Ora Internet fa diventare ansiosi

Lo sostiene Hi-Flier che ha condotto una ricerca su centinaia di utenti italiani, che sarebbero stressati dai motori di ricerca quando non trovano le informazioni di interesse. Troppa Internet?


Roma – La chiamano “Ansia da dispersione” ed è uno stress, una frustrazione che coglierebbe un numero crescente di utenti Internet, portando in certi casi allo svilupparsi di una vera e propria patologia.

A sostenere che cercare informazioni e novità su Internet si può tradurre in uno “stato ansioso” soprattutto negli uffici è Hi-Flier , che ha condotto uno studio su un campione di 856 navigatori italiani tra i 25 e i 55 anni, tutti utenti che utilizzano la Rete con una certa regolarità.

Il problema “chiave” sarebbe situato nella frustrazione che deriva nel non riuscire a trovare quanto di interesse attraverso i motori di ricerca, soprattutto durante le ore di lavoro.

Il 32 per cento di coloro che hanno risposto alle domande di Hi-Flier ha spiegato di incontrare sempre difficoltà importanti nel cercare quello che interessa. Problemi solo saltuari, invece, per il 28 per cento mentre uno su cinque dichiara di trovare facilmente quello di cui ha bisogno, posizionandosi dunque al riparo dalla “nuova ansia”…

Altro problema che può indurre alle frustrazioni da ricerca è quello legato alla difficoltà di selezionare il risultato che serve tra quelli restituiti dal motore dopo la ricerca. Quasi un utente su due (il 48 per cento) sarebbe in difficoltà di fronte a questo obiettivo mentre uno su tre dichiara le proprie incertezze di fronte agli operatori booleani che vengono sfruttati per le ricerche online.

Il problema è segnalato anche dal fatto che una ricerca online costerebbe all’utente medio italiano quasi mezz’ora di lavoro e durante un’intera giornata il tempo perduto in questo modo arriverebbe a totalizzare circa un’ora.


Ulteriori problemi sarebbero dati dalla disponibilità dei contenuti perlopiù in lingua inglese, dalla quantità delle risposte fornite dal motore quando vengono effettuate ricerche con termini non particolarmente specifici, dalla sostanziale novità che per molti rappresenta l’uso di un motore di ricerca.

A tutto questo un italiano su tre, secondo Hi-Flier, reagirebbe con stress, ansia, sensazione di inadeguatezza, smarrimento. Il 30 per cento degli intervistati ha spiegato di essersi trovato a passare due ore davanti al computer senza aver ottenuto nulla. Solo il 17 per cento sarebbe disponibile ad accettare risultati imprecisi mentre il 22 per cento, a fronte dei problemi, tenta il ricorso ad un altro motore di ricerca. L’11 per cento arriverebbe, invece, ad insultare il computer e il 7 per cento reagirebbe spegnendo il computer…

Altre reazioni alla frustrazione del non trovare quel che si cerca e del perdere molto tempo in questo modo, soprattutto sul luogo di lavoro (53 per cento), c’è chi reagisce cercando aiuto nelle comunità online (23 per cento), dagli amici esperti (17 per cento), dalle riviste (11 per cento), dai manuali specializzati (5 per cento) e persino dalla pubblicità (3 per cento).

Il sogno di tutti, invece, rimane quello di sempre: un motore di ricerca più intelligente, capace di trovare quel che si cerca in breve tempo…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ehhh?????
    Com'è che mi è stato censurato il messaggio precedente ?Che razza di moderatore...
    • Anonimo scrive:
      Re: ehhh?????
      non sara' perche' tutta 'sta discussione e' "palesemente offtopic" (guarda la policy del forum..)- Scritto da: Fat Mike
      Com'è che mi è stato censurato il messaggio
      precedente ?

      Che razza di moderatore...
  • Anonimo scrive:
    Cara Laura...
    Cara Laura, ci sei cascata in pieno.La mia era solo un'esca per vedere se qualche femminista convinta ci cascava e se la prendeva.Non credo assolutamente in ciò che ho scritto nel messaggio di apertura, però avevo proprio voglia di farmi due risate vedendoti arrabbiare così.Ora per te non sarò più un idi0ta maschilista, ma solo un idi0ta.Comunque ne hai fatto un caso esagerato, quindi rivediti cara :-)
  • Anonimo scrive:
    se fossi in Laura non mi firmerei neanche ... cmq
    Secondo me, all'inizio di tutto, c'e' sempre una donna.Secondo me la donna e' stata il secondo errore di dioil primo beh...Secondo me una donna e' donna da subito, un'uomo e' uomo a volteprima a volte dopo a volte... mai.Secondo me una donna e' coinvolta sessualmente in tutte le vicendedella vita a volte persino nell'amore.Secondo me una donna innamorata imbellisce, un'uomo innamorato invecerincoglionisce.Secondo me in un salotto, quando non c'e' neanche una donna e' comerecitare in un teatro vuoto.Se invece non c'e' neanche un uomo, tra le donne si crea una complice atmosfertadi pace; appena arriva un uomo e' LA GUERRA.Secondo me un uomo che si vanta di iniziare le donne ai piaceri dell'amore,e' come il turista che mostra alla guida le bellezze della citta'.Secondo me per una donna che non ha fortuna in amore, non si puo'usare il termine sfigata.Secondo me un uomo che dice di una donna :"quella li la da via"meriterebbe che a lui le donne non glie la dessero proprio mai.Secondo me una donna che fa l'amore per interesse e' una puttanase invece lo fa perchè le piace ehm.... non c'e' la parola ! :DSecondo me una donna che dice ad un uomo, con cui sta facendo l'amorecome con te con nessuno (sbadigliando) andrebbe comunque arrestata per falsa testimonianza.!Secondo me le donne quando ci scielgono non amano proprio noiforse... una proiezione, un'immagine un sogno...Ma quando ci lasciano, siamo proprio noi quelli che non amano piu'Secondo me il primo maschilista e' stato dio che si e' fatto uomopero' io se fossi stato dio non so se la donna l'avrei firmatasecondo me una donna che si offre sessualmente ad un uomo ed e' respintarimane sconcertata, non ci puo' credere, il suo primo pensiero e' che lui sia omossessuale :Dma in genere questa versione non regge.E allora pensa: "eggia' lui si difende, ha paura di essere troppo coinvolto emotivamente,oppure si sente bloccato dall'eccessiva eccitazione" il fatto che leipossa non piacere e' un ipotesi che non puo' assolutamente prendere in considerazioneDonna! l'angelo ingannatore, lo ha detto Budler;Donna! il + bel fiore del giardino, lo ha detto Gothe;Donna! femina maliarda, lo ha detto Shakspire;Donna! sei tutta la mia vita, lo ha detto un mio amico ginecologo :DSecondo me una donna che oggi fa la madre di famiglia, rinuncia a lavorare, sbaglia,se invece lavora e rinuncia a fare la la madre di famiglia, sbaglia,se cerca contemporaneamente di lavorare e di fare la madre di famiglia, sbagliasbaglia comunque.L'uomo invece non sbaglia maisono secoli che sa quello che deve fare!forse e' per questo che e' così intronato, o forse per qualche altra ragione:Liberamente tratto da un concerto di Giorgio Gaber
  • Anonimo scrive:
    Poche donne tra i big della tecnologia
    Ritengo questo articolo, falso, tendenzioso e fazioso.Con la pubblicazione dello stesso, la vostra redazione ha soltanto offerto su un piatto d'argento la possibilità che alcuni attendevano di mostrare le loro capacità intellettive. (?)Questo con le conseguenze che tutti possiamo osservare in queste pagine. I subject parlano chiaro.Di nuovo sottolineo che non ho ancora ricevuto risposte da parte vostra sulle vostre modalita' di censura. Vi assicuro che ora delle risposte le dovrete pubblicamente alla sottoscritta ed ad altre entita'.Laura
    • Anonimo scrive:
      Re: Poche donne tra i big della tecnologia
      - Scritto da: ldc

      ... Vi assicuro che
      ora delle risposte le dovrete pubblicamente
      alla sottoscritta ed ad altre entita'.
      Poteva aggiungere:Hoc volo, sic iubeo, sit pro ratione voluntas.Signorina, lei è petulante.Si contenga.
  • Anonimo scrive:
    FATE SPARIRE QUESTA PAGINA
    Gentilissima redazione,Lo chiedo per l'ennesima volta.FATE SPARIRE QUESTA PAGINA.Questa e' la mia ultima richiesta in modo cordiale. I messaggi che avete pubblicato sonofortemente lesivi della dignita' umana.Quelli che avete "bannato" lo sono comunque perche' LEGGIBILI anche da MINORENNI.Vi invito ad agire con la massima SOLLECITUDINE in tal senso di RIPULITURA onde evitare l'intervento di autorita' che possano garantire la giusta e corretta INFORMAZIONE.Grazie,Laura
    • Anonimo scrive:
      Re: FATE SPARIRE QUESTA PAGINA
      - Scritto da: ldc
      Gentilissima redazione,
      Lo chiedo per l'ennesima volta.
      FATE SPARIRE QUESTA PAGINA.quale? e perche?
      Vi invito ad agire con la massima
      SOLLECITUDINE in tal senso di RIPULITURAche brutta parola.. !!!!
      onde evitare l'intervento di autorita' che
      possano garantire
      la giusta e corretta INFORMAZIONE.?!?! la notizia casomai e' info, questo e' un forum libero se non te ne fossi accorta!! ;DCiao!
      • Anonimo scrive:
        Re: FATE SPARIRE QUESTA PAGINA
        Leggi, leggi bene....Laure'....ldc- Scritto da: Lauretta
        - Scritto da: ldc

        Gentilissima redazione,

        Lo chiedo per l'ennesima volta.

