Samsung Omnia, in Asia è più bello

Dopo il debutto Italiano, il produttore fa sbarcare l'Omnia in Giappone e Corea, in una versione differente, con qualche feature in più

Roma – Samsung lo ha schierato contro l’iPhone 3G e gli altri touch-phone , facendolo sbarcare in Italia la scorsa estate: si tratta dell’ i900 Omnia , uno smartphone ricco di contenuti che ora sta approdando in altri paesi, ma con identità diverse: il produttore coreano ha deciso di realizzarne una versione tagliata su misura per il mercato asiatico, realizzando di fatto una “gamma” di Omnia.

Come riporta Telefonino.net , infatti, l’Omnia è arrivato in Giappone: commercializzato da Softbank e ribattezzato 930SC Omnia , si presenta con un display touchscreen leggermente più ampio di quello dell’i900 “italiano” (3,3 pollici contro 3,2 e risoluzione WVGA da 800×480 pixel contro 240×400). Rispetto al quale vanta un’altra feature di rilievo: il sintonizzatore TV con supporto DMB.

Samsung ha portato l’Omnia anche in Corea del Sud, nel proprio Paese, basandolo sullo stesso hardware del modello venduto sul mercato nipponico: Akihabaranews spiega che in patria lo smartphone viene commercializzato con il brand Anycall tramite SK Telecom e chiamato T*Omnia .

Restano sostanzialmente identiche all’i900 le altre caratteristiche: la gamma è dunque dotata di supporto HSDPA e WiFi, sistema operativo Windows Mobile, fotocamera da 5 Megapixel, player multimediale, radio FM con RDS, Bluetooth, 8 GB e modulo GPS.

Dario Bonacina

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • TheCensored scrive:
    sulle risposte bloccate
    ovviamente :)
  • TheCensored scrive:
    Gia'
    Ce lo chiediamo tutti :)
  • Steve Ballmerd scrive:
    Dobbiamo vendere vista!!!
    Nota interna.Da: Il CapoA: Tutti gli scagnozzi di ogni incarico e gradoPriorità: Massima!Dobbiamo vendere vista!!! Dobbiamo vendere vista!!!Dobbiamo vendere vista!!! Dobbiamo vendere vista!!!(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)Mo', visto che non lo vogliono comprare, lo riimpacchettiamo per benino come Windows 7 e glielo vendiamo lo stesso...Tanto prima o poi le nostre beneamate mucche da latte dovranno cedere, se non funziona il giochino stavolta, lo ripetiamo con Windows 8, ma io i soldi investiti in Vista non ce li voglio rimettere, CAPITOOOOO?Devono cedere, intanto nel 2010 scade il supporto esteso di Win 2000, e già sono 30-40 milioni di computer che dovranno dotarsi di un SO M$ nuovo.Poi nel 2014 scade il supporto esteso di XP, e qui la torta è ben più ricca, erano già quasi 1 miliardo, ma invece di diminuire, nel primo anno di Vista sono addirittura aumentati (win)(win)(win), e voglio che nessuno manchi all'appello quando cambieranno SO, CAPITOOOOOO?E ora al lavoro, pelandroni rubastipendio mangiaufo, che mica vi pago per leggere l'e-mail!!!Vs AmatissimoCapo
  • pabloski scrive:
    ops
    sembra che i manager non la pensino così http://www.cio.com/article/459266/Why_I_m_Skipping_Windows_Vista_IT_Speaks_Out :D
  • indovino scrive:
    2009, l'anno della sicurezza di windows
    me lo sento
  • Bastard Inside scrive:
    Ancora?
    Ma lo dicono di tutte le versioni e varianti di Windows da anni e anni. A quest'ora, a forza di diventare più sicuro, dev'essere diventato più blindato di Fort Knox! (cylon) E infatti ci giunge notizia che virus, trojan, worm e malware vario, phishing escluso, che dipende dai phish 8), si sono misteriosamente ed improvvisamente estinti. (idea) O)
    • pabloski scrive:
      Re: Ancora?
      ma l'importante per loro è vendere e usare il marketing per convincere gli utonti a comprare i loro softwarepurtroppo la fede è cieca, ma a noi non interessa....in fondo ognuno è libero di suicidarsi se vuole
  • pabloski scrive:
    mah
    fatevi un giro qui http://securityvulns.com/ e poi ne riparliamogiudicate con obiettività e traete le vostre conclusioni
  • Fede1966 scrive:
    windows o linux
    Il problema è l'italia e gli italiani ...Anche nel confronto fra s.o. esiste una sorta di divisione politica come se fossero due partiti.In realtà Zio Bill ha fatto dei prodotti scarsi ma anche degli ottimi prodotti che funzionano alla grande.Quindi invece di buttare giù in assoluto un s.o. perchè è MS bisognerebbe valutarlo.Io personalmente penso che W2003 sia ottimo ma con il massimo rispetto per linux .. ( un pò meno per osx )
    • Sonoio scrive:
      Re: windows o linux
      Anche se linux fosse più sicuro, io ultimamente l'ho disintallato perchè ritengo linux troppo cervellotico e Windows è più facile e ti devo dire che è stata una liberazione...Forse, quello che per ora rende linux più sicuro è la mancanza di virus che sono scritti tutti per windows, ma usando un buon antivirus (io ne uso uno gratuito) non ho mai avuto problemi in questo con windows.Per il resto, non ho notato differenze, e dopo aver utilizzato entrambi i sistemi operativi in dual-boot per diverso tempo, adesso mi rendo conto che utilizzavo linux solo per curiosità.In sostanza, a windows specialmente con Vista, non manca nulla della sicurezza di linux.
      • pabloski scrive:
        Re: windows o linux
        beh insomma dire che sono quasi uguali è un pò azzardatotu dici di aver usato linux e di averlo scartato, ma non dici il perchè l'hai scartatoognuno può avere mille motivazioni per scegliere l'una o l'altra strada...io per esempio, e non voglio fare polemiche, ho fatto il percorso inverso....ho comprato ad agosto un notebook centrino 2 con vista preinstallato...all'epoca il kernel 2.6.27 di linux non era ancora stato rilasciato e quindi ho dovuta usare vista...beh per me è stata una liberazione quando è uscito ubuntu 8.10, francamente non ne potevo più di performance scadenti, uac a manetta, un trojan installato e non so nemmeno da dove è arrivatopoi c'è il fatto che praticamente tutta la mia attività risentiva pesantemente della mancanza dei tool gnu
      • saassa scrive:
        Re: windows o linux
        - Scritto da: Sonoio
        Anche se linux fosse più sicuro, io ultimamente
        l'ho disintallato perchè ritengo linux troppo
        cervellotico e Windows è più facile e ti devo
        dire che è stata una
        liberazione...Opinione personale.
        Forse, quello che per ora rende linux più sicuro
        è la mancanza di virus che sono scritti tutti per
        windows, ma usando un buon antivirus (io ne uso
        uno gratuito) non ho mai avuto problemi in questo
        con
        windows.Associare virus a sicurezza e' una sciocchezza. O meglio concordo con te su quanto hai detto ma questo non si puo' associare al concetto di sicurezza.Inoltre la sicurezza informatica non e' uno stato ma un processo!Un processo che e' composto da continua attenzione. Il pensare che un sistema cosi' com'e' sia sicuro beh e' una favola per polli (ed io personalmente considero tale macchina come compromessa in partenza)
        Per il resto, non ho notato differenze, e dopo
        aver utilizzato entrambi i sistemi operativi in
        dual-boot per diverso tempo, adesso mi rendo
        conto che utilizzavo linux solo per
        curiosità.Buon per te, che non sei piu' curioso, hai piu' tempo per... ehm per ... ehm scrivere su PI!
        In sostanza, a windows specialmente con Vista,
        non manca nulla della sicurezza di
        linux.Se non un utente capace di rendere una macchina (qualsivoglia piattaforma e so) sicura
    • pabloski scrive:
      Re: windows o linux
      ma infatti molto lo fanno solo per esistere, criticare l'uno o l'altroil problema è che molti parlano a vanvera e senza avere il minimo di infarinatura per capire certe coseper esempio spessissimo mi sono trovato, anche nella vita reale, a discutere di queste cose con gente non del mestiere...l'affermazione più abusata è che se windows consuma più cicli cpu o è più pesante è perchè è come una ferrariin pratica si paragona la complessità di spazio e tempo di un software alla cilindrata di un'automobilequesto tipo di paragone è lampantemente sbagliato, tuttavia non c'è modo di farlo capire a chi non ha studiato questa materiaè questo il vero problema, tutti si sentono commissari tecnici della nazionale di calcio, ma nessuno di loro a mai giocato a palloneho fatto questo paragone proprio per sottolineare la similitudine di certi discorsi da bar dello sport
  • PGStargazer scrive:
    Io la prendo con filosofia
    Il fatto che questo e più articoli similari che sto leggendo in questi giorni in lingua inglese e italiana dimostrano ampiamente che posso stare tranquillmente alla larga da tale sistema per il semplice motivo che quello a cui riferisce il titolo è sempre estremamente falso per chi conosce la realtà.Il mondo purtroppo è però popolato da individui che subiscono quella che definisco la piaga del 21° sec una piaga sociale e economica che fa presa sul marketing cui è impossibile non essere contagiati per la maggior parte del genere umano.
    • pabloski scrive:
      Re: Io la prendo con filosofia
      no piuttosto direi che sarebbe gradita un'analisi fatta da una società indipendenteè chiaro che se domandi all'oste com'è il vino, la risposta sarà scontata
  • Dedrisproject scrive:
    Sistemi Windows , i migliori al mondo
    un esito del genere era da aspettarseloper anni al centro del mirino , era ora di scrollarsi un pò da dosso tutti quei malware
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Sistemi Windows , i migliori al mondo
      Non potevamo credere che dopo Sasser e Blaster, non fosse più possibile sfruttare ancore tale falle.Infatti cera da aspettarselo il ritorno di vecchie falle di parecchi anni fa, sfruttabili con gli stessi sistemi di allora:http://www.tweakness.net/news/4787http://www.tweakness.net/news/4785http://www.webnews.it/news/leggi/9494/autorooter-bersaglia-lultimo-bug-microsoft/Oppure possiamo sempre contare i troyan che fanno i loro lavoro da più di 2 anni:http://business.webnews.it/news/leggi/9484/sinowal-trojan-lecatombe-di-un-malware/Comunque è vero i sistemi Windows a livello di insicurezza sono i migliori al mondo a quanto pare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 novembre 2008 14.48-----------------------------------------------------------
    • anonimo scrive:
      Re: Sistemi Windows , i migliori al mondo
      - Scritto da: Dedrisproject
      un esito del genere era da aspettarselo

      per anni al centro del mirino , era ora di
      scrollarsi un pò da dosso tutti quei
      malwareSistemi Windows migliori al mondo?Ce l'hai presente Totò?PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR
    • Fabrizio scrive:
      Re: Sistemi Windows , i migliori al mondo
      - Scritto da: Dedrisproject
      un esito del genere era da aspettarselo

      per anni al centro del mirino , era ora di
      scrollarsi un pò da dosso tutti quei
      malwaredalla foto sembravi più furbo invece ...........
    • Shiba scrive:
      Re: Sistemi Windows , i migliori al mondo
      - Scritto da: Dedrisproject
      un esito del genere era da aspettarselo

      per anni al centro del mirino , era ora di
      scrollarsi un pò da dosso tutti quei
      malwareLo sai che io riesco a leccarmi il gomito?
      • braincrash.it scrive:
        Re: Sistemi Windows , i migliori al mondo
        - Scritto da: Shiba
        Lo sai che io riesco a leccarmi il gomito?Si vede che hai la lingua lunga lunga o le braccine corte :)
    • pabloski scrive:
      Re: Sistemi Windows , i migliori al mondo
      beh insomma detto da MS fa un pò ridere la cosa ed è sicuramente uno studio poco obiettivo, considerati anche i trascorsi di MScredo che il washington post sia un pò più obiettivo http://voices.washingtonpost.com/securityfix/2008/11/microsoft_security_report_a_mi.html
  • FinalCut scrive:
    Perche avete bloccato le risposte?
    Redazione, perché avete bloccato le risposte a questo post: Windows funziona anche meglio dei Mac!nr: Umpo2 rispVisto le corbellerie che aveva scritto una replica ci stava anche bene, inoltre il post non è vecchio e avevo già risposto:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2387740&m=2388991Bah... nuova gestione, vecchie abitudini?(linux)(apple)
    • uno a caso da di la scrive:
      Re: Perche avete bloccato le risposte?
      - Scritto da: FinalCut
      Redazione, perché avete bloccato le risposte a
      questo
      post:
      Windows funziona anche meglio dei Mac!nr: Umpo2
      risp

      Visto le corbellerie che aveva scritto una
      replica ci stava anche bene, inoltre il post non
      è vecchio e avevo già
      risposto:

      http://punto-indai, non fare la spia (anonimo)

      Bah... nuova gestione, vecchie abitudini?
      (linux)(apple)Bah, semmai vecchie conoscenze! 8)(amiga)(apple)(linux)
      • vistabuntu. wordpress. com scrive:
        Re: Perche avete bloccato le risposte?
        - Scritto da: uno a caso da di la
        - Scritto da: FinalCut

        Redazione, perché avete bloccato le risposte a

        questo

        post:

        Windows funziona anche meglio dei Mac!nr: Umpo2

        risp



        Visto le corbellerie che aveva scritto una

        replica ci stava anche bene, inoltre il post non

        è vecchio e avevo già

        risposto:



        http://punto-in

        dai, non fare la spia (anonimo)




        Bah... nuova gestione, vecchie abitudini?

        (linux)(apple)

        Bah, semmai vecchie conoscenze! 8)

        (amiga)(apple)(linux)ahahah avevo scritto che mi hanno deletato un post con pablosky ed ancora che mi deletano il post sti censori di merda...per curiosita' ora voglio sapere nel precedente post che regolamento avevo infranto :D
      • vistabuntu. wordpress. com scrive:
        Re: Perche avete bloccato le risposte?
        - Scritto da: uno a caso da di la
        - Scritto da: FinalCut

        Redazione, perché avete bloccato le risposte a

        questo

        post:

        Windows funziona anche meglio dei Mac!nr: Umpo2

        risp



        Visto le corbellerie che aveva scritto una

        replica ci stava anche bene, inoltre il post non

        è vecchio e avevo già

        risposto:



        http://punto-in

        dai, non fare la spia (anonimo)




        Bah... nuova gestione, vecchie abitudini?

        (linux)(apple)

        Bah, semmai vecchie conoscenze! 8)

        (amiga)(apple)(linux)sisi continuate a deletare risposte che vi fanno scomodo moderatori di merda, tanto io le riscrivo sempre :)
    • vistabuntu. wordpress. com scrive:
      Re: Perche avete bloccato le risposte?
      - Scritto da: FinalCut
      Redazione, perché avete bloccato le risposte a
      questo
      post:
      Windows funziona anche meglio dei Mac!nr: Umpo2
      risp

      Visto le corbellerie che aveva scritto una
      replica ci stava anche bene, inoltre il post non
      è vecchio e avevo già
      risposto:

      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2387740&m=238


      Bah... nuova gestione, vecchie abitudini?
      (linux)(apple)pensa che a me hanno deletato un post in cui mostravo che xubuntu non andava su pentium III tanto per dare ragione a pablosky...che moderatori di merda in queesto forum, sempre piu' alivello di un forumfree...
  • doc allegato velenoso scrive:
    10 minuti fa...
    accendo uno dei miei pc e mi si presenta con questo bel popup:Windows Product ActivationSince Windows was first activated on this computer, the hardware on the computer has changed significantly.Due, to thesse changes, Windows must be reactivated within 3 days.Do you want to reactivate Windows now?Yes/Noieri ho montato una scheda wireless pci e se l'è bevuta e ora che vuole?a me sfugge totalmente quale è, per l'utente, il vantaggio di questa fenomenale "feature" mentre mi è assolutamente chiaro il rompimento di balle di doverla eseguire pena il blocco del MIO computer.Non è mica per caso un suggerimento a rasare anche questo XP e passare a qualche altro OS più sicuro e meno invasivo?
    • pabloski scrive:
      Re: 10 minuti fa...
      ma non è una feature per l'utente bensì per loroè il sistema antipirateria, che poi non funziona, visto che in Italia il 49% dei windows sono crakkati
      • Renji Abarai scrive:
        Re: 10 minuti fa...
        Pensa che a me sembra la dimostrazione del suo funzionamento.
        • balosso scrive:
          Re: 10 minuti fa...
          - Scritto da: Renji Abarai
          Pensa che a me sembra la dimostrazione del suo
          funzionamento.la droga fa male, smetti finche' sei in tempo!
        • allegato velenoso scrive:
          Re: 10 minuti fa...
          pensa che a me sembra solo e niente altro che un gran rompimento di cogli**iSiccome da quando hai comprato l'auto hai messo benzina in distributori di varie marche adesso DEVI ritargarla entro 3 giorni.Se no vai a piedi.Così è piu chiaro!?Ma vaff...
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            scusate nel nick del messaggio precedente ho dimenticato il "doc"Me ne scuso con i lettori e ribadisco:doc allegato velenoso
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            facciamo così:Hai il codice di attivazione originale?Perdi 5 secondi a inserirlo.Hai da cercare una crack? Perdi ore e non sai cosa installi.A me sembra che questa cosa funzioni.E godo.
          • xWolverinex scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            facciamo così:
            Hai il codice di attivazione originale?
            Perdi 5 secondi a inserirlo.
            Hai da cercare una crack? Perdi ore e non sai
            cosa
            installi.
            A me sembra che questa cosa funzioni.
            E godo.Hai il codice di attivazione originale?E' la terza volta che reistalli ?Bene, chiama il numero verdognolo e spippola tutta la serie di numeri. Rispippola poi sul tuo pc tutta la serie di numeri che dal telefonino ti buttano fuori.Funziona.Una comodita'.Grasso che cola.Dov'e' il faccino che vomita... ?
          • Sgabbio scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Infatti l'attivazione di widows è una gran porcata! Io pago CARO un Software è dovrei pure attivarlo forzatamente ? Ma che senso ha "attivare" a livello tecnico ? E come se avessi uno shareware al contrario...
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Eggià si fa fatica a dire il numero di codice per sbloccarlo.Al numero verde hai paura che ti chiedano le generalità e non sai rispondere? Non è chi vuol esser Milionario. Hai acquistato la licenza e hai la coscenza pulita.Ovviamente se non la si ha acquistata...
          • Sgabbio scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Guarda che è dai tempi di XP che molta gente si lamenta nel sistema di attivazione è del sistema anti pirateria che ti blocca il sistema, per qualche cambiamento HW....Non mi stupisce se qualcuno compra windows, si scaricasse dal p2p la versione corporate....
          • xWolverinex scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            Eggià si fa fatica a dire il numero di codice per
            sbloccarlo.
            Al numero verde hai paura che ti chiedano le
            generalità e non sai rispondere?

            Non è chi vuol esser Milionario. Hai acquistato
            la licenza e hai la coscenza
            pulita.
            Ovviamente se non la si ha acquistata...Permetti che mi scoccia dover rendere conto (perche' questo e' cio' che avviene) di come uso il loro prodotto? Cambio la scheda video devo riattivarlo? Perchè? l discorso mi fa' un po' ridere.. e' come gli spot antipirateria. Chi subisce queste vessazioni? L'utente pagante! Chi scarica un divx dal mulo, o chi prende windows craccato.. di sicuro non ha queste "rotture". Mentre io che compro il dvd mi devo sorbire il video "non ruberesti maaaaaai un auto....".. 5 minuti OBBLIGATORI di rotta di co....i... oppure prendo windows originale e devo perdere 10 minuti al telefono a farmi dettare la riattivazione ..A sto' punto.. prendo tutto craccato, almeno risparmio tempo e giramento di maroni (e ti giuro... 5 minuti di spot obbligatori di antipirateria su dvd pagati 20 euro.... i maroni li fanno girare a vortice!)
          • krane scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            Eggià si fa fatica a dire il numero di codice per
            sbloccarlo.
            Al numero verde hai paura che ti chiedano le
            generalità e non sai rispondere?Se ti mando i numeri me lo fai tu ?Tanto che ci vuole...
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Allora per lo stesso ragionamento non andare a fare il bollo o la revisione dell'automobile.Incredibile come vi attaccate a tutto e a niente.
          • advange scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            Allora per lo stesso ragionamento non andare a
            fare il bollo o la revisione
            dell'automobile.Che notoriamente sono due tra le attività preferite tra chi usa un PC: finalmente hai fatto centro! Ti stanno dicendo che un'inutile e burocratica perdita di tempo [Come fare il bollo]!
          • krane scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            Allora per lo stesso ragionamento non andare a
            fare il bollo o la revisione dell'automobile.Guarda, ho preso la patente apposta per fare revisione e pagare il bollo e l'assicurazione, mica per girarci per strada...
            Incredibile come vi attaccate a tutto e a niente.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Vedo che non cogli.Vabbè pretendevo troppo.
          • krane scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            Vedo che non cogli.Vedo che non cogli neanche tu...
            Vabbè pretendevo troppo.Forse anche io.
          • Gino scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            E' un commerciale... che pretendi?:)
          • logicaMente scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Ma hai ragione! E poi, se lo porti dal tecnico che te lo riformatta e riattiva fai anche prima, tanto il tempo che perde (lui) ad attivarlo lo paghi (tu) come extra rispetto al costo di acquisto della licenza.
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            facciamo così:
            Hai il codice di attivazione originale?si ce l'ho
            Perdi 5 secondi a inserirlo.non hai capito, o preferisci far finta di non capire.IO sul MIO pc non devo perdere nemmeno un millisecondo solo e ed unicamente per far piacere a Microsucks
            Hai da cercare una crack? Perdi ore e non sai
            cosa
            installi.Io adesso, ricattato, sono forzato dalla Microsucks a perdere del tempo inutilmente ma ti assicuro che sto XP lo raso e lo Zio mi perde per sempre. Chi ci ha perso definitivamente?
            A me sembra che questa cosa funzioni.
            E godo.Si, ne sono convinto anch'io. Per far imbestialire e perdere clienti è ottima. Microsucks si è superata
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            solo da come scrivi ho già capito quanti anni hai.Speriamo introducano il maestro unico presto!
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            rispondi nel merito invece di rintanarti nel nulla.Quanti anni ho lo so io e non tu. Ed inoltre, più importante, non ha alcuna attinenza con sta porcata della ri attivazione.Cerca almeno di avere un po' di educazione visto che ad argomenti stai scarsino.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            non reputo molto maturo chi usa le K, le $, il suks.Indipendentemente se ha raggiunto i 18 anni fisici.Hai una licenza OEM? La paghi 1/4 della retail e sai che è legata al PC di acquisto.Già se cambi PC e telefoni all'assistenza MS non si fanno tanti problemi a riattivarla e quindi utilzzi un codice valido. (praticamente ma non teoricamente)Se ogni tanto hai un disguido non ti lamentare.Oh capitano tutte a voi. Io in 2 anni con Vista non ho ancora formattato nè riattivato il codice.
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Di quel che tu reputi maturo o meno a me frega meno di zero.Scrivo come ritengo opportuno e vivo agiatamente anche senza la tua approvazione.Detto questo, la domanda è semplice:per quale motivo sensato io (e tutti quelli) che ho pagato profumatamente una licenza retail non sono libero di modificare a mio piacimento la configurazione hardware del MIO pc senza che Microsucks mi ricatti obbligandomi a ri attivare Winzozz. Se dai una risposta sensata puoi usare tutte le K, le $ e il sucks che vuoi. Non mi formalizzo.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            vedi che allora becchi male?La retail non è da riattivare dopo 3 volte.Prendi il tuo codicillo e lo metti.15 secondi se sai scrivere su una tastiera.Semplicemente hai modificato le impostazioni HW del Pc e ti richiede l'attivazione.Fatica? Zero.Per il resto aspetta: Sukz, OKKKEI, W la rivolution! Magari così leggi con più attenzione
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            non hai risposto alla domanda, te la rifaccio:perchè (che senso/utilità ha per me) devo riattivare Winzozz solo per aver modificato il MIO hardware.INDIPENDENTEMENTE dal fatto che debba telefonare o che sia sufficente inserire un codice in mio possesso.Ancora piu semplice...a che cacchio serve!? A parte a rompere le balle.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Ti rispondo molto semplicemente.Sai leggere? Leggi l'eula che hai accettato.E' lecito che ti chieda l'attivazione dopo la modifica sostanziale dell' HW in quanto lo riconosce come nuovo settaggio.Non ti va bene? Disinstallalo.
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            Ti rispondo molto semplicemente.
            Sai leggere? Leggi l'eula che hai accettato.Bene! Siamo arrivati. Un imposizione, che non ha fondamento tecnico, accettata con l'eula (che nessuno legge)
            E' lecito che ti chieda l'attivazione dopo la
            modifica sostanziale dell' HW in quanto lo
            riconosce come nuovo
            settaggio.E' lecito per chi? E a me che ho pagato la licenza (con la sua bella eula) che me ne viene a parte il già stracitato rompimento di balle?
            Non ti va bene? Disinstallalo.Stai sereno. L'ho già messo in programma.Salutami lo Zio e digli che non ci rivedremo e non mi mancherà!
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: doc allegato velenoso
            Bene! Siamo arrivati. Un imposizione, che non ha
            fondamento tecnico, accettata con l'eula (che
            nessuno legge)L'ignoranza non è giustificata nemmeno dalla legge italiana.Se non leggi allora sono fatti tuoi.
            E' lecito per chi? E a me che ho pagato la
            licenza (con la sua bella eula) che me ne viene
            a parte il già stracitato rompimento di
            balle?E'loro diritto.
            Stai sereno. L'ho già messo in programma.E allora di che ti lamenti?
            Salutami lo Zio e digli che non ci rivedremo e
            non mi mancherà!Nemmeno a noi i tuoi post OT e pieni razzate
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            - Scritto da: doc allegato velenoso


            Bene! Siamo arrivati. Un imposizione, che non ha

            fondamento tecnico, accettata con l'eula (che

            nessuno legge)

            L'ignoranza non è giustificata nemmeno dalla
            legge
            italiana.
            Se non leggi allora sono fatti tuoi.



            E' lecito per chi? E a me che ho pagato la

            licenza (con la sua bella eula) che me ne viene

            a parte il già stracitato rompimento di

            balle?

            E'loro diritto.E' loro diritto rompermi le balle?Ma te guarda...ed io, ingenuo, che pensavo di essere il cliente!Ed invece pago perchè mi si possa rompere le balle.Incredibbbile! Devo provare anch'io a rompere le balle inutilmente ai miei clienti. Chissa che bella pubblicità mi faranno. Magari triplico il fatturato!


            Stai sereno. L'ho già messo in programma.

            E allora di che ti lamenti?Mi lamento (te lo riridico perchè evidentemente non ci sei ancora arrivato) perchè per il momento sono stato obbligato a fare una cosa inutile con conseguente perdita di tempo e smarronamento.Il fatto che questa porcata della ri attivazione mi abbia spinto a programmare la rasatura di XP convengo con te che è una cosa positiva.


            Salutami lo Zio e digli che non ci rivedremo e

            non mi mancherà!

            Nemmeno a noi i tuoi post OT e pieni razzateNoi? Urca! Sei già al plurale maiestatis? Cioè come dire che siete in molti a sostenere queste porcate?L'unica razzata certa ed incontrovertibile è quella di imporre la ri attivazione di un OS che già funziona. E' un assurdo controsenso.Ma certo uno a cui lo Zio butta un osso per sostenere su PI che la ri attivazione è cosa buona e giusta questo non lo può dire.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            Dizionario: cerca la parola LICENZA.
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            Dizionario:
            cerca la parola LICENZA.vabbè, mi sdraio al tuo livello.cerca da qualche parte (non sui manuali Microsucks) "DIFENDERE L'INDIFENDIBILE" e mentre ci sei sul dizionario puoi cercare la parola SERVO.E con questo chiudo tanto chi ha voglia di sbobbarsi tutto il thread può facilmente capire...Saluti (anche allo Zio)
          • krane scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            - Scritto da: doc allegato velenoso

            Bene! Siamo arrivati. Un imposizione, che non ha

            fondamento tecnico, accettata con l'eula (che

            nessuno legge)
            L'ignoranza non è giustificata nemmeno dalla
            legge italiana.L'eula per la legge italiana non vale granche' perche' prevarica dei diritti dei consumatori, quindi anche se viene accettata in italia non e' valida in tutte le sue parti ?Quell'EULA che e' stata denunciata da piu' parti perche' a seconda del paese ha piu' o meno validita ?http://audionewsroom-italia.blogspot.com/2008/02/eula-si-cambia.html
            Se non leggi allora sono fatti tuoi.In questo paese c'e' il diritto di backup, che entra in contrasto con cio' che e' scritto nell'eula, se non sai la legge sono fatti tuoi.

            E' lecito per chi? E a me che ho pagato la

            licenza (con la sua bella eula) che me ne viene

            a parte il già stracitato rompimento di

            balle ?
            E'loro diritto.Fino a che non contrasta con le leggi locali.
          • Ranzo Paperoj scrive:
            Re: 10 minuti fa...
            - Scritto da: Renji Abarai
            solo da come scrivi ho già capito quanti anni hai.
            Speriamo introducano il maestro unico presto!Il maestro unico! Il maestro unico! (win)(win)(win)(win)(win)
        • Ubunto scrive:
          Re: 10 minuti fa...
          Giusto il caso...Una mia amica qualche mese fa ha acquistato un pc packard bell con Win Vista OEM.Tornata a casa ha avviato gli aggiornamenti e a causa di un errore di Microsoft, che ha rilevato la copia come NON auitentica, il pc le è andato in pappa. Vista si è bloccato e lei non riusciva più ad accedere.Il fatto che racconto non è una mia invenzione, ma è documentato anche in blog vari di persone che in quel periodo avevano versioni OEM non riconosciute come valide da WGA.Il risultato di questa vicenda è stato che abbiamo perso ore nel tentativo di ripristinare il sistema (cosa impossibile perché era pre-installato e non avevamo i cd di installazione) e alla fine la mia amica ha dovuto riportare il pc al negozio, dato che la sua licenza era originale e non voleva appoggiarsi a una copia pirata di vista per risolvere.Tempo buttato inutilmente per uno stupido sistema di protezione: questo perché un lamer qualsiasi che si scarica il SO tramite p2p o altri metodi, a differenza della mia amica, è perfettamente in grado di aggirare il controllo.
        • pabloski scrive:
          Re: 10 minuti fa...
          e tutte quelle copie pirata di windows allora?
      • Sgabbio scrive:
        Re: 10 minuti fa...
        Perchè su internet girano le versioni Corporate di Windows, che hanno il sistema di attivazione disabilitata.
    • CCC scrive:
      Re: 10 minuti fa...
      - Scritto da: doc allegato velenoso
      accendo uno dei miei pc e mi si presenta con
      questo bel
      popup:

      Windows Product Activation
      Since Windows was first activated on this
      computer, the hardware on the computer has
      changed
      significantly.
      Due, to thesse changes, Windows must be
      reactivated within 3
      days.
      Do you want to reactivate Windows now?
      Yes/No
      tutto normale... cose che succedono "a chi windows"
      ieri ho montato una scheda wireless pci e se l'è
      bevuta e ora che
      vuole?vuole il TUO pc ovviamente... anzi l'EX-TUO pc...
      a me sfugge totalmente quale è, per l'utente, il
      vantaggio di questa fenomenale "feature" mentresicuro che sia una feature "per l'utente"?
      mi è assolutamente chiaro il rompimento di balle
      di doverla eseguire pena il blocco del MIO
      computer.noooo... abbiamo già detto che non è più il tuo computer!!!
      Non è mica per caso un suggerimento a rasare
      anche questo XP e passare a qualche altro OS più
      sicuro e meno
      invasivo?ma assolutamente no!è solo un suggerimento a piratare il software, contribuendo così alla sua diffusione capillare: questo solo importa! meglio un windows piratato che qualsiasi altro sw di qualsiasi altro produttore... poi tanto qualcuno che paga lo si trova sempre... e spesso sono i governi (che pagano con i soldi pubblici)
      • Renji Abarai scrive:
        Re: 10 minuti fa...
        caro amico se avessi da dirti qualcosa non lo farei con altri nick.Ormai gli abitudinari mi conoscono. Non ho mica paura a nascondermi dietro a un altro nick e nemmeno di far qualche battutina provocatoria (cosa che ho già fatto peraltro)
        • CCC scrive:
          Re: 10 minuti fa...
          - Scritto da: Renji Abarai
          caro amico se avessi da dirti qualcosa non lo
          farei con altri
          nick.
          Ormai gli abitudinari mi conoscono. Non ho mica
          paura a nascondermi dietro a un altro nick e
          nemmeno di far qualche battutina provocatoria
          (cosa che ho già fatto
          peraltro)dai che si scherzava!cordialmente
  • ... scrive:
    Per la redazione: Post di UMPO
    Perché l'avete bloccato? Non ci sono offese ne altro e le risposte che ha ottenuto sono anche civili o_o' na volta tanto
    • Lemon scrive:
      Re: Per la redazione: Post di UMPO
      - Scritto da: ...
      Perché l'avete bloccato? Non ci sono offese ne
      altro e le risposte che ha ottenuto sono anche
      civili o_o' na volta
      tantoCredo sia off-topic
      • ... scrive:
        Re: Per la redazione: Post di UMPO
        :s sarà, ma non chiudono topic come quelli che lo circondano che sono autentiche trollate e un post che fa riferimento alle prestazioni lo chiudono (nolove)
        • pabloski scrive:
          Re: Per la redazione: Post di UMPO
          mah, a me pare un'analisi estremamente affrettata quella di umpoanche perchè stranamente non si parla di scheda grafica....questa sconosciuta eh!?!chiunque può costruire un PC superiore ad uno dei Mac in vendita, ma a parità di hardware Windows è davvero più veloce??altra domanda, ma windows era a 64 bit??? no perchè MacOS non lo è e nemmeno Photoshop per Mac è a 64 bitnon puoi confrontare un sistema a 64 bit con uno a 32 bit proprio in un settore, quello del fotoritocco, dove le operazioni su reali a 64 bit la fanno da padrone
          • ... scrive:
            Re: Per la redazione: Post di UMPO
            Ma io proprio questo volevo, poterci confrontare con quanto scritto, ma Uby ha detto che è la copia di un altro post scritto in altra occasione.. quindi da chiudere..
          • Mr.Pink scrive:
            Re: Per la redazione: Post di UMPO
            - Scritto da: pabloski
            mah, a me pare un'analisi estremamente affrettata
            quella di
            umpo

            anche perchè stranamente non si parla di scheda
            grafica....questa sconosciuta
            eh!?!
            i filtri di photoshop non usano accelerazione hardware
          • pabloski scrive:
            Re: Per la redazione: Post di UMPO
            però risentono dei 64 bitper questo dico che i dati a disposizione sono pochi...chiunque può creare un benchmark per abbattere un OSMS creò dei benchmark con la campagna get the facts in cui pareva che linux fosse un os scritto da trogloditi...vabbè in quel caso le balle erano così evidenti che la commissione per l'advertising ordinò la sospensione della campagna
          • Ubunto scrive:
            Re: Per la redazione: Post di UMPO
            E' vero che una scheda video può fare la differenza, e anche il SO a 32 o 64bit ma, ammesso che il confronto di prestazioni sia veritiero, rimane il fatto che quella macchina *con windows* ha prestazioni superiori a un mac simile che però costa il doppio.L'osservazione che viene fatta è questa a mio avviso.
          • pabloski scrive:
            Re: Per la redazione: Post di UMPO
            senza sapere quale sistema operativo è stato usato sul PC è impossibile fare valutazioniMacOS è solo a 32 bit...se lo confronti con Win 32bit allora sei onesto, se il confronto è fatto con Win 64bit allora è una truffache poi guardacaso si parla di Photoshop e altri software che usano pesantemente aritmetica a 64 bitinfine proprio il fatto che i Mac attuali siano dei PC in tutto e per tutto mi fa venire un ulteriore dubbio....è chiaro che a parità di caratteristiche Mac e PC devono per forza equivalersi, visto che sono la stessa cosail confronto semmai è tra MacOS e Windows, ma lì lo vedo poco realistico che addirittura Vista supererebbe MacOS, che è noto per essere abbastanza performante, soprattutto derivato da due varianti Unix note per essere il top in termini di throughput
          • logicaMente scrive:
            Re: Per la redazione: Post di UMPO
            - Scritto da: pabloski
            MacOS è solo a 32 bit...http://www.apple.com/macosx/technology/64bit.html
    • uno a caso da di la scrive:
      Re: Per la redazione: Post di UMPO
      Redazione: Bravi, stavolta siete stati attenti ai dettagli! ;) 8)
      • naXma scrive:
        Re: Per la redazione: Post di UMPO
        Tanto per mettere le cose in chiaro,sono io l'autore di quella discussione, che ho scritto diverso tempo fa.Fermo restando che: sono sempre di quell'avviso; che altre prove con altre configurazioni sono state fatte e i Mac continuano a prendere bastonate ferme in tutti i campi rispetto a XP SP3 32bit; che la cosa è stata ammessa anche dai più irriducibili macchisti che conosco;la redazione ha fatto benissimo a chiudere la discussione, che è offtopic, copiata da Umpo non so bene con quali intenti, ma in modo comunque scorretto.Detto questo, che chi ha il Mac se lo tenga stretto e non si senta in dovere di rispondere, tanto voi lo sapete che avete la macchina migliore, giusto? Siate felici e non considerate il messaggio di UMPO il 'fregaposts', farete meno bile e vivrete più felici. Bye.
        • Troll Corp. scrive:
          Re: Per la redazione: Post di UMPO
          Egregio signore, il post alla quale fa riferimento e di quale è Lei autore è stato integrato in vari trollkit e fa ormai parte del Database dei Testi ad uso troll-nazionale,le nostre più sentite congratulazioni! 8)
          • naXma scrive:
            Re: Per la redazione: Post di UMPO
            Grazie, grazie..ho vinto qualche cosa? (geek)P.S. Ma che brutte 'ste emoticons.. cambiarle no, eh?
        • pabloski scrive:
          Re: Per la redazione: Post di UMPO
          beh però una qualche prova tangibile di queste affermazioni sarebbe graditapremetto che non sono un machista, non mi interessa difendere Jobs, che si difende bene da solo, però mi pare assai strano che windows superi macos, posso ammettere xp ma vista?
    • Uby scrive:
      Re: Per la redazione: Post di UMPO
      - Scritto da: ...
      Perché l'avete bloccato? Non ci sono offese ne
      altro e le risposte che ha ottenuto sono anche
      civili o_o' na volta
      tantoEra un post vecchiotto copio-incollato da qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2387740&m=2388413#p2388413Il che fa pensare che si tratti di un troll :P
      • ... scrive:
        Re: Per la redazione: Post di UMPO
        ah! Allora hanno fatto bene o_o'
      • bibop scrive:
        Re: Per la redazione: Post di UMPO
        si una trollata bella e buona... anche perche' a suo tempo il suo ragionamento e' stato smantellato... ma qua c'e' ancora gente che e' convinta che i mac costino il doppio e che la ram che usano non e' standard.... contenti loro.. fa sempre piacere leggere certe fesserie
  • attonito scrive:
    Moggi...
    pronto? si ciao, sono Moggi... senti per la partita di domani ... si, se potessi darci un rigore te ne sarei grato... si ... d'accordo... rolex... certo, oro e acciaio come piace a te... va bene... saluti alla signora.Fate le dovute proporzioni con certi toni di certi articoli leccaculisti verso Microsoft e magari situazione e' piu' chiara...
  • doc allegato velenoso scrive:
    Jorge Luis Borges
    "Viviamo in un'epoca molto ingenua; per esempio, la gente compra prodotti la cui eccellenza è vantata dalle stesse persone che li vendono."
    • Lemon scrive:
      Re: Jorge Luis Borges
      - Scritto da: doc allegato velenoso
      "Viviamo in un'epoca molto ingenua; per esempio,
      la gente compra prodotti la cui eccellenza è
      vantata dalle stesse persone che li
      vendono."Si, c'è anche da dire che MS ha fatto un paragone con se stessa, non con altri SO, il titolo ingannevole serve proprio per attirare i vari esaltati. Che abbia migliorato le sue statistiche sulle sicurezza mi sembra una cosa plausibile anche se a dirlo è lo stesso oste.
      • gcf scrive:
        Re: Jorge Luis Borges
        eh gia', io sono il migliore perche' lo dico io...qualcosa di simile all'indice di gradimento del tizio che governa l'italia...
        • Lemon scrive:
          Re: Jorge Luis Borges
          - Scritto da: gcf
          eh gia', io sono il migliore perche' lo dico io...
          qualcosa di simile all'indice di gradimento del
          tizio che governa
          l'italia...No, non hai capito, migliore rispetto a cosa? loro dicono che rispetto al passato hanno fatto dei passi avanti rispetto a LORO STESSI, cioè le vulnerabilità sono minori o meno gravi o riguardo più le applicazioni ecc ecc.Non entro nel merito della questione vero o falso, anche senza indagini, così a spanne, a me sembra un'affermazione plausibile, sinceramente non credo che xp SP3 abbia le stesse vulnerabilità di windows98, però, lo ripeto, sarebbe da verificare.Io solitamente utilizzo secunia, non so se sia di proprietà microsoft e comunque non lo uso per statistiche o confronti, non mi interessa.Ad esempio:http://secunia.com/advisories/product/22/?task=statistics
        • pabloski scrive:
          Re: Jorge Luis Borges
          lascia fare, dal berlusca hanno ancora tantissimo da imparare :D
  • Umpo scrive:
    Windows funziona anche meglio dei Mac!
    Doverosa premessa, non mi importa molto della guerra fra linari, windowsiani o macchisti.Sono un tecnico informatico specializzato in videoediting, e per forza di cose (leggi vendite) mi concentro più su Windows. In ufficio peraltro, come pc di segreteria uso con grande soddisfazione Ubuntu, che ritengo ottimo per lavorare senza dover pagare licenze, considerato che anche su Windows avrei comunque usato Firefox, OpenOffice, Gimp e in generale tutto l'opensource che può servire per gestire un ufficio.Sino a qualche anno fa, inoltre, lavoravo con i Mac in quanto Avid offriva i suoi sistemi anche per questa piattaforma. Per quel che mi riguarda devo dire che da quando è passata a Wintel, i problemi tecnici si sono davvero MOLTO ridotti, ma questa è una considerazione personale che lascia il tempo che trova.Venendo al dunque, vorrei condividere con voi una valutazione che sono riuscito a portare a termine qualche giorno fa; un mio cliente che lavora con PhotoShop, avendo fatto società con un'altra persona fissata come tutti i macchisti che i prodotti della mela sono i migliori in tutto, prestazioni incluse, venne da me chiedendo se avrei potuto fornirgli un Mac per lavorare, visto che, a sentir l'altro, questi ultimi sono ESTREMAMENTE PIU' VELOCI nell'aprire i files e nell'elaborazione dei filtri in photoshop.Io ho affermato che mi sembrava una cazzata, considerando che ormai i Mac, condividendo lo stesso hardware, sono a tutti gli effetti PC abbelliti esteticamente e venduti al doppio del loro valore effettivo, e che il solo OS non può fare la differenza in modo così evidente; ho quindi convinto il cliente, che doveva acquistare 4 postazioni, a prenderne almeno una su piattaforma wintel, assemblaggio e installazione software a mia cura, dicendo che me ne sarei preso la responsabilità in caso di prestazioni deludenti.Così e stato fatto, sono state vendute tre postazioni MAC(Core2 duo 2,66MHz, 2Gb ram DDR2/800 e 1 HDD 256GB) dall'esorbitante costo di 1300 (più licenze software) e un PC (Core2 duo 2,33MHz, 2Gb ram DDR2/800 e 1 HDD 500GB) a metà prezzo dei MAC.Ieri ho avuto finalmente modo di provare sul campo la presunta superiorità del Mac mettendo a confronto il PC con Windows XP SP3 e PhotoShop 10.0.1 contro uno dei MAc sopra citati, ultima release dell'os e versione analoga al PC di Photoshop.Ragazzi, le bastonate che ha preso il Mac sono clamorose.L'apertura delle foto con CameraRAW su PC erano più veloci di almeno il 30%, e l'applicazione dei filtri più complessi arrivava anche al 400%, nel senso che i MAC, con processore più potente, ci stavano fino a 4 (dico QUATTRO) volte di più del PC con processore più lento e che è costato la metà. Chiaramente con fotografie identiche scaricate dallo stesso DVD.Siccome non voglio che questo sia un post sterile come tanti altri, descrivo anche il dettaglio di uno dei filtri dove il divario è stato così evidente:Filtro/Sfocatura/Sfocatura Migliore, con parametri così settati: Raggio 30, Soglia 25,Qualità Alta e Metodo Normale. Fate la prova, se ne avete modo, e resterete di stucco come ci sono rimasto io.A questo punto, tralasciando le considerazioni squisitamente estetiche e personali (OSX a me non piace per niente, la grafica è brutta come lo è quella tastiera da Spectrum Sinclair e quel mouse che sembra uscito dalle patatine), mi sembra evidente che Windows farà anche schifo a molti, ma in termini di prestazioni pure resta sempre la macchina da battere. A parità di hardware è più performante e costa molto meno.Non voglio aprire discussioni e diatribe su sicurezza, esclusività del marchio ecc, ho solo voluto riportare un confronto, effettuabile da tutti, che a me è servito per poter dare ai clienti, quando chiederanno se in termini di velocità il Mac è superiore al PC, una risposta chiara e suffragata dai fatti.
    • Lemon scrive:
      Re: Windows funziona anche meglio dei Mac!
      Ti verrà risposto che non sei capace di configurare i mac oppure che è falso quel che dici oppure che comunque se mettevi ubuntu era ancora più veloce oppure (ed è un pò vero) che sei off-topic.Una curiosità da ignorante: ma la scheda grafica non incide su questo genere di test?
    • Rumenta scrive:
      Re: Windows funziona anche meglio dei Mac!

      mi concentro più su Windows. In ufficio peraltro,
      come pc di segreteria uso con grande
      soddisfazione Ubuntu, che ritengo ottimo per
      lavorare senza dover pagare licenze, considerato
      che anche su Windows avrei comunque usato
      Firefox, OpenOffice, Gimp e in generale tutto
      l'opensource che può servire per gestire un
      ufficio.Appunto.
      evidente che Windows farà anche schifo a molti,
      ma in termini di prestazioni pure resta sempre la
      macchina da battere. A parità di hardware è più
      performante e costa molto
      meno.Io non mi occupo di grafica e me ne sto' zitto, se dici cosi' sara' vero, eventualmente qualcuno del campo dira' la sua.Il tuo mi sembra un approccio equilibrato e mi sembra che tu dica in sostanza che c'e' un sistema operativo per ogni cosa, per un utilizzo office generico un ubuntu ti va benissimo, per grafica benissimo un windows. In questo momento almeno. Magari ci saranno piu' suite sotto Linux in futuro e le cose cambieranno (potrei ricordare che molti studi di animazione digitale hanno piattaforme basate su Linux per produrre i film che poi vediamo al cinema). Oppure no. Comunque non e' appunto che un sistema sia sempre da preferire a prescindere, valutare e decidere. Sta di fatto che la maggior parte dei pc è per un utilizzo office generico e non per elaborazioni grafiche. Ognuno tragga le sue conseguenze.Come ho detto il tuo mi sembra un approccio equilibrato e ragionato, insopportabili quelli che battono un solo tasto, con il pinguino, con il mac o con windows senza tener conto di una variabile fondamentale: quello che ci devi fare con un pc in concreto.
  • Fab scrive:
    otiimo!
    allora posso finalmente togliere l'antivirus e l'antispyware che mi costano una cinquantina di euro all'anno e metà della CPU?
    • Mr.Pink scrive:
      Re: otiimo!
      - Scritto da: Fab
      allora posso finalmente togliere l'antivirus e
      l'antispyware che mi costano una cinquantina di
      euro all'anno e metà della
      CPU?I migliori antivirus sono gratis, e se non apri trojan non servono nemmeno quelli.
      • logicaMente scrive:
        Re: otiimo!
        - Scritto da: Mr.Pink
        I migliori antivirus sono gratis, e se non apri
        trojan non servono nemmeno
        quelli.Se non accendi il computer non serve nemmeno la presa di corrente.
    • CCC scrive:
      Re: otiimo!
      - Scritto da: Fab
      allora posso finalmente togliere l'antivirus e
      l'antispyware che mi costano una cinquantina di
      euro all'anno e metà della
      CPU?visto che ci sei... meglio se togli direttamente windows...
  • carlo scrive:
    AHAHAHAHAHA
    ahahahahahahahacosa? windows?sicuro?ahhahahahahahahahahahha
    • Paolino scrive:
      Re: AHAHAHAHAHA
      - Scritto da: carlo
      ahahahahahahaha
      cosa? windows?
      sicuro?Certo, e te lo dice MS! :DOste, com'e' il vino? :D
  • gnulinux86 scrive:
    Windows il sistema meno sicuro.
    Per Microsoft la sicurezza è patchare le falle ogni 2° martedì del mese, dove 1 o più vulnerabilità sono sempre con rischio di pericolosità alto e troppo spesso condivise da Xp e Vista.Per Microsoft la sicurezza è come la falla stile Windows 95 patchata pochi giorni fa:http://www.tweakness.net/news/4785Che colpisce Windows2000/Xp/Vista/server2008, ed anche il futuro Windows 7:http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?Fa0milyId=E877D9C1-3E7C-4551-A899-C3FCC5175BB6&displaylang=enQuindi per Microsoft la sicurezza è avere le stesse falle degli anni 90, e rivedere gli spettri di Sasser e Blaster:http://www.tweakness.net/news/4787Per Microsoft la sicurezza è usare antivirus, antispyware e non implementare nulla a livello architetturale per la sicurezza.Complementi se è questa è sicurezza!?
    • kenny scrive:
      Re: Windows il sistema meno sicuro.
      - Scritto da: gnulinux86
      Per Microsoft la sicurezza è usare antivirus,
      antispyware e non implementare nulla a livello
      architetturale per la
      sicurezza.Quoto, probabilmente è per via dello stesso motivo per cui non si decidono ad implementare un filesystem degno di questo nome (sennò chi li sente quelli della diskeeper)
    • Renji Abarai scrive:
      Re: Windows il sistema meno sicuro.
      - Scritto da: gnulinux86
      Per Microsoft la sicurezza è patchare le falle
      ogni 2° martedì del mese, dove 1 o più
      vulnerabilità sono sempre con rischio di
      pericolosità alto e troppo spesso condivise da
      Xp e
      Vista.Furbone!Perchè non dici che in caso di patch critiche l'aggiornamento lo fanno subito come è successo giorni fa?
      Per Microsoft la sicurezza è come la falla stile
      Windows 95 patchata pochi giorni
      fa:
      http://www.tweakness.net/news/4785
      Che colpisce Windows2000/Xp/Vista/server2008, ed
      anche il futuro Windows
      7:Nessun sistema è immune, nemmeno il tuo. Morta una falla se ne crea un altra.
      http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?Fa
      Quindi per Microsoft la sicurezza è avere le
      stesse falle degli anni 90, e rivedere gli
      spettri di Sasser e
      Blaster:
      http://www.tweakness.net/news/4787

      Per Microsoft la sicurezza è usare antivirus,
      antispyware e non implementare nulla a livello
      architetturale per la
      sicurezza.

      Complementi se è questa è sicurezza!?Non ti preoccupare capiterà anche a voi. Non esistono camere iperbariche in informatica.
      • Rumenta scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.

        Nessun sistema è immune, nemmeno il tuo. Morta
        una falla se ne crea un
        altra.
        Quoto.
        Non ti preoccupare capiterà anche a voi. Non
        esistono camere iperbariche in
        informatica.Quoto.Pero' allora cosa dobbiamo desumere che quello che dice Microsoft di avere maggiore sicurezza e' falso?Che tutti i sistemi hanno buchi? E poi e' da vedere quale di questi sistemi ne ha di piu'. Potrebbe essere una differenza importante. Da vedere anche quanto codice maligno c'e' a disposizone per ciascun sistema. Sicuramente quelli Microsoft vincono alla grande. Si puo' dire certo che e' perche' e' piu' diffuso, ma quello che interessa per chi usa il pc e' che con un sistema Microsoft il codice che circola per mandarti in malora il pc e' una infinita' e quindi ti aumentano esponenzialmente le probabilita' di trovarti infetto.Ma se tutti i sistemi hanno buchi la faccenda e' che tra le tre maggiori famiglie in circolazione per uso desktop due si pagano. Una ha una infinita' di codice maligno. Percio' se tutti e tre hanno buchi e due si pagano perche' allora non usarne uno che non si paga e dove il codice maligno e' pressoche' inesistente?
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        Assolutamente falso Microsoft patcha anche le falle con rischio pericolosità massimo sempre il 2° martedì del mese, esempio pratico dell'ultimo bollettino:http://www.tweakness.net/news/4764La falla stile Windows 95, ha avuto una patch straordinaria, perchè il problema è ben più grave.Non stiamo parlando di ovvietà come" Non esiste sistema sicuro al 100%/ tutti i sistemi sono soggetti a bug"Stiamo parlando di scarsa sicurezza dei sistemi Windows.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 novembre 2008 10.53-----------------------------------------------------------
        • Davide scrive:
          Re: Windows il sistema meno sicuro.
          Quoto, non capisco come si possa parlare di sicurezza, dopo che su Windows si combatte con falle come dici tu stile anni 90, sfruttabili sempre alla stessa maniera, che interessano tutte le versioni di Windows.
          • Dti Revenge scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: Davide
            Quoto, non capisco come si possa parlare di
            sicurezza, dopo che su Windows si combatte con
            falle come dici tu stile anni 90, sfruttabili
            sempre alla stessa maniera, che interessano tutte
            le versioni di
            Windows.Vedi il bug vecchio di 25 anni di BSDhttp://www.osnews.com/story/19731/The-25-Year-Old-UNIX-Bug
          • pabloski scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            certo che ce ne vuole per confondere un bug di stabilità con uno di sicurezzabravo, continua così
      • BlueSky scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        - Scritto da: Renji Abarai
        Non ti preoccupare capiterà anche a voi. Non
        esistono camere iperbariche in
        informatica.Vero, ma esistono soluzioni tecniche più o meno efficaci contro rischi remoti. Perché contro gli utenti che cliccano ok a tutto quello che gli arriva non ci può fare nulla nessuno. Un mio amico a cui avevo consigliato Avast ha forzato i blocchi dell'antivirus che gli stavano dicendo che l'applicazione era pericolosa. Ovviamente dieci minuti dopo il pc era inutilizzabile.Però contro le minacce da remoto, quelle che ti sfondano il pc senza che tu muova un dito (e non mi dire che basta stare attenti, è sufficiente digitare male un indirizzo web per finire male) Linux è meno vulnerabile di Windows.
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Windows il sistema meno sicuro.
          non si mette in dubbio la cosa.Si mette in discussione il fatto che solo MS sia aperto a falle e non gli altri sistemi.Purtroppo tanti si sentono immuni ma...
          • BlueSky scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: Renji Abarai
            non si mette in dubbio la cosa.
            Si mette in discussione il fatto che solo MS sia
            aperto a falle e non gli altri sistemi.Non è solo un discorso di essere esposti a falle o meno, ma anche di quanto tali falle siano sfruttabili (soprattutto dall'esterno) ed in maniera sistematica. Linux ha meno problemi. E non perché sia meno diffuso, ma perché solitamente meglio configurato e pensato fin dall'inizio per essere sicuro. Worm e virus come quelli che hanno infestato Windows in passato avrebbero avuto vita breve con Linux. Vero, comunque, che MS ha fatto passi avanti. Ma siamo ancora lontani dai livelli di Linux. Però credo che questi attacchi "brutali" saranno abbandonati (forse già lo sono) in favore di altri più facili da creare. Sfruttare la fiducia malriposta delle persone è ben più semplice. Finché gli utenti Win continueranno a scaricare ogni porcheria da internet (programmi freeware e shareware sconosciuti, crack ecc) questa piaga non finirà. I repository di Linux offrono un livello di sicurezza maggiore.
            Purtroppo tanti si sentono immuni ma...Immuni no, ma tranquilli si.
      • pabloski scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        beh dire che lo fanno subito è un pochettino esageratoquella falla è in giro dal dopo-Sasser....non so se ricordi Sasser sfruttava lo stesso servizio....all'epoca fu prodotta una patch ma tutti, compresi i guru delle industrie di AV, dissero che si trattava di una patch temporanea e che il problema rimaneva anche se era sfruttabile in altra forma e molto più difficilmentee infatti qualche settimana fa abbiamo saputo che effettivamente quella falla era sfruttabile e anzi sfruttata da Gimmiv.a che non si sa da quando sia in giro
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Windows il sistema meno sicuro.
          la falla di sasser era chiusa la settimana prima rispetto al boom del virus. Il problema è che tonnellate di utenti in giro non hanno patchato il sistema con gli update dato la "genuinità" del prodotto.Strano vero?
          • pabloski scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            bah è difficile dire da quanto tempo fosse in giro quel trojanil fatto che ms fosse corsa a patchare indica che quantomeno era un pericolo serio ( il bug + il trojan ovviamente )poi che ci sia gente che non può patchare perchè c'ha il uindovs abusivo, beh, fatti loro
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            peccato che il discorso non è così facoltativo come lo vuoi far passare.Un Win costantemente aggiornato è veramente molto meno vulnerabile rispetto a quelli tarocchi che hanno installato gli smanettoni e non lo aggiornano.Peccato che tutti quelli che si lamentano dei virus e dei malware sono l'ultimo caso che ho proposto sopra....
          • pabloski scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            mmm strano se così fosse le stats che MS ricava dal suo software antimalware da dove vengono???oppure tutti gli allarmi circa la sicurezza aziendale che senso hanno???le aziende il windows ce l'hanno originale, se i malware sono un problema di quelli che ce l'hanno crakkato, vuol dire che nessuna azienda ha malware installati sui propri computerpeccato che tutte le ditte di sicurezza IT dicano il contrarioaverlo legale o meno non fa differenza, così come la capacità di proteggere dei tool antimalware è estremamente ridotta
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            Sappi che in italia di aziende con SW originale ce ne sono meno di quel che tu pensi.E stanno correndo ancora ai ripari tutt'oggi acquistando SW per mettersi in regola dato l'intensificazione dei controlli
          • mura scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            bhè ci sono anche un sacco di aziende che hanno in licenza tutte le copie di windows ma il capo ced non sa dell'esistenza di WSUS e blocca a livello di proxy / gateway il download di aggiornamenti perchè affossano la connessione internet :(
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            Anche li non si può imputare la colpa a MS.
          • mura scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            perfettamente d'accordo qui si torna a parlare che il motivo del 95% dei malfunzionamenti di un computer si origina tra la tastiera e la sedia ;)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            l'amico doc la sotto ha provato a intavolare una discussione alza la media del 4%!
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: mura
            bhè ci sono anche un sacco di aziende che hanno
            in licenza tutte le copie di windows ma il capo
            ced non sa dell'esistenza di WSUS e blocca a
            livello di proxy / gateway il download di
            aggiornamenti perchè affossano la connessione
            internet
            :(Non si capisce allora come mai virus e trojans riescono a passare dal proxy/gateway e gli aggiornamenti di sistema no!E in ogni caso a chi vogliamo imputare l'incompetenza di questi bravi sistemisti tutto punta & clicca?
          • braincrash.it scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: Anonimo
            E in ogni caso a chi vogliamo imputare
            l'incompetenza di questi bravi sistemisti tutto
            punta & clicca?E in ogni caso a chi vogliamo imputare tutti gli incidenti d'auto? Alle macchine ovviamente.Trova un'altra scusa che questa non va bene.
          • pabloski scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            il punto è che qui si parla di copie di windows autentiche e patchate che vengono infettatec'è poco da fare, esiste un'ecosistema che sa benissimo come fregature gli antivirus, i firewall, gli antimalware e gli anti-tuttovai sul sito pay-per-install.org, c'è un'allegra comunità di bricconi che questo fa di mestiereleggi un pò di post e capirai che i pc windows sono alla mercè dei malware writer
          • braincrash.it scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: pabloski
            il punto è che qui si parla di copie di windows
            autentiche e patchate che vengono
            infettateA dire il vero si stava parlando di sistemisti che non sanno fare il loro lavoro...Ma so che ti piace tanto rispondere con cose che non c'entrano nulla... continua pure.
          • pabloski scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            no il discorso iniziato con Renji riguardava una sua teoria secondo cui tutte le copie pirata sono quelle che vengono infettatecosa che francamente mi pare assai strana, visto il galoppante spionaggio industriale a mezzo spywareal che lui è sbottato, dicendo che è ovvio, infatti le aziende hanno migliaia di PC senza licenzapoi i sistemisti sono un discorso a parte...si sa, più icone gli dai meno competenti saranno
          • braincrash.it scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: pabloski
            no il discorso iniziato con Renji riguardava una
            sua teoria secondo cui tutte le copie pirata sono
            quelle che vengono
            infettateA volte i discorsi si evolvono e cambiano direzione non lo sapevi? Va che utile scrivere si PI hai imparato una cosa nuova.
            poi i sistemisti sono un discorso a parte...si
            sa, più icone gli dai meno competenti
            sarannoLo stesso tipo di commento a cui avevo risposto e tu lo riproponi senza aver mai commentato la mia risposta al commento originale?Come stai messo?
          • pabloski scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            ti arrampichi sugli specchi vedoi rapporti sulla sicurezza parlano di 40 milioni di PC infettati solo da Stormè mai possibile che fossero tutti windows senza licenza? senza contare che l'undergroung dei malware writer è molto fertile e le falle 0-day emergono a ritmi impressionantiè difficile di questi tempi evitare di essere infettati, a meno che tu il PC non lo tenga spento e in vetrina
          • Fabrizio scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: pabloski
            bah è difficile dire da quanto tempo fosse in
            giro quel
            trojan

            il fatto che ms fosse corsa a patchare indica che
            quantomeno era un pericolo serio ( il bug + il
            trojan ovviamente
            )

            poi che ci sia gente che non può patchare perchè
            c'ha il uindovs abusivo, beh, fatti
            lorofatti loro fino a un certo puntomicrosoft ha sempre tollerato le copie pirata (ci ha sempre campato) quindi come minimo le patch importanti devono installarsi a forza e avvertire l'utente che se la sua copia è pirata in quella circostanza non è un problema
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: Fabrizio
            fatti loro fino a un certo punto
            microsoft ha sempre tollerato le copie pirata (ci
            ha sempre campato) quindi come minimo le patch
            importanti devono installarsi a forza e avvertire
            l'utente che se la sua copia è pirata in quella
            circostanza non è un problemaFatti tuoi se hai una copia pirata e pretendi il supporto.Se non te lo danno vai da un giudice a lamentarti.Tanto causa più, causa meno... secondo me vinci anche!Anche per te attendiamo il maestro unico della Gelmini.
          • bibop scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            il primo responsabile e' microsoft che immette sul mercato software fallato der design e per programmazione... se questo poi crea disastri perche' di punto in bianco si cerca di raccogliere quello che si e' seminato con la pirateria... impedendo gli aggiornamenti che non sono altro che pezze a loro errori col cavolo che son solo fatti di chi installa software piratae nessuno venaga a dire che dalla pirateria ms nn ha tratto vantaggio e quote di mercato... perche' allora dalle quote del marketshare quasi bulgare e per fotrtuna in costante diminuzione si devono togliere le copie pirata di windows attualmente installatetroppo facile dire cavoli loro che nn hanno software windows genuine... come mai gli aggiornamenti di certo software, vedi internet explorer, non e' soggetto al wga o meglio da esso e' stato eliminato il wga?semplice perche' perderebbero quote di mercato in favore di firefox... quindi deresponsabilizzate ms in toto... e' ridicolo
      • CCC scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        - Scritto da: Renji Abarai
        - Scritto da: gnulinux86

        Per Microsoft la sicurezza è patchare le falle

        ogni 2° martedì del mese, dove 1 o più

        vulnerabilità sono sempre con rischio di

        pericolosità alto e troppo spesso condivise da

        Xp e

        Vista.

        Furbone!
        Perchè non dici che in caso di patch critiche
        l'aggiornamento lo fanno subito come è successo
        giorni
        fa?accidenti! ma allora sono davvero bravi e seri!

        Per Microsoft la sicurezza è come la falla stile

        Windows 95 patchata pochi giorni

        fa:

        http://www.tweakness.net/news/4785

        Che colpisce Windows2000/Xp/Vista/server2008, ed

        anche il futuro Windows

        7:

        Nessun sistema è immune, nemmeno il tuo. Morta
        una falla se ne crea un
        altra.vero... solo che in casa M$ le falle non muoiono... si rigenerano sempre e resuscitano!!!
        http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?Fa

        Quindi per Microsoft la sicurezza è avere le

        stesse falle degli anni 90, e rivedere gli

        spettri di Sasser e

        Blaster:

        http://www.tweakness.net/news/4787



        Per Microsoft la sicurezza è usare antivirus,

        antispyware e non implementare nulla a livello

        architetturale per la

        sicurezza.



        Complementi se è questa è sicurezza!?

        Non ti preoccupare capiterà anche a voi. a voi? a voi chi?
        Non esistono camere iperbariche in
        informatica.certo che no...in compenso esistono grattaceli coi piedi d'argilla....
    • MAH scrive:
      Re: Windows il sistema meno sicuro.
      No, la sicurezza è quella di DEBIAN,vedi SSH, direi il bug più grave della storia,milioni di chiavi da rifare.Il sorgente era a disposizione di tutti,ma se nessuno lo legge non serve a molto.Dopo quello che è successonon vedo come si possa ancora attaccareil modello di Microsoft.Un po' di dignità, per favore.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        Ancora con quella falla? Ti ricordo che è stata risolta 2 ore dopo essere stata scoperta.Non ci sono prove di danni.Le chiavi si rigenerano con un semplice comando da terminale :sudo ssh-vulnkey -aNon ti scaldare peggio di Microsoft sulla gestione della sicurezza non c'è nessuno.
      • kenny scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        - Scritto da: MAH
        Dopo quello che è successo
        non vedo come si possa ancora attaccare
        il modello di Microsoft.
        Un po' di dignità, per favore.Decisamente, ma abbi quantomeno il buonsenso di non usare come termine di paragone il "modello di sviluppo microsoft" (gli stessi worm di 4 anni fa vanno ancora girando indipendentemente dalla versione di win in uso)
        • gcf scrive:
          Re: Windows il sistema meno sicuro.
          - Scritto da: kenny
          - Scritto da: MAH

          Dopo quello che è successo

          non vedo come si possa ancora attaccare

          il modello di Microsoft.

          Un po' di dignità, per favore.

          Decisamente, ma abbi quantomeno il buonsenso di
          non usare come termine di paragone il "modello di
          sviluppo microsoft" (gli stessi worm di 4 anni fa
          vanno ancora girando indipendentemente dalla
          versione di win in
          uso)ahah e figurati che buona parte dei programmi di 4 anni fa non funzionano su vista, e ancora tutti a difenderlo
      • Shu scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        - Scritto da: MAH
        No, la sicurezza è quella di DEBIAN,
        vedi SSH, direi il bug più grave della storia,
        milioni di chiavi da rifare.Debian è talmente "insicura" e ha talmente tante falle che ogni volta tirate fuori lo stesso bug per dimostrarlo.Voto troll: 3
      • CCC scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        - Scritto da: MAH
        No, la sicurezza è quella di DEBIAN,in effetti
        vedi SSH, direi il bug più grave della storia,
        milioni di chiavi da rifare.esagerato
        Il sorgente era a disposizione di tutti,
        ma se nessuno lo legge non serve a molto.

        Dopo quello che è successo
        non vedo come si possa ancora attaccare
        il modello di Microsoft.- modello open: c'è una falla, chiunque la può trovare, chiunque la può correggere, tutti condividono la "patch"...- modello "closed": A) c'è una falla, pochissimi la possono trovare, meno ancora la possono correggere... ma forse è meglio nasconderla (sennò ci roviniamo il business) e magari sfruttare la cosa... poi semmai rilasciamo una "patch" e mica a tutti...B) se non c'è una "falla"... CE LA METTIAMO NOI!!! una bella backdoor ben nascosta per gli amici dell'NSA e per tutta la brava gente che ne dovesse necessitare... tutta sicurezza ovviamente!
        Un po' di dignità, per favore.ti senti in difetto?
    • Davide scrive:
      Re: Windows il sistema meno sicuro.
      Quoto, non capisco come si possa parlare di sicurezza, dopo che su Windows si combatte con falle come dici tu stile anni 90, sfruttabili sempre alla stessa maniera, che interessano tutte le versioni di Windows.
    • pabloski scrive:
      Re: Windows il sistema meno sicuro.
      direi che un'ottima e seria valutazione è questa http://voices.washingtonpost.com/securityfix/2008/11/microsoft_security_report_a_mi.htmlil problema di ms è che infarcisce tutto di marketingvista è più sicuro....vabbè, a parte che ad ogni versione dicono "il sistema più sicuro di sempre".....che significherà poi??? boh!!!il punto è capire anche di che sicurezza stiamo parlando....sicurezza teorica? spostando i driver in userspace il sistema è più stabile ( ovviamente in teoria, ma in pratica potrebbe non verificarsi )lavorando come utente non root si è più sicuri...sempre in teoria, basta sfruttare un bug per la privilege escalation e la tua sicurezza va a farsi friggeredetto questo, di che sicurezza loro parlano? quella teorica dovuta ai cambiamenti che hanno fatto? quella valutata sul campo tramite analisi e statistiche a campione?detto questo rimane poi l'ultimo punto e cioè la sicurezza complessiva che riguarda l'insieme PC+utente....tu metti UAC, d'accordo....ma se UAC sta sempre a rompere, è chiaro che alla fine l'utente si abitua a dire si a tuttoquindi perdi il vantaggio che teoricamente dovresti avere con UACinfine rimangono i bug e lì per quanto MS insista, mi pare che pure su Vista spuntano in quantità industriali http://www.frsirt.com/english/ e sono tutti bug relativi a metodi per l'esecuzione di codice da remoto, privilege escalation, bypass del sistema di protezione dei processi, tutta robetta abbastanza grossapoi c'è tutto il filone delle infezioni dovute al tris utente col mulo + asf script streaming + BITS....e lì è meglio stendere un velo pietoso, visto che si possono bypassare come burro UAC e firewall
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Windows il sistema meno sicuro.
        - Scritto da: pabloski
        il problema di ms è che infarcisce tutto di
        marketingstrano per una società che non è onlus vero?
        vista è più sicuro....vabbè, a parte che ad ogni
        versione dicono "il sistema più sicuro di
        sempre".....che significherà poi???
        boh!!!Che tra i loro sistemi è il più sicuro prodotto finora.Mi sembrava facile ma dopo i tuoi FAIL di ieri ho capito che tante cose ti vanno spiegate.
        il punto è capire anche di che sicurezza stiamo
        parlando....sicurezza teorica? spostando i driver
        in userspace il sistema è più stabile (
        ovviamente in teoria, ma in pratica potrebbe non
        verificarsi )La sicurezza è sempre teorica. Te l'hanno già detto tutti in questo contesto.
        lavorando come utente non root si è più
        sicuri...sempre in teoria, basta sfruttare un bug
        per la privilege escalation e la tua sicurezza va
        a farsi friggereI bug possono esserci. L'importante è fixarli.Sei a conoscenza di uno di questi bug non ancora fixati?O stai facendo come al solito retorica?
        detto questo, di che sicurezza loro parlano?
        quella teorica dovuta ai cambiamenti che hanno
        fatto? quella valutata sul campo tramite analisi
        e statistiche a campione?Semplicemente loro sanno su cosa lavorare. A quanto pare ne sanno più loro che ci hanno lavorato rispetto a te che lo valuti come al solito dagli screenshoot.
        detto questo rimane poi l'ultimo punto e cioè la
        sicurezza complessiva che riguarda l'insieme
        PC+utente....tu metti UAC, d'accordo....ma se UAC
        sta sempre a rompere, è chiaro che alla fine
        l'utente si abitua a dire si a tuttoCha equivale a mettere sempre la password quando "Sudado"Mettici la casaliga di Voghera e la pass "123456" la mette ogni volta che gliela chiede un Linux qualsiasi.
        quindi perdi il vantaggio che teoricamente
        dovresti avere con UACVedi sopra.
        infine rimangono i bug e lì per quanto MS
        insista, mi pare che pure su Vista spuntano in
        quantità industriali
        http://www.frsirt.com/english/ e sono tutti bug
        relativi a metodi per l'esecuzione di codice da
        remoto, privilege escalation, bypass del sistema
        di protezione dei processi, tutta robetta
        abbastanza
        grossaCome mai non ne approfitti? potresti diventare milionario!
        poi c'è tutto il filone delle infezioni dovute al
        tris utente col mulo + asf script streaming +
        BITS....e lì è meglio stendere un velo pietoso,
        visto che si possono bypassare come burro UAC e
        firewallQuello che fa l'utente poi non dipende da MS.Puoi andare alla Standa a prendere un coltello ma se ti pugniali i C0gli0ni non è colpa loro.
        • Paolino scrive:
          Re: Windows il sistema meno sicuro.
          - Scritto da: Renji Abarai
          - Scritto da: pabloski

          il problema di ms è che infarcisce tutto di

          marketing

          strano per una società che non è onlus vero?Non c'e' niente di strano... La cosa "strana" sarebbe credere al reparto marketing di MS... :DMicrosoft dice che il suo prodotto e' buono! :) LOL :) [cut]
        • pabloski scrive:
          Re: Windows il sistema meno sicuro.
          - Scritto da: Renji Abarai
          strano per una società che non è onlus vero?
          non è strano, ma è una fregature per chi poi dovrà scegliere cosa usare
          Che tra i loro sistemi è il più sicuro prodotto
          finora.sicurezza teorica, lo dici tu stesso più giù in questo stesso post
          Mi sembrava facile ma dopo i tuoi FAIL di ieri ho
          capito che tante cose ti vanno
          spiegate.
          fail? non ricordare che la versione linux dell'eeepc era uscita prima di quella windows è un fail per te? bene allora la retorica che c'è dietro i sistemi MS è THE BIGGEST FAIL
          La sicurezza è sempre teorica. Te l'hanno già
          detto tutti in questo
          contesto.
          no caro, la sicurezza non è teorica, altrimenti è inutile....la sicurezza teorica la si ha rispetto alle predizioni...io predico che il mio OS è inviolabile, ma poi non lo èoppure posso predire che il mio OS è inviolabile solo se non si scopre quel certo bug...questa è convergenza tra teoria ( aspettative ) e realtà tangibile
          I bug possono esserci. L'importante è fixarli.appunto, ma non fixarli dopo 4 anni
          Sei a conoscenza di uno di questi bug non ancora
          fixati?mica ci vuole un genio, basta andare qui http://milw0rm.com/ e guardarsi la lista degli 0-day o su astalavista.net dove c'è un'attivissima comunità di crackervedrai che qualcosina trovi :D
          O stai facendo come al solito retorica?
          io non faccio mai retorica, solo fatti documentati
          Semplicemente loro sanno su cosa lavorare. A
          quanto pare ne sanno più loro che ci hanno
          lavorato rispetto a te che lo valuti come al
          solito dagli
          screenshoot.
          si si certo, loro sanno dove lavorare, sul portafoglio degli utontie comunque io Vista l'ho avuto installato fino a 3 giorni sul portatile...l'ho usato per 2 mesi....installato da una versione retail, senza schifezzaware....boot lentissimo, driver che ogni 3 e 4 andavano in crash con conseguente freeze del sistema ( ma non avevano eliminato i freeze?? ), performance da vecchia 500 scassata, di che altro c'è bisogno per capire che vista è il peggior accrocchio della storia dell'informatica?
          Cha equivale a mettere sempre la password quando
          "Sudado"
          Mettici la casaliga di Voghera e la pass "123456"
          la mette ogni volta che gliela chiede un Linux
          qualsiasi.
          ecco vedi, mi accusi di parlare "per screenshot", di fare retorica, ma se dici così fai capire che tu un sistema unix non l'hai mai vistosudo non compare in automatico come UAC, sudo va invocato esplicitamentequando in ubuntu apri synaptic e ti chiede la password non è perchè sudo parte in automatico, ma perchè nel comando del menù qualcuno ha scritto "gksudo synaptic"capita la differenza sottile ma fondamentale?
          Come mai non ne approfitti? potresti diventare
          milionario!chi ti dice che non ne approfitto? anche se non sto dalla parte dei cattivi, ma visto il lavoro che faccio direi che, si ne approfitto e anzi se non esistesse windows probabilmente sarei disoccupato
          Quello che fa l'utente poi non dipende da MS.
          Puoi andare alla Standa a prendere un coltello ma
          se ti pugniali i C0gli0ni non è colpa
          loro.no caro, BITS non l'ha creato l'utente, l'ha creato MS, l'ha messo in Windows dal 2000 in poi e gli ha concesso privilegi totali ed assoluti ( bypass di firewall e uac )questo non è colpa dell'utente ma è segno di cattiva progettazione ad opera degli ingegneri di ms
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            bella arrampicata.Pensavo ti fossi stancato di rispondere dopo le figure di ieri e invece ti stai ancora insabbiando... sempre che sabbia sia.Dai inizi a fare la stessa figura di Dovella.
          • balosso scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            - Scritto da: Renji Abarai
            bella arrampicata.
            Pensavo ti fossi stancato di rispondere dopo le
            figure di ieri e invece ti stai ancora
            insabbiando... sempre che sabbia
            sia.Al proposito di figure da emerito Renji Abarai , sei più riuscito a leggere quella stringa in BF di ieri?Dai torna alla decodifica così impieghi meglio il tuo tempo.
            Dai inizi a fare la stessa figura di Dovella.Respect: i troll autocoscienti meritano rispetto, i troll per ignoranza -come ad esempio un certo markettaro qui presente- no.
          • saassa scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.

