Plextor svela il suo primo CD-RW portatile

L'azienda belga ha presentato il suo primo masterizzatore portatile per riscrivibili con interfaccia USB 2.0


Roma – Il nuovo PlexWriter S88TU è la prima unità CD-RW portatile prodotta dalla casa belga e, a detta di quest’ultima, una delle più piccole e veloci della categoria, ideale soprattutto per gli utenti di computer laptop.

L’S88TU ha dimensioni compatte – pari a 141 mm di larghezza, 22 mm di altezza e 171 mm di profondità -, pesa circa mezzo chilo e ha velocità di 8x in scrittura e riscrittura e 24x in lettura. Il nuovo PlexWriter si avvale poi di un’interfaccia USB 2.0, senza la quale – e cioè in presenza di una porta USB 1.1 – le velocità vengono dimezzate in scrittura/riscrittura e ridotte ad un quarto in lettura) e dichiara la piena compatibilità con Windows XP.

Il piccolo masterizzatore belga dichiara un tempo di accesso di 140 ms, un buffer dati di 2 MB, supporto alla tecnologia Burn Proof e compatibilità con tutti i tradizionali metodi di scrittura: Track at once, Session at once, Disc at once e Multi Packet Writing.

Il PlexWriter S88TU sarà disponibile nei negozi a partire da ottobre con la possibilità di una garanzia gratuita on-site della durata di due anni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti