Progettazione del web e accessibilità

Congresso a Capannoli (PI)


Pisa – Organizzato da “Informare un’H” e dal “Consorzio Alta Valdera”, venerdì 26 marzo 2004 presso il Teatro Comunale di Capannoli (PI) – Piazza del Popolo, 7 – si terrà il Convegno “PROGETTAZIONE DEL WEB: Enti locali e piena accessibilità dell’informazione” .

“Il convegno – si legge in una nota – si propone come momento informativo e di riflessione sulle opportunità offerte dall’impiego delle nuove tecnologie nell’accesso ai servizi pubblici. In particolare saranno prese in esame le direttive espresse dalla recente normativa tesa a favorire l’accesso delle persone disabili agli strumenti informatici (Legge 9 gennaio 2004, n.4). Specifico rilievo sarà dato ai nuovi compiti degli Enti locali”.

L’evento è stato patrocinato da:
– Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Uildm) Sezione di Pisa
– Centro Servizi Volontariato Regione Toscana (Cesvot)
– Regione Toscana
– Provincia di Pisa
– Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia (Progetto CABI).

Per informazioni clicca qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Accessi web col cellulare
    - Scritto da: Anonimo
    ... sono servizi sostanzialmente inutili,
    sia gprs che umts, perchè i costi e
    la lentezza fanno si che uno aspetti di
    essere in ufficio, in casa o in area Wi-Fi
    per leggere la posta o pagine web.veramente UTMS arriva fino a 384kbit che e' in linea con una ADSL...
  • Anonimo scrive:
    GPRS
    Quella del GPRS di TIM la chiamano offerta?Con wind si paga 19 euro e si scarica quanto si vuole e 24 ore su 24.
  • Anonimo scrive:
    Re: Accessi web col cellulare
    Ma cosa stai dicendo?L'hai mai usato?Hai capito che non navighi dal cellulare (anche) ma lo colleghi al computer e navighi normalmente usando il cell al posto del modem? Sai che esistono le FLAT a 20 euro al mese e navighi 24/24, per chi non ha l'adsl disponibile è una alternativa.E' lento, certo, ma per fare cose base, chattare, per i ragazzi o leggere la posta va benissimo.ps. tenendo presente che il gprs verra' presto "rafforzato" di banda e questo è solo una prova tecnica di cio' che sara' il servizio in futuro.Ciao.- Scritto da: Anonimo
    ... sono servizi sostanzialmente inutili,
    sia gprs che umts, perchè i costi e
    la lentezza fanno si che uno aspetti di
    essere in ufficio, in casa o in area Wi-Fi
    per leggere la posta o pagine web.

    I prezzi continueranno a calare, ma questi
    servizi della c.d. "mobile internet" saranno
    sempre usati praticamente solo dagli utenti
    aziendali, tanto paga l'azienda !

    Perciò cari gestori, pensate a
    migliorare la copertura di rete e a far
    telefonare a prezzi più bassi e
    allineati ai costi !
  • Anonimo scrive:
    Accessi web col cellulare
    ... sono servizi sostanzialmente inutili, sia gprs che umts, perchè i costi e la lentezza fanno si che uno aspetti di essere in ufficio, in casa o in area Wi-Fi per leggere la posta o pagine web.I prezzi continueranno a calare, ma questi servizi della c.d. "mobile internet" saranno sempre usati praticamente solo dagli utenti aziendali, tanto paga l'azienda !Perciò cari gestori, pensate a migliorare la copertura di rete e a far telefonare a prezzi più bassi e allineati ai costi !
  • contegio scrive:
    Re: Il nuovo mercato
    già, chissà se prima o poi si interesseranno di conquistare anche quelli che hanno solo necessità di... telefonare.Forse no poichè avendo NECESSITA' di farlo piu' che conquistati sono condannati.
  • Anonimo scrive:
    Delefonino buana!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il nuovo mercato
    - Scritto da: Anonimo
    Dopo aver infarcito i telefonini di cose
    completamente inutili, come giochi,
    suonerie, loghi, wallpaper e schermi a
    colori, per agganciare la clientela degli
    under-12, ora si tenta di agganciare una
    nuova fetta di mercato, quella degli
    extracomunitari. Il prossimo passo? Una
    politic-card? Scegli il tuo partito e chiami
    tutti quelli tesserati al partito a 0,05
    cent/minuto?VANGELO.Hai perfettamente ragione e la considerazione è semplice: la tecnologia cellulare è vecchia di 20 anni. I telefoni di nuova generazione altro non sono, in buona parte, che giocattoloni costosi pieni di stupidaggini inutili. La qualità degli apparecchi è necessariamente scadente non per mancanza di tecnica o materiali, ma perchè in un mercato saturo, coe quello cellulare, il ricambio deve essere imposto a forza mediante la produzione di apparecchi che si scassano ad usarli.......Trovo tutt ciò molto penoso.......... cmq mi consolo perchè sto sentendo già il fischio che preannuncia il botto della videotelefonia......Pochi e punti acquisteranno videotelefoni: chi ha voglia di mostrarsi e mostrare sempre dove è e con chi è?Fiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii....................................BOOOM !
  • Anonimo scrive:
    Il nuovo mercato
    Dopo aver infarcito i telefonini di cose completamente inutili, come giochi, suonerie, loghi, wallpaper e schermi a colori, per agganciare la clientela degli under-12, ora si tenta di agganciare una nuova fetta di mercato, quella degli extracomunitari. Il prossimo passo? Una politic-card? Scegli il tuo partito e chiami tutti quelli tesserati al partito a 0,05 cent/minuto?
Chiudi i commenti