Russia, fallimenti spaziali

L'ennesimo botto chiude un anno disastroso per l'industria aerospaziale russa. Un satellite termina in anticipo la sua corsa ritornando nell'atmosfera e saggiando il tetto di una casa russa

Roma – Tanta era la speranza per Roscosmos di ritrovare l’antico orgoglio di pioniere dell’industria aerospaziale che non si può non parlare di un flop: il 2011 è stato un atto terribile per l’agenzia spaziale russa, e altrettanto terribilmente si chiude con un incidente inusuale avvenuto a causa del ritorno non previsto di un satellite nell’atmosfera terrestre.

Il satellite apparteneva al nuovo network russo noto come Meridian , e avrebbe dovuto servire allo scopo di facilitare le comunicazioni sia civili che militari. A causa di un guasto al sistema di controllo del razzo vettore Soyuz-2 , però Meridian non è entrato in orbita e ha presto fatto ritorno nell’atmosfera terrestre.

Il rientro di Meridian non ha fatto (come al solito) vittime, anche se in questo caso ci è andato molto vicino: i detriti del “rottame” cosmico sono atterrati dritti dritti sul tetto della casa di tale Andrei Krivoruchenko, nel villaggio Vagaitsevo in piena Siberia.

Krivoruchenko si è precipitato fuori dall’abitazione per individuare la fonte del forte rumore che aveva udito, ritrovandosi con il tetto danneggiato dall’impatto con una “palla” di titanio di cinque chilogrammi. Le autorità hanno già rassicurato l’uomo sul fatto che si faranno carico delle spese necessarie alle riparazioni.

Con l’incidente del satellite Meridian il 2011 di Roscosmos si chiude con ben cinque lanci spaziali falliti, inclusa l’ambiziosa missione Fobos-Grunt che avrebbe dovuto condurre importanti esperimenti scientifici su una delle due lune di Marte.

Che l’industria aerospaziale russa sia in crisi lo ammettono anche gli stessi ufficiali responsabili di Roscosmos: il capo dell’agenzia Vladimir Popovin indica quello che secondo lui è il principale problema del momento, vale a dire il motore usato nei razzi Soyuz.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Undertaker scrive:
    Resistere
    Bisognerebbe che, almeno i piú grossi si ribellassero a questi diktat.Io mi rifiuto di alterare i miei contenuti per le ingerenze di stati esteri.Mi censuri ? censuramivediamo cosa dirá la gente quando andando su google, facebook o youtube si ritrova lo schermo nero con la scritta "sito censurato".Ma non esisteva un organismo internazionale che misurava la libertá nel mondo ? la censura su internet non conta nulla ?
  • prova123 scrive:
    Nel materiale di culto ...
    rientrano anche i film di Bollywood ?http://torrentfreak.com/indian-prime-minister-gets-bollywood-piracy-ear-bashing-110213/Come si dice: ogni mondo è paese ... :D
  • Cipollonio Primo scrive:
    La Sacra Cipolla unico vero Dio
    Noi, Cipollonio Primo, Supremo Piangitore, dichiariamo qui e per sempre che il Divin Bulbo e' l'unico vero Dio.Qui esigiamo, pretendiamo ed imponiamo che nel tempo massimo di giorni 30 tutti i siti inerenti e contenenti la parola "Cipolla" dovranno essere oscurati.Parimenti imponiamo l'eliminazione della Cipolla e del suo figlio divino, l'Aglio, da qualunque piatto, ricetta o pietanza.Tutti i campi coltivati a Divin Bulbo saranno altresi' elevati a templi sacri per l'adorazione.Cosi' Sia Fatto.
  • Crackrta scrive:
    Governo Indiano
    il governo indiano fa tutto questo per evitare che video o notizie vadano in giro per tutto il modo.. India in teoria è una repubblica democratica ma in pratica è peggio della dittatura..!! Io sono stato in India e ho visto che la legge non esiste in pratica ma solo sulle carte, In india la Polizia spara spara contro la gente che va a protestare pacificamente nelle strade..!! In india la giustizia NON esiste..!!
    • prova123 scrive:
      Re: Governo Indiano
      Non si dice dittatura rischi la censura, il termine politicamente corretto è "diversamente democratiico" ... così per mantenerealto il livello di ipocrisia di questa società :D
  • umby scrive:
    boh!
    Con la scusa della religione, fanno i comodacci loro...Ora, un limite agli atteggiamenti verso coloro che credono in un dio, qualunque sia, anche quello dei pastafariani o del dio ca..o di certi paesi asiatici, ci vuole, se non altro per educazione, ma che poi usino la "religione" (le virgolette sono messe apposta!) per comandare...Un tale, dei paesi dell'est, una volta disse che le religioni sono l'oppio dei popoli. Nulla di piú vero!
    • Non solo scrive:
      Re: boh!
      - Scritto da: umby
      Un tale, dei paesi dell'est, una volta disse che
      le religioni sono l'oppio dei popoli. Nulla di
      piú vero!Purtroppo parlava per quei tempi, adesso oltre alle religioni si sono aggiunti altri oppiacei "mediatici" altrettanto perniciosi
    • Undertaker scrive:
      Re: boh!
      - Scritto da: umby
      Un tale, dei paesi dell'est, una volta disse che
      le religioni sono l'oppio dei popoli. Nulla di
      piú
      vero!L'oppio é la religione dei popoli
  • bubba scrive:
    ecco gli effetti delle major occidentali
    Per loro pruriti sul copyright (e sui monopoli -stile scommesse-), le major hanno imposto leggi censorie nei "democratici paesi occidentali", da impiegare contro i cosidetti "intermediari" su internet (quindi chiunque, ma non il 'colpevole', ossia chi materialmente pubblica determinato materiale).Una fatto passare il concetto "democratico", via libera all'uso contro l'informazione usando il discutibilissimo concetto di diffamazione.Chiuso il cerchio, e accettato il tutto nei "evoluti paesi democratici occidentali", il tutto si puo RAPIDAMENTE acquisire da tutte le nazioni che sono via via sempre meno occidentali e democratiche.Cosi' ogni XXXXXXX e' buona per abbaiare contro "gli intermediari"... religioni in testa.
  • Fetente scrive:
    L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
    Ormai con la scusa delle varie fedi religiose si schiacciano sempre di più sotto i piedi la libertà di pensiero, di parola, e la vita stessa delle persone. Basta accampare un credo in qualsiaso "libro sacro" per giustificare qualsiasi abuso. E tutti i pecor... che "ma deve pur esistere qualcosa..." poi sono sempre pronti a dire che sono quelli dell'altra religione ad essere cattivi, mica loro. Prima accettano senza batter ciglio favolette che neanche un bambino prenderebbe per buone, e poi si lamentano se i ministri delle varie divinità se ne approfittano
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
      ...e c'era la marmotta che incartava la cioccolata.Falla finita.Come tu ridi dei credenti, io posso ridere di te che non credi in niente.
      • krane scrive:
        Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        ...e c'era la marmotta che incartava la
        cioccolata.
        Falla finita.
        Come tu ridi dei credenti, io posso ridere
        di te che non credi in niente.Puoi ridere di quel che ti pare, qua non mi sembra che si parli di ridere ma di chiudere dei siti. Poi non ho letto l'articolo al solito (rotfl)(rotfl)
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo

          Puoi ridere di quel che ti pare, qua non mi
          sembra che si parli di ridere ma di chiudere dei
          siti. Poi non ho letto l'articolo al solito
          (rotfl)(rotfl)Rispondevo solo al commento superiore. Per me comunque, bisognerebbe darsi un limite su queste cose, e distinguere le "satire" da offese vere e proprie. Per quanto la decisione del giudice possa essere vista giusta o sbagliata, non credo che gli intermediari della rete possano decidere quali contenuti debbano essere rimossi e quali no.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Puoi ridere di quel che ti pare, qua

            non mi sembra che si parli di ridere

            ma di chiudere dei siti. Poi non ho

            letto l'articolo al solito (rotfl)(rotfl)
            Rispondevo solo al commento superiore. Per me
            comunque, bisognerebbe darsi un limite su queste
            cose, e distinguere le "satire" da offese vere e
            proprie.Quanto al limite se lo decidono i credenti si finisce per bruciare la gente.
            Per quanto la decisione del giudice possa
            essere vista giusta o sbagliata, non credo
            che gli intermediari della rete possano
            decidere quali contenuti debbano essere
            rimossi e quali no.Infatti, ma sappiamo come va, l'unica e' combattere.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo

            Quanto al limite se lo decidono i credenti si
            finisce per bruciare la
            gente.Non ho mai detto che debbano deciderlo i credenti, ma le autorità.Se io dico Allah è... (parolaccia)quella è un'offesa bella e buona, provata dalla mancanza di rispetto per chi crede in quella religione. Non importa se sia una religione, un orientamento politico, e se sia giusta o falsa. Si può non condividere, ma non rispettare le ideologie degli altri è sempre sbagliato.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Quanto al limite se lo decidono i
            credenti si finisce per bruciare la

            gente.
            Non ho mai detto che debbano deciderlo i
            credenti, ma le autorità.Magari !!! Purtroppo in alcuni paesi le due cose coincidono.
            Se io dico Allah è... (parolaccia)
            quella è un'offesa bella e buona, provata dalla
            mancanza di rispetto per chi crede in quella
            religione. Non importa se sia una religione, un
            orientamento politico, e se sia giusta o falsa.Se Allah avra' qualcosa da dire ci pensera' lui no ? O non e' capace di difendersi ? Altrimenti io invento una religione che dichiara sacre le sedie ed ho il diritto di dire alla gente cosa deve fare del proprio cVL0.
            Si può non condividere, ma non rispettare le
            ideologie degli altri è sempre sbagliato.Allora tu alzati immediatamente e vai a poggiare il cVL0 da un'altra parte che non offenda la mia religione, ne' quella dei divanisti, ne' quella dei cuscinai. Insomma stai in piedi finche' lo diciamo noi.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo

            Se Allah avra' qualcosa da dire ci pensera' lui
            no ? O non e' capace di difendersi ? Altrimenti
            io invento una religione che dichiara sacre le
            sedie ed ho il diritto di dire alla gente cosa
            deve fare del proprio
            cVL0.Dio non avrà niente da offendersi per una nullità che scrive cose del genere, magari a dispiacersi che ci sia tanto disprezzo in questa civiltà moderna.Ma io che sono credente, vengo offeso.Art.19 della Costituzione:Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, <b
            purché non si tratti di riti contrari al buon costume </b
            .In questo caso, la tua stupida religione non sarebbe accettata, perchè è un obbligo verso gli altri non credenti alla tua religione di fare quello che tu vuoi.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Se Allah avra' qualcosa da dire ci

            pensera' lui no ? O non e' capace

            di difendersi ?

            Altrimenti io invento una religione

            che dichiara sacre le sedie ed ho

            il diritto di dire alla gente cosa

            deve fare del proprio cVL0.
            Dio non avrà niente da offendersi per
            una nullità che scrive cose del
            genere, magari a dispiacersi che ci
            sia tanto disprezzo in questa civiltà
            moderna.
            Ma io che sono credente, vengo offeso.Ma se non ha niente da dire lui tu che vuoi da me ? Ti sei alzato intanto per non offendere me ? Altrimenti io che sono credente, vengo offeso.
            Art.19 della Costituzione:
            Tutti hanno diritto di professare liberamente la
            propria fede religiosa in qualsiasi forma,
            individuale o associata, di farne propaganda e di
            esercitarne in privato o in pubblico il culto,
            <b
            purché non si tratti di riti contrari
            al buon costume </b
            .Quindi stai rispondendomi da in piedi vero ?
            In questo caso, la tua stupida religione
            non sarebbe accettata, perchè è un obbligo
            verso gli altri non credenti alla tua
            religione di fare quello che tu vuoi.Non e' mica contraria al buon costume !!Tra l'altro non e' piu' reato bestemmiare, che a te piaccia o meno.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Io non parlo di bestemmie.Le bestemmie sono parole senza senso quando dette da chi dice di non credere, anzi.Mi sembra piuttosto ipocrita e stupido rivolgere bestemmie verso qualcosa che lui crede non esista.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Io non parlo di bestemmie.
            Le bestemmie sono parole senza senso quando dette
            da chi dice di non credere, anzi.
            Mi sembra piuttosto ipocrita e stupido rivolgere
            bestemmie verso qualcosa che lui crede non
            esista.Ao' e' uno dei precetti della mia religione insultare cose che non esistono, il profeta dice che cosi' si evita di sfogare le frustrazione contro cose che esistono.
          • Rover scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Perchè lo fai da casa tua parandoti dietro un monitor.Prova ad andare in uan città indiana e arringare la folla insultando una religione minoritaria (Islam=200 milioni) per vedere cosa ti capita.Ma puoi provare anche con l'induismo (e sono parecchi di più) e con lo stesso cristianesimo (sono i meno, circa 80 milioni).
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Rover
            Perchè lo fai da casa tua parandoti dietro un
            monitor.
            Prova ad andare in uan città indiana e arringare
            la folla insultando una religione minoritaria
            (Islam=200 milioni) per vedere cosa ti
            capita.
            Ma puoi provare anche con l'induismo (e sono
            parecchi di più) e con lo stesso cristianesimo
            (sono i meno, circa 80 milioni).Capita che vorranno linciarmi adducendo come motivazione uno spiritello, bella la civita' vero ?
          • Rover scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Se per te è uno spiritello, ma per loro è DIO il problema è tuo.D'altronde da qeulle parti altro che un cazzeggiatore di P.I, hanno fatto ben altre stragi, per motivi religiosi o parandosi dietro motivi religiosi.Non sto dicendo che sia giusto, ma semplicemente è così ed è impossibile cambiare significativamente la questioone.Anzi stanno esplodendo integralismi anche nella religione induista (da molti erroneamente considerata mite) come reazione ad aperture culturali e di costume.Altro che spiritello!
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Rover
            Se per te è uno spiritello, ma per loro è DIO
            il problema è tuo.E no caro, se tu hai un amico immaginario e' un tuo problema mica dell'analista da cui vai.
            D'altronde da qeulle parti altro che un
            cazzeggiatore di P.I, hanno fatto ben altre
            stragi, per motivi religiosi o parandosi
            dietro motivi religiosi.
            Non sto dicendo che sia giusto, ma semplicemente
            è così ed è impossibile cambiare
            significativamente la questioone.Infatti si vedono ancora regolarmente roghi di streghe in giro per le citta' vero ?
            Anzi stanno esplodendo integralismi anche nella
            religione induista (da molti erroneamente
            considerata mite) come reazione ad aperture
            culturali e di costume.Ovvio, capita quando si scontrano le cultura, se ne usciamo andra' tutto molto meglio.
            Altro che spiritello!
          • sebyrock scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Finchè non saranno bloccati i messaggi come quelli di Francesco_Holy87 e/o krane e molti altri (anche il mio), vorrà dire che esiste la democrazia e questa è la cosa più importante
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: sebyrock
            Finchè non saranno bloccati i messaggi come
            quelli di Francesco_Holy87 e/o krane e molti
            altri (anche il mio), vorrà dire che esiste la
            democrazia e questa è la cosa più
            importanteE quando vengono cancellati perche' scrivi che un articolo fa cac.re ? :'( O) (anonimo) :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            contenuto non disponibile
          • histor91 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Mi sembra piuttosto ipocrita e stupido rivolgere
            bestemmie verso qualcosa che lui crede non
            esista.Solo se prendi le religioni sul serio. Daresti dell'ipocrita e stupido ad un vecchio che dice ancora "per Diana"?
          • panda rossa scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            <b
            purché non si tratti di riti contrari
            al buon costume </b
            .Solito pastrocchio all'italiana.Che cos'e' il buon costume?C'e' una definizione oggettiva ed incontrovertibile per buon costume?Oppure buon costume dipende come al solito dal livello di bigottaggio della persona preposta a determinarlo?
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Semplicemente perchè il buon costume cambia nel tempo.Al giorno d'oggi girare in costume per la strada ad esempio, non è scandaloso, come 30-40 anni fa. Ma chissà se tra 40 anni si potrà girare nudi per strada tranquillamente?
          • panda rossa scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Semplicemente perchè il buon costume cambia nel
            tempo.
            Al giorno d'oggi girare in costume per la strada
            ad esempio, non è scandaloso, come 30-40 anni fa.
            Ma chissà se tra 40 anni si potrà girare nudi per
            strada
            tranquillamente?Certo, ma capisci che servono regole certe e comuni a tutti.Il cosiddetto "buon costume" e' un metro troppo aleatorio.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Assolutamente, ma la Costituzione è intoccabile e non può essere modificata: ad esempio, se all'epoca fosse stato scritto che le donne non potevano portare i pantaloni e che non ci si poteva tenere scoperto il bacino delle donne, oggigiorno sarebbe dovuto essere ancora così. Dovrebbe rifarsi a una legge di supporto che venga aggiornata periodicamente su cosa consiste il buon costume, tenendosi al passo con i tempi. Non so se ci sia o no però, sinceramente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 dicembre 2011 12.46-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Assolutamente, ma la Costituzione è intoccabile e
            non può essere modificata: Come no! E' modificabile si, con adeguata maggioranza.E' scritta su carta, mica nella pietra!
            ad esempio, se
            all'epoca fosse stato scritto che le donne non
            potevano portare i pantaloni e che non ci si
            poteva tenere scoperto il bacino delle donne,
            oggigiorno sarebbe dovuto essere ancora così.Nel '68 ci fu una rivoluzione culturale, e della gente ci mori' pure per difendere ideali di progresso.Altro che costituzione.Le cose cambiano: devono poter cambiare!
            Dovrebbe rifarsi a una legge di supporto che
            venga aggiornata periodicamente su cosa consiste
            il buon costume, tenendosi al passo con i tempi.
            Non so se ci sia o no però,
            sinceramente.Non ci deve essere alcun buon costume.Ci devono essere leggi che vietano tutto cio' che non e' permesso, senza lasciare nulla alla discrezione.La legge deve essere uguale per tutti.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            La legge dev'essere uguale per tutti, ma ci vuole la Costituzione (invidiata in tutto il mondo) che regoli le leggi. Ovviamente la Costituzione appartiene al popolo. Può essere cambiata sì, ma solo in rarissime circostanze. Altrimenti, il governo Berlusconi ci avrebbe rovinato ancora di più, con tutte quelle leggi che sono state bloccate proprio dalla Costituzione. Però adesso stiamo sfociando in un discorso politico...
          • harvey scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: panda rossa
            Solito pastrocchio all'italiana.
            Che cos'e' il buon costume?Quello che pensa la massa che non sia sconvenienteAd esempio un uomo crocifisso in classe va bene. Un uomo impalato o decapitato no.Sono entrambi condannati a morte ma solo uno e' accettato dal popolo
            C'e' una definizione oggettiva ed
            incontrovertibile per buon
            costume?Infatti non e' oggettiva, e' soggettivaAltrimenti come potevi mettere un crocifisso in classe o mangiare a messa il corpo di cristo e berne il sangue. Ci mettevi che i culti degli zombi erano accettati?
          • BFidus scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87.
            Dio non avrà niente da offendersi per una nullità
            che scrive cose del genere, magari a dispiacersi
            che ci sia tanto disprezzo in questa civiltà
            moderna.
            Ma io che sono credente, vengo offeso.E per quale strano motivo ti dovresti offendere se qualcuno insulta la divinita' in cui credi?L'insulto e' forse rivolto a te? Sminuisce forse ai tuoi occhi la divinita' di cui sopra?La verita' e' che ti offendi perche' poni te stesso e le tue idee al centro di tutto, e ritieni sbagliato averne una bassa opinione.Io sono buddhista, quindi non ho un dio da adorare, ma non mi offendo certo se qualcuno insulta Siddhattha Gotama detto il Buddha.L'insulto esprime un'opinione, che posso condividere o meno, di cui posso pensare che sia educata o meno, ma non cambia certo il mio modo di vedere le cose.Chi non crede deve subire costantemente "sopprusi" da parte di chi crede, a partire dai crocifissi attaccati ai muri negli edifici pubblici fino alle esenzioni fiscali date ai credi religiosi, ma questo non vi turba piu di tanto, vero, poiche' per voi e' piu che giusto che sia cosi....
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            No, hai ragione, mi sono espresso male. Quello che intendevo dire è che è un dovere di un buon cristiano difendere (sempre con calma, mai con violenza), Dio che viene offeso.
          • non mi offendo scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            No, hai ragione, mi sono espresso male. Quello
            che intendevo dire è che è un dovere di un buon
            cristiano difendere (sempre con calma, mai con
            violenza), Dio che viene offeso.Mo capisco perché. Sopra dici che dio non ne risente, qui dichieri che si offend. In realtà un buon credente non dovrebbe mai difende una divinità perché chi offende la divinità ne risponderà davanti alla stessa. Tu ti arroghi un diritto che deriva da una divinità non amorevole ma rancorosa e vendicativa che non potendo/volendo agire di persona delega (in realtà è l'uomo stesso che si sente delegato).
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            "Tacerà un giorno il Signore, il grande offeso, infinitamente buono ma anche giusto, quando poi giudicherà il nostro atteggiamento vile che non ha difeso Lui dagli oltraggi blasfemi, mentre non e stata spesa una parola buona di correzione per chi ha sbagliato?"o ancoraDobbiamo sopportare con pazienza le ingiurie che ci si fanno, ma quando, dinanzi a noi, una bocca sacrilega vomita bestemmie contro Dio, noi, lungi dallessere pazienti, dobbiamo resistere allempio e condannare la bestemmia, senza nascondere la nostra indignazione" [St. Agostino]Non ho mai detto che Dio sia vendicativo, ma questo non significa che si debba insultarlo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Quanto al limite se lo decidono i credenti si

            finisce per bruciare la

            gente.

            Non ho mai detto che debbano deciderlo i
            credenti, ma le
            autorità.

            Se io dico Allah è... (parolaccia)
            quella è un'offesa bella e buona, provata dalla
            mancanza di rispetto per chi crede in quella
            religione. Non importa se sia una religione, un
            orientamento politico, e se sia giusta o falsa.E se io dico Apple e'... (stessa parolaccia)?Posso portarti piu' di un testimone in grado di affermare nel pieno possesso delle poche facolta' mentali che gli rimangono che Apple E' una religione!
            Si può non condividere, ma non rispettare le
            ideologie degli altri è sempre
            sbagliato.Ci sono ideologie pesantemente contrarie alle attuali consuetudini del viver comune.Le leggi dello stato devono essere prevalenti sulle regole religiose.E se una regola religiosa e' piu' restrittiva delle leggi dello stato, questa non deve essere applicata in modo coercitivo verso familiari e affini.Quindi tu sentiti pure libero di mangiare il tuo riso in bianco il mercoledi' come il tuo precetto religioso impone, ma non devi in alcun modo pretendere che lo faccia anche io, non devi ostacolarmi se io non rispetto quel precetto, e SOPRATTUTTO non devi obbligare i tuoi familiari e soprattutto i tuoi figli a rispettarlo se essi non vogliono.La legge dello stato deve prevalere.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Francesco_Holy87


            Quanto al limite se lo decidono i
            credenti
            si


            finisce per bruciare la


            gente.



