Provvedimento UE contro il caro-cellulare

Non regolerà le tariffe ma tenterà di adeguare le dinamiche di mercato affinché si possa giungere ad un vero regime di concorrenza. I consumatori attendono


Bruxelles – Secondo la Commissione Europea , le tariffe applicate dagli operatori di telefonia mobile per le chiamate dall’estero non rispecchierebbero i principi di concorrenza.

Lo ha affermato ieri la Commissione stessa, riservandosi inoltre l’intenzione di prendere provvedimenti in merito. L’esecutivo ha infatti aggiunto che “adotterà pertanto misure per rafforzare la trasparenza delle tariffe di roaming internazionale per consentire ai consumatori di scegliere l’offerta migliore”.

Il provvedimento in questione non sarà finalizzato a regolamentare direttamente le tariffe, come ha spiegato il portavoce Martin Selmayr, ma a realizzare concretamente ciò che finora è rimasto un auspicio, cioè un adeguamento del mercato, affinché possa essere garantita una reale concorrenza.

La Commissione ha avviato un’indagine sulle tariffe di roaming in Germania e Gran Bretagna tra il 1997 e il 2003, dopo le accuse mosse agli operatori di telefonia mobile di truffare i clienti che fanno chiamate dall’estero.

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Non potrei stare senza
    Uso il TomTom da diversi anni e con diversi palmari e, sinceramente, è diventato una delle cose indispensabili che mi porto dietro sempre e che uso appena posso e sempre con piacere.Adesso poi con l'ultimo aggiornamento, è perfetto.Tutte le strade a portata di mano e sempre indicazioni perfette. Pochi giorni fa mi ha portato( e senza sbagliare una indicazione) da casa mia, Ancona, fino all'aeroporto di Roma Fiumicino.PS. A proposito, neanche io lavoro per TomTom nè guadagno qualcosa a scriverne bene......
  • Anonimo scrive:
    Lo uso in auto
    Uso il TomTom (versione GO 300) in automobile da circa 3 mesi e mi trovo molto bene.Anche se e' sulla plancia, ad altezza del parabrezza, non da' fastidio.. anzi. E poi l'opzione di messaggi vocali e' eccezionale: mi dice a quanto dista l'uscita autostradale, quando girare a destra/sinistra, dove si trova il benzinaio piu' vicino... fantastico !!I migliori euro spesi da tanto tempo a questa parte..(PS. non lavoro per la TomTom e non guadagno nulla a parlarne bene. Sono solo contento del prodotto che ho comprato)
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo uso in auto
      io l'ho appena acquistato(go 300) e non mi prende il segnale,sino a ieriavevo un palmare hp con tomtom 5 e funzionava una belezza!
Chiudi i commenti