S3 re-inventa il 3D per desktop

Lo storico marchio della grafica 3D lancerà un processore grafico capace, a suo dire, di fornire prestazioni di alto livello pur rinunciando ad una ventola di raffreddamento. Per chi ama il silenzio


Mission Court (USA) – Nel campo dei processori, inclusi quelli grafici, in genere la potenza di calcolo non va d’accordo né con il risparmio energetico né, di conseguenza, con la silenziosità. Ora lo storico produttore S3 Graphics , joint venture di VIA, afferma di essere riuscito a coniugare queste caratteristiche con lo sviluppo di DeltaChrome S8 ULP, GPU a bassissimo consumo dedicata ai PC desktop e alle set-top box.

Nato dall’esperienza maturata da S3 nel campo dei chip grafici mobili, il nuovo DeltaChrome è stato progettato per ottimizzare al massimo i consumi energetici pur non rinunciando alle performance necessarie per far girare i videogiochi 3D di ultima generazione. In ogni caso, difficilmente questo chip sarà in grado di tenere testa alla forza bruta delle GPU top di gamma di ATI e Nvidia: S3 sembra suggerire che la sua potenza sia sufficiente per rivaleggiare con le attuali schede grafiche per PC di fascia media, rispetto alle quali dovrebbe consumare fino al 50% in meno e non generare rumore.

S3 ha spiegato che DeltaChrome S8 ULP assorbe meno di 2 watt e mezzo quando utilizzato con applicazioni 3D: ciò gli permette di funzionare senza una ventola di raffreddamento. Una caratteristica esclusiva, secondo S3, per un processore grafico che integra 8 pipeline di rendering.

“Questa nuova classe di dispositivi ULP a basso consumo, low profile e ricchi di funzionalità, permette per la prima volta di integrare DirectX 9.0 ed avanzate funzionalità di media playback anche in sistemi con chassis di piccole dimensioni e soluzioni dedicate a specifiche applicazioni”, ha affermato Gerry Liu, CFO e VP of marketing di S3. “Allo scopo di ottenere risultati sempre maggiori in termini di benchmark, le reali necessità degli utenti sono state frequentemente messe in secondo piano. Le più recenti e avanzate tecnologie di processo hanno dato l’opportunità di bilanciare performance e funzionalità con un miglior rendimento energetico”.

DeltaChrome S8 ULP si basa sul motore grafico Quad Vertex Shader compatibile con la tecnologia DirectX 9.0, include un’uscita video HDTV e supporta AGP 8X. Il chip verrà rilasciato sul mercato durante l’attuale trimestre.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    Ho appena installato (tra varie peripezie) mythtv su una epia nehemiah + hauppauge pvr-150.Anche io ora mi sto scontrando con il problema della sintonizzazione dei canali. Come fare? Ho provato ad inserire dei record in channel, ma becco ancora fruscii... come si può sapere che frequenze inserire?ciao ciao_v_tiziano
  • mattiamartinello scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!

    Tu come hai risolto il discorso dei canali
    tv? fare la modifica manuale del db è
    fastidioso, pensavo di metter mano al codice
    di mythfilldatabase, per aggiungere il campo
    freqid all'opzione --manualSei riuscito a far funzionare Mythtv con una scheda DVB?Io ci sto provando... Con gli altri programmi (come ad esempio kaxtv) la scheda funziona correttamente, ma in Mythtv proprio non funziona... Non riesco a fare la scansione dei canali, ad esempio...Non è che potresti darmi una mano, se ci sei riuscito?Ciao!mattia.
  • Sky scrive:
    Re: Sono davvero l'unico...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Sky

