Procedono i progetti e-gov

Inviate le lettere ai presentatori


Roma – Il ministero all’Innovazione e alla Tecnologie ha confermato la trasmissione a tutti gli enti che hanno presentato progetti di e-government di una lettera con l’indicazione del punteggio assegnato al progetto e le ragioni del suo accoglimento o, al contrario, della sua bocciatura.

Nella lettera sono indicati, se del caso, anche gli importi finanziati e i link di riferimento per espletare le pratiche necessarie ad arrivare alla stipula della Convenzione tra ente e Ministero che darà vita al finanziamento vero e proprio.

Il Ministero ha assicurato anche l’attivazione di un Call Center che assisterà gli enti nelle diverse fasi di adempimento amministrativo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti