Pause negate e stipendi ritardati, class action contro Apple

Sono 21mila gli ex dipendenti retail e degli Apple Store a scagliarsi contro Cupertino: fino al 2012, nessuna politica che garantisse i giusti ritmi di lavoro

Roma – Pause pranzo ritardate o addirittura negate, riposi mancati, stipendi accreditati dopo settimane: sono le accuse sulle quali poggia la class action intentata dagli ex dipendenti nei confronti di Apple, colpevole a loro dire di non rispettare le leggi della California. A far scattare l’ennesimo reclamo di gruppo è stata l’autorizzazione accordata dal giudice Ronald Prager della contea di San Diego, che ha riconosciuto valide le richieste dei lavoratori poiché la class action è “l’unica opportunità per dirimere la questione”. Così ora la Mela dovrà difendersi dagli strali di oltre 21mila vecchi dipendenti del comparto Retail, degli Apple Store e, in misura minore, di ingegneri neolaureati.

Avviato nel 2011 da quattro lavoratori su base oraria che lamentavano l’impossibilità di godere la pausa pranzo e la puntualità nei pagamenti, il caso si è ingigantito con il via libera del giudice, allargando le rivendicazioni a decine di migliaia di ex dipendenti costretti, inoltre, a mantenere il riserbo sull’accaduto pena la perdita del posto.

I fatti si riferiscono al dicembre 2007 e le violazioni arriverebbero fino all’agosto del 2012, quando secondo il giudice Prager Apple ha introdotto una nuova politica volta a rispettare i diritti e le tempistiche dei lavoratori, che per le norme californiane prevedono una pausa di trenta minuti per turni di cinque ore, una seconda pausa per quelli compresi tra sei e dieci ore. Le stesse leggi indicano che il datore di lavoro deve risarcire il lavoratore pagando il giusto corrispettivo per ogni pasto o pausa saltata senza il tempestivo preavviso.

Un’altra grana milionaria in materia di lavoro per Apple (che non ha ancora rilasciato commenti in merito), che si aggiunge alla prima class action interna dovuta alle quotidiane perquisizioni di borse e zaini dei dipendenti degli Apple Store, e ai 325 milioni di dollari che Cupertino dovrà risarcire insieme a Google, Adobe e altre compagnie hi-tech della Silicon Valley per il tacito accordo mirato ad evitare l’impennata dei salari per ottenere i migliori lavoratori.

Alessio Caprodossi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pippo75 scrive:
    ODF 1.2
    Ma ODF 1.2 è diventato standard iso? Che sapevo io erano fermi alla 1.0.LibreOffice se selezioni il formato 1.0 dice che potrebbe non funzionare qualcosa.Quindi LO non è un programma adatto per i formati ISO.
    • uomo di paglia scrive:
      Re: ODF 1.2
      un po' come Office non implementa al 100% le specifiche OOXML.Quindi?
      • pippo75 scrive:
        Re: ODF 1.2
        - Scritto da: uomo di paglia
        un po' come Office non implementa al 100% le
        specifiche
        OOXML.
        Quindi?Cosa c'entra OOXML?
        • uomo di paglia scrive:
          Re: ODF 1.2
          Nulla a parte che un formato così di paglia che non lo supporta neppure Microsoft.Mentre ODF è supportato in versione 1.0 e 1.2 (standard pubblicato da OASIS) sono supportati da più applicazioni non solo da LO.E dato che è pubblicato persino tu (o qualunque governo) potresti scrivere applicazioni che lo supportano senza che nessuno possa obiettare nulla.Ripeto. Quindi?Che volevi dire?
    • collione scrive:
      Re: ODF 1.2
      - Scritto da: pippo75
      Ma ODF 1.2 è diventato standard iso? Che sapevoè in corso http://blogs.msdn.com/b/chrisrae/archive/2014/04/15/odf-1-2-enters-the-iso-standardization-process.aspx
  • panda rossa scrive:
    I formati open vinceranno!
    C'e' solo una cosa piu' esaltante di questa notizia!Ed e' la faccia pesta di tutti i rosikoni del forum di PI servi del closed, ai quali dedico questo spezzone del maestro Federico Fellini.[yt]lLg1zedeD3k[/yt]
    • arrow scrive:
      Re: I formati open vinceranno!
      - Scritto da: panda rossa
      C'e' solo una cosa piu' esaltante di questa
      notizia!

      Ed e' la faccia pesta di tutti i rosikoni del
      forum di PI servi del closedGuarda che pure il formato M$ è open. :s
      • panda rossa scrive:
        Re: I formati open vinceranno!
        - Scritto da: arrow
        - Scritto da: panda rossa

        C'e' solo una cosa piu' esaltante di questa

        notizia!



        Ed e' la faccia pesta di tutti i rosikoni del

        forum di PI servi del closed
        Guarda che pure il formato M$ è open. :sSi, certo, e' open come la porta blindata di Fort Knox.
        • 2014 scrive:
          Re: I formati open vinceranno!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: arrow

          - Scritto da: panda rossa


          C'e' solo una cosa piu' esaltante di
          questa


          notizia!





          Ed e' la faccia pesta di tutti i
          rosikoni
          del


          forum di PI servi del closed

          Guarda che pure il formato M$ è open. :s

          Si, certo, e' open come la porta blindata di Fort
          Knox.Basta saper leggere:http://www.microsoft.com/openspecifications/en/us/default.aspxbuona lettura
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: arrow


            - Scritto da: panda rossa



            C'e' solo una cosa piu' esaltante
            di

            questa



            notizia!