    IMHO "parallelizzare" è meglio

    che "concentrare"... ma per farlo è

    preferibile essere interconnessi.
    Mi chiedo quanto consumeremo di energia
    quando avremo tutti un megaschermo per
    goderci l'hdtv e un mare di robine sparse
    per la casa interconnesse che ciucciano
    elettricità in continuazioneOddio... non è proprio così necessario che siano "interconnesse" per succhiare energia... lo stanno facendo già ora comunque. :-(Diciamo piuttosto che ci manca un bell'interruttore ON/OFF, quello sì.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il passo successivo...
    - Scritto da: attackment
    a me fa skifo la tua ca+++ di ari adi
    superiota di me+++ e cmq non è detto
    che un pc super potente siano rumorose io ne
    ho 11 che girano ma neanche le sento :sEvidentemente oltre alla grammatica devi controllare pure l'udito...
  • attackment scrive:
    Re: Il passo successivo...
    a me fa skifo la tua ca+++ di ari adi superiota di me+++ e cmq non è detto che un pc super potente siano rumorose io ne ho 11 che girano ma neanche le sento :s
  • Anonimo scrive:
    Re: Il passo successivo...
    - Scritto da: attackment
    per me fara solo skifoPunti di vista... per esempio a me fà schifo Windows e fà schifo l'idea di dover utilizzare un PC più potente, e quindi più costoso e rumoroso, perchè ci devo mettere un sistema operativo sovradimensionato...Comunque noto che oltre Linux a te fà schifo anche la grammatica italiana...
  • attackment scrive:
    Re: Il passo successivo...
    per me fara solo skifo
  • Anonimo scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!

    Tu come hai risolto il discorso dei canali
    tv? fare la modifica manuale del db è
    fastidioso, pensavo di metter mano al codice
    di mythfilldatabase, per aggiungere il campo
    freqid all'opzione --manualbeh, l'ho configurato solo per tv terrestre analogica, quindi solo otto canali nel mio caso.il setup me lo porto dietro dalla prima installazione e quando devo fare modifiche ai canali uso l'interfaccia mysql di webmin oppure l'area settings di mythweb.(se ho capito bene quello che intendevi)
  • Anonimo scrive:
    Re: Il passo successivo...
    - Scritto da: attackment
    ho seri dubbi che giri linux su quella robaInfatti non ci gira...
    che hai citato cmq no intendevo che win
    media ecc sia meglio pero linux proprio non
    ce lo vedo :D;)...però su un media center stai tranquillo che Linux va benissimo !
  • attackment scrive:
    Re: Il passo successivo...
    ho seri dubbi che giri linux su quella roba che hai citato cmq no intendevo che win media ecc sia meglio pero linux proprio non ce lo vedo :D;)
  • FDG scrive:
    Re: E il terzo incomodo è...
    - Scritto da: pikappa
    visto ora su slashdot, e il mini ipod da
    512mb a 99$ come lo vedi ;) la faccenda
    comincia a farsi interessante.....e mi mette
    in crisi, devo comprarmi un ibook da 1anno,
    ma con tutti questi aggiornamenti, e cali di
    prezzo non ci sono ancora riuscito.
    Tra l'altro come lo vedi un mac mini in
    salotto con sopra mythtv :DVedo che ci sto pensando pure io :D
  • pikappa scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    - Scritto da: Anonimo
    completamente d'accordo, ormai è
    più di un anno che lo sto usando ed
    è fenomenale!
    credetemi, vale la pena provarlo, un minimo
    di skill è necessario, ma se ci sono
    riuscito io che non è che sia una
    iena in quanto a linux...
    non serve spendere molto, io son partito da
    un vecchio desktop siemens (entrava nel
    mobile ikea sotto la tv) raccattato per
    200euro e nel tempo ho aggiunto altri
    200euro in componenti per renderlo un minimo
    adatto ad un utilizzo A/V.
    come distribuzione ho usato prima RH9, ora
    Fedora 3. usando apt-get con atrpms non
    c'è nessun bisogno di smazzarsi a
    ricompilare kernel, drivers etc il buon Axel
    ha preparato tutti gli rpm necessari.
    è vero, è piuttosto acerbo e
    presenta alcuni spigoli vivi, ma anche
    così com'è ora non lo
    scambierei con nessun mediacenter!Tu come hai risolto il discorso dei canali tv? fare la modifica manuale del db è fastidioso, pensavo di metter mano al codice di mythfilldatabase, per aggiungere il campo freqid all'opzione --manual
  • pikappa scrive:
    Re: E il terzo incomodo è...
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: FDG


    ...secondo me Apple col suo headless
    mac. Il

    case dovrebbe essere un pizzabox...

