Patriot Act, fine dei prolungamenti

Alla House of Representatives è stata fermata l'annunciata estensione temporale della legge approvata da George W. Bush in seguito agli attentati dell'11 settembre. Contestate le misure di monitoraggio dei cittadini a stelle e strisce

Roma – Un’insolita alleanza, formata alla House of Representatives statunitense dalla fazione democratica e dai principali esponenti del movimento conservatore noto come Tea Party . Un’ unione per bloccare sul nascere l’ennesimo prolungamento del tanto contestato Patriot Act .

277 voti favorevoli, 148 contrari . La scadenza per la legge approvata da George W. Bush – in seguito agli attacchi terroristici dell’11 settembre – non verrà spostata ancora una volta in avanti, piuttosto sottoposta ad un accurato dibattito politico. I vertici della Casa Bianca avrebbero pensato ad un’estensione del Patriot Act fino all’anno 2013 .

L’esito della votazione ha scatenato le più visibili frustrazioni del congressman repubblicano James Sensenbrenner Jr., tra i principali fautori della legge a stelle e strisce. Inizialmente scadute nel dicembre 2009, le misure previste dal Patriot Act erano state prolungate fino alla fine dello scorso anno .

Una decisione che aveva attirato le critiche più aspre da parte delle varie organizzazioni a tutela della privacy. Al centro delle polemiche erano finite tre specifiche predisposizioni del Patriot Act , in primis quella che permette agli agenti federali di ottenere intercettazioni sulla base di una legge nota come Foreign Intelligence Surveillance Act (FISA).

Per poi proseguire con una misura conosciuta con il termine lone wolf : i mandati ordinati da un giudice in base al FISA permetterebbero il monitoraggio elettronico di un soggetto qualsiasi, senza che debbano emergere particolari prove di un suo eventuale legame con il terrorismo internazionale o un pericoloso paese straniero.

La terza misura che potrebbe ora sparire è meglio nota con l’espressione business record , con cui le autorità a stelle e strisce non sono costrette a provare l’eventuale legame tra una determinata richiesta di informazioni personali (dati bancari, medici e via dicendo) e le presunte malefatte di un qualsivoglia cittadino a stelle e strisce.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nemo_bis scrive:
    Non per tutti i cellulari
    «The Memorandum of Understanding (MoU) covers data-enabled mobile phones, i.e. those which can be plugged into a computer to exchange pictures, files, music, etc.»
  • Pippo scrive:
    Presa - Spina elettrica europea
    [img]http://i35.tinypic.com/34h9cg8.jpg[/img][IMG]http://i35.tinypic.com/14wg2n6.jpg[/IMG]IEC 60906-1[img]http://i36.tinypic.com/2962pe1.jpg[/img]Quanto ci vuole ad adottare questo sistema in tutta l'Unione Europea?
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: Presa - Spina elettrica europea
      mi sa il tempo di far fuori i magazzini e ristrutturare vecchi impianti/installarne di nuovi :(
      • 1xor1 scrive:
        Re: Presa - Spina elettrica europea
        ...e a insegnare a molti elettricisti a rispettare fase e neutro.
        • ... scrive:
          Re: Presa - Spina elettrica europea
          che cambia tra fase e neutro? E poi anche se l'elettricista le mette correttamente, come faccio a capire in che senso mettere la spina se è allineata?
          • iii scrive:
            Re: Presa - Spina elettrica europea
            - Scritto da: ...
            E poi anche se
            l'elettricista le mette correttamente, come
            faccio a capire in che senso mettere la spina se
            è allineata?Le spina europea ha la terra (il contatto centrale) non allineata
          • 1xor1 scrive:
            Re: Presa - Spina elettrica europea
            La fase è quella che porta la corrente (marrone) mentre, semplificando, il neutro (blu) è quello che la fa circolare. Se interrompi la fase dei fili che vanno a una lampadina, spegnendo l'interruttore al portalampada non potrai prendere la scossa; ma stai attento perché ho visto vari impianti che non rispettano né i colori né questa semplice regola.Chiaramente se la spina è in linea non puoi sapere qual'è la fase se non con gli strumenti (o le dita) ma nella foto di Pippo si vede una spina polarizzata che permette di rispettare fase e neutro. Per molti elettrodomestici è indifferente ma non per tutti, inoltre sapendo sempre dov'è la fase si può aumentare la sicurezza. Sono i classici casi in cui con una piccola attenzione in più si ottiene un grande vantaggio.Come dire, visto che abbiamo la testa proviamo ad usarla qualche volta.
    • ruppolo scrive:
      Re: Presa - Spina elettrica europea
      - Scritto da: Pippo
      [img]http://i35.tinypic.com/34h9cg8.jpg[/img]
      [IMG]http://i35.tinypic.com/14wg2n6.jpg[/IMG]

      IEC 60906-1
      [img]http://i36.tinypic.com/2962pe1.jpg[/img]

      Quanto ci vuole ad adottare questo sistema in
      tutta l'Unione
      Europea?Toh guarda, la spina che si usava in Svizzera 50 anni fa...
    • Paolo P scrive:
      Re: Presa - Spina elettrica europea
      Gia', hanno dato sto XXXXX di notizia su tutti i telegiornali nazionali, poi se vai a leggere per bene dice che solo alcuni costruttori hanno aderito e che vale solo per i cellualari data enabled (quindi quello da 30 euro non e' incluso). Tanto piu che ormai sugli smartphone gia molti usino mini usb o micro usb. Invece in Italia la meta' dei dispoistivi elettrici viene venduta con la presa tedesca, mentre quasi tutte le case hanno le prese italiane, quindi ogni volta uno dveve comprarsi sto adattatore...Paolo
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Presa - Spina elettrica europea
        Non con la presa tedesca ma con la presa europea, da che io sappia quella grossa cosa rotonda è utilizzata in Germania e in Francia e sicuramente anche in molti altri paesi. L'Italia, la Svizzera e l'Inghilterra hanno ancora la loro vecchia coppia spina/presa.È per quello che c'è il problema di dover sempre comperare un adattatore, abbiamo esattamente lo stesso problema in Svizzera, dove però i distributori hanno imparato che è preferibile fornire con l'apparecchio direttamente un cavo svizzero (quello europeo normalmente finisce poi nella spazzatura, per la grande gioia degli ecologisti).Aggiungo che la presa Italiana, essendo in linea ha il problema che non è possibile conoscere la posizione della fase e del neutro perché è perfettamente interscambiabile, le prese europea, svizzera e inglese sono polarizzate, il neutro e la fase hanno sempre la stessa posizione (se l'elettricista ha lavorato correttamente).
        • iii scrive:
          Re: Presa - Spina elettrica europea
          - Scritto da: Nome e cognome
          Non con la presa tedesca ma con la presa europea,
          da che io sappia quella grossa cosa rotonda è
          utilizzata in Germania e in Francia e sicuramente
          anche in molti altri paesi.La presa europea è questa: http://it.wikipedia.org/wiki/IEC_60906-1quella grossa e tonda è probabilmente la CEE 7/7 (Tipo ibrido F + E), ed è polarizzata se usata in una presa E, mentre non lo è in una presa F (http://it.wikipedia.org/wiki/Presa_elettrica).Io faccio il tifo per la IEC_60906-1
          • iii scrive:
            Re: Presa - Spina elettrica europea
            Aggiungo: se gli elettrodomestici avessero una connettore di ingresso C14, ognuno potrebbe usare un cavo che da un lato è C13 (si collega al C14) e dall'altro la presa che preferiscono (come è possibile fare con i computer). Per elettrodomestici con consumi minori ci sono la coppia C5/C6, C1/C2 e C7/C8.Sempre da http://it.wikipedia.org/wiki/Presa_elettrica.Ovviamente alcuni particolari elettrodomestici non hanno questa possibilità (es aspirapolvere con cavo retrattile), ma per tutti gli altri non vedo il problema
        • Aleph72 scrive:
          Re: Presa - Spina elettrica europea
          - Scritto da: Nome e cognome
          Non con la presa tedesca ma con la presa europea,
          da che io sappia quella grossa cosa rotonda è
          utilizzata in Germania e in Francia e sicuramente
          anche in molti altri paesi. L'Italia, la Svizzera
          e l'Inghilterra hanno ancora la loro vecchia
          coppia
          spina/presa.Che io sappia la Shucko è tedesca.Ciò non toglie, ovviamente, che possa essere utilizzata in altri paesi.Per la cronaca, qui in Spagna si usa quasi solo quella tedesca.
          • Qualcuno scrive:
            Re: Presa - Spina elettrica europea
            - Scritto da: Aleph72
            Che io sappia la Shucko è tedesca.
            Ciò non toglie, ovviamente, che possa essere
            utilizzata in altri paesi.
            Per la cronaca, qui in Spagna si usa quasi solo
            quella tedesca.anche qui in Baviera! ;) battute a parte, l'avere esclusivamente prese Schuko in casa mi ha semplificato la vita non poco.Dovrebbe essere quello il nuovo standard, non vedo perché introdurre un nuovo standard incompatibile con qualsiasi altra cosa, quando di fatto ce ne è giò uno come la spina franco/tedesca che è già abbastanza diffuso di suo.L'unico apparente vantaggio sulla versione tedesca è che a differenza di questa è polarizzata (la versione francese è pure polarizzata), ma non conosco applicazioni domestiche per la quale il rispetto tra fase e neutro risulti necessario. Per quelle dove lo è ci sono le spine industriali blu.
    • Qualcuno scrive:
      Re: Presa - Spina elettrica europea
      - Scritto da: Pippo
      IEC 60906-1
      [img]http://i36.tinypic.com/2962pe1.jpg[/img]

      Quanto ci vuole ad adottare questo sistema in
      tutta l'Unione
      Europea?perché introdurre un nuovo standard incompatibile con tutto il resto, quando c'è la Schuko e la sua variante francese che sono già abbastanza diffuse da poterne fare lo standard con meno di metà dello sforzo?Per introdurre quella bisogna cambiare tutte le prese e tutte le spine e i cavi.Per introdurre la Schuko c'è da cambiare solo parte delle prese in parte dei paesi, e ancora meno cavi... anzi, si smetterebbe di cambiare i cavi che già ci sono e che adesso vengono cambiati o adattati.
      • iii scrive:
        Re: Presa - Spina elettrica europea
        Occupa metà dello spazio nelle prese.Quindi a parità di spazio puoi mettere più prese (non bastano mai!).Oppure a pari prese hai bisogno di meno spazio: non sta bene riempire i muri di una casa di prese (per uffici, ecc il discorso è diverso).http://www.designsojourn.com/wp-content/uploads/2008/03/mac_vs_windows_cord_clutter.jpg : preferisci come si presenta il computer di destra? Tralasciando il fatto che è una delle tante immagini Mac Vs Win (discorso che non voglio certo tirare in ballo), la parte sinistra dell'immagine si presenta sicuramente meglio, in una casa questo conta
        • Pippo scrive:
          Re: Presa - Spina elettrica europea
          [img]http://i35.tinypic.com/34h9cg8.jpg[/img][IMG]http://i35.tinypic.com/14wg2n6.jpg[/IMG]Sono prese pensate per accettare la spina europea , la francese , la tedesca, l'italiana e l'europlug nel primo esempio mentre nel secondo europlug , italiana e europeaquindi tutte le prese usate in Europa tranne quella ingleseE' un passaggio per avere in futuro una sola presa perchè i nuovi prodotti adottano una sola spina.La spina tedesca non è polarizzata e quindi non è idonea per tutti gli usiLa spina francese è polarizzata solo su presa francesel'italiana non è polarizzatasolo per la spina europlug, senza terra, tutte le prese tranne la solita inglese possono riceverlaPrima si parte con il nuovo standard e prima avremo eliminato i problemi degli adattatori e degli sprechi nella produzione per i diversi standard
          • iii scrive:
            Re: Presa - Spina elettrica europea
            Sono d'accordo!Tra le due prese che hai presentato preferisco la seconda per i motivi che ho spiegato prima; in ogni caso, come giustamente dici, si tratta di una soluzione di passaggio, sperando che la migrazione verso la IEC_60906-1 si compia effettivamente
        • lordream scrive:
          Re: Presa - Spina elettrica europea
          - Scritto da: iii
          Occupa metà dello spazio nelle prese.

          Quindi a parità di spazio puoi mettere più prese
          (non bastano
          mai!).

          Oppure a pari prese hai bisogno di meno spazio:
          non sta bene riempire i muri di una casa di prese
          (per uffici, ecc il discorso è
          diverso).
          http://www.designsojourn.com/wp-content/uploads/20scommetto che sul pc di destra ci gira crysis e in quello di sinistra al massimo pacman
  • aaa scrive:
    quello che non ho capito
    ma i cell che già si caricano via usb, aderisco già allo standard? quel caricabatteria andrà bene anche per i cell futuri?
    • Nadar scrive:
      Re: quello che non ho capito
      - Scritto da: aaa
      ma i cell che già si caricano via usb, aderisco
      già allo standard? quel caricabatteria andrà bene
      anche per i cell
      futuri?In teoria si, ma se ti beccano ad usarli sono guai seri (troll2)
    • Andreabont scrive:
      Re: quello che non ho capito
      USB stesso è uno standard, quindi si.Se poi qualche società ha implementato un USB fuori standard non so dirti, ma è una cosa da pazzi, quindi penso/spero proprio di no XD
      • jackoverfull scrive:
        Re: quello che non ho capito
        - Scritto da: Andreabont
        USB stesso è uno standard, quindi si.

        Se poi qualche società ha implementato un USB
        fuori standard non so dirti, ma è una cosa da
        pazzi, quindi penso/spero proprio di no
        XDApple, con il primo iMac.Niente di grave (anzi, la sua implementazione permetteva di accendere il computer dalla tastiera), ma sono poi rientrati nello standard dopo un annetto.Ad ogni modo mi sembra logico (anche se non specificato) che tutti i telefoni con caricabatteria usb siano già nello standardsaranno anni che occasionalmente carico l'ipod/iphone da caricatori di macchine fotografiche (e mi pare, ma non vorrei errare, di aver fatto anche l'opposto), non sarebbe male poterlo fare con tutti i dispositivi con necessità analoghe.
    • p4bl0 scrive:
      Re: quello che non ho capito
      - Scritto da: aaa
      ma i cell che già si caricano via usb, aderisco
      già allo standard? quel caricabatteria andrà bene
      anche per i cell
      futuri?non c'entra nullanon puntavano a riunire il lato "computer" del cavo ma quello telefonoil che vuol dire che sono i telefoni che devono avere un buco micro usb per essere ricaricati, indipendentemente da dove attacchi il caricatore
  • Enjoy with Us scrive:
    Ah finalmente!
    E spero che questo sia ampliato quanto prima a qualsiasi dispositivo elettronico ricaricabile, se poi obbligassero l'uso delle sole interfacce standard per la trasmissione dei dati (USB e HDMI) sarei ancora più contento!
    • ruppolo scrive:
      Re: Ah finalmente!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      E spero che questo sia ampliato quanto prima a
      qualsiasi dispositivo elettronico ricaricabile,
      se poi obbligassero l'uso delle sole interfacce
      standard per la trasmissione dei dati (USB e
      HDMI) sarei ancora più
      contento!Ma sentito parlare di wireless?
      • lordream scrive:
        Re: Ah finalmente!
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        E spero che questo sia ampliato quanto prima a

        qualsiasi dispositivo elettronico ricaricabile,

        se poi obbligassero l'uso delle sole interfacce

        standard per la trasmissione dei dati (USB e

        HDMI) sarei ancora più

        contento!

        Ma sentito parlare di wireless?famosissimo il wireless che agisce a basso livello.. non si sente parlare d'altro
      • OldDog scrive:
        Re: Ah finalmente!
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        E spero che questo sia ampliato quanto prima a

        qualsiasi dispositivo elettronico ricaricabile,

        se poi obbligassero l'uso delle sole interfacce

        standard per la trasmissione dei dati (USB e

        HDMI) sarei ancora più

        contento!

        Ma sentito parlare di wireless?Che si riferisse all'ambito wired mi sembrava implicito. Trovo purtroppo che l'USB nel mondo computing sia sopravvalutata (io preferivo Firewire e per certi compiti eSATA), ma è chiaro che nel giro di un anno sarà USB 3.0 a popolare gli scaffali sui dispositivi veloci, a meno che intel si metta di traverso con il suo light peak.Sui tablet spazio per USB 3.0 ce ne sarebbe pure, sugli smartphone la vedo più dura, docking a parte.
        • ruppolo scrive:
          Re: Ah finalmente!
          - Scritto da: OldDog
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Enjoy with Us


          E spero che questo sia ampliato quanto prima a


          qualsiasi dispositivo elettronico
          ricaricabile,


          se poi obbligassero l'uso delle sole
          interfacce


          standard per la trasmissione dei dati (USB e


          HDMI) sarei ancora più


          contento!