            Dai inizi a fare la stessa figura di Dovella.ruggi il canarino.
          • pabloski scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            quali figure???ah già non ricordare che l'eeepc uscì prima con linux....si si ma che figuraho proprio dimostrato di non saper nullatu piuttosto pare che abbia terminato gli argomenti e ti attacchi a tutto pur di gettare fango
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Windows il sistema meno sicuro.
          No capisco perchè continui con le ovvietà, lo sanno tutti che sistema sicuro al 100% esente da falle non esiste.Detto questo se vuoi equiparare UAC a SUDO, significa che l'informatica non il è tuo campo, mi spiego:Ubuntu è una distro Linux, nel caso in cui un software malevolo penetrasse nel sistema sfruttando una falla, andrebbe incontro all'architettura di sistema che lo renderebbe nullo senza possibilità di entrare in funzione.SUDO serve per la gestione dell'identità e della scissione dei privilegi utente.Windows non ha un architettura di sistema che garantisca sicurezza, UAC nato con dei buoni propositi è stato implementato male, esso si basa anche sul riconoscimento dei programmi e presenta incompatibilità e falle, che a volte lo rendono un rischio per la sicurezza del sistema.Microsoft deve rendersi conto che la sicurezza parte dall'architettura, non da UAC, antivirus, antispyware e compagnia bella.Se ciò non accadrà, non dobbiamo stupirci nel vedere soffrire tutti i sistemi Windows delle medesime falle, falle anche di diversi anni fa come dimostrano gli ultimi fatti:http://www.tweakness.net/news/4787Non serve a nulla se non a fare brutte figure dichiarare ogni nuova versione di Windows più sicura, quando c'è sempre la solita architettura fallata.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 novembre 2008 13.46-----------------------------------------------------------
          • pabloski scrive:
            Re: Windows il sistema meno sicuro.
            e va sempre peggio http://securityvulns.com/news/Microsoft/Windows/Server-RPC.htmlma si sa, la fede è fedelode e gloria a Dio :D
  • Ricky scrive:
    SIcurezza, una chimera.
    Gente, lo sapete tutti che la sicurezza totale non esiste.Il sistema di Microsoft e' bersagliato da tutte le parti perche' detiene oltre il 90% dell'installato.Gli altri sono spiccioli e poca gente si spreca per farli saltare.Quindi Winzoz era un colabrodo e lo e' tutt'ora, solo meno.Piu' passa il tempo e piu' ci si impegna per migliorare le cose e gli effetti si vedono.Ma da qui a definire windows , se pure Vista con UAC, un sistema sicuro, bhe, ce ne passa.E non ha alcun pregio la gente che sostiene di non aver mai preso un virus...in effetti ivirus migliori sono proprio quelli che NON VEDI.LEggasi rootkit, tanto per dirne uno.Volete la sicurezza piena?Fatevi il vostro S.O. , non date il codice a nessuno e fatelo senza buchi :)L'unico sistema valido e' usare il cervello, bardare il S.O. che si utilizza e magari usare un pc a parte per le cose che si sa' prima o poi lo impesteranno.O una VM,come detto ieri in un altro post.Certo e' che se ti infili in luoghi tipo CRACCO DI QUI,CRACCO DI LA' oppure pornazzi A GRATIS....bhe... buona fortuna :)
  • Rumenta scrive:
    Obiezioni al marketing
    Questi dati sarebbero piu' credibili se lo studio fosse di una terza parte indipendente.Che l'UAC di Vista sia una schifezza dal lato utente lo conferma il fatto che e' indicato nelle modifiche di Windows 7, ovvero un UAC meno rompiscatole.Inoltre qualcuno ha coraggio a usare Vista senza un antivirus?Ancora piu' interessante e' che e' lo strumento di Microsoft, quello antimalware che gli fa sostenere che le cose vanno benissimo rispetto al passato. Pensando male io potrei dire: ma non e' semplicemente che questo strumento sia meno efficiente rispetto al passato (del resto non e' mai stato eccellente)? Del resto c'e' stata una mutazione nel codice maligno in circolazione, se prima faceva casotto adesso lo scopo e' di farne il meno possibile, quel codice non vuole morire giovane, vuole restare anni sul tuo pc. E' finita l'era dei vandali e iniziata quella dei criminali informatici professionisti. Anche i loro "Vista" sono molto meglio di quello che erano un tempo.Peraltro abbiamo un problema significativo, il codice di Vista e' parecchio di piu' di XP, piu' codice piu' complessita', piu' complessita' piu' buchi.A me interesserebbe di piu' vedere i dati di quanto spam circola, di quante sono le truffe e il leaking di dati, vedendo il numero dei crimini possiamo insomma capire da dati quasi oggettivi lo stato di salute dei pc, dopotutto la stragrande parte del mercato e' pur sempre in mano a Microsoft, se ci sono stati tutti questi avanzamenti dovremmo vedere un calo no?
    • Lombrichi scrive:
      Re: Obiezioni al marketing
      In effetti in giro si parla di calo.
      • Rumenta scrive:
        Re: Obiezioni al marketing
        - Scritto da: Lombrichi
        In effetti in giro si parla di calo.Interessante, puoi dirmi dove in giro, a me sembra che la crescita sia costante. Ma mi sembra e basta, mi piacerebbe documentarmi.
    • Blackstorm scrive:
      Re: Obiezioni al marketing
      - Scritto da: Rumenta
      Che l'UAC di Vista sia una schifezza dal lato
      utente lo conferma il fatto che e' indicato nelle
      modifiche di Windows 7, ovvero un UAC meno
      rompiscatole.se il mondo è pieno di idioti, non è colpa di nessuno. UAC, nel sp1 va benissimo com'è. Ma gli utenti se ne fregano, non lo vogliono vedere. Spero che ci sia il modo disettare uac come su vista.

      Inoltre qualcuno ha coraggio a usare Vista senza
      un
      antivirus?
      Si, io l'ho fatto.
      Ancora piu' interessante e' che e' lo strumento
      di Microsoft, quello antimalware che gli fa
      sostenere che le cose vanno benissimo rispetto al
      passato. Pensando male io potrei dire: ma non e'
      semplicemente che questo strumento sia meno
      efficiente rispetto al passato (del resto non e'
      mai stato eccellente)? Del resto c'e' stata una
      mutazione nel codice maligno in circolazione, se
      prima faceva casotto adesso lo scopo e' di farne
      il meno possibile, quel codice non vuole morire
      giovane, vuole restare anni sul tuo pc. E' finita
      l'era dei vandali e iniziata quella dei criminali
      informatici professionisti. Anche i loro "Vista"
      sono molto meglio di quello che erano un
      tempo.E va beh, allora non fidarti nemmeno a starnutire perchè ti otrebbero infettare con un gas nervino.

      Peraltro abbiamo un problema significativo, il
      codice di Vista e' parecchio di piu' di XP, piu'
      codice piu' complessita', piu' complessita' piu'
      buchi.Eppure gli agigornamenti di sicurezza a parità di periodo di tempo sono di meno.

      A me interesserebbe di piu' vedere i dati di
      quanto spam circola, di quante sono le truffe e
      il leaking di dati, vedendo il numero dei crimini
      possiamo insomma capire da dati quasi oggettivi
      lo stato di salute dei pc, dopotutto la
      stragrande parte del mercato e' pur sempre in
      mano a Microsoft, se ci sono stati tutti questi
      avanzamenti dovremmo vedere un calo
      no?Scusa un secondo, ma cosa ca22o c'entra lo spam? Cioè, come fa il sistema operativo a impedirti l'arrivo di una mail di spam? Quello dipende dal server di posta. Le truffe? Il phishing dipende dall'utente, se l'utente abbocca non c'è os che tenga. Perchè vuoi valutare cose che non ci incastrano una cippa con l'os? Perchè se mi vuoi andare a guardar elo spam, mi arriva anche se mi metto dietro un server linux.
      • Rumenta scrive:
        Re: Obiezioni al marketing

        se il mondo è pieno di idioti, non è colpa di
        nessuno. UAC, nel sp1 va benissimo com'è. Ma gli
        utenti se ne fregano, non lo vogliono vedere.
        Spero che ci sia il modo disettare uac come su
        vista.
        Dillo a Microsoft, sono loro che ritengono che l'UAC vada cambiato, infatti e' nella lista dei todo di Windows 7, mi sa che non liquidano la cosa come te e ritengono che cosi' come e' e' effettivamente un problema.



        Inoltre qualcuno ha coraggio a usare Vista senza

        un

        antivirus?



        Si, io l'ho fatto.
        Contento tu.
        E va beh, allora non fidarti nemmeno a starnutire
        perchè ti otrebbero infettare con un gas
        nervino.Penso che Nadal sia un ottimo tennista. Non c'entra niente ma piu' o meno ha il valore del tuo commento rispetto a quello che dicevo io.




        Peraltro abbiamo un problema significativo, il

        codice di Vista e' parecchio di piu' di XP, piu'

        codice piu' complessita', piu' complessita' piu'

        buchi.

        Eppure gli agigornamenti di sicurezza a parità di
        periodo di tempo sono di meno.
        Dici? Non so che dirti non ho elementi, mi passi qualche link per potermi documentare?
        Scusa un secondo, ma cosa ca22o c'entra lo spam?
        Cioè, come fa il sistema operativo a impedirti
        l'arrivo di una mail di spam?E' il contrario il sistema operativo dovrebbe essere cosi' carino da non fartelo spedire, vd. voce Botnet su qualunque motore di ricerca. C'entra eccome.
        server di posta. Le truffe? Il phishing dipende
        dall'utente, se l'utente abbocca non c'è os che
        tenga. Perchè vuoi valutare cose che non ci
        incastrano una cippa con l'os? Perchè se mi vuoi
        andare a guardar elo spam, mi arriva anche se mi
        metto dietro un server
        linux.Vd. sempre voce Botnet, se fai un commento di questo genere ti sfugge un qualcosa su quale e quanto malware giri e cosa faccia, non depone molto a favore del tuo post, ovvero che sia fatto con cognizione di causa. Del resto quel tipo di codice adora i sistemi senza antivirus e altri sistemi di protezione di terze parti ...
    • logicaMente scrive:
      Re: Obiezioni al marketing
      - Scritto da: Rumenta
      Questi dati sarebbero piu' credibili se lo studio
      fosse di una terza parte
      indipendente.Concordo, ma Microsoft preferisce farseli fare in casa, poi pubblica solo quelli che (a una prima occhiata) le sono favorevoli
      Che l'UAC di Vista sia una schifezza dal lato
      utente lo conferma il fatto che e' indicato nelle
      modifiche di Windows 7, ovvero un UAC meno
      rompiscatole.Infatti, ancora non ho provato ovviamente Win 7, ma il sistema dell'UAC di Vista diventa inutile per il semplice motivo che l'utente si abitua subito a fare quello che in windows - a causa delle mille conferme - è la norma, ovvero il ben noto AVANTI AVANTI AVANTI.
      Inoltre qualcuno ha coraggio a usare Vista senza
      un
      antivirus?Certo che ce ne sono! Ne vedo ogni giorno! Tutto bene finchè non inizia a riavviarsi in loop. Poi si formatta e si ricomincia.[cut]
      Peraltro abbiamo un problema significativo, il
      codice di Vista e' parecchio di piu' di XP, piu'
      codice piu' complessita', piu' complessita' piu'
      buchi.Questa è una legge universale in informatica, non riguarda solo Vista: la complessità è nemica della correttezza.
      A me interesserebbe di piu' vedere i dati di
      quanto spam circola, di quante sono le truffe e
      il leaking di dati, vedendo il numero dei crimini
      possiamo insomma capire da dati quasi oggettivi
      lo stato di salute dei pc, dopotutto la
      stragrande parte del mercato e' pur sempre in
      mano a Microsoft, se ci sono stati tutti questi
      avanzamenti dovremmo vedere un calo
      no?Per quanto riguarda lo spam c'è stato un calo, di recente, ma lo attribuisco principalmente all'aumento (lato server) della diffusione di politiche di tipo greylisting che in effetti contrastano molto l'invio di mail bulk da parte di server compromessi. Gli ultimi aggiornamenti su exchange poi, finalmente rendono attive di default alcune politiche per impedire il relay (dopo anni!) riducendo ulteriormente il fenomeno. Nulla a che vedere con la sicurezza di XP o di Vista, però.
      • Rumenta scrive:
        Re: Obiezioni al marketing


        Inoltre qualcuno ha coraggio a usare Vista senza

        un

        antivirus?

        Certo che ce ne sono! Ne vedo ogni giorno! Tutto
        bene finchè non inizia a riavviarsi in loop. Poi
        si formatta e si
        ricomincia.C'e' anche chi gira in macchina senza cinture. Tutto si puo' fare e come dici tu si riformatta ... Pero' se giri in macchina senza cinture e ti stampi mica puoi riformattare. Qualche volta neanche con i pc, se hai un trojan i tuoi dati adesso sono di qualcun altro e magari ti hanno usato come sponda per attacchi vari e eventuali.

        Per quanto riguarda lo spam c'è stato un calo, di
        recente, ma lo attribuisco principalmente
        all'aumento (lato server) della diffusione di
        politiche di tipo greylisting che in effetti
        contrastano molto l'invio di mail bulk da parte
        di server compromessi. Gli ultimi aggiornamenti
        su exchange poi, finalmente rendono attive di
        default alcune politiche per impedire il relay
        (dopo anni!) riducendo ulteriormente il fenomeno.
        Nulla a che vedere con la sicurezza di XP o di
        Vista,
        però.Risposta data sopra, vedi voce Botnet su qualunque motore di ricerca, magari Botnet e spam insieme, la sicurezza dei sistemi e il volume di spam che circola hanno una relazione forte e importante.
  • Andrea scrive:
    ma dove ?
    ma sicruo ma dove ?? Bene o male ogni volta che ho messo in rete domestica un pc con vista ..dopo pochi minuti ho preso qualche spyware ... ma possibile che ste cavolate non si riescano a bloccare
    • fox82i scrive:
      Re: ma dove ?
      forse perchè c'è poca attenzione dell'utente?Sai molte volte questo tipo di infezioni è causato dall'uso improprio della rete
      • Fabrizio scrive:
        Re: ma dove ?
        - Scritto da: fox82i
        forse perchè c'è poca attenzione dell'utente?
        Sai molte volte questo tipo di infezioni è
        causato dall'uso improprio della
        retesarà vero quello che dici ma perchè con gli altri so questo non succede?attacca linux alla rete senza firewall e senza antivirus (sempre ambito domestico) e dimmi se hai lo stesso risultatoQui tutti a dire che gli altri SO sono meno diffusi (a parte che non è vero visto che buona parte dei server internet gira sotto unix like) e quindi non hanno virus per quello. Ditelo quanto volete tanto non ci credete nemmeno voi
        • braincrash.it scrive:
          Re: ma dove ?
          - Scritto da: Fabrizio
          sarà vero quello che dici ma perchè con gli altri
          so questo non
          succede?
          attacca linux alla rete senza firewall e senza
          antivirus (sempre ambito domestico) e dimmi se
          hai lo stesso risultato
          Qui tutti a dire che gli altri SO sono meno
          diffusi (a parte che non è vero visto che buona
          parte dei server internet gira sotto unix like) e
          quindi non hanno virus per quello.

          Ditelo quanto volete tanto non ci credete nemmeno
          voiMi sa che non ci credi nemmeno tu a quello che dici..Prima parli di ambito domestico e poi per argomentare la diffusione parli di server?Bha...
    • darksky scrive:
      Re: ma dove ?
      e forse è il caso che impari a metterlo in rete, se ogni volta che ne installi uno ti prendi spyware non sai configurarteli, io in anni che ne metto su non ho mai avuto di questi problemi se non in casi rarissimi 2 o 3 al massimo in 5-6 anni.
    • Renji Abarai scrive:
      Re: ma dove ?
      Smetti di cliccare a caso.Anzi fatti fare la rete da qualcuno che capisce qualcosa.E ti capitava anche con XP.
      • Fabrizio scrive:
        Re: ma dove ?
        - Scritto da: Renji Abarai
        Smetti di cliccare a caso.
        Anzi fatti fare la rete da qualcuno che capisce
        qualcosa.
        E ti capitava anche con XP.clicca a caso nello stesso modo con altri sistemi operativi vedi come ne escite lo dico io come primaWindows è nato male mettetevelo in testascusa sommo maestro Renji ho dovuto obbiettare anche oggi perdonami
        • Renji Abarai scrive:
          Re: ma dove ?
          - Scritto da: Fabrizio
          clicca a caso nello stesso modo con altri sistemi
          operativi

          vedi come ne esci
          te lo dico io come prima
          Windows è nato male mettetevelo in testaStrano, avevano dimostrato poco tempo fa, che tramite falla di Safari da un sito malevolo hanno bucato Leopard.Possiamo associare un bel click a caso? SI.
          scusa sommo maestro Renji ho dovuto obbiettare
          anche oggi perdonamiTi perdono perchè non sai quel che dici. (cit.)
          • bibop scrive:
            Re: ma dove ?
            e milioni di mac sulla terra sono caduti...l'utente idiota messo davanti ad un pc dopo 2 ore di navigazione si ritrova con marmellata se c'ha davanti windows.... con linux e osx di danni ne puo' fare ben pochi...ogni argomentazione e razionalizzazione nn toglie il fatto che windows non e' adatto agli incompetenti perche' fuori, ovunque, ci sono rischi oggettiviun geek o un esperto puo' usare qualunque os indifferentemente.. alla fine diventa una scelta di comodita' e di metodologiama per l'utente idiota windows nn e' adatto, ha fallito come sistema mainstream (che poi sia il piu' diffuso non lo qualifica ne come adatto ne come giusto) ... mettetevi l'anima in pace
    • Blackstorm scrive:
      Re: ma dove ?
      - Scritto da: Andrea
      ma sicruo ma dove ?? Bene o male ogni volta che
      ho messo in rete domestica un pc con vista ..dopo
      pochi minuti ho preso qualche spyware ... ma
      possibile che ste cavolate non si riescano a
      bloccareCerto: basta attaccare il cervello prima del cavo di rete. Iniziando, magari col NON disabilitare UAC.
    • PGStargazer scrive:
      Re: ma dove ?
      - Scritto da: Andrea
      ma sicruo ma dove ?? Bene o male ogni volta che
      ho messo in rete domestica un pc con vista ..dopo
      pochi minuti ho preso qualche spyware ... ma
      possibile che ste cavolate non si riescano a
      bloccareFai navigare obbligatoriamente senza refer. javascript e cookies attivati e vedrai che i spywares sono solo un ricordoChi installa programmi è solo l'amministratore del sistema a cui si deve fare richiesta
  • vistabuntu. wordpress. com scrive:
    Oste com'e' il vino?
    Sono le 8.10 ed ancora nessuno ha fatto un post simile? mi stupite....
  • Azathoth scrive:
    2 palle
    Ma perchè bisogna fare di questi articoli inutili? Sembrano i consigli per gli acquisti di mediashopping...Ogni volta che si parla di sicurezza, distribuzione, vendite, utenza si prendono a riferimento sempre i dati del diretto interessato. Suvvia, se proprio non abbiamo altre fonti con cui paragonarli evitiamo di fare ste sparate che servono solamente a prendere per il culo i non addetti ai lavori (o quelli che credono di essere addetti ai lavori).Chissà come mai l'utente windows accorto, dopo un reinstall, ha il terrore di attaccare il cavo di rete prima di aver installato 4sw tra anti-virus anti-spyware e firewall. Chissà come mai le aziende non lo vogliono tanto che Micro$oft è stata costretta ad inventarsi il Vista downgrade e chissà come mai sempre le aziende, si trincerano dietro più livelli di firewall hw cisco/zyxel...Accostare la parola 'Micro$oft' alla parola 'sicurezza' NON HA PREZZO! Per tutto il resto c'è MediaShopping.
    • Olmo scrive:
      Re: 2 palle

