RadarCat ti dice cosa sei

Il sensore che sfrutta la tecnologia radar di Project Soli, elaborata dal team di Google ATAP, è in grado di riconoscere materiali ed oggetti di vario tipo

Roma – Project Soli, il sensore radar sviluppato nei laboratori Advanced Technology And Projects di Google con l’obiettivo di identificare il movimento delle dita per permettere agli utenti di meglio controllare il proprio smartwatch, ha trovato una nuova applicazione: riconoscere il tipo di oggetti prossimi al sensore stesso. Alcuni ricercatori della University of St. Andrews , in Scozia, hanno infatti impiegato il kit di sviluppo Soli per creare RadarCat , un dispositivo che sfrutta il sensore di Google per identificare gli oggetti posti nelle vicinanze.

radarcat

Grazie al sistema di machine learning, il device è in grado di riconoscere non solo vari tipi di materiali, come l’aria o l’acciaio, ma oggetti specifici: in sostanza, è in grado di fare la differenza tra una mela o un’arancia, un bicchiere vuoto ed uno pieno di acqua, oltre ad identificare perfettamente singole parti del corpo umano.

È chiaro che le potenzialità della scoperta sono quasi illimitate, partendo dal campo degli smartphone. Ad esempio, uno smartphone potrebbe eseguire azioni diverse a seconda di come e dove lo si tiene. Sarebbe possibile visualizzare un’interfaccia differente indossando i guanti. Le capacità di distinzione del sensore potrebbero poi essere usate nei bar o nei ristoranti per rilevare quando la bottiglia o il bicchiere sono vuoti, mentre permetterebbe ai non vedenti di identificare alcuni prodotti in vendita nei negozi.

Come illustrato nel sito del progetto, RadarCat trova potenziali applicazioni nel campo dell’agricoltura o negli impianti di trattamento e riciclaggio dei rifiuti. Trattandosi però di un semplice prototipo, occorrerà sicuramente aspettare perché possa tradursi in un dispositivo o in una tecnologia al servizio delle aziende e degli utenti.

Thomas Zaffino

Fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Julian Assange dice no
    Julian Assange in una recente intervista ha detto che la Russia non c'entra coi leak sulle elezioni USA.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2016 10.36-----------------------------------------------------------
  • lasciate fare ai profession isti scrive:
    lasciate fare ai professionisti
    Lasciate fare il lavoro a noi dell'nwo, anche perché i rettilianli sanno come risolvere queste situazioni:siamo noi quelli con fondi illimitati.
    • collione scrive:
      Re: lasciate fare ai professionisti
      - Scritto da: lasciate fare ai profession isti
      siamo noi quelli con fondi
      illimitati.per forza, li prendono dalle nostre tasse
      • iRoby scrive:
        Re: lasciate fare ai professionisti
        - Scritto da: collione
        per forza, li prendono dalle nostre tasseA che servono le tasse quando controlli le banche centrali e puoi fargli fare infiniti "quantitative easing"?Immagina il Giappone, i soldi per la ricostruzione li ha presi dalle tasse? No, perché le tasse sono entrata incerta e scostante, e poi avrebbero dovuto attendere la successiva scadenza fiscale.Ma avendo la banca centrale hanno creato denaro da usare per la ricostruzione.Se si crea lieve inflazione, le prossime tornate fiscali si può aumentare qualche voce fiscale per distruggere un po' di valuta e livellare quella creata per l'emergenza Fukushima.Quanto vi ci vorrà alla "Giente" comune a capire il meccanismo dei soldi, e come venite presi per il qulo?Domani uno Stato potrebbe garantire piena occupazione e pieno stato sociale.NON SI FA PERCHÉ DOBBIAMO LAVORARE AL MINOR COSTO PER FARE ARRICCHIRE FAMIGLIE DI OLIGARCHI CHE CONTROLLANO COME FUNZIONA IL DENARO PERCHÉ IL LORO POTERE DERIVA PROPRIO DALLE RICCHEZZE REALI (IMMOBILI, INFRASTRUTTURE, ECC.) CHE NOI PRODUCIAMO E LORO CI DEPREDANO.
  • ... scrive:
    caproni maledetti
    Non capite un caz*o di politica estera, zero! Fatevi un favore, informatevi tramite la stampa estera, ampliate i vostri canali, i giornali italiani tendono a prendervi per il cul*.Dimenticavo: le teorie del complotto non vi salvano dall' essere ignoranti, vi fano soltanto collezionare figure di mer*a più grosse.Solo per farvi capire quanto siete fuori di testa voi e i giornali che leggete:[yt]hOuULFuj8VI[/yt]Curatevi.
  • poco onesti scrive:
    stampa libera o stamperie asservite?
    La propaganda occidentale è entrata in rotta di collisione con i popoli occidentali. La presa per il c*lo non funziona più. La stampa difende la globalizzazione ed i globalisti, mentre la gente con la globalizzazione fa la fame.I risultati? Pessimi: Putin adorato, Trump eletto presidente, Le Pen sempre più forte in Francia, Regno Unito fuori dalla UE, ecc... ecc..."La colpa è dei russi" è una delle tante palle che hanno stufato tutti, continuando a ripeterla fate del male a voi stessi e ai vostri padroncini.
    • fctvgcg5e scrive:
      Re: stampa libera o stamperie asservite?
      - Scritto da: poco onesti
      La propaganda occidentale è entrata in rotta di
      collisione con i popoli occidentali. La presa per
      il c*lo non funziona più.


      La stampa difende la globalizzazione ed i
      globalisti, mentre la gente con la
      globalizzazione fa la
      fame.

      I risultati? Pessimi: Putin adorato, Trump eletto
      presidente, Le Pen sempre più forte in Francia,
      Regno Unito fuori dalla UE, ecc...
      ecc...

      "La colpa è dei russi" è una delle tante palle
      che hanno stufato tutti, continuando a ripeterla
      fate del male a voi stessi e ai vostri
      padroncini.Belle XXXXXXXte.La vittoria di Trump è il trionfo della stampa controllata dai poteri forti.Putin è adorato in casa perché gli esperti usati dalla stampa occidentale gli hanno insegnato a come fare il lavaggio del cervello. In cambio lui gioca a fare il nemico per la nuova guerra fredda dove il vero bersaglio è il popolo da spaventare ed asservire.
      • collione scrive:
        Re: stampa libera o stamperie asservite?
        difficile da credere visto le recenti azioni compiute dai globalisti in Russial'autista di Putin e' stato assassinato, non mi pare una cosa tanto mediatica e virtuale, quanto piuttosto un avvertimento molto reale a Putin stessose fossero d'accordo, ci sarebbe bisogno di arrivare a tanto?
        • cdgsecxw scrive:
          Re: stampa libera o stamperie asservite?
          - Scritto da: collione
          difficile da credere visto le recenti azioni
          compiute dai globalisti in
          Russia

          l'autista di Putin e' stato assassinato, non mi
          pare una cosa tanto mediatica e virtuale, quanto
          piuttosto un avvertimento molto reale a Putin
          stesso

          se fossero d'accordo, ci sarebbe bisogno di
          arrivare a
          tanto?Ci possono essere una marea di motivi diversi per quello che è sucXXXXX all'autista di Putin.Anche se qualcuno corre a metterci le sue ragioni in realtà non sapremo mai cosa è sucXXXXX.Però la strategia di lungo periodo in cui sia Putin sia i poteri forti occidentali usano il conflitto per consolidare il potere in casa si vede.
          • jifdsgdsfi scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?
            Si può vedere tutto e il contrario di tutto, per il semplice motivo che sono TUTTE illazioni.Qualcuna più ragionevole, qualcuna meno, ma sempre illazioni.E' questa la disinformazione e questi i suoi effetti.Purtroppo la gente non tiene conto dei propri pareri come se fossero tali, e così li scambia per realtà, agendo di conseguenza e combinando XXXXXX.I politici ci marciano alla grande, e gli effetti si vedono.
          • collione scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?
            - Scritto da: cdgsecxw
            Però la strategia di lungo periodo in cui sia
            Putin sia i poteri forti occidentali usano il
            conflitto per consolidare il potere in casa si
            vede.ma se hanno perso pure negli USA, la loro roccafortese poi per poteri forti intendi chiunque abbia un minimo di potere, beh, allora non ne usciamo piu', perche' fin dalla comparsa dell'uomo sulla terra sono esistiti i poteri fortie non pensare nemmeno lontanamente che non esistano fazioni in lotta tra loro
      • bully scrive:
        Re: stampa libera o stamperie asservite?
        - Scritto da: fctvgcg5e
        - Scritto da: poco onesti

        La propaganda occidentale è entrata in rotta di

        collisione con i popoli occidentali. La presa
        per

        il c*lo non funziona più.





