PDA Linux comandato a voce

Girerà su processore Intel il sistema Linux a voce per l'assistente digitale personale di un'azienda americana. E intanto Kodak annuncia la telecamera per i Palm di 3Com


Web (internet) – StrongArm II, chip Intel di “nuova generazione”, sarà il motore del device leggero che la L&H americana ha intenzione di lanciare, dotandolo di comandi vocali su sistema operativo Linux.

Da quanto si apprende, il nuovo processore Intel consentirà all’azienda di far girare una versione “mobile” di Linux e di utilizzare una potenza sufficiente alla gestione di un motore per la sintesi vocale che comprende un dizionario di grandi dimensioni.

Secondo l’azienda, con i comandi vocali gli utenti del PDA potranno accedere ad Internet, compiere operazioni transattive online, utilizzare il remote banking via internet, gestire i messaggi elettronici e via dicendo. Tutto quello che si sa di ufficiale, però, è che il nome in codice del nuovo PDA è Nuk, una parola che in hawaiano significa “eco”.

Intanto si è saputo che Eastman Kodak sta per annunciare una telecamera digitale pensata per i sistemi leggeri Palm di 3Com .

Da quanto si apprende, la PalmPix può essere agganciata sotto il Palm III e il Palm VII, utilizza tre batterie stilo ricaricabili, include una modalità screensaver e costerà sul mercato americano circa 180 dollari. La telecamera potrà acquisire immagini ferme a colori e archiviarle come bitmap o jpg nel Palm.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti