Online a 5200 metri

E' l'Internet café il più alto del mondo quello edificato da China Mobile sul monte Everest

Roma – Navigare a un’altitudine di 5200 metri, a 3mila metri dalla vetta dell’Everest, nell’Internet café più alto del mondo: lo ha messo a disposizione China Mobile in occasione del passaggio della torcia olimpica sulla catena dell’Himalaya.

Torcia sull'Everest Le postazioni Internet sono state collocate nei pressi del campo base dei tedofori che si sono avventurati fino alla cima più alta del mondo.

L’operatore cinese ha garantito loro la possibilità di comunicare e di intrattenersi, ma soprattutto ha reso possibile un più efficiente coordinamento con i media interessati a documentare la spedizione.

Ma l’Internet café non opera al solo servizio degli alpinisti portatori della torcia: tra i 40 e 50 utenti al giorno hanno iniziato a frequentare la struttura. ( G.B. )

( fonte immagine )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FRANCESCO SGUGNIZZI scrive:
    DOLLARI
    BRAVO SEI STATO FORTUNATO
  • Mauro scrive:
    peeering
    Tutti a buttarsi sulla matematica, ma nessuno ha notato le tre e di infilata in peeering?
  • Chrs scrive:
    30$ x 3699 = 110.970$
    non milioni...
    • Mik scrive:
      Re: 30$ x 3699 = 110.970$
      La pena per ogni violazione (come è indicato nell'articolo) è di 30.000 $ non di 30 $.Quindi sono 110 e rotti milioni.
  • Enjoy with Us scrive:
    30.000 Dollari?
    30000 dollari per una singola violazione?Cioè per un singolo brano distribuito?Ma la pena non dovrebbe essere correlata al tipo di infrazione, qui mi sembra che si sia persa di vista la realtà. Una cifra del genere 100 milioni e passa di dollari non la si paga neanche per una strage!Secondo me è la solita caccia alle streghe che si risolverà con la scomparsa delle major, quanto meno dal campo musicale e letterario, visto che con la pubblicazione diretta su internet, magari mediata da qualche store (amazon e simili), tutti possono vendere il proprio lavoro senza intermediari.Vedremo con il cinema, con il calo continuo dei costi necessari per le riprese, per quanto tempo le major saranno ancora indispensabili.
    • Get Real scrive:
      Re: 30.000 Dollari?
      Sbagli: le Major vinceranno, anzi stanno già vincendo. Con questa sentenza, Torrentspy non è solo stata distrutta, ma i suoi amministratori sono stati economicamente annientati, a vita. Il loro futuro è la schiavitù da debito, non basteranno le loro intere vite a ripagare quanto devono.Inoltre, una simile sentenza negherà a loro e ai loro famigliari più prossimi, per sempre, la possibilità di accedere a prestiti, di comprare una casa, persino di essere assunti.E questo è solo l'inizio.Eserciti di avvocati, sostenuti dall'incommensurabile potere economico e politico delle Major, stanno per fare di internet un centro commerciale in cui gli interessi dei potenti saranno legge, e chi non si piegherà verrà fatto a pezzi.
      • DarkDantesh scrive:
        Re: 30.000 Dollari?
        BLA.. BLA.. BLA.. BLA.. BLA.. BLA.. BLA.. BLA.. BLA.. BLA....ma che bella trollata!quante belle quanto futili parole messe insieme!non esiste mica solo TorrentSpy, anzi... quella è roba vecchia ormai.ce ne sono a migliaia di simili a TorrentSpy, e tutti ancora perfettamente funzionanti.beh, almeno mi son fatto una risata. grazie.
    • silvester stallone scrive:
      Re: 30.000 Dollari?
      non volgio difendere le major, non mi interessa, ma pensa quando un giorno qualcuno dove lavori dirà non servi più !!!!
  • Ricky scrive:
    Cosa esultano a fare...
    Hanno fattochiudere un motore di ricerca torrnet, ne esistono molti altri e continueranno ad esistere.Stanno rompendo le bolas, questo causera' un ulteriore mutamento,come dite voi, di pelle del p2p che trovera' il modo di sbeffeggiare le major e le loro ricerche.Comunque resta il fatto che invece di perseguire vie intelligenti e mutare con il mercato, questi dementi preferiscono intentare cause da tutte le parti e rendere pure la vita difficile a chi acquista originali infarcendoli di protezioni e controlli al limite del ridicolo.Ma il famoso CONSUMATORE e i suoi diritti...che fine hanno fatto?!
    • jimmy pantera scrive:
      Re: Cosa esultano a fare...
      Ma di che diritto parli?Di scaricare illegalmente qualcosa che non ti appartiene?A sto punto mi appello al diritto di entrare in casa tua e rubarti gioielli, pc e schermo al plasma.
      • citrullo scrive:
        Re: Cosa esultano a fare...
        - Scritto da: jimmy pantera
        Ma di che diritto parli?
        Di scaricare illegalmente qualcosa che non ti
        appartiene?
        A sto punto mi appello al diritto di entrare in
        casa tua e rubarti gioielli, pc e schermo al
        plasma.Calmino, se io compro un dvd originale, mi aspetto un prodotto di qualità e non uno schifo che mi incasina il pc con strani sistemi anti copia chiaro?Allora avendo io cacciato la grana sono autorizzato ad andare con un fucile dal produttore e fargli la festa giusto (vedi caso Sony)?Ricordiamoci che audio e video sono differenti dagli oggetti fisici proprio per il funzionamento... un monitor non lo puoi copiare/clonare ma un qualcosa fatto di bit si.Per finire, se l'opera non mi appartiene, perchè dovrei pagare allora? Per la visione? Allora se l'autore ci ripensa sul diritto di visione, mi restituisca i soldi ok?
        • jimmy pantera scrive:
          Re: Cosa esultano a fare...

          Calmino, se io compro un dvd originale, mi
          aspetto un prodotto di qualità e non uno schifo
          che mi incasina il pc con strani sistemi anti
          copiaSono calmissimo, ma ritengo sia più che giusto che le major mettano sistemi anti copia sul loro dvd, anzi sono pochi quelli che attualmente utilizzano.Ti posso dire, la cosa giusta secondo me sarebbe che i dvd costassero meno, perchè capisco che a volte i prezzi sono alti per certi film.Questo è causato dalla riduzione delle vendite causato dal p2p e da iva e tasse varie.Il dvd originale che hai comprato, riporta sulla confezione che è una copia per uso privato, per cui è vietato la diffusione, la copia, il noleggio, etc, puoi guardarlo tu a casa per i fatti tuoi.Quello che è successo alla sony per me è un discorso che si dovrebbe affrontare col garante della privacy
          • citrullo scrive:
            Re: Cosa esultano a fare...
            - Scritto da: jimmy pantera

            Calmino, se io compro un dvd originale, mi

            aspetto un prodotto di qualità e non uno schifo

            che mi incasina il pc con strani sistemi anti

            copia

            Sono calmissimo, ma ritengo sia più che giusto
            che le major mettano sistemi anti copia sul loro
            dvd, anzi sono pochi quelli che attualmente
            utilizzano.
            Ti posso dire, la cosa giusta secondo me sarebbe
            che i dvd costassero meno, perchè capisco che a
            volte i prezzi sono alti per certi
            film.
            Questo è causato dalla riduzione delle vendite
            causato dal p2p e da iva e tasse
            varie.
            Il dvd originale che hai comprato, riporta sulla
            confezione che è una copia per uso privato, per
            cui è vietato la diffusione, la copia, il
            noleggio, etc, puoi guardarlo tu a casa per i
            fatti
            tuoi.
            Quello che è successo alla sony per me è un
            discorso che si dovrebbe affrontare col garante
            della
            privacyChe strano, io mi ricordo che pure prima del P2P i DVD costavano uno sproposito e lì che scuse si accampano?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Cosa esultano a fare...
            e il classico tipo che pensa che se le robe sono care è colpa della pirateria, non è mai il contrario per queste genere di persone.Poi appaludono se fanno sistemi anti copia che richiedono la rimozione dell'antivirus oppure l'attivazione forzata ogni 10 giorni.......
          • Ale scrive:
            Re: Cosa esultano a fare...
            - Scritto da: jimmy pantera

            Ti posso dire, la cosa giusta secondo me sarebbe
            che i dvd costassero meno, perchè capisco che a
            volte i prezzi sono alti per certi
            film.
            Questo è causato dalla riduzione delle vendite
            causato dal p2p e da iva e tasse
            varie.Bellissima questa battuta ma per caso lavori per queste mayor? se non sapete bene , i musicisti per poter quadagnare realmente qualcosa dovrebbero vendere almeno 3/400k di copie altrimenti , oppure sperare che qualcuno di famoso gli copi o crei un molto simile al loro lavoro
          • mirkojax scrive:
            Re: Cosa esultano a fare...
            ebbasta con la scusa che gli poveri artisti non ci guadagnano niente e quindi pensi di aver il diritto di scaricare provocando danno solo alle major.Gli artisti potrebbero benissimo non andare con le major, ma per la pubblicita', distribuzione e avvocati dovrebbero pensarci da soli. Non penso che i guadagni si impennerebbero di molto.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Cosa esultano a fare...
            dai CD ci guadagano pochissimo, questo non ci piove. Infatti le maggiori entrate sono i concerti.
          • Ale scrive:
            Re: Cosa esultano a fare...
            - Scritto da: Sgabbio
            dai CD ci guadagano pochissimo, questo non ci
            piove. Infatti le maggiori entrate sono i
            concerti.spiegalo a quello di sopra ,perchè gli artisti guadagnano all'incirca 1 a cd venduto(calcolando l'inflazione visto che prima era molto meno) ma gli altri 29 a che servono?
          • Dre scrive:
            Re: Cosa esultano a fare...
            Secondo me' i prezzi dei cd e dvd sono ancora alti, spesso quello che compri e' anche scadente !Altre volte invece quello che compri lo paghi una cifra e poi ti accorgi che quando lo ascolti non ti piace !!!Questo non mi sembra giusto, pagare delle cifre esose .Oramai abbiamo tutto alle stelle, dal carburante, ai prezzi della roba in giro.E allora che dire della mia copia di backup ?? che ne ho diritto perche' voglio che quello che ho acquistato, se di rovina posso sentirlo ancora ...???Bene e allora parliamo anche delle persone ragazzi, studenti, che non si possono permettere di comprarlo ...Una volta forse 40 anni fa' se non potevi comprarlo, NON LO COMPRAVI e basta, perche' non potevi permettertelo .Oggi invece a tanta tecnologia, permissimismo e chi piu' ne ha, piu' ne metta, siamo sempre piu' invidiosi di quello che hanno gli altri e allora dai ..Mamma me lo compri perche' lo ha il mio amico!Mamma lo voglio perche' lo hanno tutti !e cosi' andarare avanti all'infinito.Io nell'arco di 1 mese molti ne farei chiudere !!!! COME ???Iniziando per un mese a non comprare piu' di quel prodotto. Cd, dvd , film o qulsiasi altra cosa !!!!!!!!!Non come il solito idiota che compra la roba e si lamenta del prezzo, in questo modo o abbassano i prezzi o se ne ritornano a casa , dove gli muore la mucca .Invece gli imbecilli poi si lamentano e vengono a scrivere, lamentandosi !!!!!!!!!Meditate gente e organizziamo la campagna " Oggi non compriamo quel prodotto per questi motivi """Passate parola. E facciamoci furbi !
  • Stella c. scrive:
    e c'e il rischio.........
    ahahha ...e se vi denunciassero ai carabinieri????Provatevi pure a piazzare davanti a un negozio di cd/dvda spacciare dvd copiati (che cmq e' gente che lavora come noi) Non so' che lavoro fate voi ma probabilmente il vostro lavoro per voi ha un valore...poi c'e' il rischio che se non venite presi a calci in c--- ;) da qualcuno...(vedi negoziante) probabilmente potreste ritrovarvi con una denuncia penale!!!!(vale la pena?) mai sentito del tipo che aveva un raccoglitore con i cd/dvd copiati ? Lo ha fermato la finanza in strada casualmente e visto il raccoglitore e gli ha messo una multa da 70.000 euro ah non dimenticate che i negozi sono videosorvegliati!!!STELLA
    • Sir Pilade scrive:
      Re: e c'e il rischio.........
      "mai sentito del tipo che aveva un raccoglitore con i cd/dvd copiati ? Lo ha fermato la finanza in strada casualmente e visto il raccoglitore e gli ha messo una multa da 70.000 euro"No, mai sentita. Però ne conosco una sui carabinieri. Te la racconto? Fa ridere... ;)
  • Marvho scrive:
    asd
    mitico.. sarebbe da provare.
  • Michele Bainwol scrive:
    Vai con il COPY PARTY!
    Di chiacchieroni che spariscono come neve al sole quando è ora di passare dalle parole ai fatti, quando è necessario impegnare anche solo una frazione del proprio tempo, ne ho conosciuti e ne conosco a camionate.Si sà, l'Italia è il paese dell'armiamoci e partite!!!Con quelli (pochi, mooolto pochi) che oltre alla lingua decidono, per dignità e coerenza, di muovere anche il culo si puo organizzare un bellissimo Copy Party!!!Come? Non sapete cos'è un Copy Party? Non ci avete mai partecipato?Maaadddaaai...non ci credo!!!Comunque il nostro Copy Party funziona così:- occorrono un po' di birrozze ghiacciate e qualcosa di gustoso da spilucchiare- qualche topolina carrozzata, sportiva e non lamentosa per intrattenersi- 4/5 CD/DVD originali rigorosamente prestati al massimo affittati e assolutamente NON comprati- 30/40 CD/DVD vergini- una gigantografia del faccione di rUbani per giocare a freccette (per i soliti sfigati a cui non la danno :-)Mentre la brunetta con caschetto alla francese balla e la nostra pressione minima raggiunge 190 noi, ostentatamente indifferenti, rippiamo a manetta i CD/DVD e impiliamo una catasta di copie 1:1Importantissimo è che la copertina di queste copie riproduca, IN BELLA EVIDENZA: "Feel free to copy and distribute this disc to your friends. Enjoy and keep sharing!"Aggiungeteci anche un volantino/commento con l'espressa richiesta di ricopiare e REGALARE il CD/DVD con copertina "da guerra" ad amici/conoscenti/sconosciuti che lo ricopieranno e lo REGALERANNO ad amici/conoscenti/sconosciuti e così via nei secoli dei secoli amen. Se chi riceve/trova questi CD/DVD non è più tirchio di un genovese con padre scozzese e mamma brianzola si innesca un effetto incontrollabile e incontenibile di copia-distribuisci-a-catena che riempirà di gioia Giuliano e ancor di più i suoi Compari della Compagnia del Pizzo.E così li vedremo impazzire (come sta già avvenendo) cercando disperatamente di loggare un IP che non esiste, impotenti nel rincorrere migliaia di persone e di CD/DVD che si moltiplicano, distribuendosi senza server e senza rete.Quando si è ormai capito che la brunetta con il caschetto alla francese fa tanto la sciantosa ma in realtà non intende distribuirla/condividerla ne ora ne mai si esce e si lasciano alcuni CD/DVD con copertina "da guerra" in un qualunque luogo pubblico. Davanti ad un negozio che vende CD/DVD va benissimo :-) davanti al ministero della Banda Bassotti ancora più divertente!Si può anche provare a scambiarli tutti in blocco con la biondazza in tacchi a spillo che sembra aspettare l'autobus ma, a parte il fatto che non è in realtà una gran distribuzione, la tizia sembra che accetti solo contanti!Distribuiti i CD/DVD si puo tornare al Copy Party per scoprire che la brunetta che, parole sue, voleva candidarsi per la beatificazione se la sta consumando quell'ex legionario (che chi ca**o lo ha invitato?!?) appena tornato dopo 18 anni nel Sahara OccidentaleBeh...prendete le freccette e cercate almeno di fare centro! :-)Buon divertimento e...al prossimo Copy Party provateci con la bionda con il visino acqua e sapone...ho saputo per certo che si è consumata il legionario! ;-)PSNon dimenticate di copiare e distribuire questo messaggio ai vostri amici. Enjoy and keep sharing!
    • Guybrush scrive:
      Re: Vai con il COPY PARTY!
      - Scritto da: Michele Bainwol
      Di chiacchieroni che spariscono come neve al sole[...]
      Buon divertimento e...al prossimo Copy Party
      provateci con la bionda con il visino acqua e
      sapone...ho saputo per certo che si è consumata
      il legionario!
      ;-)Certo, il CD fa figo, ma... siamo nel 2008, per 100 euro (120 massimo) ti porti a casa un disco da 1000GB e tu vai ancora in giro coi dischi da 0,70 che per copiarli ci vogliono minuti?Cioe'... al copy party ci vado col mio vecchio disco portatile da 500 (ma dotato di interfaccia SATA/USB/Ethernet/Firewire), per meta' pieno e per meta' vuoto.Si attacca al Picio o allo switch e poi si aprono le danze.Altro che CD.Per il resto quoto tutto, ma non ti scordare della rossa che se ne sta in un angolo e stranamente e' ignorata da tutti.GT
      • jimmy pantera scrive:
        Re: Vai con il COPY PARTY!
        "
        Davanti ad un negozio che vende CD/DVD va
        benissimo SorridePer questo motivo sono a favore dell'aborto, se è vero che la madre dei cretini è sempre incinta, dovrebbe esser informata che può rinunciare al pirletto in arrivo...Spero che qualcuno possa fregarti illegalmente il tuo lavoro, come tu e i tuoi amichetti repressi fate con il nostro."
      • Homer S. scrive:
        Re: Vai con il COPY PARTY!
        MAI ignorare le rosse... :D
      • Sgabbio scrive:
        Re: Vai con il COPY PARTY!
        a quella ci penso io :D
    • silvester stallone scrive:
      Re: Vai con il COPY PARTY!
      ti metterei con la testa sotto la sabbia e con il cul0 al sole e farei un anal party, str0nzo !
    • VE LO DICO IO scrive:
      Re: Vai con il COPY PARTY!
      Ma tuo padre che fa? lo spacciatore? Pensa un po te se mi mettessi a spacciare nella sua zona rubandogli il lavoro e quindi moneta... tu forse non saresti qui a scrivere, perchè non avresti un Pc tantomeno un abbonamento internet...Anzichè un copy party vai in un culy party, forse li inzupperesti il biscotto di più... (rotfl)
    • jimmy pantera scrive:
      Re: Vai con il COPY PARTY!

