Open di Roma: come seguirli tramite una VPN

Open di Roma: come seguirli tramite una VPN

Gli Open di Roma prenderanno il via dall'8 maggio e vedrà affrontare tutti i nomi più grandi del tennis mondiale: da Rafa Nadal a Jokovic.
Gli Open di Roma prenderanno il via dall'8 maggio e vedrà affrontare tutti i nomi più grandi del tennis mondiale: da Rafa Nadal a Jokovic.

Gli Open di Roma, noti più comunemente come Internazionali d’Italia, rappresentano il massimo evento tennistico legato al nostro paese.

L’evento, disputatosi per la prima volta nel 1930, si terrà durante i giorni che vanno dal 8 al 15 maggio, portando al Foro Italico tutti i più importanti nomi del tennis mondiale.

Non mancherà di certo Rafa Nadal, campione in carica e recordman di vittorie (ben 10) che, a dispetto di una condizione fisica non entusiasmante, cercherà di confermarsi. Presente anche Novak Djokovic che, dopo un avvio di anno sottotono, cercherà di rifarsi sui campi capitolini.

Non mancano poi gli altri nomi di rilievo, come Rublev, Zverev, Tsitsipas, Medvedev, Zverev e il diciottenne spagnolo Carlos Alcaraz, potenzialmente erede del già citato Nadal. Anche l’Italia può vantare una buona schiera di tennisti: da Sinner a Sonego fino a Musetti, con Camilla Giorgi a tenere alti i colori del nostro paese nell’ambito femminile.

Un appuntamento imperdibile dunque, ma che può non essere accessibile agli italiani all’estero. Chi si trova fuori dei confini nazionali infatti, potrebbe non poter seguire gli Internazionali d’Italia a causa dei diritti legati all’evento. In tal senso, una VPN può risultare essenziale.

Come seguire gli Open di Roma se ti trovi all’estero?

Gli Internazionali d’Italia verranno trasmessi in diretta su Sky Sport Tennis e Sky Sport Uno e in streaming su NOW TV. Si tratta di una copertura molto ampia, con più di 100 ore di incontri.

A patto di avere un regolare abbonamento con i suddetti servizi, è possibile anche dall’estero alle trasmissioni solo attraverso una VPN. Questo strumento infatti, permette di filtrare il proprio IP, ottenendone uno italiano e potendo dunque accedere, in via del tutto legale, ai contenuti audiovisivi.

Non tutte le Virtual Private Network sono però adatte a ciò. Molte infatti non sono adeguatamente prestanti: il rischio è quello di vedere i match a scatti, potendo dunque godere solo in parte dello spettacolo offerto dagli Open di Roma.

Sotto questo punto di vista, NordVPN propone perfomance elevate a livello di banda, abbinando il tutto a standard elevati per quanto concerne la sicurezza. Non solo: grazie alle recenti offerte, questa VPN è anche alquanto economica.

Con l’abbonamento biennale è possibile ottenere il 52% di sconto sul prezzo di listino: ciò significa che il servizio viene a costare appena 3,49 euro al mese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 mag 2022
Link copiato negli appunti