Psystar al contrattacco

Nuovo sviluppo sul fronte dei cloni Mac

Dopo che Apple è riuscita ad ottenere la rimozione della sospensione del procedimento per infrazione di copyright intentato contro Psystar, la società produttrice di “Open PC” ha dichiarato di essere pronta a uscire dalla protezione del Capitolo 11 .

Secondo quanto riferito in una newsletter ,Psystar si sente pronta a “continuare la battaglia contro Golia”. Nell’email, inoltre, hanno lanciato i loro nuovi prodotti: Open(7), che “mette insieme OSX e la tecnologia di Intel Nehalem Xeon”, e un nuovo bootloader, chiamato Darwin Universal Boot Loader (DUBL) che dovrebbe essere rilasciato in futuro con licenza open source.

Anche se ha appena attraversato il momento più difficile della sua breve storia e la mancata sospensione del processo non mancherà di causare qualche grattacapo in più, lo staff Psystar sembra mantenere intatto lo spirito battagliero. Così come la conclusione dell’email con cui hanno dato l’annuncio: “Quando la vita ti da mele, fai salsa di mele”. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti