PayPal, trimestre d'oro: 21M di nuovi account

Lo shopping da remoto e la crescita dei pagamenti digitali hanno spinto il business di PayPal nel trimestre che va da aprile a giugno.
Lo shopping da remoto e la crescita dei pagamenti digitali hanno spinto il business di PayPal nel trimestre che va da aprile a giugno.

Tra i business che hanno in qualche modo tratto beneficio dall’inedita e inattesa situazione venutasi a creare per via della crisi sanitaria ci sono quelli legati ai pagamenti digitali (e contactless). Un’ennesima conferma arriva dalla trimestrale di PayPal: è stato il Q2 più proficuo di sempre nella storia del gruppo in termini di nuovi account, ben 21,3 milioni registrati tra aprile e giugno.

È stato un Q2 2020 da record per PayPal

Nel periodo in questione sono state processate transazioni per un valore complessivo pari a 222 miliardi di dollari. 3,7 miliardi i pagamenti effettuati, circa 39,2 (mediamente due a settimana) per ogni account attivo. Questo ha portato a generare un guadagno netto pari a 1,5 miliardi di dollari, andando oltre le aspettative degli analisti di mercato.

Trimestre positivo anche per Venmo, tra i servizi controllati da PayPal, con un +52% nel valore delle transazioni gestite rispetto allo stesso periodo dello scorso anno su un totale pari a oltre 60 milioni di account attivi nel mondo.

Hanno contribuito alla crescita le iniziative messe in campo per favorire l’utilizzo della piattaforma nei negozi fisici. In Italia a tale scopo è ad esempio stata siglata da poco una partnership con la catena di supermercati Esselunga così che i clienti possano far leva sul saldo disponibile e sui metodi di pagamento collegati al portafogli virtuale per la spesa.

Maria Teresa Minotti, Director PayPal Italy

Chiudiamo con le parole di Maria Teresa Minotti, Director PayPal Italy (nell’immagine qui sopra), relative a una ricerca condotta con Ipsos e pubblicata a fine giugno con l’obiettivo di far luce sulla solidarietà manifestata dagli italiani a piccoli commercianti e i negozi di prossimità, decisiva nella fase che il paese sta provando a lasciarsi definitivamente alla spalle.

Viviamo in una situazione senza precedenti e questo ha cambiato radicalmente il nostro modo di vivere, lavorare e consumare. Siamo orgogliosi di come la nostra community si sia riunita per proteggersi e sostenersi a vicenda, e di come siamo stati in grado di sfruttare la nostra tecnologia per aiutare i nostri consumatori e i commercianti a superare questo difficile momento. A questi ultimi non sono mancati la creatività e la generosità per continuare a servire i propri clienti permettendo loro di pagare senza pensieri.

Fonte: PayPal
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti