Piemonte, piattaforma open per la gestione documentale

Annuncio

Torino – Entro il 2008 vedrà la luce una piattaforma informatica per la gestione, archiviazione e condivisione della documentazione elettronica della PA piemontese (delibere, atti, fatture ecc.), una piattaforma che si baserà su tecnologie open source e che sarà realizzata anche in collaborazione con il Politecnico di Torino.

Questo il succo di un memorandum of understanding firmato fra Regione Piemonte, Provincia e Città di Torino e CSI-Piemonte. “L’iniziativa – spiega una nota – permetterà al Piemonte di realizzare il primo modello di politica industriale pubblica basata sull’open source, candidandosi come punto di riferimento e di eccellenza a livello nazionale”.

Il nuovo prodotto sarà a disposizione non soltanto delle amministrazioni che lo avranno realizzato, ma anche di tutti gli Enti interessati (non soltanto piemontesi) e dei privati che avranno bisogno di soluzioni informatiche legate alla gestione documentale.

Altre info sul sito di CSI Piemonte

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti