Open source, il Massachussets ci ripensa

Il provvedimento che doveva isolare il software proprietario è molto più morbido di quanto sperato dai sostenitori del codice libero. Secondo le autorità va scelto il software che serve
Il provvedimento che doveva isolare il software proprietario è molto più morbido di quanto sperato dai sostenitori del codice libero. Secondo le autorità va scelto il software che serve


Boston (USA) – Le autorità dello stato del Massachussets, fin qui le più fiere avversarie del software proprietario a livello istituzionale negli Stati Uniti, hanno deciso di rivedere un documento che, in origine, avrebbe dovuto decretare uno sbarramento contro il codice chiuso.

Lo Stato americano, l’ unico degli USA a proseguire la battaglia legale antitrust contro Microsoft, ha pubblicato quella che d’ora in poi sarà la propria policy in merito agli acquisti di software per le strutture della pubblica amministrazione. Le decisioni non dipenderanno più dalla tipologia delle piattaforme, se aperte o chiuse, ma dalla loro capacità di offrire il miglior rapporto tra prestazioni e prezzo, tra “flessibilità e performance” e il loro impatto sul costo totale dei sistemi informativi adottati.

La nuova policy, che ricalca quella di altri stati e ricorda quella di diversi paesi, tra i quali anche l’Italia , è risultata una sorpresa per quanti solo pochi mesi fa avevano preso conoscenza della lettera, resa pubblica, con cui uno dei collaboratori del governatore Mitt Romney comunicava al responsabile dei sistemi informativi dello Stato l’intenzione di rinunciare al software proprietario. Una posizione che aveva sollevato non poche polemiche.

Nel documento finale, “Enterprise Information Technology Acquisition Policy”, il Massachussets afferma che gli acquisti devono essere basati “sulle soluzioni tecnologiche di maggior valore e sulla valutazione attenta di tutte le alternative, siano esse proprietarie, open source o di condivisione tra le diverse amministrazioni”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 01 2004
Link copiato negli appunti