RIAA: illegale registrare radio digitali

Per sostenere le proprie tesi i discografici americani denunciano il produttore di un player portatile che può registrare le canzoni trasmesse da radio satellitari. Vogliono 150mila dollari per ogni brano registrato dagli utenti

Washington (USA) – Da decenni i consumatori registrano musica dalla radio via via che l’ascoltano ma ora qualcosa è cambiato: RIAA , l’associazione delle major musicali americane, ha infatti denunciato XM Satellite Radio colpevole, a detta dei discografici, di aver messo in commercio un registratore e player portatile che permette ai propri utenti, appunto, di registrare i contenuti delle radio digitali gestite dalla stessa XM.

E ci va giù pesante: RIAA nella sua denuncia dichiara di sentirsi frodata da questa attività, che non contempla una remunerazione per i titolari del diritto d’autore su quella musica, arrivando a chiedere la stratosferica cifra di 150mila dollari per ogni brano “scaricato” dagli utenti di un dispositivo denominato Inno .

Inno, prodotto da XM in partnership con Pioneer offre la possibilità di ascoltare i contenuti di 170 canali digitali, di registrarli con un clic , di creare delle playlist e di riascoltare in qualsiasi momento quanto registrato. Per agevolare la registrazione è possibile pre-impostare la registrazione di trasmissioni di proprio interesse in modo da assicurarsi la cattura dei brani trasmessi, ma anche essere avvisati quando certi brani o certi autori vengono “mandati in onda”. Inoltre, l’utente può caricare sul dispositivo mobile file mp3 e Wma.

Il dispositivo XM Sono queste caratteristiche, cioè l’estrema facilità della registrazione, che mandano su tutte le furie i membri di RIAA che nella denuncia insistono: “Poiché XM rende disponibili ampi cataloghi di musica di ogni genere, gli abbonati XM avranno ben poco bisogno di acquistare copie legittime delle registrazioni audio prodotte dai denuncianti”.

RIAA sembra ben poco impressionata da una caratteristica del player pensata proprio per impedire la circolazione di file al di fuori di questo contesto “protetto”, ovvero il blocco della portabilità : la musica attiva all’interno di Inno non può essere trasferita altrove o trasportata su altri dispositivi mobili.

Molte le illazioni che si fanno in queste ore sulla denuncia di RIAA, che i più reputano strumentale. C’è chi la vede come un modo per tastare il terreno in vista della broadcast flag , i tag inseriti nelle trasmissioni per impedire la loro registrazione su dispositivi non autorizzati, che potrebbe diventare obbligatoria negli USA già entro pochi mesi. Altri ritengono che sia un modo per i discografici di rinegoziare i diritti pagati dalle radio digitali, destinate a moltiplicarsi sempre più. Quel che è certo è che XM ha per ora annunciato una “difesa a oltranza” e sul suo sito continua a proporre e vendere Inno e derivati.

Un’interessante analisi sulle motivazioni dell’offensiva RIAA è fornita da Electronic Frontier Foundation qui ,

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • scala40 scrive:
    Un abbraccio al Ministero della Finanza
    Un saluto a tutti voi :-DGentilissimo Ministro Della Finanza ,voglio inviarvi un ringraziamento per tutto ciò che fate per tutti noi , colgo loccasione per salutare una mia amica che lavora presso il vostro Ministero , inviandovi un cielo di sorrisi con un abbraccio *:-):-) :-D .Colgo questa occasione per inviare un abbraccio a tutte le vite perse in tutto il mondo , perchè la VITA è PREZIOSA IN TUTTO IL MONDO , RINGRAZIO TUTTI I VOLONTARI CHE AIUTANO CHI SOFFRE , COME HANNO AIUTATO ANCHE Mè PER NON LASCIARMI PIANGERE DA SOLA , PER AIUTARMI NELLA MIA INGIUSTIZIA E MALATTIA .Grazie amici .......... VALORE DI UN SORRISO ........Donare un sorriso non costa nulla ,fa grande il cuore di chi lo dona e di chi lo riceve ,a volte cura meglio di una medicina e gli si salva la vita senza saperlo ,non c'è più bel sorriso donato , quello di aver salvato una vita , questo è il mio sorriso che dono a tutto il mondo . scala40 .....Grazie amici di tutto il mondo di esistere *:-):-)
  • Anonimo scrive:
    viva il gioco d'azzardo
    lo stato e pazzo che cavolo ci sequestrano i siti. Noi abbiamo diritto di spendere i nostri soldi come vogliamo e se ci roviniamo con l'azzardo e solo colpa nostra. Se vi drogate di chi e colpa vostra o degli altri. E vostra. Io sono alla legalizzazione dei casinò. Così ci sarebbero più entrate e meno tasse. Sono d'accordo anche alla legalizzazzione delle puttane che si prostituiscono.
  • Anonimo scrive:
    Re: Italia, sequestrati 364 siti
    Viene da porsi una domanda:ma internet è Nazionale o un servizio rivolto al mondo intero?Se è Nazionale ok tutto il ragionamento potrebbe funzionare ma se è a livello mondiale ... il problema, a mio parere è molto diverso e fà nascere diversi interrogativi.Un tizio decide di aprire un sito, il quale viene visitato dal mondo intero, all'interno di questo sito dedica uno spazio per inserire alcune pubblicità rivolte a tutto il popolo internet e non solo a livello nazionale, pertanto il banner pubblicitario potrebbe essere visto da un cibernauta inglese la cui legislazione non vieta di giocare in internet. Dove sussiste il reato? al limite il reato lo commette l'utente che gioca nella stato in cui è vietato giocare online (es Stati Uniti).Perchè deve essere penalizzata l'esposizione del banner visto che non è esposto per utenti italiani?Cosa ne pensate?
  • scala40 scrive:
    Re: Italia, sequestrati 364 siti
    Cari amici della Guardia Di Finanza di tutta Italia , vi invio un enorme sorriso per il vostro operato che svolgete onestamente per tutti noi cittadini :-d .Vi invio un cielo di sorrisi che entrino nelle vostre famiglie , augurandovi un buon lavoro a tutti voi .Da una vostra amica di nome Angela
    • Anonimo scrive:
      Re: Italia, sequestrati 364 siti
      ma che c***o si fuma questa?
      • scala40 scrive:
        Re: Italia, sequestrati 364 siti
        Grazie Amici , siete il tesoro di tutti noi cittadini onesti , perchè il vero tesoro di noi cittadini onesti sono i veri valori della vita , nei veri valori della vita c'è anche difendere i deboli dalle ingiustizie fatte da chi è potente , oppure da chi ha potere e calpesta i diritti dei deboli , vorrei ricordare alla signora giudice , che sono convinta che se lei non mi legge personalmente c'è chi legge e gli dice di venirmi a leggere .... Signora Giudice e come mè anche madre , si ricordi di non permettersi più di dire a una madre in questo caso cosa ha detto a mè ..... CHE LEI ESSENDO GIUDICE , POTEVA FARE E DECIDERE CIò CHE VOLEVA , CAMBIARE ANCHE LE LEGGI , IO LE AVEVO DETTO CHE LEI STAVA FACENDO ABUSO DI POTERE , ORA SONO CONTENTA DI ESSERE VENUTA A CONOSCENZA CHE C'è CHI HA PRESO PROVVEDIMENTI SU DI LEI , DEGRADANDOLA , CHE PER Mè VUOL DIRE AVERGLI DATO UNA PUNIZIONE , CHE LA SUA PUNIZIONE SIA DI ESEMPIO A CHI HA POTERE E LO USA NELLA MANIERA SBAGLIATA , CHE VUOL DIRE ABUSO DI POTERE . Cordialmente la saluto e invio un abbraccio con un cielo di sorrisi a chi ha fatto il suo dovere riportando la legalità *:-):-) :-D ..... Imbriaco Angela ..... ..... scala40 ..... per gli amici veri
    • scala40 scrive:
      Re: Italia, sequestrati 364 siti
      Un saluto a tutti voi :-DScrivo a tutti gli amici veri inviandovi un abbraccio con un cielo di sorrisi :-D :-):-)Cari amici veri , vi scrive la vostra amica scala40 Imbriaco Angela per augurarvi un felice anno nuovo 2008 , che porti in tutte le case del mondo i veri valori della vita .Faccio i migliori auguri a tutti gli Stati del mondo e a tutte le persone che lavorano per il bene di noi cittadini ,dal Capo Di Stato al cittadino e a tutte le persone che hanno un potere o una divisa e l'adoperano per il bene di tutti noi cittadini , questo è il mio abbraccio *:-):-) con un cielo di sorrisi :-D .Dalla vostra amica scala40 Un abbraccio a Microsoft Window e a chi controlla tutto internet :-DBuon anno a tutti voi e che sia un anno di legalità per tutto il mondo ,portando amore verso il debole *:-):-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Italia, sequestrati 364 siti
    3 mesi di galera per un banner ai siti di scommesse esteri?CRIBBIO!Ma non gli era bastato oscurarli in maniera coatta?
  • Anonimo scrive:
    Bravi avanti cosi'
    Colpire chi truffa davvero e non i ragazzini che scaricano mp3!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravi avanti cosi'
      - Scritto da:
      Colpire chi truffa davvero e non i ragazzini che
      scaricano
      mp3!!!Forcaiolo? Ma se uno vuole buttare soldi perche' non dev'essere libero di farlo?
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Bravi avanti cosi'

        Forcaiolo? Ma se uno vuole buttare soldi perche'
        non dev'essere libero di
        farlo?Ma figurati se è questo il problema, se fosse così lo stato dovrebbe vietare pure i gratta e vinci. Il problema è che i redditi derivanti da quelle scommesse erano totalmente in nero, quindi lo stato non poteva succhiare la sua parte...TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: Bravi avanti cosi'
          bingo ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Bravi avanti cosi'
          Appoggio in pieno quanto dici... dove ci mangia lo stato è tutto lecito... se lo stato non ci mangia è illegale e truffaldino... !!! non a caso è stato inserito in finanziaria un decreto che oscura i siti di scommesse esteri.. Non a caso lo stato pubblicizza a manetta le NewSlot che hanno percentuali di pagamento bassissime.. per chi non lo sapesse i casinò online sono certificati .. non sono truffe.. ci sono dietro enti ed organismi internazionali che verificano puntualmente che non vi siano brodi ..
      • Anonimo scrive:
        Re: Bravi avanti cosi'
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Colpire chi truffa davvero e non i ragazzini che

        scaricano

        mp3!!!

        Forcaiolo? Ma se uno vuole buttare soldi perche'
        non dev'essere libero di
        farlo?perché quei soldi dovrebbero servire a pagare il dentista del figlio o il mutuo di casa o tante altre cose molto più importanti. il gioco d'azzardo è una piaga sociale, magari meno visibile, ma che ha conseguenze molto gravi. e le leggi più restrittive che limitano la diffusione del gioco d'azzardo esistono proprio perché la gente che è affetta da questa vera e propria patologia non sa fermarsi da sola.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma guarda che coatto!
    - Scritto da:
    Aho ma avete visto la foto?Dio mio certo che se giudichi da una foto.... Sai cos'e' una legge???
  • Anonimo scrive:
    I fanatici del gioco d'azzardo
    "I soggetti - aggiunge - sono persone normali, il nostro vicino di casa, immaginiamo qualcuno che ha un'altra attività lavorativa e che magari crede di poter arrotondare, guadagnare qualcos'altro e, perché no?, di farlo alle spalle di tutti i soliti immancabili fanatici del gioco d'azzardo". Lo stato invece i fanatici del gioco d'azzardo gli aiuta... Quante volte gente s'è siucidata per aver speso tutto al superenalotto o alle scommesse sulle corse dei cavalli? Eh, ma siccome lo stato lì ci tirava la palanca allora chissenefrega.E poi dai, Rapetto, sempre lui con le foto da riviste patinate in stile uazzamerican... l'ho conosciuto, l'ho ascoltato più volte ad alcuni conevgni e... posso dire la mia?Mi pare solo un gran pallone gonfiato. Poi per il resto sarà pure un buon uomo... prima o poi ce lo troveremo in politica, guarda ne son sicuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: I fanatici del gioco d'azzardo

      Mi pare solo un gran pallone gonfiato. Poi per il
      resto sarà pure un buon uomo... prima o poi ce lo
      troveremo in politica, guarda ne son
      sicuro.Sbagli su tutta la linea ma per saperlo dovresti essere molto informato sulle attivita' del GAT contro le truffe solo per dirne una
  • Anonimo scrive:
    Re: Italia, sequestrati 364 siti
    A chi pensa che si sia fatto troppo rumore per nulla, chiedo dove è sta questo clamore! Su repubblica o sul corriere non vedo campeggiare nulla.Se è clamore il fatto che lo riporti PI, mi chiedo cos'altro avrebbe dovuto fare! E' il suo lavoro, intendo.Si tratta di un caso di evasione fiscale e come tale bisogna trattarlo. Anche se pure a me piacerebbe sapere se era taroccato... C'è tanta gente che si è rovinata e questo e' un reato ben peggiore, almeno da un punto di vista morale.Infine lasciamo fuori la pirateria perché non c'entra.Quella è un'altra storia.Io sono in generale contro la pirateria, ma se una persona ritiene che le leggi sul copyright sono sbagliate, deve andare contro la legge ed essere pronto a pagarne le conseguenze, se questo può aiutare a cambiare la legge. MLK docet.Ad esempio, continuerò a registrarmi ad uso personale i film dalla televisione finchè potrò. E se mi vengono a cercare pagherò, ma poi continuerò finchè qualcuno capirà che è una legge sbagliata equiparare il lucro al profitto.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Confermo chiusura siti per banner
    Confermo che il sequestro di questi siti è perchè avevano al loro interno pubblicità ai Casinò, e niente di piu.
    • Anonimo scrive:
      Re: Confermo chiusura siti per banner
      - Scritto da:
      Confermo che il sequestro di questi siti è perchè
      avevano al loro interno pubblicità ai Casinò, e
      niente di
      piu.Cioè potrebbe anche darsi che i proprietari dei siti fossero ignari del tipo di pubblicità che vi passava nel caso in cui avessero sottoscritto con un concessionario.
      • Anonimo scrive:
        Re: Confermo chiusura siti per banner
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Confermo che il sequestro di questi siti è
        perchè

        avevano al loro interno pubblicità ai Casinò, e

        niente di

        piu.