            Ed e' la faccia pesta di tutti i

            rosikoni

            del



            forum di PI servi del closed


            Guarda che pure il formato M$ è open.
            :s



            Si, certo, e' open come la porta blindata di
            Fort

            Knox.
            Basta saper leggere:
            http://www.microsoft.com/openspecifications/en/us/
            buona letturaOste! Com'e' il vino?Buona bevuta (di balle).
          • 2014 scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: arrow



            - Scritto da: panda rossa




            C'e' solo una cosa piu'
            esaltante

            di


            questa




            notizia!









            Ed e' la faccia pesta di
            tutti
            i


            rosikoni


            del




            forum di PI servi del closed



            Guarda che pure il formato M$ è
            open.


            :s





            Si, certo, e' open come la porta
            blindata
            di

            Fort


            Knox.

            Basta saper leggere:


            http://www.microsoft.com/openspecifications/en/us/

            buona lettura

            Oste! Com'e' il vino?
            Buona bevuta (di balle).Solito problema: non sai leggere!P.S. come funziona l'espansione del raspberry? :D
          • vac scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            Mi sembra che lei abbia citato come fonte un sito "di parte"
          • 2014 scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: vac
            Mi sembra che lei abbia citato come fonte un sito
            "di
            parte"E chi le dovrebbe pubblicare le specifiche dei formati Microsoft, Babbo natale, forse?
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: vac

            Mi sembra che lei abbia citato come fonte un
            sito

            "di

            parte"
            E chi le dovrebbe pubblicare le specifiche dei
            formati Microsoft, Babbo natale,
            forse?Quindi stai confermando quello che stiamo dicendo da inizio thread.Quello e' un formato PROPRIETARIO.
          • 2014 scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: vac


            Mi sembra che lei abbia citato come
            fonte
            un

            sito


            "di


            parte"

            E chi le dovrebbe pubblicare le specifiche
            dei

            formati Microsoft, Babbo natale,

            forse?

            Quindi stai confermando quello che stiamo dicendo
            da inizio
            thread.No confermo che NON sai leggere!
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: vac



            Mi sembra che lei abbia citato come

            fonte

            un


            sito



            "di



            parte"


            E chi le dovrebbe pubblicare le
            specifiche

            dei


            formati Microsoft, Babbo natale,


            forse?



            Quindi stai confermando quello che stiamo
            dicendo

            da inizio

            thread.
            No confermo che NON sai leggere!Se e' open non e' di M$, se e' di M$ non e' open.
          • cicciobello scrive:
            Re: I formati open vinceranno!

            Se e' open non e' di M$, se e' di M$ non e' open.Ehm...http://directory.fsf.org/wiki/License:MsPLhttp://directory.fsf.org/wiki/License:MsRLChiamala l'eccezione che conferma la regola, se preferisci.
          • uomo di paglia scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            Nessuna eccezzione infatti i rapporti tra OOXML e Office non sono proprio lineari."Starting with Microsoft Office 2007, the Office Open XML file formats have become the default file format of Microsoft Office. However, due to the changes introduced in the Office Open XML standard, Office 2007 is not entirely in compliance with ISO/IEC 29500:2008.Microsoft Office 2010 includes support for the ISO/IEC 29500:2008 compliant version of Office Open XML, but it can only save documents conforming to the transitional schemas of the specification, not the strict schemas. Note that the intent of the ISO/IEC is to allow the removal of the transitional variant from the ISO/IEC 29500 standard".Morale Office non supporta al 100% il formato e quindi è un formato di paglia.Diciamo che è così open che neppure loro sono riusciti a mantenere realmente open e conforme quello che scrive il loro Office.
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: uomo di paglia
            Nessuna eccezzione infatti i rapporti tra OOXML e
            Office non sono proprio
            lineari.

            "Starting with Microsoft Office 2007, the Office
            Open XML file formats have become the default
            file format of Microsoft Office.


            However, due to the changes introduced in the
            Office Open XML standard, Office 2007 is not
            entirely in compliance with ISO/IEC
            29500:2008.

            Microsoft Office 2010 includes support for the
            ISO/IEC 29500:2008 compliant version of Office
            Open XML, but it can only save documents
            conforming to the transitional schemas of the
            specification, not the strict schemas.

            Note that the intent of the ISO/IEC is to allow
            the removal of the transitional variant from the
            ISO/IEC 29500
            standard".

            Morale Office non supporta al 100% il formato e
            quindi è un formato di
            paglia.