        La stampa difende la globalizzazione ed i

        globalisti, mentre la gente con la

        globalizzazione fa la

        fame.



        I risultati? Pessimi: Putin adorato, Trump
        eletto

        presidente, Le Pen sempre più forte in Francia,

        Regno Unito fuori dalla UE, ecc...

        ecc...



        "La colpa è dei russi" è una delle tante palle

        che hanno stufato tutti, continuando a ripeterla

        fate del male a voi stessi e ai vostri

        padroncini.

        Belle XXXXXXXte.
        La vittoria di Trump è il trionfo della stampa
        controllata dai poteri
        forti.
        Putin è adorato in casa perché gli esperti usati
        dalla stampa occidentale gli hanno insegnato a
        come fare il lavaggio del cervello. In cambio lui
        gioca a fare il nemico per la nuova guerra fredda
        dove il vero bersaglio è il popolo da spaventare
        ed
        asservire.Hai scritto un mare di XXXXXXX.
        • rftvcecx scrive:
          Re: stampa libera o stamperie asservite?


          Hai scritto un mare di XXXXXXX.Falso.Vuoi sapere come è andata? Un commento aveva previsto il risultato prima delle elezioni:http://punto-informatico.it/4353318/PI/News/usa-elezioni-rischio-cracking.aspxcommento di crtcerzswx 12:26C'è anche un altro commento per aggiungere spiegazioni:urante le primarie tutti i giornali americani elogiavano Clinton per farla vincere contro Sanders.Dopo le primarie il tono dei giornali è cambiato di colpo. Sia per Clinton che per Trump hanno parlato solo di scandali. Però per Trump hanno tirato fuori scandali sessuali che hanno un impatto meno forte con gli elettori. Hanno abbassato il tono della campagna al più infimo livello possibile. Esattamente come hanno fatto in Italia, dove dei programmi si citano solo pochi slogan e la campagna punta ad attaccare e a gettare fango sull'opposizione con la complicità dei mezzi di informazione. Invece di esaltare i propri candidati si abbassano gli altri al proprio livello. In Italia ha sempre funzionato.
          • scafista disoccupat o scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?
            Concordo.E inoltre questo serve per distrarre il popolo bue dai problemi che ha davanti agli occhi.Con un sucXXXXX enorme.
          • scafista occupatiss imo scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?
            Anche tu giù a raccontare palle.
      • zargo scrive:
        Re: stampa libera o stamperie asservite?
        - Scritto da: fctvgcg5e
        - Scritto da: poco onesti

        La propaganda occidentale è entrata in rotta di

        collisione con i popoli occidentali. La presa
        per

        il c*lo non funziona più.





        La stampa difende la globalizzazione ed i

        globalisti, mentre la gente con la

        globalizzazione fa la

        fame.



        I risultati? Pessimi: Putin adorato, Trump
        eletto

        presidente, Le Pen sempre più forte in Francia,

        Regno Unito fuori dalla UE, ecc...

        ecc...



        "La colpa è dei russi" è una delle tante palle

        che hanno stufato tutti, continuando a ripeterla

        fate del male a voi stessi e ai vostri

        padroncini.

        Belle XXXXXXXte.
        La vittoria di Trump è il trionfo della stampa
        controllata dai poteri
        forti.IDIOTA! Tutti tenevano per Hillary stampa compresa, XXXXXXXXXX.
        Putin è adorato in casa perché gli esperti usati
        dalla stampa occidentale gli hanno insegnato a
        come fare il lavaggio del cervello. In cambio lui
        gioca a fare il nemico per la nuova guerra fredda
        dove il vero bersaglio è il popolo da spaventare
        ed
        asservire.
        • rfccefxwf scrive:
          Re: stampa libera o stamperie asservite?

          IDIOTA! Tutti tenevano per Hillary stampa
          compresa, XXXXXXXXXX.
          Falso.Vuoi sapere come è andata? Un commento aveva previsto il risultato prima delle elezioni:http://punto-informatico.it/4353318/PI/News/usa-elezioni-rischio-cracking.aspxcommento di crtcerzswx 12:26
          • Il fuddaro scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?
            - Scritto da: rfccefxwf

            IDIOTA! Tutti tenevano per Hillary stampa

            compresa, XXXXXXXXXX.



            Falso.
            Vuoi sapere come è andata? Un commento aveva
            previsto il risultato prima delle
            elezioni:

            http://punto-informatico.it/4353318/PI/News/usa-el

            commento di crtcerzswx 12:26Avresti fatto certamente più bella figura se: avessi detto come un fagiolo, mi sto dando ragione, come ho detto nel post con altro nick, che è come me la canto io.Ce ne siamo accorti che sei uno sveglio, come non avremmo potuto d'altronde dopo 'n' post con nick diversi che ti auto-danno-ragione?Adesso potresti pure svelarci i piani del Thrumpato, sai tanto per non farci rimanere sulle spine, illuminaci siamo ansiosi di sapere come stanno le cosa da una cima.:p
          • vtyvtcxe scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?

            Avresti fatto certamente più bella figura se:
            avessi detto come un fagiolo, mi sto dando
            ragione, come ho detto nel post con altro nick,
            che è come me la canto
            io.

            Ce ne siamo accorti che sei uno sveglio, come non
            avremmo potuto d'altronde dopo 'n' post con nick
            diversi che ti
            auto-danno-ragione?
            Che genio! Hai fatto la scoperta dell'acqua calda.Io cambio sempre nick così chi legge giudica il contenuto del commento e non le strozate e gli attacchi alla persona del troll di turno.Continuerò a fare così, che la cosa ti piaccia o no.
        • rfccefxwf scrive:
          Re: stampa libera o stamperie asservite?

          IDIOTA! Tutti tenevano per Hillary stampa
          compresa,
          XXXXXXXXXX.Durante le primarie tutti i giornali americani elogiavano Clinton per farla vincere contro Sanders.Dopo le primarie il tono dei giornali è cambiato di colpo. Sia per Clinton che per Trump hanno parlato solo di scandali. Però per Trump hanno tirato fuori scandali sessuali che hanno un impatto meno forte con gli elettori. Hanno abbassato il tono della campagna al più infimo livello possibile. Esattamente come hanno fatto in Italia, dove dei programmi si citano solo pochi slogan e la campagna punta ad attaccare e a gettare fango sull'opposizione con la complicità dei mezzi di informazione. Invece di esaltare i propri candidati si abbassano gli altri al proprio livello. In Italia ha sempre funzionato.P.S. Se non ci credi al cambio di tono improvviso tra prima e dopo le primarie puoi affidarti ad un semplice particolare visivo. Durante le primarie le foto di Clinton erano prese da lontano per farla apparire più giovane (i candidati americani devono sempre essere giovanili), dopo le primarie tutte le foto pubblicate erano più brutali e mostravano tutta l'età.
          • vtyvtcxe scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?
            Ma va? E secondo te quelli della stampa vengono a dire trallalero siamo stati noi?E credi alla srtoria dell'FBI? Magari credi pure alla storia degli hacker russi?Probabilmente le hanno dato un extra contributo alla campagna elettorale e le hanno detto "hai perso, ma non farne una tragedia perché farai un sacco di soldi".Quanto alla stampa americana è vero che "They were we all tacitly or explicitly #WithHer", ma solo per farla apparire come una persona ammanicata con big business. Credi davvero che l'appoggio dato da Bush e Bloomberg a Clinton sia stato utile? Era tutto studiato.Rileggiti i due post. Dopodichè se dopo quasi 30 anni di propaganda battente di berlusconi e della casta non vedi che i trucchi usati sono esattamente gli stessi, se ancora non hai capito come fanno i mezzi di comunicazione a controllare il potere vuol dire che sei completamente rinXXXXXXXXto.
          • sei un coglionazz o scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?
            - Scritto da: vtyvtcxe
            Ma va? E secondo te quelli della stampa vengono a
            dire trallalero siamo stati
            noi?
            E credi alla srtoria dell'FBI? Magari credi pure
            alla storia degli hacker
            russi?
            Probabilmente le hanno dato un extra contributo
            alla campagna elettorale e le hanno detto "hai
            perso, ma non farne una tragedia perché farai un
            sacco di
            soldi".

            Quanto alla stampa americana è vero che "They
            were we all tacitly or explicitly #WithHer", ma
            solo per farla apparire come una persona
            ammanicata con big business. Credi davvero che
            l'appoggio dato da Bush e Bloomberg a Clinton sia
            stato utile? Era tutto
            studiato.

            Rileggiti i due post.XXXXXXXXXX.
            Dopodichè se dopo quasi 30
            anni di propaganda battente di berlusconi e della
            casta non vedi che i trucchi usati sono
            esattamente gli stessi,Tu sei uno degli XXXXXXX che lo ha votato.
            se ancora non hai capito
            come fanno i mezzi di comunicazione a controllare
            il potere vuol dire che sei completamente
            rinXXXXXXXXto.Scemo, con la vittoria di Trump la credibilità dei media è stata rasa al suolo.XXXXXXXX! Informati.
          • cfhtvccvg scrive:
            Re: stampa libera o stamperie asservite?
            Come al solito.Invece di rispondere al contenuto dei post si preferisce attaccare la persona.
    • chepena scrive:
      Re: stampa libera o stamperie asservite?
      è chiaro che è per dare fastidio a te che continuano a ripetere che sono russilo continueranno a fare finché non avrai un esaurimento
      • ... scrive:
        Re: stampa libera o stamperie asservite?
        - Scritto da: chepena
        è chiaro che è per dare fastidio a te che
        continuano a ripetere che sono
        russi

        lo continueranno a fare finché non avrai un
        esaurimentoE' pieno di esauriti e stanno votando tutti a destra, giornalista cazzaro avvisato...
  • xcaso scrive:
    Stai tranquilla uomo
    La polvere da sparo è bagnata.La micciadibomba è troppo corta.Il gatto e la volpe amano pinocchio.
  • cazzabubbol e scrive:
    smoke sellers
    I cinesi hanno improvvisamente finito di hackerare gli amerigatti.Ora ci sono solo i russi.Sembrano quelle notizie sul viadotto che crolla, e nei giorni successivi, all'improvviso, crollano viadotti, ponti e quant'altro, e se non crollano sono pericolanti, fino allo scoop successivo.Mi domando se i giornalisti hanno una vaga idea della responsabilità morale ed etica che si assumono con notizie che disinformano perché sono prive di comparazioni e contesto.Mi rispondo da solo: no.
    • collione scrive:
      Re: smoke sellers
      - Scritto da: cazzabubbol e
      Mi domando se i giornalisti hanno una vaga idea
      della responsabilità morale ed etica che si
      assumono con notizie che disinformano perché sono
      prive di comparazioni e
      contesto.