    499$ e formato half cube. A tra poco sul
    sito Apple.visto ora su slashdot, e il mini ipod da 512mb a 99$ come lo vedi ;-) la faccenda comincia a farsi interessante.....e mi mette in crisi, devo comprarmi un ibook da 1anno, ma con tutti questi aggiornamenti, e cali di prezzo non ci sono ancora riuscito.Tra l'altro come lo vedi un mac mini in salotto con sopra mythtv :-D
  • FDG scrive:
    Re: E il terzo incomodo è...
    - Scritto da: FDG
    ...secondo me Apple col suo headless mac. Il
    case dovrebbe essere un pizzabox...499$ e formato half cube. A tra poco sul sito Apple.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono davvero l'unico...
    - Scritto da: Sky
    IMHO "parallelizzare" è meglio che
    "concentrare"... ma per farlo è
    preferibile essere interconnessi.Mi chiedo quanto consumeremo di energia quando avremo tutti un megaschermo per goderci l'hdtv e un mare di robine sparse per la casa interconnesse che ciucciano elettricità in continuazione
  • Anonimo scrive:
    Re: XBOX e modifica

    mhhh, forse dipende dal bios, dalla
    revisione di xbox o dalla dashborad....può darsi... io ho tutta roba vecchia: il chip è un LPC Based (SST 49LF020) e la xbox credo una 1.0 (ho l'hard disk originale)ho aggiornato tutto il resto (bios M8, l'ultima stable di evolution-x e la build di dicembre di xbmc)mi crasha spesso e volentieri con filmati Windows Media (ironia della sorte) oppure quando ascolto qualche CD con le visualizzazione della fontana
  • Anonimo scrive:
    Re: XBOX e modifica
    - Scritto da: Anonimo

    esiste xbmc (xbox media center) un media

    center per xbox funziona eccezionalmente

    basta una modifica.

    bah oddio a me la build di Dicembre crasha
    che è una bellezza...mhhh, forse dipende dal bios, dalla revisione di xbox o dalla dashborad....Io monto un Aladdin su xbox 1.5 con bios M8, una slayer 2.6, un bel Maxtor da 250 gb con XBMC di Dicembre e devo dire che su 500 gb di divx scaricati da internet o encodizzati da me (centinaia e centinaia di filmati di vario genere...:)) mi ha sempore letto, e dico sempre, tutto. Non mi è mai crashata, si sposa benissimo col telecomnado di xbox e legge anche avi che anche i k-lite più agggiornati per PC col BSplayer non ce la fanno...Non saprei più farne a meno e pensa che non ci ho mai giocato una sola volta (solo Tetris Worlds in effetti). La mia xbox è (possibilità di registrare a parte) il media player perfetto :)E poi c'è la web radio, il browser (linksboks) ecc.. ecc...
  • Mechano scrive:
    Re: Sono davvero l'unico...
    - Scritto da: pikappa
    Possibilmente in modo standard, ma dato che
    in queste cose c'è di mezzo anche M$
    non mi aspetto nulla di buonoBasta guardare cosa ha fatto coi PocketPC. Se attacchi alla USB un qualsiasi dispositivo PalmOS ti mette a disposizione almeno la sua memoria e il suo lettore di card come dei normali USB Mass Storage.I PocketPC hanno driver appositi solo per Winzozz.La Winschifo-dipendenza parte anche da questi piccoli dettagli.--Mr. Mechano
  • Mechano scrive:
    Re: proprio non capisco...
    - Scritto da: TeX
    Seguono gli standard USB Mass Storage e PTP.
    Che driver vorresti usare ?!?!?
    Comunque la mia HP945 con Linux funziona
    alla grande... Ahahahah sti Winzozzi, cercano anche i driver per i modem analogici seriali.Una volta ci si leggeva il manuale del modem e si componeva al stringa piu' adatta... Oggi su Winzozz ci vuole il driver.
    Quì la situazione è più
    variegata e sembra che HP non dia alcun
    supporto:

    www.sane-project.org/sane-mfgs.html#Z-HEWLETTAggiungo il progetto hpoj. Sono i driver per le macchine multifunzione HP. Funzionano tutte benissimo per la parte stampante e la parte scanner. Solo il fax in trasmissione e' un problema minore perche' comunque si puo' stampare i documenti poi metterli sul vetro dello scanner ed inviarli manualmente. Oppure meglio se si usa un modem analogico sul PC.Ah e sono supportati anche i lettori di memory card che integrano alcune di queste macchine. Tramite gli MTools le piu' vecchie e USB Memory Storage le piu' nuove.http://hpoj.sourceforge.net /--Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 11/01/2005 16.52.27
    • TeX scrive:
      Re: proprio non capisco...
      - Scritto da: Mechano
      - Scritto da: TeX


      Seguono gli standard USB Mass Storage e
      PTP.

      Che driver vorresti usare ?!?!?

      Comunque la mia HP945 con Linux funziona

      alla grande...

      Ahahahah sti Winzozzi, cercano anche i
      driver per i modem analogici seriali.
      Una volta ci si leggeva il manuale del modem
      e si componeva al stringa piu' adatta...
      Oggi su Winzozz ci vuole il driver.Lascia perdere il driver del modem seriale... che mio padre, prima di passare all'ADSL, aveva un modem seriale di una marca sconosciuta che forniva il driver solo per Windows 98. Con Windows 2000 bastava utilizzare un qualsiasi driver che il modem funzionava... fino al riavvio... a quel punto se il modem era acceso Windows rilevava che il driver era incompatibile (un par de balle, visto che funzionava...) con l'hardware e lo spianava senza farsi (e farti...) troppe domande... Quindi bisognava ricordarsi di non fare mai il boot con il modem acceso, altrimenti bisognava riconfigurarlo da zero...
  • pikappa scrive:
    Re: Sono davvero l'unico...
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo


    ...che non ha voglia di aspettare che i

    figli finiscano di guardare il cartone

    animato e/o la partita con il Nintendo
    Cube

    prima di poter andare a leggere la
    posta sul

    "media center" ?

    No.Per niente


    Continuo a pensare che sia meglio avere
    un

    PC che faccia (bene) il PC e la TV che

    faccia la TV.

    Infatti. Non è detto che la
    convergenza digitale si debba realizzare per
    forza su di un unico dispositivo che faccia
    di tutto. Al contrario perché non
    puntare a rendere possibile il dialogo tra i
    vari dispositivi?Possibilmente in modo standard, ma dato che in queste cose c'è di mezzo anche M$ non mi aspetto nulla di buono
  • Anonimo scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    - Scritto da: pikappa
    - Scritto da: Anonimo
    immagino fosse una battuta rivolta ai soliti
    win-troll (stranamente assenti oggi, forse
    stanno patchando IE perchè altrimenti
    gli cancellano i file dagli hd è una battuta!)Dopo aver passato 3 giorni a sostenere che Linux non e' adatto al multimedia ed aver letto la notizia magare sono corsi a nascondersi.
  • FDG scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    - Scritto da: pikappa

    non è necessario 'ricompilare il

    kernel'
    immagino fosse una battuta rivolta ai soliti
    win-troll Ho messo la faccina ;) apposta!
    stranamente assenti oggi...Infatti. Mi aspettavo la riproposizione del solito catalogo di luoghi comuni.
  • Anonimo scrive:
    Sono davvero l'unico...
    ...che non ha voglia di aspettare che i figli finiscano di guardare il cartone animato e/o la partita con il Nintendo Cube prima di poter andare a leggere la posta sul "media center" ?E se qualcuno in casa volesse guardarsi E.R. e io volessi modificare le foto delle vacanze ? Continuo a pensare che sia meglio avere un PC che faccia (bene) il PC e la TV che faccia la TV. Madder
    • FDG scrive:
      Re: Sono davvero l'unico...
      - Scritto da: Anonimo
      ...che non ha voglia di aspettare che i
      figli finiscano di guardare il cartone
      animato e/o la partita con il Nintendo Cube
      prima di poter andare a leggere la posta sul
      "media center" ?No.
      Continuo a pensare che sia meglio avere un
      PC che faccia (bene) il PC e la TV che
      faccia la TV. Infatti. Non è detto che la convergenza digitale si debba realizzare per forza su di un unico dispositivo che faccia di tutto. Al contrario perché non puntare a rendere possibile il dialogo tra i vari dispositivi?
    • Sky scrive:
      Re: Sono davvero l'unico...
      - Scritto da: Anonimo
      ...che non ha voglia di aspettare che i
      figli finiscano di guardare il cartone
      animato e/o la partita con il Nintendo Cube
      prima di poter andare a leggere la posta sul
      "media center" ? Uhmmm... queste "convergenze digitali" mi mettono sempre un pò nei dubbi...
      E se qualcuno in casa volesse guardarsi E.R.
      e io volessi modificare le foto delle
      vacanze ? Mica vorrai modificare le foto (GIMP?) sulla TV di casa, no? ;)(non fosse altro che ti vengono due occhi così :| )
      Continuo a pensare che sia meglio avere un
      PC che faccia (bene) il PC e la TV che
      faccia la TV. Mi trovi assolutamente d'accordo... ma, IMHO, il bello di questo genere di "oggetti" lo vedi meglio se immagini la casa come una LAN in cui i servizi (TV, SAT, telefono, internet) sono interconnessi: questo può voler dire che, mentre tuo figlio usa la PS2 (o XBox) per giocare online con un amico in un'altra città, tu puoi editare tranquillo le tue foto sul disco del server (video/keyboard-less) da un PC "client" (quello con la scheda grafica "buona"), magari dando un'occhiata, grazie alla scheda video + TV di quel PC a qualche canale SAT, e tua moglie può vedere in TV un DVD che giace nel lettore del "server" di casa (o un DivX che sta direttamente sull'HD). Preferisco poter fare "tutto con tutti" gli strumenti, piuttosto che fare "tutto con UNO" strumento (ricordo sempre il SPOF). Il "media center" lo vedo più come un'interfaccia (parallela) verso un certo numero di "canali/flussi-dati in ingresso" (TV, SAT, D.T., ecc.). Poi il PC continuerà a fare il PC (e la posta la leggerò con PINE :D), la consolle rimarrà per giocare, ecc. ecc. IMHO "parallelizzare" è meglio che "concentrare"... ma per farlo è preferibile essere interconnessi.
  • FDG scrive:
    Re: proprio non capisco...
    - Scritto da: Anonimo
    Mi hai fatto sorridere.. :) grazie.
    Hai perfettamente ragione. Ma non dirlo ai
    Linuxisti convinti.
    Secondo loro i driver ci sono e tutti.
    :)Dicci quale driver per fotocamera manca che ci facciamo quattro risate tutti quanti :)
  • Anonimo scrive:
    Re: proprio non capisco...
    - Scritto da: Anonimo
    Mi hai fatto sorridere.. :) grazie.
    Hai perfettamente ragione. Ma non dirlo ai
    Linuxisti convinti.
    Secondo loro i driver ci sono e tutti.
    :)

    Ma la sciura Carly non è stata (e ora
    comprendo come mai) silurata ?ridi solo tu
  • pikappa scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    - Scritto da: Anonimo
    www.geexbox.org/en/screenshot.html la conosco, ottima per guardarsi i film dagli amici senza il timore di avere problemi di codec, io me la porto sempre in giro su minicd

    non è necessario 'ricompilare il
    kernel'immagino fosse una battuta rivolta ai soliti win-troll (stranamente assenti oggi, forse stanno patchando IE perchè altrimenti gli cancellano i file dagli hd :-P DISCLAIMER è una battuta!)
  • Anonimo scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    http://www.geexbox.org/en/screenshot.htmlnon è necessario 'ricompilare il kernel'
  • Anonimo scrive:
    Re: XBOX e modifica

    Uhm... un mediacenter che NON ha una scheda
    TV, ne' una DVB terrestre, ne' satellite,
    ne' la radio.

    Per carità, i progetti simili mi sono
    simpatici, ma l'xbox è un tantinello
    castrata in questo senso!si ma il punto è che non costa nulla, se devi iniziare a mettere scheda TV e DVB solo quelle costano più di una xbox
    (o hanno trovato il modo di espanderla?)qualcosa si ma non sono molto aggiornato in merito
  • pikappa scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: pikappa

    backend sul serverone in cantina :D)
    cmq ci

    sono le schede con cpu integrata della
    via

    che sono fanless

    Visto che sei informato, sai mica se usando
    linuxbios riesco ad accellerare notevolmente
    i tempi di boot?Sinceramente io non l'ho mai usato, quindi non ti saprei dire, cmq io uso slackware sul mio pc ed è discretamente veloce, disattivando ulteriori servizi (che su una macchina di questo tipo non servirebbero a nulla) il tempo di boot si abbassa ulteriormente, inoltre ci sono anche progetti per paralelizzare i servizi lanciati da init
  • TeX scrive:
    Re: proprio non capisco...
    - Scritto da: Rododendro

    questi di HP hanno un comportamento
    schizofrenico.

    Da una parte pompano linux, anche per le
    applicazioni da salotto.

    Dall'altra, non si trova un caz*o di driver
    linux per moltissime periferiche HP
    (macchine fotografiche, stampanti, scanner). Macchine fotografiche: Seguono gli standard USB Mass Storage e PTP. Che driver vorresti usare ?!?!?Comunque la mia HP945 con Linux funziona alla grande... Stampanti: A parte le stampanti postscript, che non richiedono alcun driver, la maggior parte delle stampanti HP sono supportate:http://www.linuxprinting.org/printer_list.cgi?make=HPe lo sono proprio grazie ad un driver fornito da HP:http://www.linuxprinting.org/show_driver.cgi?driver=hpijs Scanner: Quì la situazione è più variegata e sembra che HP non dia alcun supporto:http://www.sane-project.org/sane-mfgs.html#Z-HEWLETT-PACKARD
  • Rododendro scrive:
    proprio non capisco...
    questi di HP hanno un comportamento schizofrenico.Da una parte pompano linux, anche per le applicazioni da salotto.Dall'altra, non si trova un caz*o di driver linux per moltissime periferiche HP (macchine fotografiche, stampanti, scanner).Mah.
    • FDG scrive:
      Re: proprio non capisco...
      - Scritto da: Rododendro
      Dall'altra, non si trova un caz*o di driver
      linux per moltissime periferiche HP
      (macchine fotografiche, stampanti, scanner).

      Mah.Stampanti e scanner dovrebbero esser abbastanza ben supportate da cups e sane (guarda comunque nei relativi siti). Le macchine fotografiche sono viste stutte come dischi esterni e non serve un driver specifico. Esistono gli standard appunto per evitare la fesseria di dover reinventare la ruota ogni volta.Comunque quello di HP è un problema che non riguarda specificatamente linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: proprio non capisco...
      Mi hai fatto sorridere.. :) grazie.Hai perfettamente ragione. Ma non dirlo ai Linuxisti convinti.Secondo loro i driver ci sono e tutti. :)Ma la sciura Carly non è stata (e ora comprendo come mai) silurata ?
    • Anonimo scrive:
      Re: proprio non capisco...
      leggete questa pagina e apprezzerete molto di più hp (per me è stato così :) )http://opensource.hp.com/opensource_projects.htmlin particolare leggete:Debian: Many HP employees are members of the Debian development community.? Paul Bame, Dann Frazier, Bdale Garbee, Eric Schwartz, Al Stone, Matt Taggart, and Matthew Wilcox among others are "Debian Developers"? HP hosts several iimportant servers for the Debian project, including gluck.debian.org, a full primary mirror (85GB); merkel.debian.org and merulo.debian.org, ia64 development systems; and paer.debian.org, a hppa development system.? HP has donated additional systems to the Debian project that are used for infrastructure and porting efforts? HP uses Debian as its internal development platformpoi guardate l'ultima delle tre immagini nella colonna sinistra della pagina...
  • Anonimo scrive:
    Re: XBOX e modifica
    Uhm... un mediacenter che NON ha una scheda TV, ne' una DVB terrestre, ne' satellite, ne' la radio.Per carità, i progetti simili mi sono simpatici, ma l'xbox è un tantinello castrata in questo senso!(o hanno trovato il modo di espanderla?)
  • Anonimo scrive:
    Re: Il passo successivo...
    - Scritto da: attackment
    bella schifezza ha fatto, non per i
    processori(per quelli io preferisco intel
    m,a è na mia opinione) ma linux per
    gestire multimedialita la veda na benemerita
    skifezza sara perche linux mi sta un po
    sulle @@ ;)Hehe... linux scarso nel multimedia, questa è bella... con cosa credi che funzionino tutti quei lettori DVD/DivX che si trovano a quattro soldi nei supermercati?Esatto, con linux.E i bellissimi Kiss? Linux.E il fantastico DreamBox per il satellite? Linux pure lui.Vabbeh, ma evidentemente fa proprio schifo! Corriamo tutti a scaricare la versione tarocca di XP media center!
  • Anonimo scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    Io l'ho fatto, ma usando non dei case mni-itx, per i quli mi lasciava un pò perplsso la reperiilità dei componenti e l'espandibilità futura, ma un barebone Shuttle. In salotto è carino. Non è silenziosissimo ma comunque molto più di un oc tradizionale (se la tv è accesa garantisco che non si sente più)
  • Anonimo scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    - Scritto da: pikappa
    backend sul serverone in cantina :D) cmq ci
    sono le schede con cpu integrata della via
    che sono fanlessVisto che sei informato, sai mica se usando linuxbios riesco ad accellerare notevolmente i tempi di boot?
  • pikappa scrive:
    Re: ribadisco, mythtv!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: pikappa

    sebbene sia un progetto ancora acerbo
    (beh

    daltronde siamo alla vers 0.16) è

    veramente fenomenale, oggi sono
    riuscito a

    correggere l'errore che non mi
    permetteva di

    sintonizzare i canali nel db (+ che
    errore,

    svista, dato che essendo nato negli
    usa, non

    ha il problema di dover gestire le
    diverse

    freq sul territorio) e devo dire che

    è un vero spettacolo, LiveTV,

    possibilirà di programmare le

    registrazioni, e soprattutto

    espandibilità tramite moduli

    aggiuntivi (persino un frontend per
    mame :)

    Tutto questo perchè linux non

    è adatto per il multimedia.....

    staremo a vedere cosa combina HP

    Io volevo costruirmi un mio media center con
    myth tv.
    Come case pensavo di usare: un mini itx,
    schede dvb-s dvb-t, una scheda di rete,
    però a parte che mi sono accorto che
    anche costruirlo da se non costa poco con
    l'incognita poi che non vada una mazza.
    Volevo sapere comunque se qualcuno ha fatto
    qualcosa del genere e che hardware (compreso
    telecomando e frontalino digitale) ha usato
    e soprattutto come ha risolto il problema
    del rumore con la ventolina.allora le soluzioni sono svariate, come telecomando io uso un remote wonder della ati, che è radio e ben supportato la linux, per quel che riguarda le ventole, beh non so se hanno la potenza necessaria a far girare backend e frontend sulla stessa macchina (beh li puoi sempre separare e tenere solo il frontend in salotto e il backend sul serverone in cantina :-D) cmq ci sono le schede con cpu integrata della via che sono fanless
  • FDG scrive:
    E il terzo incomodo è...
    ...secondo me Apple col suo headless mac. Il case dovrebbe essere un pizzabox che potrà essere piazzato facilmente nei pressi del televisore e ad esso collegato, come allo stereo attraverso airport express e naturalmente all'iPod. Poi magari ci metteranno dentro tra gli accessori un telecomando. Ma penso lo propongano più come "home computer" che come media box, anche se avrà funzionalità da media box e sicuramente come prezzo sarà molto più allettante degli equivalenti con WMC.Sarà una bella competizione.
  • FDG scrive:
    Re: Il passo successivo...
    - Scritto da: attackment
    bella schifezza ha fatto, non per i
    processori(per quelli io preferisco intel
    m,a è na mia opinione) ma linux per
    gestire multimedialita la veda na benemerita
    skifezza sara perche linux mi sta un po
    sulle @@ ;)Ma è così difficilie usare l'italiano per scrivere?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il passo successivo...
    - Scritto da: attackment
    ma linux per
    gestire multimedialita la veda na benemerita
    skifezza sara perche linux mi sta un po
    sulle @@ ;)Linux è un kernel e la sua forza è la stabilità. Quello che ti vende HP non è un pc su cui dovrai installare i programmi e impazzire con l'hardware, ma un apparecchio preconfezionato dove tu non dovrai configurare niente, anzi neanche ti accorgerai che c'è linux (come ad esempio il TiVo che in america è popolarissimo). Quindi dove sta il problema?Meglio avere un apparecchio che si basa su linux anziché uno su cui gira software microsoft che si blocca persino durante la presentazione ufficiale.
  • pikappa scrive:
    ribadisco, mythtv!
    sebbene sia un progetto ancora acerbo (beh daltronde siamo alla vers 0.16) è veramente fenomenale, oggi sono riuscito a correggere l'errore che non mi permetteva di sintonizzare i canali nel db (+ che errore, svista, dato che essendo nato negli usa, non ha il problema di dover gestire le diverse freq sul territorio) e devo dire che è un vero spettacolo, LiveTV, possibilirà di programmare le registrazioni, e soprattutto espandibilità tramite moduli aggiuntivi (persino un frontend per mame :-)E soprattutto la possibilità di essere distribuito in rete, ovvero possibilità di avere + backend con diverse fonti di registrazione, e dei frontend da far girare su altre macchine (esiste anche per Xbox)Tutto questo perchè linux non è adatto per il multimedia..... staremo a vedere cosa combina HP
  • pikappa scrive:
    ribadisco, mythtv!
    sebbene sia un progetto ancora acerbo (beh daltronde siamo alla vers 0.16) è veramente fenomenale, oggi sono riuscito a correggere l'errore che non mi permetteva di sintonizzare i canali nel db (+ che errore, svista, dato che essendo nato negli usa, non ha il problema di dover gestire le diverse freq sul territorio) e devo dire che è un vero spettacolo, LiveTV, possibilirà di programmare le registrazioni, e soprattutto espandibilità tramite moduli aggiuntivi (persino un frontend per mame :-)Tutto questo perchè linux non è adatto per il multimedia..... staremo a vedere cosa combina HP