        FATE SPARIRE QUESTA PAGINA.

        quale? e perche?


        Vi invito ad agire con la massima

        SOLLECITUDINE in tal senso di RIPULITURA

        che brutta parola.. !!!!


        onde evitare l'intervento di autorita' che

        possano garantire

        la giusta e corretta INFORMAZIONE.

        ?!?! la notizia casomai e' info, questo e'
        un forum libero se non te ne fossi accorta!!
        ;D

        Ciao!
  • Anonimo scrive:
    Piu' notizie
    Mi intersserebbe avere la fonte diretta di questo articolo. Gestisco il sito www.dols.net, donne on line, e vorrei approfondire l'argomento.Grazie
  • Anonimo scrive:
    forma errata...
    penso che quello che il mio collega abbia voluto esprimere sia solo una sbagliata interpretazione di quello che noi uomini della rete (non voi che cambiate php per asp) chiamiamo egemonia dell'uomo sulla donna...non è che le donne servono solo alle pom??...anche a quelle...volendo, saprebbero fare anche altro...cosa? facciamolo dire da laura ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: forma errata...
      grandissimo :)- Scritto da: slim mike
      penso che quello che il mio collega abbia
      voluto esprimere sia solo una sbagliata
      interpretazione di quello che noi uomini
      della rete (non voi che cambiate php per
      asp) chiamiamo egemonia dell'uomo sulla
      donna...non è che le donne servono solo alle
      pom??...anche a quelle...volendo, saprebbero
      fare anche altro...cosa? facciamolo dire da
      laura ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: forma errata...
      No, no,fermo, sai meglio di me, che la risposta e' dentro di te......purtroppo pero' e' sbagliata ;))))Sfigati si nasce...che ci volete fa... ;)C'e' sempre www.psichiatria.org!!!Laura- Scritto da: slim mike
      penso che quello che il mio collega abbia
      voluto esprimere sia solo una sbagliata
      interpretazione di quello che noi uomini
      della rete (non voi che cambiate php per
      asp) chiamiamo egemonia dell'uomo sulla
      donna...non è che le donne servono solo alle
      pom??...anche a quelle...volendo, saprebbero
      fare anche altro...cosa? facciamolo dire da
      laura ;)
  • Anonimo scrive:
    Quanta esagerazione!
    Mi piace notare come tutti si siano mossi o smossi per l'email di Fat Mike. Ma soprattutto mi piace notare quello che ha messo in evidenza CGC, cioè che spesso le persone rimaste cosi colpite dall email del nostro Amico, hanno risposto con uguale "potenza"! Allora perchè fare tanto gli scandalizzati??? E soprattutto perchè prendersela per una frase di quel tipo... che ci sia una verità di fondo?
  • Anonimo scrive:
    Per il moderatore...
    Bene, visto che il mio messaggio in risposta altriste signore e' stato censurato, pur non essendo ne volgare, ne completamente off topic, chiedo "cortesemente" far sparire anche quest'altro "essere umano" (?) dal forum.Per altro gradirei una spiegazione della censura del mio messaggio e della permanenza di questo, su questo forum.1000 Grazie,Laura- Scritto da: Fat Mike
    Lo sanno tutti che le big la cosa che sanno
    fare meglio è quella sottointesa.
    Alla fine è quella la vostra funzione, farci
    godere... non trovate ?
    Se non pensaste che sia vero, non vi
    arrabbiereste così...spero di non farvi
    venire i sensi di colpa pensando al
    lavoretto che avete fatto stamattina al
    vostro cliente preferito ( e più ricco)

    buon divertimento
    • Anonimo scrive:
      Re: Per il moderatore...
      Ciao Laura, hai perfettamente ragione, purtroppo puo' capitare che qualche messaggio cosi' passi inavvertitamente. Grazie per la segnalazione, abbiamo provveduto.- Scritto da: ldc
      Bene,
      visto che il mio messaggio in risposta al
      triste signore e' stato censurato, pur non
      essendo ne volgare, ne completamente off
      topic,
      chiedo "cortesemente" far sparire anche
      quest'altro "essere umano" (?) dal forum.

      Per altro gradirei una spiegazione della
      censura del mio messaggio e della permanenza
      di questo, su questo forum.

      1000 Grazie,

      Laura

      - Scritto da: Fat Mike
      • Anonimo scrive:
        Re: Per il moderatore...
        Sig. Moderatore,mi spiace, ma la sua risposta e' un tantino evasiva. Questa pagina, anche solo per i subject dei messaggi "consentiti" rimane un INGIURIA al buon senso ed alla razionalità.Mi auguro di vederla al piu' presto sparire dalla Rete. Come mi auguro maggior ponderatezza da parte Sua nelle future censure e/o concessioni di espressione.La invito sin da ora a provvedere a censurare tutti gli altri messaggi dal subject improponibile ed inaccettabile.Questo onde evitare ben piu' ampie discussioni, perche' non ho intenzione di sorvolare sul malcostume di 4 lettori evidentemente "gravemente malati".Cordialita',Laura- Scritto da: La redazione
        Ciao Laura, hai perfettamente ragione,
        purtroppo puo' capitare che qualche
        messaggio cosi' passi inavvertitamente.
        Grazie per la segnalazione, abbiamo
        provveduto.

        - Scritto da: ldc

        Bene,

        visto che il mio messaggio in risposta al

        triste signore e' stato censurato, pur non

        essendo ne volgare, ne completamente off

        topic,

        chiedo "cortesemente" far sparire anche

        quest'altro "essere umano" (?) dal forum.



        Per altro gradirei una spiegazione della

        censura del mio messaggio e della
        permanenza

        di questo, su questo forum.



        1000 Grazie,



        Laura



        - Scritto da: Fat Mike
        • Anonimo scrive:
          Re: Per il moderatore...
          Sat ciap at gozchi lo capisce lo capisce chi non lo capisce amenlo sapete perche' le donne hanno il cervello grande come una pallina da ping pong ?perche' e' gonfioLo sapete perche' le donne hanno le gambe?perche' se no lascierebbero la scia come le lumachepoi ne ho altre ma mi trattengoun saluto dal BazzaAi doni i van bein in du post: in cuseina e a let- Scritto da: ldc
          Sig. Moderatore,
          mi spiace, ma la sua risposta e' un tantino
          evasiva.
          Questa pagina, anche solo per i subject dei
          messaggi "consentiti" rimane un INGIURIA al
          buon senso ed alla razionalità.[...]
          • Anonimo scrive:
            Re: Per il moderatore...
            - Scritto da: VisiK7

            Ai doni i van bein in du post: in cuseina e
            a let
            E te dun vet ben? in cla stala? a ciaver al vac? ti un buer!
        • Anonimo scrive:
          Re: Per il moderatore...
          Ma falla finita! Ti hanno già dato tutti ragione. Cosa pretendi, la castrazione chimica?Personalmente avrei censurato la notizia iniziale. Quando faranno la medesima statistica sui gay? E sui biondi? E sui brutti?Il peggior modo di discriminare è quello di commiserare o iperproteggere la "categoria" discriminata: sei donna? Facciamo la festa della donna! Sei gay? Facciamo il gay pride! Sei ebreo? Facciamo la giornata di memoria dell'olocausto!Così non si arriverà mai a considerare pari un'altra persona appartenente ad una di queste categorie. Se un nero entra con me in ascensore lo devo salutare "perché se no sono razzista" o "perché lo farei con chiunque indipendentemente dal colore della sua pelle"?- Scritto da: ldc
          Sig. Moderatore,
          mi spiace, ma la sua risposta e' un tantino
          evasiva.
          Questa pagina, anche solo per i subject dei
          messaggi "consentiti" rimane un INGIURIA al
          buon senso ed alla razionalità.

          Mi auguro di vederla al piu' presto sparire
          dalla Rete. Come mi auguro maggior
          ponderatezza da parte Sua nelle future
          censure e/o concessioni di espressione.

          La invito sin da ora a provvedere a
          censurare tutti gli altri messaggi dal
          subject improponibile ed inaccettabile.
          Questo onde evitare ben piu' ampie
          discussioni, perche' non ho intenzione di
          sorvolare sul malcostume di 4 lettori
          evidentemente "gravemente malati".

          Cordialita',

          Laura

          - Scritto da: La redazione

          Ciao Laura, hai perfettamente ragione,

          purtroppo puo' capitare che qualche

          messaggio cosi' passi inavvertitamente.

          Grazie per la segnalazione, abbiamo

          provveduto.



          - Scritto da: ldc


          Bene,


          visto che il mio messaggio in risposta
          al


          triste signore e' stato censurato, pur
          non


          essendo ne volgare, ne completamente
          off


          topic,


          chiedo "cortesemente" far sparire anche


          quest'altro "essere umano" (?) dal
          forum.





          Per altro gradirei una spiegazione
          della


          censura del mio messaggio e della

          permanenza


          di questo, su questo forum.





          1000 Grazie,





          Laura





          - Scritto da: Fat Mike

  • Anonimo scrive:
    Per - x - in fondo c'e' la risposta al tuo quesito
    Vedi - x -,piccolo grande idiota.TU sei uno di quelli che meglio rende l'idea del"FRUSTRATO SESSUALMENTE DEVIATO". TU sei uno di quelli che PALESEMENTE vive la sua sessualità in modo molto triste e solitario.In modo completamente DISTORTO. O meglio NON vive quella che NOI ALTRI intendiamo come SESSUALITA'.La Rete, in parte aiuta quelli come te, quelli che spiano dai cespugli le coppiette nella auto, quelli che hanno collezioni intere di film sull'argomento che sembra essere lo scopo primario della TUA INUTILE ESISTENZA.Per fortuna quelli come te non sono molti, e si riconoscono lontano un miglio, si chiamano comunemente SFIGATI.Solitamente quelli come TE, purtroppo riescono ad incantare solo i bambini, da qui nascono le patologie a questo connesse che tutti ben conosciamo e che forse solo TU apprezzi.Per arrivare al sodo...piccolo grande IDIOTA, ricorda che per fare sesso, in qualunque modo si ritenga opportuno ;) bisogna prima possedere un sesso ed una struttura cerebrale che consenta di utilizzarlo, quindi TU mi poni una domanda di cui NON potrai mai comprendere la risposta contenuta in questo messaggio ;)Non disperare, di medici in giro ce ne sono molti e bravi. Confida seriamente nell'aiuto che la psicoterapia puo' dare a persone come te e cerca di tirarti su che da certe cose si puo' guarire.Laura
  • Anonimo scrive:
    va bene, ma le sapete fare ?
    Lo sanno tutti che le big la cosa che sanno fare meglio è quella sottointesa.Alla fine è quella la vostra funzione, farci godere... non trovate ?Se non pensaste che sia vero, non vi arrabbiereste così...spero di non farvi venire i sensi di colpa pensando al lavoretto che avete fatto stamattina al vostro cliente preferito ( e più ricco)buon divertimento
    • Anonimo scrive:
      Re: va bene, ma le sapete fare ?
      Senti sfigato invece di stare davanti ad internet al venerdì sera esci di casa magari visto che a te probabilmente le pompe non le ha fatte mai nessuno!Cri- Scritto da: Fat Mike
      Lo sanno tutti che le big la cosa che sanno
      fare meglio è quella sottointesa.
      Alla fine è quella la vostra funzione, farci
      godere... non trovate ?
      Se non pensaste che sia vero, non vi
      arrabbiereste così...spero di non farvi
      venire i sensi di colpa pensando al
      lavoretto che avete fatto stamattina al
      vostro cliente preferito ( e più ricco)

      buon divertimento
    • Anonimo scrive:
      Re: va bene, ma le sapete fare ?
      - Scritto da: Fat Mike
      Lo sanno tutti che le big la cosa che sanno
      fare meglio è quella sottointesa.
      Alla fine è quella la vostra funzione, farci
      godere... non trovate ?Beh...non c'e' che dire, un vero lord ;)soprattutto un vero filosofo...Dalla tua arguzia ed eloquenza posso immaginare la tua sensualita' ;))))Scusa ma sono in lacrime, credevo che gli uomini che pensano e parlano come te fossero un lontano ricordo dei film hard anni 70... ;)))))Non ci posso credere....che sei vero...
      lavoretto che avete fatto stamattina al
      vostro cliente preferito ( e più ricco)Questa e' per le tue nigeriane preferite di via della Pisana...ok riferiro' ;)))Buona fortuna, e se trovi un buon regista che fa film revival...proponiti perche' sarebbero imperdibili....;)))))Laura
    • Anonimo scrive:
      Re: va bene, ma le sapete fare ?
      Bene, visto che il mio messaggio in risposta altriste signore e' stato censurato, pur non essendo ne volgare, ne completamente off topic, chiedo "cortesemente" far sparire anche quest'altro "essere umano" dal forum.Per altro gradirei una spiegazione della censura del mio messaggio e della permanenza di questo, su questo forume.1000 Grazie,Laura- Scritto da: Fat Mike
      Lo sanno tutti che le big la cosa che sanno
      fare meglio è quella sottointesa.
      Alla fine è quella la vostra funzione, farci
      godere... non trovate ?
      Se non pensaste che sia vero, non vi
      arrabbiereste così...spero di non farvi
      venire i sensi di colpa pensando al
      lavoretto che avete fatto stamattina al
      vostro cliente preferito ( e più ricco)