            Non ho mai detto che debbano deciderlo i

            credenti, ma le

            autorità.



            Se io dico Allah è... (parolaccia)

            quella è un'offesa bella e buona, provata
            dalla

            mancanza di rispetto per chi crede in quella

            religione. Non importa se sia una religione,
            un

            orientamento politico, e se sia giusta o
            falsa.

            E se io dico Apple e'... (stessa parolaccia)?
            Posso portarti piu' di un testimone in grado di
            affermare nel pieno possesso delle poche facolta'
            mentali che gli rimangono che Apple E' una
            religione!Per quanto sia per una cosa del tutto materiale, per i fanboy la Apple è effettivamente una religione. E l'iPhone la propria dolce metà.Cosa succede se dici loro che Steve Jobs è... #@!%$? :D

            Si può non condividere, ma non rispettare le

            ideologie degli altri è sempre

            sbagliato.

            Ci sono ideologie pesantemente contrarie alle
            attuali consuetudini del viver
            comune.

            Le leggi dello stato devono essere prevalenti
            sulle regole
            religiose.
            E se una regola religiosa e' piu' restrittiva
            delle leggi dello stato, questa non deve essere
            applicata in modo coercitivo verso familiari e
            affini.

            Quindi tu sentiti pure libero di mangiare il tuo
            riso in bianco il mercoledi' come il tuo precetto
            religioso impone, ma non devi in alcun modo
            pretendere che lo faccia anche io, non devi
            ostacolarmi se io non rispetto quel precetto, e
            SOPRATTUTTO non devi obbligare i tuoi familiari e
            soprattutto i tuoi figli a rispettarlo se essi
            non
            vogliono.

            La legge dello stato deve prevalere.D'accordissimo con te.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            contenuto non disponibile
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Doppio controsenso!
      • Fetente scrive:
        Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
        Credere? Per apprezzare ciò che ci circonda non c'è bisogno di "credere". Basta osservare, studiare, sperimentare, imparare, verificare."Credere" e basta è uno spreco di intelligenza. Credere a favole inventate da altri, poi, è uno spreco di fantasia.
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
          Ciò che non capiscono inoranti come te, è che c'è una ricerca continua anche nella teologia. E non va mai in contrapposizione con le scoperte scientifiche.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ciò che non capiscono inoranti come te, è che c'è
            una ricerca continua anche nella teologia. E non
            va mai in contrapposizione con le scoperte
            scientifiche.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E quale ricerca ha fatto si che il 2' comandamento sia stato eliminato ? Dio scriveva cosi' male nelle tavole della legge che hanno preso un cacchino di mosca per un II ?
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Hahaha, divertente :D
          • bubba scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Ciò che non capiscono inoranti come te, è
            che
            c'è

            una ricerca continua anche nella teologia. E
            non

            va mai in contrapposizione con le scoperte

            scientifiche.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(

            E quale ricerca ha fatto si che il 2'
            comandamento sia stato eliminato ? Dio scriveva
            cosi' male nelle tavole della legge che hanno
            preso un cacchino di mosca per un II
            ?Citazione da "Brazil", eh? :D
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Francesco_Holy87


            Ciò che non capiscono inoranti come te, è

            che

            c'è


            una ricerca continua anche nella teologia.
            E

            non


            va mai in contrapposizione con le scoperte


            scientifiche.




            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(



            E quale ricerca ha fatto si che il 2'

            comandamento sia stato eliminato ? Dio scriveva

            cosi' male nelle tavole della legge che hanno

            preso un cacchino di mosca per un II

            ?
            Citazione da "Brazil", eh? :DCos'e' "Brazil" ? :o (newbie) :$
          • Adesso invece mi offendo scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: krane

            Citazione da "Brazil", eh? :D

            Cos'e' "Brazil" ? :o (newbie)
            :$Come osi ...citazionde dal solito scadente opsto:http://it.wikipedia.org/wiki/BrazilSe hai tempo e lo trovi te lo consiglio :-)
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Adesso invece mi offendo
            - Scritto da: krane


            Citazione da "Brazil", eh? :D

            Cos'e' "Brazil" ? :o (newbie)

            :$
            Come osi ...
            citazionde dal solito scadente opsto:
            http://it.wikipedia.org/wiki/Brazil
            Se hai tempo e lo trovi te lo consiglio :-)Molte grazie, accetto il consiglio e cerco :-)
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ciò che non capiscono inoranti come te, è che c'è
            una ricerca continua anche nella teologia. E non
            va mai in contrapposizione con le scoperte
            scientifiche.Come no. E siccome ciò che può essere affermato senza prove può anche essere negato senza prove, si continuano a scrivere migliaia di libri di teologia che come unico risultato danno un unutile spreco di carta."Teologia: lo studio del nulla, basato sulle favole" (G.C.Vallocchia)
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Ognuno può benissio dire le sue idee.Ma io di prove qualcuna ne ho: a cominciare dal fatto che Gesù è realmente esistito e morto in croce, è scritto nei documenti storici e censimenti romani.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ognuno può benissio dire le sue idee.
            Ma io di prove qualcuna ne ho: a cominciare dal
            fatto che Gesù è realmente esistito e morto in
            croce, è scritto nei documenti storici e
            censimenti romani.FALSODammi dei link!Uno dei maggiori argomenti di chi non crede in Gesu' e' proprio che gli storici romani che maniacalmente erano in grado di scrivere quanti alberi da frutto ci fossero nei frutteti non hanno MAI citato ne' gesu' ne i suoi miracoli.
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ognuno può benissio dire le sue idee.
            Ma io di prove qualcuna ne ho: a cominciare dal
            fatto che Gesù è realmente esistito e morto in
            croce, è scritto nei documenti storici e
            censimenti
            romani.Eccellente! Questo prova che:1. I Romani facevano i censimenti;2. In passato sono realmente esistite delle persone;3. Crocifiggendo una persona, questa muore.Complimenti davvero.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Fetente
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Ognuno può benissio dire le sue idee.

            Ma io di prove qualcuna ne ho: a cominciare
            dal

            fatto che Gesù è realmente esistito e morto
            in

            croce, è scritto nei documenti storici e

            censimenti

            romani.