      Ma perchè bisogna fare di questi articoli
      inutili? Benvenuto su PI. E su un articolo delle sue migliori firme, Annunziata.
    • Lombrichi scrive:
      Re: 2 palle

      Ma perchè bisogna fare di questi articoli
      inutili? Sembrano i consigli per gli acquisti di
      mediashopping...A me sembra che ne hai un gran bisogno proprio tu.
      Chissà come mai l'utente windows accorto, dopo un
      reinstall, ha il terrore di attaccare il cavo di
      rete Luoghi comuni, pagliacciate per chi non ne sa mezza. Gente che continua a infangare chi lavora.
      • iRoby scrive:
        Re: 2 palle
        Infangare chi?Se l'architettura è un colabrodo by design, possono lavorarci in milioni a tapparla, ci sarà sempre qualche nuova falla.Che a Redmond ormai provano a tappare col marketing invece che col codice...
    • gcf scrive:
      Re: 2 palle
      quotoquotoquotoquotoquoto :D
      • Barac Obaldo Bau scrive:
        Re: 2 palle
        Non ci credevo che il cambio di proprietario di P.I. potesse influire sulla qualità del quotidiano, che prima era oggettivamente al di sopra della media, ma ora qualche dubbio mi comincia a venire.Avete notato che sul linux day di ormai 2 stiimane fa NON E' STATA DETTA UNA PAROLA?Non poteva essere interessante farci un articolino anche piccolo piccolo?Lo chiedo io che sono un win user....
        • logicaMente scrive:
          Re: 2 palle
          - Scritto da: Barac Obaldo Bau
          Avete notato che sul linux day di ormai 2
          stiimane fa NON E' STATA DETTA UNA
          PAROLA?
          Non poteva essere interessante farci un
          articolino anche piccolo
          piccolo?
          Lo chiedo io che sono un win user....Forse (ma forse) qualcosina l'hanno scritto:http://punto-informatico.it/2448111/PI/News/25-linux-day-2008.aspxCon tanto di link... poi mi sembra (mi sembra) che il sabato PI non venga aggiornato.P.S. mi spieghi magari che c'entra con l'articolo che stiamo commentando? Grazie.
        • Golduser scrive:
          Re: 2 palle

          Avete notato che sul linux day di ormai 2
          stiimane fa NON E' STATA DETTA UNA
          PAROLA?Ma se hanno fatto uno spottone assurdo con 800 POST?SVEGLIA
    • Blackstorm scrive:
      Re: 2 palle
      - Scritto da: Azathoth

      Chissà come mai l'utente windows accorto, dopo un
      reinstall, ha il terrore di attaccare il cavo di
      rete prima di aver installato 4sw tra anti-virus
      anti-spyware e firewall. Forse perchè l'utente win accorto lo ha piratato?Io ho installato vista senza nemmeno pensare di cercare un antivirus, eppure non mi è esposo il pc. Se le cose non le sai, non parlare.
      Chissà come mai le
      aziende non lo vogliono tanto che Micro$oft è
      stata costretta ad inventarsi il Vista downgradePerchè i programmatori di terze parti sono in grado di scrivere pessimo software.E se loro sono idioti chissenefrega? Tanto paga la ms, no?
      e chissà come mai sempre le aziende,
      si
      trincerano dietro più livelli di firewall hw
      cisco/zyxel...
      Perchè sotto linux non si usano i fw hardware? Maddai.
    • Dti Revenge scrive:
      Re: 2 palle
      - Scritto da: Azathoth
      Ma perchè bisogna fare di questi articoli
      inutili? Sembrano i consigli per gli acquisti di
      mediashopping...

      Ogni volta che si parla di sicurezza,
      distribuzione, vendite, utenza si prendono a
      riferimento sempre i dati del diretto
      interessato. Suvvia, se proprio non abbiamo altre
      fonti con cui paragonarli evitiamo di fare ste
      sparate che servono solamente a prendere per il
      culo i non addetti ai lavori (o quelli che
      credono di essere addetti ai
      lavori).

      Chissà come mai l'utente windows accorto, dopo un
      reinstall, ha il terrore di attaccare il cavo di
      rete prima di aver installato 4sw tra anti-virus
      anti-spyware e firewall. Chissà come mai le
      aziende non lo vogliono tanto che Micro$oft è
      stata costretta ad inventarsi il Vista downgrade
      e chissà come mai sempre le aziende, si
      trincerano dietro più livelli di firewall hw
      cisco/zyxel...

      Accostare la parola 'Micro$oft' alla parola
      'sicurezza' NON HA PREZZO! Per tutto il resto c'è
      MediaShopping.Classico FUD made in cantina (infarcito persino di luoghi comuni e chiacchiere da bar)
      • pabloski scrive:
        Re: 2 palle
        però è vero che i computer dei winari sono pieni di antivirusi pc di molti amici e conoscenti andavano nel pallone proprio a causa dei conflitti generati dall'avere 2-3 antivirus installatic'è la corsa all'antivirus, come testimoniano 30 milioni di utenti che hanno comprato rogue software pur di sentirsi al sicurograzie MS, grazie Ballmer, senza di voi saremmo disoccupati :D
  • ghfd scrive:
    test fatti da pippo e pluto
    Come si chiamava il dottore di "thank you for smoking"?
    • Barac Obaldo Bau scrive:
      Re: test fatti da pippo e pluto
      STRAQUOTO!!Come può essere attendibile e superpartes un test fatto dal produttore del prodotto testato??- "oste com'è il vino?" - "Buono!"
      • Blackstorm scrive:
        Re: test fatti da pippo e pluto
        - Scritto da: Barac Obaldo Bau
        STRAQUOTO!!

        Come può essere attendibile e superpartes un test
        fatto dal produttore del prodotto
        testato??

        - "oste com'è il vino?"
        - "Buono!"Certo, e poi quando pubblica i dati magari il sito di ubuntu sul suo sistema, allora tutti a citare le statistiche di ubuntu prese dal sito. Due pesi e due misure come al solito? Cmq, se vuoi un riscontro, vai a vedere gli advisory su secunia e vari, e fatti il conto tu. Io so solo che una casa con il simbolo della mela è stata in grado di rilasciare un aggiornamento singolo per 234 falle di sicurezza di cui 230 considerate critiche a os appena uscito. Fai tu.
        • Renji Abarai scrive:
          Re: test fatti da pippo e pluto
          ma è una falla critica fashon!
          • Dti Revenge scrive:
            Re: test fatti da pippo e pluto
            - Scritto da: Renji Abarai
            ma è una falla critica fashon!LOOOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Darkat scrive:
          Re: test fatti da pippo e pluto
          sul sito di ubuntu quasi mai ci sono statistiche del genere, la maggior parte delle volte i risultati linkati provengono da terze parti, se non mi credi visitatelo un pò il sito di ubuntu
          • Blackstorm scrive:
            Re: test fatti da pippo e pluto
            - Scritto da: Darkat
            sul sito di ubuntu quasi mai ci sono statistiche
            del genere, la maggior parte delle volte i
            risultati linkati provengono da terze parti, se
            non mi credi visitatelo un pò il sito di
            ubuntuNon me ne può fregare di meno, era solo un esempio. E mi pare che esistano statistiche di terze parti anche per windows.Inoltre i bollettini rilasciati sono pubblici e indicano le falle corrette. Vai a contarli.
          • Darkat scrive:
            Re: test fatti da pippo e pluto
            be gli esempi di solito dovrebbero essere corretti...giusto per non fare disinformazione
  • FinalCut scrive:
    Saranno pure sicurissimi....
    Saranno pure sicurissimi....ma "io" sul mio Mac dal 2001 ad oggi (2008, quasi 2009) non ho ancora mai visto un solo virus o dialer o figlio di trojan...Chi invece si compra un PeeCee deve necessariamente installare in gran fretta un buon antivirus altrimenti prima o poi...Vai di megatest per gli antivirus 2008 (rotfl):http://www.megalab.it/2935Ma se Microsoft dice che Windows è il più sicuro.... bisogna credergli!oste com'è il vino? Buono!!!!!(linux)(apple)
    • che noia scrive:
      Re: Saranno pure sicurissimi....
      digli al tuo padrone di fare un portatile da 300 euro, altrimenti TACI!non tutti possono/vogliono spendere cifre folli per un portatile, quindi devi accettare (eh sì, è difficile per voi macachi lobotomizzati) il pensiero che forse è meglio un portatile da 300 euro più un antivirus magari freeware piuttosto che un portatile da minimo 1000 euro esente da virus.con 1000 euro uno si può prendere 3 eeePC, uno ci naviga sui siti porno, uno ci lavora e uno ci gioca...pensa un po' te!quando imparerete a rispettare il modo di spendere i soldi altrui o le possibilità economiche degli altri?
      • Fabrizio scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        Fino a prova contraria questo è un paese libero e quindi TACI lo vai a dire a qualche tuo familiare.Oppure ti fai eleggere dittatore di qualche repubblica delle Banane come l'Italia e dai la parola solo a chi vuoi tu.
      • L. Campomenos i scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        Ecchepalle con stò Mac... sarà pure più sicuro... ma a che prezzo! E non mi riferisco ai soldi... ma alla politica della mela.Contento te
      • tuba scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        infatti io mi compro il pc a 300 euro, ci ficco linux e mi sono levato i problemi di sicurezza di windows e di costi di un pc apple
    • harvey scrive:
      Re: Saranno pure sicurissimi....
      - Scritto da: FinalCut
      Saranno pure sicurissimi....
      ma "io" sul mio Mac dal 2001 ad oggi (2008, quasi
      2009) non ho ancora mai visto un solo virus o
      dialer o figlio di
      trojan...Magari perche' e' una fetta di mercato talmente piccola che viene ignorata?Essere ignorati e' un grande metodo per essere sicuri, ma se vuoi fare un paragone lo devi fare su altri fattori, piu' oggettivi e non statistici. Ovviamente a meno di dire quale SO e' piu' ignorato :D
      • Giambo scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        - Scritto da: harvey
        Magari perche' e' una fetta di mercato talmente
        piccola che viene
        ignorata?Una nicchia aperta e spopolata, farebbe gola a chiunque !Ti sfido a trovare un cracker brutto6cattivo al quale non si illuminino gli occhi all'idea di avere tra le mani il 4-5% di tutti i PC del mondo !
        • harvey scrive:
          Re: Saranno pure sicurissimi....
          - Scritto da: Giambo
          Una nicchia aperta e spopolata, farebbe gola a
          chiunque
          !
          Ti sfido a trovare un cracker brutto6cattivo al
          quale non si illuminino gli occhi all'idea di
          avere tra le mani il 4-5% di tutti i PC del mondo
          !Vabbe' essere meno protetti, ma non mi pare che nessuno affermi che e' totalmente sprotetto e basta sapere l'IP che puoi fare tutto con nessuna fatica.Se te fai un virus che infetta il 50% dei mac magari infetti il 2% del parco mondiale. Se invece infetti il 10% dei windows come minimo infetti il 9%.Come capirai e' piu' facile fare una cosa che infetta il 10% che il 50%. Non considerando che sono percentuali altissime, già dividerle per 10 e' ottimistico
          • Giambo scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            - Scritto da: harvey
            Se te fai un virus che infetta il 50% dei mac
            magari infetti il 2% del parco mondiale. Se
            invece infetti il 10% dei windows come minimo
            infetti il
            9%.Infettare il 10% dei windows mi pare quantomeno esagerato.Nel mondo windows la gente prende piu' seriamente la minaccia. Ci sono molti software di protezione. Una grande concorrenza tra gli sviluppatori di virus.Nel mondo Mac/Linux/... c'e' una "nicchia ecologica" spopolata, inserirsi sarebbe estremamente facile.
          • tuba scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            beh dipende anche il modo in cui si cerca di porre l'attaccose per l'utonto windows basta cercare con google "scarica programma" e gli esce eazelper l'utonto linux ad esempio è più complicato visto che il 90% dei programmi stanno nei repo e i pacchetti sono firmatifirma che è protetta da una rete di trust e non da una sola società esterna
        • Blackstorm scrive:
          Re: Saranno pure sicurissimi....
          - Scritto da: Giambo
          - Scritto da: harvey


          Magari perche' e' una fetta di mercato talmente

          piccola che viene

          ignorata?

          Una nicchia aperta e spopolata, farebbe gola a
          chiunque
          !
          Ti sfido a trovare un cracker brutto6cattivo al
          quale non si illuminino gli occhi all'idea di
          avere tra le mani il 4-5% di tutti i PC del mondo
          !ammettiamo che fra utOnti e altre cause, le infezioni si propaghino su, diciamo, tenendoci bassi, il 30% dei pc (probabilmente sono in difetto). Ora, diciamo che ci sono 100 milioni di dispositivi in giro, fra pc e mac. il 30% di 93 milioni è comunque molto più alto del 100% di 4 o 5 milioni. Quindi, il tuo ragionamento è totalmente infondato.
    • fox82i scrive:
      Re: Saranno pure sicurissimi....
      Il Mac ha sempre una fetta marginale di mercato e mai preso in considerazione... però le cose potrebbero cambiare dato che il Mac è popolare ai giorni nostri. Chissà perchè ho la sensazione che anche il Mac verrà tranquillamente bucato
      • vale anche per chi ti precede scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        - Scritto da: fox82i
        Il Mac ha sempre una fetta marginale di mercato e
        mai preso in considerazione...

        però le cose potrebbero cambiare dato che il Mac
        è popolare ai giorni nostri. Chissà perchè ho la
        sensazione che anche il Mac verrà tranquillamente
        bucatoMa quanti anni avete? Ma ancora non l'avete capito che diffusione e virus non vanno di pari passo ma che e' un problema di architettura?Ah no... e' vero... siete quelli che pensano che non ci sono virus per i sistemi *nix perche' gli acchers non vogliono infierire sui loro sistemi preferiti. Ma che O_O!
        • fox82i scrive:
          Re: Saranno pure sicurissimi....

          Ma quanti anni avete? Ma ancora non l'avete
          capito che diffusione e virus non vanno di pari
          passo ma che e' un problema di
          architettura?I virus e tutti i trojan, dialer, worm e via dicendo sfruttano vulnerabiltità di sistema per recuperare informazioni private di un ignaro utente. Dato che in passato i prodotti Microsoft erano più bucati di oggi, i "cattivi" si sbizarrivano a scrivere codice cercando nuove falle. Dato che i prodotti Microsoft sono i più diffusi, par chiaro che questo sistema veniva preso di mira da chiunque... Ognuno di noi salvava le proprio info personali in questo sistema...
          Ah no... e' vero... siete quelli che pensano che
          non ci sono virus per i sistemi *nix perche' gli
          acchers non vogliono infierire sui loro sistemi
          preferiti. Ma che
          O_O!Io non sono uno di quelli, anzi non vedo l'ora di vedere la prima vera falla di Mac, è questione di tempo! :-)Cmq nessuno dei mac-user ammette che ad ogni aggiornamento, Apple rilascia aggiornamenti per centinaia di Mbyte. Chissà perchè!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            non mi sembra che nessuno dice che OSX non abbia dei bachi, ma questi vegono corretti appena scoperti, non come microsoft che li lascia fermentare per anni.Il problema di Windows è nella sua struttura e di un sistema di permessi che non viene quasi mai utilizzato! Chi ha installato Windows, quest'ultio mi ha mai OBBLIGATO a mettere un pass ? NO!Su vista, hanno capito che per rendere windows meno bucabile, devono fare un vero sistema di permessi e privilegi, altrimenti non se la cavano più.Vabbè che UAC su vista è fatto malissimo, ma per lo meno hanno capito che strada seguire.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            - Scritto da: Sgabbio

            Vabbè che UAC su vista è fatto malissimo, ma per
            lo meno hanno capito che strada
            seguire.Che sia fatto male è una tua opinione. Non è che perchè su linux è fatto in un altro modo allora è meglio. Su windows, per come è fatto il sistema e per come è diffuso e per una serie di altri fattori, uac fa esattamente ciò che deve fare come lo deve fare.
          • advange scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....

            Che sia fatto male è una tua opinione. Non è che
            perchè su linux è fatto in un altro modo allora è
            meglio. Su windows, per come è fatto il sistema e
            per come è diffuso e per una serie di altri
            fattori, uac fa esattamente ciò che deve fare
            come lo deve
            fare.Strano che alla MS la pensino diversamente: annunciando Win 7 hanno detto che renderanno usabile l'UAC; ma si sa, gli MS Fan sono sempre più realisti del re.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            - Scritto da: advange

            Che sia fatto male è una tua opinione. Non è che

            perchè su linux è fatto in un altro modo allora
            è

            meglio. Su windows, per come è fatto il sistema
            e

            per come è diffuso e per una serie di altri

            fattori, uac fa esattamente ciò che deve fare

            come lo deve

            fare.
            Strano che alla MS la pensino diversamente:
            annunciando Win 7 hanno detto che renderanno
            usabile l'UAC; Non me ne frega niente di quello che hanno detto. A me uac serve e piace così com'è. A meno che non renda il mio sistema più sicuro o che lo lasci almeno a questo stato, io riporterò le impostazioni allo stato attualle.
            ma si sa, gli MS Fan sono sempre
            più realisti del
            re.Ma sentilo. Io con UAC mi trovo bene. Questo mi rende un ms fan? Ma fila, va.
          • advange scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....

            Non me ne frega niente di quello che hanno detto.
            A me uac serve e piace così com'è. A meno che non
            renda il mio sistema più sicuro o che lo lasci
            almeno a questo stato, io riporterò le
            impostazioni allo stato
            attualle.Sempre che sarà possbile.
            Ma sentilo. Io con UAC mi trovo bene. Questo mi
            rende un ms fan? Ma fila,
            va.Questo ed altre considerazioni fanno di te un Ultras più che un fan.
        • Blackstorm scrive:
          Re: Saranno pure sicurissimi....
          - Scritto da: vale anche per chi ti precede
          Ma quanti anni avete? Ma ancora non l'avete
          capito che diffusione e virus non vanno di pari
          passo ma che e' un problema di
          architettura?Sicomeno. Infatti se il mac avesse il 90% del mercato sarebbero ancora solo i win ad essere attaccati. Ma per favore.
          Ah no... e' vero... siete quelli che pensano che
          non ci sono virus per i sistemi *nix perche' gli
          acchers non vogliono infierire sui loro sistemi
          preferiti. Ma che
          O_O!Non è questione di os preferito: è questione di soldi., Il malware si scrive per guadagnare, non per la gloria. Se non capisci questo è inutile spiegarti perchè i mac non sono ancora sotto attacco massiccio.
          • advange scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            Ma visto che sei arciconvinto che sia una questione di diffusione, mi spieghi perché non si attaccano i server Linux? Eppure sono diffusissimi, su di essi si regge praticamente il mondo intero: perché non creare attacchi per quei server?Perché non preparare attacchi per Firefox che ha il 20% del mercato dei browser? Perché non preparare attacchi per OpenOffice che sta definitivamente soppiantando MS Office?
          • Blackstorm scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            - Scritto da: advange
            Ma visto che sei arciconvinto che sia una
            questione di diffusione, mi spieghi perché non si
            attaccano i server Linux? Eppure sono
            diffusissimi, su di essi si regge praticamente il
            mondo intero: perché non creare attacchi per quei
            server?Come ho già detto altre volte, semplicemente perchè passare da un pc desktop è molto meno faticoso che passare da un server. Ci metto molto meno a bypassare le barriere di un pc domestico e zombizzarlo o farci quello che mi pare, che fare la stessa cosa su un server che magari ha un ids, un firewall hw, uno software, le sandbox e dio solo sa cosa. Non mi pare difficile da capire.
            Perché non preparare attacchi per Firefox che ha
            il 20% del mercato dei browser? Gli attacchi per firefox? Rotfl. Gli attacchi via web puntano al phishing e alle truffe più che alle vulnerabilità dei browser. E non mi pare che ce ne siano molti di più per ie che per ff.
            Perché non
            preparare attacchi per OpenOffice che sta
            definitivamente soppiantando MS
            Office?Definisci "definitivamente soppiantando". Non mi risulta che la quota di mercato sia così ampia.
          • advange scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....