          Ma sentito parlare di wireless?
          Che si riferisse all'ambito wired mi sembrava
          implicito.Ma non ti è sembrato altrettanto implicito che il wireless sostituisce sempre più il wired. Invece lo era.
          Trovo purtroppo che l'USB nel mondo computing sia
          sopravvalutataAltroché se è stata sopravvalutata, è un XXXXX di interfaccia, sia dal punto di vista fisico che logico.
          (io preferivo Firewire e per certi
          compiti eSATA), ma è chiaro che nel giro di un
          anno sarà USB 3.0 a popolare gli scaffali sui
          dispositivi veloci, a meno che intel si metta di
          traverso con il suo light
          peak.

          Sui tablet spazio per USB 3.0 ce ne sarebbe pure,
          sugli smartphone la vedo più dura, docking a
          parte.E perché non ci mettiamo la fibra ottica da 100 gigabyte al secondo?
          • Puppalo scrive:
            Re: Ah finalmente!
            E chi è stata tra le prime a mettere sui suoi pc questo "XXXXX di interfaccia"? ;)Dai dai vediamo se ci arrivi!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Ah finalmente!
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        E spero che questo sia ampliato quanto prima a

        qualsiasi dispositivo elettronico ricaricabile,

        se poi obbligassero l'uso delle sole interfacce

        standard per la trasmissione dei dati (USB e

        HDMI) sarei ancora più

        contento!

        Ma sentito parlare di wireless?Certo come no, notoriamente abbondano i televisori e i videoproiettori con HDMI wireless!Poi una presa USB l'ha qualsiasi PC, il Wireless no!Ma che parlo a fare, tanto per i macfanatici conta solo quello che iPhone può o non può fare!
        • deactive scrive:
          Re: Ah finalmente!

          Certo come no, notoriamente abbondano i
          televisori e i videoproiettori con HDMI
          wireless!http://www.twenga.it/prezzi-Wireless-HDTV-Link-SWW1800-PHILIPS-Ricevitore-Trasmettitore-video-562530-0
          • p4bl0 scrive:
            Re: Ah finalmente!
            quello più XXXXX 222 e gli altri sopra i 400.sospetto che il prezzo 0 dell'hdmi già integrata lasceranno nella nicchia di technology enthusiasts il trasmettitore ancora per un po'e poi come li attacchi all'apparecchio? immagino sempre hdmi..
      • Funz scrive:
        Re: Ah finalmente!
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        E spero che questo sia ampliato quanto prima a

        qualsiasi dispositivo elettronico ricaricabile,

        se poi obbligassero l'uso delle sole interfacce

        standard per la trasmissione dei dati (USB e

        HDMI) sarei ancora più

        contento!

        Ma sentito parlare di wireless?Il wireless per la trasmissione di flussi video HD.E' la cretinata più enorme che abbia sentito negli ultimi tempi... solo i macachi possono pensare a certe fesserie.
  • LUIGI FELIZIANI scrive:
    NUOVO CARICATORE UNIVERSALE
    SI PRESUME ALLORA CHE PRESTO I NUOVI TELEFONINI SARANNO VENDUTI SENZA CARICATORE ALTRIMENTI SE IN FUTURO ACQUISTERO' 5 TELEFONINI MI RITROVERO' UGUALMENTE CON 5 CARICATORI UGUALI!!!!
    • emboss scrive:
      Re: NUOVO CARICATORE UNIVERSALE
      sono d'accordo, ma non strillare che mi sta venendo il mal di testa...
    • OldDog scrive:
      Re: NUOVO CARICATORE UNIVERSALE
      - Scritto da: LUIGI FELIZIANI
      SI PRESUME ALLORA CHE PRESTO I NUOVI TELEFONINI
      SARANNO VENDUTI SENZA CARICATORE ALTRIMENTI SE IN
      FUTURO ACQUISTERO' 5 TELEFONINI MI RITROVERO'
      UGUALMENTE CON 5 CARICATORI
      UGUALI!!!!Ovviamente, il caricatore passa tra gli acXXXXXri a richiesta. Teoricamente, il costo di vendita del cellulare sarà ribassato proporzionalmente, in pratica temo ci sarà un effetto tipo cambio lira-euro 1:1 :(
      • nome e cognome 2.0 scrive:
        Re: NUOVO CARICATORE UNIVERSALE
        - Scritto da: OldDog
        - Scritto da: LUIGI FELIZIANI

