Operazione Tango Down, Anonymous italiani in manette

La Polizia Postale ha individuato quattro presunti "leader" della divisiona tricolore del movimento. Perquisizioni a pioggia in tutta Italia. Si attendono ulteriori dettagli

Roma – Coordinata dalla Procura di Roma, l’operazione Tango Down avrebbe abbattuto il nemico hacktivista, con un’ondata di arresti e perquisizioni in numerose città italiane. Gli ufficiali del Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche (CNAIPIC) della Polizia Postale e delle Comunicazioni hanno infatti condotto una guerra lampo contro la divisione italiana del celebre collettivo di cyberdissidenti Anonymous .

Nei dettagli circolati questa mattina, gli agenti della Postale avrebbero smantellato la più nota organizzazione di pirati informatici, responsabile di svariate offensive cibernetiche contro i siti del Vaticano, del Governo, della Polizia Postale stessa. Sarebbero in corso decine di perquisizioni in tutta Italia, da Roma a Lecce. Gli agenti avrebbero inoltre arrestato quattro persone indicate come il vertice locale di Anonymous .

Secondo gli investigatori, i quattro personaggi arrestati avrebbero sfruttato il marchio anonimo non soltanto per perseguire le istanze del movimento, ma anche per fini esclusivamente personali. In particolare i quattro provengono da tutta Italia (G.P. di 34 anni di Lecce, S.L. di 28 anni di Venezia, J.R. 25 anni di Torino e il più giovane L.L. di 20 anni di Bologna), ma ci sarebbero anche altri sei denunciati a piede libero. L’ ipotesi di associazione a delinquere lascia intendere che le azioni svolte sotto il vessillo di Anonymous avessero in realtà scopi di profitto anche economico del tutto estranei a qualsiasi motivazione hacktivista.

Per ora, nessun commento ufficiale è stato rilasciato dai “responsabili” del movimento hacktivista dai suoi vari canali digitali, alcuni dei quali fermi da mesi . Le uniche reazioni provengono dall’hashtag #freeanons , che rilancia la questione della libertà di espressione e del ruolo moralizzatore svolto dagli hacktivisti che urlano “il re è nudo” tramite la diffusione di informazioni riservate imbarazzanti.

Prendendo a prestito la stessa etichetta delle scorribande hacker, tuttavia, gli agenti della Postale avrebbero smascherato e smantellato un’associazione a delinquere formata da esperti informatici, non necessariamente legata al più celebre movimento anonimo. L’organizzazione tricolore avrebbe messo in atto numerosi attacchi nei confronti dei sistemi informatici di infrastrutture critiche, siti istituzionali ed importanti aziende , non tutti da mettere in relazione con le azioni dimostrative e di protesta di Anonymous.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di gugol
    ma che me ne frega a me di gugol
  • iii scrive:
    Wallet e NFC
    "Dopo aver fallito (rimandato? accantonato?) la strada della tecnologia NFC"Io non vedo l'ora di poter usare un servizio del genere per i pagamenti con NFC (ok, magari fornito da quaolcuno che non sia Google) ma loro non lo permettono in Italia*! Poi si lamentano che non lo usa nessuno!*a meno di laboriosi workaround
  • Surak 2.0 scrive:
    Rivoluzioni in secondo piano?
    Cioè, finalmente i comandi vocali accessibili a tutti (ovviamente con i vari limiti attuali e chissà quando in italiano) e la si butta lì come se fosse poca cosa? Ovviamente ci sono già altri sistemi, ma se arriva la potenza tecnologica di Google e la sua tendenza a rendere di massa un prodotto, si aprono prospettive da fantascienza (o meglio robe che in molti già propongono ma a costi assurdi per l'utente comune)
  • Bruno Pancaldi scrive:
    che stranezze
    strano che ci sia questo interesse per google proprio i giorni dl google I/O ... perchè non si parla di apple? o di microsoft? non so ... guarda non riesco proprio a spiegarmelo.Saranno le scie chimiche.
    • Gennaro Olivieri scrive:
      Re: che stranezze
      - Scritto da: Bruno Pancaldi
      strano che ci sia questo interesse per google
      proprio i giorni dl google I/O ... perchè non si
      parla di apple? o di microsoft? non so ... guarda
      non riesco proprio a
      spiegarmelo.
      Saranno le scie chimiche.Parlano di Google perché adesso è più veloce trovare articoli da copia-incollare su quello? :D :D :D :| :| :|
  • nome e cognome scrive:
    google...
    Sulla home di pi in questo momento... 1 - Google rilancia Wallet, amplia Now e apre Compute Engine2 - UK, i colossi del Web sotto la lente del fisco, I parlamentari britannici interrogano Amazon e Google3 - Google, ultimatum a Microsoft per l'app del Tubo4 - Google I/O a base di Hangouts e Plus5 - Google Play, intrattenimento musicale mobile6 - Google I/O tra Larry Page, Maps, Android e Galaxy S47 - Larry Page, come stai?8 - Germania: Google cancelli i suggerimenti lesivi9 - Google e Microsoft, battaglia sulle nuvole
    • tucumcari scrive:
      Re: google...
      - Scritto da: nome e cognome
      Sulla home di pi in questo momento...

      1 - Google rilancia Wallet, amplia Now e apre
      Compute
      Engine
      2 - UK, i colossi del Web sotto la lente del
      fisco, I parlamentari britannici interrogano
      Amazon e
      Google
      3 - Google, ultimatum a Microsoft per l'app del
      Tubo
      4 - Google I/O a base di Hangouts e Plus
      5 - Google Play, intrattenimento musicale mobile
      6 - Google I/O tra Larry Page, Maps, Android e
      Galaxy
      S4
      7 - Larry Page, come stai?
      8 - Germania: Google cancelli i suggerimenti
      lesivi
      9 - Google e Microsoft, battaglia sulle nuvolePotenza dell'advertising...Eppoi... che volemo fa... anche PI deve pur guadagnarsi la pagnotta no?
    • Barbaspara scrive:
      Re: google...
      Uhm... che sia perchè c'è il Google i/o?Cavoli, bisogna dire ad Annunziata di fare SUBITO un articolo su Apple.
    • zENoZaxe scrive:
      Re: google...
      http://antabusethenodrinkingdrug.tk/antabuse-over-the-counter.html#8555 buy antabuse without a prescription, http://doxycyclinehyclate.cf/purchase-doxycycline-online.html#9560 purchase doxycycline online, http://doxycyline.ml/doxycycline-acne.html#5398 doxycycline 200mg,
    • UEpXDsOext scrive:
      Re: google...
      http://genericantabuse.com/#5261 generic antabuse,
Chiudi i commenti