        Cioè potrebbe anche darsi che i proprietari dei
        siti fossero ignari del tipo di pubblicità che vi
        passava nel caso in cui avessero sottoscritto con
        un
        concessionario.E bravi scemotti!!! A casa tua lasceresti fare quello che vuole qualcun'altro?Ricordo che si è sempre responsabili di quello che succede nelle proprie proprietà, quindi la gente dovrebbe smetterla di dire "eh, non lo sapevo..."MA PER FAVORE!!!!Se non ti interessi di quello che hai fai una donazione e dai tutto in benificienza!
        • Anonimo scrive:
          Re: Confermo chiusura siti per banner

          E bravi scemotti!!! A casa tua lasceresti fare
          quello che vuole
          qualcun'altro?
          Ricordo che si è sempre responsabili di quello
          che succede nelle proprie proprietà, quindi la
          gente dovrebbe smetterla di dire "eh, non lo
          sapevo..."

          MA PER FAVORE!!!!

          Se non ti interessi di quello che hai fai una
          donazione e dai tutto in
          benificienza!mmmmm, allora tutti gli inserzionisti di Yahoo che vanno a finire nei circuiti di spam devo essere accusati e processati per spam?sai, uno dei vantaggi di avere un concessionario di pubblicità è quello di delegare tutti le responsabilità ad essoo forse se io commisiono un lavoro ad un idraulico e lui mi allaga la casa la colpa è mia ..... cosa che mi è accaduta veramente ...... e dopo 5 anni di processo ha pagato fino all'ultimo centesimo, il tutto bello gonfiato ..... sia a me che al propietario sottostante
          • Anonimo scrive:
            Re: Confermo chiusura siti per banner

            o forse se io commisiono un lavoro ad un
            idraulico e lui mi allaga la casa la colpa è mia
            ..... cosa che mi è accaduta veramente ...... e
            dopo 5 anni di processo ha pagato fino all'ultimo
            centesimo, il tutto bello gonfiato ..... sia a me
            che al propietario
            sottostanteSe chiami un tecnico a casa tua dovresti verificare le capacità tecnico professionali (lavori fatti, verificare di che materiale dispone e se ha dipendenti in regola) e al termine del lavoro oltre alla fattura (non pagamenti in nero) quando si tratta di modifiche agli impianti termici ed elettrici farti rilasciare il certificato di conformità (obbligatorio!!!!).Con in mano questa documentazione sei paraculato e puoi chiedere tutti i danni che vuoi al giudice di pace.BISOGNA SOLO INFORMARSI PRIMA DI OGNI COSA!Dopo non ci si può lamentare che le regole non ci sono, e se pensate che informarsi vuol dire rompere le scatole e farsi dare del rompi balle beh.... quando sarete in mezzo ai casini le rimpiangerete tutte!
          • Anonimo scrive:
            Re: Confermo chiusura siti per banner

            mmmmm, allora tutti gli inserzionisti di Yahoo
            che vanno a finire nei circuiti di spam devo
            essere accusati e processati per
            spam?Eh no, sono quelli che fanno spam ad utilizzare abusivamente la tua immagine. Se l'inserzionista viene a conoscenza del fatto dovrebbe subito denunciare la situazione, se invece non lo fa allora rischia davvero di essere complice nello spam...Comunque sono rischi, e se uno vuole affrontare queste situazioni sa a cosa va incontro...SE NO E' UN PI_LA!!!!!L'ingenuità, soprattutto in questo periodo, la paghi cara se non hai bei soldoni per difenderti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Confermo chiusura siti per banner
        tu che confermi che ne sai? Alcuni erano siti truffa e qualcuno dovrà pagare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Confermo chiusura siti per banner
      pazzesco :| :| :|
  • Anonimo scrive:
    Re: Toh, anche il Moroni Oscar...
    Ciao, scusa, sai dove trovare la lista dei siti squestrati?
  • Elwood_ scrive:
    Re: Italia, sequestrati 364 siti
    beh è stato un bene sequestrareperò porca zozza!Lo sappiamo tutti che l'italia è un paese di furbi.Totò diceva "non è colpa mia se ci sono più fessi che datori di lavoro".Ma quand'è che la gente invece di credere alle frescacce comincia ad usarla la testa? Ove ci sia?Tanto purtroppo è inutile sequestrare i casinò on line.Domani inventano un'altra fregnaccia a pagamento e la gente ci si butta a capofitto.Finchè ci saranno minchioni che credono al mago Othelma, sarà più conveniente truffare i fessi che campare onestamente.parafrasando una canzone di battisti"e l'uomo gridava GEATTI"Salescioglielevolmente Elwood-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 maggio 2006 10.12-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    ...Erano persone normali
    Come se stessimo parlando di serial killer o molestatori di bambini.Ma vi rendete conto? Dopo Ruini, la legge sugli stupefacenti e il bando ai Pacs, lo stato moralizzatore adesso ci bacchetta se vogliamo farci un giro alla roulette, ché non sta bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: ...Erano persone normali
      - Scritto da:
      Come se stessimo parlando di serial killer o
      molestatori di
      bambini.
      Ma vi rendete conto? Dopo Ruini, la legge sugli
      stupefacenti e il bando ai Pacs, lo stato
      moralizzatore adesso ci bacchetta se vogliamo
      farci un giro alla roulette, ché non sta
      bene.parla dei gestori dei siti... che c'entra Ruini?
    • Anonimo scrive:
      Re: ...Erano persone normali
      "... Erano persone normali."Buon per loro. Fossero stati mutanti, ora non starebbe sproloquiando perché gli avrebbero tritato il cuxo. ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: ...Erano persone normali
      - Scritto da:
      Come se stessimo parlando di serial killer o
      molestatori di
      bambini.
      Ma vi rendete conto? Dopo Ruini, la legge sugli
      stupefacenti e il bando ai Pacs, lo stato
      moralizzatore adesso ci bacchetta se vogliamo
      farci un giro alla roulette, ché non sta
      bene.No veramente il tuo giro alla roulette te lo puoi fare, ma non nei siti abusivi!
  • Anonimo scrive:
    Erano siti su server italiani o esteri?
    Il sequestro è avvenuto perché i siti erano ospitati da provider italiani o è possibile anche con quelli esteri ?La notizia non chiarisce in merito.
    • Anonimo scrive:
      Re: Erano siti su server italiani o este
      - Scritto da:
      Il sequestro è avvenuto perché i siti erano
      ospitati da provider italiani o è possibile anche
      con quelli esteri
      ?

      La notizia non chiarisce in merito.paura eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: Erano siti su server italiani o esteri?
      - Scritto da:
      Il sequestro è avvenuto perché i siti erano
      ospitati da provider italiani o è possibile anche
      con quelli esteri
      ?In questo caso non ti so rispondere, ma il sequestro di siti esteri in genere e' possibile, viene fatto via FTP, anche dalla postazione dell'indagato, dato che molti client conservano le password, qualora non sia possibile ottenere dall'indagato la password per altre ragioni.
  • Anonimo scrive:
    e la pirateria del sw ? fate qualcosa !
    basta con l'illegalità !!conosco gente che ha sempre l'ultimaversione di tutti i programmillidella microsuck a scrocco !non e' giusto, ci vuole il tcpa e il drm e la postpol, la gdf, ma soprattuttopromuovere la delazione e l'infamatacon compensi, ricariche, sconti, betadi internet exploder, etcse io pago e il vicino scrocca lo denuncioe morta li: basta con l'illegalità diffusa,basta col calcio malato !
    • gioverone scrive:
      Re: e la pirateria del sw ? fate qualcos
      è tardi ed è ora di andare a dormire per i (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
    • Anonimo scrive:
      Re: e la pirateria del sw ? fate qualcos
      - Scritto da:
      basta con l'illegalità !!
      conosco gente che ha sempre l'ultima
      versione di tutti i programmilli
      della microsuck a scrocco !

      non e' giusto, ci vuole il tcpa e il drm
      e la postpol, la gdf, ma soprattutto
      promuovere la delazione e l'infamata
      con compensi, ricariche, sconti, beta
      di internet exploder, etc

      se io pago e il vicino scrocca lo denuncio
      e morta li: basta con l'illegalità diffusa,
      basta col calcio malato !MUAHUAHAUHAUHAH p) p) p) p) p)Rode il culo xke tu paghi e gli altri no?? p) p) p) p) p)MAUAUHAHUAUHAUH
    • Anonimo scrive:
      Re: e la pirateria del sw ? fate qualcosa !
      - Scritto da:
      non e' giusto, ci vuole il tcpa e il drm
      e la postpol, la gdfper te ci vuole la vfncl
      se io pago e il vicino scrocca lo denuncio
      e morta li: basta con l'illegalità diffusa,
      basta col calcio malato !Mi sa che ti hanno appioppato un pacchettodi prodotti Microzozz con abbonamento perun anno alle partite della Giuve... Vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: e la pirateria del sw ? fate qualcos
      - Scritto da:
      basta con l'illegalità !!
      conosco gente che ha sempre l'ultima
      versione di tutti i programmilli
      della microsuck a scrocco !

