Panasonic GF3, Lumix EVIL da 200 grammi

L'azienda giapponese introduce sul mercato una nuova micro 4:3 con autofocus più scattante e un corpo macchina ancora più compatto

Roma – A partire dal mese prossimo Panasonic sostituirà la GF2 con una nuova micro quattro terzi della famiglia Lumix . La neonata GF3 si presenterà sul mercato con un corpo macchina ancora più ergonomico e leggero, capace di scendere fino a 222 grammi di peso.

Ovviamente si parla sempre di una fotocamera digitale “mirrorless” dotata di lenti intercambiabili, in stile reflex, ma tra le sorprese troviamo un flash integrato perfettamente centrato con la posizione dell’obiettivo e un autofocus da record, gestibile via touch screen, che promette di contrastare il “bersaglio” in 0.18 secondi.

La GF3 è equipaggiata con sensore Live MOS da 12.1 megapixel. Il processore interno è un Venus Engine FHD in grado di supportare registrazioni video con risoluzione 1080i e raffiche di 4 fotogrammi al secondo per la modalità scatto continuo. La sensibilità spazia invece tra 160 e 6400 ISO.

Il retro della fotocamera ospita un display da 3 pollici sensibile al tocco, con risoluzione di 460.000 punti, che viene utilizzato anche per gestire scatto e menù senza i tasti “fisici”. La GF3 può lavorare con schede di memoria del tipo SD, SDHC e SDXC.

A conti fatti la nuova Lumix, presentata insieme all’obiettivo Leica Panasonic 25mm f/1.4, si ritrova a competere direttamente con la Sony NEX-C3 . Il prezzo ufficiale parla di 699 dollari per la versione con obbiettivo fisso “pancake” e di 599 dollari per il kit con zoom 14-42mm f/3,5-5,6, che uscirà in agosto.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • qwerty scrive:
    La solita storia
    Apple piglia un nome a caso senza guardare.La solita aziendina mai sentita salta fuori con lo stesso nome.Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.Nextttt!
    • acid junkie s scrive:
      Re: La solita storia
      L'aziendina da due soldi di cui nessuna a sentito parlare diventa famosa e prende BEN VOLENTIERI i due bruscolini.E SONO PIU' CHE FELICI DI AVERE DELLA PUBBLICITA' GRATIS
    • ruppolo scrive:
      Re: La solita storia
      - Scritto da: qwerty
      Apple piglia un nome a caso senza guardare.
      La solita aziendina mai sentita salta fuori con
      lo stesso
      nome.E ora tutti la conoscono, mentre prima no.
      Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.
      Nextttt!Infatti, tutti felici :D
      • Appl scrive:
        Re: La solita storia
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: qwerty

        Apple piglia un nome a caso senza guardare.

        La solita aziendina mai sentita salta fuori con

        lo stesso

        nome.

        E ora tutti la conoscono, mentre prima no.


        Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.

        Nextttt!

        Infatti, tutti felici :D35 kili di felicità
        • ruppolo scrive:
          Re: La solita storia
          - Scritto da: Appl
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: qwerty


          Apple piglia un nome a caso senza guardare.


          La solita aziendina mai sentita salta fuori
          con


          lo stesso


          nome.



          E ora tutti la conoscono, mentre prima no.




          Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.


          Nextttt!



          Infatti, tutti felici :D

          35 kili di felicitàVergognati.
          • Giura scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Appl

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: qwerty



            Apple piglia un nome a caso senza guardare.



            La solita aziendina mai sentita salta fuori

            con



            lo stesso



            nome.





            E ora tutti la conoscono, mentre prima no.






            Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.



            Nextttt!





            Infatti, tutti felici :D



            35 kili di felicità

            Vergognati.inginocchiati e adoralo altrimenti zitto e succhia
          • ruppolo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Giura
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Appl


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: qwerty




            Apple piglia un nome a caso senza
            guardare.




            La solita aziendina mai sentita salta
            fuori


            con




            lo stesso




            nome.







