PureVPN ti protegge anche quando usi Wi-Fi pubblici

PureVPN ti protegge anche quando usi Wi-Fi pubblici

Se avete necessità di utilizzare spesso reti Wi-Fi pubbliche, vi consigliamo di affidarvi a PureVPN, perfetta per proteggervi da malintenzionati.
Se avete necessità di utilizzare spesso reti Wi-Fi pubbliche, vi consigliamo di affidarvi a PureVPN, perfetta per proteggervi da malintenzionati.

Le connessioni Wi-Fi pubbliche molto spesso non sono sicure. Gli hotspot disseminati tra aeroporti, parchi, cafè e altri punti in tutto il mondo sono utili. Essi consentono di accedere a Internet senza pagare, ma non tutelano pienamente il dispositivo. Fortunatamente esistono le Virtual Private Network come PureVPN, sempre pronta a tutelarti durante l’utilizzo di Wi-Fi in ogni luogo.

PureVPN vi protegge durante utilizzo di Wi-Fi pubblici

Il servizio PureVPN andrà attivato tramite l’app dedicata su smartphone, PC o tablet. Una volta fatto, esso consentirà di connettersi a Internet tramite un Wi-Fi pubblico passando prima per i server criptati del fornitore del servizio. Così facendo, potrete navigare nell’anonimato e in massima sicurezza, evitando che hacker, criminali informatici e malintenzionati sfruttino le porte aperte delle reti pubbliche per controllare le vostre attività online o raccogliere dati sensibili.

Per i ficcanaso è relativamente facile intercettare attività in reti pubbliche e installare spyware, dunque è caldamente consigliato l’utilizzo di strumenti come PureVPN. Così godrete della crittografia AES a 256 bit, standard militare ormai tradizionale per le varie Virtual Private Network, e potrete accedere senza preoccupazione a social network, account aziendali, istituzionali e pure all’online banking del vostro istituto bancario.

Avete capito dunque come PureVPN sia pronto a offrirvi i migliori standard di sicurezza in ogni momento, soprattutto durante l’utilizzo di Internet in luoghi pubblici, dagli aeroporti a Starbucks, passando per biblioteche e altri centri che offrono il proprio Wi-Fi.

Potrete accedere a PureVPN in qualsiasi momento tramite il sito dedicato, godendo dello sconto disponibile nel mese di dicembre. Il pagamento potrà essere effettuato con carte di credito, PayPal, Google Pay e, da poco tempo, anche con criptovalute come Bitcoin, Litecoin ed Ethereum. Attenzione, però, perché quest’ultimo metodo non prevede rimborsi.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
27 12 2021
Link copiato negli appunti