            Eccellente! Questo prova che:
            1. I Romani facevano i censimenti;
            2. In passato sono realmente esistite delle
            persone;
            3. Crocifiggendo una persona, questa muore.
            Complimenti davvero.E per fortuna non le impalavano, lo immaginate nelle classi a scuola invece del crocefissio il bastone che esce dal muro con gesu' impalato sopra ? (rotfl)
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            ah, blasfemo!
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Fetente
            ah, blasfemo!Io ?? O)Ho anche detto "per fortuna che non" ;)
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Giusto, quindi dato che darvi queste prove non cambierebbero nulla per voi, mi risparmio dal cercarle :)
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Giusto, quindi dato che darvi queste prove non
            cambierebbero nulla per voi, mi risparmio dal
            cercarle
            :)Il papa ha detto che dio non esiste ed il vaticano e' una truffa e tu in particolare sei un p**la, ma visto che questo non cambierebbe nulla per voi, mi risparmio dal cercare i link
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Si infatti, risparmiatelo :)
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Si infatti, risparmiatelo :)E tu risparmia di dire certe caz
            <ate sugli storici romani.
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Guarda che è facile da capire: per credere, non servono prove. Se una cosa è provata, se ne prende atto. Non serve credere. Invece chi crede non ha bisogno di prove. Altrimenti il giocattolo non funziona più.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Fetente
            Guarda che è facile da capire: per credere, non
            servono prove. Se una cosa è provata, se ne
            prende atto. Non serve credere. Invece chi crede
            non ha bisogno di prove. Altrimenti il giocattolo
            non funziona più.Esatto:[yt]lBFjlvYTQ_c[/yt]
          • Adesso invece mi offendo scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Fetente
            Guarda che è facile da capire: per credere, non
            servono prove. Se una cosa è provata, se ne
            prende atto. Non serve credere. Invece chi crede
            non ha bisogno di prove. Altrimenti il giocattolo
            non funziona
            più.Guarda che fede non coincide con prova, si crede perché ... si crede, mica perché ci sono delle prove. Io credo di avere mille ... quando mi rendo conto di non averceli non ci credo più :D Le religioni si basano su dichiarazioni non su fatti concreti. IL fatto che Gesù sia o meno esistito non implica automaticamente che esista dioLo stesso (perché non si sentano esclusi) vale per tutte le religioni con divinità.
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ciò che non capiscono inoranti come te, è che c'è
            una ricerca continua anche nella teologia. E non
            va mai in contrapposizione con le scoperte
            scientifiche.E, tanto per chiarire, io a differenza di quelli che hanno la VERITA' in tasca, so benissimo di essere un ignorante. E di conseguenza so che per capire il mondo si deve studiare e verificare ciò che si impara. Invece credere alle favole serve solo a ingrassare i furboni che le raccontano. Ma posso capire che richiede molto meno sforzo mentale, visto che si trova la pappa pronta e una risposta preconfezionata per tutto.
          • harvey scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ciò che non capiscono inoranti come te, è che c'è
            una ricerca continua anche nella teologia. E non
            va mai in contrapposizione con le scoperte
            scientifiche.Ma il papa non era infallibile?Le sacre scritture non sono la verità?Onestamente con queste due verità al proprio fianco perche' dovrebbe essere così mutevole la teologia? E soprattutto perche' dovrebbe andare mai in contrasto con la scienza che semplicemente codifica la creazione di dio? Anzi dovrebbe anticiparla, non adeguarsi :D
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Onestamente, il Papa NON è infallibile, e non sta scritto da nessuna parte.Il Papa non può sbagliare solo se si parla di DOGMA, che non è una cosa di tutti i giorni. Le rivelazioni, ad esempio, sono dogmi.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Onestamente, il Papa NON è infallibile, e non sta
            scritto da nessuna parte.
            Il Papa non può sbagliare solo se si parla di
            DOGMA, che non è una cosa di tutti i giorni. Le
            rivelazioni, ad esempio, sono dogmi.Il dogma dell'infallibilità papale, contenuto nella costituzione dogmatica della Chiesa Pastor Aeternus approvato dal Concilio Vaticano Primo il 18 luglio 1870, nell'imminenza della fine del potere temporale, afferma che il magistero del papa deve essere considerato infallibile quando viene espresso ex cathedra, cioè quando il papa esercita il «suo supremo ufficio di Pastore e di Dottore di tutti i cristiani» [...] e «definisce una dottrina circa la fede e i costumi». Pertanto, quanto da lui stabilito «vincola tutta la Chiesa cattolica».
      • panda rossa scrive:
        Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        ...e c'era la marmotta che incartava la
        cioccolata.

        Falla finita.
        Come tu ridi dei credenti, io posso ridere di te
        che non credi in
        niente.Il problema non e' il credere o il non credere, che uno deve essere libero di pensare a quello che vuole.Il problema e' quando quelli che "credono" pretendono di imporre il loro credo anche agli altri.
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo

          Il problema e' quando quelli che "credono"
          pretendono di imporre il loro credo anche agli
          altri.No, questa fase è superata da un pezzo. Ora in questa società moderna, chi crede viene disprezzato e insultato.
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Non è un'unsulto, è una constatazione. Esempio:1. Ehi, guarda, quel tizio non crede alle favole!2. Ehi, guarda, quel tizio crede alle favole!Quale delle due frasi è un insulto? Sono entrambe constatazioni. Si può discutere se sia giusto o sbagliato definire "favola" un determinato libro, certo, ma "favola" non è una parolaccia. Ci sono autori che sono diventati famosi scrivendo bellissime favole.
          • panda rossa scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Il problema e' quando quelli che "credono"

            pretendono di imporre il loro credo anche
            agli

            altri.
            No, questa fase è superata da un pezzo. Ora in
            questa società moderna, chi crede viene
            disprezzato e insultato.Sbagli.Non e' chi "crede" a venire disprezzato ed insultato, ma chi fa proselitismo invadente.Faccio un esempio: se il tuo credo e i tuoi precetti ti impongono di mangiare riso il mercoledi' (e' un esempio inventato), e tu lo segui in casa tua, benissimo.Ma quando tu ostenti tale principio in pubblico, e magari pretendi pure di estenderlo e propagarlo agli altri, ecco che subentra il disprezzo e l'insulto.Tanto piu' elevato quanta e' piu' grande la tua pretesa di imporre le tue usanze a chi non gliene puo' fregar di meno.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Ma io non vedo, quali pretese abbia la religione cattolica (perchè è l'unica che conosco bene) verso gli altri. Dio ti da molta libertà, infatti puoi fare tutto quello che vuoi, a patto di rispettare 10 piccole regole, che sono comunque parte del buon costume.Non credo che qualcuno abbia mai obbligato le persone ad entrare in Chiesa, nè a confessare i tuoi peccati.E non credo nemmeno che un buddhista o un mussulmano lo facciano. Quelli che lo fanno, sono fanatici.
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            La religione cattolica, soprattutto in italia, non ha nessuna pretesa. A parte, si intende, l'otto per mille, gli insegnanti di religione nelle scuole pubbliche pagati dallo stato, le esenzioni ICI... il resto su www.icostidellachiesa.it
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Basta con queste XXXXXXXte della pretesa della Chiesa e che l'Italia sia un paese laico. L'Italia nella sua storia e nella sua tradizione è sempre stata cattolica, che lo vogliate o no. E certamente non è la Chiesa ad imporre con un coltello alla gola o minacciare di scomunica i politici, se non rispettassero questi accordi.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Basta con queste XXXXXXXte della pretesa della
            Chiesa e che l'Italia sia un paese laico.
            L'Italia nella sua storia e nella sua tradizione
            è sempre stata cattolica, che lo vogliate o no. E
            certamente non è la Chiesa ad imporre con un
            coltello alla gola o minacciare di scomunica i
            politici, se non rispettassero questi accordi.Allora che paghino l'ici.Si vede che conosci poco la storia se dici cosi'.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Ok, parla con i politici e digli di far pagare l'ICI anche alla Chiesa. :)
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ok, parla con i politici e digli di far pagare
            l'ICI anche alla Chiesa.
            :)Non si puo' ancora, sono troppo ricattati e' evidente leggendo un po' approfinditamente i giornali.
          • harvey scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ok, parla con i politici e digli di far pagare
            l'ICI anche alla Chiesa.
            :)Vedi allora che tutto il disprezzo e il male possibile ed immaginabile verso la chiesa e i praticanti e' giustificato?
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Tutti credono che la Chiesa = Dio.Perchè? Perchè così è comodo.Ricordiamoci che la Chiesa è fatta di persone, che sono corruttibili. Sacerdoti, vescovi e persino il Papa sono peccatori, nessuno l'ha mai negato...Santa Faustina Kowalska, famosa perchè vedeva il purgatorio, diceva che c'erano molti preti e sacerdoti lì.E ancora, un'altra prova a dimostrazione di questo, ricordiamoci che San Pietro, il fondatore della Chiesa come la conosciamo noi, e il primo Papa, era un grande peccatore. Tutti penso si ricorderanno il detto di Gesù: "Pietro, quando sorgerà il sole tu mi rinnegherai 3 volte!", ma ricordiamoci anche che, nonostante lui fosse sempre al fianco di Gesù e ascoltasse le sue parole, girava di nascosto armato di spada, e colpì, tagliando l'orecchio, una guardia che stava arrestando Gesù. Come vedi, una Chiesa sXXXXX dalle fondamenta non può appurarsi neanche dopo millenni, ma almeno io credo, che se non fosse per Dio, sarebbe caduta il primo giorno dalla sua fondazione. E invece, dopo 2000 anni è ancora qui.Poi sei libero di non credermi, ma questa frase fatta della corruzione della chiesa è ormai un intercalare che si usa dappertutto, quindi ho semplicemente risposto a quello che hai detto.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Tutti credono che la Chiesa = Dio.
            Perchè? Perchè così è comodo.