            E ora tutti la conoscono, mentre prima no.








            Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.




            Nextttt!







            Infatti, tutti felici :D





            35 kili di felicità



            Vergognati.

            inginocchiati e adoralo altrimenti zitto e succhiaOsserva il labiale: V-A-F-F-A-N-C-U-L-O.
          • Giobs35 scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: ruppolo
            Osserva il labiale: V-A-F-F-A-N-C-U-L-O.[img]http://files.splinder.com/c83e17c6c1345e32c8febba957724b87_medium.jpg[/img]
      • PirlaPia scrive:
        Re: La solita storia
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: qwerty

        Apple piglia un nome a caso senza guardare.

        La solita aziendina mai sentita salta fuori con

        lo stesso

        nome.

        E ora tutti la conoscono, mentre prima no.


        Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.

        Nextttt!

        Infatti, tutti felici :DChissa se un giorno ci sara' una azienda con le palle, magari controllata dai tanti machater che girano, che non si faranno convincere dai soldi facili. Porteranno in tribunale apple e sara' lei costretta a cambiare nome all' iprodotto.Ma chissa.
        • ruppolo scrive:
          Re: La solita storia
          - Scritto da: XXXXXPia
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: qwerty


          Apple piglia un nome a caso senza guardare.


          La solita aziendina mai sentita salta fuori
          con


          lo stesso


          nome.



          E ora tutti la conoscono, mentre prima no.




          Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.


          Nextttt!



          Infatti, tutti felici :D

          Chissa se un giorno ci sara' una azienda con le
          palle, magari controllata dai tanti machater che
          girano, che non si faranno convincere dai soldi
          facili. Porteranno in tribunale apple e sara' lei
          costretta a cambiare nome all'
          iprodotto.

          Ma chissa.Quel giorno passeremo tutti al PC, così potremo scrivere sara' con l'apostrofo e chissa senza accento (tanto al PC non gli frega di aiutarti, LUI vuole essere aiutato).
          • Charlie Parker scrive:
            Re: La solita storia
            Ti ripago con la tua stessa moneta, caro il mio incoerente: e questo cosa ha a che fare con l'argomento in questione?
          • final mexxolo scrive:
            Re: La solita storia
            lascia perdere, il correttore d'ortografia non basta a ruppolo, ci vuole il correttore di XXXXXXX
          • Charlie Parker scrive:
            Re: La solita storia
            Il bello è che ruppolo ha dato innumerevoli dimostrazioni della sua ignoranza grammaticale e linguistica, però è ancora qui che fa il professorino con gli altri...
          • ruppolo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Charlie Parker
            Il bello è che ruppolo ha dato innumerevoli
            dimostrazioni della sua ignoranza grammaticale e
            linguistica, però è ancora qui che fa il
            professorino con gli
            altri...Vuoi che vada a ripescare le tue, di dimostrazioni di ignoranza della lingua italiana?Di certo non faccio il professorino di lingue.
          • Charlie Parker scrive:
            Re: La solita storia
            Prego accomodati. E attento che non sia una trappola...
          • ruppolo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Charlie Parker
            Ti ripago con la tua stessa moneta, caro il mio
            incoerente: e questo cosa ha a che fare con
            l'argomento in
            questione?Molto, ma tu non puoi capire.
          • Charlie Parker scrive:
            Re: La solita storia
            Sto ancora aspettando che mi porti gli esempi della mia ignoranza. Invece a quanto pare hai preferito far sparire il post visto che non avevi argomenti. Codardo!
          • Charlie Parker scrive:
            Re: La solita storia
            Allora ruppolo, che fai, scappi?
          • Shiba scrive:
            Re: La solita storia
            E tu quando potrai scrivere le accentate maiuscole senza troppi giri di dita? :D
          • ruppolo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Shiba
            E tu quando potrai scrivere le accentate
            maiuscole senza troppi giri di dita?
            :DPer la È accentata non devo fare grandi giri: alt-shift-e. Tu, invece, quali esercizi ginnici devi far fare alle povere dita? :D
          • Shiba scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            E tu quando potrai scrivere le accentate

            maiuscole senza troppi giri di dita?

