Open WebOS, solo su nuovi dispositivi

I dispositivi attuali sarebbero incompatibili perché zeppi di software proprietario

Roma – Open WebOS si prepara all’esordio e guarda al futuro annunciando la prossima versione Beta e presentando di volta in volta nuovi componenti .

Open WebOS, tuttavia , sarà disponibile solo per l’hardware che supporterà Linux 3.3 o versioni successive e non per i dispositivi esistenti come i tablet HP Pre e Touchpad: il problema di questi è che hanno “diversi componenti proprietari, anche legati alla grafica, al networking mentre mancano driver per un kernel moderno”.

Secondo le indiscrezioni i primi dispositivi pronti a supportare Linux 3.3 potrebbero essere Samsung Galaxy Nexus e Nokia9. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • xxx scrive:
    Forza AMD
    Spero AMD possa tornare ai lustri del passato anche se onestamente in un mercato x86 con 2 attori non mi dispiacerebbe pagare un qualsiasi terzo concorrente...Magari non appartenente alla cricca TC sarebbe apprezzatissimo...
Chiudi i commenti