      Davanti ad un negozio che vende CD/DVD va
      benissimo :-)Per questo motivo sono a favore dell'aborto, se è vero che la madre dei cretini è sempre incinta, dovrebbe esser informata che può rinunciare al pirletto in arrivo...Spero che qualcuno possa fregarti illegalmente il tuo lavoro, come tu e i tuoi amichetti repressi fate con il nostro.
    • mel gibson scrive:
      Re: Vai con il COPY PARTY!
      LO SCARICONELo scaricone è uno SFIGATOguarda e sente solo scaricatopoverino non ha soldi per noleggiarefiguriamoci per mangiarescarica per due giorni e poi il film è rovinatoscarica per un ora e il CD è smerdatoPOVERO SCARICONE !POVERO SCROCCONE !!A volte gli va benea volte gli va maleil mulo non funziona ci vuole una soluzione !sta maledetta conessione !Cara Mamma ma perchè sono un povero sfigatodovè che hai sbagliato quando sono nato ?Perchè un CD non lo posso comprare ?E perchè un DVD non lo posso noleggiare ?Ma continuamente li devo RUBARE !!!Sai mamma se avessi i soldinon farei più il ladrosi 10-20 per un CDo almeno 2 per il noleggio di un DVDsai non mi sentirei più un povero sfigatoma un uomo normale e onorato.
    • copia questo scrive:
      Re: Vai con il COPY PARTY!
      Dio mio che nerd!
  • claudio scrive:
    onore
    Onore a Bunnel e Parker!
  • Lunobi scrive:
    Alfonso sempre il migliore
    Ciao Alfonso. Trovo che i tuoi articoli sono sempre i migliori. Continua cosi'. E coraggio!
    • MeMedesimo scrive:
      Re: Alfonso sempre il migliore
      - Scritto da: Lunobi
      Ciao Alfonso. Trovo che i tuoi articoli sono
      sempre i migliori. Continua cosi'. E
      coraggio!dai su non trollare... LOL
      • Lunobi scrive:
        Re: Alfonso sempre il migliore
        Non trollo dico sul serio: sono sempre gli articoli più seriamente impegnati e con la visione politica più limpida di tutto Punto Informatico. Frega poco che sbagli una divisione. Ciao.
        • sia in tema e contribuis ca alla discussi scrive:
          Re: Alfonso sempre il migliore
          Frega poco che sbagli una divisione.
          Ciao.infatti... era una moltiplicazione
  • Ciccio Pasticcio scrive:
    Errore nell'articolo
    Per ogni violazione la multa da pagare è di 30.000$ no 30$.
  • TheArch scrive:
    la matematica è un opinione?
    Max 30$x3699=110970$ Come si arriva a 110 milioni?
    • Ciccio Pasticcio scrive:
      Re: la matematica è un opinione?
      E' la prima cosa che ho notato anche io!Maruccia, torna alle elementari!
      • nomen omen scrive:
        Re: la matematica è un opinione?
        - Scritto da: Ciccio Pasticcio
        E' la prima cosa che ho notato anche io!

        Maruccia, torna alle elementari!"U.S. District Judge Florence -Marie Cooper in Los Angeles, ruling in a case brought by the Motion Picture Association of America, said site operator Justin Bunnell and associates must pay the maximum $30,000 for "each of the 3,699 infringements shown."
  • Franco scrive:
    Il problema di oggi
    Napster non ha insegnato niente...

    Vedi Napster, la cui chiusura ha provocato la nascita del network

    decentralizzato Gnutella e suoi infiniti emuli Ed il p2p ha prosperato...poi è uscito torrent,che per funzionare è legato al tracker.Chiuso il tracker che succede?Poi sono arrivate radidshare e megaupload,mi chiedo perchè cazzo non rompano le palle a loro invece che a quelli della baia...Chi ammazzerà il p2p saranno proprio queste due cose...Ma si centralizzate tutto,tanto interessa andare solo veloce nello scaricare vero?Com'era il detto?ah si,chi va piano va sano e lontano...lunga vita al mulo
    • Leonida scrive:
      Re: Il problema di oggi
      - Scritto da: Franco
      Napster non ha insegnato niente...




      Vedi Napster, la cui chiusura ha provocato la
      nascita del network

      decentralizzato Gnutella e
      suoi infiniti emuli


      Ed il p2p ha prosperato...poi è uscito
      torrent,che per funzionare è legato al
      tracker.
      Chiuso il tracker che succede?E infatti mi pare che stiano studiando client Bittorrent "trackerless" (che funzionano senza tracker), anche se non so a che stadio di sviluppo sono.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Il problema di oggi
        non mi risulta che il p2p muore anche perchè servizi con rapidshare sono poco pratici per certe cose.
    • Edo78 scrive:
      Re: Il problema di oggi
      A dire il vero bittorrent è nato per evitare l'esagerato flusso di download dai server quando viene rilasciata una nuova versione di una distribuzione linux, questo lo fa egregiamente e continuerà a farlo anche se l'uso illegale del p2p dovesse venir definitivamente represso.
  • Sandrone scrive:
    Proprietá del dominio
    Un dubbio:Un dominio puó essere sequestrato ?Per esempio in questo caso i titolari del dominio non potrebbero semplicemente trasferire il dominio in un paradiso fiscale e ricominciare da capo?Ed i vari siti sequestrati in Italia non potrebbero semplicemente trasferire il dominio all' estero ?Chi decide in materia di gestione del DNS, perché quello é il problema ?
Chiudi i commenti