            Diciamo che è così open che neppure loro sono
            riusciti a mantenere realmente open e conforme
            quello che scrive il loro
            Office.L'ultima versione di Office supporta l'ultima versione dell OOXML, così come l'ultima versione di OpenOffice supporta l'ultima versione dell'ODF, mentre quelle precedenti no, così come accade per Office.Morale l'ODF è un formato di paglia tanto quanto l'OOXML
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            così come l'ultima versione
            di OpenOffice supporta l'ultima versione
            dell'ODF, mentre quelle precedenti no, NON RACCONTARE BALLE!A casa ho macchine con Libo 4, OOo 3, e anche una VM con win98 e OOo 2.Su sistemi operativi diversi.Tutte leggono e scrivono lo stesso documento odt, inizialmente creato con la Libo piu' recente, senza fare storie.Mentre lo stesso documento odt, provato ad aprire con uord, mi dice la solita balla: "Attenzione, questo formato potrebbe non essere gestito correttamente." e comunque se provo a risalvarlo senza dire niente, me lo salva in docx.
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            A casa ho macchine con Libo 4, OOo 3, e anche una
            VM con win98 e OOo
            2.E OOo 1? Non mi dire che non è compatibile...
            Tutte leggono e scrivono lo stesso documento odt,
            inizialmente creato con la Libo piu' recente,
            senza fare
            storie.Anch'io con Office 2013, 2010 e 2007 faccio la stessa cosa.Comunque se provi ad effettuare una prova con un documento ODF 1.2 non riuscirai ad aprirlo con OOo 2, è un dato di fatto.
            Mentre lo stesso documento odt, provato ad aprire
            con uord, mi dice la solita balla: "Attenzione,
            questo formato potrebbe non essere gestito
            correttamente." Quale versione di Word?
            e comunque se provo a risalvarlo
            senza dire niente, me lo salva in
            docx.Ma ti permette di salvarlo in ODF? Office 2013 puoi configurarlo in modo che utilizzi ODF per default: al primo avvio ti chiede quale dei 2 (OOXML-ODF) preferisci utilizzare come default.Qui ho OOo 3.4.1 che invece non mi permette di salvare nello standard OOXML :(
          • uomo di paglia scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            Qui ho OOo 3.4.1 che invece non mi permette di
            salvare nello standard OOXML
            :(Neanche uord ti permette di farlo lo dice MS"Starting with Microsoft Office 2007, the Office Open XML file formats have become the default file format of Microsoft Office. However, due to the changes introduced in the Office Open XML standard, Office 2007 is not entirely in compliance with ISO/IEC 29500:2008.Microsoft Office 2010 includes support for the ISO/IEC 29500:2008 compliant version of Office Open XML, but it can only save documents conforming to the transitional schemas of the specification, not the strict schemas. Note that the intent of the ISO/IEC is to allow the removal of the transitional variant from the ISO/IEC 29500 standard".
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: uomo di paglia
            Neanche uord ti permette di farlo lo dice MS
            "Starting with Microsoft Office 2007, the Office
            Open XML file formats have become the default
            file format of Microsoft Office.


            However, due to the changes introduced in the
            Office Open XML standard, Office 2007 is not
            entirely in compliance with ISO/IEC
            29500:2008.

            Microsoft Office 2010 includes support for the
            ISO/IEC 29500:2008 compliant version of Office
            Open XML, but it can only save documents
            conforming to the transitional schemas of the
            specification, not the strict schemas.

            Note that the intent of the ISO/IEC is to allow
            the removal of the transitional variant from the
            ISO/IEC 29500
            standard".Sei (ancora) in errore, Office 2007 e 2010 permettono di salvare in OOXML, ma non hanno il pieno supporto, ovvero determinate feature presenti nello standard non sono in grado di essere elaborate dalle suddette versioni di Office. Al contrario, OOo 3.4.1 non permette proprio di salvare in OOXML.
          • uomo di paglia scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            Sei (ancora) in errore, Nessun errore non è colpa mia se office non implementa le specifiche OOXML (parola di Microsoft),
            Office 2007 e 2010
            permettono di salvare in OOXML, ma non hanno il
            pieno supporto, ovvero determinate feature
            presenti nello standard non sono in grado di
            essere elaborate dalle suddette versioni di
            Office. Appunto quindi non supporta tutte le specifiche OOXML.
            Al contrario, OOo 3.4.1 non permette
            proprio di salvare in
            OOXML.E chi ha mai detto che lo faccia?OOo 3.4.1 supporta ODF (a differenza di Office che NON supporta OOXML i modo completo).Riassunto (se vuoi ti faccio il disegnino) 1) Office non supporta in modo completo ne OOXML ne ODF.2) <b
            Diversi prodotti </b
            open source invece supportano ODF
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: uomo di paglia
            Riassunto (se vuoi ti faccio il disegnino) 1) Office 2013 supporta in modo completo sia OOXML che ODF.
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            - Scritto da: uomo di paglia

            Riassunto (se vuoi ti faccio il disegnino)
            1) Office 2013 supporta in modo completo sia
            OOXML che
            ODF.No.
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: giggi er trojone

            - Scritto da: uomo di paglia


            Riassunto (se vuoi ti faccio il
            disegnino)


            1) Office 2013 supporta in modo completo sia

            OOXML che

            ODF.

            No.E invece sì[img]http://social.technet.microsoft.com/Forums/getfile/279891[/img]Quello evidenziato e quello sotto...
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: giggi er trojone


            - Scritto da: uomo di paglia



            Riassunto (se vuoi ti faccio il

            disegnino)




            1) Office 2013 supporta in modo
            completo
            sia


            OOXML che


            ODF.



