Prima beta per UnitedLinux

Prima Closed Beta release di UnitedLinux


Castelnuovo Rangone (MO) – Caldera, Conectiva, SuSE Linux e Turbolinux hanno annunciato la fine dei lavori sulla prima closed beta di UnitedLinux, già disponibile dalla fine di agosto per i partner delle quattro aziende fondatrici. La disponibilità generale della open beta è prevista entro la fine del terzo trimestre 2002.

La piattaforma UnitedLinux ha per obiettivo la semplificazione dello sviluppo e della certificazione di Linux attraverso la creazione di un’unica distribuzione indirizzata alle imprese.

UnitedLinux è compatibile con LSB e Li18nux e sarà disponibile in inglese, francese, italiano, spagnolo, portoghese, tedesco, ungherese, giapponese, cinese tradizionale e semplificato, oltre che in coreano.

E’ possibile partecipare al programma di beta testing di UnitedLinux registrandosi presso il sito www.unitedlinux.com o contattando una qualsiasi delle quattro aziende Linux fondatrici.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Servizio cattivo, ma i costi??????
    Appurato che il servizio è "ridicolo", sarei estremamente curioso di conoscerne i costi. Qualcuno vuole scommettere? ;-)
  • Anonimo scrive:
    apache 1.3.1.9 ecco spiegata la raggiungibilità a
    singiozzo del sito.pregasi la pubblica amministrazione di passare a win e iis in talmodo non avrete più disservizzi e lamentele.
    • Anonimo scrive:
      Re: apache 1.3.1.9 ecco spiegata la raggiungibilit
      si e se la PA ha pc con nt4 e iis3 non patchati di chi e la colpa allora? ma finitela...
    • Anonimo scrive:
      Re: apache 1.3.1.9 ecco spiegata la raggiungibilità a
      - Scritto da: eccoperche
      singiozzo del sito.

      pregasi la pubblica amministrazione di
      passare a win e iis in talmodo non avrete
      più disservizzi e lamentele.AAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAma che gente cè su sto forum ?ahahahahaahh....non siamo messi bene...
  • Anonimo scrive:
    e ancora off line ore 13:20
    sono le ore 13:20 e il sito non e raggiungibile, chi amministra questo sito come si chiama topo giggio
    • Anonimo scrive:
      Re: e ancora off line ore 13:20
      ora e di nuovo raggiungibile ma che c'è uno sciopero a singiozzo dei siti della pubblica amminis....
  • Anonimo scrive:
    Eccolo
    Ebbene si adesso il sito è online.nella email che ho scritto a punto informatico non erano chiari i tempi.era da venerdì alle 17 che cercavo di entrare.per i webmaster ministeriali il weekend è lungo non c'è che dire.in ogni caso lasciare offline un sito per 3 giorni è grave, i dipendenti del settore pubblico impiegati nella gestione di questi problemi non dovrebbero avere gli orari degli altri impiegati pubblici.adesso finalmente potrò cercare ciò che mi serve.Ciao
  • Anonimo scrive:
    ora è online!!!
    Dopo aver letto l'articolo (ore 08:15am di lunedi 2 sett) sono andato a visitare il sito e come prevedeva Lamberto Assenti, è di nuovo on line!Buona navigazione!! ;-))
  • Anonimo scrive:
    da google
    da google si riesce a recuperare un a copia cache dacci un occhiata
    • Anonimo scrive:
      Re: da google
      http://www.google.it/search?hl=it&ie=UTF-8&oe=UTF-8&q=cache%3Ahttp%3A%2F%2Fwww.infrastrutturetrasporti.it&lr=:)
Chiudi i commenti