Playstation 3 scagliate contro l'Alzheimer

Più delle CPU dei computer, i processori delle console Sony potranno offrire nuove opportunità alla ricerca. Le PS3 potranno partecipare ad uno dei maggiori progetti distribuiti

Roma – Sony lo aveva dichiarato già la scorsa settimana ed è ora confermato: il team di ricerca dell’ Università di Stanford che si occupa del progetto Folding@Home utilizzerà appieno anche la potenza grafica dei processori che animano la Playstation 3, l’ultima nata tra le console del gigante dell’elettronica nipponico.

La PS3 in Folding@Home, uno dei grandi progetti di ricerca distribuiti che si avvalgono sul lavoro collaborativo di moltissimi computer da remoto, e che hanno già dato importanti risultati, servirà a studiare al meglio il comportamento delle proteine , un elemento essenziale per comprendere e combattere diverse patologie gravissime, come il morbo di Alzheimer.

Un microshot del client per la console videoludica Del progetto ne parla InformationWeek ma la presentazione ufficiale è a questa pagina mentre qui c’è il video del client PS3 per Folding@Home sviluppato da Sony.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ecco come si risolve il problema
    Dunque se scrivo delle e-mail ad amici basterebbe che quando invio dei messaggi e-mail oltre a sapere il campo e-mail destinatario includere anche un altro campo ad esempio un numero o delle lettere, insomma una sorta di password che se non viene inserita il destinatario non riceve tale messaggio. In questa maniera sai quanto spam si eliminerebbe!Spero che nelle prossime versioni di outlook o di altro di trovare tale funzionalità.Se invece si ha un sito web basterebbe invece di e-mail mettere dei campi da compilare come accade scrivendo su questo forum.
    • Anonimo scrive:
      Ecco come NON si risolve il problema
      - Scritto da:
      Dunque se scrivo delle e-mail ad amici basterebbe
      che quando invio dei messaggi e-mail oltre a
      sapere il campo e-mail destinatario includere
      anche un altro campo ad esempio un numero o delle
      lettere, insomma una sorta di password che se non
      viene inserita il destinatario non riceve tale
      messaggio. In questa maniera sai quanto spam si
      eliminerebbe!

      Spero che nelle prossime versioni di outlook o di
      altro di trovare tale
      funzionalità.

      Se invece si ha un sito web basterebbe invece di
      e-mail mettere dei campi da compilare come accade
      scrivendo su questo
      forum.
      non servirebbe a nulla, hai molot da imparare sullo spam... lo stesso forum di PI è attaccato tutti i giorni, non hai mai visto i messaggi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come si risolve il problema
      Come faccio a dare la mia password solamente ai miei contatti se io magari non li conosco neppure?L'email non si limita soltanto a stretto giro di conoscenti!Io potrei decidere di iscrivermi in un gruppo di discussione e di rendere pubblica la mia email in un forum o di ricevere informazioni e notizie varie e pertanto sconoscendo a priori i mittenti dei miei potenziali contatti.Questo che tu dici é una buona idea, ma si fermerebbe solamente fra parenti, amici e pochi conoscenti.Tanto vale che tieni un'email da dare a tutti e un'altra più riservata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come si risolve il problema
      Per completarti il discorso precedente, aggiungo che l'attività degli spammatori non é semplice da fermare, tant'é che siti di una certa dimensione vengono tutti i giorni presi di mira.Comunque, ci sono programmini appositi e servizi offerti anche gratuitamente dai fornitori email che ti permettono di filtrare un po di spam.In buona parte funzionano.Io già li utilizzo da tempo e devo dire che fanno bnene il loro dovere.
  • Anonimo scrive:
    [OT] si è vero lo spam influenza borsa!
    Come da topic...voi avete già capito vero a quale Borsa mi riferisco? :D :D :D :D :D
  • soulista scrive:
    La borsa... la borsa...
    ... mi si gela il sangue nelle vene pensando che su questi mercatoni rionali si basa l'economia dei paesi "civilizzati" e la stabilità delle nazioni e tra le nazioni...Del resto, da un mondo che considera la pace e la stabilità mali da cui vaccinarsi, cosa ci si può aspettare?
  • Anonimo scrive:
    Mica sono tutti scemi
    Alla fin fine tanti finanzieri pompano attraverso i media certe aziende di cui hanno in carico il fardello e poi vendono tutto al parco buoi.L'importante è comprare all'inizio e beccarsi il rialzo, penso che la maggior parte di chi segue i "consigli" di questo tipo di spam sia consapevole del rapporto rischio/benefici che questo comporta.
  • Anonimo scrive:
    Ma per favore!!!!
    Forse chi ha fatto l'indagine non ha idea di quanti milioni(di dollari o euro) ci vogliono per far muovere un titolo.....La borsa la muovono Tronchetti Provera, De Benedetti, Benetton, Berlusconi, gli AGnelli e i loro equivalenti mondiali + SIM e Banche, non certo gli spammer...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per favore!!!!

      Forse chi ha fatto l'indagine non ha idea di
      quanti milioni(di dollari o euro) ci vogliono per
      far muovere un titolo.....La borsa la muovono
      Tronchetti Provera, De Benedetti, Benetton,
      Berlusconi, gli AGnelli e i loro equivalenti
      mondiali + SIM e Banche, non certo gli
      spammer...Si vede che non capisci niente di finanza...Sul Nasdaq (ma anche a Piazza Affari) ci sono tantissimi titoli che in giornate ordinarie scambiano solo 50-200 mila euro.
  • drizzt84 scrive:
    Basta non cascarci
    Io anche se ricevo una ventina di mail di spam al giorno non ne ho mai letta manco una.Appena vedo mittenti strani e oggetti strani la cancello subito. Basta fare cosi' :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta non cascarci
      Nella mia casella di posta su YAHOO.com ricevo nella sezione bulk (casella spam attivata) almeno 3-4 report su titoli azionari USA che valgono pochi cent e per i quali è previsto un incremento record di valore in pochi giorni. Mi arrivano quindi tutti consigli di STRONG BUY...All'inizio pensavo fosse un worm che dirotta su altre caselle di posta dei giudizi veritieri indirizzati magari solamente a determinate persone là oltreatlantico, ma ora leggendo questa notizia...... : :s :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta non cascarci
      Gli spammer a me fanno un baffo!!!!(rotfl)Per fortuna la funzione antispam su yahoo funziona veramente alla grande, blocca praticamente tutto lo spam!E cmq se invece di 50 mail indesiderate al giorno ne finiscono in quella cartella addirittura 500 a me non cambia certo la vita (ma x niente (rotfl))
  • Anonimo scrive:
    Partire sempre dal concetto...
    ... che i soldi non te li regala nessuno.;)
  • Anonimo scrive:
    Che BIRBANTI
    He! @^
Chiudi i commenti