PS3 mattatrice in rete

PS3 mattatrice in rete

Sempre protagonista: dai dipendenti di una catena di negozi che sottraggono console a concorsi di hacking per aggiudicarsene una, fino a video non sempre esaltanti pubblicati dagli utenti
Sempre protagonista: dai dipendenti di una catena di negozi che sottraggono console a concorsi di hacking per aggiudicarsene una, fino a video non sempre esaltanti pubblicati dagli utenti

La febbre da Playstation 3 sta contagiando la rete con i suoi alti e bassi, spesso legati alla difficoltà di Sony di star dietro alla mole di richieste che, soprattutto sul mercato americano, hanno portato ad eccessi e persino truffe online.

È notizia di queste ore una indagine che coinvolge alcuni dipendenti di una celebre catena di negozi americana specializzata proprio in videogiochi: a quanto pare avrebbero prima sottratto quattro console da quelle destinate all’esercizio in cui lavorano per poi denunciare la loro scomparsa, attribuendola ad una fantasiosa aggressione da parte di sconosciuti.

Ma è anche il momento di concorsi che offrono ad esempio la possibilità di vincere una Playstation 3 se si buca il sito del concorso , un sito che, si badi bene, gira proprio su Playstation 3.

La febbre è alta e lo dimostrano i molti video che gli utenti stanno postando in queste ore attorno alla PS3 su YouTube , video che talvolta mettono in luce possibili difetti della nuova console, come quello proposto qui sotto:

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 11 2006
Link copiato negli appunti