P2P, TorrentSpy condannato per spergiuro

Il celebre torrent portal viene punito severamente dalla giustizia USA per la propria condotta, che ha impedito a MPAA di portare avanti le proprie denunce. La mazzata economica è ancora da quantificare

Roma – Telenovela finita per quelli di TorrentSpy : il sito, una volta il motore di ricerca più quotato per scovare contenuti sulla rete BitTorrent, è stato infine giudicato colpevole di soppressione delle prove e spergiuro .

Il caso Columbia Pictures et al. v. Justin Bunnell et al. , che procede ormai da anni , contrappone MPAA (gli studios di Hollywood) e il management del portale torrentizio, accusato di favorire la distribuzione illecita di materiale protetto dal diritto d’autore.

TorrentSpy era stato denunciato nel febbraio del 2006 assieme ad un folto gruppo di portali BitTorrent, ma il sito ha sempre respinto le accuse contrattaccando nel maggio dello stesso anno e accusando MPAA di cracking del proprio sistema informatico.

Ora si viene invece a conoscenza di un quadro molto diverso rispetto a quello noto: dietro le battagliere dichiarazioni di estraneità ai fatti, ha stabilito il giudice Florence-Marie Cooper, gli admin del sito hanno fatto tutto quello che hanno potuto per coprire le tracce di possibili infrazioni di copyright , creando ad esempio un forum privato contenente tutti i collegamenti a contenuti illegittimi, modificando i messaggi vecchi di mesi e via di questo passo.

Anche la storia degli IP degli utenti da registrare , pratica che era stata imposta a TorrentSpy, che per tutta risposta si era detto impossibilitato a farlo stante la natura transitoria dei log del traffico sui server, appare sotto tutt’altra luce, poiché conversazioni carpite agli admin risalenti al marzo del 2006 evidenziano la possibilità di bannare gli utenti facendo affidamento sul numero IP della connessione, e i moderatori hanno testimoniato che gli archivi di IP in realtà esistevano e venivano mantenuti almeno fino ad aprile del 2007.

Per tali ragioni il giudice ha dunque deciso che non solo l’infrazione di copyright c’è stata, ma anche che la deliberata e sistematica azione di sabotaggio di elementi cruciali ai fini del processo ha impedito a MPAA di provare fino in fondo le proprie ragioni . La corte non ha potuto far altro che accogliere la richiesta di terminazione del caso da parte degli avvocati degli studios, richiesta depositata questo agosto e che ha ottenuto l’effetto sperato la settimana scorsa.

Come risultato pratico, TorrentSpy è stato condannato a pagare una multa di 30mila dollari , ma secondo il Wall Street Journal la vera mazzata verrà nel corso del prossimo anno quando il giudice dovrà stabilire l’entità del danno per MPAA.

A non essere d’accordo con le decisioni del giudice è Andrew Norton, portavoce del piccolo Partito Pirata americano . A TorrentFreak Norton ha dichiarato : “Questo caso dimostra ancora una volta la necessità di una riforma radicale nel sistema legale USA, così come di una educazione appropriata per i nostri giudici in relazione alle tecnologie moderne”. “Questi non sono gli anni ’70”, continua Norton, ove i principi base delle tecnologie potevano essere compresi immediatamente da un “profano” non addetto al settore, richiedendo altresì una conoscenza significativa per essere capite appieno.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giocatore110 scrive:
    Re: Gran Galà
    Risposta in sezione sbagliata, cancellate pure.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 dicembre 2007 15.06-----------------------------------------------------------
    • outkid scrive:
      Re: Gran Galà
      anche tu continui a negare i tuoi problemi.. ma noi ti vogliamo bene e ti rispettiamo in quanto diversamente intelligente.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Gran Galà
        Se il forum non è reattivo e mi ritrovo con il messaggio in una sezione sbagliata delle risposte è un buon motivo per insultarmi?
  • CCC scrive:
    Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
    Ma la finiamo a dire che il Sig. Cancelli e tutti (e sono tanti) che fanno questi giochetti sono benefattori?Ma la finiamo con questa storia della lotta all'AIDS???Ripeto alcune cose già dette in un altro post:I farmaci contro l'AIDS sono costosissimi perché le multinazionali farmaceutiche da un lato lucrano grazie ai BREVETTI tenendo altissimi i prezzi e dall'altro prosperano con i FONDI PUBBLICI per la ricerca.Se volessere davvero combattere l'AIDS e aiutare l'Africa asterebbe convincerle (magari obbligarle) a RINUNCIARE ALLE ROYALTIES PER I BREVETTI, prendere i soldini risparmiati e usarli per finanziare IN AFRICA (non nella banche o nei laboratori) VERI PROGETTI DI SOLIDARIETA', SOSTEGNO, SVILUPPO LOCALE...Ma non lo si fa. Perché così sono tutti contenti e felici: - le multinazionali farmaceutiche fanno i miliardi- zio Bill e tanti altri allo stesso modo nel mondo (il punto non è solo o tanto la fondazione Cancelli), si scaricano le tasse - e poi tutti questi bei soldini, dopo qualche giretto fra varie banche quà e là, tornano a casa... di solito in qualche bella banca USA...Come ha già detto outkid, lo schema è:"benefattore"-
    USA/banche-
    africa-
    farmaci hiv-
    USA/banche-
    "benefattore"E questo schema vale in generale , non solo per zio Bill e non solo per gli USA!!!E intanto in Africa che succede?Che la gente crepa... però così, grazie a questi "benefattori" almeno può scegliere: o di fame o (dopo essersi nutriti per un pò di qualche pillolina) per l'HIV...E c'è pure gente (anche qui su PI) che continua a difendere questo stato di cose, a definire meritori questi metodi ed a chiamare benefattori questi personaggi.Che schifo.
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
      Sei tu a fare schifo prendendo come verità rivelata le solite storielle e ignorando cosa significhi l'AIDS in Africa. Giusto per dirti 3 cose a caso ha una diffusione spaventosa, le prostitute non bastano per tenere il passo, distrugge anche le famiglie che lavorando potrebbero sopravvivere anzichè morire di fame e crea MILIONI di orfani spesso sieropositivi per malattia ereditata.Ma gli effetti "secondari" non si fermano certo qui.O vogliamo parlare dei svariati campi su cui lavora l'associazione, dei soldi che NON finiscono tutti alle multinazionali, del fatto che i soldi COMUNQUE li sborsa l'associazione? O dei collegamenti da te fatti che si dimenticano che il portafoglio delle case farmaceutiche è variegato, che i soldi non vanno a finire tutti lì, che le ricerche ci sono?In realtà se si tiene conto di quanto sia disastrosa e diffusa l'AIDS e di quanto influisca sulla popolazione in effetti "secondari" in Africa forse ci si rende conto che è necessario curarla, anche per non perdere forza lavoro e quindi cibo autoprodotto locale per le sue popolazioni e persone che SOPRAVVIVEREBBERO se non fosse per l'AIDS. E non è certo chi se ne rende conto a fare schifo.
      • krane scrive:
        Re: Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
        - Scritto da: Giocatore110
        Sei tu a fare schifo prendendo come verità
        rivelata le solite storielle e ignorando cosa
        significhi l'AIDS in Africa.
        E non è certo chi se ne rende conto a fare schifo.E secondo te Bill da Redmond sa' cos'e' meglio per le popolazioni locali piu' della croce rossa o degli enti che sono la' ad aiutare ?No perche' Bill da Redmond impone e decide che fine devono fare i suoi soldi in barba alla gente che e' veramente la' ad aiutare quelle popolazioni.E guarda caso sono proprio le associazioni che sono la' a vedere in prima persona la situazione che si lamentano dicendo che Bill da Redmond sta inviando i soldi attraverso canali che a loro servono poco anzi che sembrano atti a far rientrare quel denaro ai ricchi occidentali.
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Giocatore110


          Sei tu a fare schifo prendendo come verità

          rivelata le solite storielle e ignorando cosa

          significhi l'AIDS in Africa.


          E non è certo chi se ne rende conto a fare
          schifo.

          E secondo te Bill da Redmond sa' cos'e' meglio
          per le popolazioni locali piu' della croce rossa
          o degli enti che sono la' ad aiutare
          ?
          No perche' Bill da Redmond impone e decide che
          fine devono fare i suoi soldi in barba alla gente
          che e' veramente la' ad aiutare quelle
          popolazioni.Certo che no, il punto è che le associazioni sul posto non sono affatto contrarie alla cura dell'AIDS in Africa, al contrario si rendono conto di cosa significa questa malattia su quel continente.E non credere che tutti i soldi vadano a finire in barba alle necessità della gente, perchè se credi che i soldi finiscano tutti in mano alle multinazionali non tieni conto di quanto sia vario il metodo d'azione dell'associazione.
          E guarda caso sono proprio le associazioni che
          sono la' a vedere in prima persona la situazione
          che si lamentano dicendo che Bill da Redmond sta
          inviando i soldi attraverso canali che a loro
          servono poco anzi che sembrano atti a far
          rientrare quel denaro ai ricchi
          occidentali.Io invece vedo benissimo associazioni che si rendono conto di cosa sia l'AIDS in Africa e non credono che tutti i soldi vadano tutti in commissioni ai produttori di farmaci, certo bisogna considerare più associazioni per farlo, anche le altre che stanno combattendo questa nuova piaga.
          • outkid scrive:
            Re: Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
            era meglio se quella notte fosse finito tutto con pompino senti a me..
          • krane scrive:
            Re: Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
            - Scritto da: Giocatore110
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Giocatore110


            Sei tu a fare schifo prendendo come verità


            rivelata le solite storielle e ignorando cosa


            significhi l'AIDS in Africa.


            E non è certo chi se ne rende conto a fare


            schifo.

            E secondo te Bill da Redmond sa' cos'e' meglio

            per le popolazioni locali piu' della croce rossa

            o degli enti che sono la' ad aiutare ?

            No perche' Bill da Redmond impone e decide che

            fine devono fare i suoi soldi in barba alla

            gente che e' veramente la' ad aiutare quelle

            popolazioni.
            Certo che no, il punto è che le associazioni sul
            posto non sono affatto contrarie alla cura
            dell'AIDS in Africa, al contrario si rendono
            conto di cosa significa questa malattia su quel
            continente.
            E non credere che tutti i soldi vadano a finire
            in barba alle necessità della gente, perchè se
            credi che i soldi finiscano tutti in mano alle
            multinazionali non tieni conto di quanto sia
            vario il metodo d'azione dell'associazione.A bhe, ma se non hai neanche letto l'articolo di cui si sta commentando potevi anche dirlo subito.

            E guarda caso sono proprio le associazioni che

            sono la' a vedere in prima persona la situazione

            che si lamentano dicendo che Bill da Redmond sta

            inviando i soldi attraverso canali che a loro

            servono poco anzi che sembrano atti a far

            rientrare quel denaro ai ricchi

            occidentali.
            Io invece vedo benissimo associazioni che si
            rendono conto di cosa sia l'AIDS in Africa e non
            credono che tutti i soldi vadano tutti in
            commissioni ai produttori di farmaci, certo
            bisogna considerare più associazioni per farlo,
            anche le altre che stanno combattendo questa
            nuova piaga.A bhe, ma se non hai neanche letto l'articolo di cui si sta commentando potevi anche dirlo subito.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
            Bhe, se non ti sei mai informato su null'altro che questo articolo per quanto rigurarda l'AIDS in Africa non c'è nemmeno da discutere. Prova a leggere bene, anche questo articolo di punto informatico, ma bene, in fondo nemmeno al Times, quello originale, negano i disastrosi effetti dell'AIDS in Africa.Se poi tu vuoi fingere che tutti i soldi di questa associazione vadano in mano alle ditte farmaceutiche e pure senza risultato, fa pure.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 dicembre 2007 17.14-----------------------------------------------------------
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
            Mi sono accorto che questo post l'ho scritto male.Il Time al quale mi riferivo era il Time (e basta) non il Los Angeles Times, di cui Punto informatico ha riportato correttamente l'articolo.Chiedo scusa per l'equivoco.
    • max scrive:
      Re: Basta! Mi sto inc...ndo!!!!
      Una domanda, ma cosa interessa a Bill Gates detrarsi Tasse, quando ha un patrimonio di 56 mld di dollari, cioè detto in altri termini decine di metri cubi di denaro.Pensi che avere 50 o 100 mld di dollari cambi qualcosa ? Non capisco perchè quest'uomo sia attaccato per tutto quello che fa ? Perchè nessuno parle dei produttori di armi ad esempio fa miliardi, ma per carità nessuno ci pensa.Cosa pensate che un farmaco o un software nasca sotto gli alberi, prima dovreste riflette e poi parlare, dato che qualsiasi prodotto è il risultato di un lavoro.Microsoft produce Zune, e si grida allo scandalo, Apple vende IPOD un sistema chiuso e tutti gridano rivoluzionario.Per non parlare delle associazioni tipo ONU, FAO, WWP, etc, che danno stipendi d'oro ai propri impiegati invece di usare quei soldi per l'africa. l'80% delle loro risorse serve per mantenere le associazioni stesse.Avete mai sentito qualco altro magnate che mette mano ai suoi soldi e li dona. Be se è cosi per cortesia tirate fuori i nomi. E facile fare delle crociate se non si conosce bene l'economia, o la politica, certo è semplice parlare di Bill Gates, ma è difficile vedere come intorno a noi le amminisrazioni speculano sulla salute dei cittadini. Vedi situazione dei rifiuti campani, costati allo stato (cioè a noi) 690 milio di euro, cioè 1300 miliardi delle vecchie lire.Chi parla senza conizione di causa, e con pregiudizi farebbe meglio a leggere e documentarsi invece di sparare stupidagini.
  • Millantator e scrive:
    Gran Galà
    Atmosfera tenue luci già abbassateun collegamento a reti unificatelinee telefoniche ovviamente aperteper un virtuale cesto delle offerteindustriali esperti passano una bustasanno che l'offerta è la cosa giustaquello che hanno dato sarà centuplicatoda un bilancio falso depenalizzatola diretta è in mondovisionela serata della buona azionementre aspetti che contribuiscolanci un film o il tuo nuovo discoportano la sciarpa attore e cantautorepronti per un derby che spalanchi il cuoreecco che lo stadio in poco si gremiscema c'è qualche cosa che non si capisceguardo il mio biglietto e leggo benvenutisalverete il mondo con i vostri aiutima se è veramente il giorno dell'amorecosa cazzo centra il diritto d'autorenon puoi negare l'evidenza sai che la beneficienzatrova sempre più importanza dove c'è disuguaglianzail buon samaritano è pronto a tendere la manosa che far la carità rinforza la celebritàtra un ballo e una canzone presentano un malatopraticamente morto destino ormai segnatoun velo di tristezza compare sopra i voltima proprio in quel momento s'impennano gli ascolticarramba che sorpresala vecchia si è ripresaperchè la vita è un varietà finita la raccolta dividono la tortala gente li ringrazierà
    • CCC scrive:
      Re: Gran Galà
      - Scritto da: Millantator e
      Atmosfera tenue luci già abbassate[...]

