Pedoporno privato e punito

Denunciato dai suoi colleghi, un cittadino canadese viene condannato a due settimane di prigione per detenzione di materiale pedopornografico. Nel computer perquisito, dieci storie mai condivise o pubblicate: solo inventate

Roma – È stata definita un “caso piuttosto unico” la storia di Michael Jay Thomas, cittadino canadese di 43 anni, sposato con una figlia, fedele al movimento religioso dei Testimoni di Geova. Un caso piuttosto unico , come sottolineato da una corte di Ottawa che lo ha condannato a due settimane di prigione per possesso di materiale pedopornografico, archiviato sull’hard disk del computer con cui lavorava. Una sentenza particolarmente lieve, dal momento in cui le accuse si erano basate solo ed esclusivamente su delle storie inventate: da Thomas stesso.

Ricostruendo i fatti, l’uomo era stato denunciato lo scorso anno da alcuni suoi colleghi che avevano scoperto il contenuto di una cartella all’interno di un computer sul luogo di lavoro. Qui, a parte il curriculum vitae di Thomas, c’erano una decina di storie aventi per oggetto situazioni incestuose e rapporti sessuali con ragazze minorenni. Si trattava di racconti inventati di sana pianta dal cittadino canadese o al massimo ripresi da Internet e modificati. Thomas – che ha poi ammesso di averli composti di propria mano – ha dichiarato di non aver mai avuto l’intenzione di pubblicare le storie in questione, né di condividerle attraverso la Rete.

I dieci racconti sono stati messi sotto chiave dalle autorità, aprendo un caso appunto unico, perché privo di vittime reali. È infatti stata questa la spinta maggiore degli avvocati difensori di Thomas che non hanno voluto invocare il fine artistico delle storie, come permesso dalla legge canadese in materia che tutela la libertà di espressione. Non è stato comunque duro il giudice Hugh Fraser che ha fatto notare l’esiguità del materiale oltre che la scarsa pericolosità dell’uomo. Thomas, infatti, aveva deciso di farsi aiutare al Royal Ottawa Hospital dove alcuni test fallometrici gli avevano diagnosticato una bassa propensione all’abuso nei confronti dei minori.

Thomas è stato condannato solo a 14 giorni di reclusione, obbligato a registrarsi come potenziale sex offender e costretto alla libertà vigilata per un periodo di due anni. Dovrà inoltre stare debitamente alla larga da due cose in particolare: i minori di 18 anni e qualsiasi dispositivo gli possa permettere l’accesso ad Internet.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Zefrem scrive:
    Fibra Otticano, eh ?
    Perchè non si coglie l'occasione per buttare (ove possibile) i cavi in rame e sostituirli con quelli in Fibra ? Magari scrivendocelo bello chiaro sopra, onde evitare quello che è sucXXXXX al portale di Libero.
    • ninjaverde scrive:
      Re: Fibra Otticano, eh ?
      Eh magari si potesse.... Nella fibra ottica passa la luce non l'elettricità (infatti il vetro e simili tipo lastica sono isolanti elettrici).Si potrebbero usare i cavi in alluminio o in lega di alluminio, c'è solo il problema della sezione che deve essere circa il doppio, il costo comunque è minore del rame. Tuttavia come si sa se si usa l'alluminio, potrebbe innescarsi un'altra speculazione e si ritornerebbe punto, a capo.
  • canguro di scorta scrive:
    Anche in Inghilterra ?
    Sul sudafrica lo sapevo, perché ho parlato con gente che se ne occupa. Addirittura sembra che da quelle parti facciano i tombini con gli antifurti e non perchè rubano l'acqua, ma le condutture.Pensare che questo succeda in Inghilterra però ... magari è colpa della crisi.
  • Kert scrive:
    A sto punto tanto vale farli d'oro
    Pur essendo migliore del rame per la trasmissione dati, l'oro non è mai stato usato al posto del rame (Tranne rari casi di audiofoli sfegatati o simili) per la conduzione elettrica e dei seghnali,perchè si temeva che ladri e no si fiondassero in massa a rubare i caviMa se ciò sta avvenendo x il rame tanto vale farci un pensierino e passare a questo miglior conduttore ove possibile
    • Gips scrive:
      Re: A sto punto tanto vale farli d'oro
      l'oro non è un buon conduttore quanto il rame.Viene usato dagli audiofili semplicemente per "gli spinotti" e non come "cavetteria" in quanto, al contrario del rame, NON SI OSSIDA e non ci sono rischi di interferenze sul segnale (x es: classico "gracchiare" quando si toccano i connettori)...tabella delle conduttività:http://www.iir.it/rame/conduttore_elettrico.asppoi.. c'è chi usa i cavi in oro, ma è uno spreco enorme...
  • Valeren scrive:
    Redazione: la geometria elementare
    Per favore potete correggere questo passaggio che sa di ridicolo? un cavo di rame spesso circa 7 pollici Con "spesso" ci si riferisce al diametro (diameter), infatti quando si compra un cavo elettrico si prendono x metri di cavo del 2 (o 2.5, 4, altro).L'articolo reale fa riferimento alla circonferenza (circumference) e se non è cambiato nulla si calcola ancora con d*3.14C'è una lieve differenza tra un cavo dal diametro di due pollici ed uno dal diametro di sette.
  • vac scrive:
    Guardiamo oltre..
    A parte gli evidenti errori nell'unità di misura (7 pollici !?)..Vorrei far notare come il progressivo esaurimento delle materie prime (non solo il petrolio) ci porterà ad una crisi mai vista prima.Rame, piombo, mercurio, Uranio, Plastica sono solo alcuni degli elementi che "costano ogni giorno di più"
    • Valeren scrive:
      Re: Guardiamo oltre..
      L'unità è giusta, è il riferimento ad essere errato (diametro circonferenza).Quello che dici sulle materie prime è giusto, ma va anche notato che i metalli spesso sono facilmente riciclabili.Si deve partire da lì.
  • jjff scrive:
    7 pollici????
    7 pollici?????mi pare improbabile un cavo da 17,78 cm di diametro....oltretutto lungo mille metri il tutto asportato in una sola nottee quanti tir hanno usato?
    • Gips scrive:
      Re: 7 pollici????
      7x2.54cm... con che diavolo l'hanno tagliato quel diametro? come lo hanno sfilato? con un caterpillar?lo hanno trasportato con una petroliera?lo vendono a fette come mortadella?LOL
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: 7 pollici????
      Sistemato, grazie. :)
Chiudi i commenti