Optimus Vu, il phablet LG

La coreana propone un grosso smartphone con schermo 4:3 da 5 pollici, utilizzabile anche con il pennino. Avversario del Samsung Galaxy Note
La coreana propone un grosso smartphone con schermo 4:3 da 5 pollici, utilizzabile anche con il pennino. Avversario del Samsung Galaxy Note

Un altro produttore asiatico decide di optare per la via di mezzo, presentando un ibrido tra tablet e smartphone. Il maxi-telefono Optimus Vu , che LG mostrerà al prossimo MWC , rientra infatti nella nuova e bizzarra categoria “phablet”, insieme al Galaxy Note Samsung.

optimus vu

In questo caso parliamo di un dispositivo con display LCD IPS da 5 pollici di diagonale, in formato 4:3, che raggiunge 1024×768 pixel di risoluzione massima. Uno schermo touch utilizzabile anche con il pennino da palmare incluso nella confezione.

Le dimensioni sono di 139,6 x 90,4 x 8,5 millimetri. Le specifiche ufficiali confermano che sotto quel sottile chassis c’è un hardware di tutto rispetto: CPU Qualcomm dual-core a 1,5Ghz di frequenza, 1GB di memoria RAM, 32GB di ROM, fotocamera da 8 megapixel, e batteria da 2080mAh.

A livello di connettività troviamo Bluetooth, WiFi, DLNA e compatibilità con reti LTE. La versione riservata al mercato coreano è anche equipaggiata con ricevitore digitale terrestre T-DMB. Nonostante tutto, il peso del dispositivo riesce comunque a rimanere sotto i 170 grammi.

Il sistema operativo a bordo è il collaudato Android 2.3 Gingerbread, ma LG ha promesso l’aggiornamento al nuovo Ice Cream Sandwich, Android 4.0, entro tre mesi dal lancio dell’Optimus Vu, attualmente previsto per il mese prossimo.

Roberto Pulito

fonte immagine

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 02 2012
Link copiato negli appunti