      buon divertimento
  • Anonimo scrive:
    E alla fine ci sono solo guerre
    Si alla fine di quelle si tratta, guerre e basta, ci sono poche donne è vero, ma perchè ancora nel 2001 ci sono questi articoli è vergognoso?Ancora di fanno differenze, cosa abbiamo di diverso dallo Yemen, non portiamo il velo....stop.A me personalmente, e lavoro nel tecnology mi è stato espressamente chiesto dal mio capo (uomo) di non pensare, di non guardarlo, di eseguire lavori che neanche 10 anni fa quando ero solo una studentessa potevo immaginare di fare.....Dico che è vergognoso, che nel XXI secolo ci siano ancora differenze e non sipari demplicemente di persone capaci e non capaci, invece di fare stupide guerre tra donne e uomini.
  • Anonimo scrive:
    ci vogliono le palle non le sise!
    come da subject...
    • Anonimo scrive:
      Re: ci vogliono le palle non le sise!
      - Scritto da: 3ppiede
      come da subject...Diciamo che senza fare discorsi maschilisti basta andare ad ingegneria, per capire che chi ha interesse nella tecnologia sono soprattutto i maschi, mentre invece la maggiornaza delle donne preferisce lingue, lettere ecc.Non è una divisione imposta, ma secondo me forse culturale. In ogni caso un dato di fatto, e se forse alle alte dirigenze tale divisione è frutto di una situazione maschilistica, a livello universitario, dove mi sembra che nessun obbligo di sesso sia richiesto, si vede chiaramente la distinzione tecnologia=maschio umanistica=femmina.Non me ne vogliano le (poche) donne che stanno leggendo.Nessun discorso polemico, anzi, penso che se ci fossero più donne ad ingegneria, gli ingegneri sarebbero molto più contenti :)
      • Anonimo scrive:
        Re: ci vogliono le palle non le sise!
        - Scritto da: l


        - Scritto da: 3ppiede

        come da subject...

        Diciamo che senza fare discorsi maschilisti
        basta andare ad ingegneria, per capire che
        chi ha interesse nella tecnologia sono
        soprattutto i maschi, mentre invece la
        maggiornaza delle donne preferisce lingue,
        lettere ecc.Questo è vero...
        Non è una divisione imposta, ma secondo me
        forse culturale. In ogni caso un dato di
        fatto, e se forse alle alte dirigenze tale
        divisione è frutto di una situazione
        maschilistica, a livello universitario, dove
        mi sembra che nessun obbligo di sesso sia
        richiesto, si vede chiaramente la
        distinzione tecnologia=maschio
        umanistica=femmina.
        Non me ne vogliano le (poche) donne che
        stanno leggendo.
        Nessun discorso polemico, anzi, penso che se
        ci fossero più donne ad ingegneria, gli
        ingegneri sarebbero molto più contenti :)Eh si ;) Anche gli occhi vogliono la loro parte ;) ByeZ
        • Anonimo scrive:
          Re: ci vogliono le palle non le sise!
          Pure l'uccello vuole la sua parte...quindi forza tuttE ad ing.informatica
          Eh si ;) Anche gli occhi vogliono la loro
          parte ;)

          ByeZ
      • Anonimo scrive:
        Re: ci vogliono le palle non le sise!
        Complimenti per l'originalita`!A proposito, ma i testi non dovevano esserenon offensivi, lesivi della dignita` altrui, ecc. ecc?
        • Anonimo scrive:
          Re: ci vogliono le palle non le sise!
          Vedi Sandra,essere molto BRAVE! (tradotto nel linguaggio troglodita: avere le palle), ed avere avere anche le sise ;) EVIDENTEMENTE scatena invidie ATAVICHE... e che ci vuoi fare....Pensa poi...che noi donne, brave possiamo sempre diventarlo...ma loro per le sise, hai voglia ad ormoni.... ;))))))ldc- Scritto da: sandra
          Complimenti per l'originalita`!
          A proposito, ma i testi non dovevano essere
          non offensivi, lesivi della dignita` altrui,
          ecc. ecc?
        • Anonimo scrive:
          Re: ci vogliono le palle non le sise!
          - Scritto da: sandra
          Complimenti per l'originalita`!
          A proposito, ma i testi non dovevano essere
          non offensivi, lesivi della dignita` altrui,
          ecc. ecc?Scusa se ti sei sentita offesa, ma con questo post dimostri proprio di capire un bel niente.Ho fatto un affermazione, che non è frutto della mia opinione. Non ho nessun pregiudizio al fatto che anche le donne siano agli alti livelli dirigenziali. Anzi, sinceramente io sarei uno di quelli che se avessi una donna manager, me ne starei volentieri a casa a fare il casalingo, terrei i figli, andrei in giro. Forse pulire la casa mi scoccerebbe un po', ma vabbè.Io sono partito da delle considerazioni:1) Ritengo che indipendentemente dal sesso, un alto dirigente debba avere le conoscenze del prodotto che produce, altrimenti penso proprio che l'azienda vada male. Nel senso che in un'azienda di Software vedo di più un ingegnere informatico che uno storico dell'arte, come in un ristorante ci vedrei più un cuoco che non un matematico. (inteso, per le più smaliziate, sia come maschio che come femmina, ometto i /a per pura pigrizia nello scrivere)2) Il dato di fatto, scusa ma non me lo puoi proprio contestare, è che nelle facoltà scentifiche-ingegneristiche ci sono molti più uomini che donne. Anzi, le donne sono veramente pochine. E non è che c'è il numero chiuso, non è che vengono escluse, semplicemente non ci sono perchè mi sembra che le donne preferiscano altre facoltà, soprattutto umanistiche.Quindi secondo me, commentando l'articolo, il motivo per cui poche donne sono a capo delle grosse industrie New-economy è proprio per il fatto che la maggior parte dei top-manager di queste industrie dovrebbe avere una cultura di tipo ingegneristico, e proprio questa cultura è snobbata dalle donne stesse.Non ho mai affermato che le donne non sarebbero capaci. Il tuo è puro femminismo, una persona che si attacca a qualsiasi discorso per affermare la parità dei diritti, anche se vai a contestare una cosa che assolutamente non voleva affermare la superiorità dell'uomo sulla donna.E' come in statistica. Su mille persone "papabili" per il compito di top-manager (cioè con cultura ingegneristica) ci sono 900 uomini, e 100 donne. Ammettendo che ognuno abbia pari capacità, pesacando a caso nel gruppo un uomo avrà 9 volte più probabilità di uscire che non una donna. Tutto qui.Il senso era che se ci sono più manager maschi nella new economy per me è semplicemente perchè a ingegneria si iscrivono poche donne.Contestami pure questo ragionamento, può essere anche sbagliato, ma non dirmi che ti ho offesa per una cosa che ti sei inventata tu, perchè dimostri solo di non saper leggere quello che scrivo.L'ignoranza è sia maschio che donna. Se inciti alla parità non puoi fregiarti di avere ragione solo perchè sei donna.
          • Anonimo scrive:
            Re: ci vogliono le palle non le sise!
            Caro I, vorrei dire un paio di cose per non rimanere fraintesa.1)Il mio commento "Complimenti per l'originalita`!"non era offeso ma divertito, e poi non riesco a capire come hai fatto a dedurne tutto quello che hai scritto.2)L'articolo parlava di discriminazione e non di statistiche su quante donne si iscrivono ad Ingegneria Informatica (casualmente proprio il mio titolo di studio...)Non sono offesa, anzi partecipo al divertimento di quel volpone che ha scatenato questa bagarre per vedere quanti e, soprattutto, quante avrebbero abboccato.
          • Anonimo scrive:
            Re: ci vogliono le palle non le sise!
            - Scritto da: sandra
            Caro I, vorrei dire un paio di cose per non
            rimanere fraintesa.
            1)Il mio commento "Complimenti per
            l'originalita`!"
            non era offeso ma divertito, e poi non
            riesco a capire come hai fatto a dedurne
            tutto quello che hai scritto.
            2)L'articolo parlava di discriminazione e
            non di statistiche su quante donne si
            iscrivono ad Ingegneria Informatica
            (casualmente proprio il mio titolo di
            studio...)
            Non sono offesa, anzi partecipo al
            divertimento di quel volpone che ha
            scatenato questa bagarre per vedere quanti
            e, soprattutto, quante avrebbero abboccato.OK, era solo un frintendimento. Sei "fresca" o "navigata"? Nel senso che una volta era rarissimo trovare una donna iscritta ad ing.Ora le cose mi sembra stanno cambiando... un pochino.
      • Anonimo scrive:
        Re: ci vogliono le palle non le sise!

