Russia, scuse per il Phobos mancato

Dato l'addio alla sonda, gli scienziati russi chiedono scusa. La missione terminerà nelle prossime settimane con la caduta e la disintegrazione in atmosfera

Roma – Il direttore dell’istituto di ricerca spaziale russo e presidente del consiglio delle esplorazioni spaziali dell’Accademia russa delle scienze Lev Zelenyi si è detto profondamente dispiaciuto degli errori commessi nella missione Phobos-Grunt .

La missione era stata inviata dall’agenzia spaziale russa nello spazio per raccogliere campioni dal satellite roccioso di Marte noto come Phobos: tuttavia è incappata in problemi, i razzi non si sono accesi e alla fine i russi hanno perso i contatti con il satellite.

Successivamente ESA aveva momentaneamente individuato la sonda, solo per perdere definitivamente il contatto con l’unita. Pare scontato a questo punto l’abbandono del progetto e la futura caduta nell’atmosfera della missione: auspicabilmente, come in passato, senza conseguenze. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • hal scrive:
    e i paesi democratici?
    La stessa tutela dei diritti fondametali varrà anche nei paesi democratici? con che faccia tosta l'Europa mette in atto una cosa del genere con gente in giro come Sarcozy???
    • anon scrive:
      Re: e i paesi democratici?
      - Scritto da: hal
      La stessa tutela dei diritti fondametali varrà
      anche nei paesi democratici? con che faccia tosta
      l'Europa mette in atto una cosa del genere con
      gente in giro come Sarcozy???è risaputo che quando si tratta di copyright e "lotta alla pirateria" i diritti costituzionalmente (e non solo) garantiti decadono con effetto immediato.
  • Daniele scrive:
    Scommesse
    Anche usare il sito di scommesse che più mi aggrada è "libertà di espressione"? Libertà di esprimere a chi dare i miei soldi... :D
    • mikronimo scrive:
      Re: Scommesse
      Se ti riferisci all'iscrizione/gioco attraverso l'amms, ti posso solo quotare, ma devo anche farti presente che in quanto amministrazione di monopoli, ha un interesse economico e non di poco conto visti i numeri in ballo; vale lo stesso discorso delle sigarette (che personalmente odio); se c'è il bollino che attesta che sia stata pagata la tassa statale ai monopoli, tutto a posto, altrimenti è crimine di contrabbando; più ipocrita e assurdo di così...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Scommesse
        - Scritto da: mikronimo
        Se ti riferisci all'iscrizione/gioco attraverso
        l'amms, ti posso solo quotare, ma devo anche
        farti presente che in quanto amministrazione di
        monopoli, ha un interesse economico e non di poco
        conto visti i numeri in ballo; vale lo stesso
        discorso delle sigarette (che personalmente
        odio); se c'è il bollino che attesta che sia
        stata pagata la tassa statale ai monopoli, tutto
        a posto, altrimenti è crimine di contrabbando;
        più ipocrita e assurdo di
        così...Intanto la AMMS, devo allo stato italiano 98 miliardi di euro... Poi vogliamo parlare di quando hanno utilizzato a modi nocciolino l'oscuramento per l'italia dei siti web ?
Chiudi i commenti