Oculus Rift, realtà ufficiale

Annunciata la data di commercializzazione: il dispositivo sarà disponibile per i consumatori nel primo trimestre del 2016, con pre-ordini già a partire dal 2015. E la concorrenza non resta a guardare

Roma – Oculus VR ha annunciato che il suo atteso dispositivo per la realtà virtuale arriverà sul mercato nei primi tre mesi del prossimo anno .

usb

A marzo del 2014 la sviluppatrice del dispositivo Oculus Rift, che già da anni si era imposta come una delle realtà con maggiore esperienza nel settore, è stata acquisita da Facebook. Da allora si sono accavallate le ipotesi di utilizzo da parte del social network e le sperimentazioni, tra paure per la qualità dei giochi che si associano solitamente al social network e la speranza alimentata dalla sua base di utenti e alla sua capacità di investimenti.

A settembre, intanto, era stato presentato Crescent Bay , nuovo prototipo dell’HMD Rift che si rivolge ancora agli sviluppatori e permette, grazie alle nuove soluzioni integrate, di fornire un’esperienza molto migliore rispetto al prototipo precedente (DK2): l’obiettivo dichiarato in conferenze e comunicati era quello di migliorare la piattaforma per la realtà virtuale in attesa di un debutto presso i consumatori mainstream , che appariva ancora lontano nel tempo.

Con l’annuncio del lancio, ora, arrivano anche nuovi dettagli sul dispositivo.
Per quanto riguarda il funzionamento, sembra che Oculus Rift non funzionerà da solo ma dovrà essere associato ad un PC . A tal proposito – riferendosi in particolare alle possibilità videoludiche – il co-fondatore di Oculus Nate Mitchell afferma che “non sarà necessario avere una macchina all’avanguardia e fuori portata, basterà qualcosa in grado di far girare i giochi moderni per PC”.

Per quanto riguarda il prezzo, invece, Mitchell riferisce che l’obiettivo è renderlo un dispositivo abbordabile: il riferimento però ora corre alla fascia di prezzo alta e comunque a prezzi più elevati rispetto a quelli di Samsung Gear VR, il dispositivo mobile messo sul commercio lo scorso anno proprio con la collaborazione di Oculus Rift.

Oltre a questa concorrenza sul prezzo, peraltro, Oculus dovrà vedersela con le nuove proposte avversarie: tra queste l’offerta che arriverà entro la fine dell’anno da un operatore di rilievo nel settore dei videogiochi, Valve, che ha lavorato insieme ad HTC per Vive. La battaglia per la realtà virtuale tra Valve e Facebook, insomma, sembra destinata ad infiammare il mercato a suon di prezzo, offerta di video game e qualità.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ronefor scrive:
    Duopolio
    Ho sempre comperato AMD, sia per me che per l'azienda, e non ho mai avuto uno straccio di problema, risparmiando, al contrario, un sacco di quattrini rispetto alle cpu di Intel.Non lo faccio perché amo AMD.Lo faccio per due considerazioni pratiche: costa meno ed è un'alternativa all'altrimenti monopolista Intel.E da quel monopolio abbiamo tutto da perdere, come lo abbiamo anche da questo duopolio, del resto; ma sempre meglio di un solo costruttore.
    • AMD speriamo me la cavi scrive:
      Re: Duopolio
      - Scritto da: Ronefor
      Ho sempre comperato AMD, sia per me che per
      l'azienda, e non ho mai avuto uno straccio di
      problema, risparmiando, al contrario, un sacco di
      quattrini rispetto alle cpu di
      Intel.
      Non lo faccio perché amo AMD.
      Lo faccio per due considerazioni pratiche: costa
      meno ed è un'alternativa all'altrimenti
      monopolista
      Intel.
      E da quel monopolio abbiamo tutto da perdere,
      come lo abbiamo anche da questo duopolio, del
      resto; ma sempre meglio di un solo
      costruttore.Pure io compero da anni sempre AMD (anche le ex ATI gpu ora AMD) mai avuto problemi e per quello che devono fare svolgono il loro compito egregiamente....Si, Intel è la ferrari dei chip? Ma per andare al bar sottocasa...Davvero ho bisogno di una Ferrari? Spendo meno e son contento, quando passerò a lavori/compiti etc etc dove serve potenza prenderò Intel...Ma non vedo perchè tanti (troppi) si fissano con Intel, quando non serve tutta sta "potenza"...e comunque la paghi!
  • AMD speriamo me la cavi scrive:
    Speriamo bene
    Spero tanto che AMD rialzi la testa, non voglio che resti solo 1 sul mercato...Ci fideremo dei prezzi che faranno? di una multinazionale come Intel da sola...c'è da fidarsi che farà prezzi "buoni" ?
    • ... scrive:
      Re: Speriamo bene
      - Scritto da: AMD speriamo me la cavi
      c'è da fidarsi che farà prezzi
      "buoni"?Non è che abbiano molta scelta, devono per forza fare prezzi "buoni" se vogliono essere competitivi.(nessuno comprerebbe mai un AMD che costa più della controparte Intel)E devono anche imbroccarla con questi Zen, in caso contrario la perdità di credibilità e d'immagine sarà tale che non si riprenderanno mai più.Insomma, ci sono tutte le premesse perché stavolta AMD sforni qualcosa di decente, senza deludere troppo le aspettative.
      • ... scrive:
        Re: Speriamo bene
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: AMD speriamo me la cavi


        c'è da fidarsi che farà prezzi

        "buoni"?

        Non è che abbiano molta scelta, devono per forza
        fare prezzi "buoni" se vogliono essere
        competitivi.Oops, mi accorgo ora che la domanda era riferita ad Intel... vabbè il post ha comunque valore nel far notare come forse per AMD questa sia la volta buona.Il che potrebbe anche spiegare il nome "Zen": che abbiano finalmente trovato l'illuminazione? Speriamo.
        • AMD speriamo me la cavi scrive:
          Re: Speriamo bene
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: ...


          - Scritto da: AMD speriamo me la cavi




          c'è da fidarsi che farà prezzi


          "buoni"?



          Non è che abbiano molta scelta, devono per forza

          fare prezzi "buoni" se vogliono essere

          competitivi.

          Oops, mi accorgo ora che la domanda era riferita
          ad Intel... vabbè il post ha comunque valore nel
          far notare come forse per AMD questa sia la volta
          buona.

          Il che potrebbe anche spiegare il nome "Zen": che
          abbiano finalmente trovato l'illuminazione?
          Speriamo.Esatto parlavo di intel, sola soletta senza AMD che mi combinerà????Cosa dobbiamo aspettare dopo? I cinesi con cpu low cost?? Io per quello che devo fare AMD + GPU Radeon vado più che bene!Ribadisco: per quello che devo fare io!Anche nel gioco......
          • ... scrive:
            Re: Speriamo bene
            - Scritto da: AMD speriamo me la cavi
            Esatto parlavo di intel, sola soletta senza AMD
            che mi combinerà????Intel continuerà a fare quello che ha sempre fatto in tutti questi anni in cui AMD non è stata competitiva. Manterrà prezzi mediamente alti, innovando poco e lentamente.
            Io per quello che devo fare AMD + GPU Radeon vado
            più che bene!
            Ribadisco: per quello che devo fare io!
            Anche nel gioco......Nel gaming è preferibile Intel, perché a parità di scheda video, il distacco c'è e non è poco. (almeno finora)Poi ci si può sempre acconterare, e risparmiare dindini.
    • Zandor scrive:
      Re: Speriamo bene
      Non è solo una questione economica.Intel (e AMD segue contenta) ci tiene bloccati al silicio quando esistono altre tecnologie con migliori rapporti prezzo/prestazioni, ma che non è per loro ancora conveniente tirare fuori dal cappello.Questo ha ricadute dirette e indirette molto profonde in tutti gli altri settori tecnologici e non.Anche solo un duopolio, come scrive Ronefor, è una cosa terrificante, se si pensa al potere decisionale che alla fine un paio di persone al comando hanno su tutto il resto del mondo...
      • ... scrive:
        Re: Speriamo bene
        - Scritto da: Zandor
        Intel (e AMD segue contenta) ci tiene bloccati al
        silicio quando esistono altre tecnologie con
        migliori rapporti prezzo/prestazioni, ma che non
        è per loro ancora conveniente tirare fuori dal
        cappello.Normale prassi capitalistica. Non si passa a nuove tecnologie fino a quando non si è provato a vendere tutti gli "steps" possibili di quella precedente.Fare diversamente equivarrebbe a un suicidio economico, come la storia ha già dimostrato in passato.E poi il silico non è ancora stato sviscerato del tutto, mancano giusto gli ultimi colpi di coda.
  • ... scrive:
    ridicoli
    AMD non e' nuova a questi grafici "fantasiosi": la freccia azzurra, in rapporto al punto di partenza, e' molto piu' lunga del 40%, a spanne e' un buon 300%. Gia' solo per questo non comprerei quella cpu, non si puo' prendere per il XXXX in questo modo la gente.il marchettaro che ha fatto il disegno andrebbe preso a calci nel XXXX due alla volta finche non diventano dispari.
  • Sg@bbio scrive:
    Speriamo
    Speriamo che AMD ritorni competitiva nel settore CPU! Se no ci ritroviamo con i proXXXXXri intel "sovraprezzati" ancora.Mi spiace per l'idea accantonata di Arm e X86 compatibili, però.
    • pentolino scrive:
      Re: Speriamo
      concordo, erano belli i tempi in cui AMD faceva davvero sudare Intel...Anche a me sarebbe piaciuto l'ibrido ARM/x86, si vede che alla fine all'atto pratico non ha i vantaggi ne' dell'uno ne' dell'altro; vediamo come saranno nei prossimi anni le promesse architetture ARM ad elevate prestazioni, se no anche lì Intel farà la voce grossa :-(
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Speriamo
        intel fa proXXXXXri arm ?Comunque doveva essere uno shocket che poteva supportare sia arm e x86, ma visti i tempi duri di AMD, hanno preferito non rischiare come per le apu.
        • pentolino scrive:
          Re: Speriamo
          Mi sono spiegato male, intendevo il mercato server in generale (che è quello che intendo con alte prestazioni), non quello specifico ARM che al momento non mi pare sia rilevante.
        • bradipao scrive:
          Re: Speriamo
          - Scritto da: Sg@bbio
          intel fa proXXXXXri arm ?Ironia del caso, Intel aveva la licenza ARM e faceva proXXXXXri ARM (strongARM). Poi ha smesso.
    • Izio01 scrive:
      Re: Speriamo
      - Scritto da: Sg@bbio
      Speriamo che AMD ritorni competitiva nel settore
      CPU! Se no ci ritroviamo con i proXXXXXri intel
      "sovraprezzati" ancora.
      Concordo. Io uso Intel da anni, ma non sono per nulla prevenuto di fronte ad offerte alternative. Vive la concorrence (in perfetto francese maccheronico :))!
      Mi spiace per l'idea accantonata di Arm e X86
      compatibili, però.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Speriamo
        Il monopolio fa sempre male, Intel ne sta approfittando vendendo a prezzi spesso demenziali i suoi proXXXXXri.
    • ces scrive:
      Re: Speriamo
      - Scritto da: Sg@bbio
      Speriamo che AMD ritorni competitiva nel settore
      CPU! Se no ci ritroviamo con i proXXXXXri intel
      "sovraprezzati"
      ancora.Servirebbe proprio qualcosa che sbloccasse il mercato cpu, dove ormai anche Intel non produce niente di interessante da anni (se hai una cpu i5/i7 della serie 2000 puoi tranquillamente tenertela). Le migliorie sui consumi energetici sono certamente positive ma non abbastanza da fare il salto.
    • ... scrive:
      Re: Speriamo
      - Scritto da: Sg@bbio
      Speriamo che AMD ritorni competitiva nel settore
      CPU! Se no ci ritroviamo con i proXXXXXri intel
      "sovraprezzati"
      ancora.