      non e' giusto, ci vuole il tcpa e il drm
      e la postpol, la gdf, ma soprattutto
      promuovere la delazione e l'infamata
      con compensi, ricariche, sconti, beta
      di internet exploder, etc

      se io pago e il vicino scrocca lo denuncio
      e morta li: basta con l'illegalità diffusa,
      basta col calcio malato !Basta anche con malati mentali come te. FATTI RICOVERARE IMBECCILE!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: e la pirateria del sw ? fate qualcos
      - Scritto da:
      basta con l'illegalità !!
      conosco gente che ha sempre l'ultima
      versione di tutti i programmilli
      della microsuck a scrocco !

      non e' giusto, ci vuole il tcpa e il drm
      e la postpol, la gdf, ma soprattutto
      promuovere la delazione e l'infamata
      con compensi, ricariche, sconti, beta
      di internet exploder, etc

      se io pago e il vicino scrocca lo denuncio
      e morta li: basta con l'illegalità diffusa,
      basta col calcio malato !Hai perfettamente ragione!
    • Anonimo scrive:
      Re: e la pirateria del sw ? fate qualcosa !
      - Scritto da:
      basta con l'illegalità !!
      conosco gente che ha sempre l'ultima
      versione di tutti i programmilli
      della microsuck a scrocco !

      non e' giusto, ci vuole il tcpa e il drm
      e la postpol, la gdf, ma soprattutto
      promuovere la delazione e l'infamata
      con compensi, ricariche, sconti, beta
      di internet exploder, etc

      se io pago e il vicino scrocca lo denuncio
      e morta li: basta con l'illegalità diffusa,
      basta col calcio malato !Basta con la pirateria della Microsoft.http://copydown.inventati.org/media/elogio_della_pirateria-carlo_gubitosa.pdf
  • Anonimo scrive:
    Neanche la Gestapo
    Ogni giorno e' sempre peggio. Ti entrano in casa, ti buttano giu' la porta, ti sequestrano i computer, ti trattano come un criminale, potresti rischiare la galera per cosa? Per dei banner!! Ma non avete nient'altro da fare che mettere in moto procure, mezzi e uomini per arrestare dei pericolosissimi impiegati/studenti che guadagnano pochi euro quasi per gioco senza neanche sapere di commettere un reato?Perche' non e' una cosa cosi' immediata capire che non si puo' pubblicizzare il gioco d'azzardo. E' pieno di pubblicita' ovunque questo Stato lo santifica, ma il biscazziere lo vuole fare solo lui! E su Internet si trova sempre qualcuno da mettere alla gogna.
    • Anonimo scrive:
      Re: Neanche la Gestapo
      - Scritto da:
      Ogni giorno e' sempre peggio. Ti entrano in casa,
      ti buttano giu' la porta, ti sequestrano i
      computer, ti trattano come un criminale, potresti
      rischiare la galera per cosa? Per dei banner!! Ma
      non avete nient'altro da fare che mettere in moto
      procure, mezzi e uomini per arrestare dei
      pericolosissimi impiegati/studenti che guadagnano
      pochi euro quasi per gioco senza neanche sapere
      di commettere un
      reato?
      Perche' non e' una cosa cosi' immediata capire
      che non si puo' pubblicizzare il gioco d'azzardo.
      E' pieno di pubblicita' ovunque questo Stato lo
      santifica, ma il biscazziere lo vuole fare solo
      lui! E su Internet si trova sempre qualcuno da
      mettere alla
      gogna.Pochi euro? Informati meglio.In galera per dei banner? Stai tranquillo che per il banner non ti mettono in galera. Purtroppo neanche per i software mangiasoldi taroccati dei soliti furbetti italiani: 3 mesi di arresto te li tramutano in 3mila euro di sanzione. Alla fine se ne usciranno con la fedina pulita ed una multarella di due lire rispetto a quanto hanno rubato dalle tasche dei poveracci.
      • ishitawa scrive:
        Re: Neanche la Gestapo

        Pochi euro? Informati meglio.
        Alla fine se
        ne usciranno con la fedina pulita ed una
        multarella di due lire rispetto a quanto hanno
        rubato dalle tasche dei
        poveracci.guarda che il reato contestato NON è di aver frodato gli scommettitori ma solo di avere fatto scommesse SENZA AUTORIZZAZIONE in pratica è solo evasione fiscalequello che io (e penso anche il lettore di prima) contesto è l'esagerazione dei modi per un reato (3 mesi e 500 euro (!!!) di multa) è veramente piccolo-piccolonon si tratta di pedofili, vanne-marchi o altro, si tratta dell'equivalente di vendere sigarette senza essere tabaccai
        • Elwood_ scrive:
          Re: Neanche la Gestapo
          - Scritto da: ishitawa


          Pochi euro? Informati meglio.

          Alla fine se

          ne usciranno con la fedina pulita ed una

          multarella di due lire rispetto a quanto hanno

          rubato dalle tasche dei

          poveracci.

          guarda che il reato contestato NON è di aver
          frodato gli scommettitori ma solo di avere fatto
          scommesse SENZA AUTORIZZAZIONE in pratica è solo
          evasione
          fiscale

          quello che io (e penso anche il lettore di prima)
          contesto è l'esagerazione dei modi per un reato
          (3 mesi e 500 euro (!!!) di multa) è veramente
          piccolo-piccolo

          non si tratta di pedofili, vanne-marchi o altro,
          si tratta dell'equivalente di vendere sigarette
          senza essere
          tabaccaiSi ma soltanto che mica se vai al tabaccaio compri un pacchetto di sigarette con 100 euro, quello ti dice "il resto mancia"
  • Anonimo scrive:
    Rapetto Superstar
    Come al solito, non conta tanto combattere la criminalità, ma sparare grosse cifre e sorridere alle telecamere.
    • Anonimo scrive:
      COGLIONE,CHI CI GIOCA..BASTA ESSERE FURB
      COGLIONIII...MANGIATELI AL RISTORANTE I SOLDI....COGLIONIIIIII
      • Anonimo scrive:
        Re: COGLIONE,CHI CI GIOCA..BASTA ESSERE FURB
        Cazzone ma perchè non ti fai i cazzi tuoi? Siamo in democrazia e chi vuole giocare gioca!
        • Anonimo scrive:
          Re: COGLIONE,CHI CI GIOCA..BASTA ESSERE
          Lui sarà anche un coglione che non si fa i cazzi suoi, ma chi gioca d'azzardo online è un coglione che sputtana soldi in cazzate truccate e nemmeno se ne rende conto.
          • Anonimo scrive:
            Re: COGLIONE,CHI CI GIOCA..BASTA ESSERE
            - Scritto da:
            Lui sarà anche un coglione che non si fa i cazzi
            suoi, ma chi gioca d'azzardo online è un coglione
            che sputtana soldi in cazzate truccate e nemmeno
            se ne rende
            conto.Dovremmo sbattere in galera tutti quelli che pagano le tasse, allora. 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: COGLIONE,CHI CI GIOCA..BASTA ESSERE
            - Scritto da:
            Dovremmo sbattere in galera tutti quelli che
            pagano le tasse, allora.
            8)Ovvio, visto che quelli che le evadono (vedi nanopelato) se la spassano nelle ville confighe e coca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Rapetto Superstar
      - Scritto da:
      Come al solito, non conta tanto combattere la
      criminalità, ma sparare grosse cifre e sorridere
      alle
      telecamere.Te ne intendi vedo, soprattutto di diritto
    • Anonimo scrive:
      Re: Rapetto Superstar
      se vuoi godere della visione di mister Rapetto, noto soprattutto per essere autore di Beppe Grillo, puoi andare su RaiClick e guardarti l'ultima fantasmagorica puntata di Tg2Dossier.Cito testualmente Rapetto: "... il vero incubo, o il nightmare, come direbbero gli americani...." NO COMMENT!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Un po' perplesso
    dalle caratteristiche accertate. Cioè per mettere su un servizio di scommesse on-line non basta il tempo libero di qualcuno che fa anche altri lavori, a meno di proporre un ridotto numero di eventi su cui puntare. Ma tantè.Però una cosa mi lascia ancora più perplesso:ok che pare non esserci associazione a delinquere (che è un'aggravante) ma una pena da 3 mesi (con attenuanti) ad un anno e circa 516 euro di multa...vuol dire che gli danno 3 mesi (il minimo) per forza se sono incensurati (attenuanti generiche) e se gli va bene hanno anche la non menzione se patteggiano (ovvio con un buon avvocato). Una cosa è certa, in galera non ci vanno se le cose stanno così.Non che io auguri la galera a nessuno, anzi, ma hanno scatenato un tale polverone per un reato che è meno grave del furto con scasso (stando alle pene).
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' perplesso
      Se e' vero che alcuni di loro avevano solo banner pubblicitari allora anche il minimo e' esagerato.Prova a pensare a chi si fa la paginetta web privata e poi mette dei banner pubblicitari automatici per ridurre le spese di hosting, dato che di gratuiti ormai c'e' poco nulla.Mi sa che gran parte dei colpiti si trovano in condizioni simili e allora anche 50 euro di multa sono esagerati.Lasciatemelo dire, abbiamo veramente leggi di merda.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un po' perplesso
        - Scritto da:

        Se e' vero che alcuni di loro avevano solo banner
        pubblicitari allora anche il minimo e'
        esagerato.Se e' vero.
        Mi sa che gran parte dei colpiti si trovano in
        condizioni similiEvviva le sensazioni.
        Lasciatemelo dire, abbiamo veramente leggi di
        merda.Forse, ma esprimersi in maniera cosi' radicale senza prima informarsi bene, ti fa fare figure di lasciatemelo dire
  • Anonimo scrive:
    mi auguro che non sia solo per i banner!
    se ci fossero dei banner, chi potrebbe controllarli 24h? oggi mi fanno la pubblicità del sapone, domani quella di un casinò online!mah!come dice PI, l'IP 72.29.67.118 (Viene memorizzato ma non reso pubblico)
  • Anonimo scrive:
    meno male!
    ora mi sento proprio più sicuro! :s
  • Anonimo scrive:
    Lasciate lavorare la POLPOST NON la GDF.
    Per l'amor del cielo lasciate lavorare la Polizia Postale, quelli sono in gamba.Non mettete in mezzo la Guardia di Finanza che è esperta e competente in ben altre situazioni!
    • Anonimo scrive:
      Re: Lasciate lavorare la POLPOST NON la GDF.
      Ti assicuro che Rapetto è in gamba. L'ho sentito a un paio di convegni sulla sicurezza informatica e non è affatto impreparato per questo tipo di operazioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciate lavorare la POLPOST NON la
        - Scritto da:
        Ti assicuro che Rapetto è in gamba. L'ho sentito
        a un paio di convegni sulla sicurezza informatica
        e non è affatto impreparato per questo tipo di
        operazioni.sono anni che continua a prevedere apocalittici 11 settembre informatici....
    • Anonimo scrive:
      Re: Lasciate lavorare la POLPOST NON la
      - Scritto da:
      Per l'amor del cielo lasciate lavorare la Polizia
      Postale, quelli sono in
      gamba.ROTFL
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciate lavorare la POLPOST NON la
        sto ancora aspettando quelli della polizia postale, vedremo quello che sanno fare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lasciate lavorare la POLPOST NON la
      Ringrazia il cielo che quelli del G.A.T. non ti vengono a casa a seguestrare il PC con tutto il materiale coperto da copyright che ti sei scaricato!
  • Anonimo scrive:
    Re: Si vede che è cambiato il governo
    (ghost)
    • Anonimo scrive:
      Re: Si vede che è cambiato il governo
      L'ultima volta che ho visto un "dagli al rovinafamiglie" e' stato per i video pocker.Il che e' successo circa nel 99.Quando un certo personaggio di altissimo livello della sinistra lancio' appunto la meritevole iniziativa tesa a debellare la piaga del videopocker.Per poi legalizzare, dopo qualche mese, le Sale Bingo, creare una mega società di sale bingo, gestita da portaborse e amici.Insomma, elimina la concorrenza, prima di mettere su le tue attività.In questo caso, ben venga la chiusura di siti che violano la legge italiana. Quello che mi lascia perplesso e' la "sincronizzazione" con la faccenda dell'oscuramento dei siti stranieri, che un giudice ha recentemente cassato (anche da i monopoli fanno finta di nulla).
    • Vincio81 scrive:
      Re: Si vede che è cambiato il governo
      - Scritto da:

      - IERI: sequestro dei siti per gioco d'azzardo =
      governo liberticida che censura la libera
      espressione del
      pensiero.

      - OGGI: sequestro dei siti per gioco d'azzardo =
      finalmente il governo fa qualcosa per proteggere
      i cittadini dalle grinfie delle disoneste
      multinazionali del gioco
      d'azzardolol....grandioso! ;)
    • lorenzot scrive:
      Forum PI Scandalosi? Verissimo...
      D'accordissimo con te. :
      I forum di PI sono scandalosi oltre ogni limite:

      - IERI: sequestro dei siti per gioco d'azzardo =
      governo liberticida che censura la libera
      espressione del
      pensiero.

      - OGGI: sequestro dei siti per gioco d'azzardo =
      finalmente il governo fa qualcosa per proteggere
      i cittadini dalle grinfie delle disoneste
      multinazionali del gioco
      d'azzardo
    • Anonimo scrive:
      Re: Si vede che è cambiato il governo
      è vero che non vinci mai e non c'è garanzia di un minimo di restituzione, bene allora l'operazione della gdf, vanno aumentate le pene subito! Resituiteci i soldi!
  • Anonimo scrive:
    Re: Italia, sequestrati 364 siti
    auhaaauqaqauahauuauyuyhayjayahahgn4lmrd(ghost)(ghost)(ghost)(rotfl) :-o(newbie)(newbie)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
Chiudi i commenti