        SI PRESUME ALLORA CHE PRESTO I NUOVI TELEFONINI

        SARANNO VENDUTI SENZA CARICATORE ALTRIMENTI SE
        IN

        FUTURO ACQUISTERO' 5 TELEFONINI MI RITROVERO'

        UGUALMENTE CON 5 CARICATORI

        UGUALI!!!!
        Ovviamente, il caricatore passa tra gli acXXXXXri
        a richiesta. Teoricamente, il costo di vendita
        del cellulare sarà ribassato proporzionalmente,
        in pratica temo ci sarà un effetto tipo cambio
        lira-euro 1:1
        :(dollaro- euro casomai lol
  • emboss scrive:
    e l'iphone?
    e l'ipad?
    • emboss scrive:
      Re: e l'iphone?
      come farò poi a distinguere un iphone da un htc tatoo?!....
    • Teo_ scrive:
      Re: e l'iphone?
      Credo non cambierà niente: "N.B. L'accordo consente l'uso di un adattatore."http://onechargerforall.eu/it/faq.html#c_interface
      • Sgabbio scrive:
        Re: e l'iphone?
        Particamente fanno una presa dock maschio con una porta usb d'ora in avanti ?
        • Teo_ scrive:
          Re: e l'iphone?
          - Scritto da: Sgabbio
          Particamente fanno una presa dock maschio con una
          porta usb d'ora in avanti
          ?Immagino che cambieranno cavo e presa sullalimentatore: invece che da Dock connector a USB sarà da Dock connector a mini-USB . Chi vorrà usare anche il vecchio alimentatore dovrà usare un adattatore tipo questo http://www.dealextreme.com/p/mini-usb-on-the-go-host-otg-adapter-2-pack-50944
          • Paolo Nocco scrive:
            Re: e l'iphone?
            Ma se Apple e co. adottasse gli standard a livello Hardware non farebbe mica tanto schifo all'utente finale, anzi. Se si rompe l'adattatore proprietario che fai? Sei punto e d'accapo. Come sempre Sony e Apple vergogna.
          • Teo_ scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: Paolo Nocco
            Ma se Apple e co. adottasse gli standard a
            livello Hardware non farebbe mica tanto schifo
            all'utente finale, anzi. Forse ha scelto di usare Dock connector per renderlo più versatile del solo USB http://www.allpinouts.org/index.php/Apple_iPod,_iPad_and_iPhone_dock
          • lordream non loggato scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: Paolo Nocco

            Ma se Apple e co. adottasse gli standard a

            livello Hardware non farebbe mica tanto schifo

            all'utente finale, anzi.

            Forse ha scelto di usare Dock connector per
            renderlo più versatile del solo USB
            http://www.allpinouts.org/index.php/Apple_iPod,_iPsarebbe vero se il vechio ipod funzionasse sulla station dell'ipad invece non va
          • Teo_ scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: lordream non loggato
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: Paolo Nocco


            Ma se Apple e co. adottasse gli standard a


            livello Hardware non farebbe mica tanto schifo


            all'utente finale, anzi.



            Forse ha scelto di usare Dock connector per

            renderlo più versatile del solo USB


            http://www.allpinouts.org/index.php/Apple_iPod,_iP

            sarebbe vero se il vechio ipod funzionasse sulla
            station dell'ipad invece non
            vaPerché, ha una forma diversa? Strano.Non ho scritto che tutto ciò che si collega al Dock connector funzioni allo stesso modo, ma che è più versatile, perché lo stesso connettore può avere diverse funzioni (anche contemporaneamente).
          • lordream scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: lordream non loggato

            - Scritto da: Teo_


            - Scritto da: Paolo Nocco



            Ma se Apple e co. adottasse gli standard a



            livello Hardware non farebbe mica tanto
            schifo



            all'utente finale, anzi.





            Forse ha scelto di usare Dock connector per


            renderlo più versatile del solo USB





            http://www.allpinouts.org/index.php/Apple_iPod,_iP



            sarebbe vero se il vechio ipod funzionasse sulla

            station dell'ipad invece non

            va

            Perché, ha una forma diversa? Strano.
            Non ho scritto che tutto ciò che si collega al
            Dock connector funzioni allo stesso modo, ma che
            è più versatile, perché lo stesso connettore può
            avere diverse funzioni (anche
            contemporaneamente).anche la usb
          • Teo_ scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: lordream non loggato


            - Scritto da: Teo_



            - Scritto da: Paolo Nocco




            Ma se Apple e co. adottasse gli standard a




            livello Hardware non farebbe mica tanto

            schifo




            all'utente finale, anzi.







            Forse ha scelto di usare Dock connector per



            renderlo più versatile del solo USB









            http://www.allpinouts.org/index.php/Apple_iPod,_iP





            sarebbe vero se il vechio ipod funzionasse
            sulla


            station dell'ipad invece non


            va



            Perché, ha una forma diversa? Strano.

            Non ho scritto che tutto ciò che si collega al

            Dock connector funzioni allo stesso modo, ma che

            è più versatile, perché lo stesso connettore può

            avere diverse funzioni (anche

            contemporaneamente).

            anche la usbForse hanno pensato fosse più pulito uscire direttamente in Firewire o video per esempio invece che delegare la conversione a un altro dispositivo USB.
          • ruppolo scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: Paolo Nocco
            Ma se Apple e co. adottasse gli standard a
            livello Hardware non farebbe mica tanto schifo
            all'utente finale, anzi. Se si rompe l'adattatore
            proprietario che fai? Sei punto e d'accapo. Come
            sempre Sony e Apple
            vergogna.Come sempre l'ignoranza va pubblicata.iPhone ha bisogno di un caricatore da 1A, iPad da 2A. Tanto per fare un paio di esempi.
          • Anonym ous scrive:
            Re: e l'iphone?
            credevo si ricaricassero anche se collegati all'usb del pc, che fornisce 0,5A
          • nooo scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: Anonym ous
            credevo si ricaricassero anche se collegati
            all'usb del pc, che fornisce
            0,5Ano quando li attacchi all'usb del pc lo fai solo per bellezza
          • ruppolo scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: Anonym ous
            credevo si ricaricassero anche se collegati
            all'usb del pc, che fornisce
            0,5AI PC non so, i Mac forniscono 1A.Comunque a 0,5A si raddoppia il tempo di carica e si quadruplica su iPad (ma se quest'ultimo viene utilizzato, la batteria durante l'utilizzo non viene caricata).
    • MeX scrive:
      Re: e l'iphone?
      che tristezza!
      • Paolo Nocco scrive:
        Re: e l'iphone?
        Che tristezza lo diciamo noi. Micro-USB è più piccolo 4 volte dell'uscita proprietaria Apple, se gli metti una mini HDMI di fianco fa le stesse cose. Perchè complicarsi la vita con la roba proprietaria...
        • Jacopo Monegato scrive:
          Re: e l'iphone?
          più funzioni in parallelo?
        • MeX scrive:
          Re: e l'iphone?
          che tristezza i troll di PI che la menavano con Apple e sta storia dei caricatori, quando Apple è tra coloro che ha appoggiato la cosa!
        • MacBoy scrive:
          Re: e l'iphone?
          - Scritto da: Paolo Nocco
          Che tristezza lo diciamo noi. Micro-USB è più
          piccolo 4 volte dell'uscita proprietaria Apple,
          se gli metti una mini HDMI di fianco fa le stesse
          cose. Perchè complicarsi la vita con la roba
          proprietaria...Il connettore proprietario non lo toglieranno MAI. Ci sono zilioni di acXXXXXri che funzionano con quel connettore. Anzi il connettore è/è stato un plus degli iPod e poi degli iPhone permettendo appunto lo sviluppo di un ampia gamma di acXXXXXri di terze parti.
          • maccalo scrive:
            Re: e l'iphone?
            ma non diciamo fesserie... fossero state fatte con l'usb sarebbe stati prodotti molti più apparecchi, perché compatibili con più dispositivi
          • Funz scrive:
            Re: e l'iphone?
            - Scritto da: MacBoy
            Il connettore proprietario non lo toglieranno
            MAI. Ci sono zilioni di acXXXXXri che funzionano
            con quel connettore. Anzi il connettore è/è stato
            un plus degli iPod e poi degli iPhone permettendo
            appunto lo sviluppo di un ampia gamma di
            acXXXXXri di terze
            parti.Ca**i vostri.Potevate scegliere lo standard fin dal principio. Farete meglio ad adeguarvi. Ma tanto io non ve la compro lo stesso, la vostra robaccia :p
Chiudi i commenti