            Ricordiamoci che la Chiesa è fatta di persone,
            che sono corruttibili. Sacerdoti, vescovi e
            persino il Papa sono peccatori, nessuno l'ha mai
            negato...
            Santa Faustina Kowalska, famosa perchè vedeva il
            purgatorio, diceva che c'erano molti preti e
            sacerdoti
            lì.

            E ancora, un'altra prova a dimostrazione di
            questo, ricordiamoci che San Pietro, il fondatore
            della Chiesa come la conosciamo noi, e il primo
            Papa, era un grande peccatore. Tutti penso si
            ricorderanno il detto di Gesù: "Pietro, quando
            sorgerà il sole tu mi rinnegherai 3 volte!", ma
            ricordiamoci anche che, nonostante lui fosse
            sempre al fianco di Gesù e ascoltasse le sue
            parole, girava di nascosto armato di spada, e
            colpì, tagliando l'orecchio, una guardia che
            stava arrestando Gesù. Come vedi, una Chiesa
            sXXXXX dalle fondamenta non può appurarsi neanche
            dopo millenni, ma almeno io credo, che se non
            fosse per Dio, sarebbe caduta il primo giorno
            dalla sua fondazione. E invece, dopo 2000 anni è
            ancora
            qui.
            Poi sei libero di non credermi, ma questa frase
            fatta della corruzione della chiesa è ormai un
            intercalare che si usa dappertutto, quindi ho
            semplicemente risposto a quello che hai detto.Quindi i cattolici credenti dovrebbero essere i primi ad avercela con la chiesa, anzi dovrebbero andare a ribaltare il vaticano cosi' come Gesu' fece al tempio trasformato in un mercato.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            La Chiesa ha fatto qualche sbaglio e lo ha ammesso, ma da qui a dire che è un porcile ce ne vuole.Ti ricordo che la Chiesa gestisce la Caritas, quelle persone che vedi che ospitano i barboni e li fanno mangiare, che donano le coperte ai senzatetto, che vanno nei paesi poveri a dare cibi e bevande.E la lista è ancora lunga.O credi che le offerte dei fedeli servono per far comprare l'iPhone 4S al Papa??
          • harvey scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ti ricordo che la Chiesa gestisce la Caritas,
            quelle persone che vedi che ospitano i barboni e
            li fanno mangiare, che donano le coperte ai
            senzatetto, che vanno nei paesi poveri a dare
            cibi e
            bevande.Pagato tutto profumatamente dall'8 x 1000 dallo stato italiano
            E la lista è ancora lunga.SI anche la lista delle cose pagate dallo stato e' lunga. Peccato che non ce la fornisce la chiesa. Magari perche' non vanno tutte in opere di bene :D
            O credi che le offerte dei fedeli servono per far
            comprare l'iPhone 4S al
            Papa??Delle offerte me ne frega ben poco. Il problema e' dei soldi che lo stato gli regala. Molto dei quali senza il consenso del contribuente
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Scegli di donare l'8x1000 a qualche altro ente, o qualcuno te lo vieta?
          • harvey scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Scegli di donare l'8x1000 a qualche altro ente, o
            qualcuno te lo
            vieta?Se lo dono allo stato in parte viene donato alla chiesa ...
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            La Chiesa ha fatto qualche sbaglio e lo ha
            ammesso, ma da qui a dire che è un porcile
            ce ne vuole.Guarda che l'hai detto tu poco fa eh !E comunque la parola di dio e', nel 2' comandamento che ti ricordo essere fatto sparire dalla chiesa stessa: " Non ti farai idolo nè immagine alcuna di ciò che è lassù in cielo, nè di ciò che è quaggiù sulla ter­ra, nè di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a quelle cose e non le servirai. Perché io il Signore tuo Dio sono un Dio geloso, che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione per quanti mi odiano, ma usa misericordia fino a mille genera­zioni verso coloro che mi amano e osservano i miei comandamenti."Il cattolicesi­mo di suo è una religione idolatra. È per questo che la Chiesa, per conquistare la devozione di masse prive di cultura ha dovuto cancellare dalla memoria dei suoi credenti la proibizione divina di adorare immagini.Come cattolico non ti irrita che sia stata modificata la parola di dio per scopi meramente commerciali ?
            Ti ricordo che la Chiesa gestisce la Caritas,
            quelle persone che vedi che ospitano i barboni e
            li fanno mangiare, che donano le coperte ai
            senzatetto, che vanno nei paesi poveri a dare
            cibi e bevande.E quindi ? Lo fanno anche tante associazioni atee, dove sono i conti della caritas pubblicati come quelli dei valdesi ?Come mai il vaticano che dovrebba aiutare i poveri e' uno dei paesi piu' ricchi ?
            E la lista è ancora lunga.Molto lunga nel bene e nel male.http://www.secondoprotocollo.org/?p=3375
            O credi che le offerte dei fedeli servono per far
            comprare l'iPhone 4S al Papa??I valdesi mostrano tutti i loro conti pubblicamente in rete; dei conti del vaticano si sa solo che :- E' uno degli stati con i migliori servizi segreti al mondo.- Tutta la rete internet e' criptata.- E' uno dei pochi stati ad essere in attivo e non avere debiti al mondo.
          • harvey scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Tutti credono che la Chiesa = Dio.
            Perchè? Perchè così è comodo.E chi lo crede... la chiesa esiste ed e' uno una cosa orrenda. Se credevano in satana magari erano più credibiliDio non esiste
            Ricordiamoci che la Chiesa è fatta di persone,
            che sono corruttibili. Sacerdoti, vescovi e
            persino il Papa sono peccatori, nessuno l'ha mai
            negato...Bella scusa, fare i propri porci in nome di un essere immaginario con la scusa che poi puoi non seguire i suoi dettami :D
            Poi sei libero di non credermi, ma questa frase
            fatta della corruzione della chiesa è ormai un
            intercalare che si usa dappertutto, quindi ho
            semplicemente risposto a quello che hai
            detto.Semplice. Chi segue dei corrotti e' corrotto pure lui.La chiesa e' la prima ad accumulare ricchezze mentre il suo credo e' la povertàSe le religioni non esistessero ci sarebbe molte meno guerre e odio
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo

            Se le religioni non esistessero ci sarebbe molte
            meno guerre e
            odioHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Se le religioni non esistessero ci sarebbe
            molte

            meno guerre e

            odio
            HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAhttp://video.corriere.it/rissa-preti-ortodossi-armeni-chiesa-nativita-betlemme/4342f1ea-3148-11e1-b43c-7e9ccdb19a32
          • harvey scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            La religione e' proprio amore :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            contenuto non disponibile
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Questa è bella. In quale religione il purgatorio non esiste? Non quella cattolica, sicuro.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            contenuto non disponibile
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Eh sì, c'è crisi. La società appaltatrice che gestiva il Purgatorio si sta tirando indietro, e ci saranno tante anime sfollate.Ma va, va! XD
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Eh sì, c'è crisi. La società appaltatrice che
            gestiva il Purgatorio si sta tirando indietro, e
            ci saranno tante anime
            sfollate.
            Ma va, va! XDSenti ma... Com'e' che chi crede in 'ste cose alla fine non ne sa mai niente mentre chi non crede e' informato ha letto bibbia, corano e altri testi sacri ?http://apologetica.altervista.org/purgatorio.htmhttp://it.wikipedia.org/wiki/Purgatorio#L.27evoluzione_del_dogma
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Non vedo dove sia scritto diversamente da quello che ho detto.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Non vedo dove sia scritto diversamente da quello
            che ho
            detto.Ma infatti: e' esattamente come hai detto quando parlavi della societa' appaltatrice che si e' tirata indietro.L'annuncio e' evidentemente stato dato dagli appaltatori al papa che l'ha annunciato al pubblico durante il concilio del 1274, ribadito in quello di Firenze del 1438 e infine ribadito ancora nel Concilio di Trento, nel 1563... Sai come' a 'sti catto bisogna ripeterle un po' le cose...Infatti la chiesa ha mandato Faustina in sogno a prendere nota dei cambiamenti per annunciarli al grande pubblico, sara' passata per l'apposito ufficio marketing; pare che Giacobbo sia in forse per una visita a breve per verificare che i termini dei contratti di manutenzione siano stati rispettati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 dicembre 2011 11.52-----------------------------------------------------------
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo

            L'Italia nella sua storia e nella sua tradizione
            è sempre stata cattolica, che lo vogliate o no.Lo so benissimo, non a caso è uno dei paesi europei più arretrati.Io comunque non sono per niente contento di pagare le tasse per mantenere circa 900.000 persone che campano di religione e indotto della religione. Invece di fare la carità con i soldi altrui, vadano a cercarsi un lavoro produttivo e poi versino metà stipendio in beneficenza.(fonte: il libro di Curzio Maltese, se ricordo bene)
          • panda rossa scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Ma io non vedo, quali pretese abbia la religione
            cattolica (perchè è l'unica che conosco bene)
            verso gli altri. Dio ti da molta libertà, infatti
            puoi fare tutto quello che vuoi, a patto di
            rispettare 10 piccole regole, che sono comunque
            parte del buon costume.A me sembrano molte piu' di 10.E comunque non mi riferisco alla religione cattolica.Quando parlo di invadenza della religione mi riferisco a:1) testimoni di geova che vengono a citofonare la domenica mattina2) musulmani che non vogliono che venga servito il prosciutto nelle mense scolastiche3) ebraici che si rifiutano di fare qualsiasi cosa di sabato4) l'elenco potrebbe continuare.
            Non credo che qualcuno abbia mai obbligato le
            persone ad entrare in Chiesa, nè a confessare i
            tuoi peccati.No. Non e' questo il punto.
            E non credo nemmeno che un buddhista o un
            mussulmano lo facciano. Quelli che lo fanno, sono
            fanatici.Esatto. E gli insulti sono tutti per loro.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Scusa, io sono d'accordo con tutto quello che hai detto.Ma quando io sento "i cristiani sono dei XXXXX", mi sento tirato in causa. Questo non è un insulto?Per quanto mi riguarda, se poi dicono la stessa cosa su Dio, anche molto stupidamente perchè, offendono qualcosa che loro dicono che non esiste, se Lui non se la prende, perchè dovrei prendermela io, oltre a dispiacermi per la cattiveria che questa persona ha nei confronti degli altri.
          • Fetente scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo

            Ma quando io sento "i cristiani sono dei XXXXX",
            mi sento tirato in causa. Questo non è un
            insulto?Ateo: io non credo a queste favolette.Credente: come no, e i miracoli come li spieghi?Ateo: ok, fammi un miracolo che provo a spiegarlo.Credente: .... (sguardo vuoto e perplesso) ...ciao
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Haha, bella vignetta!
          • prova123 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Entro in questo delirio di idiozie uniformemente diffuse e poi vi lascio che mi devo lavare i capelli (rotfl):In alcun testo sacro cristiano in lingua originale non esiste il termine miracolo. Anzichè sparare ca**ate a piene mani andate in giro che ci sono tante belle gnocche (espressione modenese) da conoscere, vi assicuro il vostro tempo è speso meglio!!!!
          • prova123 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            In alcun testo sacro cristiano in lingua originale esiste il termine miracolo... sorry
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: prova123
            Entro in questo delirio di idiozie uniformemente
            diffuse e poi vi lascio che mi devo lavare i
            capelli
            (rotfl):

            In alcun testo sacro cristiano in lingua
            originale non esiste il termine miracolo. Anzichè
            sparare ca**ate a piene mani andate in giro che
            ci sono tante belle gnocche (espressione
            modenese) da conoscere, vi assicuro il vostro
            tempo è speso meglio!!!!Se ci paghi quello che ci danno per stare in ufficio smettiamo di postare volentieri.
          • prova123 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            A quale vostro ufficio posso mandare il curriculum ? :D
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: prova123
            A quale vostro ufficio posso mandare il
            curriculum ?
            :DUna qualsiasi server farm piuttosto grande va bene se sai il fatto suo saranno le macchine a lavorare per te.
          • panda rossa scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Scusa, io sono d'accordo con tutto quello che hai
            detto.

            Ma quando io sento "i cristiani sono dei XXXXX",
            mi sento tirato in causa. Questo non è un
            insulto?Detta cosi', sembra un insulto e pure gratuito.Mi sono perso il contesto, pero'.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Qualche post più in su. Ma Facebook e Youtube ne sono pieni zeppi, non è certo riferendomi in qualche commento qua.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Qualche post più in su. Ma Facebook e Youtube ne
            sono pieni zeppi, non è certo riferendomi in
            qualche commento qua.Veramente secondo il cattolicesimo Dio e' il primo a non risparmiare epiteti verso avversari e concorrenza: "sciocc*i", "st0o1ti", "fo11i", "stupi*1", ecc...
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Sì, sciocchi a chi vivono senza amore nel cuore.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Sì, sciocchi a chi vivono senza amore nel cuore.Quindi essendo il boss il primo ad insultare chi non la pensa come lui non vedo il problema se gli adepti vengono ripagati con la stessa moneta.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            Te lo dico con parole degli altri."Nella bocca dello stolto c'è il germoglio della superbia,ma le labbra dei saggi sono la loro salvaguardia.""Come la neve destate e come la pioggia al tempo della mietitura, così la gloria non si addice allo stupido.""Chi poi dice al fratello: stupido, sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli dice: pazzo, sarà sottoposto al fuoco della Geenna."Io non vedo da nessuna parte che Dio offende chi non crede in lui, ma parole di saggezza condivisibili da chiunque. Dove si trovano i testi che dici tu?
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Te lo dico con parole degli altri.

            "Nella bocca dello stolto c'è il germoglio della
            superbia,
            ma le labbra dei saggi sono la loro salvaguardia."

            "Come la neve destate e come la pioggia al tempo
            della mietitura, così la gloria non si addice
            allo
            stupido."

            "Chi poi dice al fratello: stupido, sarà
            sottoposto al sinedrio; e chi gli dice: pazzo,
            sarà sottoposto al fuoco della
            Geenna."

            Io non vedo da nessuna parte che Dio offende chi
            non crede in lui, ma parole di saggezza
            condivisibili da chiunque. Dove si trovano i
            testi che dici tu?al contrario, chi ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, sarà simile a un uomo sciocco che ha costruito la sua casa sulla sabbia (Matteo 7:26 TILC)....pur avendo conosciuto Dio, non l'hanno glorificato come Dio, né l'hanno ringraziato; ma si son dati a vani ragio­namenti e il loro cuore privo d'intelligenza si è ottenebrato. Benché si dichiarino sapienti,son diventati stolti, e hanno mutato la gloria del Dio incorruttibile in immagini simili a quelle dell'uomo corruttibile, di uccelli, di quadrupedi e di rettili (Romani 1:21-23)."È uno stolto chi nega lesistenza di Dio. Lo stolto ha detto in cuor suo: «Non c'è Dio». Sono corrotti, fanno cose abominevoli; non c'è nessuno che faccia il bene (Sal­mo 14:1)."È uno stolto chi rifiuta di conoscere Dio. «Veramente il mio popolo è stolto, non mi conosce; sono figli insensati, non hanno intelligenza; sono saggi per fare il male, ma il bene non lo sanno fare»" (Geremia 4:22)."Ricordati che il nemico ha oltraggiato il SIGNORE e che un popolo stolto ha disprezzato il tuo nome (Salmo 74:18);Ergiti, o Dio, difendi la tua causa! Ricòrdati che lo stolto ti oltraggia tutto il giorno (Sal­mo 74:22)."i pastori sono stati stupidi e non hanno cercato il SIGNORE; perciò non hanno pro­sperato e tutto il loro gregge è stato disperso (Geremia 0:21)"È un insensato chi non conosce la via del Signore. Io dicevo: «Questi non sono che miseri, insensati che non conoscono la via del SIGNORE, il giudizio del loro Dio»" (Geremia 5:4)."E un insensato chi non crede alle parole del Signore. Allora Gesù disseloro: «O insensati e lenti di cuore a credere a tutte le cose che i profeti hanno dette! (Luca 24:25)." È uno stolto chi non mette in pratica le parole di Gesù. E chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica sarà paragonato a un uomo stolto che ha co­struito la sua casa sulla sabbia "(Matteo 7:26).Giusto solo le prime che ho beccato eh...
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            al contrario, chi ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, sarà simile a un uomo sciocco che ha costruito la sua casa sulla sabbia (Matteo 7:26 TILC).Questa frase è bellissima. Però l'hai decontestualizzata. Semplicemente, dice che chi costruisce la propria vita sull'odio e sulle cose materiali (come trovare la felicità comprando l'ultimo modello di iPhone), si ritroverà con nulla. Non è forse sciocco chi si sente dire "non attraversare la strada quando il semaforo pedonale è rosso" e poi l'attraversa lo stesso? Ha ascoltato le parole, ma non le ha messe in atto....pur avendo conosciuto Dio, non l'hanno glorificato come Dio, né l'hanno ringraziato; ma si son dati a vani ragio­namenti e il loro cuore privo d'intelligenza si è ottenebrato. Benché si dichiarino sapienti,son diventati stolti, e hanno mutato la gloria del Dio incorruttibile in immagini simili a quelle dell'uomo corruttibile, di uccelli, di quadrupedi e di rettili (Romani 1:21-23).Questo parla di Cristiani che dicono di esserlo, ma che poi in realtà non lo sono.I Salmi non sono parole di Dio. Comunque sia, chi vive nell'odio fa cose, appunto, abominevoli.Non potrei spiegarteli tutti, non sono certo un sacerdote e non ne so quanto loro, nè ho il tempo materiale per scrivertelo.
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            al contrario, chi ascolta queste mie parole e
            non le mette in pratica, sarà simile a un uomo
            sciocco che ha costruito la sua casa sulla
            sabbia (Matteo 7:26 TILC).
            Questa frase è bellissima. Però l'hai
            decontestualizzata. Semplicemente, dice che chi
            costruisce la propria vita sull'odio e sulle cose
            materiali (come trovare la felicità comprando
            l'ultimo modello di iPhone), si ritroverà con
            nulla.No caro: dice che chi costruisce la propria vita secondo un concetto di felicita' che non sia quello descritto dalla divita' e' condannabile.
            Non è forse sciocco chi si sente dire "non
            attraversare la strada quando il semaforo
            pedonale è rosso" e poi l'attraversa lo stesso?
            Ha ascoltato le parole, ma non le ha messe in
            atto.Se nel mio paese il semaforo rosso significa che si puo' passare no, mentre tu tenti di passare che solo il modo che dici tu e' quello corretto in assoluto.
            ...pur avendo conosciuto Dio, non l'hanno
            glorificato come Dio, né l'hanno ringraziato; ma
            si son dati a vani ragio­namenti e il loro
            cuore privo d'intelligenza si è ottenebrato.
            Benché si dichiarino sapienti,
            son diventati stolti, e hanno mutato la gloria
            del Dio incorruttibile in immagini simili a
            quelle dell'uomo corruttibile, di uccelli, di
            quadrupedi e di rettili (Romani 1:21-23).
            Questo parla di Cristiani che dicono di esserlo,
            ma che poi in realtà non lo sono.E quindi se non sono cristiani sono esecrabili e vittime di razzismo vedi ?
            I Salmi non sono parole di Dio. Comunque sia, chi
            vive nell'odio fa cose, appunto, abominevoli.E no caro: e' specificato molto bene: chi non vive della parola di dio fa cose abominevoli, anche se cedesse in ghandi e fosse l'uomo piu' pacifico del mondo.Dio e' quello che ha raso al suolo citta' dando giustificazioni veramente banali eh ti ricordo.
            Non potrei spiegarteli tutti, non sono certo un
            sacerdote e non ne so quanto loro, nè ho il tempo
            materiale per scrivertelo.Guarda che ho gia' smontato piu' di un sacerdote a riguardo.
          • panda rossa scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Qualche post più in su. Ma Facebook e Youtube ne
            sono pieni zeppi, non è certo riferendomi in
            qualche commento
            qua.A me se un utente di fessbuk mi da' del XXXXX, ne faccio motivo di vanto.Perfino la legge afferma che non e' punibile chi non e' in grado di intendere ne' di volere, e qui stiamo parlando di applefan con l'aggravante che stanno pure in fessbuk: totale assenza di materia encefalica!
          • Ma se scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: panda rossa
            Non e' chi "crede" a venire disprezzato ed
            insultato, ma chi fa proselitismo
            invadente.Tu non fai proselitismo "rampante" quanto credi duri una religione come quella cattolica, dove per principio dovresti rinunciare a buona parte dei piaceri terreni per goderteli in un'ipotetica vita dopo la morte?

            Tanto piu' elevato quanta e' piu' grande la tua
            pretesa di imporre le tue usanze a chi non gliene
            puo' fregar di meno.E a chi vuoi che le imponga? Alla ristretta cerchia di persone che già fanno parte della congrega? Le persone vivono e poi muoiono, se non continuano a sbombardare i m...ni come pensi che possano perpetrare la loro ideologia?
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
        contenuto non disponibile
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
          Se non sbaglio se offendo un XXXXX o un omosessuale rischio grosso, e la censura te la fanno. Perchè invece per le offese ideologiche tutto è lecito?
          • krane scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Se non sbaglio se offendo un XXXXX o un
            omosessuale rischio grosso, e la censura te la
            fanno. Perchè invece per le offese ideologiche
            tutto è lecito?Se offendo un tavolo, un abitante di Pandora o qualche altra cosa inventata non rischio proprio niente.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: L'assurdo e l'illogico dominano il mondo
            contenuto non disponibile
Chiudi i commenti