            Come ho già detto altre volte, semplicemente
            perchè passare da un pc desktop è molto meno
            faticoso che passare da un server. Ci metto molto
            meno a bypassare le barriere di un pc domestico e
            zombizzarlo o farci quello che mi pare, che fare
            la stessa cosa su un server che magari ha un ids,
            un firewall hw, uno software, le sandbox e dio
            solo sa cosa. Non mi pare difficile da
            capire.A me pare chiarissimo: ciò non toglie che i server Windows sono uno dei bersagli preferiti dei cracker.
            Gli attacchi per firefox? Rotfl. Gli attacchi via
            web puntano al phishing e alle truffe più che
            alle vulnerabilità dei browser. E non mi pare che
            ce ne siano molti di più per ie che per
            ff.Ma davvero? Ma dove le leggi queste notizie? IE ha di recente patchato un bug che consente di eseguire codice da remoto semplicemente se l'utente preme "Stampa": questo è un esempio di phishing? Per favore non parlare di ciò che non conosci.
            Definisci "definitivamente soppiantando". Non mi
            risulta che la quota di mercato sia così
            ampia.Come tutti sanno non è possibile fare un'analisi quantitativa; in ogni caso hai sviato la domanda perché non ti piace la risposta.
          • djdion.. scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....

            Perché non
            preparare attacchi per OpenOffice che sta
            definitivamente soppiantando MS
            Office?Sicuro sicuro?
          • advange scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....

            Sicuro sicuro?Sì
          • djdion.. scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            Sicuro sicuro sicuro? vedi bene nelle aziende di tutto il mondo, e in metà delle PA mondiali... che usano?
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        Mac è stato il primo a esser bucato l'ultima volta.Poi ci si attacca al fatto che bisogna visitare un sito con il malware.... ma come pensate che li prendan gli utonti di win i virus?Come per Win gli utonti ci sono anche su Mac. Anzi dato che oramai è di moda avere Mac probabilmente sarà aumentata questa percentuale.E continuare a dire che Mac è sicuro e immune non aiuta codeste persone che cliccheranno all'impazzata ovunque!io ho i pop corn pronti.
        • Rumenta scrive:
          Re: Saranno pure sicurissimi....
          - Scritto da: Renji Abarai
          Mac è stato il primo a esser bucato l'ultima
          volta.Linux invece non lo e' stato per niente ...
          • fox82i scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            E la storia del repository di Red Hat bucato da ignoti dove la metti?
          • Rumenta scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            - Scritto da: fox82i
            E la storia del repository di Red Hat bucato da
            ignoti dove la
            metti?Non la metto, credo si riferisse al famoso contest in cui si doveva bucare un Vista, un MAC e un Ubuntu. Quindi qui non c'entra niente.Se poi vuoi dirmi che tutto e' bucabile siamo d'accordo, il problema e' quanto facilmente, quanto spesso.In un altro post dicevo un fatto ovvio e noto a tutti, parlando in termini generali tutto e' bucabile, solo che per un bucabile Linux non ti domandano un euro per uso casalingo (e molte distro nemmeno per server), solo che il codice che gira per bucare sistemi e' per sistemi closed per la stragrande parte quindi la probabilita' di avere problemi e' minore. Lasciamo stare il discorso "eh ma perche' windows e' diffuso tutti scrivono codice maligno per windows", non vale in quanto se io adesso uso un Linux ho meno codice maligno in circolazione, tanto che posso fare a meno dell'antivirus. Se all'aumentare dei Linux tra 1, 5, 10 anni comincera' a esserci parecchio codice anche per Linux ha un importanza relativa (ed e' tutto da dimostrare che sia facile scriverlo in maniera identica che per un windows, ovvero che i buchi Linux sono di piu') intanto campo piu' tranquillo.Per un utilizzo office generico un linux e' una scelta che ha molti vantaggi rispetto a un windows, due te li ho detti, costo 0, meno probabilita' di trovarsi infettati.
          • pabloski scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            cracker che però non arrivarono a giungere agli archivi e quindi a modificare i file .rpmin quel caso la comunità fedora dimostrò di essere vigile e attiva, a differenza di un certo colosso del software che lasciò che gli rubassero i sorgenti di windows 2000
          • pabloski scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            ahhhhh sacrilegioadesso ti attaccheranno dandoti del linaro rosicone talebano :D
        • fox82i scrive:
          Re: Saranno pure sicurissimi....
          - Scritto da: Renji Abarai
          Mac è stato il primo a esser bucato l'ultima
          volta.
          Poi ci si attacca al fatto che bisogna visitare
          un sito con il malware.... ma come pensate che li
          prendan gli utonti di win i
          virus?
          Come per Win gli utonti ci sono anche su Mac.
          Anzi dato che oramai è di moda avere Mac
          probabilmente sarà aumentata questa
          percentuale.
          E continuare a dire che Mac è sicuro e immune non
          aiuta codeste persone che cliccheranno
          all'impazzata
          ovunque!

          io ho i pop corn pronti.Pure io ho i pop corn pronti con un buon chinotto! :-)
      • Stefi scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        - Scritto da: fox82i
        Il Mac ha sempre una fetta marginale di mercato e
        mai preso in considerazione...

        però le cose potrebbero cambiare dato che il Mac
        è popolare ai giorni nostri. Chissà perchè ho la
        sensazione che anche il Mac verrà tranquillamente
        bucatoSenza contare che ad ogni cambio di cpu Apple mette k.o. tutti i vecchi virus.... e il vecchio software :)
      • Blackstorm scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        - Scritto da: fox82i
        Il Mac ha sempre una fetta marginale di mercato e
        mai preso in considerazione...

        però le cose potrebbero cambiare dato che il Mac
        è popolare ai giorni nostri. Chissà perchè ho la
        sensazione che anche il Mac verrà tranquillamente
        bucatoRicordiamo che il mac è stato il primo a cadere nel contest di qualche mese fa. Quando e se inizierà ad avere una fetta di mercato ocnsistente, verranno fuori le magagne che per ora apple nasconde sotto il tappeto.
    • Nokia scrive:
      Re: Saranno pure sicurissimi....
      - Scritto da: FinalCut
      Saranno pure sicurissimi....
      ma "io" sul mio Mac dal 2001 ad oggi (2008, quasi
      2009) non ho ancora mai visto un solo virus o
      dialer o figlio di
      trojan..."Io" sul mio PC dal 2001 ad oggi (2008, quasi 2009) non ho ancora mai visto un solo virus o dialer o figlio di trojan...
      Chi invece si compra un PeeCee deve
      necessariamente installare in gran fretta un buon
      antivirus altrimenti prima o
      poi...E' vero, ma siccome sul mio pc Processore e RAM li pago la metà che sul MAC rientro dei costi computazionali, e di abbonamento all'antivirus.....Il mondo è bello perchè è vario
      • ... scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        Guarda posso crederci se tale pc non ha mai avuto a che fare con una connessione internet e se non hai mai usato penne usb/cd/dvd e simili, usati anche su altri pc.Se anche fosse vero il tuo è un caso fra pochi. Il problema è che un Windows appena installato così com'è, senza configurazione, se viene collegato a internet è vittima di virus, worm e compagnia bella. Gli altri sistemi non hanno questo genere di debolezze. E non dipende dalla diffusione del sistema ma dalle falle, se ho la certezza di poter bucare una box linux con la stessa facilità mi butto a pesce perché offre strumenti molto più avanzati per il controllo da remoto.Non è stai usando il Norton? :D
        • Nokia scrive:
          Re: Saranno pure sicurissimi....
          Va bene...ammetto che sul 2001 ho cazzarato, in realtà sarà dal 2004.....Cmq nella mia esperienza, se hai un pc con windows XP SP2 originale con tutti gli aggiornamenti ed un antivirus originale pagato e con tutti gli aggiornamenti, virus e trojan non te li prendi...Cert devi pagare l'antivirus....su altri sistemi te lo puoi evitare, infatti sono scelte.Infatti a casa ho ubuntu per non pagare i sw....il notebook del lavoro (comprato dall'azienda) ho tutti sw originali e non mi ha mai dato problemi.
          • ... scrive:
            Re: Saranno pure sicurissimi....
            Ok, adesso è una valutazione reale. Anche io con Windows Xp originale e antivirus non ho mai avuto problemi, solo un paio di infezioni in tre anni, nulla di devastante, io però uso avg free.
    • Blackstorm scrive:
      Re: Saranno pure sicurissimi....
      - Scritto da: FinalCut
      Saranno pure sicurissimi....
      ma "io" sul mio Mac dal 2001 ad oggi (2008, quasi
      2009) non ho ancora mai visto un solo virus o
      dialer o figlio di
      trojan...
      Beh, con il 5% del mercato cosa vuoi, che li facciano solo per te?
      Chi invece si compra un PeeCee deve
      necessariamente installare in gran fretta un buon
      antivirus altrimenti prima o
      poi...Io mi sono fatto tipo 6 mesi senza antivirus con vista. Mai avuto un virus.
      Ma se Microsoft dice che Windows è il più
      sicuro.... bisogna
      credergli!
      oste com'è il vino? Buono!!!!!
      Io mi chiedo se leggi: si parla di xp vs Vista. Se non l'hai capito, fatti fare il disegnino, e torna quando ci sei arrivato.
    • Infatti scrive:
      Re: Saranno pure sicurissimi....
      Anche io su Linux! A costo zero e su un PeeCee (come lo chiami tu).Quindi?Ognuno ha le proprie esigenze e usa il Sistema che più si adatta a lui...quando cavolo ti entrerà in quella testona dura da fanatico Apple!?!?!Ciao.
      • pippo75 scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        - Scritto da: Infatti
        Anche io su Linux! A costo zero e su un PeeCee
        (come lo chiami
        tu).non vale, con linux non c'è gusto.Cosa sarebbe la vita senza qualche rischio, vuoi mettere l'ebrezza di andare su internet con il rischio di prendere uno di questi fantomatici bacarozzi.Non sai cosa ti perdi.ciao
      • FinalCut scrive:
        Re: Saranno pure sicurissimi....
        - Scritto da: Infatti
        Anche io su Linux! A costo zero e su un PeeCee
        (come lo chiami
        tu).

        Quindi?Quindi sei uno dei pochi che hanno fatto una scelta intelligente, ma poi ti ritrovi altri problemi che magari un utente generico non ha.Il mio attacco era alle parole di Microsoft, non ad un OS che ha dimostrato sul campo la sua robustezza.

        Ognuno ha le proprie esigenze e usa il Sistema
        che più si adatta a lui...quando cavolo ti
        entrerà in quella testona dura da fanatico
        Apple!?!?!

        Ciao.Quando cavolo ti entrerà in testa che io vedo di buon occhio il proliferare di Linux al pari di Mac OS X ma anche di BeOS e Amiga e quellochetipare... io ce l'ho solo contro il software spazzatura, quello targato "Redmond" ma anche quello di Adobe che diventa ogni anno sempre peggio.... chiaro?(linux)(apple)
  • Rino scrive:
    Di questo ne ero sicuro
    Sulla sicurezza di Windows Vista non avevo dubbi, Vista comunque rispetto ad Xp ha fatto notevoli passi avanti in fatto di sicurezza.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Di questo ne ero sicuro
      Spero che tu stia scherzando!Microsoft, se la suona e se la canta ...
      • Rino scrive:
        Re: Di questo ne ero sicuro
        No, non stavo scherzando e non ho tempo e soprattutto voglia di spiegare, adesso vado a letto.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Di questo ne ero sicuro
        te invece porti sempre delle prove e delle risposte su cui poter discutere.Mi sa che Pierino era più ferrato in materia informatica rispetto a te e guardava anche le maestre dal buco della serratura.
      • Stefi scrive:
        Re: Di questo ne ero sicuro
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Spero che tu stia scherzando!

        Microsoft, se la suona e se la canta ...Visto che neghi con forza che Vista sia più sicuro di Xp, dovresti spiegare cosa rende Xp tanto più sicuro di Vista.
      • Blackstorm scrive:
        Re: Di questo ne ero sicuro
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Spero che tu stia scherzando!

        Microsoft, se la suona e se la canta ...Si, si, vai a incartare la cioccolata insieme alla marmotta. Se non sei capace di capire perchè vista ha una sicurezza maggiore di xp, non intervenire con vaccate.
  • pinocchio 2.0 scrive:
    vista: la sicurezza è un optional
    1) ciò che renderebbe sicuro vista, UAC, viene molto spesso disabilitato dall'utente, perchè incompatibile con alcune applicazioni. e già qui la discussione sulla sicurezza è chiusa2) ciò che renderebbe sicuro vista, pare non sia così sicuro..http://www.google.it/search?q=vista+privilege+excalation
    • Rino scrive:
      Re: vista: la sicurezza è un optional
      Con l'UAC è sicurissimo, io non l'ho disabilitato e non ne vedo il motivo.
      • pinocchio 2.0 scrive:
        Re: vista: la sicurezza è un optional
        - Scritto da: Rino
        Con l'UAC è sicurissimo, io non l'ho disabilitato
        e non ne vedo il
        motivo.chi ha dovuto installare il modem di alice (quello con aladino) invece lo vede
        • fox82i scrive:
          Re: vista: la sicurezza è un optional
          farsi un rete invece di installare software di terze parti risolve per bene questo problema...Nell'articolo si fa riferimento a questa problematica: il problema proviene da software di terze parti
          • Ma basta... scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            Non puoi chiedere all'utente medio di 1) farsi una rete 2) rinunciaare ad Alice perchè "il problema è di un software di terze parti"... quando con XP il problema non c'era.
          • fox82i scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            Si ma sono gli utenti medi che poi creano problemi inutili.Molti problemi si risolvono solo escogitando semplici soluzioni. Soluzioni di basilare semplicità che tutti possono capire, leggendo... si esatto fare fatica a leggere, ma questo, per il 90% delle persone, è impossibile perchè :1. non hanno tempo (però per scaricare pornazzi o sfondi sanno come fare);2. non hanno voglia di imparare (ma giocare in rete lo fanno con molta maestria)Ma dato che l'utente medio vuole "guidare senza patente" alle volte gli sta bene che gli capitano certe cose.Scusate lo sfogo
          • Ma basta... scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            Hai perfettamente ragione, ma hai anche confermato quello che dicevo prima. L'utente medio non ha ne tempo e ne voglia, vuole la pappa pronta, windows ne fa un vanto di questo, del suo essere "user friedly", semplice e intuitivo. Qui non ci siamo invece...
          • tuba scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            stavolta windows è intuitivo, ha copiato(male ma l'ha fatto) il funzionamento ad utenti limitati dei sistemi unixè colpa dei programmatori del mondo windows abituati malissimoun programmatore che lavora anche sotto osx o linux non avrebbe trovato problemi a fare un programma che non ha bisogno per lavorare come amministratore se deve essere solo un client per un database installato in rete su un server(=gestionale del cavolo)
          • fox82i scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional

            un programmatore che lavora anche sotto osx o
            linux non avrebbe trovato problemi a fare un
            programma che non ha bisogno per lavorare come
            amministratore se deve essere solo un client per
            un database installato in rete su un
            server(=gestionale del
            cavolo)Scusa o sono io rinco questa mattina, oppure manca di punteggiatura la tua risposta?
          • tuba scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            scritto in 2 minuti alla veloce, sorry (rotfl)
          • Okkio scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            Non conosci i livelli di accesso e protezione di windows XP. Puoi assegnare ad utenti limitati accessi e capacità di agire liberamente su elementi della rete, se vuoi, hardware o software. O restringere agli amministratori i diritti su certe cose. Il livello di permessi e accessi di windows XP, specie con SP2-3, è molto granulare, più di quello che una persona, sentendo luoghi comuni, possa pensare. Nessuno si prende la briga di impararli, tranne le poche persone davvero interessate a usare BENE il sistema operativo del proprio PC.
          • Okkio scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            Ovviamente parlo di XP PRO.
          • krane scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: Okkio
            Non conosci i livelli di accesso e protezione di
            windows XP. Puoi assegnare ad utenti limitati
            accessi e capacità di agire liberamente su
            elementi della rete, se vuoi, hardware o
            software. O restringere agli amministratori i
            diritti su certe cose. Il livello di permessi e
            accessi di windows XP, specie con SP2-3, è molto
            granulare, più di quello che una persona,
            sentendo luoghi comuni, possa pensare. Nessuno si
            prende la briga di impararli, tranne le poche
            persone davvero interessate a usare BENE il
            sistema operativo del proprio PC.Intendi quello che Microsoft vuole cambiare ogni 3 anni ?
          • tuba scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            infatti tutti i domini windows server 2003 + xp pro che ho installato stanno su da soli vero? (rotfl)il problema è che la maggior parte dei sistemi che hanno problemi sono pc casalinghi dove l'utonto è l'amministratore
          • tuba scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            niente affitto schifezza telecom + proprietà router + personalizzazione totale - programmi schifezza di aliceeccheccavolo, è un router, non si deve installare niente!!!su xp funzionava perchè allegramente tutto girava come amministratore, bella roba!stavolta la colpa non è di ms ma dei programmatori idioti della telecom!nb notare che io non difendo praticamente mai ms
          • Stefi scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional


            su xp funzionava perchè allegramente tutto girava
            come amministratore, bella
            roba!

            stavolta la colpa non è di ms ma dei
            programmatori idioti della
            telecom!

            nb notare che io non difendo praticamente mai msQuoto, che i programmatori di Alice non sappiano scrivere due righe per il sistema operativo più venduto è una vergogna.
          • advange scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional

            Quoto, che i programmatori di Alice non sappiano
            scrivere due righe per il sistema operativo più
            venduto è una
            vergogna.Ma Vista non è il SO più venduto
          • inet scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: Ma basta...
            Non puoi chiedere all'utente medio di 1) farsi
            una rete 2) rinunciaare ad Alice perchè "il
            problema è di un software di terze parti"...
            quando con XP il problema non
            c'era.Come sarebbe a dire non puoi chiedere a.... ?E basta con 'sta storia dell'utente medio.Un pc, a maggior ragione quando è connesso a internet, non è un elettrodomestico.Tu per guidare la macchina devi saper distinguere la frizione dall'acceleratore.E se vuoi circolare nelle strade, devi conoscere le regole di comportamento, la segnaletica, se non vuoi fracassarti ossa e vettura al primo incrocio.Io disattivo uno strumento di protezione, qualunque esso sia, per uno stupido modem? Ma comprati un router con un firewal hardware e lascia stare le gnocche che vedi nella pubblicità col modem rosso ferrari, che tanto non te la danno.E' ora di svegliarsi. Un minimo di "cultura" e accortezza ci vuole, come in tutte le cose della vita.Ok, stanotte ho deciso: vado in giro in macchina a luci spente. Cosi do + potenza allo stereo nuovo. E' talmente potente e avaro di risorse, che se lo alzo troppo di volume, la macchina tende a spegnersi quando rallento e mi fermo ai semafori. E come faccio altrimenti? La gente quando passo mi deve notare.
        • Energia scrive:
          Re: vista: la sicurezza è un optional
          - Scritto da: pinocchio 2.0
          chi ha dovuto installare il modem di alice
          (quello con aladino) invece lo
          vedeNon conosco Aladino e il suo modem, ma non direi che il problema è di Vista quando, a quel che leggo, di una scarsa attenzione di TI.
    • . . scrive:
      Re: vista: la sicurezza è un optional
      Non c'è solo l uac a rendere più sicuro vista cerca in giro con google... cmq mai preso un virus in vita mia...
      • xWolverinex scrive:
        Re: vista: la sicurezza è un optional
        - Scritto da: . .
        Non c'è solo l uac a rendere più sicuro vista
        cerca in giro con google... cmq mai preso un
        virus in vita
        mia...Pensa un po'.. io non l'ho presi neanche con xp, 2000, 98, 95, msdos... -.-
        • Uby scrive:
          Re: vista: la sicurezza è un optional
          - Scritto da: xWolverinex
          - Scritto da: . .