            :D

            Per la È accentata non devo fare grandi giri:
            alt-shift-e. Tu, invece, quali esercizi ginnici
            devi far fare alle povere dita?
            :DCaps lock + Lettera che voglio :PÀÈÌÒÙ
          • Giura scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: XXXXXPia

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: qwerty



            Apple piglia un nome a caso senza guardare.



            La solita aziendina mai sentita salta fuori

            con



            lo stesso



            nome.





            E ora tutti la conoscono, mentre prima no.






            Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.



            Nextttt!





            Infatti, tutti felici :D



            Chissa se un giorno ci sara' una azienda con le

            palle, magari controllata dai tanti machater che

            girano, che non si faranno convincere dai soldi

            facili. Porteranno in tribunale apple e sara'
            lei

            costretta a cambiare nome all'

            iprodotto.



            Ma chissa.

            Quel giorno passeremo tutti al PC, così potremo
            scrivere sara' con l'apostrofo e chissa senza
            accento (tanto al PC non gli frega di aiutarti,
            LUI vuole essere
            aiutato).secondo me sei proprio stupido non è che fai finta
          • Darwin scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: ruppolo
            Quel giorno passeremo tutti al PC, così potremo
            scrivere sara' con l'apostrofo e chissa senza
            accento (tanto al PC non gli frega di aiutarti,
            LUI vuole essere
            aiutato).Ruppolo, smettila di argomentare in modo troppo professionale le tue affermazioni.Se le argomenti ogni volta così profondamente, poi non le capiamo. :-o :-o :-o
          • bubba scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: XXXXXPia

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: qwerty



            Apple piglia un nome a caso senza guardare.



            La solita aziendina mai sentita salta fuori

            con



            lo stesso



            nome.





            E ora tutti la conoscono, mentre prima no.






            Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.



            Nextttt!





            Infatti, tutti felici :D



            Chissa se un giorno ci sara' una azienda con le

            palle, magari controllata dai tanti machater che

            girano, che non si faranno convincere dai soldi

            facili. Porteranno in tribunale apple e sara'
            lei

            costretta a cambiare nome all'

            iprodotto.



            Ma chissa.

            Quel giorno passeremo tutti al PC, così potremo
            scrivere sara' con l'apostrofo e chissa senza
            accento (tanto al PC non gli frega di aiutarti,
            LUI vuole essere
            aiutato).NON e' un apostrofo, capra! e' l'accento in US-ASCII ! Viva l'ASCII 7bit!
          • ruppolo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: XXXXXPia


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: qwerty




            Apple piglia un nome a caso senza
            guardare.




            La solita aziendina mai sentita salta
            fuori


            con




            lo stesso




            nome.







            E ora tutti la conoscono, mentre prima no.








            Apple paga 2 bruscolini e tutti felici.




            Nextttt!







            Infatti, tutti felici :D





            Chissa se un giorno ci sara' una azienda con
            le


            palle, magari controllata dai tanti machater
            che


            girano, che non si faranno convincere dai
            soldi


            facili. Porteranno in tribunale apple e sara'

            lei


            costretta a cambiare nome all'


            iprodotto.





            Ma chissa.



            Quel giorno passeremo tutti al PC, così potremo

            scrivere sara' con l'apostrofo e chissa senza

            accento (tanto al PC non gli frega di aiutarti,

            LUI vuole essere

            aiutato).
            NON e' un apostrofo, capra! e' l'accento in
            US-ASCII ! Viva l'ASCII
            7bit!Ora ti dimostro che la capra sei tu:http://en.wikipedia.org/wiki/AsciiClicca sul simbolo ' (decimale 39) e ti porta sulla pagina:http://en.wikipedia.org/wiki/ApostropheCAPRA!
        • collione scrive:
          Re: La solita storia
          l'azienda esiste e si chiama nokia e ha vinto contro appleadesso Steve dovrà pagare miliardi in royalties, altro che bruscolini
          • ruppolo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: collione
            l'azienda esiste e si chiama nokia e ha vinto
            contro
            apple

            adesso Steve dovrà pagare miliardi in royalties,
            altro che
            bruscolinimiliardi? (rotfl)
      • Rover scrive:
        Re: La solita storia
        Se è attiva dal 2005 non è che apple si sia preoccupata molto di non pestarle i piedi. Avrà messo in conto di dovere pagare un po' di soldi a che ne ha legalmente diritto.
        • MacGeek scrive:
          Re: La solita storia
          - Scritto da: Rover
          Se è attiva dal 2005 non è che apple si sia
          preoccupata molto di non pestarle i piedi. Avrà
          messo in conto di dovere pagare un po' di soldi a
          che ne ha legalmente
          diritto.Non si è preoccupata minimamente quando si trattava di dare in nome all'iPhone... e in quel caso il marchio era registrato da Cisco, che non è proprio la ditta pizza & fichi. Credo a Jobs non interessi. Se c'è da pagare, paga. E poi i nomi con l'"i" davanti li ha inventati lui. Sono gli altri che gli hanno clonato lo stile.
      • Shiba scrive:
        Re: La solita storia
        Launchpad
  • bertuccia scrive:
    giungeranno a patti
    così come hanno fatto per iOS con Cisco..ah ne approfitto per segnalare un articolo..the Economist prova a fare una lista delle aziende che camperanno almeno altri 100 anni..Microsoft non è tra i fortunati a quanto pare @^http://www.economist.com/node/18805483 Apple, Amazon and Facebook look like good long-term bets. Dell, Cisco and Microsoft do not. MS, meet the Decline :)
    • Gentile scrive:
      Re: giungeranno a patti
      - Scritto da: bertuccia
      così come hanno fatto per iOS con Cisco..

      ah ne approfitto per segnalare un articolo..

      the Economist prova a fare una lista delle
      aziende che camperanno almeno altri 100
      anni..
      Microsoft non è tra i fortunati a quanto pare @^
      http://www.economist.com/node/18805483

      Apple, Amazon and Facebook look like good
      long-term bets. Dell, Cisco and Microsoft do
      not.

      MS, meet the Decline :)spetta che muore jobs e vediamo se campa di piu apple o la microsoft
      • bertuccia scrive:
        Re: giungeranno a patti
        - Scritto da: Gentile

        spetta che muore jobs e vediamo se campa di piu
        apple o la microsoftche errore, mi sa che quelli dell'Economist hanno valutato che Steve Jobs potesse campare fino a 156 anni!meglio segnalarglielo
    • Mario scrive:
      Re: giungeranno a patti
      non ha senso... facebook fra 10 anni non ci sarà piu' (ci sarà qualcos'altro)... le abitudini cambiano in fretta, prova a tornare al 2001... Microsoft ci sarà eccome, magari ridimensionata ma ci sarà.
      • bertuccia scrive:
        Re: giungeranno a patti
        - Scritto da: Mario

        non ha senso... facebook fra 10 anni non ci sarà
        piu' (ci sarà qualcos'altro)... le abitudini
        cambiano in fretta, prova a tornare al 2001...
        Microsoft ci sarà eccome, magari ridimensionata
        ma ci sarà.secondo me offre uno spunto interessante..Il ragionamento di fondo è questo: adattare ciò che si sa fare bene a potenzialmente ogni nuova idea/tecnologia che si affacci sul mercato.[ Apple ] has a powerful organising idea: take the latest technology, package it in a simple, elegant form and sell it at a premium price. Apple has done this with personal computers, music players, smartphones and tablet computers, and is now moving into cloud-based services.This approach can be applied to whatever technology is flavour of the month.The animating idea of Amazon is to make it easy for people to buy stuff.As new things come along, Amazon will make it easy for you to buy them.Similarly, the aim of Facebook (2004) is to help people share stuff with friends easily. This idea can be extended to almost anything on almost any platform.[devo staccare, volevo riportare gli altri tre casi]
        • bertuccia scrive:
          Re: giungeranno a patti
          - Scritto da: bertuccia

