Proposta Free Software in Umbria

Alle 12 di mercoledì 17 viene presentato il DDL sul Software Libero


Roma – Alla Sala Multimedia della Regione Umbria alle 12 di mercoledì 17 viene presentato il DDL regionale d’iniziativa del consigliere verde Carlo Ripa di Meana recante “Norme in materia di pluralismo informatico sulla adozione e la diffusione del software libero e sulla portabilità dei documenti informatici nella Pubblica Amministrazione”

L’iniziativa, che si inquadra in una serie di analoghe iniziative regionali, vedrà la partecipazione del senatore Fiorello Cortiana (Verdi), dell’ing. Paciucci (Red Hat Italia), del dott. Pallaro (SUSE Italia), di Simone Piccardi, presidente Associazione Software Libero, di Christopher Gabriel, Free Software Foundation Europe, di Eugenia Franzoni, Linux User Group Perugia e di Alessandro Leonardi del Linux User Group di Terni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Toh! Sembra i nostri giudici...
    Ma allora tutto il mondo e' paese!!! :-))Oh, un giudice (o inquirente) che dica: OK! Mi adeguo!.No, tutti a partire in 4° e trovare un modo di aggirare la legge.Cioe' e' increidbile...Il giudice DICHIARA che cercherà un modo per fare andare le cose come gli piacciono a lui...Beh, interessante...Mi ricorda qualche d'uno...
    • Anonimo scrive:
      Re: Toh! Sembra i nostri giudici...
      - Scritto da: Gino_Pilotino
      Oh, un giudice (o inquirente) che dica: OK!
      Mi adeguo!.
      No, tutti a partire in 4° e trovare un modo
      di aggirare la legge.
      Il giudice DICHIARA che cercherà un modo per
      fare andare le cose come gli piacciono a
      lui...

      Beh, interessante...
      Mi ricorda qualche d'uno...Non sò chi ti ricorda, di certo, il tuo intervento è qualunquista oltre che OT.Ma l'hai letta la notizia?Ciao
Chiudi i commenti