Poca sicurezza in ufficio? E' colpa sua

Un intrigante sondaggio tra i lavoratori dipendenti americani rivela che molti di loro si ritengono pronti a difendere le reti informatiche delle aziende in cui sono impiegati. Ma non si fidano dei colleghi


Roma – Pochi tra i dipendenti americani ritengono che i propri colleghi siano in grado, come o meglio di loro, di fronteggiare attacchi ed evitare danni ai sistemi informativi dell’azienda nella quale lavorano. Questo uno dei dati più curiosi tratti dall’ultimo studio della ITAA (Information Technology Association of America).

Secondo l’ Associazione , che ha intervistato circa 760 persone, e non solo americani, solo il 35 per cento di coloro che ha risposto ha dichiarato di avere fiducia nei propri colleghi, che sanno quello che fanno e quali sono i loro doveri. Tutti gli altri, invece, non si fidano e ritengono che sul fronte della sicurezza, quando accade in azienda qualcosa che non dovrebbe accadere, di certo c’è da biasimare la leggerezza di qualche collega.

Il 64 per cento degli intervistati si definisce peraltro “interessato” e “attivo” nella protezione dei sistemi informativi delle imprese in cui è impiegato ma la sfiducia negli altri abbonda.

Se il 65 per cento o giù di lì ritiene che la maggiore vulnerabilità dei sistemi della propria impresa sia nelle persone, solo una metà degli intervistati da ITAA ritiene che i datori di lavoro facciano abbastanza per informare i propri dipendenti sugli effettivi rischi e problemi di sicurezza.

La soluzione? Secondo ITAA, è necessario mettere in campo una certificazione aziendale, basata su brevi corsi capaci di insegnare procedure di cybersicurezza e dare una infarinatura generale su internet, virus e via dicendo. Per ottenere la certificazione l’impresa dovrebbe convincere almeno l’85 per cento dei propri dipendenti a superare il test.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: non avete capito
    il taglio di ricarica è di 30 euro, per il resto sono d'accordo, è comunque diretto ad un target di patiti (esauriti, alienati, ecc.) degli sms!
  • Anonimo scrive:
    WIND GPRS INTERNET è meglio!!
    Credo che l'offerta di TIM sia l'ennesima presa in giro dell'utenza radiomobile.Avere un collegamento GPRS notturno è in pratica come non averlo e se consideriamo quella manciata (20 mega) che danno di giorno sono da considerarsi fruibili nell'arco di 30 giorni!!Almeno WIND con 15 euro mensili ti permette tutta l'estate fino al 31 Agosto di poter usare questo collegamento 24 ore al giorno!!Ne vale la pena se non altro se uno si porta il PC in vacanza e lo usa senza limiti come e quando vuole!!Io lo sto usando in questo momento e non mi lamento nemmeno della velocità le pagine mi arrivano come usassi un collegamento analogico a 56k!!Qualche volta disconnette, questo è vero, ma nel complesso non potrei dirne male.Saluti a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Re: non avete capito
    Ma se uno va nel negozio Tim (per fare un esempio) volendo comperare una ricarica da 5 euro perchè nei tabaccai non si sa per quale motivo non ci sono mai, ti presenti con i soldi in mano e la signorina ti dice che le ricariche da 5 sono finite però ci sono quelle da cinque con 3? di ricarica, 1? del servizio + 1? dedicato solo per lo scaricamento di stupidaggini varie come loghi e suonerie, ti sembra di essere libero di acquistare quello che tu vuoi?Oltretutto questi geni del MARKETING ormai ti propongono delle tariffe e delle offerte da, scusatemi la parola, veri pidocchiosi! l'utima? Se ricarichi 50? ti saranno "regalati" 48 SMS da consumarsi entro 48 ORE!!!! Considerando le ore di sonno ti rimangono poco più di venti ore per consumarti sti maledetti SMS! Mah, sono delusissimo.....
  • Anonimo scrive:
    Re: non avete capito
    - Scritto da: Anonimo
    a voi sembrano patetici e intanto intascano
    miliardi con le suonerie, con lo scambio di
    suonerie, con i loghini e i messaggini, con
    tre righe di news a pagamento e robbaccia
    varia


    siamo noi utenti i pateticima non capisco cosa ve ne frega, mica vi obbligano a prendere suonerie o altro, a comprare telefonini mms o con telecamera, loro offrono servizi, anche inutili, voi scegliete se usarli o no.
  • Anonimo scrive:
    non avete capito
    a voi sembrano patetici e intanto intascano miliardi con le suonerie, con lo scambio di suonerie, con i loghini e i messaggini, con tre righe di news a pagamento e robbaccia variasiamo noi utenti i patetici
  • Anonimo scrive:
    Re: gestori patetici
    Perfettamente d'accordo!! Patetici è un complimento!!- Scritto da: Anonimo
    decine di offerte per servizi praticamente
    inutili ... la cui convenienza è
    discutibile.
    cari gestori, siete patetici !

    gr8wings
  • Anonimo scrive:
    gestori patetici
    decine di offerte per servizi praticamente inutili ... la cui convenienza è discutibile.cari gestori, siete patetici !gr8wings
  • Anonimo scrive:
    Re: Gprs Tim
    E' una vergogna!!!Il collegamento gprs dovrebbe costare meno di un'adsl.Viosta la qualità e la velocità di trasmissione...Aziende telefonia = spremi agrumiUtenti = agrumi!
  • Anonimo scrive:
    Re: sms card PIU'???
    - Scritto da: Anonimo
    quel "più" a quanti euro in più dello scorso
    anno corrisponde? ehehehehDovrebbe essere sui sei euro as always....Un uccellino!
  • Anonimo scrive:
    Re: ringrazia iddio maddechè?
    Mica te la danno per grazia ricevuta....- Scritto da: Anonimo
    che almeno questa c'e' ...
  • Anonimo scrive:
    ringrazia iddio
    che almeno questa c'e' ...
  • Pibo scrive:
    Gprs Tim
    Prima la gprs free summer a 10 euro, poi la gprs free internet a 20 euro, poi la carta gprs web a 20 euro per 20 mega, ora questa trovata. Ma è mai possibile tutto questo balletto di tariffe e offerte per una connessione gprs? A quando una tariffa stabile e ragionevole?
  • Anonimo scrive:
    sms card PIU'???
    quel "più" a quanti euro in più dello scorso anno corrisponde? eheheheh
Chiudi i commenti