Plextor svela il suo primo CD-RW portatile

L'azienda belga ha presentato il suo primo masterizzatore portatile per riscrivibili con interfaccia USB 2.0
L'azienda belga ha presentato il suo primo masterizzatore portatile per riscrivibili con interfaccia USB 2.0


Roma – Il nuovo PlexWriter S88TU è la prima unità CD-RW portatile prodotta dalla casa belga e, a detta di quest’ultima, una delle più piccole e veloci della categoria, ideale soprattutto per gli utenti di computer laptop.

L’S88TU ha dimensioni compatte – pari a 141 mm di larghezza, 22 mm di altezza e 171 mm di profondità -, pesa circa mezzo chilo e ha velocità di 8x in scrittura e riscrittura e 24x in lettura. Il nuovo PlexWriter si avvale poi di un’interfaccia USB 2.0, senza la quale – e cioè in presenza di una porta USB 1.1 – le velocità vengono dimezzate in scrittura/riscrittura e ridotte ad un quarto in lettura) e dichiara la piena compatibilità con Windows XP.

Il piccolo masterizzatore belga dichiara un tempo di accesso di 140 ms, un buffer dati di 2 MB, supporto alla tecnologia Burn Proof e compatibilità con tutti i tradizionali metodi di scrittura: Track at once, Session at once, Disc at once e Multi Packet Writing.

Il PlexWriter S88TU sarà disponibile nei negozi a partire da ottobre con la possibilità di una garanzia gratuita on-site della durata di due anni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 09 2001
Link copiato negli appunti