    • Anonimo scrive:
      Re: ribadisco, mythtv!
      - Scritto da: pikappa
      sebbene sia un progetto ancora acerbo (beh
      daltronde siamo alla vers 0.16) è
      veramente fenomenale, oggi sono riuscito a
      correggere l'errore che non mi permetteva di
      sintonizzare i canali nel db (+ che errore,
      svista, dato che essendo nato negli usa, non
      ha il problema di dover gestire le diverse
      freq sul territorio) e devo dire che
      è un vero spettacolo, LiveTV,
      possibilirà di programmare le
      registrazioni, e soprattutto
      espandibilità tramite moduli
      aggiuntivi (persino un frontend per mame :)
      Tutto questo perchè linux non
      è adatto per il multimedia.....
      staremo a vedere cosa combina HPIo volevo costruirmi un mio media center con myth tv.Come case pensavo di usare: un mini itx, schede dvb-s dvb-t, una scheda di rete, però a parte che mi sono accorto che anche costruirlo da se non costa poco con l'incognita poi che non vada una mazza.Volevo sapere comunque se qualcuno ha fatto qualcosa del genere e che hardware (compreso telecomando e frontalino digitale) ha usato e soprattutto come ha risolto il problema del rumore con la ventolina.
    • FDG scrive:
      Re: ribadisco, mythtv!
      - Scritto da: pikappa
      sebbene sia un progetto ancora acerbo (beh
      daltronde siamo alla vers 0.16) è
      veramente fenomenale...Interessante oggetto, soprattutto se si considera che è fatto nel "tempo libero" :) . Certamente nel momento in cui guadagnerà il supporto dei costruttori di questi media box farà un bel passo avanti.
      Tutto questo perchè linux non
      è adatto per il multimedia.....E che ti devi ricompilare il kernel ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: ribadisco, mythtv!
      completamente d'accordo, ormai è più di un anno che lo sto usando ed è fenomenale!credetemi, vale la pena provarlo, un minimo di skill è necessario, ma se ci sono riuscito io che non è che sia una iena in quanto a linux...non serve spendere molto, io son partito da un vecchio desktop siemens (entrava nel mobile ikea sotto la tv) raccattato per 200euro e nel tempo ho aggiunto altri 200euro in componenti per renderlo un minimo adatto ad un utilizzo A/V.come distribuzione ho usato prima RH9, ora Fedora 3. usando apt-get con atrpms non c'è nessun bisogno di smazzarsi a ricompilare kernel, drivers etc il buon Axel ha preparato tutti gli rpm necessari.è vero, è piuttosto acerbo e presenta alcuni spigoli vivi, ma anche così com'è ora non lo scambierei con nessun mediacenter!
  • BSD_like scrive:
    Re: Il passo successivo...
    ESATTO!!!!!!!!!!!!Oltretutto quel cesso (se paragonato ai Risc anche di casa HP: PA-Risc e Alpha) di Itanic I e II costa: un processore usato su ebay Itanium I volevano circa 700?!!!!!Poi sopratutto che cessi immediatamente il travaso di tecnologie Alpha su Itanium, tolgliendo immediatamente a Intel la lic. per quelle che la casa di Cupertino si è presa.Lasciamo che ogni cosa stia con ciò che merita di stare!
    • attackment scrive:
      Re: Il passo successivo...
      bella schifezza ha fatto, non per i processori(per quelli io preferisco intel m,a è na mia opinione) ma linux per gestire multimedialita la veda na benemerita skifezza sara perche linux mi sta un po sulle @@ ;)
  • Anonimo scrive:
    Il passo successivo...
    ...è che HP si converta ad AMD, faccia ripartire lo sviluppo di Alpha e getti Itanic 2 nel cassonetto che gli compete e potremo dire che ha scelto il lato buono della forza.
  • Anonimo scrive:
    Re: XBOX e modifica

    esiste xbmc (xbox media center) un media
    center per xbox funziona eccezionalmente
    basta una modifica.bah oddio a me la build di Dicembre crasha che è una bellezza...
  • Anonimo scrive:
    XBOX e modifica
    esiste xbmc (xbox media center) un media center per xbox funziona eccezionalmente basta una modifica.se non vi basta c'e' gentoox che ha una versione apposita che fa solo da mediacenter, altrimenti potete installarci qualsiasi distro appostia e usarla per quello che volete..Spesa 180 / 200 euro..Saluti
Chiudi i commenti