          Non c'è solo l uac a rendere più sicuro vista

          cerca in giro con google... cmq mai preso un

          virus in vita

          mia...

          Pensa un po'.. io non l'ho presi neanche con xp,
          2000, 98, 95, msdos...
          -.-Io non ho mai preso un virus nemmeno nella vita reale! :D
          • . . scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            Beato te!Cmq non è difficile non prendere virus su sistemi windows... molto più facile che non reimparare ad usare il pc con linux!
    • Lemon scrive:
      Re: vista: la sicurezza è un optional
      - Scritto da: pinocchio 2.0
      1) ciò che renderebbe sicuro vista, UAC, viene
      molto spesso disabilitato dall'utente, perchè
      incompatibile con alcune applicazioni. e già qui
      la discussione sulla sicurezza è
      chiusa

      2) ciò che renderebbe sicuro vista, pare non sia
      così
      sicuro..
      http://www.google.it/search?q=vista+privilege+excaPerò a me fa ridere il fatto che sotto Ubuntu nessuno denigra o elimina l'obbligo del "sudo", tra l'altro devi pure digitare la password mentre su Vista basta fare un clic. Se uno se le cerca è giusto che le trovi...
      • pinocchio 2.0 scrive:
        Re: vista: la sicurezza è un optional
        - Scritto da: Lemon

        Però a me fa ridere il fatto che sotto Ubuntu
        nessuno denigra o elimina l'obbligo del "sudo",così come nessuno si è mai lamentato su Mac OS, semplicemente perchè sono sistemi nati con questa idea alla base, e la cosa non è per nulla invasiva...personalmente in una sessione di lavoro su ubuntu mi capita davvaro raramente che mi venga chiesta l'autorizzazione, non si può dire altrettanto per vista, tant'è che chi ha sviluppato il sistema ammette che l'intento era proprio quello di dare fastidio all'utentelo so sembra una barzelletta ma è tutto verohttp://www.programmazione.it/index.php?entity=eitem&idItem=39132LOL davvero per una volta abbassate la testa, non potete proprio paragonare UAC con sudo e policykit (che tra l'altro è una funzione che non so nemmeno se win abbia)
        • Lemon scrive:
          Re: vista: la sicurezza è un optional


          LOL davvero per una volta abbassate la testa, non
          potete proprio paragonare UAC con sudo e
          policykit (che tra l'altro è una funzione che non
          so nemmeno se win
          abbia)Lo paragono in quanto hanno lo stesso scopo, che poi uno sia implementato meglio dell'altro è un'altra storia. Sinceramente non uso Vista quindi non sapevo che fosse così invasivo, l'ho usato solo per poche volte e per attività di installazione e/o configurazione da amici e mi sembrava normale mi venisse richiesto diverse volte, non so in una condizione normale di utilizzo
          • Ma basta... scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: Lemon
            [..] che poi uno sia implementato meglio dell'altro è
            un'altra storia. Ti sei risposto da solo :)
          • Lemon scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: Ma basta...
            - Scritto da: Lemon

            [..] che poi uno sia implementato meglio
            dell'altro
            è

            un'altra storia.

            Ti sei risposto da solo :)A cosa mi sono risposto? scusa ho perso il filo..
          • Renji Abarai scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: Lemon
            Lo paragono in quanto hanno lo stesso scopo, che
            poi uno sia implementato meglio dell'altro è
            un'altra storia. Sinceramente non uso Vista
            quindi non sapevo che fosse così invasivo, l'ho
            usato solo per poche volte e per attività di
            installazione e/o configurazione da amici e mi
            sembrava normale mi venisse richiesto diverse
            volte, non so in una condizione normale di
            utilizzoUAC entra in funzione quando l'installazione di un programma implica modifiche nel registro di sistema oppure si lavora in cartelle di sistema come C:win o program.Generalmente quando hai installato consapevolmente cliccando sapendo quel che stai installando, poi non compare più la richiesta di autorizzazione.
          • Lemon scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional


            UAC entra in funzione quando l'installazione di
            un programma implica modifiche nel registro di
            sistema oppure si lavora in cartelle di sistema
            come C:win o
            program.

            Generalmente quando hai installato
            consapevolmente cliccando sapendo quel che stai
            installando, poi non compare più la richiesta di
            autorizzazione.Immagino di si, l'utente di prima ha detto che è invasivo, io non ho esperienza a riguardo. Da come scriveva sembra che si propone molto spesso, io non saprei.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            perchè la gente con XP è abituata a installare tutto in cartelle comuni.Cambiare il path di installazione è assolutamente una bestemmia.E lavorare non con i permessi admin li fa stressare (poi è solo al primo accesso del programma che devon cliccare)
          • tuba scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            perchè fa incazzare non poter avere certi privilegi...sarà una cosa moooolto umana (rotfl)ps in questo articolo saremo d'accordo il 90% delle volte, ma che bello! :P
          • Energia scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: LemonDa
            come scriveva sembra che si propone molto spesso,
            io non
            saprei.Non è così invasivo. Anzi, da quando ho questo sistema di protezione so esattamente se un determinato programma potrebbe influire sul mio sistema oppure no.Se attivo un eseguibile che dovrebbe semplicemente farmi apparire una informazione, e si attiva l'avviso, allora so che quel programma fa (farebbe, perché lo fermo) più di quello che assicura di fare.Nell'uso quotidiano i messaggi di avviso non appaiono. Ma anche se apparisse un messaggio al giorno (cosa che comunque non è) è così "fastidioso" cliccare una volta per confermare l'operazione?
        • falso scrive:
          Re: vista: la sicurezza è un optional
          - Scritto da: pinocchio 2.0
          così come nessuno si è mai lamentato su Mac OS,
          semplicemente perchè sono sistemi nati con questa
          idea alla base, e la cosa non è per nulla
          invasiva...
          personalmente in una sessione di lavoro su ubuntu
          mi capita davvaro raramente che mi venga chiesta
          l'autorizzazioneveramente su Ubuntu è molto più invasiva in quanto anche solo per controllare gli aggiornamenti ti tocca digitare la password, mentre con Vista puoi vedere la lista degli aggiornamenti senza che sia richiesta l'autorizzazione
          • Giambo scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: falso
            veramente su Ubuntu è molto più invasiva in
            quanto anche solo per controllare gli
            aggiornamenti ti tocca digitare la password,Non mi risulta.
          • tuba scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            se lo vuoi fare manualmente sìma visto che lo puoi impostare per farlo in automatico...inoltre chi è che controlla compulsivamente gli aggiornamenti più di una volta al giorno?inoltre sudo chiede la password e la tiene in memoria per 5 minutise riprovi dopo 20 secondi non ti scassa più le balleinoltre(e 3!) dentro gnome sudo sta lasciando spazio a policykit, davvero mooooolto potente!dentro ubuntu synaptic e gli aggiornamenti non sono ancora adattati a policykit ma se provi a modificare la data e l'ora o gli utenti vedrai come funzionanotare che si può impostare per quanto e per chi policykit può tenere in cache le credenziali
        • falso scrive:
          Re: vista: la sicurezza è un optional
          - Scritto da: pinocchio 2.0
          così come nessuno si è mai lamentato su Mac OS,
          semplicemente perchè sono sistemi nati con questa
          idea alla base, e la cosa non è per nulla
          invasiva...
          personalmente in una sessione di lavoro su ubuntu
          mi capita davvaro raramente che mi venga chiesta
          l'autorizzazioneveramente su Ubuntu è molto più invasiva in quanto anche solo per controllare gli aggiornamenti ti tocca digitare la password, mentre con Vista puoi vedere la lista degli aggiornamenti senza che sia richiesta l'autorizzazione.E ti dirò di più, tutti gli aggiornamenti importanti possono essere installati anche da un utente standard senza che sia richiesto l'intervento dello UAC. 1-0 per Vista
          • Ma basta... scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            A ecco.... ora si che è chiaro, quello è il vero motivo per implementare sudo e UAC..... ma per piacere!
          • Uby scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: falso
            veramente su Ubuntu è molto più invasiva in
            quanto anche solo per controllare gli
            aggiornamenti ti tocca digitare la password,
            mentre con Vista puoi vedere la lista degli
            aggiornamenti senza che sia richiesta
            l'autorizzazione.
            E ti dirò di più, tutti gli aggiornamenti
            importanti possono essere installati anche da un
            utente standard senza che sia richiesto
            l'intervento dello UAC.

            1-0 per VistaIn realtà su Ubuntu e OSX se il sistema ti chiede la pwd una volta per i successivi 5-10 minuti non ti rompe più le scatole.Per cui il tutto risulta meno invasivo perchè in genere si tende a compiere tutte le operazioni da admin insieme (vedi aggiornamenti, installa aggiornamenti, configura sistema).Vista per ogni singola operazione da admin ti chiede conferma il che lo rende più invasivo.Resto dell'idea che un paio di click in più non hanno mai fatto male a nessuno :P
          • Dr. House scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: falso
            - Scritto da: pinocchio 2.0

            così come nessuno si è mai lamentato su Mac OS,

            semplicemente perchè sono sistemi nati con
            questa

            idea alla base, e la cosa non è per nulla

            invasiva...

            personalmente in una sessione di lavoro su
            ubuntu

            mi capita davvaro raramente che mi venga chiesta

            l'autorizzazione

            veramente su Ubuntu è molto più invasiva in
            quanto anche solo per controllare gli
            aggiornamenti ti tocca digitare la password,
            mentre con Vista puoi vedere la lista degli
            aggiornamenti senza che sia richiesta
            l'autorizzazione.Sei davvero sicuro, sono su un pc con ubuntu e mi ha chiesto la password solo per installare gli aggiornamenti... sei sicuro di averlo mai provato?
            E ti dirò di più, tutti gli aggiornamenti
            importanti possono essere installati anche da un
            utente standard senza che sia richiesto
            l'intervento dello UAC.
            Ok al primo trojan che modifica i dns e ti installa gli aggiornamenti di altri trojan vediamo...E' una esagerazione, però non è un bene che il sistema operativo ti installi gli aggiornamenti sotto al naso senza che ci sia un controllo.
            1-0 per Vistaboh se proprio vuoi essere contento io farei 1-10
          • Giambo scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: falso
            E ti dirò di più, tutti gli aggiornamenti
            importanti possono essere installati anche da un
            utente standard senza che sia richiesto
            l'intervento dello UAC.Hmmmm ....
            1-0 per VistaPer la ragione sopra, propenderei per uno 0-1 !
          • Ma basta... scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: falso
            E ti dirò di più, tutti gli aggiornamenti
            importanti possono essere installati anche da un
            utente standard senza che sia richiesto
            l'intervento dello UAC.

            1-0 per Vistao.O ...tu si che hai capito tutto della sicurezza....
          • kenny scrive:
            Re: vista: la sicurezza è un optional
            - Scritto da: falso
            veramente su Ubuntu è molto più invasiva in
            quanto anche solo per controllare gli
            aggiornamenti ti tocca digitare la password ,
            mentre con Vista puoi vedere la lista degli
            aggiornamenti senza che sia richiesta
            l'autorizzazione.Sisi, si vede che hai provato ubuntu prima di lasciarci questa perla di saggezza :-o
    • Andrea scrive:
      Re: vista: la sicurezza è un optional
      a fastidioso come controllo e non ti da la possibilità di lavorare ..- Scritto da: pinocchio 2.0
      1) ciò che renderebbe sicuro vista, UAC, viene
      molto spesso disabilitato dall'utente, perchè
      incompatibile con alcune applicazioni. e già qui
      la discussione sulla sicurezza è
      chiusa

      2) ciò che renderebbe sicuro vista, pare non sia
      così
      sicuro..
      http://www.google.it/search?q=vista+privilege+exca
    • Asbesto scrive:
      Re: vista: la sicurezza è un optional
      Siamo alle solite.Microsoft deve vendere... ma questo non vuol dire che tutto ciò che dice sia falso. Le patch che escono frequentemente sono la garanzia che qualcuno, sistematicamente, si occupa dei problemi di sicurezza e usabilità. Linux e Open Source vari non sono (ancora) oggetto di attacchi e studi sistematici sulle vulnerabilità (che pur ci sono), sono meno diffusi a livello commerciale (forse anche perchè "la casalinga di Voghera" non saprebbe da che parte cominciare... o finire!), gli applicativi sono ancora pochi e poco diffusi. Cerchiamo di vedere le cose come stanno: Windows è più "semplice" da usare (quindi si diffonde facilmente, anche perchè è quasi sempre pre-installato su Pc) e più facilmente viene attaccato. Windows Vista aggiornato con l'upgrade automatico delle patch, un buon firewall (anche gratuito) con antivirus, l'uso "normale" e attento del Pc (soprattutto online) e stiamo sicuri al 99% (la sicurezza totale e definitiva non potrà mai esistere, nè per Windows nè per Linux & Co.). E adesso non sprecatevi in esempi o link che mi dimostrerebbero il contrario: la realtà vi smentisce.
      • advange scrive:
        Re: vista: la sicurezza è un optional
        - Scritto da: Asbesto
        Siamo alle solite.
        Microsoft deve vendere... ma questo non vuol dire
        che tutto ciò che dice sia falso.No, ma la maggior parte delle volte non ci si sbaglia. Le patch che
        escono frequentemente sono la garanzia che
        qualcuno, sistematicamente, si occupa dei
        problemi di sicurezza e usabilità.Patch per usabilità? Ma vuoi vedere che oltre a MS c'è qualcun altro che sparge falsità?
        Linux e Open
        Source vari non sono (ancora) oggetto di attacchi
        e studi sistematici sulle vulnerabilità (che pur
        ci sono)Vai pure: elencami queste vulnerabilità!
        , sono meno diffusi a livello commerciale
        (forse anche perchè "la casalinga di Voghera" non
        saprebbe da che parte cominciare... o finire!),FALSO: i sistemi Open Source sono nettamente più diffusi. Linux è nettamente il SO operativo più diffuso al mondo; il tuo discorso vale solo se limiti la tua attenzione al mondo dei desktop.
        gli applicativi sono ancora pochi e poco diffusi.Ma FALSO! Basterebbero OpenOffice e Firefox per farti capire la portata della falsità.
        Cerchiamo di vedere le cose come stanno: Windows
        è più "semplice" da usareFALSO: è il più diffuso; trovo ad esempio MAC più semplice, Ubuntu comunque più semplice.
        (quindi si diffonde
        facilmente, anche perchè è quasi sempre
        pre-installato su Pc)Ecco, concentrati bene prima di scrivere: non confondere causa ed effetto. E' pre-installato contro la nostra volonta QUINDI si diffonde facilmente.
        e più facilmente viene
        attaccato.MA FALSO: è facilmente attaccato perché fa pena. Il mondo intero si basa su server che con MS non hanno nulla a che vedere: un vero attacco destabilizzante dovrebbe avere come bersaglio non la casalinga di Voghera, ma i server Linux. Il problema è che non esistono attacchi in grado di mettere seriamente KO Linux.
        Windows Vista aggiornato con l'upgrade
        automatico delle patch, un buon firewall (anche
        gratuito) con antivirus, l'uso "normale" e
        attento del Pc (soprattutto online) e stiamo
        sicuri al 99% (la sicurezza totale e definitiva
        non potrà mai esistere, nè per Windows nè per
        Linux & Co.).Mentre con Linux riesci nello stesso scopo SENZA antivirus.
        E adesso non sprecatevi in esempi o
        link che mi dimostrerebbero il contrario: la
        realtà vi
        smentisce.Hai ragione: è inutile mostrare link con FATTI, PROVE, DIMOSTRAZIONI: vivi nel tuo beato mondo dei sogni e torna nella culla.
    • Blackstorm scrive:
      Re: vista: la sicurezza è un optional
      - Scritto da: pinocchio 2.0
      1) ciò che renderebbe sicuro vista, UAC, viene
      molto spesso disabilitato dall'utente, perchè
      incompatibile con alcune applicazioni. e già qui
      la discussione sulla sicurezza è
      chiusaCioè, l'utente è fesso quindi la colpa è di Ms se disabilita UAC?

      2) ciò che renderebbe sicuro vista, pare non sia
      così
      sicuro..
      http://www.google.it/search?q=vista+privilege+excaIo vedo solo articoli del 2006. Se vogliamo fare così ti prendo su tutti i bachi che erano presenti nella relativa ubuntu e che sono stati risolti solo dopo.
      • pabloski scrive:
        Re: vista: la sicurezza è un optional
        certo uac induce l'utente a disattivarlo ed inoltre la sua efficacia è dubbiapoi non ho capito ci mettiamo a fare la conta dei bug? esistono bug e bug, un bug che permetta la scalata di privilegi è decisamente graveil bug che permette ancora oggi di bypassare il sistema di protezione dei processi è graveil problema è che in windows queste tipologie di bug sono numerosi, vengono patchati in maniera parziale e spuntano di continuo un codice che dal punto della sicurezza non progredisce a qualche serio problema
        • Blackstorm scrive:
          Re: vista: la sicurezza è un optional
          - Scritto da: pabloski
          certo uac induce l'utente a disattivarlo Utente idiota non è sinonimo di feature sbagliata.
          ed
          inoltre la sua efficacia è
          dubbiaIntanto ha protetto dall'attacco dei cursori animati. E la sua efficacia è dubbia quanto l'autenticazione sotto ubuntu.

          poi non ho capito ci mettiamo a fare la conta dei
          bug? esistono bug e bug, un bug che permetta la
          scalata di privilegi è decisamente
          grave
          Ed è di due anni fa. E i privilege escalation esistono us tutti gli os, che mi risulti.
          il bug che permette ancora oggi di bypassare il
          sistema di protezione dei processi è
          graveQual è?

          il problema è che in windows queste tipologie di
          bug sono numerosi, vengono patchati in maniera
          parziale e spuntano di continuo
          A me non sembra che spuntino sempre gli stessi.

          un codice che dal punto della sicurezza non
          progredisce a qualche serio
          problemaE che non ha progredito come lo sai? Sei davvero certo che vista non sia più sicuro di xp?
Chiudi i commenti