      carramba che sorpresala vecchia si è ripresa
      perchè la vita è un varietà
      finita la raccolta dividono la torta
      la gente li ringrazierà DAVVERO BELLISSIMA!!! :-)meriteresti il Nobel!... ma no so se per la letteratura o per la pace! ;-)MITICO
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Gran Galà
        Allora pensa prima di copiare, che non ti rendi nemmeno conto che in Africa l'AIDS è diffusa da far spavento.Inoltre, visto che ti piace l'argomento, TI RENDI CONTO CHE NESSUNO COMPRA WINDOWS PER FARE BENEFICENZA O PER L'ASSOCIAZIONE IN QUESTIONE?
        • Millantator e scrive:
          Re: Gran Galà
          Spero proprio che tu sia un troll, o al massimo che abbia 9 anni, perchè non è possibile essere così ingenui/lenti a capire...Ma che c'entrano gli acquirenti di windows??M$ destina quei fondi alle multinazionali anzichè a missioni di volontari che lavorano sul campo e conoscono bene la situazione e sanno di cosa c'è davvero bisogno poi ovvio che ci vogliono i farmaci, ma lasciamo che siano gli ospedali del posto a fare le richiestenon capisci che così invece è tutto uno scambio di favori?in più grazie a quelli come te, m$ ci fa pure belle figura....ooooooooh ma guarda che filantropi!donare addirittura 8 milioni di dollari!!che cuore d'oro!!!partiamo dalle cose facili:almeno l'hai capito che quei soldi gates non li sborsa di suo, ma semplicemente ne cambia la destinazione?LI DOVREBBE COMUNQUE CACCIARE QUEI SOLDI! ALLO STATO!solo che facendo "beneficenza" ne ricava un ritorno di immagine, (e magari la multinazionale ricambia il favore, chessò avranno pure bisogno di un sistema operativo no??)invece versandoli allo stato non ne ricava nulla!Ma almeno non potresti argomentare un po' invece che trollare e basta??
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Dunque, Bill Gates sgancia comunque quei soldi, questo non indica minimamente che non li sganci e non vadano in beneficienza. A quanto pare non lo capisci.Passiamo poi alla destinazione, se credi che i soldi dell'associazione finiscano tutti alle multinazionali e che siano tutti per la cura all'AIDS ignori l'associazione in questione.Questo lo rende un benefattore, il che quando è ora di parlare di M$ non me ne può fregar di meno tanto nessuno compra i loro prodotti per questo, nemmeno le case farmaceutiche, che comprano il software in base alle richieste di amministrazione, ricerca e budget.Allora signorino invece di darmi dell'infantile o del trollone perchè non provi a vedere cosa significa curare l'AIDS in un continente che ne è martoriato come l'Africa? Già che ci sei non dimenticarmi di nuovo le ricadute sociali e soprattutto che l'associazione Gates non si occupa solo di immunodeficenza.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Certo, tutti i soldi vanno alle multinazionali, l'associazione si occupa solo di AIDS e per di più non lavora sul territorio, le multinazionali farmaceutiche non comprano altro che software Microsoft, gli utenti comprano Windows perchè conoscono l'associazione Gates e, soprattutto, le medicine non hanno mai salvato nessuno.MA NON TI RENDI CONTO DI COSA SIA L'AIDS IN AFRICA o vuoi continuare a dire che sia una malattia poco diffusa come da noi, che le medicine impediscono alle famiglie di riuscire a mantenere i loro lavori e sostentarsi e di non fare orfani almeno fino alla maggiore eta? Vuoi capire che è la malattia a peggiorare la qualità della vita in Africa per uno stuolo di conseguenze "secondarie" e non le cure che si offrono ai malati che possono sopravvivere per anni con esse? Lo sai che se non hanno un minimo di ritorno l'associazione non accetta semplicemente i contratti delle case farmaceutiche?E poi sarei io quello disinformato.La prossima volta togliti un po' di ignoranza sul continente Africano prima di offendere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 dicembre 2007 09.36-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Gran Galà
            - Scritto da: Giocatore110
            Certo, tutti i soldi vanno alle multinazionali,
            l'associazione si occupa solo di AIDS e per di
            più non lavora sul territorio, le multinazionali
            farmaceutiche non comprano altro che software
            Microsoft, gli utenti comprano Windows perchè
            conoscono l'associazione Gates e, soprattutto, le
            medicine non hanno mai salvato
            nessuno.
            MA NON TI RENDI CONTO DI COSA SIA L'AIDS IN
            AFRICA o vuoi continuare a dire che sia una
            malattia poco diffusa come da noi, che le
            medicine impediscono alle famiglie di riuscire a
            mantenere i loro lavori e sostentarsi e di non
            fare orfani almeno fino alla maggiore eta? Vuoi
            capire che è la malattia a peggiorare la qualità
            della vita in Africa per uno stuolo di
            conseguenze "secondarie" e non le cure che si
            offrono ai malati che possono sopravvivere per
            anni con esse? Lo sai che se non hanno un minimo
            di ritorno l'associazione non accetta
            semplicemente i contratti delle case
            farmaceutiche?

            E poi sarei io quello disinformato.
            La prossima volta togliti un po' di ignoranza sul
            continente Africano prima di offendere.Veramente a lamentarsi sono proprio le associazioni che sono la' ad aiutare la gente. Tu ne fai parte o ti limiti a pensare di saperne piu' di chi e' la' a fare qualcosa ?
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Le associazioni che sono la non si lamentano minimamente di chi aiuta contro l'AIDS, piuttosto informati su quello che ci si ritrova in Africa per colpa dell'immunodeficienza e su cosa NON LA SOLA FONDAZIONE GATES dovrebbe fare.
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            - Scritto da: Giocatore110
            Le associazioni che sono la non si lamentano
            minimamente di chi aiuta contro l'AIDS, piuttosto
            informati su quello che ci si ritrova in Africa
            per colpa dell'immunodeficienza e su cosa NON LA
            SOLA FONDAZIONE GATES dovrebbe
            fare.sei un troll.. e' evidente.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Mi sono interessato all'AIDS in Africa, è diverso.
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            - Scritto da: Giocatore110
            Mi sono interessato all'AIDS in Africa, è diverso.se con questo intendi prenderlo in culo da un nero non e' lo stesso.http://www.oikos.org/aids/it/africa.htm
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            - Scritto da: Giocatore110
            Mi sono interessato all'AIDS in Africa, è diverso.c'e' l'immunodeficenza acquisita.. e poi c'e' la deficenza congenita.comunque maledetti amministratori non censuratemi o vi faccio aiutare dalla b&m gates fundation!!!
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Dimentichi il disinteresse.E gli insulti che mi avevi scritto potevi evitarli.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 dicembre 2007 15.15-----------------------------------------------------------
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            a volte sono necessari gli schiaffi in faccia per riprendersi: il sonno della ragione genera mostri.
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            - Scritto da: Giocatore110
            Certo, tutti i soldi vanno alle multinazionali,
            l'associazione si occupa solo di AIDS e per di
            più non lavora sul territorio, le multinazionali
            farmaceutiche non comprano altro che software
            Microsoft, gli utenti comprano Windows perchè
            conoscono l'associazione Gates e, soprattutto, le
            medicine non hanno mai salvato
            nessuno.
            MA NON TI RENDI CONTO DI COSA SIA L'AIDS IN
            AFRICA o vuoi continuare a dire che sia una
            malattia poco diffusa come da noi, che le
            medicine impediscono alle famiglie di riuscire a
            mantenere i loro lavori e sostentarsi e di non
            fare orfani almeno fino alla maggiore eta? Vuoi
            capire che è la malattia a peggiorare la qualità
            della vita in Africa per uno stuolo di
            conseguenze "secondarie" e non le cure che si
            offrono ai malati che possono sopravvivere per
            anni con esse? Lo sai che se non hanno un minimo
            di ritorno l'associazione non accetta
            semplicemente i contratti delle case
            farmaceutiche?

            E poi sarei io quello disinformato.
            La prossima volta togliti un po' di ignoranza sul
            continente Africano prima di
            offendere.guarda non ti voglio offendere ma dire che l'aids e' un problema per l'africa non e' diverso da dire che incidenti d'auto, fumo e quindi cancro, droga etc lo sono per le nostre opulente societa'. anche da noi muoiono un sacco di padri di famiglia in maniera quantomeno proporzionale a quanti non ne possan morire in africa per aids.non so se mi sono spiegato.l'aids puo' anche avere un'incidenza hiperalta di mortalità.. ma diciamo che loro non conoscono il cancro del polmone, incidenti d'auto ed altra roba tipica dei nostri stili di vita.diciamo invece che li c'e' una guerra fratricida che falcia il presente ed futuro dell'africa, che causa la fame, che la destabilizzazione della politica del territorio per il capitalismo e' tutt'altro che un problema, e POI che c'e' l'aids. diciamo che ce ne sbattiamo bellamente della situazione insostenibile dal punto di vista delle guerriglie e preferiamo andare in iraq dove col regime, almeno, sopravvivevano..resta anche il punto dell'esplosione demografica che in un paese devastato come l'africa non e' una manna dal cielo come qualcuno ha fatto notare in altri post.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Come volevasi dimostrare, non hai la benchè minima idea di cosa sia l'AIDS in Africa, e i tuoi paragoni sono letteralmente ridicoli.Per cui ripassa un po' la malattia e la sua incidenza in Africa, poi possiamo continuare la discussione.
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            - Scritto da: Giocatore110
            Come volevasi dimostrare, non hai la benchè
            minima idea di cosa sia l'AIDS in Africa, e i
            tuoi paragoni sono letteralmente
            ridicoli.

            Per cui ripassa un po' la malattia e la sua
            incidenza in Africa, poi possiamo continuare la
            discussione.hai vinto: non e' ho idea.ma ho una certezza: sei un cazzone.http://www.google.com/search?client=safari&rls=it-it&q=incidenza+aids+africa&ie=UTF-8&oe=UTF-8il primo link significa, se google vale qualcosa, che e' il piu' autorevole per l'utente medio che se ne informa.quindi ora ammazzati.
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            zitto bestia sei un insulto dell'umanità: http://www.oikos.org/aids/it/africa.htm
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Prima segnalo, ma tu impara un po, invece di insultare l'Africa e chi cura l'AIDS.http://italy.usembassy.gov/pdf/other/IB10050.pdfhttp://www.time.com/time/2001/aidsinafrica/http://en.wikipedia.org/wiki/AIDS_in_Africa
        • outkid scrive:
          Re: Gran Galà
          hai 15 anni o giu' di li ammettilo..
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Toppato in pieno.Ammetti piuttosto che se c'è Bill Gates di mezzo non riesci a credere ad altro a ciò che dice che non fa altro che guadagnare, sai a volte milardi di dollari di donazioni sociali, NON SOLO PER L'AIDS, possono rivelarsi utili, anche senza un ritorno d'immagine che onestamente pare una barzelletta.
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            cosa devo ammettere? giuro, ero a casa quella sera.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            :|, una trollata così no.(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2007 20.13-----------------------------------------------------------
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            http://www.vita.it/articolo/index.php3?NEWSID=75414
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Ti dimentichi che sono i governi occidentali a sostenere quelle società militarmente, mentre quelli locali li usano per ottenere una percentuale di PIL altissima.Comunque sia l'associazione dovrebbe occuparsi di volontariato, sta storia dell'investimento da dove sbuca? Forse collegano direttamente i fondi dell'associazione con il portafoglio finanziario di Gates, Sarebbe più logico.In ogni caso le industrie petrolifere ci sarebbero lo stesso, e non sappiamo se i fondi siano finiti in macchinatri più o meno inquinanti di quelli preesistenti.Insomma è un problema, ma vorrei capire il vero nesso con il discorso dell'AIDS e di TUTTE le categorie di spese dell'associazione Gates.Comunque sia questo dovrebbe farti capire, una buona volta, che l'assiciazione lavora in più campi.
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            guarda.. ho refreshato la pagina ed ho perso il commento. visto che non ci veniamo in contro ti lascio delle riflessioni che io mi pongo ma a quanto pare tu no:a) gli 8mld di dollari non li DONA. sono le tasse che avrebbe comunque dovuto pagare. un po' come fanno tutti i buoni cristiani in italia: tolgono alla collettività l'8x1000, non ce lo cacciano di tasca propria.. altrimenti COL CAZZO che glie lo davano. questo discorso puo' essere esteso a qualsiasi onlus. io sono daccordo sul fatto che siano esentasse ma chi ha buon cuore ci deve mettere del proprio, non far lo splendido sulle spalle di altri tanto piu' che poi questi soldi sfuggono al controllo delle istituzioni, che sono quelle che sulla carta ci rappresentanob) non viene preso in considerazione cio' che chi e' sul campo, e quindi rischiando la vita o cmq investendo il proprio tempo e le proprie risorse, suggerisce. questi soldi vanno dritti dritti alle societa' farmaceutiche. ok gli danno i farmaci.. ma a quanto pare NON e' di quello che han piu' bisogno. a quanto pare questa fondazione, e non bill gates come singolo, ne sa di piu' di chi vive giorno per giorno la situazione. e' come se tu vai in banca per avere un mutuo e te ne torni con una porche. bella la porche ma e' cio' di cui avevi bisogno TU? la puoi sostenere (il paragone si basa sul fatto che TUTTI i farmaci in uno stato di denutrizione ti finiscono)? se vai in banca e ti dicono: no mutuo.. o porche o niente.. e magari dici.. ma a me piace la ferrari.. NO.. o porche o niente.. non ti viene in mente che ci sia qualcosa sotto?c) non e' tutto oro cio' che luccica.. ma se puzza di merda ci so pochi dubbi..
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Gran Galà
            Non parlare di riflessioni se non hai nemmeno idea di cosa sia l'AIDS in Africa, se credi che incida come il camcro ai polmoni o gli incidenti stradali da noi non ti meriti di fare ramanzine.a) E allora? Forse non li ha donati? E per di più in gran quantità?Visto che non lo sai anche altri magnati e pure alcuni "piccoli" donano all'associazione, ma a quanto pare il ritorno di immagine e di denaro è così intenso che manco sai che ci sono.E comunque il fisco Statunitense non ha mai avuto molto da ridire sulle entrate di Gates.b) Sempre questa storia dei soldi che vanno tutti alle società farmaceutiche, e solo in farmaci inutili. Mi stufo di spiegarti che queste 2 cose sono entrambe boiate, che i soldi vanno in tante attività e che la cura dell'AIDS porta molti più benefici in Africa di quanto non riesci ad immaginarti.c) Sappi che i commenti di tutti quelli che considerano inutile la cura dell'AIDS in Africa puzzano atrocemente non di merda ma di ignoranza.
          • outkid scrive:
            Re: Gran Galà
            sei un coglione: ammettilo a te stesso.
      • Millantator e scrive:
        Re: Gran Galà
        - Scritto da: Millantator e

        http://www.myspace.com/punkreasAndavate così bene, perchè proprio MYSPACE??? :'(
      • Silvione scrive:
        Re: Gran Galà

        Mi piacerebbe prenderne il merito, ma purtroppo
        non è
        mia...

        http://www.myspace.com/punkreasHai il merito di aver passato il link di una cosa molto interessante. Grazie davvero!
  • CCC scrive:
    Ma quale lotta all'AIDS????
    Ma la finiamo con questa storia della lotta all'AIDS???I farmaci contro l'AIDS sono costosissimi perché le multinazionali farmaceutiche da un lato lucrano grazie ai BREVETTI tenendo altissimi i prezzi e dall'altro prosperano con i FONDI PUBBLICI per la ricerca.Se si volesse davvero combattere l'AIDS basterebbe RINUNCIARE ALLE ROYALTIES PER I BREVETTI.Ma non lo si fa. E così sono tutti contenti e felici: le multinazionali farmaceutiche fanno i miliardi e zio Bill (e tanti altri in modo analogo nel mondo) si scaricano le tasse e poi tutti questi bei soldini tornano a casa in qualche bella banca USA...Come ha già detto outkid, lo schema è:bill gates-
    USA-
    africa-
    farmaci hiv-
    USA-
    bill gatesE vale in generale, non solo per zio Bill.E intanto in Africa la gente crepa... però così almeno può scegliere: o di fame o per l'HIV...E c'è pure gente (anche qui su PI) che difende questo stato di cose.Che schifo.
    • styx scrive:
      Re: Ma quale lotta all'AIDS????

      Ma non lo si fa. E così sono tutti contenti e
      felici: le multinazionali farmaceutiche fanno i
      miliardi e zio Bill (e tanti altri in modo
      analogo nel mondo) si scaricano le tasse e poi
      tutti questi bei soldini tornano a casa in
      qualche bella banca
      USA...secondo me e' ingenuo pensare che zio billy operi solo per la detrazione fiscale. Piu probabilmente possiedera' una casa farmaceutica (che incidentalmente produce vaccini anti aids)
  • outkid scrive:
    Re: fatevi le canne (da pesca)
    io convengo.la cina aumenta oltre che economicamente anche sul piano dei diritti e del benessere nonostante il regime anzi, questo perche' quel regime ha pianificato un controllo delle nascite.alt: non difendo i regimi in quanto non giustifico la forza.. ma, in pratica, quella e' la scelta migliore che abbia potuto fare per i suoi cittadinisudditi.probabilmente gli interrogativi sull'eticità di tale atto ci imbriglierebbero in un discorso senza fine sulla libertà etc etc.. ma tant'e' che diversamente da cosi' la cina esploderebbe dal punto di vista demografico con conseguenze catastrofiche per la sua stessa sopravvivenza nonche' per equilibri a livello mondiale: non si dimentichi che allo stato attuale la cina e' un grande MERCATO.
  • Millantator e scrive:
    Re: fatevi le canne (da pesca)
    D'accordo praticamente su tutto, a parte questo- Scritto da: Silvione

    Ficchiamoci in testa una cosa: sulla Terra siamo
    troppi, anzi, stratroppi.In realtà siamo troppi per lo standard di vita tipico Occidentale, insomma il nostro.Se cambiassero le abitudini ci sarebbero abbastanza risorse per tutti.Ovviamente reputo questa cosa impossibile, perchè il nostro comportamento è esattamente quello descritto nel film Matrix: la nostra natura fa sì che ci comportiamo esattamente come un cancro per il pianeta.Resta il fatto che se fossimo la metà, saremmo comunque troppi, perchè ci comporteremmo esattamente allo stesso modo
    • krane scrive:
      Re: fatevi le canne (da pesca)
      - Scritto da: Millantator e
      D'accordo praticamente su tutto, a parte questo

      - Scritto da: Silvione



      Ficchiamoci in testa una cosa: sulla Terra siamo

      troppi, anzi, stratroppi.

      In realtà siamo troppi per lo standard di vita
      tipico Occidentale, insomma il
      nostro.

      Se cambiassero le abitudini ci sarebbero
      abbastanza risorse per
      tutti.

      Ovviamente reputo questa cosa impossibile, perchè
      il nostro comportamento è esattamente quello
      descritto nel film Matrix: la nostra natura fa
      sì che ci comportiamo esattamente come un
      cancro per il
      pianeta.

      Resta il fatto che se fossimo la metà, saremmo
      comunque troppi, perchè ci comporteremmo
      esattamente allo stesso modoQuindi bisogna sterminare 2/3 di popolazione, non basta sterminarne meta'.
      • Millantator e scrive:
        Re: fatevi le canne (da pesca)
        - Scritto da: krane

        Quindi bisogna sterminare 2/3 di popolazione, non
        basta sterminarne
        meta'.non hai letto bene.il nocciolo del mio pensiero è qui:

        Se cambiassero le abitudini ci sarebbero

        abbastanza risorse per

        tutti.mentre il discorso umanità/cancro è ricorsivo:anche 1/3 sarebbe troppo...ti risparmio eventuali altre domande sul tema:portando il discorso all'estremo, anche 2 sole persone sarebbero troppe
        • 186548 scrive:
          Re: fatevi le canne (da pesca)
          - Scritto da: Millantator e
          - Scritto da: krane

          Quindi bisogna sterminare 2/3 di popolazione,

          non basta sterminarne meta'.
          non hai letto bene.
          il nocciolo del mio pensiero è qui:L'ho letto, ma non lo ritengo compatibile con la specie di cui si sta parlando.


          Se cambiassero le abitudini ci sarebbero


          abbastanza risorse per


          tutti.
          mentre il discorso umanità/cancro è ricorsivo:
          anche 1/3 sarebbe troppo...Bhe, dipende... Sarebbe necessario anche un ferreo controllo sulle nascite, altrimenti siamo d'accapo.
          ti risparmio eventuali altre domande sul tema:
          portando il discorso all'estremo, anche 2 sole
          persone sarebbero troppeNo, non basterebbero neanche se fossero mascho e femmina: ci vuole un numero minimo di popolazione per mantenere varianza genetica.
          • outkid scrive:
            Re: fatevi le canne (da pesca)

            No, non basterebbero neanche se fossero mascho e
            femmina: ci vuole un numero minimo di popolazione
            per mantenere varianza
            genetica.e sopratutto non basterebbero perche' se come siamo abituati al capitalismo vogliamo continuare a vivere secondo certi standard c'e' bisogno di un tot di gente da tener schiavizzata per la produzione di materie prime ed alla quale rivendere le tecnologie superate. :)
          • Millantator e scrive:
            Re: fatevi le canne (da pesca)
            - Scritto da: 186548

            No, non basterebbero neanche se fossero mascho e
            femmina: ci vuole un numero minimo di popolazione
            per mantenere varianza
            genetica.ma che è un clone?va bè, cmq è qui che la tesi di Matrix torna ad essere valida: il cancro muore insieme all'essere che lo ospita.
    • CCC scrive:
      Re: fatevi le canne (da pesca)
      - Scritto da: Millantator e[...]
      Ovviamente reputo questa cosa impossibile, perchè
      il nostro comportamento è esattamente quello
      descritto nel film Matrix: la nostra natura fa
      sì che ci comportiamo esattamente come un
      cancro per il
      pianeta.concordo... e a ben vedere SIAMO un cancro per il pianeta
      Resta il fatto che se fossimo la metà, saremmo
      comunque troppi, perchè ci comporteremmo
      esattamente allo stesso
      modogià... ma prima o poi gli altri esseri viventi si romperanno le pa..e di noi... e saranno guai
      • outkid scrive:
        Re: fatevi le canne (da pesca)
        batteri ed insetti sono esseri viventi non meno dei mammiferi e, rottura di palle o meno, direi che ci fanno un culo a campana come e quanto vogliono :)
        • CCC scrive:
          Re: fatevi le canne (da pesca)
          - Scritto da: outkid
          batteri ed insetti sono esseri viventi non meno
          dei mammiferi e, rottura di palle o meno, direi
          che ci fanno un culo a campana come e quanto
          vogliono
          :)giusto a loro pensavo:-)
  • Lord scrive:
    In difesa di bill.
    Ciao, questo articolo è a dir poco penoso.Uno è ovvio che se io donassi 8,5 miliardi di dollari circa (una bella finanziaria qui in italia ) se permetti dico io come disporli e come spenderli.Non ti devi lamentare se ha scelto di donarli per un modo e non per un altro.Poi è stata una mossa per detearli dalle tasse?ha fatto più che bene!!!. qui in italia pure lo si dovrebbe fare e non solo con il limite di 5000 euro imposti annui (mentre per i partiti politici le donazioni sono offlimits).Non ce la si può prendere con Gates solo perchè è stra ricco e tutto quello che fa è contro l'umanità intera...Non fatemi andare avanti che sennò mi inciufolo ancora di più.
    • Millantator e scrive:
      Re: In difesa di bill.
      scusa ma tu trovi moralmente giusto farsi della pubblicità gratuita sulla pelle di quei poveracci? pubblicità gratuita perchè : bill ottiene un ritorno di immagine, il tutto senza investire un soldo (in pratica quei soldi li dovrebbe versare in ogni caso: invece che destinarli allo stato, li versa nelle casse di una multinazionale. Quello che deve essere chiaro è che non sborsa dei soldi, semplicemente ne cambia la destinazione ) sulla pelle di quei poveracci perchè : se fosse davvero interessato alla causa, verserebbe quei soldi seguendo le indicazioni di chi passa la sua vita come volontario in mezzo a quelle situazioni. Invece, per chissà quali motivi, quei soldi finiscono alle multinazionali dei farmaci, che, come dice l'articolo, spesso oltre a non risolvere la situazione, rischiano di peggiorarla.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: In difesa di bill.
        Soldi solo nelle multinazionali? Solo per l'AIDS? Solo per un ritorno di immagine che non ci sarebbe nemmeno se nessuno facesse di questi articoli dato che nessuno paga il sistema operativo per fare beneficienza?No mio caro, non hai minimamente capito quello che sta facendo l'organizzazione, anche se c'è Bill Gates in mezzo quei soldi non vanno sprecati in quel modo.
        • Millantator e scrive:
          Re: In difesa di bill.
          Atmosfera tenue luci già abbassateun collegamento a reti unificatelinee telefoniche ovviamente aperteper un virtuale cesto delle offerteindustriali esperti passano una bustasanno che l'offerta è la cosa giustaquello che hanno dato sarà centuplicatoda un bilancio falso depenalizzatola diretta è in mondovisionela serata della buona azionementre aspetti che contribuiscolanci un film o il tuo nuovo discoportano la sciarpa attore e cantautorepronti per un derby che spalanchi il cuoreecco che lo stadio in poco si gremiscema c'è qualche cosa che non si capisceguardo il mio biglietto e leggo benvenutisalverete il mondo con i vostri aiutima se è veramente il giorno dell'amorecosa cazzo centra il diritto d'autorenon puoi negare l'evidenza sai che la beneficienzatrova sempre più importanza dove c'è disuguaglianzail buon samaritano è pronto a tendere la manosa che far la carità rinforza la celebritàtra un ballo e una canzone presentano un malatopraticamente morto destino ormai segnatoun velo di tristezza compare sopra i voltima proprio in quel momento s'impennano gli ascolticarramba che sorpresa! la vecchia si è ripresaperchè la vita è un varietà finita la raccolta dividono la tortala gente li ringrazierà
          • Giocatore110 scrive:
            Re: In difesa di bill.
            Invece di perdere tempo a scrivere cazzate in rima basilare prova a renderti conto di cosa sia l'AIDS in Africa e che non si limita certo a curare suddetta malattia l'associazione in questione.Inoltre, visto che ti piace l'argomento, TI RENDI CONTO CHE NESSUNO COMPRA WINDOWS PER FARE BENEFICENZA O PER L'ASSOCIAZIONE IN QUESTIONE?
          • Millantator e scrive:
            Re: In difesa di bill.
            invece che trollare e bastanon potresti argomentare con qualcosa di sensato?
          • Giocatore110 scrive:
            Re: In difesa di bill.
            Dillo a te stesso, sei tu che copia poesie invece di informarsi di quanto sia diffusa e che ricadute provoca l'AIDS in Africa nonchè che l'associazione in questione lavora in vari campi.E non dite che il mio è trollare.
          • outkid scrive:
            Re: In difesa di bill.

            E non dite che il mio è trollare.non lo sarebbe se ti mettessi in discussione ma affermare che uno che DONA 8mld di dollari ai suoi amichetti (parliamo delle persone piu' ricche ed influenti del mondo, vuoi che non si incontrino per giocare a golf, andare a mignotte e decidere come salvare il mondo?) e' un po' come dire che la terra e' piatta perche' quando metti lo zoom al minimo sul google maps appare cosi'.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: In difesa di bill.
            Non affermo che dona 8 miliardi di dollari ai suoi amichetti, sempre che così si possano chiamare visto che ti credi tanto esperto sulle relazioni delle decine di migliaia di CEO nel mondo.Affermo che la sua associazione lavora in vari campi, che voi ignorate quanto sia disastrosa l'AIDS in Africa, che per curare l'AIDS sarebbe ridicolo che desse soldi solo alle multinazionali (cosa che non potrebbe fare comunque) e che il discorso degli amici da voi portato pare una barzelletta. Insomma che i suoi soldi sono utili, al di là delle vostre storielle di un'associazione che non cura e non ha effetti in Africa.Per cui smettila di darmi del trollone.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 dicembre 2007 09.58-----------------------------------------------------------
  • Undertaker scrive:
    L'africa é affamata per colpa nostra
    Noi siamo tutti bianchi malvagi e corrotti e se i poveri bambini africani muoiono é colpa nostra.Se gli africani vanno con prostitute e si ammalano di AIDS é colpa nostra.Se le donne africane fanno 10 figli che poi puntualmente muoiono di fame é colpa nostra.Tutti i gli aiuti a fondo perduto inviati in Africa sprecati e fatti andare in malora ? colpa nostra !Ed infine questo capitalista che dona otto miliardi di $ ?anche lui avvelena l'Africa !vergogna !
    • stupido scrive:
      Re: L'africa é affamata per colpa nostra
      come da nick
    • Giocatore110 scrive:
      Re: L'africa é affamata per colpa nostra
      L'AIDS in Africa è diffusa a livelli così spaventosi che le prostitute non bastano a tenere il passo degli affetti. E ogni giorno migliaia di famiglie che potevano tirare avanti con un lavoro da 4 euro diventano migliaia di bambini che moriranno o di fame o alla prima malattia infantile per colpa dell'immunodeficienza ereditata.
  • Robert scrive:
    Colonialismo?
    Come il colonialismo che si giustificava nel dire: "Andiamo in Africa a civilizzare gli africani, così migliorerà la loro vita..."Forse era meglio lasciare in pace gli africani, la nostra civiltà così come è stat proposta e realizzata forse ha portato più danni che vantaggi.Tuttavia occorrerebbe imparae dagli errori del passato e non ripeterli.Occorre conoscere a fondo le realtà locali prima di intervenire con iniziative. ...Anche se come nel colonialismo, anche oggi assistiamo a delle "beneficenze" o per meglio dire: delle "autobeneficenze". Che di sicuro un vantaggio lo portano: ai benefattori furbi.
    • pippo scrive:
      Re: Colonialismo?

      ...Anche se come nel colonialismo, anche oggi
      assistiamo a delle "beneficenze" o per meglio
      dire: delle "autobeneficenze". Che di sicuro un
      vantaggio lo portano: ai benefattori
      furbi.Aspettiamo i tuoi di fondi per malaria e aids... :D
  • aho aho aho... scrive:
    ihihihih
    e così il ricco diventa ancora + ricco...e il povero ancora + povero...BILLL PRRRRRRRRRRRRRRR
  • Gigetto scrive:
    Se Billy è povero noi chi siamo?
    Se Billy è povero noi chi siamo?Vada a fare il volontario in Africa per qualche settimana e poi vedrà di che cosa ha bisogno quel continente (e di quante cose non ha bisogno lui).
  • pippo75 scrive:
    Cooperative
    Se non sbaglio alla Coop, si puo' donare i punti della propria tessera per far avere aiuti a nazioni povere.Sempre se non sbaglio ci sono tra la varie cose:- acqua per il brasile- adozioni distanza in India- altre che non ricordo.ciaop.s. bastano 500 punti.
  • Pitone scrive:
    Polemiche ridicole
    Una fondazione devolve 8 miliardi di dollari per una causa e abbiamo il coraggio di obiettare che ha messo qualche paletto o posto condizioni non condivise da tutti!Durante l'infausto G8 di Genova i paesi li rappresentati decisero di devolvere una certa cifra per lo sviluppo dei paesi poveri o per la lotta all'AIDS (non ricordo di preciso) e venne fuori che la sola fondazione Gates aveva già stanziato il doppio di quella cifra, per la stessa causa!Sembriamo un po' ridicoli a puntare il dito così anche quando qualcosa di positivo viene fatto. Il che non significa non essere attenti e critici ma a volte è troppo facile puntare il dito e non rendersi conto di cosa si sta indicando....
  • Fabiuzzo scrive:
    SOLDI SPESI MALE
    era meglio se quei soldi li investiva su windows,avrebbe curato un male molto peggiore dell'AIDS
    • Abarai Renji scrive:
      Re: SOLDI SPESI MALE
      ok allora tieniti i tuoi OS e anche l'AIDS.Scherziamo su tutto ma non su una malattia che ammazza persone.
      • Fabiuzzo scrive:
        Re: SOLDI SPESI MALE
        - Scritto da: Abarai Renji
        ok allora tieniti i tuoi OS e anche l'AIDS.
        Scherziamo su tutto ma non su una malattia che
        ammazza
        persone.ah io che ci scherzo non vado bene,Bill che ci lucra invece tutto ok... IPOCRITA!
        • Giocatore110 scrive:
          Re: SOLDI SPESI MALE
          Milioni di persone che muoiono, milioni di orfani che hanno le settimane contate e milioni di braccia perse da economie che devono riprendersi da sole per riuscire a sostenersi.Ti pare che la ricerca sull'AIDS è a scopo di lucro? Ti rendi conto che l'incidenza di questa malattia in Africa è drasticamente superiore che dalle nostre parti?
          • Fabiuzzo scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            A prescindere dalle opinioni personali, che ognuno è libero di esprimere, ti rendi conto di essere l'unico del forum che non conviene sul fatto che bill fa questa cosa principalmente per un ritorno di immagine?Poi c'è chi dice che la cosa è legittima e chi no,ma tu sei l'unico capoccione che si è bevuto tutto senza riuscire ad accendere un secondo il cervello.complimenti
          • outkid scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            MILIONI DI PERSONE CHE STANNO MALE E TU, COMUNISTA MANNARO, CHE CRITICHI IL FILANTROPO DI TURNO!!!come direbbe qualcuno.. "sei proprio l'italia che odia" : )
          • 186548 scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            - Scritto da: outkid
            MILIONI DI PERSONE CHE STANNO MALE E TU,
            COMUNISTA MANNARO, CHE CRITICHI IL FILANTROPO DI
            TURNO!!!
            come direbbe qualcuno.. "sei proprio l'italia che
            odia" :
            )Il Los Angeles Times comunista ??
          • Giocatore110 scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            Forse il Los Angeles Times ha definito inutile la lotta all'AIDS? No, non ha nemmeno detto che sia l'unica lotta mandata avanti dall'associazione in questione e tantomeno pretende che il ritorno di immagine sia l'unico risultato di miliardi di dollari di investimento in SVARIATI campi dell'aiuto sociale.O sei tra quelli che credono che questo ritorno d'immagine incrementerà le vendite della M$?Non dirmi di accendere il cervello se ti bevi la storiella del ritorno di immagine senza nemmeno sapere che l'AIDS è tanto diffusa in Africa che le prostitute non basterebbero a spiegarne il continuo aumento, nonchè le ricadute nella società e nelle famiglie contagiate, ricadute che guarda caso non ti sono manco passate per la mente.A proposito, non sono l'unico che si è accorto che l'associazione in questione non si occupa esclusivamente dell'AIDS.
          • outkid scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            anche se probabilmente ti disinteressi della magra figura che fa il tuo nick ti conviene di informarti un pochino prima di sparare cazzate per quando sarai con gli amichetti piu' svegli di te in real life.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            In real life non mi vergogno certo a dire che quei soldi si rivelino utili.Visto che ignorate persino cosa sia l'AIDS in Africa, prova tu a informarti un pochino.
          • outkid scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            - Scritto da: Giocatore110
            In real life non mi vergogno certo a dire che
            quei soldi si rivelino
            utili.
            Visto che ignorate persino cosa sia l'AIDS in
            Africa, prova tu a informarti un
            pochino.AIDS: sindrome da immuno deficenza acquisita. una sindrome non ha UNA causa.. altrimenti coincide con la malattia.ora.. anche se wikipedia.it dice che l'AIDS e' causata dal virus dall'HIV sappi che non e' cosi' perche' il sistema immunitario non produce anticorpi e quant'altro a costo 0, come ci insegna la fisica classica, ma ha bisogno di materie prime che, guardacaso, ha bisogno di assimilare col cibo. quindi ad un certo punto il sistema immunitario quando gli manca la carne da mettere sulla brace anzi.. gli manca proprio la brace, va in sciopero, ti tagli un dito e muori per l'unico per l'unica tossina di tetano presente sul coltello.inutile dire che i farmaci servono a ben poco, almeno se il quadro generale permane questo..
          • Giocatore110 scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            Dillo ai milioni di bambini che si sono salvati dall'essere orfani e dal ricevere la malattia per eredità.Non dubito che per morire bisogna avere una seconda malattia, solo che mio caro l'alterazione del sistema immunitario è una deformazione del corpo che si può considerare una malattia, al di la del nome.
          • outkid scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            tu soffri dell'alterazione della percezione della realta'.. troppa MTV uccide.
          • krane scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            - Scritto da: Giocatore110
            Dillo ai milioni di bambini che si sono salvati
            dall'essere orfani e dal ricevere la malattia per
            eredità.
            Non dubito che per morire bisogna avere una
            seconda malattia, solo che mio caro l'alterazione
            del sistema immunitario è una deformazione del
            corpo che si può considerare una malattia, al di
            la del nome.Non dubito che tu dica il vero, ma visto che le critiche arrivano dalle associazioni umanitarie che operano sul posto ritengo che ne possano sapere piu' di te e di Bill sulla situazione e sulle necessita' delle popolazioni di cui si parla.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: SOLDI SPESI MALE
            Strano, altre associazioni umanitarie non concordano.
  • Enjoy with Us scrive:
    Fondazioni!
    Purtroppo molte fondazioni hanno dei lati oscuri e non e' la prima ad essere messa sotto accusa.Si sa benissimo che poi in Africa il problema non e' l'AIDS, non sono le malattie, non e' la fame, sono gli africani stessi.Mi spiego sono le continue guerre e guerriglie tribali che di fatto impediscono un reale aiuto delle popolazioni, che sono usate di volta in volta solo per ricattare l'occidente in modo da poter agguantare un po di soldi.Non esistono ricette miracolose, certo e' che fino a quando non si sara' riuscito a pacificare in modo stabile quelle popolazioni, qualsiasi aiuto non servira' a nulla.P.S. Smettiamola poi di autoaccusarci di tutto cio' che di male avviene in africa, i primi responsabili sono proprio essi stessi. Prima sono stati invocati i guai dei sistemi coloniali, poi la guerra fredda est/ovest, ora le multinazionali, insomma sempre cause esterne, senza vedere che la causa prima sono proprio quei popoli, che fino a quando non supereranno le logiche di clan e tribu' si faranno sempre guerra.
    • cogito ergo scrive:
      Re: Fondazioni!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      senza vedere che la causa prima sono proprio quei
      popoli, che fino a quando non supereranno le
      logiche di clan e tribu' si faranno sempre
      guerra.(rotfl) Detto da un italiano che bisogna superare la logica di clan e tribù fa proprio ridere. Guardati intorno, stiamo solo un po' meglio e quindi non ci spariamo (per ora)
      • Italians a go go scrive:
        Re: Fondazioni!

        (rotfl) Detto da un italiano che bisogna superare
        la logica di clan e tribù fa proprio ridere.Perche', chi meglio di noi consce una tale situazione, visto che la viviamo in prima persona?
        Guardati intorno, stiamo solo un po' meglio e
        quindi non ci spariamo (per
        ora)Si stava parlando dell'Africa, ma certamente il discorso vale anche per l'Italia.
    • www.aleksfa lcone.org scrive:
      Re: Fondazioni!

      fino a quando non si sara' riuscito a pacificare
      in modo stabile quelle popolazioni, qualsiasi
      aiuto non servira' a
      nulla.Riuscire a pacificare? Ci sta provando qualcuno? Interessa davvero a qualcuno? Non ti viene il dubbio che certi conflitti facciano comodo a chi ci guadagna?
      senza vedere che la causa prima sono proprio quei
      popoli, che fino a quando non supereranno le
      logiche di clan e tribu' si faranno sempre
      guerra.Certo, come no, dovrebbero copiare noi occidentali che non scateniamo guerre da ben sei anni... e solo perché le ultime non sono ancora finite.Scendi con i piedi per terra ed osserva chi ha da guadagnare dalle guerre in ogni parte del mondo. Capirai anche chi le ha decise. Quelle che chiami 'logiche di clan' funzionano benissimo nella società internazionalista delle multinazionali. Se c'è da sostenere qualche guerra in Somalia per garantirsi il mercato delle banane, a chi può interessare? Se è necessario massacrare donne e bambini in Sudan per tenere al potere chi mi garantisce le ricchezze del Paese a poco prezzo, chi oserà contrariarmi? Se costringo i Palestinesi a vivere da profughi per ottenere l'appoggio politico e militare di Israele, che importa, mica fanno guerra a casa mia...Sveglia! Il mondo non è quello che ti raccontano i Bruni Vespi di turno.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Fondazioni!
        Ti stavo aspettando!Ecco la solita risposta del solito pacifista terzomondista, che dopo tutto quello che e' successo in Africa ancora continua a credere che la causa siano i paesi ricchi!Ma siete ciechi o in malafede?Secondo Voi quelle belle stragi, bambini compresi a colpi di machete fra Utu e Tuzi sarebbero state provocate da Noi occidentali?La vogliamo smettere con questi inutili sensi di colpa?Io ho i piedi ben piantati per terra è proprio per questo che dico che solo una volta risolte le interminabili guerriglie fra clan si potranno effettivamente aiutare quei popoli, qualsiasi altro modo di agire: aiuti umanitari, ospedali, progetti agricoli, missioni, strade ecc difronte ad un bel mitra spianato sono solo fiato sprecato.Ho torto?E allora come mai il paese africano con il più alto tenore di vita (fra la popolazione di colore) è il Sudafrica?Il simbolo del razzismo e dell'ingiustizia sociale?Forse perchè in quel paese la dominazione "bianca" ha impedito il sorgere di guerre tribali?Come mai un paese ricchissimo come il Libano (lo chiamavano la svizzera mediorientale)è diventato un paese di profughi?Ricordate sempre che solo su un popolo diviso (o meglio ancora su diverse tribu') si può esercitare una influenza esterna rilevante. Se un popolo è unito è impossibile o quasi dividerlo in varie fazioni in guerra fra di loro. Riguardatevi la storia europea ed americana e contate gli episodi di guerra civile e la loro durata e non mi dite che all'epoca non c'erano grandi potenze pronte a soffiare sul fuoco!Un ultima cosa, per favore non accostate la situazione Italiana a quella di quei paesi, neanche per scherzo, anzi deve essere di monito per farci capire come sia fondamentale la pacifica coesistenza e la collaborazione.
        • www.aleksfa lcone.org scrive:
          Re: Fondazioni!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Ecco la solita risposta del solito pacifista
          terzomondista, Che cosa significa? In che modo decidi di etichettare qualcuno? Non riesci semplicemente a discutere senza pregiudizi e categorie astratte? Allora non sbagliavo nel riferirmi ai soliti Bruni Vespi?E comunque ti sembra così sbagliato preferire la pace alla guerra?
          che dopo tutto quello che e'
          successo in Africa ancora continua a credere che
          la causa siano i paesi ricchi!Non solo, dopo tutto quello che è successo e continua a succedere in ogni parte del mondo. Alcuni esempi te li ho già forniti. Sono da ignorare?
          Ma siete ciechi o in malafede?Rispondevi a me oppure ad altri? Oppure accusi genericamente chiunque non sia d'accordo con te? Non è un modo serio di discutere.
          Secondo Voi quelle belle stragi, bambini compresi
          a colpi di machete fra Utu e Tuzi sarebbero state
          provocate da Noi occidentali?Conosci la storia dell'Africa belga? Come era amministrata, sulla base delle divisioni entiche? Quale sia stata la politica dopo l'indipendenza? Informati, ed avrai le risposte: qui non c'è lo spazio per un saggio storico-politico.
          interminabili guerriglie fra clan Quali? Dove? Esemplifica senza generalizzare. Di cosa stai parlando? Le guerre continue in molti paesi Africani hanno matrici economiche. Come del resto anche quelle americane.
          aiuti umanitari, ospedali,
          progetti agricoli, missioni, strade ecc difronte
          ad un bel mitra spianato sono solo fiato
          sprecato.
          Ho torto?Si.
          E allora come mai il paese africano con il più
          alto tenore di vita (fra la popolazione di
          colore) è il Sudafrica?
          Il simbolo del razzismo e dell'ingiustizia
          sociale?
          Forse perchè in quel paese la dominazione
          "bianca" ha impedito il sorgere di guerre
          tribali?In Sudafrica esiste una lunghissima storia di lotte civili e guerre contro i colonizzatori europei, olandesi ed inglesi. Ma esiste anche una lunga storia di lotta per i diritti civili. In Sudafrica Gandhi ha iniziato la sua battaglia, in Sudafrica il regime dei bianchi Afrikaans ed i loro diamanti ha reso indipendente il paese dall'economia coloniale. Il Sudafrica è uno dei rari esempi di indipendenza reale dai Paesi ex-colonialisti. Eppure è uno dei paesi dove le lotte tra diverse tribu zulu sono state (e sono) più frequenti e violente.
          Come mai un paese ricchissimo come il Libano (lo
          chiamavano la svizzera mediorientale)è diventato
          un paese di profughi?Perché la Palestina è stata cancellata da Israele, e la gente si è rifugiata oltre confine. Questa era semplice, non la sapevi? Se aggiungi l'intervento dei Paesi arabi, in particolare la confinante Siria, a sostegno dei profughi palestinesi, è facile comprendere come il conflitto si sia spostato in Libano. E' successo vent'anni fa, ed anche l'anno scorso. E ti pare strana la situazione libanese? Un mio amico di Beirut, cristiano, assegnava tutta la colpa agli israeliani ed agli americani.
          non mi dite che all'epoca non c'erano grandi potenze
          pronte a soffiare sul
          fuoco!Certo che c'erano, come ci sono adesso. La guerra normalmente per questo motivo... mi stai dando ragione?
          Un ultima cosa, per favore non accostate la
          situazione Italiana a quella di quei paesi,L'ha fatto qualcuno? Mi sa che hai fraiteso. In ogni caso la politica estera è una trama complessa che riguarda tutti. La situazione di un Paese ha ripercussioni sull'intera comunità internazionale. L'Italia non è isolata, né l'Europa è lontana da "quei Paesi". Invece all'interno la "situazione italiana" somiglia molto a quella: corruzione pubblica altissima, conflitto d'interessi a livelli inverosimili e libertà di stampa che col passato governo era appena sotto il Ruanda. Perché non si dovrebbe fare un confronto? Non ti piace? Orsù, torna nel mondo reale.
          deve essere di monito
          per farci capire come sia fondamentale la
          pacifica coesistenza e la collaborazione.Cosa deve essere di monito? L'Italia? La guerra? Certamente la guerra mostra che è meglio la pace. Sei diventato pacifista?
    • Vernon scrive:
      Re: Fondazioni!
      L'Africa riesce bene ad incasinarsi da sola. Se non ci riesce le da una mano il fondo monetario internazionale.
  • enrico scrive:
    forse un po' meno prosciutto sugli occhi
    Sono rimasto abbastanza colpito da alcune reazioni... Prima di tutto PI si limita a riportare un articolo del Los Angeles Times... Francamente non si loda di aver inventato nulla... Si riporta una notizia ed issati.Al di la' di questo, che le societa' filantropiche americane spesso agiscono in modo non proprio trasparente e' stato piu' volte denunciato dalla stampa internazionale.Per essere un po' cattivi i miliardari/societa' USA hanno grosse agevolazioni fiscali nel passare fondi a societa' filantropiche e gia' che ci sono, da buoni businessman, spesso cercano di indirizzarne l'operato in modo da trarne ulteriori vantaggi "indiretti". Questa storia sull'AIDS sta onestamente in piedi... La ricerca di una cura e' nobile (migliora l'immagine) e se porta a qualche risultato i vantaggi positivi ci sono per tutto il mondo e non solo sull'Africa... Quello che sembra emergere dallo studio dell'LA times e' che non si da quasi nessuna attenzione a quelli che sono i bisogni reali sul territorio. La gente in Africa muore per molto meno che per AIDS, per patologie curabili, per problemi ordinari, considerati banali in Europa... Ci vorrebbe relativamente poco per migliorare le condizioni di vita di molte persone. Ci sono associazioni che si muovono in questo senso, sponsorizzano lo scavo dei pozzi, la costruzione ed mantenimento di piccoli ospedali, le forniture di attrezzi per migliorare il lavoro, corsi di "formazione professionale" e simili... Sono attivita' poco nobili ed altisonanti ma credo onestamente che il loro effetto sia molto maggiore del fornire farmaci antiaids a qualcuno che ha seri problemi a sopravvivere per problemi di malnutrizione... Non trovate un certo controsenso in tutto questo?Poi se pensate che Bill Gates sia un martire fate pure, nessuno vi dice nulla... Personalmente non penso sia un diavolo ne' un angelo, penso sia solo uno che pensa (soprattutto) ai suoi interessi, senno' non sarebbe la persona piu' ricca del mondo.
    • outkid scrive:
      Re: forse un po' meno prosciutto sugli occhi
      ma infatti qui tutti ne fanno una questione personale perche' c'e' chi non usa windows e lo denigra.. come se bill gates avesse scritto una riga di codice che sia una.questa e' religione, e' integralismo, e' deficienza.. ma tant'e'..
      • Vernon Linuxaro scrive:
        Re: forse un po' meno prosciutto sugli occhi
        Bill Gates ha scritto personalmente almeno migliaia di righe di codice per l'altair basic.
  • Abarai Renji scrive:
    Aboliamo anche le raccolte benefiche?
    Perchè donare 100 per la sclerosi multipla quando in giro c'è gente che ha i tumori? Dona allora 100 per i tumori.Ma perchè donare alla ricerca per i tumori quando in giro c'è l'Hiv? E allora doniamo 100 all'Hiv. Ma perchè donare alla ricerca per l'Hiv quando in giro....ci siamo capiti?Iniziassero a tirare fuori i soldi anche chi si lamenta e poi avrà dei motivi per aprir bocca.
    • Alessandrox scrive:
      Re: Aboliamo anche le raccolte benefiche?
      La questione e': si risolviamogli il problema AIDS ma a che serve se poi non hanno ne acqua pulita/potabile, ne cibo sano e sufficente? A NULLA perche' l' AIDS ha buon gioco su fisici gia' debilitati per altre cause...Questi sono aiuti coi paraocchi.- Scritto da: Abarai Renji
      Perchè donare 100 per la sclerosi multipla
      quando in giro c'è gente che ha i tumori? Dona
      allora 100 per i
      tumori.
      Ma perchè donare alla ricerca per i tumori quando
      in giro c'è l'Hiv? E allora doniamo 100
      all'Hiv. Ma perchè donare alla ricerca per l'Hiv
      quando in
      giro....

      ci siamo capiti?
      Iniziassero a tirare fuori i soldi anche chi si
      lamenta e poi avrà dei motivi per aprir
      bocca.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 dicembre 2007 02.18-----------------------------------------------------------
  • Mauro scrive:
    Notizia di approfondimento
    Ecco un articolo dove si possono trovare altre iniziative legate alla fondazione di Bill:http://www.disinformazione.it/arca_rockefeller.htm
    • nonsenepuop iu scrive:
      Re: Notizia di approfondimento
      ROTFL, la segno insieme alle scie chimiche.Quando ci sarà qualcuno che scoprirà che Funari è Gesù?
      • outkid scrive:
        Re: Notizia di approfondimento
        - Scritto da: nonsenepuop iu
        ROTFL, la segno insieme alle scie chimiche.
        Quando ci sarà qualcuno che scoprirà che Funari è
        Gesù?beh.. funari esiste.. gesu'.. boh..
  • Giocatore110 scrive:
    Sapete cosa fanno curando l'AIDS
    Non danno cibo a poco prezzo, nemmeno ai gruppi di civili che possono permettersi il cibo minimo se possono lavorare, gli tolgono l'AIDS, che in africa equivale a società poco produttive, genitori morti in un mese e milioni di ORFANI CAUSA AIDS che muoiono di fame perchè non ci sono i loro genitori o qualsiasi società funzionante che possa ospitarli, tanto morirebbero comunque alla prima malattia infantile a causa della loro diffusa immunodeficenza.Se si tiene conto di quanto sia disastrosa e diffusa l'AIDS e di quanto influisca sulla popolazione in effetti "secondari" in Africa forse ci si rende conto che è necessario curarla, anche per non perdere forza lavoro e quindi cibo autoprodotto locale per le sue popolazioni.E comunque, da quel poco che ne so, l'associazione in questione non si occupa esclusivamente di AIDS.
  • Millantator e scrive:
    Re: Gente mai contenta
    - Scritto da: Grande Capo Estiqaatsi
    Embe? se ha le detrazioni meglio, intanto i
    milioni di $ li tira
    fuori.sì, per darli agli amici.e vuoi che loro non ricambino il favore?poi per carità è tutto legale, non commettono nessun crimine.ma intanto questi giochetti li fanno sulla pelle di quei poveracci
  • Jopi scrive:
    1 anno fa
    Guarda che caso, il 7 Gennaio 2007 e' stata pubblicata una notizia quasi identica... voi di PI avete le notizie segnate sul calendario?http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1839204bah. con un bel copy/paste si faceva prima.
    • Millantator e scrive:
      Re: 1 anno fa
      o magari m$ sotto le festeha bisogno di un po' di pubblicità aggratis
    • zeppolo scrive:
      Re: 1 anno fa
      Sei orbo?Primo paragrafo: La pesantissima accusa arriva dal Los Angeles Times, che torna ad attaccare le scelte filantropiche del fondatore di Microsoft a meno di un anno di distanza da una precedente offensiva.
      • Jopi scrive:
        Re: 1 anno fa
        infatti per 2 anni e' saltata fuori la stessa notizia dal LA times, e poi rigirata su PI.
        • Jopi scrive:
          Re: 1 anno fa
          l'anno prossimo ci sara la notizia:"come precedentemente segnalato, la popolazione africana e' stata spazzata via a causa di Bill Gates..."
        • zeppolo scrive:
          Re: 1 anno fa
          Quindi secondo il tuo illuminato parere si dovrebbero passare solo le notizie che dici tu? Magari non si dice che Bill Gates ha ammazzato qualcuno (per dire eh) perchè altrimenti si fa pubblicità a Microsoft?Per fortuna non lo decidi tu cosa è rilevante altrimenti staremmo freschi staremmo!
  • Millantator e scrive:
    Il Gioco di Bill
    Pienamente d'accordo con outkid, che quoto.=== QUOTE =================================bill gates non paga le tasse in usa avendo una societa' no profit nella quale versa 8 miliardi di dollari.questi 8 miliardi pero' vanno per la maggiore nell'ACQUISTO di farmaci contro l'HIV.morale? evadendo le tasse fa tornare i soldi presso qualche compiacente collega. ok.. ora fa pure tutti i flame che vuoi.. ma se provi a metter insieme i pezzetti del puzzle vedrai che i principali miliardari usa si passan la palla di un gioco che detiene le redini della società..============================================
    • auf scrive:
      Re: Il Gioco di Bill
      - Scritto da: Millantator e
      Pienamente d'accordo con outkid, che quoto.

      === QUOTE =================================
      bill gates non paga le tasse in usa avendo una
      societa' no profit nella quale versa 8 miliardi
      di
      dollari.
      questi 8 miliardi pero' vanno per la maggiore
      nell'ACQUISTO di farmaci contro
      l'HIV.
      morale? evadendo le tasse fa tornare i soldi
      presso qualche compiacente
      collega.
      ok.. ora fa pure tutti i flame che vuoi.. ma se
      provi a metter insieme i pezzetti del puzzle
      vedrai che i principali miliardari usa si passan
      la palla di un gioco che detiene le redini della
      società..
      ============================================Ovvio...Sei uno dei pochi che ci è arrivato, gli altri pensano solo a difendere il loro paladino di W.V.Bill Gates è furbo, ha sempre rubato idee imponendole in modo mafioso, e ora si emtte a regalare soldi così? naa qualcosa non torna..
    • the_m scrive:
      Re: Il Gioco di Bill
      concordo che la strategia di far ritornare i soldini alle aziende farmaceutiche americane è più che credibile.aggiungo che con la fondazione oltre a scaricare le donazioni dalle tasse, hanno UN INCREDIBILE RITORNO DI IMMAGINE. Ricordo numerose testate giornalistiche con titoli giganti "Bill Gates, l'uomo più ricco e più generoso del mondo"!..quindi anche una bella pubblicità.secondo me se avessero davvero a cuore la lotta contro l'AIDS utilizzerebbero almeno una parte di quei fondi per creare in africa dei mega *CENTRI DI RICERCA* avanzata, visto che con qualche miliardo di $ ci mantieni un'azienda da n-mila dipendenti. Non li userebbero _tutti_ per comprare farmaci che NON possono curare questa malattia, ma solo allungare la vita di chi già l'ha contratta. (tra l'altro sono persone che comunque continuano a contagiarne altre, a fare figli già malati, ecc.) IMHO ovviamente
  • Luca scrive:
    Ma quella foundation
    Non si occupava della malaria? Mi risulta che il primo obiettivo della foundation fosse sconfiggere la zanzara anofele e fornire chinino contro la malaria, un farmaco ormai ben noto e affermato. Boh...
    • Joe Malaki scrive:
      Re: Ma quella foundation
      Peccato che con il chinino oggi fai davvero poco, farmaco che devi prendere a vita e non risolveaffatto il problema, ci son ceppi di anofele che resistono al chinino, la sperimentazione prevede oggi chinino + artemisina piu una parte modificata geneticamente, solo cosi' si sconfiggerà la malaria, ma per come vanno le cose (sempre i dollarazzi di mezzo) in africa non si risolverà nulla, oramai continente relitto che purtroppo resterà cosi.
  • Marco scrive:
    Accidenti a chi COMPRA SOFTWARE MICROSOF
    LO DICO CON IL CUORE...
    • Lemon scrive:
      Re: Accidenti a chi COMPRA SOFTWARE MICROSOF
      - Scritto da: Marco
      LO DICO CON IL CUORE...Così non gli arrivano più i soldi! giustamente, no valvole? no party!
  • google is your friend scrive:
    se fosse stato Jobs...
    se invece di BillG ci fosse stato SteveJ, avrebbero avuto valove design da 60 dollari, ma nessuno avrebbe avuto nulla da ridire...mi verrebbe da chiedere a quelli che tanto criticano quanto hanno donato loro stessi!GIYF
  • anonimo scrive:
    Bill dovrebbe imparare dagli italiani
    Donano 100 euro in fiducia alle onlus ed è tanto se ne arrivano 50 ai diretti interessati.Cosa voleva il new york times? Che doveva donare 8,5 miliardi e dire "mah, fate un po' quello che volete" con la certezza di finire in chissà quali tasche non previste?E sulle resto che manca, ma gli altri che criticano?Non capisco questa logica. Siccome le donazioni sono sbilanciate a favore di una voce, allora meglio niente. Mah
    • outkid scrive:
      Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
      bill gates-
      USA-
      africa-
      farmaci hiv-
      USA-
      bill gatesnon credo che l'imposta su 8 mld di dollari sian spiccioli
      • arcibaldo68 scrive:
        Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
        - Scritto da: outkid
        bill gates-
        USA-
        africa-
        farmaci hiv-
        USA-
        billStavo cercando un modo semplice per spiegare le cose e tu lo hai trovato con una riga sei un grande!Basta leggere qualche giornale ... ma anche dei giornaletti di fantascienza vedi ultimo speciale di Nathan Never per capire il giochino dove è...Il problema non sta nel discorso meglio 8 miliardi che niente... il problema sono i monopoli di cui questi signori dispongono... fanno bella la faccia e ci prendono a tutti per il @ulo... oramai è un gioco che continua da più di un decennio... possibile che la gente non sene accorga? :sSalut
        • anonimo scrive:
          Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
          - Scritto da: arcibaldo68
          - Scritto da: outkid

          bill gates-
          USA-
          africa-
          farmaci hiv-
          USA-
          bill


          Il problema non sta nel discorso meglio 8
          miliardi che niente... il problema sono i
          monopoli di cui questi signori dispongono...
          fanno bella la faccia e ci prendono a tutti per
          il @ulo... oramai è un gioco che continua da più
          di un decennio... possibile che la gente non sene
          accorga?
          :s
          A, quindi ora Bill Gates controlla pfizer, bayer, e tutte le multinazionali farmaceutiche? Tentacolare questo bill gates, tramite microsoft (che nemmeno dirige più) è monopolista di tutto.
          • arcibaldo68 scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani

            A, quindi ora Bill Gates controlla pfizer, bayer,
            e tutte le multinazionali farmaceutiche?
            Tentacolare questo bill gates, tramite microsoft
            (che nemmeno dirige più) è monopolista di
            tutto.No no ma che centra... non flammare per favore...si parlava di come le cose vanno oggi nel mondo poi che il miliardario che fa il gioco delle tre carte sia bill, steve o murdock che cambia? il giochino è sempre lo stesso ...i monopoli esistono e questo è un dato di fatto... basta aprire i giornate e cliccare turn on sul cervello...Oppure devo pensare che bill e compagni facciano donazioni perchè sono buoni?Ahooo cosi mi sento preso per il @ulo...scusa ma non ci credo proprio ;)
          • anonimo scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            - Scritto da: arcibaldo68

            A, quindi ora Bill Gates controlla pfizer,
            bayer,

            e tutte le multinazionali farmaceutiche?

            Tentacolare questo bill gates, tramite microsoft

            (che nemmeno dirige più) è monopolista di

            tutto.

            No no ma che centra... non flammare per favore...
            si parlava di come le cose vanno oggi nel mondo
            poi che il miliardario che fa il gioco delle tre
            carte sia bill, steve o murdock che cambia? il
            giochino è sempre lo stesso
            ...
            i monopoli esistono e questo è un dato di
            fatto... basta aprire i giornate e cliccare turn
            on sul
            cervello...

            Oppure devo pensare che bill e compagni facciano
            donazioni perchè sono
            buoni?

            Ahooo cosi mi sento preso per il @ulo...scusa ma
            non ci credo proprio
            ;)Sulla critica che fai il problema non è bill gates, al massimo l'attuale sistema economico mondiale che ha costruito delle cose chiamate multinazionali. Imparare a distinguere un sistema dalle persone che ne fanno parte è il primo passo per fare ragionamenti corretti. Negli anni 30-40 il problema non erano i tedeschi, ma il nazismo. Ai tempi degli schiavi il problema non erano gli schiavisti, ma lo schiavismo. In questo caso il problema non è Bill Gates, che piscia, caga, ha sentimenti come me e te e probabilmente ha anche le più buone intenzioni di migliorare il mondo, ma il sistema delle corporation. Vedere il diavolo dietro ad ogni persona non porta da nessuna parte.
          • arcibaldo68 scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            perfetto daccordo in tutto....io non vedo il diavolo dietro a bill vedo un capitalistaquindi quando gli si fanno delle critiche che servono a chiarire lo stato capitalistico del mondo ne sono felice...infatti se rileggi il mio post precedente dicevo che non mi importa se si sta parlando di bill o di un suo simili...mi importa però che venga reso chiaro il sistema...il gioco... e che non mi si venga a prendere per il @ulo con atti di finto buonismo...ah un particolari i farmaci HIV sono fra i piu costosi e monopolistici che esitono... sarà un caso ;)Cmq è bello vedere che il turn on ha funzionatograzie ;)
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            Infatti, qui il problema non è il riccone di turno, né i suoi miliardi di dollari, ma il meccanismo perverso che s'innesca in Africa a causa di quei limiti nell'utilizzo del denaro. Magari si riusciranno a salvare delle persone da una malattia grave, solo per condannarne altrettanti a morire per cause meno gravi. E soltanto perché i ricercatori per avere un finanziamento devono smettere di lavorare su altre patologie.
          • outkid scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            bill gates e' l'uomo che detiene piu' capitali in usa, e nel mondo.forse ti sfugge questo dettaglio.capitalismo, capitali. capitalismo, capitali.pensaci.
          • anonimo scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            - Scritto da: outkid
            bill gates e' l'uomo che detiene piu' capitali in
            usa, e nel
            mondo.
            forse ti sfugge questo dettaglio.
            capitalismo, capitali. capitalismo, capitali.
            pensaci.Sinceramene se il livello della conversazione è questo, ci rinuncio. Se si deve passare all'equazione ha soldi quindi qualunque cosa fa non va bene lascio stare.
          • outkid scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani

            Sinceramene se il livello della conversazione è
            questo, ci rinuncio. Se si deve passare
            all'equazione ha soldi quindi qualunque cosa fa
            non va bene lascio
            stare.e' il capitalismo. non l'ho inventato io.ammesso e non concesso che sia mosso dalla buona fede nell'acquistare 8 miliardi di farmaci prodotti da multinazionali statunitensi, sta di fatto che son queste ultime ad averne un vantaggio maggiore, nel breve come nel lungo periodo.non di certo gli africani visto che l'AIDS uccide sempre e comunque e non e' causata, necessariamente, dall'HIV (e' un fatto, non e' opinabile: l'AIDS e' una sindrome ovvero una serie di manifestazioni non dettate da una causa necessitante).ora, tu puoi non vederci niente di male ma io, da uomo libero e disinteressato, qualcosa intravedo.nondimeno in usa esiste una "casta" di industriali e capitalisti. del resto non potrebbe esser diverso da cosi'.ora sperando che tu la smetta di dire stupidaggini che e' evidente sono finalizzate al distruggere qualsiasi forma di discussione civile per qualche motivo che proprio non capisco, me ne vado a letto.basta guerra.
          • Lemon scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani

            ora, tu puoi non vederci niente di male ma io, da
            uomo libero e disinteressato, qualcosa
            intravedo.scusami ma tu non sei nè libero nè disinteressato: tu sei schiavo del della paranoia e interessato ai complotti.
          • outkid scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            - Scritto da: Lemon

            ora, tu puoi non vederci niente di male ma io,
            da

            uomo libero e disinteressato, qualcosa

            intravedo.

            scusami ma tu non sei nè libero nè
            disinteressato: tu sei schiavo del della paranoia
            e interessato ai
            complotti.infatti il mondo e' un posto bellissimo in cui vivere perche' tutti sono buoni, i ricchi donano ai poveri, la marmotta confeziona la cioccolata etc etc..
          • nonsenepuop iu scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            E il tuo fegato è partito!Torna sotto il palco di Jobs a strapparti le mutande quando alza l'iphone dicendo che è 5 anni avanti ai cellulari attuali (quelli che trovi in Africa ovviamente).
          • outkid scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            - Scritto da: nonsenepuop iu
            E il tuo fegato è partito!
            Torna sotto il palco di Jobs a strapparti le
            mutande quando alza l'iphone dicendo che è 5 anni
            avanti ai cellulari attuali (quelli che trovi in
            Africa
            ovviamente).sei un bambino. e' evidente che un forum di discussione non e' adatto a gente del tuo intelletto.torna a gioca' alle macchinine brum brun
          • guiver scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            - Scritto da: outkid

            Sinceramene se il livello della conversazione è

            questo, ci rinuncio. Se si deve passare

            all'equazione ha soldi quindi qualunque cosa fa

            non va bene lascio

            stare.

            e' il capitalismo. non l'ho inventato io.
            ammesso e non concesso che sia mosso dalla buona
            fede nell'acquistare 8 miliardi di farmaci
            prodotti da multinazionali statunitensie dove cavolo li dovrebbe comprare sti farmaci?? in africa dove non li fanno?? o pretendi che si apra un'azienda farmaceutica tutta sua per produrli?? a no poi sarebbe monopolista...
          • outkid scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani

            e dove cavolo li dovrebbe comprare sti farmaci??
            in africa dove non li fanno?? o pretendi che si
            apra un'azienda farmaceutica tutta sua per
            produrli?? a no poi sarebbe
            monopolista...beh se parti dal presupposto che la cosa piu' importante quando vuoi aiutare delle persone denutrite, disidratate, mutilate E malate sia saziarle di farmaci il tuo discorso non fa una piega.se vai in ospedale con un taglio profondo e ti fanno: si: prendi questi antibiotici cosi' non prende infezione, questo per il tetano, questo per la malaria e questo per l'aids, che non hai ma essendo negro sei a rischio. poi ti dicono: accasciati in un angolo libero fino a quando non sei morto dissanguato.. oppure ti mettono un cerotto di topolino.
          • occhi foderati di prosciutto scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            - Scritto da: anonimo
            A, quindi ora Bill Gates controlla pfizer, bayer,
            e tutte le multinazionali farmaceutiche?
            Tentacolare questo bill gates, tramite microsoft
            (che nemmeno dirige più) è monopolista di
            tutto.http://research.microsoft.com/mlp/bio/SangerCollaboration.htmlhttp://www.microsoft.com/presspass/press/2005/feb05/02-23HIVVaccinePR.mspxe che interessi ha un'azienda di software proporre alle sue condizioni dei centri di ricerca sulla genetica al fine di creare nuovi farmaci nuovi vaccini e nuovi apparecchi di cura che usano il software?
          • THe_ZiPMaN scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani

            A, quindi ora Bill Gates controlla pfizer, bayer,
            e tutte le multinazionali farmaceutiche?No, non le *controlla*, ma evidentemente ti sono sfuggite le molteplici polemiche che si sono avute nel recente passato per le partecipazioni della B&MF in varie attività non proprio "filantropiche".
      • anonimo scrive:
        Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
        - Scritto da: outkid
        bill gates-
        USA-
        africa-
        farmaci hiv-
        USA-
        bill
        gates
        non credo che l'imposta su 8 mld di dollari sian
        spiccioliQuindi? Tipico di noi italiani: critichiamo se c'è del vantaggio fiscale a donare. Negli USA (ed in tantissimi altri paesi che stanno meglio di noi economicamente) sono più pragmatici: non gliene importa nulla delle motivazioni personali, guardano il risultato. E se con le detrazioni fiscali ottieni un risultato migliore, ben vengano le detrazioni fiscali.Qua in Italia invece l'unica donazione che funziona è quella verso i partiti politici (e non sto scherzando, sono quelle più detassate in assoluto).
        • outkid scrive:
          Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
          - Scritto da: anonimo
          - Scritto da: outkid

          bill gates-
          USA-
          africa-
          farmaci hiv-
          USA-
          bill

          gates

          non credo che l'imposta su 8 mld di dollari sian

          spiccioli

          Quindi? Tipico di noi italiani:
          critichiamo se
          c'è del vantaggio fiscale a donare.infatti la questione sollevata non e' fiscale, ma etica.non e' il governo che gli sta contestando questo ma chi si chiede come mai i soldi vengan spesi in quel determinato modo. Negli USA (ed
          in tantissimi altri paesi che stanno meglio di
          noi economicamente) sono più pragmatici: non
          gliene importa nulla delle motivazioni personali,
          guardano il risultato. ovvero che acquistano farmaci e poco piu'.
          E se con le detrazioni
          fiscali ottieni un risultato migliore, ben
          vengano le detrazioni
          fiscali.evidentemente il governo e' daccordo sul detassare un'attivita' che indirettamente, ma totalmente, ne finanzia un'altra: quella dei farmaci.

          Qua in Italia invece l'unica donazione che
          funziona è quella verso i partiti politici (e non
          sto scherzando, sono quelle più detassate in
          assoluto).e quindi? ...
      • Lemon scrive:
        Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
        - Scritto da: outkid
        bill gates-
        USA-
        africa-
        farmaci hiv-
        USA-
        bill
        gates
        non credo che l'imposta su 8 mld di dollari sian
        spicciolibill gates-
        USA-
        africa-
        valvole/ bende/preservativi/cerotti/anelli durex-
        USA-
        bill gatescosa cambia?si sta presto a parlar male... è fare bene che è difficile
        • outkid scrive:
          Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
          - Scritto da: Lemon
          - Scritto da: outkid

          bill gates-
          USA-
          africa-
          farmaci hiv-
          USA-
          bill

          gates

          non credo che l'imposta su 8 mld di dollari sian

          spiccioli

          bill gates-
          USA-
          africa-
          valvole/
          bende/preservativi/cerotti/anelli
          durex-
          USA-
          bill
          gates

          cosa cambia?

          si sta presto a parlar male... è fare bene che è
          difficilea parte che durex-
          UK.. a parte.a no vabe'.. in italia ci sono i comunisti mannari con le coop rosse negli stati uniti si vogliono tutti bene, tutti agiscono con disinteresse.. soprattutto quando c'e' da cacciare 8,5 mld di dollari..
          • Lemon scrive:
            Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani
            - Scritto da: outkid
            - Scritto da: Lemon

            - Scritto da: outkid


            bill gates-
            USA-
            africa-
            farmaci
            hiv-
            USA-
            bill


            gates


            non credo che l'imposta su 8 mld di dollari
            sian


            spiccioli



            bill gates-
            USA-
            africa-
            valvole/

            bende/preservativi/cerotti/anelli

            durex-
            USA-
            bill

            gates



            cosa cambia?



            si sta presto a parlar male... è fare bene che è

            difficile

            a parte che durex-
            UK.. a parte.
            a no vabe'.. in italia ci sono i comunisti
            mannari con le coop rosse negli stati uniti si
            vogliono tutti bene, tutti agiscono con
            disinteresse.. soprattutto quando c'e' da
            cacciare 8,5 mld di
            dollari..Non hai risposto. Tu dici che gates ha tutta una manovra per ricacciarsi i soldi in tasca, cosa cambia se compra altro sempre dagli states? nulla.Dovresti fare il consulente per gates visto che ne sai sempre più di loro
      • pippo scrive:
        Re: Bill dovrebbe imparare dagli italiani

        bill gates-
        USA-
        africa-
        farmaci hiv-
        USA-
        bill
        gatesPreferisci psiconano-
        paradiso fiscale e tanti saluti? :DSono soldi SUOI può farci quello che vuole!Se vuoi dare i tuoi per l'africa... :D
  • Paul scrive:
    SIETE RIDICOLI
    Domani prendetevela con Bill Gates perchè piove o fa freddo!A caval donato non si guarda in bocca...volete sparare critiche?? A Natale ognuno compri quelle maledette valvole da "20 euro" (non dite che non arrivate a fine mese) e vedrete che anche con gli 8 miliardi di zio Billy l'Africa starà meglio....ma ho come il presentimento che le lamentele non partano dall'Africa, ma dai soliti occidentali idioti pronti a strumentalizzare tutto per ideologie idiote.
    • outkid scrive:
      Re: SIETE RIDICOLI
      ma secondo te gente che muore di fame (non per colpa mia di certo ma questa e' gia' un altra storia) e si mangia la merda di cosa deve ammalarsi? di colesterolo o di immunodeficenza? ah.. gli danno i farmaci.. lulz
      • anonimo scrive:
        Re: SIETE RIDICOLI
        - Scritto da: outkid
        ma secondo te gente che muore di fame (non per
        colpa mia di certo ma questa e' gia' un altra
        storia) e si mangia la merda di cosa deve
        ammalarsi? di colesterolo o di immunodeficenza?
        ah.. gli danno i farmaci..
        lulzHai idea di quanti morti per AIDS ci sono ogni anno in africa? Hai idea di quale sia la diffusione dell'AIDS in africa? Capisco che sia solo uno dei numerosi problemi che hanno gli africani, ma da qui a sputarci sopra perchè ce ne sono altri.... questo modo di pensare, assolutamente dannoso, si chiama BENEALTRISMO.
        • arcibaldo68 scrive:
          Re: SIETE RIDICOLI
          http://www.nathannever.it/auto/edicola?collana=39&collocazione=1dagli una letta... compralo vale la pena e non è OT nel discorsoCiao
          • anonimo scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI
            - Scritto da: arcibaldo68
            http://www.nathannever.it/auto/edicola?collana=39&

            dagli una letta... compralo vale la pena e non è
            OT nel
            discorso

            CiaoSi, vabbè, se devo affidarmi ai fumetti per farmi delle idee...
          • arcibaldo68 scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI
            preconcetto ;)parlo di fantascienza che magari non ti piace neanche ma la fantascienza ha sempre anticipato gli eventi e smascherato spesso lo stato delle cose...poi se vuoi informarti tramite un fumetto...un giornale...fa un po' come ti pare :D a me rilassa ;)
          • outkid scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI
            anche matrix, che e' un film, dice delle verità.noi facciamo quello che le macchine nel film fanno sull'uomo, sugli animali.li "coltiviamo", gli attacchiamo un tubo in culo, li mutiliamo, li facciamo mangiare la loro stessa merda o concimiamo con la loro stessa merda. li teniamo fermi in stock per poi, un bel giorno, ammazzarli.io non sono vegetarianovegano ma ci vedo le stesse verità del film in questa animazione, artistica, in flash.http://www.themeatrix1.com/
          • Mythos scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI
            Mi passi il contatto del tuo pusher?
          • outkid scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI
            - Scritto da: Mythos
            Mi passi il contatto del tuo pusher?fai ridere. ma non per quel che dici. proprio come persona.
        • occhi foderati di prosciutto scrive:
          Re: SIETE RIDICOLI
          - Scritto da: anonimo
          Hai idea di quanti morti per AIDS ci sono ogni
          anno in africa? Hai idea di quale sia la
          diffusione dell'AIDS in africa? muoiono più per altrohttp://www.misna.org/ne prendo uno a caso ma ogni giorno son tutte così le newshttp://www.misna.org/news_testo.asp?tipo=txt&IDLingua=2&id=201924una volta morivano come malattie di colera e lebbra oltre che malariaadesso più di hiv che chissà chi l'ha portato
    • Sono arrabbiato scrive:
      Re: SIETE RIDICOLI
      Si, ma il caro zietto è uno che vive fuori dal mondo, ha sentito che li c'è il grave problema dell'AIDS non rendendosi conto che prima di quello i problemi seri erano altri, non voglio certo dire che fare ricerche per risolvere questo grave problema sia sbagliato, ma forse prima di andare direttamente a fare ricerche si poteva aiutare veramente questa gente, ma si sa, quando c'è da fare ricerche il caro bill puoi gestire i pc e tutto quello che di tecnologico serve li.
    • outkid scrive:
      Re: SIETE RIDICOLI
      ricordo anche che l'AIDS come dice l'acronimo e' una SINDROME, non una malattia.l'HIV e' un virus(?) che implica una malattia(?).l'AIDS e' la condizione per la quale il sistema immunitario risulta irrimediabilmente compromesso e puo' realizzarsi per tantissimi motivi (denutrizione? droga? poca acqua e tanta merda?)al contrario ci sono ancora fortissimi dubbi riguardo all'implicazione HIV-
      AIDS e tante teorie piu' o meno fantasiose riguardo al realizzarsi della sindrome in seguito all'assunzione di farmaci. in germania c'e' stato un processo per crimini contro l'umanità.sta di fatto che mentre l'aids puo' sorgere senza hiv (ma noi gli diamo lo stesso dei farmaci) l'hiv non e' detto che la causi. c'e' gente che non ha mai contratto la sindrome nonostante da decine di anni ne e' affetta ed un caso famoso di un atleta che se non sbaglio e' risultato in passato positivo e, senza cure, negativo in seguito.
      • anonimo scrive:
        Re: SIETE RIDICOLI
        E la marmotta incartava la cioccolata. Ma per favore, ma dove ti informi, su disinformazone.it?
        • outkid scrive:
          Re: SIETE RIDICOLI
          l'HIV non e' condizione necessaria per scatenare l'AIDS.non fare l'ottuso che a quanto pare su disinformazione.it sei tu a passarci le giornate.
          • anonimo scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI
            - Scritto da: outkid
            l'HIV non e' condizione necessaria per scatenare
            l'AIDS.
            non fare l'ottuso che a quanto pare su
            disinformazione.it sei tu a passarci le
            giornate.Solo rimanendo all'HIV accertato ci sono molte regioni dell'africa dove il suo tasso di incidenza è di oltre il 5%. Scusa se è poco.
          • webwizard scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI
            - Scritto da: outkid
            l'HIV non e' condizione necessaria per scatenare
            l'AIDS.
            non fare l'ottuso che a quanto pare su
            disinformazione.it sei tu a passarci le
            giornate.Se parliamo di AIDS, la comunità scientifica si riferisce alla sindrome collegata al virus HIV (rif. Nationa Institute of Health). Quanto alla disinformazione, poi, c'è ancora in giro la Società della Terra Piatta...
    • THe_ZiPMaN scrive:
      Re: SIETE RIDICOLI
      - Scritto da: Paul
      Domani prendetevela con Bill Gates perchè piove o
      fa freddo!Ridicoli chi? Il LA Times? Perché appena sopra parrebbe che tu te la prenda con P.I. e Luca Annunziata per aver riportato la notizia...
      A caval donato non si guarda in bocca...Quindi se a Natale qualcuno ti regala merda di cane davanti alla porta di casa tu sei contento?
      volete
      sparare critiche?? A Natale ognuno compri quelle
      maledette valvole da "20 euro" (non dite che non
      arrivate a fine mese) e vedrete che anche con gli
      8 miliardi di zio Billy l'Africa starà
      meglio....Starà tanto uguale a prima. Non è la valvola da 20 euro il problema, e come è da criticare BG allo stesso modo sono da criticare gran parte dei contributi dei paesi del "primo" mondo.
      ma ho come il presentimento che le
      lamentele non partano dall'Africa, ma dai soliti
      occidentali idioti pronti a strumentalizzare
      tutto per ideologie idiote.Il grosso problema è che l'idiozia non ti permette di vedere ad un palmo dal tuo naso.Facciamo finta che tu sia senza un tetto, senza vestiti ed affamato. Io ti faccio una bella donazione di 500 euro (detraibili dalle tasse) in buoni per l'acquisto di vestiti firmati nel negozio di mio figlio. Dato che a caval donato non si guarda in bocca sarai contento di morire di fame, ma vestito da Giorgio Armani.
      • Lemon scrive:
        Re: SIETE RIDICOLI


        Facciamo finta che tu sia senza un tetto, senza
        vestiti ed affamato. Io ti faccio una bella
        donazione di 500 euro (detraibili dalle tasse) in
        buoni per l'acquisto di vestiti firmati nel
        negozio di mio figlio. Dato che a caval donato
        non si guarda in bocca sarai contento di morire
        di fame, ma vestito da Giorgio
        Armani.Innanzi tutto se avevi freddo ti sei vestito.. e pure bene! Poi per la fame ci penserà qualche italiano che magari, un giorno, smetterà di rosicare e muoverà il culo.Tra l'altro con i vestiti fai un investimento, puoi presentarti meglio ad un posto di lavoro, riciclarli se muori, risparmiare le tue energie fisiche se hai maggiori difese dal freddo. Con il cibo invece ti preoccupi solo di MANTENERE in piedi una situazione senza pensare alle soluzioni di come fargli trovare da mangiare da solo.Bell'esempio del menga. Provane un'altro confezionato ad arte dove non si possano contraddire le tue ragioni.. del menga.PS: di aids si muore anche se mangi.
        • webwizard scrive:
          Re: SIETE RIDICOLI
          - Scritto da: Lemon

          Bell'esempio del menga. Provane un'altro
          confezionato ad arte dove non si possano
          contraddire le tue ragioni.. del
          menga.Esempio del menga una sega. Mi spieghi perché, se mi doni 500 euro, DEVO essere obbligato a comprarci i vestiti di Armani e non posso usarne dieci per farmi un panino ? Ma che cazzo di donazione è se mi dici pure cosa devo farne ?

          PS: di aids si muore anche se mangi.Ma se non mangi crepi anche prima.
          • outkid scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI


            PS: di aids si muore anche se mangi.

            Ma se non mangi crepi anche prima.gli dan da mangiare i farmaci.. ora ho capito. :)
          • Lemon scrive:
            Re: SIETE RIDICOLI


            Esempio del menga una sega. Mi spieghi perché, se
            mi doni 500 euro, DEVO essere obbligato a
            comprarci i vestiti di Armani e non posso usarne
            dieci per farmi un panino ? Ma che cazzo di
            donazione è se mi dici pure cosa devo farne
            ?
            Perchè altrimenti te li vai bere al bar! Ma ci vuol tanto a capirlo? meglio direzionare la donazione. E comunque la fondazione di gates non fa solo quello, è il soltio articolare che serve a generare post pur di parlare male di qualcuno.
        • THe_ZiPMaN scrive:
          Re: SIETE RIDICOLI
          - Scritto da: Lemon
          Innanzi tutto se avevi freddo ti sei vestito.. e
          pure bene!Facendo arricchire inutilmente Giorgio Armani
          Poi per la fame ci penserà qualche
          italiano che magari, un giorno, smetterà di
          rosicare e muoverà il culo.Quando ormai sarà tardi.
          Tra l'altro con i vestiti fai un investimento,
          puoi presentarti meglio ad un posto di lavoro,
          riciclarli se muori, risparmiare le tue energie
          fisiche se hai maggiori difese dal freddo.Tutto quel che rappresenta la massima aspirazione di una persona in difficoltà.
          Con il
          cibo invece ti preoccupi solo di MANTENERE in
          piedi una situazione senza pensare alle
          soluzioni di come fargli trovare da mangiare da
          solo.Un vivo ha molte più possibilità di procurarsi cibo di un morto ben vestito.
          Bell'esempio del menga.Chi lo ha in culo se lo tenga?
          Provane un'altro
          confezionato ad arte dove non si possano
          contraddire le tue ragioni.. del
          menga.Mi pare che tu non abbia contraddetto nulla, ma abbia al contrario dimostrato di a) non aver capito nulla, b) di non saper argomentare delle osservazioni.
          PS: di aids si muore anche se mangi.Si muore prima di fame che di AIDS.
    • www.aleksfa lcone.org scrive:
      Re: SIETE RIDICOLI
      - Scritto da: Paul
      occidentali idioti pronti a strumentalizzare
      tutto per ideologie
      idiote.Se qualcuno fa una (grossa) donazione per non pagare le tasse, può essere moralmente discutibile, ma non è una cosa cattiva. Se poi la donazione è a favore di nobili cause come la sanità in Paesi disagiati, può essere solo positivo. Ma perché si dovrebbero porre limiti così stretti all'utilizzo di tali fondi? E se quei limiti finiscono per riportare il denaro là dove sono partiti (Stati Uniti), non ho il diritto di farmi delle domande? E se posso ipotizzare addirittura vincoli di conoscenza o di buoni rapporti tra che eroga il denaro e chi alla fine del giro lo in tasca? Non devo a buon diritto cominciare a sentire un cattivo odore? E se per di più quei limiti imposti all'utilizzo dei fondi finiscono per creare alcuni problemi proprio nei Paesi disagiati che avrebbero dovuto invece giovarsi della donazione? In che cosa sarei un idiota a chiedermi il motivo di tutto ciò? E quale sarebbe l'ideologia idiota cui mi appello? Chiedersi quale sia la verità è una idiozia? Credi davvero che il riccone sia in realtà un ineguagliabile filantropo? Suvvia, torna alla realtà.
      • outkid scrive:
        Re: SIETE RIDICOLI
        they must find it difficult .... those who have taken authority as the truth, rather than truth as the authority
  • Anonimo scrive:
    ma gli altri che fanno scusate?
    Gates dona 8 miliardi all'africa per l'AIDS, ok.Ma il resto del mondo?Altri miliardari non possono occuparsi dei settori trascurati dai Gates?A me questo articolo sembra solo FUD
    • Paul scrive:
      Re: ma gli altri che fanno scusate?
      Sembra?? Puzza lontano 2 km di FUD...Punto Informatico e i suoi "giornalisti" potrebbero fare una bella colletta e comprare una decina di quelle sante valvoline da 20 euro così importanti da essere in grassetto..o no Luca Annunziata? 20 euro a testa e abbiamo comprato le valvoline per tutti! Poi fa niente se dopodomani muoiono di AIDS, epatite, colera, morbillo etc.etc....ma criticare chi dona 8 miliardi di dollari è facile (e senza decenza soprattutto)!Certo 8 miliardi per Bill Gates sono come i nostri 20 euro...e voi? li avete donati i 20 euro per l'Africa? Mi raccomando, con la dicitura "PER COMPRARE LE VALVOLINE PER L'OSSIGENO"...ipocriti
    • outkid scrive:
      Re: ma gli altri che fanno scusate?
      forse non ti e' chiaro cosa, tra le righe, gli contestano.bill gates non paga le tasse in usa avendo una societa' no profit nella quale versa 8 miliardi di dollari.questi 8 miliardi pero' vanno per la maggiore nell'ACQUISTO di farmaci contro l'HIV.morale? evadendo le tasse fa tornare i soldi presso qualche compiacente collega.ok.. ora fa pure tutti i flame che vuoi.. ma se provi a metter insieme i pezzetti del puzzle vedrai che i principali miliardari usa si passan la palla di un gioco che detiene le redini della società..del resto pensare che si vogliano spendere A PERDERE 8 MILIARDI DI DOLLARI, non di capitale sociale ma propri, e' semplicemente folle.
      • outkid scrive:
        Re: ma gli altri che fanno scusate?
        rockfeller docet.
      • anonimo scrive:
        Re: ma gli altri che fanno scusate?
        - Scritto da: outkid

        morale? evadendo le tasse fa tornare i soldi
        presso qualche compiacente
        collega.
        Hai uno strano concetto di evasione delle tasse, dove l'evasione non riguarda l'andare contro la legge (non pagare secondo le regole dello stato) ma contro la tua personale morale.
      • Mythos scrive:
        Re: ma gli altri che fanno scusate?
        Guarda che anche da noi puoi detrarre le donazioni.Non è evasione fiscale, è previsto dalla legge.E in ogni caso gli 8 fantastiliardi di dollari non finiscono nel cesso, vengono utilizzati per comprare farmaci, che in Africa comunque servono.
        • outkid scrive:
          Re: ma gli altri che fanno scusate?
          ok, e' legale. nessuno lo contesta (anche se forse lo e').ad ogni modo e' anche legale ficcarsi le dita nel naso in chiesa.. ma non e' detto che sia giusto e legittimo.l'etica e' ok soggettiva, sono il primo a dirlo, ma insomma.. oltre ogni ragionevole dubbio se non si hanno degli interessi certe cose sono piu' che evidenti.se domenica io ed altri miei 20 amici andassimo in chiesa e ci scaccolassimo tutti insieme appassionatamente dici che commetto reato? magari poi al fatidico "scambiatevi un segno di pace" stringo a tutti la mano con un sorriso.. chissa' se c'e' anche una legge contro i i peti..
    • Giovy scrive:
      Re: ma gli altri che fanno scusate?
      quindi la morale sarebbe che Gates per non pagare le tasse fa il filantropo?Poco male, fosse in italia farebbe il politico:D
    • e' notte fonda scrive:
      Re: ma gli altri che fanno scusate?
      - Scritto da: Anonimo
      Gates dona 8 miliardi all'africa per l'AIDS, ok.
      Ma il resto del mondo?
      Altri miliardari non possono occuparsi dei
      settori trascurati dai
      Gates?
      A me questo articolo sembra solo FUD A me non sembra FUD e' un articolo del che riporta una notizia interessante da uno dei maggiori quotidiani USA.Affronta uno dei maggiori problemi attuali nel mondo della cooperazione e aiuti al terzo mondo: i soldi che spendi in aiuti possono creare paradossalmente piu' danni di quelli esistenti.Per questo c'e' bisogno di attenzione informazione critica.
    • fud and fud scrive:
      Re: ma gli altri che fanno scusate?
      - Scritto da: Anonimo
      Gates dona 8 miliardi all'africa per l'AIDS, ok.
      Ma il resto del mondo?
      Altri miliardari non possono occuparsi dei
      settori trascurati dai
      Gates?
      A me questo articolo sembra solo FUDin pratica se ho ben capito questi 8 miliardi DEVONO essere utilizzati per comprare SOLO farmaci..ovviamente dalle case farmaceutiche...mmmmmmumble mumble..se 1+1 fa 2allorabill ha le detrazioni fiscali"qualcuno" si becca una bella percentuale sulla vendita dei farmacile case farmaceutiche vendono + farmacimaddai..è fantascienza.. le case farmaceutiche non farebbero mai qualcosa di male..apparte la vivisezione e http://www.peacereporter.net/default_news.php?idn=37370 ...
Chiudi i commenti