      Mi rispondo da solo: no.purtroppo temo ce l'abbiano, ma se ne freganodel resto se non si lasciano convincere da lui[yt]kqD8lIdIMRo[/yt]
  • prova123 scrive:
    hacker russi ...
    si si ... hanno il Ku Klux Klan che marcia per le strade ...
    • Thepassenge r scrive:
      Re: hacker russi ...
      le provano tutte per incolpare i russi di ogni cosa, stuzzicarli per invaderl ie iniziare così una guerra.- Scritto da: prova123
      si si ... hanno il Ku Klux Klan che marcia per le
      strade
      ...
  • Uffa scrive:
    Ignoti
    Ma perche' quando sono ignoti sono russi?
    • ... scrive:
      Re: Ignoti
      Non se ne può più, la stampa occidentale è una mer*a insopportabile.
      • rockroll scrive:
        Re: Ignoti
        - Scritto da: ...
        Non se ne può più, la stampa occidentale è una
        mer*a
        insopportabile.Meglio quella "orientale"? O magari la propaganda ISIS???Ma a nessuno viene il lontano sospetto che l'assurda e totalmente imprevista ascesa del biondone sia stata in qualche modo "influenzata" dagli amici orientali?Ed ora teniamoci e godiamoci il pazzoide biondoparruccato dichiaratamente razzista misogino molestatore di donne evasore legalizzato delinquenzialmente antiecologista propugnatore di pena di morte e di sanità solo per gli abbienti e di armi anche in mano ai bambini oltre che essere abietto meschino rozzo villano spaccone ad oltranza e da buon ultimo guerrafondaio stranamente amico di quella testa di sPutin il mafioso e più attento agli interessi di Grande Madre Russia che a quelli del popolo americano....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 novembre 2016 01.09-----------------------------------------------------------
        • heavy metal scrive:
          Re: Ignoti
          Modificato dall' autore il 12 novembre 2016 01.09
          --------------------------------------------------
        • iRoby scrive:
          Re: Ignoti
          Trump è un "palazzinaro" si è arricchito dando lavoro.Ha promesso di ridare lavoro a tutta la "Rust Belt" la cintura della ruggine, ossia quell'area delle metallurgia abbandonata per esternalizzare la produzione.E a tutti quelli che hanno perso il lavoro negli anni.Doveva andare così, perché chi spinge per il progresso non gliene frega nulla di quella gente.E comunque quella gente non avrà scampo comunque. Perché si perde sempre di vista dove sta il vero problema.Nelle oligarchie che controllano l'economia e la valuta.
    • rockroll scrive:
      Re: Ignoti
      - Scritto da: Uffa
      Ma perche' quando sono ignoti sono russi?Allora chi altri avrebbe tanto interesse? Quindi ignoti mica poi tanto. Se sei ingenuo sono problemi tuoi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 novembre 2016 00.59-----------------------------------------------------------
      • Uffa scrive:
        Re: Ignoti
        Modificato dall' autore il 12 novembre 2016 00.59
        --------------------------------------------------e' il tuo concetto di ignoto e' ignoto
      • Folk Rock scrive:
        Re: Ignoti
        Modificato dall' autore il 12 novembre 2016 00.59
        --------------------------------------------------Potrebbero essere anche quelle capre di attivisti americani. Quelli che per difendere i diritti degli altri, sputano sul proprio paese. Ci hai mai pensato? No, certo che no.
    • bubba scrive:
      Re: Ignoti
      - Scritto da: Uffa
      Ma perche' quando sono ignoti sono russi?basta leggere la fonte (e quelle linkate "indietro" nel tempo):(cut)Volexity believes a group it refers to as The Dukes (also known as APT29 or Cozy Bear) is responsible for post-election attack activity.BackgroundSince August of this year, Volexity has been actively involved in investigating and tracking several attack campaigns from the Dukes. Most notably the Dukes have previously been tied to the [breach] of the Democratic National Committee (DNC) and [intrusions] into multiple high-profile United States Government organizations. In July 2015, the Dukes started heavily targeting think tanks and NGOs. This represented a fairly significant shift in the groups previous operations and one that continued in the lead up to and immediately after the 2016 United States Presidential election.(cut)
      • collione scrive:
        Re: Ignoti
        Believes? Io believo che Renzi è un rettiliano, quindi lo è e pretendo un'immediata dichiarazione di guerra contro i rettiliani e ovviamente l'arresto immediato di Renzi.Dai seriamente, ormai incolpano i russi per tutto. Sono arrivati a dire che Trump è una spia di Putin, ma dei legami di Huma Abedin coi sauditi stranamente non parlano http://sakeritalia.it/video/chi-e-veramente-huma-abedin-laiutante-n1-di-hillary-clinton/E stranamente tutti i media occidentali trovano normale che i giovinastri radical chic brucino la bandiera americana per le strade. Per me quest'ultimo è stato il chiaro segnale che i poteri rappresentati dalla Clinton sono antiamericani e antioccidentali.
        • bubba scrive:
          Re: Ignoti
          - Scritto da: collione
          Believes? Io believo che Renzi è un rettiliano,c'e' un (cut) e devi seguire "l'albero" all'indietro. Cio' detto 'sta Volexity non e' tra le mie "fonti" abituali (e infatti non hanno messo molti dettagli del PERCHE pensano siano gli stessi "di prima")... ma in quel momento erano gli unici (imho) che avevano recensito quella robaccia. Aggiungiamo anche che ci sono un po' troppe "societa' di sicurezza" (virgolettate) che fanno un po' troppo hype/PR/marketing ... ma ci vuole un po' di tempo per 'sgamarle'.. (se ti leggi i rant di EP_X0FF capisci cosa intendo. btw, EP_X0FF e' russo :P )
          quindi lo è e pretendo un'immediata dichiarazione
          di guerra contro i rettiliani e ovviamente
          l'arresto immediato di
          Renzi.

          Dai seriamente, ormai incolpano i russi per
          tutto. Sono arrivati a dire che Trump è una spia
          di Putinvabbe, ma non devi seguire i siti dei veganosciachimisti eh.se vuoi una cosa interessante (non di hackish) sul putinismo puoi leggere questo http://www.ilpost.it/2016/11/11/russia-interpol-avversari/se no, puoi anche seguire le "tracce" sparse da krebs, EP_X0FF, @botherder, paloaltonetworks, kaspersky ecc ecc (lista lunga di ecc) [solo krebs e' ameriKano], ma dei legami di Huma Abedin coi
          sauditi stranamente non parlano
          http://sakeritalia.it/video/chi-e-veramente-huma-a
          https://en.wikipedia.org/wiki/Arbusto_Energy
Chiudi i commenti