Online più della metà degli italiani

Lo dicono i dati Audiweb, che tenta di raccontare la rete agli inserzionisti
Lo dicono i dati Audiweb, che tenta di raccontare la rete agli inserzionisti

Quanti sono gli italiani online? Come si connettono? A queste domande ha tentato di rispondere la prima indagine di Audiweb: annunciata nelle scorse ore, si pone come punto di riferimento per gli investitori pubblicitari, per consentire loro di capire meglio come investire in rete.

Dai dati rilevati dall’organizzazione, che si regge sui tre partner UPA, Fedoweb e Assocomunicazione, si evince che tra gli 11 e i 74 anni si collegano frequentemente alla rete, da casa, dall’ufficio o in mobilità almeno 27,6 milioni di italiani.

A tirare la connessione degli heavy user, secondo il campione di 5400 persone utilizzato per l’indagine, è l’ADSL: nel 70,5 per cento delle famiglie in cui è disponibile un accesso ad Internet questo è appunto ADSL mentre solo il 2,8 per cento è fibra.

Viste le tariffe mobili, non stupisce invece che a navigare in mobilità siano “solo” 2,7 milioni di utenti, che peraltro adottano connessioni WiFi laddove disponibili per evitare i costi della connessione di terza generazione.

Tutti i dati e le considerazioni di Audiweb sono disponibili a questo indirizzo .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 12 2008
Link copiato negli appunti