        Nessun discorso polemico, anzi, penso che se
        ci fossero più donne ad ingegneria, gli
        ingegneri sarebbero molto più contenti :)altro che contenti saremo ....
    • Anonimo scrive:
      Re: ci vogliono le palle non le sise!
      E questo invece lo vogliamo tenere tanto per ravvivare la nostra memoria di queanto siano tristi e malate certe persone?Il moderatore mi fate la cortesia di ripulire questa pagina e rispondere oppure devo rivolgermi ad altre autorita'....?Grazie,Laurad- Scritto da: 3ppiede
      come da subject...
  • Anonimo scrive:
    il posto della donna...
    Il posto della donna è in cucina... a fare le pom**
    • Anonimo scrive:
      Re: il posto della donna...
      Il tuo, e di tutti quelli come te, invece e' in un istituto per dementi.Non capisco proprio chi e' quel genio che ti ha dato la possibilita' di scrivere su queste pagine.Anche solo 2 righe, per te sono sprecate.Questo te lo dice una DONNA che lavora in Rete, per la Rete e per la Ricerca sui protocolli di Rete. Senza falsa modestia, molti di quelli come TE, 5 anni fa, senza di ME non avrebbero saputo manco cos'era un MODEM....Molti ancora non lo sanno....Oggi, sono nella direzione tecnica di un'azieda, e fortunatamente ho dei colleghi splendidi ben lontani dalla "deficienza" di cultura che "distingue" da buona parte, per fortuna, del mondo che ti circonda. SVEGLIATI !!!!!ldc- Scritto da: Fat Mike
      Il posto della donna è in cucina... a fare
      le pom**
      • Anonimo scrive:
        Re: il posto della donna...
        Vabbè, vabbè. Ma le pompe le sai fare o no?- Scritto da: ldc
        Il tuo, e di tutti quelli come te, invece e'
        in un istituto per dementi.
        Non capisco proprio chi e' quel genio che ti
        ha dato la possibilita' di scrivere su
        queste pagine.
        Anche solo 2 righe, per te sono sprecate.
        Questo te lo dice una DONNA che lavora in
        Rete, per la Rete e per la Ricerca sui
        protocolli di Rete.
        Senza falsa modestia, molti di quelli come
        TE, 5 anni fa, senza di ME non avrebbero
        saputo manco cos'era un MODEM....
        Molti ancora non lo sanno....

        Oggi, sono nella direzione tecnica di
        un'azieda, e fortunatamente ho dei colleghi
        splendidi ben lontani dalla "deficienza" di
        cultura che "distingue" da buona parte, per
        fortuna, del mondo che ti circonda.
        SVEGLIATI !!!!!

        ldc

        - Scritto da: Fat Mike

        Il posto della donna è in cucina... a fare

        le pom**
      • Anonimo scrive:
        Re: il posto della donna...
        - Scritto da: ldc
        Questo te lo dice una DONNA che lavora in
        Rete, per la Rete e per la Ricerca sui
        protocolli di Rete. tu sei la donna per me... senz'alcun dubbio... possiamo conoscerci meglio? :)allego l'email ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: il posto della donna...
          mune unico inimitabile everywhere :))
          tu sei la donna per me... senz'alcun
          dubbio... possiamo conoscerci meglio? :)

          allego l'email ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: il posto della donna...
            - Scritto da: un amico
            mune unico inimitabile everywhere :))hehehhehe :)non cambio mai ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: il posto della donna...
      ehi, fat mike...il giorno che capirai cos'è quello che non sai neanche scrivere.. il tuo "piccolo cervellino" troverà un po di serenità. Forse...Devi aver avuto un'infanzia davvero difficile..Ma tranquillo, si curano casi anche più gravi del tuo..Scusate per l'uscita fuori tema.. ma davvero non si può resistere a si tanta demenza...e.- Scritto da: Fat Mike
      Il posto della donna è in cucina... a fare
      le pom**
    • Anonimo scrive:
      Re: il posto della donna...
      Ti suggerisko un rapido "upgrade del tuo s.o."oppure, in alternativa, un trapianto di cervello.Esistono donne ke hanno + palle di tanti uomini espesso riesci a lavorarci anke bene insieme :)Kon un Neandertal simile non kredo ke mi sarebbepossibile...X fortuna i tempi kambiano =)- Scritto da: Fat Mike
      Il posto della donna è in cucina... a fare
      le pom**
    • Anonimo scrive:
      Re: il posto della donna...
      Ma non moriranno di noi i tue due neuroni??
    • Anonimo scrive:
      Re: il posto della donna... (C0gli0ne)
      Istruzione per Fat Mike:nel subject del messaggio, sostituisci gli "0" con delle "o", e avrai il tuo profilo psicologico.Giorgio- Scritto da: Fat Mike
      Il posto della donna è in cucina... a fare
      le pom**
    • Anonimo scrive:
      Cambia pseudonimo cretino!
      - Scritto da: Fat Mike
      Il posto della donna è in cucina... a fare
      le pom**Scusami neh, ma a me la gente come te con quei pseudonimi da yankee deficenti fa solo incazzare... Quando poi dice tali cagate!!!Andrea
Chiudi i commenti