      Mi spiace per l'idea accantonata di Arm e X86
      compatibili, però.sto bene col phenom2. almeno per altri due giri, sto fermo. anzi, tre.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Speriamo
        Pure io ho un phenom 2 che fa bene il suo sXXXXX lavoro, però non mi dispiacerebbe che AMD sforni qualcosa di buono per il futuro.
        • rockroll scrive:
          Re: Speriamo
          - Scritto da: Sg@bbio
          Pure io ho un phenom 2 che fa bene il suo sXXXXX
          lavoro, però non mi dispiacerebbe che AMD sforni
          qualcosa di buono per il
          futuro.Beh, se il suo sXXXXX lavoro lo fa, e ti è costato globalmente meno che ottenero analogo sXXXXX lavoro da piattaforma Intel, cosa che vale anche per me e per molti altri a partire dal tuo interlocutore, vuol dire che, ad onta dei denigratori, la concorrenza c'è, per lo meno sul posizionamento di mercato dove AMD è presente.Se poi, come annunciato, la concorrenza ci potrà essere anche ai massimi livelli, ben venga, ma penso per i normali livelli di acquisto l'equilibrio (per molti considerato squilibrio) non cambierà più di tanto.
          • davidoff scrive:
            Re: Speriamo
            Sempre avuto AMD fin dal primo 8088 (olivetti M19, chip di produzione AMD)Mai una rogna. La macchina che tengo a casa ha 7 anni (uno phenom prima generazione) non ci gioco ma per il resto fa tutto senza problemi.Non che sia un Intel-hater ma non vedo motivo per spendere di più quando non serve. Mi dovessero servire le prestazioni di un i7 di ultimissima generazione lo comprerei.In un ufficio ho montato un 5800 e ci lavorano il 5 in terminal server
Chiudi i commenti