Pedoporno, la forza della Tv

C'è voluto un acclamato show televisivo americano per fermare un produttore di pedopornografia. Che rimarrà per 15 anni dietro le sbarre
C'è voluto un acclamato show televisivo americano per fermare un produttore di pedopornografia. Che rimarrà per 15 anni dietro le sbarre

C’è voluta la celebre trasmissione americana Americas Most Wanted per convincere il 52enne americano Roberto M. Carey, braccato dalla polizia, la cui vicenda è stata raccontata a milioni di telespettatori, a consegnarsi alle autorità. Ora un magistrato lo ha condannato a 15 anni.

I motivi? Carey si è dichiarato colpevole non solo di aver diffuso e scaricato in rete quantità notevolissime di immagini e video pedopornografici ma anche di aver abusato di bambine filmando e fotografando il tutto e diffondendo in Internet quelle immagini.

Della potenza dello show televisivo ha parlato il procuratore distrettuale che si è occupato della cosa. Non capita spesso di prendere chi produce pedoporno: più spesso si assiste ad operazioni di polizia contro chi scarica quelle immagini, spesso con risultati controversi .

– Ne parla anche The Register .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 08 2006
Link copiato negli appunti