          [devo staccare, volevo riportare gli altri tre casi]ok dicevo..per contro, abbiamo i seguenti casi: Dell made its name building PCs more efficiently than anyone else and selling them direct to consumers. That model does not neatly transfer to other products. Cisco Systems makes internet routers. It has diversified into other areas, such as videoconferencing, but chiefly because it thought this would increase demand for routers. Microsoft is hugely dependent on Windows, which is its answer to everything.All these firms are wedded to specific products , not deeper philosophies, and are having trouble navigating technological shifts.
          • jimjones scrive:
            Re: giungeranno a patti
            - Scritto da: bertuccia
            Cisco Systems makes internet routers. It
            has diversified into other areas, such as
            videoconferencing, but chiefly because it thought
            this would increase demand for
            routers.Tutto il resto lascio da parte per ovvie ragioni (non è nellinteresse mio suscitare polemiche).Probabilmente chi ha scritto l'articolo non è in stretto contatto con la divisione IT dellazienda editrice del settimanale.Credo che ognuno che lavora con le reti sappia cosa sia Cisco, e sinceramente questa descrizione occupa poco-niente del suo settore di mercato.Credo che togliendo tutti gli apparecchi della Cisco presenti sui vari nodi, non scriverei questo commento affatto!
          • ruppolo scrive:
            Re: giungeranno a patti
            - Scritto da: jimjones
            - Scritto da: bertuccia

            Cisco Systems makes internet routers. It

            has diversified into other areas, such as

            videoconferencing, but chiefly because it
            thought

            this would increase demand for

            routers.

            Tutto il resto lascio da parte per ovvie ragioni
            (non è nellinteresse mio suscitare
            polemiche).
            Probabilmente chi ha scritto l'articolo non è in
            stretto contatto con la divisione IT dellazienda
            editrice del
            settimanale.
            Credo che ognuno che lavora con le reti sappia
            cosa sia Cisco, e sinceramente questa descrizione
            occupa poco-niente del suo settore di
            mercato.

            Credo che togliendo tutti gli apparecchi della
            Cisco presenti sui vari nodi, non scriverei
            questo commento
            affatto!Certo, però una volta messi, i router, rimangono. Cisco andrà bene finché la rete si espanderà, ma poi?
          • Rover scrive:
            Re: giungeranno a patti
            Dovresti sapere che i router sono statici in quanto non muniti di ruote, ma non sono affatto statici per l'espansione delle possibilità offerte da nuovi modelli, ecc.Trovami un'azienda che usi i router di 5 anni fa. Forse quelle in crisi del nord-est.....
          • Giura scrive:
            Re: giungeranno a patti

            Certo, però una volta messi, i router, rimangono.
            Cisco andrà bene finché la rete si espanderà, ma
            poi?hai dimostrato di non sapere neanche cosa fanno i router e di non sapere cosa fa cisco
          • ruppolo scrive:
            Re: giungeranno a patti
            - Scritto da: Giura

            Certo, però una volta messi, i router,
            rimangono.

            Cisco andrà bene finché la rete si espanderà, ma

            poi?

            hai dimostrato di non sapere neanche cosa fanno i
            router e di non sapere cosa fa
            ciscoHai dimostrato di non capire un tubo delle persone.
    • Deus Ex scrive:
      Re: giungeranno a patti
      - Scritto da: bertuccia
      così come hanno fatto per iOS con Cisco..

      ah ne approfitto per segnalare un articolo..

      the Economist prova a fare una lista delle
      aziende che camperanno almeno altri 100
      anni..
      Microsoft non è tra i fortunati a quanto pare @^
      http://www.economist.com/node/18805483

      Apple, Amazon and Facebook look like good
      long-term bets. Dell, Cisco and Microsoft do
      not.

      MS, meet the Decline :)Mah...sinceramente questa cosa mi convince poco. Tra l'altro Facebook, per la prima volta nella sua storia, ha registrato per nell'ultimo periodo una diminuzione degli iscritti negli Stati Uniti...a ben vedere non è un bel segno...
      • bertuccia scrive:
        Re: giungeranno a patti
        - Scritto da: Deus Ex

        Tra l'altro Facebook, per la prima volta nella
        sua storia, ha registrato per nell'ultimo periodo
        una diminuzione degli iscritti negli Stati
        Uniti...a ben vedere non è un bel
        segno...sarà un diminuzione della frequenza con cui guadagna nuovi iscritti..e mi sembra normale, a un certo punto se il 99% della popolazione è già iscritto, è ovvio che ci sia un rallentamento rispetto a quando gli iscritti erano il 50%..
        • jimjones scrive:
          Re: giungeranno a patti
          - Scritto da: bertuccia
          e mi sembra normale, a un certo punto se il 99%
          della popolazione è già iscritto, è ovvio che ci
          sia un rallentamento rispetto a quando gli
          iscritti erano il
          50%.. :o :o :o :| :| :|O sono rimasto dietro io oppure tu hai qualcosa che non è settato correttamente.Presente su fb per caso? Si vede...
        • Deus Ex scrive:
          Re: giungeranno a patti
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Deus Ex



          Tra l'altro Facebook, per la prima volta nella

          sua storia, ha registrato per nell'ultimo
          periodo

          una diminuzione degli iscritti negli Stati

          Uniti...a ben vedere non è un bel

          segno...

          sarà un diminuzione della frequenza con cui
          guadagna nuovi
          iscritti..

          e mi sembra normale, a un certo punto se il 99%
          della popolazione è già iscritto, è ovvio che ci
          sia un rallentamento rispetto a quando gli
          iscritti erano il
          50%..No non hai capito. Negli Stati Uniti Facebook a gennaio aveva 6.000.000 di utenti in più di quanti ne abbia adesso. In Canada ne ha persi 1.600.000, e anche in Inghilterra, Russia e Norvegia gli iscritti sono in diminuzione, anche se in maniera meno marcata. Su base mondiale il numero è comunque in aumento, anche se la curva si sta appiattendo sempre di più. I nuovi utenti comunque arrivano in gran parte da paesi in via di sviluppo. Insomma, se Facebook si vuole quotare in borsa conviene che lo faccia il prima possibile, perchè se la tendenza trova continuità nei prossimi mesi si può iniziare a pensare che nel mondo "occidentale" l'interessa stia iniziando a calare.
        • final mexxolo scrive:
          Re: giungeranno a patti

          sarà un diminuzione della frequenza con cui
          guadagna nuovi iscritti..

          e mi sembra normale, a un certo punto se il 99%
          della popolazione è già iscritto, è ovvio che ci
          sia un rallentamento rispetto a quando gli
          iscritti erano il 50%...bellino però lo devi dire anche della contrazione delle vendite dei PC e dei netbookhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3069533&m=3070057#p3070057due pesi due misure? il solito macaco con le mele sugli occhi...
    • jimjones scrive:
      Re: giungeranno a patti
      - Scritto da: bertuccia
      Apple, Amazon and Facebook look like good
      long-term bets. Dell, Cisco and Microsoft do
      not.

      MS, meet the Decline :)Potrei anche essere d'accordo anche se dubito del declino di MS, ma quanto ho visto che Facebook è tra i candidati, mi sono fatto subito la giusta idea su questa statistica.The Economist mi piace va !
    • Trollone scrive:
      Re: giungeranno a patti

      Apple, Amazon and Facebook look like good
      long-term bets. Dell, Cisco and Microsoft do
      not. Facebook??? Si si scommettete dove voglio gli economisti.
Chiudi i commenti