            No.
            E invece sì
            [img]http://social.technet.microsoft.com/Forums/ge
            Quello evidenziato e quello sotto...E secondo te e' sufficiente quella roba per dimostrare l'indimostrabile?
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            E secondo te e' sufficiente quella roba per
            dimostrare
            l'indimostrabile?Salvo in ODF con Office 2013 e OOo lo apre, cos'altro devo fare?Per l'OOXML che devo fare per dimostrarlo?Stai continuando a fare muro senza portare uno straccio di argomento...
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            - Scritto da: panda rossa

            E secondo te e' sufficiente quella roba per

            dimostrare

            l'indimostrabile?
            Salvo in ODF con Office 2013 e OOo lo apre,
            cos'altro devo
            fare?Devi creare un documento con OOo, salvare in odf, aprire con Office simulando il comportamento dell'utonto inconsapevole che nulla sa e nulla vuole sapere.Apri con M$, fai qualche modifica, risalva e vedrai che compaiono gli alert che sconsigliano di salvare in odt e ti suggeriscono di salvare in docx closed.
            Per l'OOXML che devo fare per dimostrarlo?Niente. OOXML e' fuori tema
            Stai continuando a fare muro senza portare uno
            straccio di
            argomento...Gli argomenti li porto eccome.Sei tu quello che sta difendendo l'indifendibile e neppure hai un tornaconto.
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            Devi creare un documento con OOo, salvare in odf,
            aprire con Office simulando il comportamento
            dell'utonto inconsapevole che nulla sa e nulla
            vuole
            sapere.

            Apri con M$, fai qualche modifica, risalva e
            vedrai che compaiono gli alert che sconsigliano
            di salvare in odt e ti suggeriscono di salvare in
            docx
            closed.Fatto con Office 2013, che avendo il pieno supporto ad ODF 1.2 non da nessun alert.
            Gli argomenti li porto eccome.
            Sei tu quello che sta difendendo l'indifendibile
            e neppure hai un
            tornaconto.A me interessa solo che non venga fatta disinformazione, non sto dalla parte di M$, ma fare FUD contro Office non mi sembra corretto, anzi, mi sembra una delle che usava/usa Microsoft per screditare i concorrenti
          • uomo di paglia scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            L'ultima versione di Office supporta l'ultima
            versione dell OOXML, così come l'ultima versione
            di OpenOffice supporta l'ultima versioneNo uord non la supporta l'ultima versione di OOXML lo dice MS."Microsoft Office 2010 includes support for the ISO/IEC 29500:2008 compliant version of Office Open XML, but it can only save documents conforming to the transitional schemas of the specification, not the strict schemas".
            dell'ODF, mentre quelle precedenti no, così come
            accade per
            Office.No L'ultima versione di LO (ma non solo LO) supporta sia ODF 1.0 che ODF 1.2
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: uomo di paglia
            No uord non la supporta l'ultima versione di
            OOXML lo dice
            MS.
            "Microsoft Office 2010 includes support for the
            ISO/IEC 29500:2008 compliant version of Office
            Open XML, but it can only save documents
            conforming to the transitional schemas of the
            specification, not the strict schemas".Tutto molto bello, peccato che l'ULTIMA VERSIONE di Office sia la 2013, che ha il pieno supporto sia a OOXML che ODF.
            No L'ultima versione di LO (ma non solo LO)
            supporta sia ODF 1.0 che ODF
            1.2Sei duro di comprendonio?Ti ho detto che l'ULTIMA VERSIONE di OOo(o LO se preferisci) ha il pieno supporto all'ultima versione dell'ODF, così come l'ULTIMA VERSIONE di Office ha il pieno supporto all'ultima versione di OOXML.Analogamente le versioni precedenti di entrambi i software non hanno il pieno supporto all'ultima versione degli standard, di conseguenza visto che strilli contro M$, dovresti strillare pure contro chi fa OOo e LO.
          • uomo di paglia scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojoneForse non ti è chiaro che per stessa ammissione di Microsoft non c'è il supporto al 100% del formato strict di OOXML anche perchè è INCOMPATIBILE con quello TRANSITIONAL che è il default.
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: uomo di paglia
            Forse non ti è chiaro che per stessa ammissione
            di Microsoft non c'è il supporto al 100% del
            formato strict di OOXML anche perchè è
            INCOMPATIBILE con quello TRANSITIONAL che è il
            default.Forse non ti è chiaro che in Office 2013 il supporto c'è.[img]http://social.technet.microsoft.com/Forums/getfile/279891[/img]
          • Alceste scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            Si palesano evidenti difficolta' di comprensione testuale e ragionamento logico causate da talebanismo informatico in stadio avanzato.
          • Nauseato scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: vac

            Mi sembra che lei abbia citato come fonte un
            sito

            "di

            parte"
            E chi le dovrebbe pubblicare le specifiche dei
            formati Microsoft, Babbo natale,
            forse?Cosa c'entra Babbo Natale?Comunque il sito è di parte!
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: vac
            Mi sembra che lei abbia citato come fonte un sito
            "di
            parte"E' un ca**o di formato, come si fa ad essere di parte?
          • uomo di paglia scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            è un formato di paglia neanche Microsoft lo usa realmente.Office non implementa quel formato al 100%
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: uomo di paglia
            è un formato di paglia neanche Microsoft lo usa
            realmente.
            Office non implementa quel formato al 100%Sei masochista e ti piace fare figuracce?Office 2013 ha il pieno supporto all'OOXML. (E anche l'ODF, ma questa è un'altra storia...)
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            - Scritto da: uomo di paglia

            è un formato di paglia neanche Microsoft lo
            usa

            realmente.

            Office non implementa quel formato al 100%
            Sei masochista e ti piace fare figuracce?
            Office 2013 ha il pieno supporto all'OOXML. (E
            anche l'ODF, ma questa è un'altra
            storia...)Il tema del giorno e': Londra usa ODT.Quindi se c'e' qualcuno che deve rosikare, quello sei tu.[img]http://www.finanzaonline.com/forum/attachments/arena-politica/1728354d1364910668-cassettista-roderedibruttoja9.jpg[/img]
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl)Ai troll come te non si può far altro che ridere in faccia
          • Zack scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl)(rotfl)
            (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl)(rotfl)
            (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl)(rotfl)
            (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl)(rotfl)
            (rotfl)
            Ai troll come te non si può far altro che ridere
            in facciaE allora perché ti sei messo davanti allo specchio per farlo?
        • arrow scrive:
          Re: I formati open vinceranno!
          - Scritto da: panda rossa
          Si, certo, e' open come la porta blindata di Fort
          Knox.http://www.ecma-international.org/publications/standards/Ecma-376.htmCosa hanno di blindato?
          • Sabrina scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: arrow
            - Scritto da: panda rossa

            Si, certo, e' open come la porta blindata di
            Fort

            Knox.
            http://www.ecma-international.org/publications/sta
            Cosa hanno di blindato?Andiamo! Ormai lo sanno anche le scimmie che il formato implementato sulla suite Office NON È QUELLO ECMA! Quindi non serve a niente quello "standard".Parola di Sabrina! (love) <i
            (Sì, proprio QUELLA Sabrina) </i
          • krane scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: Sabrina
            - Scritto da: arrow

            - Scritto da: panda rossa


            Si, certo, e' open come la porta
            blindata
            di

            Fort


            Knox.


            http://www.ecma-international.org/publications/sta

            Cosa hanno di blindato?

            Andiamo! Ormai lo sanno anche le scimmie che il
            formato implementato sulla suite Office NON
            È QUELLO ECMA! Quindi non serve a niente
            quello
            "standard".

            Parola di Sabrina! (love)
            <i
            (Sì, proprio QUELLA Sabrina)
            </i

            Dici quello approvato con 3/4 dei membri della commissione in vacanza ?
          • Sabrina scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Sabrina

            - Scritto da: arrow


            - Scritto da: panda rossa



            Si, certo, e' open come la porta

            blindata

            di


            Fort



            Knox.





            http://www.ecma-international.org/publications/sta


            Cosa hanno di blindato?



            Andiamo! Ormai lo sanno anche le scimmie che
            il

            formato implementato sulla suite Office NON

            È QUELLO ECMA! Quindi non serve a niente

            quello

            "standard".



            Parola di Sabrina! (love)

            <i
            (Sì, proprio QUELLA Sabrina)

            </i




            Dici quello approvato con 3/4 dei membri della
            commissione in vacanza
            ?Sì, ed il restante quarto presente perché aveva ricevuto regali di valore superiore ma diversi dal viaggio vacanza.Comunque il dato saliente è che quello "standard" non è implementato in MS Office. Quindi è totalmente inutile.Parola di Sabrina! (love) <i
            (Sì, proprio QUELLA Sabrina) </i
          • domanda scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: Sabrina

            Parola di Sabrina! (love)
            <i
            (Sì, proprio QUELLA Sabrina)
            </i

            no aspetta, chi sei veramente?
          • Sabrina scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: domanda
            - Scritto da: Sabrina



            Parola di Sabrina! (love)

            <i
            (Sì, proprio QUELLA Sabrina)

            </i




            no aspetta, chi sei veramente?Sono Sabrina, quella che negli anni 90 suonava il Sax in Giappone. Ci conosciamo?Parola di Sabrina! (love)(Sì, proprio QUELLA Sabrina)
        • king volution scrive:
          Re: I formati open vinceranno!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: arrow

          - Scritto da: panda rossa


          C'e' solo una cosa piu' esaltante di
          questa


          notizia!





          Ed e' la faccia pesta di tutti i
          rosikoni
          del


          forum di PI servi del closed

          Guarda che pure il formato M$ è open. :s

          Si, certo, e' open come la porta blindata di Fort
          Knox.purtroppo ha ragione: nel senso che OOXML è un formato ISOanche se... saremme meglio dire che è un pseudo-formato... da tempo ISO (con una più che controversa procedura e relative lunghe e pesanti polemiche) ha - VERGOGNOSAMENTE - approvato OOXML (grazie anche a pesanti e pocho chiare attività di lobby) pur se le "specifiche" del formato (sic!) erano, diciamo, "incomplete"...
          • arrow scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: king volution
            (grazie anche a pesanti e pocho chiare attività
            di lobby)Non sono informato, potresti documentare?
            pur se le "specifiche" del formato
            (sic!) erano, diciamo,
            "incomplete"...Cosa hanno di incompleto quelle che ho riportato in http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4102512&m=4103231#p4103231
          • king volution scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: arrow
            - Scritto da: king volution

            (grazie anche a pesanti e pocho chiare
            attività

            di lobby)
            Non sono informato, potresti documentare?


            pur se le "specifiche" del formato

            (sic!) erano, diciamo,

            "incomplete"...
            Cosa hanno di incompleto quelle che ho riportato in
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4102512&m=410se vuoi difendere l'indifendibile, per partito preso o per tifo o per non si sa quale tuo interesse, allora è inutile stare a discutere...la questione è vecchia ed è stata più che ampiamente dibattuta e sviscerata...nel web c'è una mole enorme di materiale sull "questione" ooxml...ti riporto qualcosa, ma basta cercare per trovare...salutiIs DOCX really an open standard? | Abhishek Bhatnagarhttp://brattahlid.wordpress.com/2012/05/08/is-docx-really-an-open-standard/OOXML is defective by designhttp://ooxmlisdefectivebydesign.blogspot.it/Appeal the appeal, enforce ISO rules, and kick OOXML out - NoOOXMLhttp://noooxml.wikidot.com/FSFE - Sei domande agli enti nazionali di standardizzazione su MS-OOXMLhttp://fsfe.org/activities/os/msooxml-questionsFSFE - Context Briefing - Interoperability woes with MS-OOXMLhttp://fsfe.org/activities/os/msooxml-interoperability.it.htmlFSFE - Informativa sul contesto - DIS-29500: Disapprovato prima dell'uso?http://fsfe.org/activities/os/msooxml-idiosyncrasies.it.htmlecc. ecc.ecc.ecc.ecc.
        • ruppolo scrive:
          Re: I formati open vinceranno!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: arrow

          - Scritto da: panda rossa


          C'e' solo una cosa piu' esaltante di
          questa


          notizia!





          Ed e' la faccia pesta di tutti i
          rosikoni
          del


          forum di PI servi del closed

          Guarda che pure il formato M$ è open. :s

          Si, certo, e' open come la porta blindata di Fort
          Knox.Come l'Android che usi, quindi.
      • benkj scrive:
        Re: I formati open vinceranno!
        - Scritto da: arrow
        Guarda che pure il formato M$ è open. :sIl formato e' open... peccato che le specifiche open siano (volutamente) buggate e se le segui alla lettera ottieni un prodotto che non puo' leggere i file prodotti da office... uniscilo al fatto che aprire lo stesso file con diverse versioni di office non produce lo stesso file ti fa' capire quanto alla Microsoft abbiano seguido le LORO specifiche
      • king volution scrive:
        Re: I formati open vinceranno!
        - Scritto da: arrow
        - Scritto da: panda rossa

        C'e' solo una cosa piu' esaltante di questa

        notizia!



        Ed e' la faccia pesta di tutti i rosikoni del

        forum di PI servi del closed
        Guarda che pure il formato M$ è open. :sattenzione... "formato" è una parola grossa...
        • panda rossa scrive:
          Re: I formati open vinceranno!
          - Scritto da: king volution
          - Scritto da: arrow

          - Scritto da: panda rossa


          C'e' solo una cosa piu' esaltante di
          questa


          notizia!





          Ed e' la faccia pesta di tutti i
          rosikoni
          del


          forum di PI servi del closed

          Guarda che pure il formato M$ è open. :s

          attenzione... "formato" è una parola grossa...Sarebbe piu' preciso chiamarlo "deformato"
          • king volution scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: king volution

            attenzione... "formato" è una parola
            grossa...

            Sarebbe piu' preciso chiamarlo "deformato"in effetti...comunque, visto che ci siamo, approfitto per precisare meglio una cosa molto importantené il fatto di essere open (= semplice disponibilità delle specifiche) né quello di essere standardizzato (= specifiche definite da un qualche organismo di standardizzazione) sono sufficienti a rendere "buono" un formato...un formato open può, per esempio, essere soggetto a "limiti" brevettualiun formato standardizzato, per esempio, può non essere aperto ovvero può non essere liberamente e gratuitamente disponibile a chiunque... per esempio: si deve pagare per poter avere copia delle specifiche e, anche avendole, le stesse non possono comunque essere ridistribuite liberamente (come per es. per il red-book del formato cd audio o per molte norme o standard UNI, ANSI/TIA/EIA ecc.)un formato è tanto più "buono" quanto più è LIBERO, deve cioè essere:OPEN (disponibilità delle specifiche insieme alla loro documentazione completa) *** AND ***LIBRE ovvero senza limitazioni o ristrettezze di sorta: NO limiti all'acXXXXX (gratuità per averlo), NO limiti all'uso (senza brevetti/royalties ecc.), NO limiti alla diffusione (possibilità di ridistribuire tutto senza limitazioni)tutte queste cose devono esserci INSIEME ALLO STESSO TEMPO!!!
          • 2014 scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: king volution
            comunque, visto che ci siamo, approfitto per
            precisare meglio una cosa molto
            importante

            né il fatto di essere open (= semplice
            disponibilità delle specifiche) né quello di
            essere standardizzato (= specifiche definite da
            un qualche organismo di standardizzazione) sono
            sufficienti a rendere "buono" un
            formato...

            un formato open può, per esempio, essere soggetto
            a "limiti"
            brevettuali

            un formato standardizzato, per esempio, può non
            essere aperto ovvero può non essere liberamente e
            gratuitamente disponibile a chiunque... per
            esempio: si deve pagare per poter avere copia
            delle specifiche e, anche avendole, le stesse non
            possono comunque essere ridistribuite liberamente
            (come per es. per il red-book del formato cd
            audio o per molte norme o standard UNI,
            ANSI/TIA/EIA
            ecc.)

            un formato è tanto più "buono" quanto più è
            LIBERO, deve cioè
            essere:
            OPEN (disponibilità delle specifiche insieme alla
            loro documentazione completa)

            *** AND ***
            LIBRE ovvero senza limitazioni o ristrettezze di
            sorta: NO limiti all'acXXXXX (gratuità per
            averlo), NO limiti all'uso (senza
            brevetti/royalties ecc.), NO limiti alla
            diffusione (possibilità di ridistribuire tutto
            senza
            limitazioni)

            tutte queste cose devono esserci INSIEME ALLO
            STESSO
            TEMPO!!!Sei liberissimo di implementare i tuoi con tutte queste caratteristiche...
          • uomo di paglia scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: 2014
            Sei liberissimo di implementare i tuoi con tutte
            queste
            caratteristiche...Infatti è stato fatto (prima di OOXML) è per questo che esiste ODF .Fosse uguale anche per OOXML non ci sarebbe nessuna necessità.Nulla quaestio.O preferisci quaestio di paglia?
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: king volution
            né il fatto di essere open (= semplice
            disponibilità delle specifiche) né quello di
            essere standardizzato (= specifiche definite da
            un qualche organismo di standardizzazione) sono
            sufficienti a rendere "buono" un
            formato...E grazie al ca**o...
          • uomo di paglia scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            E grazie al ca**o...Certo se almeno qualcuno lo usasse sarebbe più credibile fino a che neppure MS office lo usa e lo implementa al 100% sembra un po' uno standard di paglia.
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: uomo di paglia
            Certo se almeno qualcuno lo usasse sarebbe più
            credibile fino a che neppure MS office lo usa e
            lo implementa al 100% sembra un po' uno standard
            di
            paglia.Prima di fare disinformazione documentati, Office 2013 ha il PIENO SUPPORTO.
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            Prima di fare disinformazione documentati, Office
            2013 ha il PIENO
            SUPPORTO.Quindi tutti quelli che hanno PAGATO una versione precedente di office l'hanno preso nell'oXXXX.OpenOffice e' AGGRATIS.Vai sul sito e te lo scarichi.E non devi neppure cambiare sistema operativo!
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            Quindi tutti quelli che hanno PAGATO una versione
            precedente di office l'hanno preso
            nell'oXXXX.Chi ha acquistato le versioni precedenti di Office aveva i mezzi a disposizione per conoscere il supporto nei confronti dei vari formati.
            OpenOffice e' AGGRATIS.
            Vai sul sito e te lo scarichi.Devastata la tua argomentazione del "M$ non supporta il formato" ti butti sul "Ma OOo è AGGRATIS". Non c'entra un tubo in questo contesto.
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            - Scritto da: panda rossa

            Quindi tutti quelli che hanno PAGATO una
            versione

            precedente di office l'hanno preso

            nell'oXXXX.
            Chi ha acquistato le versioni precedenti di
            Office aveva i mezzi a disposizione per conoscere
            il supporto nei confronti dei vari
            formati.O piu' semplicemente si e' trovata preinstallata la versione bundle, oppure gli e' stato imposto nel luogo dove lavora, grazie alle solite politiche di stampo mafioso di M$ che ben conosciamo.

            OpenOffice e' AGGRATIS.

            Vai sul sito e te lo scarichi.
            Devastata la tua argomentazione del "M$ non
            supporta il formato" ti butti sul "Ma OOo è
            AGGRATIS". Non c'entra un tubo in questo
            contesto.La questione era "M$ non supporta il formato".Il confronto con open office lo hai fatto tu, non io.E io te l'ho smontato facilmente, perche' un cambio di versione di OOo sono due click.Un cambio di versione di Office, sono 500 euro se ti va bene, che se ti va male devi cambiare pure sistema operativo, computer, anni di documenti, etc...Nelle aziende serie e nei governi seri, l'aggiornamento della suite di produttivita' e' una questione demandata ai sistemisti (banale aggiornamento).Invece nelle realta' retrograde, preistoriche, infarcite di intermediari parassiti, l'aggiornamento della suite di produttivita' e' una voce del budget annuale che prevede l'approvazione di dirigenti e capi reparto.Capisci la differenza?E quindi capisci perche' quando dico "Col mio office non va!" la risposta non puo' essere "Aggiorna".
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            La questione era "M$ non supporta il formato".
            Il confronto con open office lo hai fatto tu, non
            io.Appunto, per coerenza avresti dovuto esporre le stesse lamentele nei confronti delle suite OOo e LO, non avendolo fatto è evidente che fai tifo da stadio.
            Capisci la differenza?
            E quindi capisci perche' quando dico "Col mio
            office non va!" la risposta non puo' essere
            "Aggiorna".Sono d'accordissimo, però non mi sembra logico pretendere che M$ si sarebbe dovuta fossilizzare sui formati di Office 1.0 per garantire la retrocompatibilità e non credo che all'epoca avessero la sfera di cristallo...
          • panda rossa scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: giggi er trojone
            - Scritto da: panda rossa

            La questione era "M$ non supporta il
            formato".

            Il confronto con open office lo hai fatto
            tu,
            non

            io.
            Appunto, per coerenza avresti dovuto esporre le
            stesse lamentele nei confronti delle suite OOo e
            LO, non avendolo fatto è evidente che fai tifo da
            stadio.Di che cosa avrei dovuto lamentarmi?Londra ha scelto ODT, e questo d'ora in avanti lo possiamo sbattere in faccia a voi che trollate che non lo usa nessuno.Questa e' l'unica cosa che conta.

            Capisci la differenza?

            E quindi capisci perche' quando dico "Col mio

            office non va!" la risposta non puo' essere

            "Aggiorna".
            Sono d'accordissimo, però non mi sembra logico
            pretendere che M$ si sarebbe dovuta fossilizzare
            sui formati di Office 1.0 per garantire la
            retrocompatibilità e non credo che all'epoca
            avessero la sfera di
            cristallo...Certo che no.M$ avrebbe dovuto implementare ODT fin da subito e poi passare a quello, mantenendo una retrocompatibilita' in lettura dei suoi vecchi formati proprietari per rispetto dei suoi clienti.Invece no. Ha usato i soliti metodi mafiosi per imporre un proprio formato, spacciandolo per aperto, ma che aperto non e', per mantenere il lock-in e sta ostacolando ODT.Come se in campo di immagini grafiche se esistesse un formato M$, tutte le volte che usi il mspaint per modificare una foto, lui invece che jpeg te la salvasse in M$ o ti dicesse "Guarda che se salvi in jpeg perdi informazioni" (che tra l'altro sarebbe pure vero visto che e' lossy, ma mica te lo dice).
          • giggi er trojone scrive:
            Re: I formati open vinceranno!
            - Scritto da: panda rossa
            Come se in campo di immagini grafiche se
            esistesse un formato M$Si chiama bitmap...
  • Etype scrive:
    odf
    Oh finalmente ! notizia che fa il paio con quella di Monaco :)
    • fuffa discover scrive:
      Re: odf
      mmmmmmbutu
    • bradipao scrive:
      Re: odf
      - Scritto da: Etype
      Oh finalmente ! notizia che fa il paio con quella
      di Monaco :)E la cosa positiva è che questa scelta non impone l'uso di un certo software, ma solo di un formato aperto. Microsoft, volendo, può fornire con Office il supporto completo al formato ODF e continuare a venderlo.
      • marco scrive:
        Re: odf
        MS ha gia il supporto completo ai formati odf da anni nei suoi software.
        • bradipao scrive:
          Re: odf
          - Scritto da: marco
          MS ha gia il supporto completo ai formati odf da
          anni nei suoi software.Sarà, ma l'Office 2010 aziendale della "grande azienda" in cui lavoro non ha ODF tra i formati supportati, ne' in scrittura ne' in lettura. E' forse un addon?
          • marco scrive:
            Re: odf
            è di base dal 2007 sp2 in poi non puoi non averlo visto che noi sulla stessa versione lo usiamo di base ed è supportato ufficialmente da ms e dal consorzio odf.Poi esistono vari moduli anceh aggiuntivi per supportare particolari varianti ma di base per esempio word salva in odt
          • panda rossa scrive:
            Re: odf
            - Scritto da: marco
            Poi esistono vari moduli anceh aggiuntivi per
            supportare particolari varianti ma di base per
            esempio word salva in
            odtDi base assolutamente no!Word salva in docxE se ti azzardi a salvare in qualcosa di diverso esce un popup nero col teschio che ti dice: "Sei proprio sicuro di quello che stai facendo? Potrebbe esplodere il computer!"Altro che di base.http://betanews.com/2009/04/28/office-2007-sp2-is-released-can-indeed-save-odf-by-default/
          • marco scrive:
            Re: odf
            mi sembra ovvi che se formatti cose che l'odf non supporta ricevi il messaggio magari ti basterebbe selezionare di base il formato odf per risolcvere tutto ma evidentemetne è troppo difficile da fare e poi cosa avresti da contestare poi?
          • bubba scrive:
            Re: odf
            - Scritto da: marco
            mi sembra ovvi che se formatti cose che l'odf non
            supporta ricevi il messaggio magari ti basterebbe
            selezionare di base il formato odf per risolcvere
            tutto ma evidentemetne è troppo difficile da fare
            e poi cosa avresti da contestare
            poi?Not that Microsoft won't give you a little heck for it along the way, in classic Microsoft fashion. For example, AFTER changing our default format to ODF, we tried saving a simple Word file that had nothing more than a single sentence of placeholder text, nothing else. Immediately we saw the first security warninge' la famosa simpatia M$
          • aphex_twin scrive:
            Re: odf
            - Scritto da: marco
            e poi cosa avresti da contestare
            poi?Nulla , lui é fatto cosí. Appena legge Apple o MS gli parte l'embolo ed anche una semplicissima associazione tra estensione ed applicativo diventa una cosa difficile da fare.Lui peró poi riesce ad espandere la RAM al Raspi, scrivere software open, ecc ecc ecc :D
          • iRoby scrive:
            Re: odf
            Che pezzotti! Che vergogna!Che soliti pezzi di XXXXX!
        • king volution scrive:
          Re: odf
          - Scritto da: marco
          MS ha gia il supporto completo ai formati odf da
          anni nei suoi software.peccato che non funziona...e peccato che le specifiche ooxml sono (diciamo così) un tantinello "confuse"... e peccato che quindi i "software" m$ non funzionano bene neanche con lo stesso ooxml... e peccato anche che le folli "estensioni" di ooxml implementate nei "software" m$ rendono ooxml del tutto NON interoperabile = INUTILE...
      • aphex_twin scrive:
        Re: odf
        In Office 2010 hai la possibilitá di salvare in ODT.Ho provato a creare un file e salvarlo cin l'estensione ODF e darlo in pasto ad Office , l'ha aperto senza problemi.L'unica cosa che devi fare é associare l'estensione ODF a Office Word ed il gioco é fatto.
Chiudi i commenti