Veramente uso software di ogni genere. Su Windows.[img]http://img.pandawhale.com/31229-Nobody-cares-if-you-are-famous-5xKb.jpeg[/img]
          • P.Inquino scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Veramente uso software di ogni genere. Su Windows.ma la chiami pure software quella roba che gira sotto winzoz?
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            Off Topic: Windows Azure è PaaS e IaaS, non SaaS.
          • collione scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            ma che CaaS è? (rotfl)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            - Scritto da: collione
            ma che CaaS è? (rotfl)Ah ah! Ma anche CaaS esiste (Communication as a Service).La realtà supera la fantasia!
          • ... scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Off Topic: Windows Azure è PaaS e IaaS, non SaaS.Ma come ca**o parli? :o
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            http://en.wikipedia.org/wiki/Cloud_computing
          • P.Inquino scrive:
            Re: Rivendono Windows 7
            - Scritto da: Uno
            - Scritto da: Alfonso Maruccia

            E' gratuito perché nessuno pagherebbe per

            comprarlo,

            intendiamoci.
            Della serie: sono di parte e neanche me ne
            vergogno.
            Ps. Sono un utente Fedora Linux.infatti, concordo appieno..c'e' solo da vergognarsi (per loro) a leggere i post degli sfegatati winari convinti e di parte...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 giugno 2013 21.35-----------------------------------------------------------
        • P.Inquino scrive:
          Re: Rivendono Windows 7
          - Scritto da: Alfonso Maruccia
          E' gratuito perché nessuno pagherebbe per
          comprarlo,
          intendiamoci.ogni winzoz x, per x che va da 0 ad infinito, per intenderci...io non mi farei pagare nemmeno per vedermelo installato pir(L)ata, intendiamoci..
    • stufo scrive:
      Re: Rivendono Windows 7
      i veri furbi usano torrent
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: Rivendono Windows 7
      - Scritto da: iRoby
      Hmmm dunque fatemi capire...

      ...Ci hanno chiesto 40 per un aggiornamento da
      Win7 a Win8.

      Davanti alle piastrelle la gente si è inXXXXXXX
      ed ora per ulteriori 100 ci danno di nuovo Win7
      (chiamato
      8.1).
      E questa stupidata dove l'hai letta? Su Mac Magazine?
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Rivendono Windows 7
        Bhe immagino che chi non ha win 8, per avere win 8.1 dovrà pagare.
        • Skywalkersenior scrive:
          Re: Rivendono Windows 7
          - Scritto da: Sg@bbio
          Bhe immagino che chi non ha win 8, per avere win
          8.1 dovrà
          pagare.Si, ok, ma non paga l'aggiornamento, paga il nuovo sistema operativo, il che è del tutto normale. Cosa volevate, che Windows 8.1 fosse gratis anche per chi non aveva ancora Windows 8?Non mi sembra che sia solo Microsoft a farsi pagare per i propri prodotti. Il passaggio da Snow Leopard a Lion si pagava, il passaggio da Lion a Mountain Lion si paga (ok, costa poco, ma di fatto è poco più di una service pack), ma non ho sentito nessun Applefan lamentarsi della cosa!
  • qualcuno scrive:
    Tasto start
    <i
    oltre al resto c'è il tasto Start </i
    Ma lo sanno in M$ che cos'è un desktop environment?Davvero questi pensano di risolvere tutti i problemi di usabilità rimettendo il tasto start?
    • Provo & Catore scrive:
      Re: Tasto start
      Io non lo voglio il tasto start!Non lo voglio!Bah!:'(:'(:'(:'(
      • qualcuno scrive:
        Re: Tasto start
        - Scritto da: Provo & Catore
        Io non lo voglio il tasto start!
        Non lo voglio!
        Bah!
        :'(:'(:'(:'(E stiXXXXX. Sarai pure capace di toglierlo.Tasto di start o no tutti i problemi di usabilitá non cambiano.
        • Provo & Catore scrive:
          Re: Tasto start
          - Scritto da: qualcuno

          Io non lo voglio il tasto start!

          Non lo voglio!

          Bah!

          :'(:'(:'(:'(

          E stiXXXXX. Sarai pure capace di toglierlo.Sì, ma voglio anche che tutti gli altri Windows abbiano le piastrelle senza start! Altrimenti non mi sento realizzato. :@
          • Epic FAIL scrive:
            Re: Tasto start
            Allora Comperati un Xboxone !!!
          • collione scrive:
            Re: Tasto start
            no no, meglio una ps4, almeno ci gira freebsd :D
          • FDG scrive:
            Re: Tasto start
            - Scritto da: Provo & Catore
            Sì, ma voglio anche che tutti gli altri Windows
            abbiano le piastrelle senza start! Altrimenti non
            mi sento realizzato.
            :@Ecco uno che si tocca di fronte al piastrellotto (senza browser aperto).
    • P.Inquino scrive:
      Re: Tasto start
      - Scritto da: qualcuno
      <i
      oltre al resto c'è il tasto Start
      </i



      Ma lo sanno in M$ che cos'è un desktop
      environment?
      Davvero questi pensano di risolvere tutti i
      problemi di usabilità rimettendo il tasto
      start?non sanno in genere cos'e' l'informatica...punto...
  • Provo & Catore scrive:
    Innovazione
    "oltre al resto c'è il tasto Start, a cui Microsoft ha aggiunto la possibilità di spegnere il PC ripristinando un modus operandi che era stato introdotto qualche era geologica fa con Windows 95".Un passo avanti, tre indietro!A me piacevano così tanto la piastrelle senza il tasto start di mezzo, e pure la procedura per spegnerlo...:'(:'(
Chiudi i commenti